Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

news

Cerca

Sono Gianluca Rulfi e Andrea Vianello i vincitori dei premi per il miglior allenatore piemontese e il miglior skiman di Coppa Europa e di Coppa del Mondo 2017, scelti dallo Sci Club GIS-Giornalisti Italiani Sciatori nell’ambito della prima edizione della manifestazione “La montagna dove tutto nasce – Gli allenatori” che lo staff della Turin Marathon di Luigi Chiabrera propone sino a domenica 16 luglio alla Cascina Marchesa di corso Regina Margherita 371/10. La consegna dei premi a Rulfi e Vianello è stato il momento forte di un fine settimana dedicato alla riflessione sulla montagna piemontese, sulle sue risorse, sulle opportunità di sviluppo sostenibile e di occupazione che può offrire, a partire dalla valorizzazione del patrimonio di bellezze naturali, eredità culturali, saperi e sapori, capacità di accoglienza turistica e di formazione sportiva. Alla riuscita de “La montagna dove tutto nasce – Gli allenatori” hanno contribuito il Comitato FISI Alpi Occidentali, l’AMSI, il Collegio Maestri di Sci del Piemonte, l’UNCEM-Unione Comuni e Unioni Montane del Piemonte, l’ARPIET, l’ATL “Turismo Torino e provincia”. L’evento è stato patrocinato dalla Presidenza del Consiglio Regionale del Piemonte, dalla Giunta Regionale, dalla Città Metropolitana di Torino, dalla Città di Torino e dalla Camera di commercio.

Rulfi e Vianello, due professionisti del Circo Bianco

A Gianluca Rulfi, che è stato scelto come migliore allenatore del 2017 in Coppa del Mondo, è stato offerto un viaggio su navi della Costa Crociere per due persone, mentre Andrea Vianello ha vinto un soggiorno al Boscareto Resort di Serralunga d’Alba. Gianluca Rulfi, l'allenatore che ha accompagnato nella loro crescita tecnica e agonistica gli specialisti italiani delle discipline veloci come Christof Innerhofer e Peter Fill, da due anni lavora con la squadra nazionale femminile con l’incarico di allenatore responsabile del gruppo delle “Polivalenti” di Coppa del Mondo, che comprende Sofia Goggia, Nadia Fanchini, Elena Curtoni, Federica Brignone e la cuneese Marta Bassino. Andrea Vianello, conosciuto nel Circo Bianco con il soprannome “Giallo”, è stato lo skiman di campioni del calibro di Alberto Tomba, Giorgio Rocca, Julia Mancuso, Sarah Schleper, Lindsey Vonn e Tina Maze. Lo sci da gara a la sua preparazione per lui non hanno segreti.


