Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

news

Cerca

Grandi cambiamenti negli ultimi mesi nelle squadre regionali di sci alpino del Comitato FISI Alpi Occidentali. Ben tre atleti, Lucrezia Lorenzi, Carlotta Saracco e Alberto Blengini, sono approdati alle squadre Nazionali Giovani femminile e maschile. Recentemente Blengini è anche stato inserito nel gruppo Giovani del Centro Sportivo Carabinieri. La stagione 2015-2016 è da ricordare negli annali, ma occorre guardare avanti senza sedersi sugli allori. A partire dal mese di giugno, atleti e tecnici hanno effettuato un intenso il lavoro di addestramento e allenamento sui ghiacciai di Les Deux Alpes e dello Stelvio. Il primo periodo di allenamento si è svolto dal 10 al 14 giugno per gli atleti maschi e dall'11 al 15 per le ragazze. Le ragazze hanno sciato in campo libero eseguendo esercizi di addestramento, che hanno poi ripetuto in tracciati con i pali nani. Anche gli atleti maschi hanno sciato molto in campo libero ed hanno svolto un lavoro di addestramento per il Gigante e lo Slalom con riferimenti sul terreno per le traiettorie. Il secondo periodo di allenamento è iniziato martedì 21 giugno e si è protratto sino a domenica 26. Nel mese di luglio le squadre si sono ritrovate sul ghiacciaio della località francese dal 3 all'8 e dal 19 al 24, mentre in agosto gli allenamenti si sono tenuti dal 4 all'8 e dal 21 al 25, sempre a Les Deux Alpes. Il mese di settembre è stato gli allenamenti allo Stelvio, dal 4 all'8 e dal 21 al 25. Domenica 23 ottobre è invece iniziato un periodo di allenamento ad Hintertux, che si protrarrà sino a giovedì 27. Nella località austriaca la squadra regionale si era già allenata dal 4 al 10 ottobre. Nel mese di novembre le atlete e gli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali affineranno la preparazione a Tignes (Francia) e a Solda all’Ortles (Bolzano). Nel corso della preparazione estive le atlete hanno potuto confrontarsi a Les Deux Alpes con le azzurre piemontesi Francesca Marsaglia e Marta Bassino e con le neo-azzurre Lucrezia Lorenzi e Carlotta Saracco. A meno di un mese dall’inizio della stagione agonistica, abbiamo fatto il punto sulla preparazione delle squadre regionali con gli allenatori dei gruppi femminile e maschile, Fabrizio Martin e Matteo Ponato, che possono contare sul supporto dei tecnici federali Alessandro Roberto e Bruno Grandi.

Gruppo femminile

“La preparazione estiva è andata molto bene. – spiega l’allenatore responsabile della squadra femminile, Fabrizio Martin. - In tutta l’estate abbiamo perso un solo giorno di allenamento per il maltempo. Le ragazze dovrebbero partecipare alle prime gare FIS a metà novembre a Pfelders, in Alto Adige. Poi valuteremo se farle correre a Tignes”. Dopo l’approdo di Lucrezia Lorenzi e di Carlotta Saracco alla Nazionale giovanile e dopo l’abbandono di Costanza Oleggini per raggiunti limiti di età, il gruppo è rinnovato per metà delle componenti, quattro su otto. “Confrontarsi in allenamento con Marta Bassino, Lucrezia Lorenzi e Carlotta Saracco ha fatto sicuramente molto bene alle ragazze, soprattutto alle nuove arrivate nel gruppo” riconosce Martin. L’ultimo lavoro di rifinitura autunnale su ghiacciaio abbina la quantità alla qualità, per aiutare le atlete ad adattarsi a tutti i pendii e a tutte le nevi. Si lavora su obiettivi ben precisi, con una verifica quotidiana del raggiungimento degli obiettivi stessi. Ogni giorno le atlete visionano le riprese delle loro discese con l’allenatore, ma Martin le ha anche abituate a visionare i filmati da sole a casa, per imparare ad auto-valutarsi in un processo continuo di maturazione. Cinque delle otto atlete che fanno parte della squadra 2016-2017 sono Aspiranti. Tre di queste sono nate nel 2000 e quindi sono all’esordio nella categoria. “Le impressioni che ho avuto vedendole sciare negli ultimi tre mesi sono buone. - conferma Fabrizio Martin – Ci sono state giornate in cui tutte le ragazze ci hanno fanno vedere cose importanti, anche se alcune devono ancora fare esperienza. Considerando solo le singole giornate positive di ognuna di loro, posso dichiarami entusiasta. Con le più giovani abbiamo lavorato molto sull’impostazione tecnica e sui fondamentali, provando alcuni gesti tipici delle varie specialità anche a secco. Abbiamo curato la direzione nei movimenti, le tensioni e i movimenti a resistere. A Les Deux Alpes abbiamo potuto effettuare molte prove in buone condizioni di neve, grazie ad una rotazione molto veloce. Ora stiamo lavorando in condizioni di neve e su pendii paragonabili a quelli che troveremo delle prime gare della stagione”. “Tecnicamente, vedo molto bene Serena Viviani e Carola Gardano, che, non a caso, fanno parte del gruppo delle osservate dalla Nazionale. – spiega Fabrizio Martin – Serena e Carola sciano quasi sempre con il nostro gruppo e ogni tanto partecipano agli stage delle osservate. Anita Gulli si è subito disimpegnata bene in Slalom, anche se ad un certo punto ha avuto una flessione. Deve solo ritrovare la continuità e la capacità di mettere in fila due ottime manche. In estate abbiamo lavorato proprio sulla continuità e sulla capacità di arrivare sempre e recuperare gli errori. Le più giovani sono determinate e in crescita tecnica. Sono consapevoli di raccogliere l’eredità di un gruppo di atlete che negli ultimi anni ha ottenuto risultati straordinari”. Per quanto riguarda le “veterane”, Martin spiega che “Alessia Alario sta sciando bene ed è in ripresa in Slalom. Essendo all’ultimo anno Giovani sa che deve partire subito forte, mentre le nuove leve hanno più tempo. Risultati alla mano, Carola Gardano meritava subito il posto in squadra Nazionale, per le medaglie vinte nei Campionati Italiani Aspiranti e per l’affermazione nel Grand Prix Italia. Riparte dopo l’infortunio patito nei Campionati Italiani Assoluti, ma, visto che è una tipa tosta, saprà fare bene. Nei primi allenamenti ha fatto fatica, ma il suo carattere l’ha aiutata e adesso va molto meglio”. Serena Viviani è l’altra “osservata” dalla Nazionale, al secondo anno tra le Aspiranti, categoria in cui è campionessa italiana in carica. “Si è impegnata molto nel lavoro tecnico, in particolare sulle direzioni dei movimenti. – conferma Fabrizio Martin – All’inizio ha fatto un po’ fatica, ma i risultati si vedono e adesso sta sciando bene, anche perché ha finalmente avuto un’estate senza infortuni. Sia in Gigante che in Slalom può essere una certezza”. Veronika Calati si era rotta il perone un anno fa. “Ha faticato per rientrare. – riconosce l’allenatore della squadra AOC - A marzo, quando ha ricominciato a gareggiare, è stata al di sotto delle attese. In estate ha svolto un lavoro molto positivo, in condizioni di neve e di pendio facili; condizioni in cui è veloce, soprattutto in Gigante. Ora sta lavorando sulle situazioni difficili, sulla capacità di arrivare sempre e comunque”. Ma veniamo alle giovanissime della classe 2000. Secondo Martin, “Angelica Bonino tecnicamente era molto avanti, soprattutto in Slalom. E’ un’atleta che si impegna molto e cerca di superare tutte le difficoltà. Chiara Cittone ha finito la stagione scorsa con ottimi risultati, ma con un dolore al ginocchio, nonostante fosse sotto controllo. A fine luglio ha dovuto sottoporsi ad un’operazione per la rottura menisco. Rientrata ai primi di settembre, sta andando forte soprattutto in Gigante. E’ una ragazza solare, con ottime doti tecniche di scorrevolezza e velocità e con una incredibile sensibilità dei piedi. La sua tecnica era molto istintiva e stiamo lavorando per migliorarne l’efficacia. Sara Allemand una ragazza è determinatissima, che vuole riuscire a sfondare. A tratti scia molto bene soprattutto in Gigante. Deve riuscire a trovare alcuni equilibri e la sicurezza per esprimersi in tutte le condizioni”.

