Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

news

Cerca

Sci alpino

La trentottesima edizione dell’Uovo d’Oro Audi ha portato a Sestriere 1374 giovanissimi atleti appartenenti a 62 Sci Club, in arrivo da tutta Italia e non solo, che hanno gareggiato su cinque diverse piste a livello individuale e per contendersi il prestigioso Trofeo messo in palio dallo Sporting Club Sestrieres sotto gli occhi attenti degli azzurri Francesca e Matteo Marsaglia e Lucrezia Lorenzi, che hanno fatto da apripista in mattinata e sono stati disponibili per foto con i concorrenti e autografi per l’intera giornata. A premiare gli atleti, oltre alle autorità locali e ai vertici della Sestrieres spa, è intervenuto il Vicepresidente della FISI, ingegner Pietro Marocco. Per il secondo anno consecutivo è stato lo Sci Club Sestriere ad aggiudicarsi il trofeo più ambito, quello dell'Uovo d’Oro Audi grazie ai 475 punti ottenuti sommando il miglior piazzamento di una femmina ed un maschio per ogni categoria (ad esclusione dei Super Baby). Piazza d’onore, con 468 punti per il Golden Team Ceccarelli, seguito dallo Sci Club Sauze d’Oulx con 375. Lo Sci Club primo classificato, oltre al classico trofeo, ha festeggiato la vittoria anche con l’uovo gigante di cioccolato. Il Trofeo AUDI, riproduzione fedele di un trofeo di cristallo di Coppa del Mondo, è stato assegnato da Francesca Marsaglia e Matthieu Bailet (atleta della nazionale francese) al primo classificato assoluto femminile e maschile con maggior distacco sul secondo classificato: Alice Casetta dello Sci Club Claviere nella categoria Baby e Yuri Colturi del Golden Team Ceccarelli tra i Super Baby. Nella categoria Allievi maschile successo sulla pista Sises 2 di Gregorio Bernardi (Sestriere) in 44”,19/100, con 36/100 di vantaggio su Filippo Lettig (Revolution Ski) e 47/100 su Leonardo Clivio (Golden Team Ceccarelli). Completano la top ten Edoardo Grimaldi (Sauze d’Oulx), Denni Xhepa (Sestriere), Nicola Migliardi (Valchisone Camillo Passet), Nicola Verra (Val Vermenagna), Jacopo Boghi (Domobianca Centro Agonistico), Tommaso Arculeo (Sansicario Cesana) e Tommaso Fop (Sestriere). Martina Marangon (Revolution Ski) ha vinto la gara femminile in 45”,16/100, precedendo per 28/100 Beatrice Remolif del Sauze d'Oulx ex aequo con Margherita Parodi del Sestriere. A seguire nelle prime dieci Ludovica Vittoria Druetto (Sestriere), Matilde Lorenzi (Sestriere), Martina Banchi (Golden Team Ceccarelli), Greta Angelini (Revolution Ski), Lucrezia Lazzaro (Sestriere), Eugenia Pomero (Golden Team Ceccarelli) e Margherita Ragona (Golden Team Ceccarelli). Il francese Luca Carrick-Smith (Ski Club Villaroger) ha vinto la gara dei Ragazzi sulla pista Sises 3 in 51”,65/100, precedendo per 6/100 Gilberto Bernardi (Sestriere) e per 15/100 Lorenzo Mula (Golden Team Ceccarelli). Nella classifica dei primi dieci seguono Carlo Casaccia (Varallo), Andrea Trommacco (Pragelato), Pietro Casartelli (Sestriere), Manuel Monnier (Sauze d’Oulx) ex aequo con Luca Ruffinoni (Lecco), Fabrizio Giraudo (Val Vermenagna) e Tommaso Bosio (Golden Team Ceccarelli). Nella gara femminile vittoria di Lara Colturi (Golden Team Ceccarelli) in 50”,83/100 al femminile, con 1”,19/100 di vantaggio su Giulia Casetta (Valchisone Camillo Passet) e con 1”,25/100 su Eleonora Zanetti (Golden Team Ceccarelli). Completano la top ten Cecilia Canestro (Golden Team Ceccarelli), Ludovica Madiotto (Sauze d’Oulx), Alice Anese (Sestriere), Giada Pizzorno (Golden Team Ceccarelli), Mariacarlotta Bertolio (Revolution Ski), Vittoria Lerda (Pragelato) e Maddalena Demaria (Valchisone Camillo Passet).
Dominio francese nella categoria Cuccioli maschile sulla pista olimpica Kandahar Giovanni Alberto Agnelli: primo Freddy Carrick-Smith (Ski Club Villaroger) in 38”,90/100, con 82/100 di vantaggio su Zak Carrick-Smith e con 1”,74/100 su Alessandro Massola (Sauze d'Oulx). Al quarto posto Filippo Barberis (Valchisone Camillo Passet), al quinto lo scozzese Hamish Blyth (Scottish Ski Club). In campo femminile vittoria di Matilde Boaglio (Olimpionica Sestriere) in 39”,98/100, con un margine di 1”,02/100 su Federica Jackie Musso (Golden Team Ceccarelli) e di 1”,11/100 su Anna Perron Cabus (Sauze d'Oulx). Al quarto posto la catalana Emma Blanxer (Club d’Esquì de Llìvia), al quinto Carlotta Anese (Sestriere). Tra i Baby Under 10 sulla pista Standard primo Giovanni Ceccarelli (Golden Team Ceccarelli) in 37”,56/100, con un vantaggio di 1”,39/100 su Vittorio Maltagliati (Sestriere) e di 2”,59/100 su Sebastian Franco (Scuderia Sestriere). In campo femminile prima Alice Casetta (Sestriere) in 39”,96/100, con un distacco di 2”,02/100 su Allegra Lasagna di Montemagno (Scuderia Sestriere) e di 2”,05/100 sulla spagnola Paula Carrascosa (Tecalp Racing Team). Doppietta del Golden Team Ceccarelli tra i Super Baby Under 8 con Yuri Colturi primo in 24”,95/100, seguito dal compagno di squadra Federico Berruto e da Pietro Desogus (Valchisone Camillo Passet). Caterina Savio (Valchisone Camillo Passet) ha vinto la gara femminile in 27”,22/100, precedendo Carolina Di Pascale e Angelica Platinetti, entrambe dello Sci Club Bardonecchia.