Idee e riflessioni sulla montagna piemontese

Venerdì 14 luglio, la prima giornata dell’evento è stata dedicata al confronto sui temi del lavoro in montagna. Il gruppo di lavoro che ha preparato l’evento ha l’ambizione di porsi come un “laboratorio di idee” per la montagna piemontese e il suo futuro. Nel corso del convegno-seminario, di particolare interesse per il Comitato FISI Alpi Occidentali l’attenzione su figure professionali come quelle dei maestri di sci e degli allenatori, senza i quali l’avviamento allo sci alpino e nordico e l’addestramento dei giovani atleti sarebbe impensabile. Interessante anche il confronto sulle esperienze della vicina Francia per la conciliazione tra il percorso scolastico, quello agonistico e la formazione dei futuri maestri di sci e allenatori. Gli operatori del settore turistico, del mondo dello sport, gli amministratori pubblici e i giornalisti si sono confrontati sulle tante valenze naturalistiche, turistiche, professionali e tecniche che le vallate alpine sono in grado di esprimere. Il tavolo di lavoro su istruzione, formazione e aggiornamento ha avuto come referente Pietro Marocco, Presidente del Comitato FISI Alpi Occidentali. L’approfondimento è stato dedicato alla necessità di “mettere in rete” ed estendere le esperienze positive dei Licei sportivi di Oulx, Limone Piemonte e Domodossola e di alcuni percorsi di studio universitari che consentono ai giovani atleti dello sci alpino di conciliare formazione scolastica e agonismo. È emersa anche la necessità che il percorso di studi superiori possa offrire ai giovani la possibilità di iniziare il percorso formativo per diventare maestri di sci, partendo da un primo livello di licenza professionale, come avviene nella vicina Savoia. Numerose e tutte molto importanti per il futuro della montagna le sfide affrontate negli altri tavoli tematici. Ad esempio la realizzazione di nuovi bacini di stoccaggio dell’acqua, sia per la produzione di neve programmata che per l’utilizzo idroelettrico, che consentirebbe di ridurre i costi dell’energia per gli operatori turistici e in particolare per le società che gestiscono gli impianti di risalita. L’Uncem ha calcolato che in Piemonte occorrerebbero almeno una dozzina di piccoli bacini polivalenti, ma il vicepresidente regionale Marco Bussone ha ricordato che “il pubblico non può solo delegare l’investimento ai privati; deve farsene carico oppure studiare dei regolamenti”. “Rafforziamo la Strategia per le Aree interne - ha proseguito Bussone - ridefiniamo una legge sugli Enti locali modificando il testo unico del 2000, aboliamo il principio del pareggio di bilancio per gli investimenti nei Comuni e per cofinanziare progetti europei utilizzando bene risorse che altrimenti andrebbero perse”. Serve una normativa ad hoc per costruire, finanziare e valorizzare i piccoli invasi ad uso plurimo nelle aree montane. Secondo l’Uncem su questi temi, come su quello dell’integrazione dei migranti e richiedenti asilo nei piccoli Comuni montani, non serve una unica nuova legge sulla montagna ma norme ad hoc per le aree montane e per i piccoli Comuni in tutte le normative e nei testi legislativi in discussione a Roma e a Torino. Si è parlato anche di tutela del paesaggio, difesa dell’ambiente montano, abbattimento di alcune brutture architettoniche che lo hanno deturpato e sono inutilizzate, gestione razionale delle seconde case sotto-utilizzate e inseribili nel mercato degli affitti a rotazione. Un altro argomento forte è stato l’utilizzo delle risorse messe a disposizione dai bandi europei, con una riflessione su come e su quali temi devono essere costruiti progetti candidabili con successo ad ottenere i finanziamenti di Bruxelles. “Dobbiamo lavorare di più sulla cooperazione transfrontaliera e sulla collaborazione tra tutte le regioni alpine” è stato l’invito di Sandro Gozi, sottosegretario con delega agli affari europei. Del tema delle risorse comunitarie si è occupata anche l’assessore regionale all’istruzione e al lavoro Giovanna Pentenero, secondo la quale debbono essere superate le rigidità di applicazione, altrimenti per gli Enti locali sarà impossibile beneficiarne. “Dobbiamo ridefinire i servizi per la montagna in modo più flessibile, il parametro non può essere il numero di cittadini” è stata la conclusione della deputata PD Silvia Fregolent, che ha auspicato la nascita di un vero e proprio sistema-montagna, in cui operatori pubblici e privati collaborino nello sviluppo delle opportunità, dei diversi settori economici e dei progetti innovativi per l’utilizzo delle risorse e delle opportunità presenti nelle vallate alpine.

Domani protagonista la Protezione Civile

“La montagna dove tutto nasce” si conclude domenica 16 luglio con una giornata all’insegna del tema della sicurezza in montagna. La Protezione Civile ha in programma dimostrazioni, attività operative e organizzative.

Nelle foto in allegato: alcuni momenti della consegna dei premi a Gianluca Rulfi e ad Andrea Vianello e del seminario “La montagna dove tutto nasce” (foto Michele Fassinotti per Archivio Fotografico Comitato FISI Alpi Occidentali)

Vianello_Chiabrera_Rulfi_1premiazione_Rulfi_Cascina Marchesa_15_07_2017_1premiazione_Vianello_Cascina Marchesa_15_07_2017_1premiazione_allenatore_skiman_Cascina Marchesa_15_07_2017_1convegno_La montagna dove tutto nasce_14_07_2017_1convegno_La montagna dove tutto nasce_14_07_2017_2Francesco_Marino_Presidente_Sci Club GIS_1seminari tematici_La montagna dove tutto nasce_14_07_2017_1sottosegretario_Sandro_Gozi_1

{article Sponsor}{text}{/article}

GRANDE INIZIO DI STAGIONE

LO SCI D'ERBA

Sci alpino news

Entusiasmante sci di fondo!

News dal fondo

Sci alpinismo, soddisfazioni estreme!

L'avventura dello Sci alpinismo

Nuovi successi nel Biathlon

Successi nel Biathlon

Notizie dallo Snowboard

Snowboard vincente

News

SKIROLL E SCI DI FONDO, DOPPIA NAZIONALE PER IL GIOVANE SAMUELE GIRAUDO:...

on 01 Luglio 2020
SKIROLL E SCI DI FONDO, DOPPIA NAZIONALE PER IL GIOVANE SAMUELE GIRAUDO: «È UN OTTIMO PUNTO DI PARTENZA»

Una doppia bella soddisfazione per Samuele Giraudo, classe 2003 dello Sci Club Valle Stura, che è stato selezionato quest’anno sia per la nazionale di skiroll che per quella di sci di fondo. Lo scorso maggio, infatti il giovane di Vinadio è stato inserito dalla FISI nella Squadra Giovani della nazionale di skiroll, diretta da Michel Rainer ed allenata da Emanuele Sbabo. Un mese dopo è arrivata poi la seconda soddisfazione,...

