Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

news

Cerca

Avviso

A seguito introduzione, da parte della FISI, del nuovo sistema informatico nazionale, dalla stagione 2016/2017 i calendari gara, gli ordini di partenza e le classifiche (se inserite dalla società organizzatrice), di tutte le discipline, sono consultabili esclusivamente all’indirizzo  http://online.fisi.org  alla voce “ricerca competizioni” utilizzando,  per la ricerca,  gli appositi filtri.
Nella sezione Sci Alpino - Punteggi, è possibile consultre il file pdf relativo all'aggiornamento punti cat. Children, effettuato dopo le prime 3 gare valide dei circuiti circoscrizionali.

 

Sci alpino

Lunedì 13 marzo sulla pista Primavera dell’Alpe di Mera si apriranno i Campionati Regionali Children con lo Slalom della categoria Ragazzi. Intanto, sabato 11, lo stesso tracciato ha ospitato la classica Coppa del Mera di Gigante, gara riservata agli atleti delle province di Vercelli e Biella organizzata dal locale Sci Club. Nella competizione Seniores-Juniores maschile vittoria di Pietro Poletti (Mera) in 46”,70/100, con un vantaggio di 2”,06/100 sull'Aspirante Luca Porta (Varallo) e di 2”,58/100 su Francesco Falabella (Oasi Zegna). Sul podio degli Aspiranti anche Mattia Tarabola (Varallo) quarto assoluto e Alberto Pizzato (Biella) quinto assoluto. Alessia Minazzi (Varallo) ha vinto la gara femminile in 39”,37/100 con 2”,33/100 su Priscilla Rigo (Varallo) e 3”,60/100 su Giovanna Greco (Alagna) mentre Maria Chiara Antonini (Varallo) era l'unica Aspirante in gara ed è giunta quarta assoluta. Andrea Ferrero (Oasi Zegna) ha vinto nella categoria Children Under 16 maschile in 39”,71/100, con 51/100 su Iacopo Tinti (Oasi Zegna) e con 98/100 su Ludovico Casaccia (Varallo). Nella gara femminile tripletta del Varallo, con Matilde Prelli prima in 41”,75/100, Giada Guaschino seconda a 29/100 e Lucia Lora Ronco terza a 39/100. Tris del Varallo anche nella categoria Cuccioli Under 12 maschile, grazie a Carlo Casaccia primo in 35”,75/100, con 59/100 su Jacopo Bertoncini e 1”,41/100 su Elia Guidetti. Stesso esito nella gara femminile con tre atlete del Varallo sul podio: prima Beatrice Guglielmina in 40”,10/100, con 28/100 su Alessandra Foresta e 61/100 su Emma Bertoncini. Nella categoria Baby Under 10 maschile vittoria di Andrea Gianotti (Mera) in 37”,28/100, con 2”,31/100 su Leone Barbé (Race Academy Alagna) e 3”,45/100 su Marco Pizzera (Varallo). Zoe Gianotti (Mera) ha vinto la gara femminile in 40”,44/100, con 4”,79/100 su Irene Grassi del Grumello (Varallo) e 6”,91/100 su Valentina Rimolfi (Biella). Tripletta dello Sci Club Mera nella categoria Super Baby Under 8 maschile, con Tommaso Tellini primo in 40”,37/100, con 3”,67/100 su Pietro Gianotti e 4”,98/100 su Cristian Gilardi. Marta Gianotti (Mera) ha vinto la gara delle Super Baby in 44”,26/100, davanti a Giulia Piscetta (Mera) e a Maria Casaccia (Varallo). Nei Master A l'unico concorrente in gara era Alexander Auner (Mera), che ha chiuso in 1’,02”,54/100 mentre Ornella Reale (Biella) era l'unica Master D ed ha fermato i cronometri con il tempo di in 59”,56/100. La classifica per società ha visto prevalere lo Sci Club Varallo con 2501 punti, davanti al Mera con 2022, allo Sci Club Biella con 790, all'Oasi Zegna con 423, alla Race Academy con 376, allo Sci Club Alagna con 169 e allo Ski Team Valsesia con 29 punti.

In allegato: le classifiche e un'immagine degli atleti partecipanti alla Coppa del Mera in attesa della partenza

Leggi tutto: COPPA DEL MERA, TUTTI I...

Lo Sci Club Alagna Valsesia ha organizzato sulla pista Mullero Competition il Trofeo TE-sa di Super-G dedicato ai Children. Nei prossimi giorni tutti i migliori Children del Comitato FISI Alpi Occidentali disputeranno sullo stesso tracciato i Super-G dei Campionati Regionali. Lunedì 13 marzo è in programma la prova della gara degli Allievi, seguita il giorno successivo dalla competizione valida per il titolo regionale. Mercoledì 15 e giovedì 16 sono previste la prova del Super-G Ragazzi e la gara per il titolo regionale di categoria. Tornando al Trofeo TE-sa da annotare la vittoria di Ludovico Casaccia (Varallo) tra gli Allievi in 1’,06”,82/100 con 66/100 di vantaggio su Iacopo Tinti (Oasi Zegna) e 1”,01/100 su Giacomo Frigiolini (Varallo). Al quarto posto Mattia Giulini (Mera), al quinto Andrea Ferrero (Oasi Zegna). Nella gara femminile prima Francesca Benzi dello Sci Club Mera in 1’,17”,39/100 con 1”,81/100 sulla compagna di squadra Francesca Milani. Nicola Patti dello Sci Club Oasi Zegna ha vinto nella categoria Ragazzi maschile in 1’,07”,82/100 battendo per 2”,16/100 il compagno di scuderia Francesco Saglietti e per 2”,82/100 Nicolò Brunelli (Varallo), con Riccardo Manuli (Mera) quarto e Federico Miglietti (Oasi Zegna) quinto. Nella gara femminile prima Emilia Mondinelli (Mera) in 1’,12”,84/100 con 2”,21/100 su Lara Rolando (Oasi Zegna) e 4”,70/100 su Anita Polli (Mera), seguita da Clotilde Ferla (Biella) e Anna Rolando (Oasi Zegna).

In allegato: le classifiche del Trofeo Te-sa

 