Gruppo maschile

Anche il gruppo maschile seguito dall’allenatore Matteo Ponato ha rispettato il programma di preparazione estiva, incontrando situazioni ottimali a Les Deux Alpes per poter provare specialità e tracciature molto diversi tra loro. Gli atleti della squadra regionale piemontese parteciperanno alle prime gare FIS a Solda e successivamente a Tignes, dove correranno in Super-G e in Discesa. Anche in campo maschile si lavora molto nell’analisi dei filmati delle discese di allenamento. “approfondiamo alcuni dettagli e confrontiamo i movimenti dei nostri atleti con quelli di campioni che possono essere presi ad esempio per il loro talento, come lo svedese Henrik Kristoffersen. Suggerisco sovente ai ragazzi quali firmati cercare su You Tube per studiare la tecnica dei protagonisti della Coppa del Mondo”. Ponato è particolarmente soddisfatto per l’ottima impressione destata da Matteo Franzoso e da Bonardo nel recente raduno degli “osservati” della Nazionale a Saas Fee, con Franzoso ha ottenuto il secondo miglior tempo in una prova veloce. “Il più giovane della squadra regionale, Francesco Colombi, si è subito integrato bene con il gruppo ed è veramente promettente – spiega Ponato – Tecnicamente è più avanti in Gigante, mentre deve migliorare in Slalom, anche perché deve adattarsi agli sci da 165 centimetri”. Non fa invece più parte della squadra per raggiunti limiti di età il garessino Andrea Squassino, che prosegue però l’attività con le Fiamme Oro di Moena, con l’obiettivo di conquistare il Grand Prix Italia Senior. “Sono in contatto con i tecnici delle Fiamme Oro, che sono molto soddisfatti di come sta andando” spiega Ponato. Un altro atleta che non fa più parte della squadra regionale per raggiunti limiti di età è Steven Giuliano. “Anche lui è in forza alle Fiamme Oro e i tecnici del gruppo sportivo della Polizia di Stato sono soddisfatti per il recupero che sta effettuando dopo un incidente” precisa Ponato. L'allenatore della squadra del Comitato FISI Alpi Occidentali è in costante contatto anche con gli atleti piemontesi approdati in Nazionale negli ultimi due anni. “Nicolò Cerbo, - spiega Matteo Ponato – è nel gruppo degli sciatori di interesse nazionale. L'ho visto allenarsi a Saas Fee e ad Hintertux e penso sia pronto per fare il grande salto in Coppa Europa. Alberto Blengini, approdato alla Nazionale giovanile, ha appena ripreso a sciare, dopo l’infortunio patito alla fine della scorsa stagione”. A giudizio di Ponato, il più in forma tra gli attuali componenti della squadra regionale è comunque Matteo Franzoso, “che si difende bene in tutte le discipline, in particolare in quelle veloci. Non a caso è stato medaglia di bronzo in Super-G ai Campionati Italiani Aspiranti ed è giunto terzo nella Combinata dei Campionati Italiani Giovani”. “Giovanni Pompei, - prosegue Ponato – è il gigantista di punta della squadra del Comitato FISI Alpi Occidentali. L’ho visto bene per l’intera estate ed è in crescendo di forma. Ho anche constatato una buona crescita tecnica in Slalom da parte di Giacomo Scaglione e di Paolo Padello, mentre Stefano Cordone va bene soprattutto in Gigante. Per il Super-G e la Discesa tra i nostri atleti di punta ci sono Paolo Bonardo e Mirko Vallory. Da quest’ultimo mi aspetto ottime cose anche in Gigante”. Per quanto riguarda gli aggregati, Ponato è soddisfatto delle condizioni e del livello tecnico di Sebastiano Andreis in Gigante e della crescita di Daniel Allemand in Gigante, atleta quest’ultimo che ha buone prospettive anche in Slalom. “Nelle discipline veloci puntiamo anche su Federico Vallory. – aggiunge il tecnico AOC – Ho notato un buon miglioramento in tutte le discipline da parte del neo-Aspirante Michele Currado in generale e ho potuto vedere in azione Alberto Tomatis e Mattia Borgogno, che mi hanno favorevolmente impressionato. Infine, Andrea Borgato sta recuperando dopo un infortunio: ci attendiamo buone cose anche da lui”.