PAOLO RIVERO ALLENATORE DELLA NAZIONALE JUNIORES FEMMINILE; TRE CUNEESI NEL GRUPPO ATLETI...

on 15 Giugno 2020
PAOLO RIVERO ALLENATORE DELLA NAZIONALE JUNIORES FEMMINILE; TRE CUNEESI NEL GRUPPO ATLETI DI INTERESSE NAZIONALE

La FISI ha annunciato le squadre Juniores e Atleti di Interesse Nazionale di sci di fondo per la stagione 2020/21. L’allenatore Paolo Rivero, della Valle Maira, è stato confermato all’interno dello staff tecnico azzurro. Per lui però una doppia novità, in quanto rispetto agli anni passati allenerà la squadra femminile, anziché quella maschile, affidata invece a Luciano Cardini, e inoltre avrà anche il compito di essere il responsabile del progetto...

DAL 15 GIUGNO NAZIONALE AZZURRA IN RADUNO SULLO STELVIO; PRESENTE LORENZO ROMANO:...

on 12 Giugno 2020
DAL 15 GIUGNO NAZIONALE AZZURRA IN RADUNO SULLO STELVIO; PRESENTE LORENZO ROMANO: “FINALMENTE SI COMINCIA”

Entra nel vivo la preparazione della nazionale italiana di sci di fondo in vista della stagione 2020/21. Da lunedì 15 a martedì 23 giugno l’Hotel Livrio, al Passo dello Stelvio, ospiterà gli azzurri per il primo raduno. Il direttore tecnico Marco Selle ha convocato cinque atleti della Squadra A, allenata da Stefano Saracco. Si tratta di Federico Pellegrino, Francesco De Fabiani, Maicol Rastelli, Giandomenico Salvadori e Greta Laurent. Sarà invece...

TRE ATLETI E DUE TECNICI PIEMONTESI PRESENTI AL PRIMO RADUNO DELLA NAZIONALE...

on 06 Giugno 2020
TRE ATLETI E DUE TECNICI PIEMONTESI PRESENTI AL PRIMO RADUNO DELLA NAZIONALE JUNIORES E GIOVANI

Ci sarà tanto Piemonte al primo raduno della nazionale Juniores e Giovani. Nel gruppo di sedici atleti che ad Anterselva, dal 7 giugno al 13 giugno, faranno i primi allenamenti di squadra, sotto lo sguardo attento dell’allenatore responsabile Mirco Romanin, ci saranno anche tre atleti cresciuti nel Comitato FISI AOC e due allenatori piemontesi. Nel gruppo maschile, composto da otto atleti, saranno presenti Stefano Canavese (Esercito) e Marco Barale (Alpi...

UFFICIALIZZATE LE SQUADRE DI SCI ALPINO DEL COMITATO FISI ALPI OCCIDENTALI PER...

on 05 Giugno 2020
UFFICIALIZZATE LE SQUADRE DI SCI ALPINO DEL COMITATO FISI ALPI OCCIDENTALI PER LA STAGIONE 2020-2021

Giovedì 4 giugno il Consiglio del Comitato FISI Alpi Occidentali ha ratificato le proposte della Commissione Sci Alpino per la composizione delle squadre, già oggetto del comunicato FISI-AOC numero 177 del 19 maggio scorso. Il Consigliere referente del Comitato per lo sci alpino è Maurizio Poncet. Sono confermati gli allenatori Alberto Platinetti per il settore femminile, Marco Gullino per quello maschile e Alessandro Roberto (tecnico in distacco dal Centro Sportivo...

UFFICIALIZZATA LA SQUADRA DEL COMITATO PER LA STAGIONE 2020/21

on 05 Giugno 2020
UFFICIALIZZATA LA SQUADRA DEL COMITATO PER LA STAGIONE 2020/21

Nove skialper rappresenteranno il Comitato FISI AOC nella stagione 2020/21. Il Consiglio del Comitato Alpi Occidentali ha infatti ufficializzato il gruppo di sette uomini e due donne che formeranno la squadra, guidata dai responsabili Paolo Giordano, Silvia Rivero ed Erik Pettavino, ricevendo SQUADRA SCI ALPINISMO STAGIONE 2020/21 SQUADRA MASCHILE Emanuele Balmas (2004 – Prali), Filippo Bernardi (2003 – Valle Varaita), Giuseppe Cantamessa (2002 – Valvermenagna), Matteo Cavallo (2002 – Tre...

SETTE UOMINI E QUATTRO DONNE NELLA SQUADRA AOC PER LA STAGIONE 2020/21

on 05 Giugno 2020
SETTE UOMINI E QUATTRO DONNE NELLA SQUADRA AOC PER LA STAGIONE 2020/21

Dopo le tante soddisfazioni avute negli ultimi anni, tra titoli italiani conquistati, l’arruolamento di Stefano Canavese nel CS Esercito, la partecipazione di Matteo Vegezzi Bossi ai Mondiali Giovanili, le medaglie di Marco Barale alle Olimpiadi Giovanili di Losanna, alle quali ha partecipato anche Martina Giordano, con infine l’inserimento proprio di Marco Barale e Stefano Canavese, insieme anche a Gaia Brunetto nella nazionale Juniores e Giovani, il Comitato FISI AOC vuole...