L'Italia ha siglato l'en plein nelle gare maschili dell'Alpe Cimbra FIS Children Cup-46° Criterium Internazionale FIS, centrando un nuovo doppio oro che le ha permesso di chiudere al primo posto nel medagliere, mentre il successo nella classifica delle 41 Nazioni partecipanti è andato per la prima volta alla Finlandia con 139 punti, proprio davanti alla selezione azzurra, che di punti ne ha totalizzati 126. Dopo le vittorie di Edoardo Saracco nel Gigante Ragazzi Under 14 e di Matteo Bendotti Slalom Allievi Under 16 di venerdì 10 marzo, nella giornata conclusiva gli azzurrini hanno nuovamente dominato la scena sulle piste della Folgaria Ski Area. Il cuneese Saracco, portacolori dell’Equipe Limone, è stato capace di ripetersi tra le porte strette dello Slalom, emulato nel Gigante Allievi dal bresciano in forza allo Ski College Veneto Giovanni Franzoni, protagonista di una rimonta da applausi, anch'egli alla seconda medaglia in due giorni dopo l'argento vinto nello Slalom. A completare il successo italiano ci ha pensato un altro rappresentante del Comitato FISI Alpi Occidentali, Davide Damanti dell’Equipe Limone, medaglia d’argento nello Slalom Allievi Under 16. L'Italia ha addirittura sfiorato il tris nel gigante Allievi disputato sulla pista Agonistica, con il bergamasco Matteo Bendotti che, dopo aver fatto registrare il miglior tempo nella prima manche, è incappato in un'uscita di pista nella seconda, mancando il possibile bis. Proprio l'uscita di Bendotti non ha permesso all'Italia A di aggiudicarsi la classifica per Nazioni, visto che Franzoni pur vincendo ha portato punti al team nazionale B. La selezione azzurra ha comunque portato due atleti sui primi due gradini del podio: sul più alto è salito il bresciano Giovanni Franzoni, dello Ski College Veneto. Partito per quintultimo, Franzoni è riuscito a chiudere la prima manche a ridosso della zona medaglie e ha poi completato il proprio capolavoro nella seconda e decisiva discesa, proprio come accaduto nello Slalom di venerdì. Il bresciano ha attaccato dalla prima all'ultima porta e questa volta la sua rimonta si è tinta dei colori dell'oro, complice l'uscita di pista di Bendotti: 1'46”97 il tempo finale di Franzoni, che ha preceduto di 41/100 Davide Damanti, secondo anche a metà gara. Al terzo posto lo svizzero Reto Maechler (che nella prima manche aveva fatto registrare lo stesso tempo di Franzoni), staccato di 93/100 dal vincitore. “Nella prima manche ero terzo: ho cercato di dare il massimo nella seconda ma non sono riuscito a sciare come volevo. – ha spiegato al termine della gara Davide Damanti - Sono comunque contento, perché un secondo posto in un evento di alto livello come questo è sempre un bel risultato. Mi sono mancate un po' le gambe nel tratto finale: penso che la possibilità di giocarmi l'oro l'ho persa lì, ma va benissimo così”. Nello Slalom Under 14 disputato sulla pista Martinella Nord ha trionfato Edoardo Saracco, portacolori dell’Equipe Limone e fratello dell'azzurrina Carlotta. L’atleta cuneese ha chiuso la prima manche con 32/100 di vantaggio sul francese Paul Silvestre, che nella seconda nulla ha potuto al cospetto della fluidità d'azione mostrata da Edoardo, primo con il tempo finale di 1',26”,38/100. Il transalpino ha conquistato la medaglia d'argento, staccato di 86/100, seguito al terzo posto dal connazionale Alban Elezi Cannaferina, che ha accusato un ritardo di 2”,07/100 da Saracco. A completare la buona prova di squadra dell'Italia ci hanno pensato il bresciano Emilio Ballardini e il parmense Alberto Cellie, settimo e undicesimo. “La vittoria nel Gigante di venerdì mi ha dato sicuramente morale e tranquillità in vista dello Slalom. – ha dichiarato a fine gara Edoardo Saracco - Sono riuscito a esprimermi bene, soprattutto nella seconda manche e torno a casa ovviamente soddisfatto: salire sul gradino più alto del podio due volte in due giorni è stato fantastico. Conserverò sicuramente un bel ricordo di questa settimana, davvero una bella esperienza, che va anche oltre i risultati”.
Podi tutti stranieri invece nelle due gare femminili. Nello Slalom Ragazzi Under 14 femminile è arrivata una nuova vittoria per la lettone Dzenifera Germane, che ha rifilato ben 4”,05/100 di distacco alla seconda classificata, la croata Zrinka Ljutic, facendo registrare il miglior riscontro cronometrico in entrambe le discese. Sul terzo gradino del podio è salita la finlandese Rosa Pohjolainen, a 5”,82/100 dalla vincitrice, con Ludovica Loda (Ski Team Valpalot) quinta e migliore delle italiane. Nelle prime trenta anche la trentina Beatrice Sola, frenata da un brutto errore nella prima manche ma poi brava a rimontare fino al 23° posto nella seconda grazie a uno dei migliori tempi parziali. Giulia Scarabosio (Golden Team Ceccarelli) non è riuscita a portare a termine la propria prova. Successo della Finlandia nel Gigante Allievi Under 16, grazie ad Erika Pykalainen, che ha costruito la propria vittoria grazie a una splendida prima manche, chiusa con 35/100 di vantaggio sulla vincitrice dello slalom di venerdì, la svizzera Selina Egloff. Quest'ultima è scivolata al quinto posto nella seconda manche, a soli 8/100 dal podio, con la statunitense Olivia Holm e l'altra svizzera Aline Hoepli che ne hanno approfittato per andare a vincere rispettivamente la medaglia d'argento e quella di bronzo, staccate di 52 e 56/100 dalla Pykalainen. La migliore delle italiane è stata Benedetta Giordani (Radici Group), dodicesima a 2”,29/100 dalla vincitrice, mentre l’albese Giulia Currado Vietti (Equipe Limone) è giunta quindicesima a 2”,58/100.


In allegato: le classifiche e le foto della giornata conclusiva dell’Alpe Cimbra FIS Children Cup

Leggi tutto: ALPE CIMBRA FIS...Leggi tutto: ALPE CIMBRA FIS...Leggi tutto: ALPE CIMBRA FIS...Leggi tutto: ALPE CIMBRA FIS...Leggi tutto: ALPE CIMBRA FIS...Leggi tutto: ALPE CIMBRA FIS...Leggi tutto: ALPE CIMBRA FIS...Leggi tutto: ALPE CIMBRA FIS...Leggi tutto: ALPE CIMBRA FIS...

Oltre cinquecento giovanissimi atleti in arrivo da tutta Italia si sono dati appuntamento sabato 11 marzo sulle piste di Sestriere per le gare del recupero nazionale del Trofeo Pinocchio sugli Sci, che ha visto impegnate tutte le categorie Allievi, Ragazzi, Cuccioli e Baby. Alle gare di recupero potevano partecipare gli atleti che non si erano qualificati nelle selezioni zonali o che non vi avevano potuto prendere parte, come da regolamento pubblicato nel portale Internet della manifestazione alla pagina www.pinocchiosci.com/selezione-recupero Gli atleti dei Comitati regionali alpini e di quelli appenninici hanno gareggiato insieme, anche se alla fine delle gare sono stati suddivisi in due classifiche distinte, per determinare i qualificati al classico appuntamento in programma all’Abetone. L’organizzazione è stata curata dallo Sporting Club Sestriere. Nel Gigante della categoria Allievi sulla pista olimpica “Giovanni Alberto Agnelli” si è imposto l’emiliano (e quindi “appenninico”) Emanuele Boschetti (Cimone Ski) in 43”,29/100 con 16/100 sul trentino Filippo Collini (Agonistica Campiglio Val Rendena) e 64/100 su Luca Gini (Bardonecchia). Al quarto posto assoluto il terzo degli “alpini”, Giovanni Giraudi (Sestriere), al quinto il friulano Mattia Del Latte (Bachmann – Cultura e Sport). Il quinto classificato degli “alpini” è Giorgio Gruner (Golden Team Ceccarelli). Maria Sole Michelotti (Sansicario Cesana) ha vinto in 43”,11/100 la gara femminile, precedendo per 20/100 Ludovica Padulano (Bachmann Cultura e Sport) e per 50/100 la lombarda Alice Nasatti (UBI Banca Goggi). Al quarto posto Ilary Castellani (Agonistica Campiglio Val Rendena), al quinto Ottavia Barra Caracciolo (Ski Team Sauze 2012). Al settimo posto assoluto la prima delle “appenniniche”, Martina Passino (Cimone Ski). Tra i Ragazzi primo il bellunese Manuel Comiotto (Trichiana) in 45”,59/100, con 48/100 su Ludovico Avidano (Melezet) e 1”,10/100 su Andrea Viale (Ski College Limone), seguiti dal trentino Nicolò Pilati (Fai Paganella) e da Dario Portonero (Valsusa Ski Team). Gianmarco Carnovale (Club 21) è stato il migliore nella classifica dei Comitati appenninici. Vittoria emiliana con Carlotta De Leonardis (Sestola) nella gara femminile in 47”,56/100, con un vantaggio di 14/100 su Ludovica Vittoria Druetto (Sestriere) e 41/100 su Lucia Giordano (Olimpionica Sestriere). Quarte a pari merito Marie Audrey Pelissero (Bussoleno) e Martin Magnati (UBI Banca Goggi). La quinta delle sciatrici alpine è Giulia Giordano (Bardonecchia). I Cuccioli hanno gareggiato sulla pista Sises 2. In campo maschile nella categoria Cuccioli 2 del 2005 ha vinto Manuel Monnier (Sauze d’Oulx) in 39”,55/100, staccando di 10/100 Andrea Cianalino (Olimpionica Sestriere) e di 39/100 Andrea Trommacco (Pragelato). Al quinto posto Alessandro Suighi (Melezet), al quinto Pietro Ambrosione (Ski College Limone). Il migliore degli “appenninici” è stato Mattia Miccò (EUR). Nella gara femminile vittoria di Matilde Casse (Sansicario Cesana) in 39”,36/100 con 14/100 sull’abruzzese Ilaria Di Sabatino (EUR) e 84/100 su Angelica Testa Cantatore (Valchisone Camillo Passet). Al quarto posto Alice Pomi (Golden Team Ceccarelli), al quinto Sofia Funaro (Club 21). Al quarto e al quinto posto nella graduatoria alpina Carlotta Orlandinotti (Pragelato) e Camilla Sandri (Melezet). Francesco Gruner (Golden Team Ceccarelli) ha vinto tra i Cuccioli 1 del 2006 in 40”,90/100 con 26/100 su Pietro Francesco Bernardini (Sauze d’Oulx) e 27/100 su Tommaso Piana (Liberi Tutti). Al quinto posto Giacomo Fernando Rej (Olimpionica Sestriere), al quinto il trentino Edoardo Valt (Monti Pallidi). Sesto assoluto e primo degli atleti dei Comitati appenninici Diego Contini (Schia Monte Caio). Nella graduatoria femminile della classe 2006 è prima Alice Anese (Sestriere), con il tempo di 40”,81/100 e con distacchi rispettivamente di 71/100 e di 85/100 su Giulia Guglielmino (Claviere) e su Viola Garrino (Valchisone Camillo Passet). Al quarto posto Giorgia Perron Cabus (Sauze d’Oulx), al quinto Costanza Chieli (Ski Team Cesana), mentre la migliore delle “appenniniche” è Giada Simoni (SEF). Sempre sulla pista Sises 2 hanno gareggiato i Baby. Lorenzo Cuzzupé (Equipe Pragelato) ha vinto tra i Baby 2 del 2007 in 39”,32/100, precedendo per 53/100 Giorgio Guglielmone (Sansicario Cesana) e per 90/100 Andrea Fontana (Valchisone Camillo Passet). Al quarto posto Federico Rosso (Claviere), al quinto Marco Palestrino (Chamois), al sesto il primo degli appenninici, Gabriele D’Arpe (Fanano 2001). In campo femminile vittoria di Maddalena Rossi (Team Jouvenceaux) in 40”, con un vantaggio di 1”,06/100 su Guendalina Grosso (Pragelato) e di 1”,14/100 su Greta Depetris (Olimpionica Sestriere). Quarta e quinta assoluta sono rispettivamente Carlotta Anese (Sestriere) e Ludovica Bellino (Pragelato), mentre la migliore delle atlete dei Comitati appenninici è Lucrezia De Maria (SAI Napoli). Giovanni Bernardi (Olimpionica Sestriere) è primo nella categoria Baby 1 del 2008, con il tempo di 41”,77/100 e margini di 28/100 su Valerio Francesco Persio (Valchisone Camillo Passet) e di 1”,30/100 sul campano Lorenzo Rizzo (Posillipo). Al quarto posto Edoardo Fassio (Valsusa Ski Team), al quinto Andrea Conte (CUS Torino), al sesto assoluto e al quinto tra gli “alpini” Tito Cavalli Breda (Sauze d’Oulx). Nella gara femminile prima Amelia Grace Curto (Melezet) in 40”,32/100, con 2”,45/100 su Matilde Manzon (Sestriere) e 2”,72/100 su Matilde Coggiola (Ski Team Sauze 2012). Al quarto posto Martina Grilli (Borgata Sestriere), al quinto Benedetta Nosenzo (Bardonecchia). La toscana Carlotta Dringoli (Team Top Ski) è stata la migliore delle ”appenniniche”.