Nelle foto in allegato: alcuni momenti delle gare e delle premiazioni dell’Uovo d’Oro 2019 (foto Ezio Romano per Ufficio Stampa Comune di Sestriere)

Leggi tutto: L’UOVO D'ORO AUDI PER...Leggi tutto: L’UOVO D'ORO AUDI PER...Leggi tutto: L’UOVO D'ORO AUDI PER...Leggi tutto: L’UOVO D'ORO AUDI PER...Leggi tutto: L’UOVO D'ORO AUDI PER...Leggi tutto: L’UOVO D'ORO AUDI PER...Leggi tutto: L’UOVO D'ORO AUDI PER...Leggi tutto: L’UOVO D'ORO AUDI PER...Leggi tutto: L’UOVO D'ORO AUDI PER...Leggi tutto: L’UOVO D'ORO AUDI PER...Leggi tutto: L’UOVO D'ORO AUDI PER...Leggi tutto: L’UOVO D'ORO AUDI PER...Leggi tutto: L’UOVO D'ORO AUDI PER...Leggi tutto: L’UOVO D'ORO AUDI PER...Leggi tutto: L’UOVO D'ORO AUDI PER...Leggi tutto: L’UOVO D'ORO AUDI PER...Leggi tutto: L’UOVO D'ORO AUDI PER...Leggi tutto: L’UOVO D'ORO AUDI PER...Leggi tutto: L’UOVO D'ORO AUDI PER...Leggi tutto: L’UOVO D'ORO AUDI PER...

Ultimi scampoli stagionali di gare anche per Carlotta Saracco. La diciannovenne cuneese del Centro Sportivo Esercito ha partecipato ad uno Slalom FIS nella stazione francese di Prapoutel 7 Laux, concludendo la gara all'ottavo posto, con 2”,30/100 di distacco dalla vincitrice, la transalpina Marie Lamure. La portacolori del Club des Sports de Courchevel ha chiuso le due manche con il tempo totale di 1’,28”,34/100, staccando di 80/100 la belga Kim Vanreusel (Club de Ski de la Vallèe) e di 99/100 sull'altra francese Lola Avenier Bodion (GUC Grenoble Ski). La prima delle italiane è stata Roberta Midali (Centro Sportivo Esercito), quinta ad 1”,33/100

La classifica dello Slalom FIS femminile di Prapoutel 7 Laux

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=98433

Leggi tutto: NELLO SLALOM FIS DI...

 

Una sessantina di concorrenti si sono sfidati mercoledì 27 marzo sulla pista Renato Rosa di Pila in un doppio Gigante organizzato dal Master Team Pila e inserito nel circuito del Criterium Valdostano Master. Nella categoria Master B doppietta del canavesano Stefano Roma, che in questa stagione gareggia per lo Sci Club Pila. Nella gara 1 Roma ha vinto con il tempo di 56”,96/100, precedendo per 66/100 l'altro canavesano Stefano Balagna (Gran Paradis) e per 1”,36/100 Gianni Mulazzi (Enjoy Ski). Nei primi dieci anche Paolo Minoli (Claviere), settimo. Nella gara 2 Roma ha chiuso in 57”,33/100 ancora davanti a Balagna per 16/100, con Mulazzi terzo a 57/100 e Minoli di nuovo settimo. Tra i Master A la prima gara è andata al milanese Alessio Marietta Aleina (Skigroup Banca Lombarda) in 58”,14/100, con 31/100 di vantaggio su Christian Drago (Gran Paradis) e 1”,13/100 su Fabio Giacoletto (Gran Paradis). Nella gara 2 primo Drago in 57”,42/100 seguito da Giacoletto a 65/100 e Marietta Aleina ad 1”. Doppietta anche di Enrico Voyat del Master Team Pila tra i Master C. Nel primo Gigante ha vinto con il tempo 59”,67/100, davanti al compagno di squadra Mauro Azzalea e a Guido Zampieri (Pila), con Franco Bosco (Ski Team Jouvenceaux) quinto, Pierluigi Angelino (Noveis) settimo, Patrizio Simili (Claviere) ottavo e Giorgio Ferraro (Claviere) settimo. Nella gara 2 Voyat ha vinto con 59”,84/100 battendo ancora Azzalea e Zampieri. Quinto Pierluigi Angelino, nono Giorgio Ferraro, decimo Walter Rumiano (CUS Torino).

In allegato: le classifiche e alcune foto dei piemontesi protagonisti del Critetrium valdostano Master a Pila (per gentile concessione dell’Ufficio Stampa del Comitato regionale valdostano FISI ASIVA)

Leggi tutto: MASTER: TORINESI GRANDI...Leggi tutto: MASTER: TORINESI GRANDI...Leggi tutto: MASTER: TORINESI GRANDI...Leggi tutto: MASTER: TORINESI GRANDI...Leggi tutto: MASTER: TORINESI GRANDI...Leggi tutto: MASTER: TORINESI GRANDI...Leggi tutto: MASTER: TORINESI GRANDI...Leggi tutto: MASTER: TORINESI GRANDI...