UFFICIALIZZATA LA SQUADRA DEL COMITATO PER LA STAGIONE 2020/21: DICIOTTO ATLETI PRESENTI...

on 05 Giugno 2020
UFFICIALIZZATA LA SQUADRA DEL COMITATO PER LA STAGIONE 2020/21: DICIOTTO ATLETI PRESENTI (14 RAGAZZI E 4 RAGAZZE)

Il Comitato FISI AOC ha approvato la composizione della squadra di Sci di Fondo della stagione 2020/21. La proposta del responsabile Paolo Giordano e il responsabile tecnico Gino Peyrot è molto interessante. Si è deciso di formare due gruppi specifici, il primo “Sezione Coppa Europa” composto da atleti che ad inizio stagione partono già con l’obiettivo di gareggiare e ottenere risultati anche in ambito nazionale, il secondo “Coppa Italia” formato...

DANIELE SERRA È GIÁ TORNATO AL LAVORO: “SONO CONCENTRATO SU CIÓ CHE...

on 04 Giugno 2020
DANIELE SERRA È GIÁ TORNATO AL LAVORO: “SONO CONCENTRATO SU CIÓ CHE DEVO FARE PER RAGGIUNGERE I MIEI OBIETTIVI”

Ha tanta voglia di far bene Daniele Serra, dopo una stagione 2019/20 della quale può ritenersi soddisfatto per continuità, avendo ottenuto le sue migliori prestazioni in carriera in OPA Cup, ma nella quale non è riuscito però a trovare gli exploit che gli avrebbero consentito di tornare in Coppa del Mondo. Così il classe 1996, arruolato lo scorso autunno dal Centro Sportivo Esercito, ha ripreso ad allenarsi con ancora maggiore...

SCI ALPINO: SI TRACCIANO I BILANCI DI UNA STAGIONE CONCLUSA IN ANTICIPO...

on 29 Maggio 2020
SCI ALPINO: SI TRACCIANO I BILANCI DI UNA STAGIONE CONCLUSA IN ANTICIPO E SI LAVORA ALLA NUOVA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE REGIONALI

Giovedì 4 giugno il Consiglio del Comitato FISI Alpi Occidentali sarà chiamato ad esaminare e ratificare le proposte della Commissione tecnica Sci Alpino per la composizione delle squadre regionali per la stagione 2020-2021. La Commissione ha proposto di inserire nella Squadra Regionale maschile Edoardo Saracco (Equipe Limone), Leonardo Rigamonti (Sci Club Sansicario Cesana), Marco Abbruzzese (Fiamme Oro Moena), Lorenzo Thomas Bini (Ski Team Cesana), Corrado Barbera (Ski College Limone), Carlo...

LORENZO ROMANO CONFERMATO IN NAZIONALE: È NELLA SQUADRA MILANO-CORTINA 2026!

on 22 Maggio 2020
LORENZO ROMANO CONFERMATO IN NAZIONALE: È NELLA SQUADRA MILANO-CORTINA 2026!

Il fondo italiano crede nei giovani azzurri e punta forte su di loro in vista delle Olimpiadi di Milano Cortina 2026. È questo che si evince dalla struttura delle squadre nazionali, che sono state annunciate dalla FISI. Un Gruppo A di sei atleti, quattro uomini e due donne, infatti, sarà seguito da un altro molto ampio di 12 uomini e 9 donne, formato da atleti nati dal 1995 al 2000,...

MARTINO CAROLLO RIVIVE LA SUA STAGIONE DA PROTAGONISTA: “SONO SODDISFATTO DI QUANTO...

on 18 Maggio 2020
MARTINO CAROLLO RIVIVE LA SUA STAGIONE DA PROTAGONISTA: “SONO SODDISFATTO DI QUANTO HO FATTO AL MIO PRIMO ANNO ASPIRANTI”

Classe 2003, il giovane cuneese Martino Carollo, dello Sci Club Entracque Alpi Marittime, ha disputato una stagione di altissimo livello nella categoria Aspiranti, nella quale ha affrontato atleti del 2002, tra i quali Elia Barp (Fiamme Gialle), vincitore del bronzo nell’inedita staffetta nordica delle Olimpiadi Giovanili di Losanna. Il piemontese, però, si è tolto tante soddisfazioni, vincendo un argento nella sprint in skating dei Campionati Italiani Aspiranti a Schilpario e...

TRE PIEMONTESI INSERITI NELLA NAZIONALE JUNIORES E GIOVANI DELLA STAGIONE 2020/21

on 08 Maggio 2020
TRE PIEMONTESI INSERITI NELLA NAZIONALE JUNIORES E GIOVANI DELLA STAGIONE 2020/21

Tre atleti piemontesi, tutti provenienti dalla provincia di Cuneo, sono presenti nella squadra Juniores e Giovani della nazionale di biathlon 2020/21. Sono Stefano Canavese (Esercito), Marco Barale (Entracque Alpi Marittime) e Gaia Brunetto (Entracque Alpi Marittime). L’ha annunciato la FISI, che giovedì pomeriggio ha svelato le squadre azzurre per la prossima stagione. Tante le novità nella Squadra A. Il Direttore Agonistico, Fabrizio Curtaz, e la Federazione hanno voluto dare spazio...