Le classifiche delle gare di recupero nazionali del Trofeo Pinocchio sugli Sci disputate a Sestriere sono consultabili nella sezione COMUNICATI STAMPA del portale Internet del Comitato FISI Alpi Occidentali www.fisiaoc.it

In allegato: alcune immagini delle premiazioni (per gentile concessione dell’Ufficio Stampa dello Sci Club Sestriere). Un’ampia fotogallery della manifestazione è disponibile nella pagina Facebook del Trofeo Pinocchio sugli Sci

Leggi tutto: RECUPERO NAZIONALE DEL...Leggi tutto: RECUPERO NAZIONALE DEL...Leggi tutto: RECUPERO NAZIONALE DEL...Leggi tutto: RECUPERO NAZIONALE DEL...Leggi tutto: RECUPERO NAZIONALE DEL...

La statunitense Mikaela Shiffrin (Ski and Snowboard Club Vail) ha vinto nel tempo totale di 2',16”,42/100 il Gigante della Coppa del Mondo femminile disputato a Squaw Valley, in California, penultima gara prima delle finali del Circo Bianco. Ma la vera protagonista della giornata è stata Federica Brignone, che nella seconda manche ha recuperato dal quarto posto della prima frazione per chiudere al secondo posto finale; piazzamento che le è valso il diciassettesimo podio in carriera e l'ottavo podio stagionale per la squadra italiana in Gigante. Federica Brignone aveva lasciato con il successo l'ultimo Gigante di Kronplatz e ora ha ripreso dal secondo posto, a 7/100 (misura che ritorna) da una Shiffrin non apparsa in forma eccellente. Terzo posto per Tessa Worley ad 86/100 e quarto ad 1”,03/100 per una Manuela Moelgg davvero volitiva e in grande forma. Sofia Goggia ha chiuso al settimo posto, dopo aver perso un bastone nella seconda manche ed aver proseguito con coraggio e determinazione. Marta Bassino era terza dopo la prima manche, ma ha commesso qualche errore di troppo nella seconda ed è scivolata in nona posizione. Nella classifica della Coppa del Mondo di Gigante Tessa Worley mantiene solo 80 punti di vantaggio su una Shiffrin in rimonta ad una gara dall termine della stagione. Sofia Goggia ora è terza nella classifica generale, superando Lara Gut, con 366 punti di ritardo da Mikaela Shiffrin, la quale ha virtualmente la Coppa assoluta fra le mani.

La classifica del Gigante della Coppa del Mondo femminile disputato a Squaw Valley

https://data.fis-ski.com/dynamic/results.html?sector=AL&raceid=86958

Nelle foto in allegato: le azzurre protagoniste del Gigante di Coppa del Mondo a Squaw Valley (credits agenzia Pentaphoto)

Leggi tutto: COPPA DEL MONDO: MARTA...Leggi tutto: COPPA DEL MONDO: MARTA...Leggi tutto: COPPA DEL MONDO: MARTA...Leggi tutto: COPPA DEL MONDO: MARTA...Leggi tutto: COPPA DEL MONDO: MARTA...Leggi tutto: COPPA DEL MONDO: MARTA...Leggi tutto: COPPA DEL MONDO: MARTA...Leggi tutto: COPPA DEL MONDO: MARTA...