Gli atleti convocati per far parte delle squadre AOC 2016-2017 di sci alpino

Squadra maschile: Benedetto Avallone (classe 1998, Sci Club Sestriere), Paolo Bonardo (1996, Val Vermenagna), Stefano Cordone (1999, Ski College Limone), Francesco Colombi (2000, Equipe Limone), Matteo Franzoso (1999, Sestriere), Paolo Padello (1997, Equipe Limone), Giacomo Scaglione (1997, Equipe Limone), Mirko Vallory (1997, Bardonecchia), Giovanni Pompei (1997, Sansicario Cesana)

Aggregati squadra maschile: Daniel Allemand (1998, Bardonecchia), Sebastiano Andreis 1997, Ski College Limone), Andrea Borgato (1996, Ski Team Cesana), Mattia Borgogno (2000, Melezet), Michele Currado (2000, Equipe Limone), Alberto Tomatis (2000, Mondolè Ski Team), Federico Vallory (1998, Sauze d’Oulx)

Squadra femminile: Alessia Alario (1996, Ski College Limone), Sara Allemand (2000, Bardonecchia), Angelica Bonino (2000, Equipe Limone), Veronika Calati (1999, Ski Team Cesana), Chiara Cittone (2000, Bardonecchia), Carola Gardano (1998, Sestriere), Anita Gulli (1998, Lancia), Serena Viviani (1999, Bardonecchia)

Aggregate squadra femminile: Carlotta De Luca (1998, Equipe Limone), Francesca Curletti (1996, Lancia), Giorgia Lambert (1998, Melezet), Giulia Paventa (1998, Mondolè Ski Team), Alessia Percudani (1999, Equipe Limone), Elisa Paventa (2000, Mondolè Ski Team), Matilde Provera (2000, Sestriere)

Responsabile sci alpino: Maurizio Poncet

Allenatori sci alpino: Fabrizio Martin (squadra femminile) e Matteo Ponato (squadra maschile).

Seguiteci su Facebook alla pagina
www.facebook.com/ComitatoFisiAlpiOccidentali

 

squadra_sci_alpino_FISI-AOC_2016-2017_1squadra_AOC_Les_Deux_Alpes_24_07_2016_1squadra_AOC_Les_Deux_Alpes_24_07_2016_2squadra_AOC_Les_Deux_Alpes_24_07_2016_3squadra_AOC_Les_Deux_Alpes_24_07_2016_4

{article Sponsor}{text}{/article}

GRANDE INIZIO DI STAGIONE

LO SCI D'ERBA

Sci alpino news

Entusiasmante sci di fondo!

News dal fondo

Sci alpinismo, soddisfazioni estreme!

L'avventura dello Sci alpinismo

Nuovi successi nel Biathlon

Successi nel Biathlon

Notizie dallo Snowboard

Snowboard vincente

News

SCI ALPINO: SI TRACCIANO I BILANCI DI UNA STAGIONE CONCLUSA IN ANTICIPO...

on 29 Maggio 2020
SCI ALPINO: SI TRACCIANO I BILANCI DI UNA STAGIONE CONCLUSA IN ANTICIPO E SI LAVORA ALLA NUOVA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE REGIONALI

Giovedì 4 giugno il Consiglio del Comitato FISI Alpi Occidentali sarà chiamato ad esaminare e ratificare le proposte della Commissione tecnica Sci Alpino per la composizione delle squadre regionali per la stagione 2020-2021. La Commissione ha proposto di inserire nella Squadra Regionale maschile Edoardo Saracco (Equipe Limone), Leonardo Rigamonti (Sci Club Sansicario Cesana), Marco Abbruzzese (Fiamme Oro Moena), Lorenzo Thomas Bini (Ski Team Cesana), Corrado Barbera (Ski College Limone), Carlo...

LORENZO ROMANO CONFERMATO IN NAZIONALE: È NELLA SQUADRA MILANO-CORTINA 2026!

on 22 Maggio 2020
LORENZO ROMANO CONFERMATO IN NAZIONALE: È NELLA SQUADRA MILANO-CORTINA 2026!

Il fondo italiano crede nei giovani azzurri e punta forte su di loro in vista delle Olimpiadi di Milano Cortina 2026. È questo che si evince dalla struttura delle squadre nazionali, che sono state annunciate dalla FISI. Un Gruppo A di sei atleti, quattro uomini e due donne, infatti, sarà seguito da un altro molto ampio di 12 uomini e 9 donne, formato da atleti nati dal 1995 al 2000,...