SCI ALPINO: PER IL COMITATO ALPI OCCIDENTALI NOVITÀ E CONFERME NELLA COMPOSIZIONE...

on 07 Maggio 2020
SCI ALPINO: PER IL COMITATO ALPI OCCIDENTALI NOVITÀ E CONFERME NELLA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE NAZIONALI

Come accade ogni anno, per il Comitato FISI Alpi Occidentali la nuova composizione delle squadre nazionali di sci alpino comporta alcune conferme, alcune novità e, purtroppo alcune uscite dai ranghi delle rappresentative ufficiali FISI, a causa della necessità di ridurre i costi. In campo femminile, insieme al Direttore sportivo Massimo Rinaldi, è confermato come Direttore tecnico il frabosano Gianluca Rulfi (Prato Nevoso asd), mentre Roberto Manzoni (Sci Club Lurisia) è...

MATTEO VEGEZZI BOSSI RIVIVE LA SUA STAGIONE: “IL MONDIALE DI LENZERHEIDE MI...

on 05 Maggio 2020
MATTEO VEGEZZI BOSSI RIVIVE LA SUA STAGIONE: “IL MONDIALE DI LENZERHEIDE MI HA DATO MAGGIORE CONSAPEVOLEZZA DEI MIEI MEZZI”

La breve stagione 2019/20 ha visto Matteo Vegezzi Bossi tornare su ottimi livelli, essendo riuscito anche ad ottenere la convocazione per i Mondiali Giovanili di Lenzerheide, la sua prima esperienza internazionale. Un’opportunità che gli ha sicuramente giovato, anche se il classe 2001 dello Sci Club Entracque Alpi Marittime non ha avuto occasione di dimostrarlo, dal momento che dal 2 febbraio non è più sceso in pista, a causa del finale...

« »

News

« »

SKIROLL E SCI DI FONDO, DOPPIA NAZIONALE PER IL GIOVANE SAMUELE GIRAUDO:...

on 01 Luglio 2020
SKIROLL E SCI DI FONDO, DOPPIA NAZIONALE PER IL GIOVANE SAMUELE GIRAUDO: «È UN OTTIMO PUNTO DI PARTENZA»

Una doppia bella soddisfazione per Samuele Giraudo, classe 2003 dello Sci Club Valle Stura, che è stato selezionato quest’anno sia per la nazionale di skiroll che per quella di sci di fondo. Lo scorso maggio, infatti il giovane di Vinadio è stato inserito dalla FISI nella Squadra Giovani della nazionale di skiroll, diretta da Michel Rainer ed allenata da Emanuele Sbabo. Un mese dopo è arrivata poi la seconda soddisfazione, l’ingresso nel Gruppo Atleti di Interesse Nazionale dello sci di fondo, seguito dal cuneese Paolo Rivero, anche allenatore della nazionale juniores femminile, che dovrebbe effettuare alcuni raduni in autunno, se la situazione legata alla pandemia di covid-19 dovesse permetterlo. Quest’ultima è la certificazione degli ottimi risultati ottenuti lo scorso anno in quella che per il giovane della Valle Stura è stata la prima stagione nella categoria Aspiranti. Di tutto questo Giraudo ha parlato nell’intervista rilasciata a...

PAOLO RIVERO ALLENATORE DELLA NAZIONALE JUNIORES FEMMINILE; TRE CUNEESI NEL GRUPPO ATLETI...

on 15 Giugno 2020
PAOLO RIVERO ALLENATORE DELLA NAZIONALE JUNIORES FEMMINILE; TRE CUNEESI NEL GRUPPO ATLETI DI INTERESSE NAZIONALE

La FISI ha annunciato le squadre Juniores e Atleti di Interesse Nazionale di sci di fondo per la stagione 2020/21. L’allenatore Paolo Rivero, della Valle Maira, è stato confermato all’interno dello staff tecnico azzurro. Per lui però una doppia novità, in quanto rispetto agli anni passati allenerà la squadra femminile, anziché quella maschile, affidata invece a Luciano Cardini, e inoltre avrà anche il compito di essere il responsabile del progetto Atleti di Interesse Nazionale. Se nessun piemontese è stato inserito quest’anno nella nazionale juniores, sono ben tre i giovani fondisti del Comitato FISI AOC presenti invece nel Gruppo Atleti di Interesse Nazionale. Due di essi arrivano dallo Sci Club Entracque Alpi Marittime, sono Martino Carollo ed Elisa Gallo, mentre l’altro, Samuele Giraudo, è dello Sci Club Valle Stura e bissa così anche la convocazione nella nazionale azzurra di skiroll. I tre continueranno ad allenarsi con il Comitato...