Per il Comitato FISI Alpi Occidentali i Campionati Italiani Aspiranti di sci alpino, organizzati dall'Associazione Sci Club Olimpici, si sono conclusi con un “venerdì da leoni”, in cui gli atleti AOC hanno fatto l'en plein, conquistando il titolo maschile dello Slalom con Matteo Franzoso dello Sci Club Sestriere e quello femminile del Gigante con Sara Allemand del Bardonecchia. La classifica finale a squadre vede al primo posto il Comitato Alto Adige con 1648 punti, davanti alle Alpi Occidentali (977) e all’ASIVA (Valle d’Aosta) con 929 punti. Quarte le Alpi Centrali con 685 punti ex aequo con il Trentino. Le medaglie d'oro le hanno portate a casa Matteo Franzoso dello Slalom femminile sulla pista Gialla bis a Claviere e Sara Allemand nel Gigante femminile sulla Bourget 32 di Sauze d'Oulx. A Claviere il personale della Via Lattea, lo Sci Club locale e gli altri sodalizi organizzatori dei Campionati hanno offerto a tutti i 136 concorrenti iscritti le medesime condizioni di partenza, con un terreno duro ed una lisciatura continua dei punti critici. Matteo Franzoso, genovese di origine ma ormai di casa da molto tempo a Sestriere, era tra i favoriti della viglia e, dopo aver chiuso in testa la prima manche, ha concluso davanti a tutti anche la seconda, con il tempo totale di 1’25”62, con un vantaggio di 28/100 sull’altoatesino Tobias Kastlunger (Kronplatz) e con 30/100 su Damian Hofer (Amateursportverein Ridnaun). Quarto posto a 93/100 per Mattia Cason (Gardena Raiffeisen), mentre è giunto quinto ad 1”,06/100 il ligure di Varazze Stefano Cordone, che difende i colori dello Ski College Limone. Al sesto posto Giovanni Zazzaro (Chamolè), al settimo Tommaso Canclini (Bormio), all'ottavo Riccardo Allegrini (Sportiva Lazio), al nono Tommaso Nardi (CAI Monte Lussari). Decimo posto per un altro ligure che fa parte della squadra del Comitato FISI Alpi Occidentali, Francesco Colombi dell'Equipe Limone, mentre al ventiquattresimo posto si è piazzato Marco Giordano (Val Vermenagna), al ventiseiesimo Elia Gitto (Val Vermenagna), al trentesimo Pietro Cassolini (Bardonecchia), al quarantesimo Tommaso Audino (Lancia), al quarantaquattresimo Michele Currado Vietti (Equipe Limone), al quarantacinquesimo Alberto Grimaldi (Sauze d'Oulx), al quarantaseiesimo Simone Remolif (Sauze d'Oulx). Oltre la cinquantesima posizione gli altri atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali. “La gara è andata molto bene sin dall'inizio, con Franzoso in testa nella prima manche. - commenta Matteo Ponato, allenatore della squadra maschile del Comitato FISI Alpi Occidentali - Nella seconda Matteo è rimasto tranquillo e concentrato e ha tenuto la posizione, mentre Cordone Colombi hanno recuperato molte posizioni. La pista era fantastica e dura il giusto. Dobbiamo fare i complimenti agli addetti della Vialattea e dello Sci Club Claviere per la preparazione”. Maurizio Poncet, Vice Presidente del Comitato FISI Alpi Occidentali e responsabile delle squadre di sci alpino, sottolinea che “nel Gigante maschile a Sestriere e nello Slalom femminile a Sansicario avevamo raccolto poco, ma oggi Matteo Franzoso e Sara Allemand sono stati fantastici e ci hanno dato grandi soddisfazioni. Matteo meriterebbe di entrare nelle squadre nazionali. E' un atleta di valore, come del resto tutti quelli che dall'anno scorso abbiamo inserito nella squadra regionale”

A Sauze d’Oulx si è disputato invece il Gigante femminile su di una pista Bourget 32 perfettamente preparata e la medaglia d’oro è andata al collo di Sara Allemand (Bardonecchia), brava a recuperare quattro posizioni nella seconda manche, chiudendo nel tempo totale di 1’54”31, con 7/100 di vantaggio sulla lombarda Ilaria Ghisalberti (GB Ski Club) e sull’altoatesina Elisa Platino (Sportclub Merano), seconde a pari merito. In quarta posizione l'emiliana Giulia Tintorri (Riolunato), staccata di 26/100, mentre l'azzurra cuneese Carlotta Saracco (Centro Sportivo Esercito) è giunta quinta a 35/100. Dal sesto al decimo posto in classifica troviamo Carlotta Da Canal (Chamolè), Elena Sandulli (Livata), Francesca Fanti (Fiamme Oro Moena), Marta Rossetti (Agonistica Campiglio, Val Rendena) e Giulia Albano (Mont Glacier). Al sedicesimo posto Angelica Bonino (Equipe Limone), al ventunesimo Lisa Audisio (Ski Team Sauze 2012), al trentunesimo Giorgia Nosenzo (Bardonecchia), al quarantaduesimo Caterina Moretti (Golden Team Ceccarelli), al quarantacinquesimo Arianna Ferraris (Sauze d'Oulx). Oltre la cinquantesima piazza le altre rappresentanti del Comitato FISI Alpi Occidentali. “Mancavano le nostre atlete più esperte, quelle nate nel 1999, Serena Viviani e Veronika Calati, entrambe ferme per incidenti, ma Sara Allemand, Chiara Cittone e le altre nuove leve del 2000 si sono comportate molto bene. - sottolinea Fabrizio Martin, allenatore della squadra femminile del Comitato FISI Alpi Occidentali - Sara ha sciato molto bene nella seconda manche. Nella prima erano tutte molto vicine ed era stata positiva anche Chiara Cittone, poi uscita nella seconda. Sara ha vinto una gara vera, battendo atlete molto forti: è il giusto premio per la sua concentrazione, la sua determinazione e l'impegno che mette negli allenamenti”.

Le classifiche dello Slalom maschile a Claviere e del Gigante femminile a Sauze d'Oulx validi per i Campionati Italiani Aspiranti

https://data.fis-ski.com/dynamic/results.html?sector=AL&raceid=88130

https://data.fis-ski.com/dynamic/results.html?sector=AL&raceid=88131

Nelle foto in allegato: alcuni momenti delle gare e delle premiazioni dell'ultima giornata dei Campionati Italiani Aspiranti (foto Acmediapress e Michele Fassinotti)

Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...

Nella giornata che ha aperto a Folgaria il programma delle finali internazionali dell’Alpe Cimbra FIS Children Cup - ex Trofeo Topolino - un contributo importante è stato dato ancora una volta dal cuneese Edoardo Saracco, portacolori dell'Equipe Limone e fratello dell'azzurra Carlotta. Edoardo si è imposto alla grande nel Gigante della categoria Ragazzi maschile, dopo che un anno fa alla sua prima stagione nella categoria era stato quarto e dopo aver dominato le selezioni nazionali all'inizio di questa settimana. Partito con il pettorale numero 1, l'atleta cuneese ha sfruttato al meglio la pista Agonistica a Folgaria, chiudendo in 55”,33/100 con un vantaggio di 1”,85/100, sul francese Alban Elezi Cannaferina mentre il gradino più basso del podio è stato occupato dal finlandese Erik Saravuo a 1”,86/100. Buono anche il quarto posto dell’altro azzurro della formazione Italia A, Stefano Pizzato, al via con il pettorale 33 mentre il parmense Alberto Cellie e il bresciano Emilio Ballardini hanno chiuso all’ottavo e dodicesimo posto. “Oggi sono stato bravo e fortunato. – ha detto Saracco all’arrivo – perché ho sfruttato al meglio il pettorale numero 1 e la tracciatura del mio allenatore. La pista era in condizioni perfette e io ho cercato di fare del mio meglio. Dopo il doppio quarto posto dello scorso anno, volevo provare a salire sul podio: sono salito sul gradino più alto e non posso che essere contento”. Nel Gigante femminile della categoria Ragazzi prima la lituana Dzenifera Germane che si si è imposta con il tempo di 54”,70/100, infliggendo un distacco di 2”,9/100 alla slovacca Rebeka Jancova, con la slovena Nina Drobnic medaglia di bronzo a 2”,50/100 dalla vincitrice. La migliore delle italiane è stata la portacolori dell'Agonistica Trentina, Beatrice Sola, che ha chiuso nona, mentre Ginevra Trevisan (Golden Team Ceccarelli) è giunta decima. L’altra atleta del Golden Team, Giulia Scarabosio, aveva tagliato il traguardo con il quarto tempo, ma stata squalificata per partenza anticipata.

Il tricolore è poi tornato a sventolare nello Slalom Allievi disputato sulla pista Martinella Nord, con il bergamasco Matteo Bendotti e il bresciano Giovanni Franzoni medaglia d'oro e d'argento. Bendotti è riuscito a fare la differenza nella prima manche ed è stato poi bravo a interpretare la seconda, mettendo in mostra una sciata fluida e sicura, per un crono complessivo di 1’,28”,50/100 con 95/100 su Franzoni. Terza piazza e medaglia di bronzo per lo svizzero Jan Wolf, a 1”,12/100 da Bendotti. Per l'Italia, da segnalare anche il buon ottavo posto dell'altro bergamasco Alessandro Pizio e il dodicesimo di Matteo Noris. Davide Damanti (Equipe Limone) è purtroppo uscito nella prima manche. Nello Slalom femminile prima la svizzera Selina Egloff in 1’,28”,64/100 con 1”,02/100 sulla finlandese Erika Pykalainen e 1”,51/100 sulla slovena Neja Dvornik.. Fuori nella prima manche le due azzurre più attese Valentina Savorgnani e Benedetta Giordani, la migliore è stata la bresciana Isabella Lantieri, diciannovesima, mentre la valdostana Sophie Mathiou e la cuneese Giulia Currado Vietti (Equipe Limone), hanno chiuso in trentunesima e trentaduesima posizione. Sabato 11 marzo nell'ultima giornata dell'Alpe Cimbra FIS Children Cup sono in programma il Gigante Allievi sulla pista Salizzona e lo Slalom Ragazzi sulla Martinella Nord.