MARTINO CAROLLO RIVIVE LA SUA STAGIONE DA PROTAGONISTA: “SONO SODDISFATTO DI QUANTO...

on 18 Maggio 2020
MARTINO CAROLLO RIVIVE LA SUA STAGIONE DA PROTAGONISTA: “SONO SODDISFATTO DI QUANTO HO FATTO AL MIO PRIMO ANNO ASPIRANTI”

Classe 2003, il giovane cuneese Martino Carollo, dello Sci Club Entracque Alpi Marittime, ha disputato una stagione di altissimo livello nella categoria Aspiranti, nella quale ha affrontato atleti del 2002, tra i quali Elia Barp (Fiamme Gialle), vincitore del bronzo nell’inedita staffetta nordica delle Olimpiadi Giovanili di Losanna. Il piemontese, però, si è tolto tante soddisfazioni, vincendo un argento nella sprint in skating dei Campionati Italiani Aspiranti a Schilpario e...

TRE PIEMONTESI INSERITI NELLA NAZIONALE JUNIORES E GIOVANI DELLA STAGIONE 2020/21

on 08 Maggio 2020
TRE PIEMONTESI INSERITI NELLA NAZIONALE JUNIORES E GIOVANI DELLA STAGIONE 2020/21

Tre atleti piemontesi, tutti provenienti dalla provincia di Cuneo, sono presenti nella squadra Juniores e Giovani della nazionale di biathlon 2020/21. Sono Stefano Canavese (Esercito), Marco Barale (Entracque Alpi Marittime) e Gaia Brunetto (Entracque Alpi Marittime). L’ha annunciato la FISI, che giovedì pomeriggio ha svelato le squadre azzurre per la prossima stagione. Tante le novità nella Squadra A. Il Direttore Agonistico, Fabrizio Curtaz, e la Federazione hanno voluto dare spazio...

SCI ALPINO: PER IL COMITATO ALPI OCCIDENTALI NOVITÀ E CONFERME NELLA COMPOSIZIONE...

on 07 Maggio 2020
SCI ALPINO: PER IL COMITATO ALPI OCCIDENTALI NOVITÀ E CONFERME NELLA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE NAZIONALI

Come accade ogni anno, per il Comitato FISI Alpi Occidentali la nuova composizione delle squadre nazionali di sci alpino comporta alcune conferme, alcune novità e, purtroppo alcune uscite dai ranghi delle rappresentative ufficiali FISI, a causa della necessità di ridurre i costi. In campo femminile, insieme al Direttore sportivo Massimo Rinaldi, è confermato come Direttore tecnico il frabosano Gianluca Rulfi (Prato Nevoso asd), mentre Roberto Manzoni (Sci Club Lurisia) è...

MATTEO VEGEZZI BOSSI RIVIVE LA SUA STAGIONE: “IL MONDIALE DI LENZERHEIDE MI...

on 05 Maggio 2020
MATTEO VEGEZZI BOSSI RIVIVE LA SUA STAGIONE: “IL MONDIALE DI LENZERHEIDE MI HA DATO MAGGIORE CONSAPEVOLEZZA DEI MIEI MEZZI”

La breve stagione 2019/20 ha visto Matteo Vegezzi Bossi tornare su ottimi livelli, essendo riuscito anche ad ottenere la convocazione per i Mondiali Giovanili di Lenzerheide, la sua prima esperienza internazionale. Un’opportunità che gli ha sicuramente giovato, anche se il classe 2001 dello Sci Club Entracque Alpi Marittime non ha avuto occasione di dimostrarlo, dal momento che dal 2 febbraio non è più sceso in pista, a causa del finale...

STOP ANCHE AI MONDIALI JUNIORES A NARVIK. LA SVEDESE RASK VINCE IL...

on 11 Marzo 2020
STOP ANCHE AI MONDIALI JUNIORES A NARVIK. LA SVEDESE RASK VINCE IL GIGANTE FEMMINILE CHE CHIUDE LA MANIFESTAZIONE. GHISALBERTI VENTESIMA E ALBANO VENTIQUATRESIMA

L’organizzazione dei Campionati Mondiali Juniores di Narvik ha archiviato, non senza danni alla sua immagine internazionale, la giornata nera di martedì 10 marzo, segnata dall’annullamento per maltempo della Combinata maschile e, soprattutto, da un incidente diplomatico con la squadra austriaca per l’annuncio, poi rivelatosi infondato, della presenza di due atleti del Wunderteam in quarantena nella città portuale norvegese. Nella serata di mercoledì 11 marzo si è appreso che i Mondiali...

FEDERICA BRIGNONE VINCE LA COPPA DEL MONDO E MARTA BASSINO SI CONFERMA...

on 11 Marzo 2020
FEDERICA BRIGNONE VINCE LA COPPA DEL MONDO E MARTA BASSINO SI CONFERMA COME SECONDA PUNTA DELLA NAZIONALE AZZURRA. STAGIONE POSITIVA ANCHE PER FRANCESCA MARSAGLIA

Federica Brignone ha dedicato la vittoria nella Coppa del Mondo all’Italia che vive un momento così difficile, dimostrando la sua sensibilità e la sua caratura di atleta e di donna. La prima sfera di cristallo conquistata da un’italiana la carabiniera valdostana avrebbe voluto vincerla sul campo, sfidando fino all’ultima porta Mikaela Shiffrin e Petra Vlhova. Ma il destino ha voluto altrimenti, costringendo il comitato organizzatore delle gare svedesi di Aare...

