Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

news

Cerca

Mentre le prime nevicate hanno imbiancato le Alpi Occidentali, per il Comitato regionale piemontese della FISI è tempo di tracciare un bilancio della preparazione estiva delle squadre di sci alpino. Il programma di allenamento per la squadra femminile si è svolto integralmente e prevedeva due test atletici, svolti il primo a Bardonecchia il 2 giugno e il secondo di controllo e verifica a metà settembre a Cuneo. I periodi di allenamento sugli sci sono stati nove, distribuiti tra giugno e ottobre: in tutto 39 delle 41 giornate previste, tra i ghiacciai e l’impianto indoor francese di Amneville. I primi cinque periodi di allenamento di cinque giorni ciascuno tra fine giugno e fine agosto si sono tenuti a Les Deux Alpes. Grazie alle condizioni perfette del ghiacciaio e al meteo favorevole, le ragazze guidate dall’allenatore Alberto Platinetti - coadiuvato dal tecnico del Centro Sportivo Esercito Alessandro Roberto e sotto la supervisione del Consigliere AOC referente per lo sci alpino Maurizio Poncet - hanno lavorato principalmente sulla tecnica di base, riprendendo confidenza con gli sci, prima in campo libero e successivamente con esercitazioni di addestramento con attrezzi da Gigante e da Slalom. È stato gestito al meglio il recupero delle atlete infortunate nella stagione scorsa, con una ripresa graduale del lavoro. Nel mese di settembre le atlete AOC si sono allenate per tre giorni in Slalom nel “capannone” di Amneville, dove si è data importanza al lavoro di quantità e di qualità, grazie al terreno performante e con tecnica di spinta in curva. In tre giorni e con due sessioni di allenamento al giorno le atlete hanno compiuto circa mille passaggi. A fine settembre si è svolto uno stage sul ghiacciaio vallesano di Saas Fee, con tre giornate di lavoro in condizioni ottime, curando in particolare il Gigante. Qualche ragazza più portata per le discipline veloci ha potuto approfittare della collaborazione con il Comitato valdostano ASIVA per affrontare due giornate di allenamento in Super-G. Nel mese di ottobre è stato possibile completare solo uno dei due periodi di allenamento sul ghiacciaio tirolese di Hintertux. Si è puntato sulle discipline tecniche, tralasciando la velocità, poiché non vi erano le necessarie condizioni di sicurezza e di innevamento. Grazie al fondo duro e alle pendenze accentuate, Platinetti ha curato la stabilità di sciata. Purtroppo la veterana Carola Gardano ha subìto un infortunio, fratturandosi il pollice della mano sinistra. È stata operata e tornerà in pista nel mese di novembre. Dal 23 al 26 ottobre si è svolto il nono stage di allenamento di quattro giorni a Saas Fee, dedicato alle discipline tecniche. “Nel complesso, - spiegano Platinetti e Poncet - la preparazione è stata improntata sulla qualità e le ragazze son state quasi sempre state presenti. Oltre alle sei atlete titolari della squadra - Sara Allemand, Chiara Cittone, Serena Viviani, Carola Gardano, Martina Piaggio e Giulia Currado Vietti - hanno partecipato a quattro stage di allenamento ciascuna le aggregate delle discipline tecniche, Angelica Bonino e Charlotte Audibert. Il clima mite, che in ottobre ha compromesso le condizioni dei ghiacciai europei, non ha consentito di effettuare allenamenti nelle discipline veloci. È in programma un allenamento di recupero nel mese di novembre”. “La condizione generale delle ragazze sta migliorando, - sottolinea Platinetti - sono contento del recupero sia fisico che tecnico di Serena Viviani, che sta crescendo di allenamento in allenamento. Carola Gardano, ora ferma per infortunio alla mano ma pronta a riprendere a novembre, ha svolto una preparazione molto intensa; è all’ultimo anno di categoria ed è molto determinata. Sara Allemand è in crescita sia fisica che tecnica e sarà insieme a Carola la polivalente del gruppo. Oltre al programma del Comitato AOC, ha potuto partecipare come atleta osservata dalla FISI ad uno stage nazionale di quattro giorni a luglio allo Stelvio. Chiara Cittone è leggermente in ritardo di preparazione, a causa di qualche noia al ginocchio infortunato. Per lei sarà fondamentale il mese di novembre, per dare continuità alla preparazione e per allinearsi alle altre compagne. Martina Piaggio sta migliorando: ha lavorato fisicamente ed è al momento più a suo agio in Gigante, ma ha ancora molto margine di miglioramento in Slalom. Giulia Currado Vietti è al primo anno nella categoria Aspiranti. Ha una buona base atletica, è più portata per il Gigante, in cui sta crescendo tecnicamente, mentre in Slalom è un po’ più discontinua e deve assimilare meglio il gesto”. Il prossimo raduno è in programma dal 7 all’11 novembre in Val Senales. Poi qualche atleta raggiungerà Solda, per partecipare alle gare FIS dal 12 al 15 novembre. Sono in programma due Giganti e due Slalom maschili e femminili.