In allegato: foto e classifiche della prima giornata delle finali internazionali dell'Alpe Cimbra FIS Children Cup

Leggi tutto: NELL'ALPECIMBRA FIS...Leggi tutto: NELL'ALPECIMBRA FIS...Leggi tutto: NELL'ALPECIMBRA FIS...Leggi tutto: NELL'ALPECIMBRA FIS...Leggi tutto: NELL'ALPECIMBRA FIS...

Sottocategorie

I nostri Sponsor

 

Regione Piemonte
Energia Pura
C. S. Esercito - Sez. Sport Invernali
Lauretana - natural mineral water
BVB medical center
College Frejus 1966
Liski - sport equipment

GRANDE INIZIO DI STAGIONE

Grandi soddisfazioni dallo Sci alpino!

Sci alpino news

Entusiasmante sci di fondo!

News dal fondo

Sci alpinismo, soddisfazioni estreme!

L'avventura dello Sci alpinismo

Nuovi successi nel Biathlon

Successi nel Biathlon

Notizie dallo Snowboard

Snowboard vincente

News

ALBERTO BLENGINI MEDAGLIA DI BRONZO NELLO SLALOM DEI CAMPIONATI ITALIANI GIOVANI A...

on 23 Marzo 2017
ALBERTO BLENGINI MEDAGLIA DI BRONZO NELLO SLALOM DEI CAMPIONATI ITALIANI GIOVANI A SAN VALENTINO ALLA MUTA

A San Valentino alla Muta-Sankt Valentin auf der Haide (Bolzano) è stato assegnato il titolo italiano Giovani maschile di Slalom, vinto dal friulano Hans Vaccari (Centro Sportivo Carabinieri) grazie al tempo totale di 1',35”,54/100, con 63/100 di vantaggio sul bresciano Lorenzo Moschini (Centro Sportivo Esercito) e con 72/100 sul Carabiniere monregalese Alberto Blengini. La gara era valida anche per la classifica del Grand Prix Italia Giovani, riservata ai nati fra...

LUCREZIA LORENZI QUINTA NEL GIGANTE DEI CAMPIONATI ITALIANI GIOVANI. ALLEMAND E CITTONE...

on 23 Marzo 2017
LUCREZIA LORENZI QUINTA NEL GIGANTE DEI CAMPIONATI ITALIANI GIOVANI. ALLEMAND E CITTONE SECONDA E TERZA DELLE ASPIRANTI

Si è disputato a Maranza-Meransen (Bolzano) il Gigante femminile che ha assegnato il titolo italiano Giovani. La gara FIS è stata vinta dallo slovena Andreja Slovar (ASA - SK Dol Ajdovscina) con il tempo totale di 1',46”,41/100. Al secondo posto Marta Giunti (Riolunato), staccata di 24/100 ma nuova campionessa italiana Giovani. Terza assoluta a 45/100 Luisa Bertani (Ski Racing Camp), medaglia d'argento nel Campionato Italiano. La medaglia di bronzo l'ha...

VALENTINA CILLARA ROSSI SETTIMA NEL GIGANTE DEL TROFEO CINQUE NAZIONI A MORZINE-AVORIAZ

on 23 Marzo 2017
VALENTINA CILLARA ROSSI SETTIMA NEL GIGANTE DEL TROFEO CINQUE NAZIONI A MORZINE-AVORIAZ

A Morzine-Avoriaz sono proseguite giovedì 23 marzo le gare FIS CISM dell'edizione numero 64 del Trofeo Cinque Nazioni, rassegna sportiva invernale riservata agli atleti appartenenti ai corpi di polizia doganale di Francia, Svizzera, Austria, Germania e Italia. Il finanziere azzurro Florian Eisath si è piazzato al terzo posto nel Gigante maschile, con un ritardo di 42/100 dal vincitore, il francese Victor Muffat-Jeandet. Il transalpino portacolori delle Douanes Françaises e del...

LA COPPA DEL MONDO DI SCI ALPINISMO NELLE MONTAGNE CUNEESI CON IL...

on 22 Marzo 2017
LA COPPA DEL MONDO DI SCI ALPINISMO NELLE MONTAGNE CUNEESI CON IL MONDOLE' SKI ALP

A Prato Nevoso e Artesina cresce l'attesa per la terza edizione del Mondolè Ski Alp, manifestazione inserita nel calendario della Coppa del Mondo di sci alpinismo. La gara Individual di sabato 25 marzo sarà anche Open e sarà valida come sessantacinquesima edizione della storica “Tre Rifugi”. Il gotha dello scialpinismo mondiale ritornerà per il terzo anno consecutivo nel comprensorio sciistico del Mondolè, per disputare la penultima tappa del circuito della...

SABATO 25 MARZO A SESTRIERE IL 46° CRITERIUM INTERSOCIALE

on 22 Marzo 2017
SABATO 25 MARZO A SESTRIERE IL 46° CRITERIUM INTERSOCIALE

Il Centro Sci Torino organizza per sabato 25 marzo a Sestriere la quarantaseiesima edizione del Criterium Intersociale, gara promozionale di Gigante aperta a tutti gli Sci Club e ai loro iscritti.Potranno partecipare tutti gli atleti - tesserati FISI e non - con punteggio superiore ai 100 punti FISI (con esclusione dei maestri di sci). Per le categorie Children saranno ammessi al cancelletto di partenza gli atleti con punteggio superiore ai...

NEL FINE SETTIMANA A SESTRIERE IL GIGANTE E LO SLALOM FIS POLICE...

on 22 Marzo 2017
NEL FINE SETTIMANA A SESTRIERE IL GIGANTE E LO SLALOM FIS POLICE SKI

Nel prossimo fine settimana a Sestriere le gare FIS Police Ski assegneranno sulla pista olimpica “Giovanni Alberto Agnelli” i titoli mondiali dei Corpi di Polizia. Sabato 25 marzo la diciannovesima edizione della manifestazione inizierà con il Gigante FIS maschile, mentre domenica 26 sarà la volta dello Slalom. La manifestazione è organizzata dallo Sci Club Teamitalia e dal Comune di Sestriere, con il supporto tecnico di Vialattea e dell’ufficio stampa di...

VALENTINA CILLARA ROSSI IMPEGNATA A MORZINE NELLE GARE FIS CISM

on 22 Marzo 2017
VALENTINA CILLARA ROSSI IMPEGNATA A MORZINE NELLE GARE FIS CISM

Sulle piste francesi di Morzine-Avoriaz si disputano in questi giorni gare FIS sotto l'egida del CISM, il Conseil International du Sport Militaire. L'Austriaca Katharina Liensberger ha vinto lo Slalom femminile nel tempo totale di 1',10”,84/100, staccando di 92/100 la connazionale Katharina Gallhuber (Ski Club Goestling-Hochkar) e di 1”,08/100 la francese Adeline Baud Mugnier (Douanes Française-Ski Club Les Gets). Dall'ottavo al nono posto in classifica troviamo Laura Pirovano, Michela Azzola e...

CALDO E MALTEMPO CONDIZIONANO LA DISPUTA DEI CAMPIONATI ITALIANI GIOVANI E DEGLI...

on 22 Marzo 2017
CALDO E MALTEMPO CONDIZIONANO LA DISPUTA DEI CAMPIONATI ITALIANI GIOVANI E DEGLI ASSOLUTI DI SCI ALPINO

È stato cancellato per il maltempo il Gigante maschile di San Valentino alla Muta-Sankt Valentin (Bolzano) valevole per il Grand Prix Italia Giovani. La gara avrebbe dovuto assegnare il titolo italiano Giovani della specialità. Gli organizzatori hanno confermato per il momento lo Slalom in programma nella giornata di giovedì 23 marzo. Nell'imminente fine settimana sono anche in programma i Campionati Italiani Assoluti di sci alpino, all'Alpe Lusia e al Passo...