Sabato 30 marzo i migliori atleti Master piemontesi e valdostani si sono sfidati in due Giganti validi per il Trofeo La Capannina. Nella gara 1 dei Master A vittoria di Fabrizio Sordello (Lurisia) in 47”,39/100, con un vantaggio di 4”,08/100 su Alessandro Franco (Cuneo Ski Team) e con 4”,43/100 su Marco Sattanino (Prali Val Germanasca). Stefano Falletti (CUS Torino) ha vinto tra i Master B in 48”,09/100, con un vantaggio di 87/100 su Massimiliano Marino (Cuneo Ski Team) e di 2”,93/100 su Paolo (Claviere). Doppietta valdostana nella categoria Master C: primo Enrico Voyat in 49”,02/100 (Master Team Pila), con 2”,61/100 su Mauro Azzalea (Master Team Pila) e con 4” su Giovanni Sattanino (Prali Val Germanasca). Facile successo di Simona Ceretto Castigliano (Prali Val Germanasca) nella categoria femminile unica, con il tempo di 46”,30/100, davanti a Lidia Barus Prali Val Germanasca) e ad Elisabetta Rosso (Lurisia). Paolo Testa (Valsangone) ha vinto nella categoria Giovani-Seniores maschile con il tempo di 50”,32/100, precedendo per 10/100 Gabriele Canavesio (Ala di Stura) e per 1”,21/100 Francesco Sanmartino (Prali Val Germanasca). Doppietta di Fabrizio Sordello nella gara 2 dei Master A con il tempo di 47”,91/100. Secondo a 2”,87/100 Marco Sattanino, terzo a 4”,04/100 Alessandro Franco. Vittoria bis anche per Stefano Falletti tra i Master B in 48”,38/100, con un vantaggio di 85/100 su Massimiliano Marino e di 3”,25/100 su Paolo Messa (Valsangone). Stesso ordine d'arrivo della prima gara nella categoria Master C: primo Enrico Voyat in 49”,95/100, con un vantaggio di 1”,65/100 su Mauro Azzalea e di 3”,20/100 su Piero Luigi Nante (CUS Torino). Elisabetta Rosso ha vinto nella categoria Master D in 1’,00”,29/100, precedendo Anna Rina Vietti-Michelina e Maria Angela Vietti-Michelina dello Sci Club Claviere. Stefano Richard (Equipe Prali) ha vinto nella categoria Giovani-Seniores in 49”,02/100, precedendo per 49/100 con Alessandro Antonietti (Prali Val Germanasca) e per 1”,46/100 Paolo Testa. Simona Ceretto Castigliano ha vinto la gara femminile in 47”,19/100, ancora davanti a Lidia Barus.

Le classifiche del Trofeo La Capannina sono consultabili nel canale LIVE del portale Internet della Federazione Italiana Cronometristi sci.ficr.it

Leggi tutto: MASTER: TUTTI I...Leggi tutto: MASTER: TUTTI I...

 

Leggi tutto: GIOVANNI POMPEI DUE...

Giovanni Pompei, ventunenne abruzzese che difende i colori dello Sci Club Sansicario Cesana, ha raccolto altri importanti punti FIS in settimana alle gare dei campionati nazionali bulgari sulle piste di Bansko, le stesse che poche settimane fa hanno ospitato la Coppa del Mondo. Il Gigante disputato mercoledì 27 marzo è stato vinto da Albert Popov (Ski Club Moten) con il tempo totale di 1’,50”,76/100, con 91/100 di vantaggio sul connazionale Kamen Zlatkov (Ski Club Moten) e con 1”,01/100 su Yoan Todorov (Ski Club Ulen) a 1",01/100. Pompei si è piazzato quarto assoluto ad 1”,09/100 da Popov. Dopo essere uscito nello Slalom che assegnava il titolo nazionale, Giovanni ha preso parte anche a due Slalom FIS, organizzati però dalla Federazione messicana nelle giornata di venerdì 29 e sabato 30 marzo. La prima gara è stata vinta dallo sloveno Tijan Marovt (ASK Branik Maribor) in 1’,19”,95/100, con un vantaggio di 1”,08/100 sul bosniaco Marko Sljivic (SPD Jahorina)e con 1”,82/100 su Pompei. Ventesimo assoluto e sesto degli Aspiranti Matteo Boccacci, anche lui del Sansicario Cesana. La seconda gara invece ha fatto registrare il successo del croato Leon Nikic (SK Rijeka ) in 1’,23”,90/100, con 7/100 su Marko Sljivic e 36/100 su Giovanni Pompei. Boccacci si è nuovamente piazzato al sesto posto tra gli Aspiranti ed ha concluso al ventitreesimo posto assoluto. Alvise Scarabosio, anche lui dello Sci Club Sansicario Cesana, ha invece partecipato alle gare FIS Cittadini di Val Thorens. Il Gigante disputato sabato 30 marzo è stato vinto dal francese Max Paget (Ic Magland) con il tempo complessivo di 2’,09”,69/100, con un vantaggio di 42/100 sul connazionale Léo Mollard (Ski Club Mont Saxonnex) e di 1”,36/100 sul tedesco Simon Nantschev (Ski Club Rottach-Egern). Scarabosio ha chiuso al dodicesimo posto, staccato di 2”,32/100. Tripletta francese nello Slalom: primo Adrien Carbonero (Voiron Ski Montagne) in 1’,25”,46/100, con 13/100 di vantaggio su Joffrey Vanheule (Voiron Ski Montagne) e 46/100 su Nathan Levecq (Ski Club Mont Saxonnex), Scarabosio si è piazzato undicesimo ad 1”,51/100. Lorenzo Gallone (Valchisone Camillo Passet) ha chiuso al trentatreesimo posto assoluto e al ventesimo tra gli Aspiranti.