Il programma degli allenamenti estivi autunnali della squadra maschile del Comitato FISI Alpi Occidentali prevedeva in totale nove stage di 4-5 giorni tra giugno e ottobre sui ghiacciai europei. “Al momento, spiega l’allenatore Marco Gullino - siamo riusciti a svolgere 40 delle 42 giornate previste. Abbiamo perso solo due giornate a Saas Fee a causa del vento. Abbiamo proposto due periodi di test atletici per valutare lo stato di forma, ad inizio giugno e a metà settembre”. Gli atleti allenati da Marco Gullino, sotto la supervisione di Maurizio Poncet e con la collaborazione di Alessandro Roberto, hanno suddiviso il lavoro dedicandosi per il 47,5% del tempo al Gigante, per il 47,5% allo Slalom e per il 5% alle discipline veloci. Anche la squadra maschile non ha potuto svolgere i due previsti stage dedicati alla velocità, che erano stati programmati per il mese di ottobre e che sono stati sostituiti da allenamenti nelle discipline tecniche. Davide Damanti e Francesco Colombi hanno partecipato agli stage nazionali proposti dalla Federazione per il gruppo degli “osservati”, sostenendo giornate di allenamento in Gigante e in Slalom allo Stelvio nel mese di luglio. Un nuovo stage è previsto nel mese di novembre a Solda. Sono stati convocati a partecipare ai raduni del Comitato AOC a rotazione gli atleti del gruppo degli aggregati, sostenendo almeno due o tre stage ciascuno. Gli allenamenti sciistici estivi si sono svolti in ottime condizioni. La prima parte del programma estivo prevedeva cinque periodi a Les Deux Alpes, in cui si è lavorato principalmente sulla tecnica di curva in Slalom e in Gigante, con esercitazioni e tracciati di addestramento. Nel mese di settembre si è svolto un raduno di tre giorni ad Amneville, dedicato allo Slalom, dove si è data importanza alla quantità dei passaggi, con le doppie sessioni giornaliere d’allenamento. “Nel secondo raduno del mese di settembre a Saas Fee il programma prevedeva quattro giornate. – ricorda Gullino - Ma a causa del vento siamo riusciti a svolgerne solo tre. Il lavoro si è concentrato sul Gigante e sul Super-G, con condizioni eccellenti di innevamento. In ottobre ci siamo spostati ad Hintertux, dove il programma prevedeva due periodi di cinque giorni. Il primo raduno siamo riusciti a svolgerlo, lavorando sulle discipline tecniche e tralasciando la velocità, viste le condizioni d’innevamento e di sicurezza non ottimali. Abbiamo lavorato su pendii impegnativi in condizioni di terreno molto duro. A causa delle condizioni del ghiacciaio di Hintertux, il secondo raduno è stato spostato a Saas Fee, dove abbiamo trovato neve invernale e abbiamo lavorato su Slalom e Gigante. Purtroppo anche in Svizzera abbiamo perso un giorno a causa del vento. Nel mese di novembre prevediamo di partecipare alle prime gare FIS a Solda e abbiamo programmato uno stage di rifinitura di quattro giorni in Val Senales”.

Le squadre di sci alpino del Comitato FISI Alpi Occidentali per la stagione 2018-2019

Responsabile Maurizio Poncet, allenatori Marco Gullino (settore maschile) e Alberto Platinetti (settore femminile)

Squadra maschile: Marco Abruzzese (2002, Mondolè Ski Team), Daniel Allemand (1998, Bardonecchia), Lorenzo Thomas Bini (2002, Sestriere), Mattia Borgogno (2000, Melezet), Stefano Cordone (1999, Equipe Limone), Francesco Colombi (2000, Equipe Limone), Davide Damanti (2001, Equipe Limone)
Atleta di interesse regionale: Alvise Scarabosio (1999, Sansicario Cesana)
Aggregati: Gabriele Casalino (2000 Claviere), Elia Gitto (2000, Val Vermenagna), Alberto Tomatis (2000, Mondolè Ski Team)
Progetto velocità: Umberto Avallone (2001, Sestriere), Michele Currado Vietti (2000, Equipe Limone), Federico Solera (2000, Valchisone Camillo Passet), Alberto Timon (2001, Melezet) Squadra femminile: Sara Allemand (2000, Bardonecchia), Giulia Currado Vietti (2002, Val Vermenagna), Chiara Cittone (2000, Bardonecchia), Carola Gardano (1998, Sansicario Cesana), Martina Piaggio (2001, Mondolè Ski Team), Serena Viviani (1999, Valchisone Camillo Passet)
Aggregate: Charlotte Audibert (2001, Golden Team Ceccarelli), Angelica Bonino (2000, Equipe Limone), Francesca Cianalino (2002, Olimpionica Sestriere), Guja Anna Momicchioli (2002, Sansicario Cesana), Cristina Sani (2002, Olimpionica Sestriere), Sofia Silvestro (2001, Bardonecchia)