COMUNICATO DEL PRESIDENTE DEL COMITATO FISI ALPI OCCIDENTALI, PIETRO BLENGINI

on 09 Marzo 2020
COMUNICATO DEL PRESIDENTE DEL COMITATO FISI ALPI OCCIDENTALI, PIETRO BLENGINI

Come ormai tutti hanno appreso, a seguito della pubblicazione del Decreto del Presidente del Consiglio dell’8 marzo scorso, che prevede ulteriori misure contenitive e restrittive da applicarsi su tutto il territorio nazionale, la Federazione Italiana Sport Invernali ha deciso di sospendere da lunedì 9 marzo ogni attività sportiva per tutte le discipline federali in ogni ordine e grado. Sono quindi annullati allenamenti, gare e trasferte di atleti, staff tecnici e...

MONDIALI JUNIORES A NARVIK: GIULIA ALBANO DECIMA NELLA COMBINATA VINTA DA MAGDALENA...

on 09 Marzo 2020
MONDIALI JUNIORES A NARVIK: GIULIA ALBANO DECIMA NELLA COMBINATA VINTA DA MAGDALENA EGGER. SFORTUNA NERA PER SARA ALLEMAND, USCITA IN SLALOM

Oro per Magdalena Egger, argento per Lisa Grill. È questo il ritornello che da tre giorni viene ripetuto al termine di ogni gara femminile dei Campionati Mondiali Juniores di sci alpino a Narvik, in Norvegia. Le due austriache hanno dominato tutte le prove fino ad ora disputate, compresa la Combinata Alpina di lunedì 9 marzo, dove hanno fatto la differenza sin dal Super-G della mattina. Netto il distacco inflitto alla...

LA FISI SOSPENDE DA OGGI TUTTA L’ATTIVITÀ SPORTIVA DI OGNI ORDINE E...

on 09 Marzo 2020
LA FISI SOSPENDE DA OGGI TUTTA L’ATTIVITÀ SPORTIVA DI OGNI ORDINE E GRADO

A seguito della pubblicazione del decreto del Presidente del Consiglio dell’8 marzo scorso, che prevede ulteriori misure contenitive e restrittive da applicarsi su tutto il territorio nazionale, la Federazione Italiana Sport Invernali ha deciso di sospendere da oggi, 9 marzo 2020, ogni attività sportiva per tutte le discipline federali in ogni ordine e grado. Sono quindi annullati allenamenti, gare e trasferte di atleti, staff tecnici e medici di qualsiasi livello....

BIATHLON – STEFANO CANAVESE 35° AD ARBER NEL SUO ESORDIO IN IBU...

on 08 Marzo 2020
BIATHLON – STEFANO CANAVESE 35° AD ARBER NEL SUO ESORDIO IN IBU CUP JUNIOR

Weekend d’esordio in IBU Cup Junior per Stefano Canavese. L’atleta del Centro Sportivo Esercito, ex Entracque Alpi Marittine, ha infatti partecipato venerdì e sabato alle gare di Arber, avendo così un importante assaggio internazionale, della categoria nella quale passerà la prossima stagione. Il classe 2001 si è trovato ad affrontare quindi atleti più grandi di lui e di conseguenza con una maggiore esperienza internazionale. Per questo motivo la sua prova...

NEI MONDIALI JUNIORES A NARVIK DOMINIO AUSTRIACO IN SUPER-G. GIULIA ALBANO SETTIMA....

on 08 Marzo 2020
NEI MONDIALI JUNIORES A NARVIK DOMINIO AUSTRIACO IN SUPER-G. GIULIA ALBANO SETTIMA. FUORI MATTEO FRANZOSO E SARA ALLEMAND

Poca fortuna per l’Italia nella seconda giornata dei Campionati Mondiali Juniores di sci alpino a Narvik, dedicata alle gare di Super-G. Il podio della competizione femminile ricalca molto da vicino quello della Discesa, con due austriache davanti a tutti: medaglia d’oro a Magdalena Egger con il tempo di 1’,08”,10/100, argento come 24 ore prima a Lisa Grill, staccata di 28/100. Sul gradino più basso del podio la francese Karen Smadja...

NELLA DISCESA DEI MONDIALI JUNIORES A NARVIK SIMON TALACCI SECONDO E MONICA...

on 07 Marzo 2020
NELLA DISCESA DEI MONDIALI JUNIORES A NARVIK SIMON TALACCI SECONDO E MONICA ZANONER TERZA. FRANZOSO A 2/100 DAL BRONZO

In un momento in cui, annullando le finali della Coppa del Mondo di sci alpino a Cortina, la FIS e il Circo Bianco mondiale dimostrano di avere scarsa fiducia e nessun rispetto per il nostro Paese, l’Italia e la FISI dimostrano al contrario il proprio valore conquistando due medaglie nella prima giornata dei Campionati Mondiali Juniores di sci alpino. A Narvik, su una pista corta e relativamente facile, il migliore...

NEL GIGANTE FIS DI ANTAGNOD GIULIA PAVENTA SESTA E VERONIKA CALATI DODICESIMA

on 07 Marzo 2020
NEL GIGANTE FIS DI ANTAGNOD GIULIA PAVENTA SESTA E VERONIKA CALATI DODICESIMA

Sabato 7 marzo la terza e ultima giornata di gare FIS ad Antagnod è stata dedicata ad un Gigante, ancora una volta organizzato dallo Sci Club Val d’Ayas, con la vittoria della padovana Sofia Pizzato (Centro Sportivo Esercito), che ha scavato un gap importante già nella prima manche amministrando nella seconda, per chiudere nel tempo totale di 2’,19”,38/100. Seconda ad 1”,17/100 la francese Jennifer Piot dello Ski Club Alpe d'Huez,...