Le classifiche del Gigante e dei due Slalom FIS maschili disputati a Bansko

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=98565

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=99461

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=99462

Le classifiche del Gigante e dello Slalom FIS Cittadini disputati in Val Thorens

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=98429

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=98431

 

Cominciano subito forte per gli sciatori piemontesi le finali nazionali del trentasettesimo Trofeo Pinocchio sugli Sci sulla pista Stadio da Slalom dell'Abetone. Nel Gigante femminile della categoria Baby 1 Under 9 del 2010 si è imposta Ludovica Vottero dello Sci Club Sansicario Cesana in 59”,75/100, con 64/100 di vantaggio su Benedetta Rosa Ranieri dello Sci Club Limone e 1”,40/100 su Chérie Maquignaz del Club de Ski de Valtournenche. Nelle prime trenta anche Cristina Zaki Ghali (Lancia) sesta, Laura Fontana (Valchisone Camillo Passet) settima, Allegra Lasagna di Montemagno (Scuderia Sestriere) dodicesima ex aequo con Camilla Cerrato (Lancia), Arianna Grosso (Valchiusella) quattordicesima, Bianca Orsero (Equipe Limone) quindicesima, Vittoria Chiarelli (Liberi Tutti) diciassettesima, Lucia Macagno (Sci Club Limone) diciottesima, Allegra Moro (Sauze d'Oulx) ventunesima, Vittoria Boccato (Liberi Tutti) ventitreesima, Chiara Sovilla (Equipe Beaulard) ventiseiesima, Anna Aimo (Mondolè Ski Team) ventottesima. Doppietta per il Comitato FISI Alpi Occidentali anche nella competizione maschile, in cui ha vinto Giovanni Ceccarelli dell’omonimo Golden Team in 58”,87/100 con 1”,40/100 di vantaggio su Filippo Braida-Bruno (Sauze d'Oulx) e 1”,72/100 su Tommaso Zanardi (SAI Napoli). Al settimo posto Mattia Croce (Lancia), al nono Felix Baldi (Olimpionica Sestriere), al tredicesimo Ludovico Manassero (Ski Team Cesana), al sedicesimo Pietro Augusto Rosso (Golden Team Ceccarelli), al diciottesimo Alessandro Borrelli (Lancia), al diciannovesimo ex aequo Carlo Migliardi (Valchisone Camillo Passet) e Filippo Begnis (Bardonecchia), al ventitreesimo Pietro Maria Gatto (Lancia), al venticinquesimo Federico Demartini (Sci Club Limone), al ventottesimo Jacopo Massè (Sansicario Cesana), al ventinovesimo Matteo Guaschino (Varallo), oltre la trentesima piazza gli altri. Domenica 31 marzo sono di scena gli Under 10 Baby 2 del 2009.

In allegato: le classifiche della finale nazionale dei Baby 1 del Trofeo Pinocchio sugli Sci e alcune foto delle premiazioni

Leggi tutto: FINALI NAZIONALI DEL...Leggi tutto: FINALI NAZIONALI DEL...Leggi tutto: FINALI NAZIONALI DEL...Leggi tutto: FINALI NAZIONALI DEL...Leggi tutto: FINALI NAZIONALI DEL...

 

Tre medaglie per chiudere in bellezza: è questo il bottino del Comitato FISI Alpi Occidentali nell’ultima giornata dei Campionati Italiani Aspiranti a Falcade e al Passo San Pellegrino. La nuova regina dello Slalom Parallelo è Martina Piaggio, genovese del Mondolè Ski Team e della squadra regionale targata AOC. Dopo essersi brillantemente qualificata per la finale, Martina ha battuto anche Valentina Savorgnani, friulana tesserata per lo Ski College Veneto, centrando la terza medaglia nei Campionati Italiani riservati alle atlete nate nel 2001 e 2002. E la festa è stata doppia perché sul gradino più basso del podio è salita Giulia Currado Vietti (Val Vermenagna), prima delle atlete classe 2002. L’atleta albese nella finale per il bronzo ha superato Nina Bachmann (Trainingszentrum Vinschgau). Fuori negli ottavi di finale e quindi nona la cuneese Gaia Blangero (Equipe Limone), eliminate al primo turno e per questo diciassettesime Gaia Calzati (Bardonecchia), Charlotte Audibert (Golden Team Ceccarelli) e Arianna Barile (Bardonecchia).
Ultime medaglie anche in campo maschile con Marco Abbruzzese grande protagonista. Il genovese del Mondolé Ski Team, classe 2002 e quindi al suo primo anno in categoria, in mattinata al Passo San Pellegrino ha sfiorato il podio in Super-G, chiudendo quarto a 29/100 dal vincitore, Simon Talacci (Ski Racing Camp), primo al traguardo in 1’,20”,96/100, con 11/100 di vantaggio su Alberto Battisti (A.S.E. Catinaccio) e 21/100 su Giovanni Franzoni (Ski College Veneto). Al tredicesimo posto Umberto Avallone (Sestriere), al quindicesimo Lorenzo Thomas Bini (Sestriere), al ventiduesimo Alberto Timon (Equipe Beaulard), al ventiseiesimo Daniele Forconi (Mondolè Ski Team), al ventisettesimo Carlo Cordone (Equipe Limone), al trentesimo Davide Damanti (Equipe Limone), al quarantaquattresimo Tommaso Ragazzon (Sansicario Cesana), al quarantacinquesimo Corrado Barbera (Ski College Limone). Non contento però, Marco Abruzzese ha piazzato un'ultima zampata nella Combinata Alpina, che, con lo Slalom disputato a Falcade in un clima semi-estivo, ha messo i sigilli sul programma della rassegna nazionale dedicata agli Aspiranti. La medaglia d’oro è andata al collo di Manuel Ploner (Fiamme Gialle) che ha fatto segnare il tempo totale di 2’,06”,59/100, precedendo per 21/100 Giovanni Franzoni e per 29/100 l’atleta del Mondolé Ski Team, autore dello stesso tempo di Franzoni in Slalom. Bella rimonta di Carlo Cordone, giunto settimo, seguito da Lorenzo Thomas Bini, risalito sino al decimo posto. Davide Damanti si è classificato diciassettesimo e Daniele Forconi diciottesimo,

La classifica dello Slalom Parallelo femminile dei Campionati Italiani Aspiranti
https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=98426

La classifica del Super-G e della Combinata Alpina maschile dei Campionati Italiani Aspiranti

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=96421

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=96422

Nelle foto in allegato: gli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali protagonisti dell’ultima giornata dei Campionati Italiani Aspiranti a Falcade e al Passo San Pellegrino

Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...