Nelle foto in allegato: alcuni momenti della preparazione estiva delle squadre femminile e maschile di sci alpino del Comitato FISI Alpi Occidentali (foto degli allenatori Marco Gullino e Alberto Platinetti)

atlete_AOC_Les Deux Alpes_2018_1Allemand-Viviani_Les Deux Alpes_2018_1atlete_AOC_Amneville_2018_1atlete_AOC_Les Deux Alpes_2018_2atlete_AOC_Les Deux Alpes_2018_3atlete_AOC_Les Deux Alpes_2018_4atlete_AOC_Les Deux Alpes_2018_5atlete_AOC_Les Deux Alpes_2018_6atlete_AOC_Les Deux Alpes_2018_7atlete_AOC_Saas Fee_09_2018_1atlete_AOC_Saas Fee_09_2018_2atleti_AOC_Les Deux Alpes_2018_1atleti_squadra AOC_M_Les Deux Alpes_27_06_2018_1atleti_squadra AOC_M_Les Deux Alpes_27_06_2018_2Cittone-Viviani_Les Deux Alpes_2018_1Currado_Paventa_Allemand_Roberto_Platinetti_Piaggio_Les Deux Alpes_27_06_2018_1Currado_Paventa_Allemand_Roberto_Platinetti_Piaggio_Les Deux Alpes_27_06_2018_2Damanti-Gullino-Colombi_Les Deux Alpes_2018_1Gullino_Roberto_Platinetti_Les Deux Alpes_27_06_2018_1Gullino-Roberto-Platinetti_Les Deux Alpes_2018_1Sara_Allemand_Les Deux Alpes_2018_1Serena_Viviani_Amneville_2018_1Serena_Viviani_Les Deux Alpes_2018_1

I nostri Sponsor

 

Regione Piemonte
C. S. Esercito - Sez. Sport Invernali
Lauretana - natural mineral water
Associazione Regionale Piemontese delle Imprese Esercenti Trasporto a fune in concessione
Capetta - Grandi Vini e Spumanti del Piemonte
Hey StandOut Authentic Italian Snow Wear
Collegio Regionale Maestri di Sci del Piemonte

GRANDE INIZIO DI STAGIONE

Grandi soddisfazioni dallo Sci alpino!

Sci alpino news

Entusiasmante sci di fondo!

News dal fondo

Sci alpinismo, soddisfazioni estreme!

L'avventura dello Sci alpinismo

Nuovi successi nel Biathlon

Successi nel Biathlon

Notizie dallo Snowboard

Snowboard vincente

News

DURANTE L'INAUGURAZIONE DELL'ANNO SPORTIVO PIEMONTESE AD ASTI PREMIATI GIULIANO PATETTA E FEDERICO...

on 13 Giugno 2019
DURANTE L'INAUGURAZIONE DELL'ANNO SPORTIVO PIEMONTESE AD ASTI PREMIATI GIULIANO PATETTA E FEDERICO DANESI

A Giuliano Patetta, già Presidente Provinciale della Fisi di Torino, il premio alla carriera del CONI Piemonte. Giovedì 13 giugno al Teatro Alfieri di Asti Patetta ha ricevuto il riconoscimento dalle mani del Presidente del CONI, Giovanni Malagò, durante la cerimonia di inaugurazione dell'anno sportivo piemontese, con la seguente motivazione:Giuliano Patetta ha dedicato la sua vita di lavoro e di volontariato agli sport della neve, come uomo di marketing, collaboratore...

SCI NORDICO: LA STAGIONE 2019-2020 DELLA SQUADRA DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI INIZIA...

on 05 Giugno 2019
SCI NORDICO: LA STAGIONE 2019-2020 DELLA SQUADRA DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI INIZIA DA OSASCO

A due mesi dalla conclusione della stagione agonistica nazionale e internazionale 2018-2019, per i fondisti del Comitato FISI Alpi Occidentali è già tempo di pensare alla preparazione per le gare estive di skiroll e per gli impegni dell’inverno 2019-2020, che potrebbe (si è in attesa di una conferma ufficiale) vedere la pista olimpica di Pragelato Plan tornare ad ospitare un evento internazionale, con la disputa di competizioni dell’OPA Cup. Il...

A WALTER RONCONI E A PATRICK MERLO I PREMI MONTAGNEDOC AL MIGLIORE...

on 04 Giugno 2019
A WALTER RONCONI E A PATRICK MERLO I PREMI MONTAGNEDOC AL MIGLIORE ALLENATORE E AL MIGLIORE SKIMAN PIEMONTESE IN COPPA DEL MONDO

Walter Ronconi, bardonecchiese, in passato coach di Tina Maze, Massimiliano Blardone, Maria Rienda Contreras e della Nazionale canadese, attuale allenatore degli azzurri e membro del Comitato Tecnico dell’Equipe Beaulard. Patrik “Luzzo” Merlo, anche lui con solide radici a Bardonecchia, lo skiman che preparò gli sci con cui Giuliano Razzoli vinse lo Slalom olimpico di Vancouver nel 2010 e che ha accumulato una tale esperienza nelle squadre nazionali italiana e svizzera...