DAL 15 GIUGNO NAZIONALE AZZURRA IN RADUNO SULLO STELVIO; PRESENTE LORENZO ROMANO:...

on 12 Giugno 2020
DAL 15 GIUGNO NAZIONALE AZZURRA IN RADUNO SULLO STELVIO; PRESENTE LORENZO ROMANO: “FINALMENTE SI COMINCIA”

Entra nel vivo la preparazione della nazionale italiana di sci di fondo in vista della stagione 2020/21. Da lunedì 15 a martedì 23 giugno l’Hotel Livrio, al Passo dello Stelvio, ospiterà gli azzurri per il primo raduno. Il direttore tecnico Marco Selle ha convocato cinque atleti della Squadra A, allenata da Stefano Saracco. Si tratta di Federico Pellegrino, Francesco De Fabiani, Maicol Rastelli, Giandomenico Salvadori e Greta Laurent. Sarà invece assente l’altro elemento della squadra, Lucia Scardoni. Con loro ci saranno anche i tredici atleti, sette uomini e sei donne, del Gruppo “Milano Cortina 2026”, nel quale è presente anche il piemontese Lorenzo Romano (CS Carabinieri). Insieme all’atleta di Demonte, faranno parte nel gruppo anche Luca Del Fabbro, Davide Graz, Michael Hellweger, Stefan Zelger, Simone Daprà, Paolo Ventura, Caterina Ganz, Anna Comarella, Francesca Franchi, Martina Bellini, Cristina Pittin e Nicole Monsorno. A seguir...

TRE ATLETI E DUE TECNICI PIEMONTESI PRESENTI AL PRIMO RADUNO DELLA NAZIONALE...

on 06 Giugno 2020
TRE ATLETI E DUE TECNICI PIEMONTESI PRESENTI AL PRIMO RADUNO DELLA NAZIONALE JUNIORES E GIOVANI

Ci sarà tanto Piemonte al primo raduno della nazionale Juniores e Giovani. Nel gruppo di sedici atleti che ad Anterselva, dal 7 giugno al 13 giugno, faranno i primi allenamenti di squadra, sotto lo sguardo attento dell’allenatore responsabile Mirco Romanin, ci saranno anche tre atleti cresciuti nel Comitato FISI AOC e due allenatori piemontesi. Nel gruppo maschile, composto da otto atleti, saranno presenti Stefano Canavese (Esercito) e Marco Barale (Alpi Marittime), insieme a Michele Molinari, David Zingerle, Iacopo Leonesio, Daniele Fauner, Nicolò Betemps ed Elia Zeni. A guidarli gli allenatori Fabio Cianciana, Edoardo Mezzaro e Pietro Dutto. Proprio l’ex biatleta cuneese delle Fiamme Oro è la grande novità dello staff tecnico della nazionale, dalla quale prende così il via la sua nuova carriera. La squadra femminile, formata anch’essa da otto elementi, vedrà al suo interno Gaia Brunetto (Alpi Marittime), al suo esordio in nazionale. C...

UFFICIALIZZATE LE SQUADRE DI SCI ALPINO DEL COMITATO FISI ALPI OCCIDENTALI PER...

on 05 Giugno 2020
UFFICIALIZZATE LE SQUADRE DI SCI ALPINO DEL COMITATO FISI ALPI OCCIDENTALI PER LA STAGIONE 2020-2021

Giovedì 4 giugno il Consiglio del Comitato FISI Alpi Occidentali ha ratificato le proposte della Commissione Sci Alpino per la composizione delle squadre, già oggetto del comunicato FISI-AOC numero 177 del 19 maggio scorso. Il Consigliere referente del Comitato per lo sci alpino è Maurizio Poncet. Sono confermati gli allenatori Alberto Platinetti per il settore femminile, Marco Gullino per quello maschile e Alessandro Roberto (tecnico in distacco dal Centro Sportivo Esercito) a supporto di entrambe le squadre. Squadra regionale maschile: Edoardo Saracco (classe 2003, Equipe Limone), Leonardo Rigamonti (2003, Sci Club Sansicario Cesana), Marco Abbruzzese (2002, Fiamme Oro Moena), Lorenzo Thomas Bini (2002, Ski Team Cesana), Corrado Barbera (2002, Ski College Limone), Carlo Cordone (2001, Equipe Limone), Davide Damanti (2001, Sci Club Sansicario Cesana) Squadra Regionale Atleti Interesse 2004: Gregorio Bernardi (2004, Sci Club Sestriere),...