Sottocategorie

I nostri Sponsor

 

Regione Piemonte
C. S. Esercito - Sez. Sport Invernali
Lauretana - natural mineral water
Associazione Regionale Piemontese delle Imprese Esercenti Trasporto a fune in concessione
Capetta - Grandi Vini e Spumanti del Piemonte
Hey StandOut Authentic Italian Snow Wear
Collegio Regionale Maestri di Sci del Piemonte

GRANDE INIZIO DI STAGIONE

Grandi soddisfazioni dallo Sci alpino!

Sci alpino news

Entusiasmante sci di fondo!

News dal fondo

Sci alpinismo, soddisfazioni estreme!

L'avventura dello Sci alpinismo

Nuovi successi nel Biathlon

Successi nel Biathlon

Notizie dallo Snowboard

Snowboard vincente

News

A PRALI PILAR ELISA LUCCHINI E DAVIDE IOZZELLI A SEGNO NELL'ULTIMO GIGANTE...

on 18 Aprile 2019
A PRALI  PILAR ELISA LUCCHINI E DAVIDE IOZZELLI A SEGNO NELL'ULTIMO GIGANTE FIS CITTADINI. SERENA VIVIANI, STEFANO CORDONE E ANDREA SQUASSINO SUL PODIO, BENE GLI ASPIRANTI AOC

Giovedì 18 aprile l'ultimo giorno di gare FIS Cittadini a Prali è stato dedicato ancora una volta ad un Gigante, con le vittorie di Pilar Elisa Lucchini (Azzurri del Cervino) e a Davide Iozzelli (Riolunato). Per l’Aspirante valdostana classe 2001 si è trattato di una conferma, visto che si era già imposta nel Gigante di mercoledì 17 sulla stessa pista. Questa volta Pilar Elisa Lucchini ha chiuso le due manche...

A PRALI NEL PRIMO GIGANTE FIS CITTADINI VINCONO DANIEL ALLEMAND E PILAR...

on 17 Aprile 2019
A PRALI NEL PRIMO GIGANTE FIS CITTADINI VINCONO DANIEL ALLEMAND E PILAR ELISA LUCCHINI. SECONDA SERENA VIVIANI

La valdostana Pilar Elisa Lucchini e il valsusino Daniel Allemand sono i vincitori del primo di due Giganti FIS Cittadini femminili e maschili in programma a Prali. L’Aspirante tesserata per lo Sci Club Azzurri del Cervino ha chiuso le due manche sulle nevi della Val Germanasca con il tempo totale 1’,30”,61/100, precedendo per 54/100 la ligure Serena Viviani, atleta della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali e dello Sci...

LUTTO PER LA SCOMPARSA DI DONATO BLENGINI, PADRE DEL PRESIDENTE DEL COMITATO...

on 17 Aprile 2019
LUTTO PER LA SCOMPARSA DI DONATO BLENGINI, PADRE DEL PRESIDENTE DEL COMITATO FISI ALPI OCCIDENTALI

Lutto a Vicoforte e lutto nel mondo piemontese degli sport invernali: è mancato all’affetto dei suoi cari Donato Blengini, per tutti “Nino”, farmacista e informatore medico e padre di Pietro, Presidente del Comitato FISI Alpi Occidentali. Il rosario in suffragio del dottor Blengini è stato recitato nella serata di mercoledì 17 aprile nella cappella di San Teobaldo. I funerali si svolgeranno giovedì 18 alle 15 nella chiesa parrocchiale di San...

A PRALI GIORGIA NOSENZO A SEGNO IN UNO SLALOM FIS CITTADINI. PODIO...

on 16 Aprile 2019
A PRALI GIORGIA NOSENZO A SEGNO IN UNO SLALOM FIS CITTADINI. PODIO PER CHARLOTTE AUDIBERT E ANDREA SQUASSINO. IN CAMPO MASCHILE DOMINA IL TEDESCO WERNER KRAUSE

Martedì 16 aprile programma agonistico intenso a Prali, dove si sono disputati due Slalom FIS Cittadini maschili e altrettanti femminili. Nella prima gara femminile vittoria dell'Aspirante valdostana classe 2002 Annette Belfrond, Sci Club Crammont Mont Blanc, con il tempo totale di 1’,21”,21/100, con 74/100 di vantaggio sull’Aspirante svizzera classe 2001 Julie Trummer (Ski Club Gsteig-Feutersoey). Terza ad 1”,23/100 la valsusina Giorgia Nosenzo (Bardonecchia), quarta la canavesana Simona Ceretto Castigliano (Prali...

GIULIA PAVENTA E MATTEO FRANZOSO QUINTI NEL SECONDO SLALOM FIS DI PAMPEAGO

on 16 Aprile 2019
GIULIA PAVENTA E MATTEO FRANZOSO QUINTI NEL SECONDO SLALOM FIS DI PAMPEAGO

A distanza di ventiquattr’ore Roberta Midali (Centro Sportivo Esercito) e Simon Rueland (Ski Klub Landeck - Tirol) hanno concesso il bis nel secondo Slalom FIS di Pampeago. Nettissima la vittoria della venticinquenne azzurra, che ha chiuso la sua gara nel tempo totale di 1’,43”,46/100, precedendo per 2”,52/100 la valdostana Martina Perruchon (Centro Sportivo Esercito) e per 2”,76/100 l'austriaca Nina Astner. Giulia Paventa, poliziotta astigiana ex del Mondolé Ski Team, si...

DANIELE SERRA VINCE LA COPPA ITALIA SPORTFUL DI SCI NORDICO. BENE ANCHE...

on 15 Aprile 2019
DANIELE SERRA VINCE LA COPPA ITALIA SPORTFUL DI SCI NORDICO. BENE ANCHE LORENZO ROMANO E CHIARA BECCHIS. NELLA COPPA ITALIA RODE DEVIDE GHIO PRIMO DEGLI ALLIEVI UNDER 16 ED ELISA GALLO SECONDA

Il finale di stagione è tempo di bilanci anche per lo sci nordico. Sono ufficiali infatti le classifiche della Coppa Italia Sportful per la stagione 2018-2019. Come annunciato nelle scorse settimane, la classifica assoluta maschile ha visto al primo posto il cuneese Daniele Serra, tesserato per il Centro Sportivo Esercito, mentre la Coppa Italia assoluta femminile è stata conquistata da Alice Canclini, anche lei dell'Esercito. Serra ha concluso le 18...