SKIROLL: ELISA SORDELLO SUL PODIO NELLA PRIMA PROVA DELLA COPPA ITALIA A...

on 03 Giugno 2019
SKIROLL: ELISA SORDELLO SUL PODIO NELLA PRIMA PROVA DELLA COPPA ITALIA A CORTINA. I FRATELLI BECCHIS PROTAGONISTI A MILANO NELLA MANIFESTAZIONE “MAREICITTÀ”

Domenica 2 giugno Cortina d'Ampezzo ha ospitato la prima prova della Coppa Italia di skiroll Cascina Bianca. La linea di partenza della gara era nel centro abitato della Regina delle Dolomiti, l’arrivo al passo Tre Croci. Lisa Bolzan dello Sci Club Orsago, dopo 8 km di salita a tecnica libera, ha battuto allo sprinter l’inezia di 6/10 la sorella Anna, con il tempo di 41’,12”,7/19. Ottima terza la cuneese Elisa...

DELIBERATA LA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE AOC DI SCI ALPINO E SCI NORDICO...

on 28 Maggio 2019
DELIBERATA LA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE AOC DI SCI ALPINO E SCI NORDICO PER LA STAGIONE 2019-2020

Nella sua ultima riunione il Consiglio del Comitato FISI Alpi Occidentali ha approvato la composizione delle squadre regionali di sci alpino e sci nordico per la stagione 2019-2020, mentre nella prossima riunione saranno varate le squadre delle altre discipline. Vediamo in dettaglio i nomi degli atleti e dei tecnici. SCI ALPINO Responsabile: Maurizio Poncet Allenatori: Marco Gullino (settore maschile), Alberto Platinetti (settore femminile), Alessandro Roberto (distaccato dal Centro Sportivo Esercito)...

“GLI ALLENATORI”: MARTEDÌ 4 GIUGNO LA TERZA EDIZIONE DEL CONVEGNO E DEL...

on 22 Maggio 2019
“GLI ALLENATORI”: MARTEDÌ 4 GIUGNO LA TERZA EDIZIONE DEL CONVEGNO E DEL PREMIO AI MIGLIORI COACH, SKIMEN E PREPARATORI ATLETICI PIEMONTESI IN COPPA DEL MONDO

Martedì 4 giugno Palazzo Birago di Borgaro, sede della Camera di Commercio di Torino in via Carlo Alberto 16, ospiterà la terza edizione dell’iniziativa “Gli allenatori”, che il Gruppo Turin Marathon coordina e dedica ai temi del lavoro e delle professioni in montagna. Uno dei “motori” del mondo dello sci alpino è rappresentato dai maestri di sci e dagli allenatori. L’Italia e il Piemonte in particolare hanno il privilegio di...

PER GLI ATLETI DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI ALCUNE NEW ENTRY E MOLTE...

on 15 Maggio 2019
PER GLI ATLETI DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI ALCUNE NEW ENTRY E MOLTE CONFERME NELLE SQUADRE NAZIONALI DI SCI ALPINO

La Commissione Giovani della FISI per lo sci alpino ha ufficializzato la composizione delle squadre C nazionali. Max Carca è il responsabile del settore giovanile e di un progetto complessivo per il ricambio generazionale, che prevede un incremento dei raduni dei gruppi Osservati con 35 giorni complessivi sulla neve - 20 giorni per le discipline tecniche, 15 per le discipline veloci - e 7 giorni di preparazione atletica. Inoltre le...

SCI NORDICO: PER LORENZO ROMANO UN OTTIMO DECIMO POSTO NELLA 50 KM...

on 05 Maggio 2019
SCI NORDICO: PER LORENZO ROMANO UN OTTIMO DECIMO POSTO NELLA 50 KM A TECNICA CLASSICA DELLA FOSSAVATN SKI MARATHON

Ancora un’ottima prestazione del carabiniere cuneese Lorenzo Romano nella Fossavatn Ski Marathon, l’ultima competizione del calendario internazionale dello sci nordico, che si disputa a Isafjordur, in Islanda. Sabato 4 maggio al via della 50 km a tecnica classica c’erano circa 400 concorrenti, fra i quali alcuni fra i migliori interpreti del “double pooling”, la spinta a doppio bastoncino braccia-busto con le gambe rigorosamente ferme e dritte: Eide Pedersen, Alexis Jeannerod...

A VALDIERI FABRIZIO CURTAZ, DIRETTORE TECNICO DELLE SQUADRE NAZIONALI DI BIATHLON, SI...

on 05 Maggio 2019
A VALDIERI FABRIZIO CURTAZ, DIRETTORE TECNICO DELLE SQUADRE NAZIONALI DI BIATHLON, SI CONFRONTA CON TECNICI E DIRIGENTI DEL COMITATO AOC E DEGLI SCI CLUB PIEMONTESI

Fabrizio Curtaz, Direttore tecnico della Nazionale italiana di biathlon, ha incontrato venerdì 2 maggio a Valdieri il Consigliere referente del Comitato Alpi Occidentali Gianluca Barale e i tecnici piemontesi della disciplina. “Siamo orgogliosi del fatto che Curtaz sia venuto in Piemonte per confrontarsi con gli allenatori e con gli Sci Club e per conoscere da vicino una realtà locale che può contare su di un vivaio giovanile di alta qualità....