« »

News

« »

SCI ALPINO: SI TRACCIANO I BILANCI DI UNA STAGIONE CONCLUSA IN ANTICIPO...

on 29 Maggio 2020
SCI ALPINO: SI TRACCIANO I BILANCI DI UNA STAGIONE CONCLUSA IN ANTICIPO E SI LAVORA ALLA NUOVA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE REGIONALI

Giovedì 4 giugno il Consiglio del Comitato FISI Alpi Occidentali sarà chiamato ad esaminare e ratificare le proposte della Commissione tecnica Sci Alpino per la composizione delle squadre regionali per la stagione 2020-2021. La Commissione ha proposto di inserire nella Squadra Regionale maschile Edoardo Saracco (Equipe Limone), Leonardo Rigamonti (Sci Club Sansicario Cesana), Marco Abbruzzese (Fiamme Oro Moena), Lorenzo Thomas Bini (Ski Team Cesana), Corrado Barbera (Ski College Limone), Carlo Cordone (Equipe Limone) e Davide Damanti (Sci Club Sansicario Cesana). La Squadra Regionale Atleti Interesse 2004 dovrebbe comprendere Gregorio Bernardi (Sci Club Sestriere), Fabio Allasina (Ski College Limone) e Luigi Graziano (Equipe Limone). Del Team Aggregati dovrebbero far parte Denni Xhepa (Sci Club Sestriere), Pietro Tranchina (Ski Team Cesana) e Leonardo Clivio (Golden Team Ceccarelli). Nel Team Aggregati Discipline Veloci dovrebbero esser...

LORENZO ROMANO CONFERMATO IN NAZIONALE: È NELLA SQUADRA MILANO-CORTINA 2026!

on 22 Maggio 2020
LORENZO ROMANO CONFERMATO IN NAZIONALE: È NELLA SQUADRA MILANO-CORTINA 2026!

Il fondo italiano crede nei giovani azzurri e punta forte su di loro in vista delle Olimpiadi di Milano Cortina 2026. È questo che si evince dalla struttura delle squadre nazionali, che sono state annunciate dalla FISI. Un Gruppo A di sei atleti, quattro uomini e due donne, infatti, sarà seguito da un altro molto ampio di 12 uomini e 9 donne, formato da atleti nati dal 1995 al 2000, denominato proprio Gruppo Milano Cortina 2026. Una dichiarazione d’intenti. In questo gruppo è presente anche un atleta piemontese, Lorenzo Romano (CS Carabinieri). Il classe ’97 della Valle Stura è stato confermato nelle nazionali azzurre al termine di una stagione molto positiva, nella quale ha conquistato la sua prima medaglia senior ai Campionati Italiani (terzo nella 15km in skating di Gromo), un titolo italiano Under 23 (sempre nella 15km di Gromo), il miglior risultato in OPA Cup (4° nella 10km in skating di Pragelato, nella quale è stato anche premia...

MARTINO CAROLLO RIVIVE LA SUA STAGIONE DA PROTAGONISTA: “SONO SODDISFATTO DI QUANTO...

on 18 Maggio 2020
MARTINO CAROLLO RIVIVE LA SUA STAGIONE DA PROTAGONISTA: “SONO SODDISFATTO DI QUANTO HO FATTO AL MIO PRIMO ANNO ASPIRANTI”

Classe 2003, il giovane cuneese Martino Carollo, dello Sci Club Entracque Alpi Marittime, ha disputato una stagione di altissimo livello nella categoria Aspiranti, nella quale ha affrontato atleti del 2002, tra i quali Elia Barp (Fiamme Gialle), vincitore del bronzo nell’inedita staffetta nordica delle Olimpiadi Giovanili di Losanna. Il piemontese, però, si è tolto tante soddisfazioni, vincendo un argento nella sprint in skating dei Campionati Italiani Aspiranti a Schilpario e chiudendo al secondo posto la Coppa Italia Rode Aspiranti. Con lui abbiamo rivissuto la stagione conclusa anticipatamente e in modo burrascoso a Falcade il 22 febbraio scorso, quando le gare domenicali vennero cancellate per l’emergenza coronavirus, con i giovani atleti, Carollo compreso, già in pista pronti a partire. Ciao Martino. Come giudichi la tua prima stagione nella categoria Aspiranti, dove hai affrontato avversari di un anno più grandi di te?«Sicuramente...

TRE PIEMONTESI INSERITI NELLA NAZIONALE JUNIORES E GIOVANI DELLA STAGIONE 2020/21

on 08 Maggio 2020
TRE PIEMONTESI INSERITI NELLA NAZIONALE JUNIORES E GIOVANI DELLA STAGIONE 2020/21

Tre atleti piemontesi, tutti provenienti dalla provincia di Cuneo, sono presenti nella squadra Juniores e Giovani della nazionale di biathlon 2020/21. Sono Stefano Canavese (Esercito), Marco Barale (Entracque Alpi Marittime) e Gaia Brunetto (Entracque Alpi Marittime). L’ha annunciato la FISI, che giovedì pomeriggio ha svelato le squadre azzurre per la prossima stagione. Tante le novità nella Squadra A. Il Direttore Agonistico, Fabrizio Curtaz, e la Federazione hanno voluto dare spazio ha tanti giovani. Così insieme a big four Dorothea Wierer, (1990 – Fiamme Gialle) Lisa Vittozzi (1995 – Carabinieri), Lukas Hofer (1989 – Carabinieri) e Dominik Windisch (1989 – Esercito) sono stati inseriti sei atleti come progetto “Milano-Cortina 2026”. Si tratta di Patrick Braunhofer (1998 – Carabinieri), Daniele Cappellari (1997 – Fiamme Oro), Irene Lardschneider (1998 – Fiamme Gialle), Michela Comola (1998 – Esercito) e i due grandi talenti del 2000,...