MATTEO FRANZOSO TERZO NELLO SLALOM FIS DI PAMPEAGO. GIULIA PAVENTA CHIUDE AL...

on 15 Aprile 2019
MATTEO FRANZOSO TERZO NELLO SLALOM FIS DI PAMPEAGO. GIULIA PAVENTA CHIUDE AL SETTIMO POSTO

Matteo Franzoso conferma di essere in ottimo stato di forma in questo finale di stagione. Dopo le due vittorie di sabato 13 aprile negli Slalom FIS di Prali, il genovese delle Fiamme Gialle, cresciuto nello Sci Club Sestriere, lunedì 15 si è piazzato terzo nello Slalom FIS disputato a Pampeago. La gara è stata vinta dall'austriaco Simon Rueland (Ski Club Landeck - Tirol) con il tempo totale di 1’,34”,49/100, un...

A PRALI DOPPIETTE DI MATTEO FRANZOSO E DELLA CATALANA NURIA PAU NEGLI...

on 13 Aprile 2019
A PRALI DOPPIETTE DI MATTEO FRANZOSO E DELLA CATALANA NURIA PAU  NEGLI SLALOM FIS CONCENTRATI IN UNA SOLA GIORNATA

Sabato 13 aprile sono state recuperate a Prali le gare FIS di Slalom inizialmente previste ad Artesina. Le previsioni meteo negative per domenica 14 hanno convinto gli organizzatori a concentrare in un’unica giornata le gare sulla pista del Bric Rond che dovevano essere disputate in due giorni. Nella prima prova femminile successo della catalana Nuria Pau del Club d’Esports La Molina, già seconda nel Gigante di venerdì 12 aprile a...

I BIATLETI E I FONDISTI DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI VINCITORI DEI TITOLI...

on 13 Aprile 2019
I BIATLETI E I FONDISTI DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI VINCITORI DEI TITOLI NEI CAMPIONATI ITALIANI CHILDREN PREMIATI IN VAL SENALES

Anche quest'anno sono state le nevi ancora invernali del ghiacciaio della Val Senales ad ospitare il gran finale di stagione della FISI. Oltre cento giovani campioni italiani di tutte le discipline federali e una rappresentanza degli atleti del Comitato Alto Adige, vincitore del Criterium Cuccioli di sci alpino, si sono riuniti agli oltre 3.000 metri del rifugio Grawand per ricevere il premio federale che è stato loro consegnato dai campioni...

PREMIAZIONI DI FINE STAGIONE PER I PULCINI E I CHILDREN CUNEESI, ALLA...

on 13 Aprile 2019
PREMIAZIONI DI FINE STAGIONE PER I PULCINI E I CHILDREN CUNEESI, ALLA PRESENZA DEL VICEPRESIDENTE DELLA FISI PIETRO MAROCCO

Sabato 13 aprile alle 16 al Palasagra di Frabosa Sottana – struttura resa celebre in tutta Italia dalla cerimonia di consegna dei premi “Castagna d’Oro”, che si tiene tutti gli anni in ottobre - si è tenuta la premiazione individuale e per società dei circuiti cuneesi di sci alpino, sci nordico e biathlon, organizzata dal Comitato Provinciale della FISI presieduto da Sergio Gola. Sono stati premiati i primi cinque atleti...

SCI NORDICO SPRINT: EMANUELE BECCHIS SPLENDIDO SECONDO NELLA JANTELOPPET 2019 SULLA DISTANZA...

on 13 Aprile 2019
SCI NORDICO SPRINT: EMANUELE BECCHIS SPLENDIDO SECONDO NELLA JANTELOPPET 2019 SULLA DISTANZA DI 100 METRI

Prima di dedicarsi alla stagione estiva con gli skiroll, Emanuele Becchis ha offerto una nuova grande prova delle sue doti di sprinter con gli sci da fondo. Il cuneese tesserato per lo Ski AVIS Borgo Libertas infatti ha raggiunto la finale della Janteloppet 2019, gara ad inviti sulla distanza di 100 metri organizzata ad Hafjell da una notissima marca di bevande energetiche. Emanuele è stato battuto soltanto dallo specialista norvegese...

LUCREZIA LORENZI QUINTA NEL GIGANTE FIS DI COURMAYEUR VINTO DA FEDERICA BRIGNONE....

on 12 Aprile 2019
LUCREZIA LORENZI QUINTA NEL GIGANTE FIS DI COURMAYEUR VINTO DA FEDERICA BRIGNONE. DANIEL ALLEMAND VINCE LA GARA MASCHILE E MARCO ABBRUZZESE È IL PRIMO ASPIRANTE

Il Gigante FIS organizzato dallo Sci Club Crammont Mont Blanc sulle nevi di Courmayeur ha richiamato molti giovani delle Nazionali C, oltre a gran parte delle squadre regionali dei Comitato FISI Alpi Occidentali e ASIVA. In pista c’erano anche atleti di valore assoluto, come Federica Brignone, che a Courmayeur ha imparato a sciare. La carabiniera valdostana ha onorato al meglio l'impegno sulla pista Youla-Lazey, in attesa di festeggiare con i...

A SERRE CHEVALIER MATTEO FRANZOSO UNDICESIMO NEL SECONDO SUPER-G FIS VINTO LA...

on 12 Aprile 2019
A SERRE CHEVALIER MATTEO FRANZOSO UNDICESIMO NEL SECONDO SUPER-G FIS VINTO LA NILS ALPHAND. ALBERTO TIMON OTTAVO ASPIRANTE

Matteo Franzoso si è fermato in Francia per l'ultimo Super-G FIS in programma sulle nevi di Serre Chevalier, nel quale ha raccolto altri punti importanti per la sua classifica internazionale. Il genovese delle Fiamme Gialle, cresciuto agonisticamente Sci Club Sestriere oggi si è piazzato undicesimo a 1”,22/100 dal francese Nils Alphand (Club de Ski Serre Chevalier) che ha vinto in 57”,74/100, con 11/100 di vantaggio sul connazionale Victor Schuller (Club...