SCI NORDICO: SOLO IL FOTOFINISH NEGA A LORENZO ROMANO IL PODIO NELLA...

on 03 Maggio 2019
SCI NORDICO: SOLO IL FOTOFINISH NEGA A LORENZO ROMANO IL PODIO NELLA 25 KM A TECNICA LIBERA DELLA FOSSAVATN SKI MARATHON A ISAFJORDUR IN ISLANDA

Giovedì 2 maggio l’azzurro cuneese Lorenzo Romano, portacolori del Centro Sportivo Carabinieri, ha sfiorato il podio nella prima prova della Fossavatnsgangan-Fossavatn Ski Marathon, l’ultima competizione del calendario internazionale dello sci nordico, che si disputa a Isafjordur, in Islanda. La gara che ha inaugurato il weekend agonistico nella località non lontana dal Circolo Polare Artico era una 25 km a tecnica libera con partenza in linea. Sin dal settimo km si...

NEL TROFEO MEZZALAMA 2019 MATTEO EYDALLIN ENTRA NELLA STORIA: VINCE PER LA...

on 28 Aprile 2019
NEL TROFEO MEZZALAMA 2019 MATTEO EYDALLIN ENTRA NELLA STORIA: VINCE PER LA QUINTA VOLTA CON ANTONIOLI E BOSCACCI. ILARIA VERONESE SECONDA INSIEME A MURADA E MARTINI. DOMINIO DEI CADETTI PIEMONTESI NEL MEZZALAMA JEUNES

Matteo Eydallin entra di diritto nella storia del Trofeo Mezzalama. L’atleta valsusino di Sauze d’Oulx ha vinto per la quinta volta la classicissima valdostana dello sci alpinismo insieme ai commilitoni del Centro Sportivo Esercito Michele Boscacci (al terzo centro) e Robert Antonioli. Al via alle 5,30 del mattino da Cervinia si sono presentate 283 squadre composte da tre elementi (sedici le formazioni femminili), per un totale di 849 atleti. Il...

GIGANTE FIS CITTADINI A SANTA CATERINA: BENEDETTO AVALLONE QUINDICESIMO, MARCO ABBRUZZESE QUINTO...

on 24 Aprile 2019
GIGANTE FIS CITTADINI A SANTA CATERINA: BENEDETTO AVALLONE QUINDICESIMO, MARCO ABBRUZZESE QUINTO ASPIRANTE. CARLO CORDONE QUINTO ASPIRANTE IN SLALOM

Prima di chiudere il calendario delle gare FIS di sci alpino in Italia c'è ancora tempo per una serie di competizioni FIS Cittadini in programma a Santa Caterina Valfurva, a cui farà seguito un Gigante FIS maschile e femminile che sabato 27 aprile a Madonna di Campiglio recupererà due appuntamenti che erano saltati nel corso della stagione a Cavalese e a Pampeago. Nel Gigante maschile di mercoledì 24 aprile a...

NEL TROFEO NUOVA 13 LAGHI A PRALI VINCONO GLI ALLIEVI PIETRO PAOLO...

on 19 Aprile 2019
NEL TROFEO NUOVA 13 LAGHI A PRALI VINCONO GLI ALLIEVI PIETRO PAOLO BARSANTI E LUDOVICA VITTORIA DRUETTO E I RAGAZZI PIETRO BRUNERI E VITTORIA LERDA

Le buone condizioni di innevamento a Prali hanno permesso di disputare nella giornata del Venerdì Santo il Trofeo Nuova 13 Laghi, un Gigante che ha recuperato una gara rinviata nei mesi scorsi e che era riservato alle categorie Children e organizzato dallo Sci Club Prali Val Germanasca. Pietro Paolo Barsanti (Valchisone Camillo Passet) ha vinto la gara maschile degli Allievi fermando i cronometri sul tempo totale di 1’,38”,90/100, con 2”,60/100...

A PRALI PILAR ELISA LUCCHINI E DAVIDE IOZZELLI A SEGNO NELL'ULTIMO GIGANTE...

on 18 Aprile 2019
A PRALI  PILAR ELISA LUCCHINI E DAVIDE IOZZELLI A SEGNO NELL'ULTIMO GIGANTE FIS CITTADINI. SERENA VIVIANI, STEFANO CORDONE E ANDREA SQUASSINO SUL PODIO, BENE GLI ASPIRANTI AOC

Giovedì 18 aprile l'ultimo giorno di gare FIS Cittadini a Prali è stato dedicato ancora una volta ad un Gigante, con le vittorie di Pilar Elisa Lucchini (Azzurri del Cervino) e a Davide Iozzelli (Riolunato). Per l’Aspirante valdostana classe 2001 si è trattato di una conferma, visto che si era già imposta nel Gigante di mercoledì 17 sulla stessa pista. Questa volta Pilar Elisa Lucchini ha chiuso le due manche...

A PRALI NEL PRIMO GIGANTE FIS CITTADINI VINCONO DANIEL ALLEMAND E PILAR...

on 17 Aprile 2019
A PRALI NEL PRIMO GIGANTE FIS CITTADINI VINCONO DANIEL ALLEMAND E PILAR ELISA LUCCHINI. SECONDA SERENA VIVIANI

La valdostana Pilar Elisa Lucchini e il valsusino Daniel Allemand sono i vincitori del primo di due Giganti FIS Cittadini femminili e maschili in programma a Prali. L’Aspirante tesserata per lo Sci Club Azzurri del Cervino ha chiuso le due manche sulle nevi della Val Germanasca con il tempo totale 1’,30”,61/100, precedendo per 54/100 la ligure Serena Viviani, atleta della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali e dello Sci...