SCI ALPINO: PER IL COMITATO ALPI OCCIDENTALI NOVITÀ E CONFERME NELLA COMPOSIZIONE...

on 07 Maggio 2020
SCI ALPINO: PER IL COMITATO ALPI OCCIDENTALI NOVITÀ E CONFERME NELLA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE NAZIONALI

Come accade ogni anno, per il Comitato FISI Alpi Occidentali la nuova composizione delle squadre nazionali di sci alpino comporta alcune conferme, alcune novità e, purtroppo alcune uscite dai ranghi delle rappresentative ufficiali FISI, a causa della necessità di ridurre i costi. In campo femminile, insieme al Direttore sportivo Massimo Rinaldi, è confermato come Direttore tecnico il frabosano Gianluca Rulfi (Prato Nevoso asd), mentre Roberto Manzoni (Sci Club Lurisia) è responsabile della preparazione atletica, sia femminile che maschile. Per quanto riguarda le atlete, del gruppo Coppa del Mondo Elite fa sempre parte la cuneese Marta Bassino (Centro Sportivo Esercito), insieme a Sofia Goggia (Fiamme Gialle) e alla vincitrice della sfera di cristallo 2019-2020 Federica Brignone (Carabinieri). La cesanese Francesca Marsaglia (Centro Sportivo Esercito) fa parte del gruppo Polivalenti. Tra gli allenatori del gruppo ci sono il saluzzese Pao...

MATTEO VEGEZZI BOSSI RIVIVE LA SUA STAGIONE: “IL MONDIALE DI LENZERHEIDE MI...

on 05 Maggio 2020
MATTEO VEGEZZI BOSSI RIVIVE LA SUA STAGIONE: “IL MONDIALE DI LENZERHEIDE MI HA DATO MAGGIORE CONSAPEVOLEZZA DEI MIEI MEZZI”

La breve stagione 2019/20 ha visto Matteo Vegezzi Bossi tornare su ottimi livelli, essendo riuscito anche ad ottenere la convocazione per i Mondiali Giovanili di Lenzerheide, la sua prima esperienza internazionale. Un’opportunità che gli ha sicuramente giovato, anche se il classe 2001 dello Sci Club Entracque Alpi Marittime non ha avuto occasione di dimostrarlo, dal momento che dal 2 febbraio non è più sceso in pista, a causa del finale anticipato della stagione per l’emergenza coronavirus. L’ufficio stampa del Comitato Alpi Occidentali ha contattato il giovane atleta cuneese per avere da lui un giudizio sulla sua stagione, conclusasi purtroppo con largo anticipo. Ciao Matteo. Come hai vissuto il periodo di lockdown?«Ho soprattutto studiato, perché in questo periodo sono solito dedicarmi con particolare attenzione allo studio, dal momento che durante la stagione sportiva sono costretto a saltare diverse lezioni, soprattutto quest’anno i...

STOP ANCHE AI MONDIALI JUNIORES A NARVIK. LA SVEDESE RASK VINCE IL...

on 11 Marzo 2020
STOP ANCHE AI MONDIALI JUNIORES A NARVIK. LA SVEDESE RASK VINCE IL GIGANTE FEMMINILE CHE CHIUDE LA MANIFESTAZIONE. GHISALBERTI VENTESIMA E ALBANO VENTIQUATRESIMA

L’organizzazione dei Campionati Mondiali Juniores di Narvik ha archiviato, non senza danni alla sua immagine internazionale, la giornata nera di martedì 10 marzo, segnata dall’annullamento per maltempo della Combinata maschile e, soprattutto, da un incidente diplomatico con la squadra austriaca per l’annuncio, poi rivelatosi infondato, della presenza di due atleti del Wunderteam in quarantena nella città portuale norvegese. Nella serata di mercoledì 11 marzo si è appreso che i Mondiali Juniores si sono conclusi con il Gigante femminile disputato in mattinata, perché l’emergenza Coronavirus ha imposto agli organizzatori la cancellazione della gara maschile tra le porte larghe, degli Slalom e del Team Event che avrebbe dovuto chiudere il programma della manifestazione. Come detto, mercoledì 11 marzo si è disputato il Gigante femminile, che ha interrotto il dominio austriaco, grazie alla vittoria della svedese Sara Rask. Dopo tre gare cons...

FEDERICA BRIGNONE VINCE LA COPPA DEL MONDO E MARTA BASSINO SI CONFERMA...

on 11 Marzo 2020
FEDERICA BRIGNONE VINCE LA COPPA DEL MONDO E MARTA BASSINO SI CONFERMA COME SECONDA PUNTA DELLA NAZIONALE AZZURRA. STAGIONE POSITIVA ANCHE PER FRANCESCA MARSAGLIA

Federica Brignone ha dedicato la vittoria nella Coppa del Mondo all’Italia che vive un momento così difficile, dimostrando la sua sensibilità e la sua caratura di atleta e di donna. La prima sfera di cristallo conquistata da un’italiana la carabiniera valdostana avrebbe voluto vincerla sul campo, sfidando fino all’ultima porta Mikaela Shiffrin e Petra Vlhova. Ma il destino ha voluto altrimenti, costringendo il comitato organizzatore delle gare svedesi di Aare a cancellare il programma agonistico, che nel prossimo fine settimana prevedeva la disputa di uno Slalom Parallelo, di un Gigante e di uno Slalom. Dopo l’annullamento delle finali di Cortina, quelle svedesi sarebbero dovute essere le ultime gare della stagione 2019-2020 e invece il Circo Bianco deve smontare mestamente le tende, sperando che le atlete non incontrino ostacoli nel ritorno in patria, viste le sempre più stringenti limitazioni al trasporto aereo. Il governo svedese ave...