SQUADRA REGIONALE DI SCI ALPINO FEMMINILE: A MARGINE DELLE PREMIAZIONI AL PROWINTER...

on 11 Aprile 2019
SQUADRA REGIONALE DI SCI ALPINO FEMMINILE: A MARGINE DELLE PREMIAZIONI AL PROWINTER DI BOLZANO IL BILANCIO DI FINE STAGIONE DELL’ALLENATORE ALBERTO PLATINETTI: “SARA ALLEMAND UN ESEMPIO, MA MOLTE ALTRE STANNO CRESCENDO”

Alla fiera Prowinter di Bolzano la premiazione di Sara Allemand - atleta di punta dello Sci Club Bardonecchia e della squadra regionale femminile - per la vittoria nel Grand Prix Italia Giovani è stata la classica ciliegina su di una torta dolcissima per il Comitato FISI Alpi Occidentali. Lo testimonia il bilancio finale stilato da Alberto Platinetti, da due stagioni capo allenatore delle ragazze: “Nelle 21 gare del Grand Prix...

NEL SECONDO SLALOM FIS CITTADINI ALL'ABETONE VINCONO MATILDE MINOTTO E IOANNIS PROIOS....

on 11 Aprile 2019
NEL SECONDO SLALOM FIS CITTADINI ALL'ABETONE VINCONO MATILDE MINOTTO E IOANNIS PROIOS. SIMONA CERETTO CASTIGLIANO SESTA, LORENZO BERRETTA PRIMO TRA GLI ASPIRANTI

Secondo e ultimo Slalom FIS Cittadini all'Abetone giovedì 11 aprile per chiudere i quattro giorni di gare sulle nevi pistoiesi. La padovana Matilde Minotto (Patavium Sci) ha vinto la gara femminile con il tempo totale di 1’,48”,79/100, con 26/100 di vantaggio sull'Aspirante belga Axelle Mollin (Casablanca Racing Team) e 32/100 su Carole Gilardoni (UBI Banca Goggi). Buon sesto posto per la canavesana Simona Ceretto Castigliano (Prali Val Germanasca) ad 1”,92/100,...

« »

News

« »

A PRALI PILAR ELISA LUCCHINI E DAVIDE IOZZELLI A SEGNO NELL'ULTIMO GIGANTE...

on 18 Aprile 2019
A PRALI  PILAR ELISA LUCCHINI E DAVIDE IOZZELLI A SEGNO NELL'ULTIMO GIGANTE FIS CITTADINI. SERENA VIVIANI, STEFANO CORDONE E ANDREA SQUASSINO SUL PODIO, BENE GLI ASPIRANTI AOC

Giovedì 18 aprile l'ultimo giorno di gare FIS Cittadini a Prali è stato dedicato ancora una volta ad un Gigante, con le vittorie di Pilar Elisa Lucchini (Azzurri del Cervino) e a Davide Iozzelli (Riolunato). Per l’Aspirante valdostana classe 2001 si è trattato di una conferma, visto che si era già imposta nel Gigante di mercoledì 17 sulla stessa pista. Questa volta Pilar Elisa Lucchini ha chiuso le due manche nel tempo totale di 1’,37”,12/100, precedendo per 44/100 l’Aspirante campana Flavia Diletta Giordano (Sci Accademico Italiano Napoli) e per 53/100 la genovese Serena Viviani, tesserata per lo Sci Club Valchisone Camillo Passet. A completare la top ten l’Aspirante genovese Martina Piaggio (Mondolè Ski Team), la vercellese Alessia Minazzi (Varallo), la svizzera Elise Lattion (Ski Club Reppaz Grand Saint Bernard), la catalana Alba Forné Capdevila (La Molina Club d’Esports), la cesanese Charlotte Audibert (Golden Team Ceccarelli), otta...

A PRALI NEL PRIMO GIGANTE FIS CITTADINI VINCONO DANIEL ALLEMAND E PILAR...

on 17 Aprile 2019
A PRALI NEL PRIMO GIGANTE FIS CITTADINI VINCONO DANIEL ALLEMAND E PILAR ELISA LUCCHINI. SECONDA SERENA VIVIANI

La valdostana Pilar Elisa Lucchini e il valsusino Daniel Allemand sono i vincitori del primo di due Giganti FIS Cittadini femminili e maschili in programma a Prali. L’Aspirante tesserata per lo Sci Club Azzurri del Cervino ha chiuso le due manche sulle nevi della Val Germanasca con il tempo totale 1’,30”,61/100, precedendo per 54/100 la ligure Serena Viviani, atleta della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali e dello Sci Club Valchisone Camillo Passet. Terza ad 1”,47/100 e seconda delle Aspiranti la svizzera Delia Durrer (Ski Club Beckenried-Klewenalp), quarta assoluta e terza delle Aspiranti la campana Flavia Diletta Giordano (Sci Accademico Italiano Napoli). La torinese Maria Sole Michelotti (Sansicario Cesana) è quinta assoluta e quarta delle Aspiranti, la valsesiana Alessia Minazzi (Varallo) è sesta, l’albese Giulia Currado Vietti (Val Vermenagna) è settima assoluta e quinta delle Aspiranti, la svizzera Nora Schweizer...

LUTTO PER LA SCOMPARSA DI DONATO BLENGINI, PADRE DEL PRESIDENTE DEL COMITATO...

on 17 Aprile 2019
LUTTO PER LA SCOMPARSA DI DONATO BLENGINI, PADRE DEL PRESIDENTE DEL COMITATO FISI ALPI OCCIDENTALI

Lutto a Vicoforte e lutto nel mondo piemontese degli sport invernali: è mancato all’affetto dei suoi cari Donato Blengini, per tutti “Nino”, farmacista e informatore medico e padre di Pietro, Presidente del Comitato FISI Alpi Occidentali. Il rosario in suffragio del dottor Blengini è stato recitato nella serata di mercoledì 17 aprile nella cappella di San Teobaldo. I funerali si svolgeranno giovedì 18 alle 15 nella chiesa parrocchiale di San Donato a Vicoforte. Consiglieri, dirigenti, tecnici e atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali si stringono intorno al Presidente Blengini, al figlio Alberto e all’intera famiglia in questo momento di dolore.