« »

News

« »

DURANTE L'INAUGURAZIONE DELL'ANNO SPORTIVO PIEMONTESE AD ASTI PREMIATI GIULIANO PATETTA E FEDERICO...

on 13 Giugno 2019
DURANTE L'INAUGURAZIONE DELL'ANNO SPORTIVO PIEMONTESE AD ASTI PREMIATI GIULIANO PATETTA E FEDERICO DANESI

A Giuliano Patetta, già Presidente Provinciale della Fisi di Torino, il premio alla carriera del CONI Piemonte. Giovedì 13 giugno al Teatro Alfieri di Asti Patetta ha ricevuto il riconoscimento dalle mani del Presidente del CONI, Giovanni Malagò, durante la cerimonia di inaugurazione dell'anno sportivo piemontese, con la seguente motivazione:Giuliano Patetta ha dedicato la sua vita di lavoro e di volontariato agli sport della neve, come uomo di marketing, collaboratore di testate giornalistiche, dirigente prima di una società sportiva e poi della FISI provinciale torinese. Ha scritto di sci e di turismo invernale sulle pagine del settimanale “Nevesport”. Fondando e dirigendo il Centro Sci Torino, ha aiutato gli Sci Club ad organizzare gite, corsi di sci, soggiorni e vacanze sulla neve e ha ideato il circuito agonistico promozionale del Campionato Piemontese, oggi Campionato Bravo PL3. In qualità di Presidente provinciale della FISI ha c...

SCI NORDICO: LA STAGIONE 2019-2020 DELLA SQUADRA DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI INIZIA...

on 05 Giugno 2019
SCI NORDICO: LA STAGIONE 2019-2020 DELLA SQUADRA DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI INIZIA DA OSASCO

A due mesi dalla conclusione della stagione agonistica nazionale e internazionale 2018-2019, per i fondisti del Comitato FISI Alpi Occidentali è già tempo di pensare alla preparazione per le gare estive di skiroll e per gli impegni dell’inverno 2019-2020, che potrebbe (si è in attesa di una conferma ufficiale) vedere la pista olimpica di Pragelato Plan tornare ad ospitare un evento internazionale, con la disputa di competizioni dell’OPA Cup. Il Consigliere referente del Comitato AOC Paolo Giordano e il responsabile tecnico Gino Peyrot hanno stilato il programma della preparazione estiva, che è iniziata ufficialmente mercoledì 5 giugno con un raduno ad Osasco, nel Pinerolese. Giordano e Peyrot hanno convocato per l’allenamento collegiale con gli allenatori Matteo Giordan e Andrea Gola le atlete Elisa Gallo (classe 2003, Sci Club Entracque Alpi Marittime), Giorgia Salvagno (2001, Sci Club Valle Pesio), Elisa Sordello (2000, Ski AVIS Borgo...

A WALTER RONCONI E A PATRICK MERLO I PREMI MONTAGNEDOC AL MIGLIORE...

on 04 Giugno 2019
A WALTER RONCONI E A PATRICK MERLO I PREMI MONTAGNEDOC AL MIGLIORE ALLENATORE E AL MIGLIORE SKIMAN PIEMONTESE IN COPPA DEL MONDO

Walter Ronconi, bardonecchiese, in passato coach di Tina Maze, Massimiliano Blardone, Maria Rienda Contreras e della Nazionale canadese, attuale allenatore degli azzurri e membro del Comitato Tecnico dell’Equipe Beaulard. Patrik “Luzzo” Merlo, anche lui con solide radici a Bardonecchia, lo skiman che preparò gli sci con cui Giuliano Razzoli vinse lo Slalom olimpico di Vancouver nel 2010 e che ha accumulato una tale esperienza nelle squadre nazionali italiana e svizzera da diventare uno dei maghi del “Circo Bianco”. Sono questi i vincitori dell’edizione 2019 del Premio Montagnedoc con cui, martedì 4 giugno a Palazzo Birago di Borgaro sede della Camera di commercio di Torino, si è conclusa la terza edizione dell’iniziativa “Gli allenatori”, che il Gruppo Turin Marathon coordina e dedica ai temi del lavoro e delle professioni in montagna. Alla cerimonia di consegna dei premi la FISI era rappresentata dal Vicepresidente nazionale, ingegner...

SKIROLL: ELISA SORDELLO SUL PODIO NELLA PRIMA PROVA DELLA COPPA ITALIA A...

on 03 Giugno 2019
SKIROLL: ELISA SORDELLO SUL PODIO NELLA PRIMA PROVA DELLA COPPA ITALIA A CORTINA. I FRATELLI BECCHIS PROTAGONISTI A MILANO NELLA MANIFESTAZIONE “MAREICITTÀ”