BIATHLON: DOPPIA VITTORIA PER PIETRO DUTTO NELLE SPRINT DELL'ALPEN CUP AD OBERTILLIACH

on 21 Marzo 2017
BIATHLON: DOPPIA VITTORIA PER PIETRO DUTTO NELLE SPRINT DELL'ALPEN CUP AD OBERTILLIACH

Terzo fine settimana di marzo più che positivo per il poliziotto cuneese Pietro Dutto, che nelle gare dell'Alpen Cup ad Obertilliach, in Austria, ha conquistato due vittorie che fanno bel sperare, soprattutto in vista dei Campionati Italiani che si disputeranno invece nel prossimo weekend. Sabato 18 marzo Dutto si è imposto nella prova Sprint, che si è disputata con un fastidioso vento caldo di foehn, non infrequente nel Tirolo austriaco....

MASTER: NEL FIS WORLD CRITERIUM A MEIRINGEN IN EVIDENZA SILVIA GIACOSA, ROBERTA...

on 21 Marzo 2017
MASTER: NEL FIS WORLD CRITERIUM A MEIRINGEN IN EVIDENZA SILVIA GIACOSA, ROBERTA PERSICO, ELIO COLARELLI E STEFANO ROMA

Ottime prestazioni dei Master piemontesi nelle prime due giornate di gara del FIS World Criterium a Meiringen-Hasliberg, nel Cantone di Berna. Nel Gigante maschile di lunedì 20 marzo secondo posto per Elio Colarelli (Claviere) nella categoria da 85 ad 89 anni di età. Nel Super-G di martedì 21 secondo posto di Stefano Roma (Gran Paradis) nella categoria da 45 a 49 anni, vittoria di Roberta Persico (CUS Torino) nella categoria...

A VILLARD DE LANS NEI GIGANTI FIS CITTADINI BRILLANO ANDREA BORGATO E...

on 21 Marzo 2017
A VILLARD DE LANS NEI GIGANTI FIS CITTADINI BRILLANO ANDREA BORGATO E VERONIKA CALATI

A Villard de Lans, nel Dipartimento francese dell'Isère, si sono disputati lunedì 20 e martedì 21 marzo due Giganti FIS Cittadini. In campo femminile si è ben comportata Veronika Calati (Ski Team Cesana), decima nella seconda gara, vinta da Chloe Margue (Club Omnisports Les 7 Laux) nel tempo totale di 2',09”,45/100, con 14/100 di vantaggio su Victoria Bianchini (Ski Club Vallée Méribel) e con 77/100 su Charlene Magnin (Club des...

LO SVIZZERO GILLES ROULIN VINCE DUE VOLTE NEI GIGANTI FIS DI SAINTE-FOY...

on 21 Marzo 2017
LO SVIZZERO GILLES ROULIN VINCE DUE VOLTE NEI GIGANTI FIS DI SAINTE-FOY TARANTAISE. ANTONIO FANTINO SECONDO NELLA SECONDA GARA

A Sainte-Foy Tarantaise, in Savoia, si sono disputati lunedì 20 e martedì 21 marzo due Giganti FIS, vinti entrambi dal ventiduenne svizzero Gilles Roulin. Nella prima gara l'atleta dello Ski Club Lenzerheide Valbella ha primeggiato con il tempo totale di 1'59”,78/100, precedendo per 30/00 il connazionale Pierre Bugnard (Ski Club Davos) e per 46/100 Giulio Giovanni Bosca (Centro Sportivo Esercito). Il Carabiniere cuneese Antonio Fantino si è classificato ventesimo e...

AGLI SCI CLUB SANSICARIO CESANA ED ENTRACQUE ALPI MARITTIME L'UOVO D'ORO 2016....

on 20 Marzo 2017
AGLI SCI CLUB SANSICARIO CESANA ED ENTRACQUE ALPI MARITTIME L'UOVO D'ORO 2016. IL PRESIDENTE RODA ANNUNCIA LA CANDIDATURA DI SESTRIERE PER LA COPPA DEL MONDO NEL 2019

Lo Sci Club Sansicario Cesana per lo sci alpino, lo Sci Club Entracque Alpi Marittime per lo sci nordico: sono questi i vincitori dell'edizione 2017 dell'Uovo d'Oro Audi, manifestazione agonistica internazionale organizzata dallo Sporting Club Sestrieres, giunta alla trentaseiesima edizione per quanto riguarda lo sci alpino e da quest'anno dedicata anche allo sci nordico sulla pista olimpica di Pragelato Plan. Oltre 1500 i partecipanti alle gare riservate alle categorie dai...

“TRIPLETE” AZZURRO NELL'ULTIMO GIGANTE DI COPPA DEL MONDO AD ASPEN, GRAZIE A...

on 19 Marzo 2017
“TRIPLETE” AZZURRO NELL'ULTIMO GIGANTE DI COPPA DEL MONDO AD ASPEN, GRAZIE A FEDERICA BRIGNONE, SOFIA GOGGIA E MARTA BASSINO

Domenica 19 marzo Federica Brignone, Sofia Goggia e Marta Bassino hanno scritto un'altra pagine luminosa della storia dello sci italiano, conquistando una tripletta nel Gigante che ha chiuso la Coppa del Mondo femminile 2016-2017 ad Aspen. Un trionfo azzurro di queste proporzioni non si verificava dal 2 marzo 1996 a Narvik, quando Deborah Compagnoni, Sabina Panzanini e Isolde Kostner occuparono i primi tre posti, anche in quel caso in un...

SCI ALPINISMO: FILIPPO BARAZZUOL VINCE PER LA TERZA VOLTA IL PERIPLO DEL...

on 19 Marzo 2017
SCI ALPINISMO: FILIPPO BARAZZUOL VINCE PER LA TERZA VOLTA IL PERIPLO DEL MONTE ROSSO

La quarantesima edizione del Periplo del Monte Rosso, una classica dello sci alpinismo sulle montagne biellesi, si è svolta regolarmente nella Conca di Oropa, nonostante le temperature elevate e le condizioni di innevamento al limite. Il percorso era comunque impegnativo grazie al lavoro degli organizzatori della società La Büfarôla e dei tracciatori, i quali hanno dedicato l'intera settimana precedente la gara all'individuazione dei passaggi più tecnici e spettacolari. Il pinerolese...

« »

News

« »

ALBERTO BLENGINI MEDAGLIA DI BRONZO NELLO SLALOM DEI CAMPIONATI ITALIANI GIOVANI A...

on 23 Marzo 2017
ALBERTO BLENGINI MEDAGLIA DI BRONZO NELLO SLALOM DEI CAMPIONATI ITALIANI GIOVANI A SAN VALENTINO ALLA MUTA

A San Valentino alla Muta-Sankt Valentin auf der Haide (Bolzano) è stato assegnato il titolo italiano Giovani maschile di Slalom, vinto dal friulano Hans Vaccari (Centro Sportivo Carabinieri) grazie al tempo totale di 1',35”,54/100, con 63/100 di vantaggio sul bresciano Lorenzo Moschini (Centro Sportivo Esercito) e con 72/100 sul Carabiniere monregalese Alberto Blengini. La gara era valida anche per la classifica del Grand Prix Italia Giovani, riservata ai nati fra il 1996 e il 2000 che non fanno parte di squadre nazionali. Al primo posto nella graduatoria del circuito istituzionale l'Aspirante classe 1999 Alex Vinatzer (Carabinieri), quarto assoluto, davanti all'Aspirante Damian Hofer (Amateursportverein Ridnaun) e a Francesco Gori (Ski Racing Camp). Il terzo nella classifica del Grand Prix Aspiranti è Tommaso Canclini (Bormio), ventunesimo nella classifica assoluta. In quest'ultima classifica, oltre ad Alberto Blengini terzo e medagli...