UFFICIALIZZATA LA SQUADRA DEL COMITATO PER LA STAGIONE 2020/21

on 05 Giugno 2020
UFFICIALIZZATA LA SQUADRA DEL COMITATO PER LA STAGIONE 2020/21

Nove skialper rappresenteranno il Comitato FISI AOC nella stagione 2020/21. Il Consiglio del Comitato Alpi Occidentali ha infatti ufficializzato il gruppo di sette uomini e due donne che formeranno la squadra, guidata dai responsabili Paolo Giordano, Silvia Rivero ed Erik Pettavino, ricevendo SQUADRA SCI ALPINISMO STAGIONE 2020/21 SQUADRA MASCHILE Emanuele Balmas (2004 – Prali), Filippo Bernardi (2003 – Valle Varaita), Giuseppe Cantamessa (2002 – Valvermenagna), Matteo Cavallo (2002 – Tre Rifugi CAI Mondovì), Andrea Murisasco (2003 – Valle Maira), Matteo Muro (2004 – Bardonecchia) SQUADRA FEMMINILE Alice Margaria (2003 – Valle Varaita), Elisa Tron (2002 – Prali) AGGREGATI Emanuele Margaria (2006 – Valle Varaita) STAFF TECNICOResponsabili: Paolo Giordano, Silvia Rivero, Erik Pettavino

SETTE UOMINI E QUATTRO DONNE NELLA SQUADRA AOC PER LA STAGIONE 2020/21

on 05 Giugno 2020
SETTE UOMINI E QUATTRO DONNE NELLA SQUADRA AOC PER LA STAGIONE 2020/21

Dopo le tante soddisfazioni avute negli ultimi anni, tra titoli italiani conquistati, l’arruolamento di Stefano Canavese nel CS Esercito, la partecipazione di Matteo Vegezzi Bossi ai Mondiali Giovanili, le medaglie di Marco Barale alle Olimpiadi Giovanili di Losanna, alle quali ha partecipato anche Martina Giordano, con infine l’inserimento proprio di Marco Barale e Stefano Canavese, insieme anche a Gaia Brunetto nella nazionale Juniores e Giovani, il Comitato FISI AOC vuole continuare a ripetere i grandi risultati ottenuti nel biathlon nelle ultime stagioni. È stata quindi approvata dal consiglio del Comitato AOC la squadra proposta da Gianluca Barale, confermato responsabile, che sarà guidata ancora da Alessandro Fiandino, allenatore del Centro Sportivo Esercito. Undici gli atleti che formano il gruppo, sette maschi e quattro ragazze. SQUADRA BIATHLON STAGIONE 2020/21 SQUADRA MASCHILE Paolo Barale (2005 – Alpi Marittime), Mattia Botta...

UFFICIALIZZATA LA SQUADRA DEL COMITATO PER LA STAGIONE 2020/21: DICIOTTO ATLETI PRESENTI...

on 05 Giugno 2020
UFFICIALIZZATA LA SQUADRA DEL COMITATO PER LA STAGIONE 2020/21: DICIOTTO ATLETI PRESENTI (14 RAGAZZI E 4 RAGAZZE)

Il Comitato FISI AOC ha approvato la composizione della squadra di Sci di Fondo della stagione 2020/21. La proposta del responsabile Paolo Giordano e il responsabile tecnico Gino Peyrot è molto interessante. Si è deciso di formare due gruppi specifici, il primo “Sezione Coppa Europa” composto da atleti che ad inizio stagione partono già con l’obiettivo di gareggiare e ottenere risultati anche in ambito nazionale, il secondo “Coppa Italia” formato da coloro che almeno all’inizio parteciperanno alle gare italiane per conquistarsi poi un posto anche nelle competizioni internazionali. Gli aggregati, invece, sono i giovani più interessanti della categoria Allievi. Confermati gli allenatori, Andrea Gola e Matteo Giordan. SQUADRA SCI DI FONDO STAGIONE 2020/21 SEZIONE COPPA EUROPA Maschile: Martino Carollo (2003 – Alpi Marittime), Lorenzo Castoldi (2003 – Alpi Marittime), Nicolò Garcia (2003 – Sestriere), Andrea Gastaldi (2003 – Valle Pesio), S...

DANIELE SERRA È GIÁ TORNATO AL LAVORO: “SONO CONCENTRATO SU CIÓ CHE...

on 04 Giugno 2020
DANIELE SERRA È GIÁ TORNATO AL LAVORO: “SONO CONCENTRATO SU CIÓ CHE DEVO FARE PER RAGGIUNGERE I MIEI OBIETTIVI”

Ha tanta voglia di far bene Daniele Serra, dopo una stagione 2019/20 della quale può ritenersi soddisfatto per continuità, avendo ottenuto le sue migliori prestazioni in carriera in OPA Cup, ma nella quale non è riuscito però a trovare gli exploit che gli avrebbero consentito di tornare in Coppa del Mondo. Così il classe 1996, arruolato lo scorso autunno dal Centro Sportivo Esercito, ha ripreso ad allenarsi con ancora maggiore determinazione non appena si è potuto: «Ho già ripreso a pieno regime – ha affermato Serra all’ufficio stampa del Comitato FISI AOC – faccio alcuni allenamenti sugli skiroll, ma soprattutto tanta corsa, palestra, camminate e in particolare bici. Anche l’allenamento fa parte della mia grande passione, non vedo l’ora di tornare ad allenarmi anche domani». Non facendo parte della nazionale azzurra, Serra preparerà la prossima stagione con la squadra di sede del Centro Sportivo Esercito, anche se dovrà aspettare prima...