Domenica 2 giugno Cortina d'Ampezzo ha ospitato la prima prova della Coppa Italia di skiroll Cascina Bianca. La linea di partenza della gara era nel centro abitato della Regina delle Dolomiti, l’arrivo al passo Tre Croci. Lisa Bolzan dello Sci Club Orsago, dopo 8 km di salita a tecnica libera, ha battuto allo sprinter l’inezia di 6/10 la sorella Anna, con il tempo di 41’,12”,7/19. Ottima terza la cuneese Elisa Sordello dello Ski AVIS Borgo Libertas, giunta staccata di 45”,3/10 e prima delle atlete Juniores Under 20. Nella gara assoluta maschile il friulano Michael Galassi (Orsago) ha percorso gli 8 km nel tempo di 30’,49”,9/10, precedendo per 54”,9/10 Matteo Tanel (Robinson Ski Team) e per 1’,25”,5/1’ il bergamasco Luca Curti (Under Up). La Coppa Italia di skiroll proseguirà sabato 15 giugno ad Alfedena, con una prova Sprint e una Mass Start a tecnica libera su percorso misto. Si è gareggiato nello skiroll anche a Milano, nella terza ed...

DELIBERATA LA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE AOC DI SCI ALPINO E SCI NORDICO...

on 28 Maggio 2019
DELIBERATA LA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE AOC DI SCI ALPINO E SCI NORDICO PER LA STAGIONE 2019-2020

Nella sua ultima riunione il Consiglio del Comitato FISI Alpi Occidentali ha approvato la composizione delle squadre regionali di sci alpino e sci nordico per la stagione 2019-2020, mentre nella prossima riunione saranno varate le squadre delle altre discipline. Vediamo in dettaglio i nomi degli atleti e dei tecnici. SCI ALPINO Responsabile: Maurizio Poncet Allenatori: Marco Gullino (settore maschile), Alberto Platinetti (settore femminile), Alessandro Roberto (distaccato dal Centro Sportivo Esercito) Squadra maschile: Marco Abbruzzese (classe 2002, Mondolè Ski Team), Corrado Barbera (2002, Ski College Limone), Lorenzo Thomas Bini (2002, Sci Club Sestriere), Mattia Borgogno (2000, ASD Colomion), Francesco Colombi (2000, Equipe Limone), Carlo Cordone (2001, Equipe Limone), Stefano Cordone (1999, Equipe Limone), Davide Damanti (2001, Equipe Limone), Edoardo Saracco (2003, Equipe Limone) Aggregati: Leonardo Clivio (2003, Golden Team Ceccar...

“GLI ALLENATORI”: MARTEDÌ 4 GIUGNO LA TERZA EDIZIONE DEL CONVEGNO E DEL...

on 22 Maggio 2019
“GLI ALLENATORI”: MARTEDÌ 4 GIUGNO LA TERZA EDIZIONE DEL CONVEGNO E DEL PREMIO AI MIGLIORI COACH, SKIMEN E PREPARATORI ATLETICI PIEMONTESI IN COPPA DEL MONDO

Martedì 4 giugno Palazzo Birago di Borgaro, sede della Camera di Commercio di Torino in via Carlo Alberto 16, ospiterà la terza edizione dell’iniziativa “Gli allenatori”, che il Gruppo Turin Marathon coordina e dedica ai temi del lavoro e delle professioni in montagna. Uno dei “motori” del mondo dello sci alpino è rappresentato dai maestri di sci e dagli allenatori. L’Italia e il Piemonte in particolare hanno il privilegio di annoverare alcuni tra i migliori tecnici al mondo, che lavorano per la Nazionale Italiana e per altre Federazioni europee e nordamericane. Agli allenatori, skimen e preparatori atletici piemontesi è dedicato il Premio Montagnedoc, che il Gruppo Turin Marathon organizza in collaborazione con il GIS, lo Sci Club Giornalisti Italiani Sciatori, per segnalare il miglior coach e il migliore skiman piemontese di Coppa del Mondo e di Coppa Europa nella stagione 2018-2019. I premi saranno offerti da Alaxi Hotels, dal Consor...

PER GLI ATLETI DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI ALCUNE NEW ENTRY E MOLTE...

on 15 Maggio 2019
PER GLI ATLETI DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI ALCUNE NEW ENTRY E MOLTE CONFERME NELLE SQUADRE NAZIONALI DI SCI ALPINO

La Commissione Giovani della FISI per lo sci alpino ha ufficializzato la composizione delle squadre C nazionali. Max Carca è il responsabile del settore giovanile e di un progetto complessivo per il ricambio generazionale, che prevede un incremento dei raduni dei gruppi Osservati con 35 giorni complessivi sulla neve - 20 giorni per le discipline tecniche, 15 per le discipline veloci - e 7 giorni di preparazione atletica. Inoltre le Squadre C potranno prepararsi la prossima estate per tre settimane sulle nevi argentine di Ushuaia. Il Comitato FISI Alpi Occidentali vedrà coinvolti nel progetto diversi atleti cresciuti nelle società affiliate e nelle squadre regionali. In campo maschile Matteo Franzoso, atleta delle Fiamme Gialle ed ex dello Sci Club Sestriere, è stato confermato nella Squadra C nazionale così come Giulia Paventa, ex Mondolè Ski Team ora alle Fiamme Oro Moena. Confermata anche Veronika Calati, ex portacolori dello Ski Team...