COMUNICATO DEL PRESIDENTE DEL COMITATO FISI ALPI OCCIDENTALI, PIETRO BLENGINI

on 09 Marzo 2020
COMUNICATO DEL PRESIDENTE DEL COMITATO FISI ALPI OCCIDENTALI, PIETRO BLENGINI

Come ormai tutti hanno appreso, a seguito della pubblicazione del Decreto del Presidente del Consiglio dell’8 marzo scorso, che prevede ulteriori misure contenitive e restrittive da applicarsi su tutto il territorio nazionale, la Federazione Italiana Sport Invernali ha deciso di sospendere da lunedì 9 marzo ogni attività sportiva per tutte le discipline federali in ogni ordine e grado. Sono quindi annullati allenamenti, gare e trasferte di atleti, staff tecnici e medici di qualsiasi livello. Non sono autorizzati ulteriori spostamenti dei mezzi federali. Mi rivolgo a tutti gli atleti e alle loro famiglie, ai tecnici, ai dirigenti delle società sportive, agli operatori turistici, al mondo dell’informazione per sottolineare che, è vero, questo è un momento di preoccupazione e di scoramento per tutti coloro che, a diverso titolo, operano nel mondo degli sport invernali, ma che, proprio per questo, dobbiamo rimanere uniti, serrare le fila e...

MONDIALI JUNIORES A NARVIK: GIULIA ALBANO DECIMA NELLA COMBINATA VINTA DA MAGDALENA...

on 09 Marzo 2020
MONDIALI JUNIORES A NARVIK: GIULIA ALBANO DECIMA NELLA COMBINATA VINTA DA MAGDALENA EGGER. SFORTUNA NERA PER SARA ALLEMAND, USCITA IN SLALOM

Oro per Magdalena Egger, argento per Lisa Grill. È questo il ritornello che da tre giorni viene ripetuto al termine di ogni gara femminile dei Campionati Mondiali Juniores di sci alpino a Narvik, in Norvegia. Le due austriache hanno dominato tutte le prove fino ad ora disputate, compresa la Combinata Alpina di lunedì 9 marzo, dove hanno fatto la differenza sin dal Super-G della mattina. Netto il distacco inflitto alla statunitense Keely Cashman (Squaw Valley Ski Team), attardata di oltre un secondo. Magdalena Egger ha chiuso la Combinata con il tempo totale di 1’,39”,23/100, staccando di 53/100 la connazionale Grill e di 1”,10/100 Keely Cashman. Decimo posto per ventenne la canavesana di nascita e valdostana d’adozione Giulia Albano (Mont Glacier), alla ribalta specialmente nella prima manche, dove aveva fatto segnare il quarto tempo assoluto. Giulia ha dato il massimo anche nello Slalom, riuscendo ad entrare nella top ten. Veramente sf...

News Istituzionali

APERTURA UFFICI SEDE DEL COMITATO AOC

on 20 Maggio 2020
APERTURA UFFICI  SEDE DEL COMITATO AOC

A seguito dell'emanazione del nuovo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 18 maggio u.s., a partire dal 20 maggio 2020, gli uffici del Comitato AOC riprendono il regolare funzionamento. Si comunica, altresì, che gli uffici continueranno ad non essere accessibili al pubblico.

EMERGENZA COVID 19 - CHIUSURA UFFICI E OPERATIVITA' IN SMART WORKING

on 01 Maggio 2020
EMERGENZA COVID 19  - CHIUSURA UFFICI E OPERATIVITA' IN SMART WORKING

A seguito dell'emanazione del nuovo DPCM del 26 aprile u.s., si comunica che la chiusura degli uffici federali e periferici è stata prorogata sino al 17 maggio p.v. La segreteria AOC è a disposizione, per ogni necessità, oltre che all'indirizzo e-mail: craoc@fisi.org anche al seguente riferimento telefonico: 338.3543633 (orario d'ufficio)

TR. ALPE CIMBRA - FOLGARIA 27-28 GENNAIO 2020

on 14 Gennaio 2020
TR. ALPE CIMBRA - FOLGARIA 27-28 GENNAIO 2020

Nella sezione SCI ALPINO - Graduatorie sono pubblicati i nominativi degli atleti convocati alla Selezione Nazionale TR. ALPE CIMBRA che avrà luogo a Folgaria il 27 -28 gennaio 2020

« »

News Istituzionali

« »

APERTURA UFFICI SEDE DEL COMITATO AOC

20 Maggio 2020
APERTURA UFFICI  SEDE DEL COMITATO AOC

A seguito dell'emanazione del nuovo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 18 maggio u.s., a partire dal 20 maggio 2020, gli uffici del Comitato AOC riprendono il regolare funzionamento. Si comunica, altresì, che...

EMERGENZA COVID 19 - CHIUSURA UFFICI E...

01 Maggio 2020
EMERGENZA COVID 19  - CHIUSURA UFFICI E OPERATIVITA' IN SMART WORKING

A seguito dell'emanazione del nuovo DPCM del 26 aprile u.s., si comunica che la chiusura degli uffici federali e periferici è stata prorogata sino al 17 maggio p.v. La segreteria AOC è a disposizione, per...

TR. ALPE CIMBRA - FOLGARIA 27-28 GENNAIO...

14 Gennaio 2020
TR. ALPE CIMBRA - FOLGARIA 27-28 GENNAIO 2020

Nella sezione SCI ALPINO - Graduatorie sono pubblicati i nominativi degli atleti convocati alla Selezione Nazionale TR. ALPE CIMBRA che avrà luogo a Folgaria il 27 -28 gennaio 2020

F.I.S.I. AOC - via Giordano Bruno, 191 (palazzina 4) - 10134 Torino - P.IVA: 05027640159
Tel. 011.3143890 - Fax 011.6193848 - Scrivi una email
Orario: lunedì/venerdì ore 10:00 - 15:00
BNL, Ag. 1, Torino - Cod. IBAN: IT 71 I 01005 01001 0000 0000 0240