SCI ALPINO: SI TRACCIANO I BILANCI DI UNA STAGIONE CONCLUSA IN ANTICIPO...

on 29 Maggio 2020
SCI ALPINO: SI TRACCIANO I BILANCI DI UNA STAGIONE CONCLUSA IN ANTICIPO E SI LAVORA ALLA NUOVA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE REGIONALI

Giovedì 4 giugno il Consiglio del Comitato FISI Alpi Occidentali sarà chiamato ad esaminare e ratificare le proposte della Commissione tecnica Sci Alpino per la composizione delle squadre regionali per la stagione 2020-2021. La Commissione ha proposto di inserire nella Squadra Regionale maschile Edoardo Saracco (Equipe Limone), Leonardo Rigamonti (Sci Club Sansicario Cesana), Marco Abbruzzese (Fiamme Oro Moena), Lorenzo Thomas Bini (Ski Team Cesana), Corrado Barbera (Ski College Limone), Carlo Cordone (Equipe Limone) e Davide Damanti (Sci Club Sansicario Cesana). La Squadra Regionale Atleti Interesse 2004 dovrebbe comprendere Gregorio Bernardi (Sci Club Sestriere), Fabio Allasina (Ski College Limone) e Luigi Graziano (Equipe Limone). Del Team Aggregati dovrebbero far parte Denni Xhepa (Sci Club Sestriere), Pietro Tranchina (Ski Team Cesana) e Leonardo Clivio (Golden Team Ceccarelli). Nel Team Aggregati Discipline Veloci dovrebbero esser...

News Istituzionali

APERTURA UFFICI SEDE DEL COMITATO AOC

on 20 Maggio 2020
APERTURA UFFICI  SEDE DEL COMITATO AOC

A seguito dell'emanazione del nuovo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 18 maggio u.s., a partire dal 20 maggio 2020, gli uffici del Comitato AOC riprendono il regolare funzionamento. Si comunica, altresì, che gli uffici continueranno ad non essere accessibili al pubblico.

EMERGENZA COVID 19 - CHIUSURA UFFICI E OPERATIVITA' IN SMART WORKING

on 01 Maggio 2020
EMERGENZA COVID 19  - CHIUSURA UFFICI E OPERATIVITA' IN SMART WORKING

A seguito dell'emanazione del nuovo DPCM del 26 aprile u.s., si comunica che la chiusura degli uffici federali e periferici è stata prorogata sino al 17 maggio p.v. La segreteria AOC è a disposizione, per ogni necessità, oltre che all'indirizzo e-mail: craoc@fisi.org anche al seguente riferimento telefonico: 338.3543633 (orario d'ufficio)

TR. ALPE CIMBRA - FOLGARIA 27-28 GENNAIO 2020

on 14 Gennaio 2020
TR. ALPE CIMBRA - FOLGARIA 27-28 GENNAIO 2020

Nella sezione SCI ALPINO - Graduatorie sono pubblicati i nominativi degli atleti convocati alla Selezione Nazionale TR. ALPE CIMBRA che avrà luogo a Folgaria il 27 -28 gennaio 2020

« »

News Istituzionali

« »

APERTURA UFFICI SEDE DEL COMITATO AOC

20 Maggio 2020
APERTURA UFFICI  SEDE DEL COMITATO AOC

A seguito dell'emanazione del nuovo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 18 maggio u.s., a partire dal 20 maggio 2020, gli uffici del Comitato AOC riprendono il regolare funzionamento. Si comunica, altresì, che...

EMERGENZA COVID 19 - CHIUSURA UFFICI E...

01 Maggio 2020
EMERGENZA COVID 19  - CHIUSURA UFFICI E OPERATIVITA' IN SMART WORKING

A seguito dell'emanazione del nuovo DPCM del 26 aprile u.s., si comunica che la chiusura degli uffici federali e periferici è stata prorogata sino al 17 maggio p.v. La segreteria AOC è a disposizione, per...

TR. ALPE CIMBRA - FOLGARIA 27-28 GENNAIO...

14 Gennaio 2020
TR. ALPE CIMBRA - FOLGARIA 27-28 GENNAIO 2020

Nella sezione SCI ALPINO - Graduatorie sono pubblicati i nominativi degli atleti convocati alla Selezione Nazionale TR. ALPE CIMBRA che avrà luogo a Folgaria il 27 -28 gennaio 2020

F.I.S.I. AOC - via Giordano Bruno, 191 (palazzina 4) - 10134 Torino - P.IVA: 05027640159
Tel. 011.3143890 - Fax 011.6193848 - Scrivi una email
Orario: lunedì/venerdì ore 10:00 - 15:00
BNL, Ag. 1, Torino - Cod. IBAN: IT 71 I 01005 01001 0000 0000 0240