SCI NORDICO: PER LORENZO ROMANO UN OTTIMO DECIMO POSTO NELLA 50 KM...

on 05 Maggio 2019
SCI NORDICO: PER LORENZO ROMANO UN OTTIMO DECIMO POSTO NELLA 50 KM A TECNICA CLASSICA DELLA FOSSAVATN SKI MARATHON

Ancora un’ottima prestazione del carabiniere cuneese Lorenzo Romano nella Fossavatn Ski Marathon, l’ultima competizione del calendario internazionale dello sci nordico, che si disputa a Isafjordur, in Islanda. Sabato 4 maggio al via della 50 km a tecnica classica c’erano circa 400 concorrenti, fra i quali alcuni fra i migliori interpreti del “double pooling”, la spinta a doppio bastoncino braccia-busto con le gambe rigorosamente ferme e dritte: Eide Pedersen, Alexis Jeannerod e Max Novak, pronti a sfidare il campione olimpionico della 50 Km classica, il finlandese Livo Niskanen. Dopo 10 km di gara a ritmo regolare, si è verificata una prima selezione, che ha ristretto il gruppo di testa a 12 elementi, fra i quali Lorenzo Romano insieme allo statunitense Erik Bjornsen, all’islandese Snorri Einarsson, allo svedese Max Novak, al russo Alexander Panzhinsky ed al norvegese Petter Soleng Skinstad. Sul finire del primo giro, dopo una violenta...

A VALDIERI FABRIZIO CURTAZ, DIRETTORE TECNICO DELLE SQUADRE NAZIONALI DI BIATHLON, SI...

on 05 Maggio 2019
A VALDIERI FABRIZIO CURTAZ, DIRETTORE TECNICO DELLE SQUADRE NAZIONALI DI BIATHLON, SI CONFRONTA CON TECNICI E DIRIGENTI DEL COMITATO AOC E DEGLI SCI CLUB PIEMONTESI

Fabrizio Curtaz, Direttore tecnico della Nazionale italiana di biathlon, ha incontrato venerdì 2 maggio a Valdieri il Consigliere referente del Comitato Alpi Occidentali Gianluca Barale e i tecnici piemontesi della disciplina. “Siamo orgogliosi del fatto che Curtaz sia venuto in Piemonte per confrontarsi con gli allenatori e con gli Sci Club e per conoscere da vicino una realtà locale che può contare su di un vivaio giovanile di alta qualità. – sottolinea il Consigliere Gianluca Barale - Abbiamo tenuto una riunione dedicata ad aspetti prettamente tecnici, come le metodologie di allenamento nel tiro e nel fondo. Curtaz era accompagnato dall’allenatrice della squadra B, la cuneese Samantha Plafoni, che è stata in passato un’ottima atleta. Gli allenatori del Comitato e degli Sci Club che svolgono attività giovanile nel biathlon sono molto soddisfatti per l’opportunità di uno scambio di esperienze e di vedute con il Direttore tecnico della...

SCI NORDICO: SOLO IL FOTOFINISH NEGA A LORENZO ROMANO IL PODIO NELLA...

on 03 Maggio 2019
SCI NORDICO: SOLO IL FOTOFINISH NEGA A LORENZO ROMANO IL PODIO NELLA 25 KM A TECNICA LIBERA DELLA FOSSAVATN SKI MARATHON A ISAFJORDUR IN ISLANDA

Giovedì 2 maggio l’azzurro cuneese Lorenzo Romano, portacolori del Centro Sportivo Carabinieri, ha sfiorato il podio nella prima prova della Fossavatnsgangan-Fossavatn Ski Marathon, l’ultima competizione del calendario internazionale dello sci nordico, che si disputa a Isafjordur, in Islanda. La gara che ha inaugurato il weekend agonistico nella località non lontana dal Circolo Polare Artico era una 25 km a tecnica libera con partenza in linea. Sin dal settimo km si sono formate in testa due coppie di atleti, la prima formata dall’islandese Snorri Einarsson e dallo statunitense Erik Bjornsen, la seconda dal norvegese Eide Pedersen e da Lorenzo Romano. Le due coppie hanno proseguito compatte fino al termine della gara. A prevalere, dopo un attacco sull'ultima, salita è stato Einarsson, già brillante 18° nella 50km dei recenti Campionati Mondiali di Seefeld. Dopo molti piazzamenti l’atleta islandese ha così coronato il sogno di vincere su...

News Istituzionali

Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

on 21 Maggio 2019
Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

Il 4 giugno 2019 presso il Palazzo Birago di Borgaro - via Carlo Alberto 16, Torino - si svolgerà  l'evento  "Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019" . In allegato la locandina, il programma e i candidati al premio.    

« »

News Istituzionali

« »

Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

21 Maggio 2019
Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

Il 4 giugno 2019 presso il Palazzo Birago di Borgaro - via Carlo Alberto 16, Torino - si svolgerà  l'evento  "Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019" . In allegato la locandina, il programma e i candidati al...

F.I.S.I. AOC - via Giordano Bruno, 191 (palazzina 4) - 10134 Torino - P.IVA: 05027640159
Tel. 011.3143890 - Fax 011.6193848 - Scrivi una email
Orario: lunedì/venerdì ore 10:00 - 15:00
BNL, Ag. 1, Torino - Cod. IBAN: IT 71 I 01005 01001 0000 0000 0240