LUCREZIA LORENZI QUINTA NEL GIGANTE DEI CAMPIONATI ITALIANI GIOVANI. ALLEMAND E CITTONE...

on 23 Marzo 2017
LUCREZIA LORENZI QUINTA NEL GIGANTE DEI CAMPIONATI ITALIANI GIOVANI. ALLEMAND E CITTONE SECONDA E TERZA DELLE ASPIRANTI

Si è disputato a Maranza-Meransen (Bolzano) il Gigante femminile che ha assegnato il titolo italiano Giovani. La gara FIS è stata vinta dallo slovena Andreja Slovar (ASA - SK Dol Ajdovscina) con il tempo totale di 1',46”,41/100. Al secondo posto Marta Giunti (Riolunato), staccata di 24/100 ma nuova campionessa italiana Giovani. Terza assoluta a 45/100 Luisa Bertani (Ski Racing Camp), medaglia d'argento nel Campionato Italiano. La medaglia di bronzo l'ha conquistata Vivien Insam (Fiamme Oro Moena), quarta assoluta ad 83/100. Lo stesso ordine d'arrivo è valido per la tappa del Grand Prix Italia Giovani, riservato alle atlete nate fra il 1996 e il 2000 che non fanno parte delle squadre nazionali. La torinese Lucrezia Lorenzi (Centro Sportivo Esercito) si è classificata sesta assoluta e quinta nel Campionato Italiano Giovani, mentre Valentina Eydallin (Bardonecchia) ha chiuso all'ottavo posto assoluto e al settimo nel Campionato Italiano. L...

VALENTINA CILLARA ROSSI SETTIMA NEL GIGANTE DEL TROFEO CINQUE NAZIONI A MORZINE-AVORIAZ

on 23 Marzo 2017
VALENTINA CILLARA ROSSI SETTIMA NEL GIGANTE DEL TROFEO CINQUE NAZIONI A MORZINE-AVORIAZ

A Morzine-Avoriaz sono proseguite giovedì 23 marzo le gare FIS CISM dell'edizione numero 64 del Trofeo Cinque Nazioni, rassegna sportiva invernale riservata agli atleti appartenenti ai corpi di polizia doganale di Francia, Svizzera, Austria, Germania e Italia. Il finanziere azzurro Florian Eisath si è piazzato al terzo posto nel Gigante maschile, con un ritardo di 42/100 dal vincitore, il francese Victor Muffat-Jeandet. Il transalpino portacolori delle Douanes Françaises e del Club des Sports Val d'Isère ha fermato i cronometri sul tempo totale di 1',25”,02/100, staccando di 10/100 il tedesco Linus Strasser (TSV 1860 Muenchen). Nell'ordine d'arrivo figura anche Cristian Deville (Fiamme Gialle), quarto ad 1”,73/100. In campo femminile il successo è andato all'austriaca Katharina Liensberger in 1',27”,49/100, con un vantaggio di 50/100 sulla francese Adeline Baud Mugnier (Douanes Françaises-Ski Club Les Gets) e di 1”,42/100 su Tessa Worle...

LA COPPA DEL MONDO DI SCI ALPINISMO NELLE MONTAGNE CUNEESI CON IL...

on 22 Marzo 2017
LA COPPA DEL MONDO DI SCI ALPINISMO NELLE MONTAGNE CUNEESI CON IL MONDOLE' SKI ALP

A Prato Nevoso e Artesina cresce l'attesa per la terza edizione del Mondolè Ski Alp, manifestazione inserita nel calendario della Coppa del Mondo di sci alpinismo. La gara Individual di sabato 25 marzo sarà anche Open e sarà valida come sessantacinquesima edizione della storica “Tre Rifugi”. Il gotha dello scialpinismo mondiale ritornerà per il terzo anno consecutivo nel comprensorio sciistico del Mondolè, per disputare la penultima tappa del circuito della Coppa del Mondo. Le iscrizioni per le gare di Coppa del Mondo sono già chiuse, mentre alla Tre Rifugi sarà possibile iscriversi sino alle 12 di venerdì 24 marzo. Per quanto riguarda la gara Individual della Coppa del Mondo femminile, la lotta per la vittoria dovrebbe riguardare le francesi Laetitia Roux e Axelle Mollaret, rispettivamente prima e seconda nel ranking stagionale. Le due transalpine dovranno tenere a debita distanza la spagnola Claudia Galicia Cotrina e riservare attenzi...

SABATO 25 MARZO A SESTRIERE IL 46° CRITERIUM INTERSOCIALE

on 22 Marzo 2017
SABATO 25 MARZO A SESTRIERE IL 46° CRITERIUM INTERSOCIALE

Il Centro Sci Torino organizza per sabato 25 marzo a Sestriere la quarantaseiesima edizione del Criterium Intersociale, gara promozionale di Gigante aperta a tutti gli Sci Club e ai loro iscritti.Potranno partecipare tutti gli atleti - tesserati FISI e non - con punteggio superiore ai 100 punti FISI (con esclusione dei maestri di sci). Per le categorie Children saranno ammessi al cancelletto di partenza gli atleti con punteggio superiore ai 475 punti AOC. L'iscrizione alla gara costa 10 Euro. Le iscrizioni, corredate con cognome, nome ed anno di nascita dei concorrenti, dovranno pervenire al Centro Sci Torino in formato Excel via e-mail all'indirizzo emailProtector.addCloakedMailto("ep_42534ca3", 0); entro e non oltre le 10 di venerdì 24 marzo. I pettorali potranno essere ritirati dal responsabile di ogni Sci Club dalle 8 alle 9 al bar della Scuola Nazionale Sci di Sestriere. Si correrà sulla pista Standard, con partenza ribassata per l...

NEL FINE SETTIMANA A SESTRIERE IL GIGANTE E LO SLALOM FIS POLICE...

on 22 Marzo 2017
NEL FINE SETTIMANA A SESTRIERE IL GIGANTE E LO SLALOM FIS POLICE SKI

Nel prossimo fine settimana a Sestriere le gare FIS Police Ski assegneranno sulla pista olimpica “Giovanni Alberto Agnelli” i titoli mondiali dei Corpi di Polizia. Sabato 25 marzo la diciannovesima edizione della manifestazione inizierà con il Gigante FIS maschile, mentre domenica 26 sarà la volta dello Slalom. La manifestazione è organizzata dallo Sci Club Teamitalia e dal Comune di Sestriere, con il supporto tecnico di Vialattea e dell’ufficio stampa di Teamitalia. “Ogni anno torniamo con piacere a Sestriere e collaboriamo sempre in modo ottimale con Vialattea. - spiega Roberto Gualdi, Presidente dello Sci Club Teamitalia - Gualtiero Brasso, direttore di Via Lattea e la sua squadra di professionisti ci garantiscono ogni anno il massimo del supporto. Siamo a Sestriere dal 2005, quando la macchina organizzativa dello Sci Club Teamitalia scelse le montagne olimpiche per le sue gare. L’affiatamento tra gli organizzatori e le riconosciute...

VALENTINA CILLARA ROSSI IMPEGNATA A MORZINE NELLE GARE FIS CISM

on 22 Marzo 2017
VALENTINA CILLARA ROSSI IMPEGNATA A MORZINE NELLE GARE FIS CISM

Sulle piste francesi di Morzine-Avoriaz si disputano in questi giorni gare FIS sotto l'egida del CISM, il Conseil International du Sport Militaire. L'Austriaca Katharina Liensberger ha vinto lo Slalom femminile nel tempo totale di 1',10”,84/100, staccando di 92/100 la connazionale Katharina Gallhuber (Ski Club Goestling-Hochkar) e di 1”,08/100 la francese Adeline Baud Mugnier (Douanes Française-Ski Club Les Gets). Dall'ottavo al nono posto in classifica troviamo Laura Pirovano, Michela Azzola e Valentina Cillara Rossi, tutte atlete delle Fiamme Gialle. La gara maschile è stata vinta dal tedesco Linus Strasser (TSV 1860 Muenchen) in 1',07”,79/100, precedendo per 98/100 il connazionale Dominik Stehle (Ski Club Obermaselstein) e per 1”,21/100 il fuoriclasse francese Alexis Pinturault (Douanes Française-Club des Sports Courchevel). Al quinto posto Cristian Deville (Fiamme Gialle). Le classifiche femminile e maschile dello Slalom FIS CISM di...

CALDO E MALTEMPO CONDIZIONANO LA DISPUTA DEI CAMPIONATI ITALIANI GIOVANI E DEGLI...

on 22 Marzo 2017
CALDO E MALTEMPO CONDIZIONANO LA DISPUTA DEI CAMPIONATI ITALIANI GIOVANI E DEGLI ASSOLUTI DI SCI ALPINO

È stato cancellato per il maltempo il Gigante maschile di San Valentino alla Muta-Sankt Valentin (Bolzano) valevole per il Grand Prix Italia Giovani. La gara avrebbe dovuto assegnare il titolo italiano Giovani della specialità. Gli organizzatori hanno confermato per il momento lo Slalom in programma nella giornata di giovedì 23 marzo. Nell'imminente fine settimana sono anche in programma i Campionati Italiani Assoluti di sci alpino, all'Alpe Lusia e al Passo San Pellegrino-Falcade. L’organizzazione è a cura dello Sci club 2000 di Mason Vicentino. Gli Assoluti hanno avuto un prologo a dicembre a Pozza di Fassa, con l’assegnazione dei titoli dello Slalom a Tommaso Sala e ad Irene Curtoni. La seconda parte dei Campionati Italiani inizierà sabato 25 marzo sulla pista Mediolanum dell’Alpe Lusia con il Gigante femminile. Domenica 26 marzo si proseguirà sulla stessa pista con il Gigante maschile e con il recupero del gigante del Campionato ita...

BIATHLON: DOPPIA VITTORIA PER PIETRO DUTTO NELLE SPRINT DELL'ALPEN CUP AD OBERTILLIACH

on 21 Marzo 2017
BIATHLON: DOPPIA VITTORIA PER PIETRO DUTTO NELLE SPRINT DELL'ALPEN CUP AD OBERTILLIACH

Terzo fine settimana di marzo più che positivo per il poliziotto cuneese Pietro Dutto, che nelle gare dell'Alpen Cup ad Obertilliach, in Austria, ha conquistato due vittorie che fanno bel sperare, soprattutto in vista dei Campionati Italiani che si disputeranno invece nel prossimo weekend. Sabato 18 marzo Dutto si è imposto nella prova Sprint, che si è disputata con un fastidioso vento caldo di foehn, non infrequente nel Tirolo austriaco. L'atleta delle Fiamme Oro di Moena si è imposto nella gara sulla distanza di 10 Km con il tempo di 27',22”,9/10, commettendo due errori nella prima serie di tiri (a terra) e uno nella seconda (in piedi). Al secondo posto il tedesco Florin Hollandt (Wintersportverein Oberhof), staccato di 7/10 con un errore in ciascuna delle due serie. Terzo ad 11”,3/10 Marco Gross (Ski Club Ruhpolding). Nei primi dieci anche il Carabiniere Emil Bormetti, quinto. Tra gli Juniores primo il Carabiniere altoatesino Simon L...

MASTER: NEL FIS WORLD CRITERIUM A MEIRINGEN IN EVIDENZA SILVIA GIACOSA, ROBERTA...

on 21 Marzo 2017
MASTER: NEL FIS WORLD CRITERIUM A MEIRINGEN IN EVIDENZA SILVIA GIACOSA, ROBERTA PERSICO, ELIO COLARELLI E STEFANO ROMA

Ottime prestazioni dei Master piemontesi nelle prime due giornate di gara del FIS World Criterium a Meiringen-Hasliberg, nel Cantone di Berna. Nel Gigante maschile di lunedì 20 marzo secondo posto per Elio Colarelli (Claviere) nella categoria da 85 ad 89 anni di età. Nel Super-G di martedì 21 secondo posto di Stefano Roma (Gran Paradis) nella categoria da 45 a 49 anni, vittoria di Roberta Persico (CUS Torino) nella categoria da 50 a 54 anni e di Silvia Giacosa (Sansicario Cesana) nella categoria 55-59, secondo posto di Marcella Castellano (Grand Paradiso) nella categoria 70-74. https://data.fis-ski.com/dynamic/results.html?sector=MA&raceid=2523 https://data.fis-ski.com/dynamic/results.html?sector=MA&raceid=2522 https://data.fis-ski.com/dynamic/results.html?sector=MA&raceid=2526 In allegato: una foto delle premiazioni del Super-G femminile del FIS World Criterium a Meiringen-Hasliberg nella categoria in cui ha vinto Silvia Gi...

News Istituzionali

CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

on 06 Febbraio 2017
CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

Il Comitato AOC ha sottoscritto con la CDC – Centro Diagnostico Cernaia una convenzione, riservata a tutti di tesserati FISI AOC, relativa all’erogazione di prestazioni sanitarie a tariffa agevolata. I tesserati FISI AOC che vorranno accedere alle prestazioni della CDC, dovranno presentare, all’atto della registrazione, la tessera FISI stag. 16/17. In allegato inviamo il tariffario riservato al Comitato e l’elenco delle sedi CDC presenti in Piemonte.

Avviso FISI, Calendari Gare, Aggiornamento Punti

on 12 Gennaio 2017
Avviso FISI, Calendari Gare, Aggiornamento Punti

A seguito introduzione, da parte della FISI, del nuovo sistema informatico nazionale, dalla stagione 2016/2017 i calendari gara, gli ordini di partenza e le classifiche (se inserite dalla società organizzatrice), di tutte le discipline, sono consultabili esclusivamente all’indirizzo  http://online.fisi.org  alla voce “ricerca competizioni” utilizzando,  per la ricerca,  gli appositi filtri. Nella sezione Sci Alpino - Punteggi, è possibile consultre il file pdf relativo all'aggiornamento punti cat. Children, effettuato dopo le prime...

CALENDARI GARE STAG. 2016/2017

on 27 Dicembre 2016
CALENDARI GARE  STAG. 2016/2017

Si comunica che a partire dalla stag. 2016/2017 i calendari gare sono reperibili e consultabili all'indirizzo: http://online.fisi.org alla voce "Ricerca Competizioni"

CALENDARI REGIONALI STAG. 2016/2017

on 14 Novembre 2016
CALENDARI REGIONALI  STAG. 2016/2017

Il Consiglio Regionale AOC, nella seduta del 11 novembre u.s., ha ufficializzato i calendari regionali per la stagione 2016/2017. Di seguito è possibile consultare e scaricare il pdf per lo sci alpino, sci di fondo, biathlon

RICHIESTE GARE REGIONALI E PROVINCIALI STAG. 2016/2017

on 03 Agosto 2016
RICHIESTE GARE REGIONALI E PROVINCIALI STAG. 2016/2017

In allegato alla presente è possibile consultare e/o scaricare la circolare per le richieste gare regionali e provinciali stag. 2016/2017 e la relativa modulistica.

« »

News Istituzionali

« »

CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico...

06 Febbraio 2017
CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

Il Comitato AOC ha sottoscritto con la CDC – Centro Diagnostico Cernaia una convenzione, riservata a tutti di tesserati FISI AOC, relativa all’erogazione di prestazioni sanitarie a tariffa agevolata. I tesserati FISI AOC che vorranno...

Avviso FISI, Calendari Gare, Aggiornamento Punti

12 Gennaio 2017
Avviso FISI, Calendari Gare, Aggiornamento Punti

A seguito introduzione, da parte della FISI, del nuovo sistema informatico nazionale, dalla stagione 2016/2017 i calendari gara, gli ordini di partenza e le classifiche (se inserite dalla società organizzatrice), di tutte le discipline, sono...

CALENDARI GARE STAG. 2016/2017

27 Dicembre 2016
CALENDARI GARE  STAG. 2016/2017

Si comunica che a partire dalla stag. 2016/2017 i calendari gare sono reperibili e consultabili all'indirizzo: http://online.fisi.org alla voce "Ricerca Competizioni"

CALENDARI REGIONALI STAG. 2016/2017

14 Novembre 2016
CALENDARI REGIONALI  STAG. 2016/2017

Il Consiglio Regionale AOC, nella seduta del 11 novembre u.s., ha ufficializzato i calendari regionali per la stagione 2016/2017. Di seguito è possibile consultare e scaricare il pdf per lo sci alpino, sci di fondo,...

RICHIESTE GARE REGIONALI E PROVINCIALI STAG. 2016/2017

03 Agosto 2016
RICHIESTE GARE REGIONALI E PROVINCIALI STAG. 2016/2017

In allegato alla presente è possibile consultare e/o scaricare la circolare per le richieste gare regionali e provinciali stag. 2016/2017 e la relativa modulistica.

F.I.S.I. AOC - via Giordano Bruno, 191 (palazzina 4) - 10134 Torino - P.IVA: 05027640159
Tel. 011.3143890 - Fax 011.6193848 - Scrivi una email
Orario: lunedì/venerdì ore 10:00 - 15:00
Unicredit Banca, Ag. P.zza Galimberti, Torino - Cod. IBAN: IT 59 K 02008 01016 0000 0322 5204