A PRALI GIORGIA NOSENZO A SEGNO IN UNO SLALOM FIS CITTADINI. PODIO...

on 16 Aprile 2019
A PRALI GIORGIA NOSENZO A SEGNO IN UNO SLALOM FIS CITTADINI. PODIO PER CHARLOTTE AUDIBERT E ANDREA SQUASSINO. IN CAMPO MASCHILE DOMINA IL TEDESCO WERNER KRAUSE

Martedì 16 aprile programma agonistico intenso a Prali, dove si sono disputati due Slalom FIS Cittadini maschili e altrettanti femminili. Nella prima gara femminile vittoria dell'Aspirante valdostana classe 2002 Annette Belfrond, Sci Club Crammont Mont Blanc, con il tempo totale di 1’,21”,21/100, con 74/100 di vantaggio sull’Aspirante svizzera classe 2001 Julie Trummer (Ski Club Gsteig-Feutersoey). Terza ad 1”,23/100 la valsusina Giorgia Nosenzo (Bardonecchia), quarta la canavesana Simona Ceretto Castigliano (Prali Val Germanasca), quinta la svizzera Belinda Schweinter (Ski Club Schoenried), sesta assoluta e terza delle Aspiranti Francesca Cianalino (Olimpionica Sestriere), settima la svizzera ticinese Ginevra Ostini (Airolo), ottava la connazionale Flavia Luoeoend (Ski Club Rigi-Hochfluh Gersau), nona Giada Erlich (Chamolé), decima la catalana Marina Rosello (La Molina Club d’Esports). Giorgia Nosenzo si è rifatta nella gara 2 chiudend...

GIULIA PAVENTA E MATTEO FRANZOSO QUINTI NEL SECONDO SLALOM FIS DI PAMPEAGO

on 16 Aprile 2019
GIULIA PAVENTA E MATTEO FRANZOSO QUINTI NEL SECONDO SLALOM FIS DI PAMPEAGO

A distanza di ventiquattr’ore Roberta Midali (Centro Sportivo Esercito) e Simon Rueland (Ski Klub Landeck - Tirol) hanno concesso il bis nel secondo Slalom FIS di Pampeago. Nettissima la vittoria della venticinquenne azzurra, che ha chiuso la sua gara nel tempo totale di 1’,43”,46/100, precedendo per 2”,52/100 la valdostana Martina Perruchon (Centro Sportivo Esercito) e per 2”,76/100 l'austriaca Nina Astner. Giulia Paventa, poliziotta astigiana ex del Mondolé Ski Team, si è piazzata quinta a 3”,19/100. Simon Rueland invece ha vinto con il tempo totale di 1’,28”,28/100, precedendo per 66/100 Patrick van Loon (Fiamme Oro) e per 1”04/100 l’Aspirante Alessandro Pizio (Radici Group). Quinta piazza e altri punti FIS per Matteo Franzoso, finanziere ex dello Sci Club Sestriere, staccato di 1”,37/100 La classifica completa del secondo Slalom FIS maschile e femminile di Pampeago https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&r...

DANIELE SERRA VINCE LA COPPA ITALIA SPORTFUL DI SCI NORDICO. BENE ANCHE...

on 15 Aprile 2019
DANIELE SERRA VINCE LA COPPA ITALIA SPORTFUL DI SCI NORDICO. BENE ANCHE LORENZO ROMANO E CHIARA BECCHIS. NELLA COPPA ITALIA RODE DEVIDE GHIO PRIMO DEGLI ALLIEVI UNDER 16 ED ELISA GALLO SECONDA

Il finale di stagione è tempo di bilanci anche per lo sci nordico. Sono ufficiali infatti le classifiche della Coppa Italia Sportful per la stagione 2018-2019. Come annunciato nelle scorse settimane, la classifica assoluta maschile ha visto al primo posto il cuneese Daniele Serra, tesserato per il Centro Sportivo Esercito, mentre la Coppa Italia assoluta femminile è stata conquistata da Alice Canclini, anche lei dell'Esercito. Serra ha concluso le 18 gare previste dal calendario del circuito istituzionale con 665 punti, precedendo Paolo Ventura (Centro Sportivo Esercito) con 661 e Simone Daprà (Fiamme Oro Moena) con 599. Nei primi dieci anche l'altro cuneese Lorenzo Romano (Carabinieri) che ha totalizzato 461 punti, chiudendo ottavo. Alberto Piasco (Valle Stura) ha chiuso venticinquesimo con 270 punti, Francesco Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas) trentesimo con 107, Giovanni Gerbotto (Valle Pesio) quarantasettesimo con 14, Mattia Peyrot...

MATTEO FRANZOSO TERZO NELLO SLALOM FIS DI PAMPEAGO. GIULIA PAVENTA CHIUDE AL...

on 15 Aprile 2019
MATTEO FRANZOSO TERZO NELLO SLALOM FIS DI PAMPEAGO. GIULIA PAVENTA CHIUDE AL SETTIMO POSTO

Matteo Franzoso conferma di essere in ottimo stato di forma in questo finale di stagione. Dopo le due vittorie di sabato 13 aprile negli Slalom FIS di Prali, il genovese delle Fiamme Gialle, cresciuto nello Sci Club Sestriere, lunedì 15 si è piazzato terzo nello Slalom FIS disputato a Pampeago. La gara è stata vinta dall'austriaco Simon Rueland (Ski Club Landeck - Tirol) con il tempo totale di 1’,34”,49/100, un vantaggio di 1”,01/100 sull'Aspirante Manuel Ploner (Fiamme Gialle), quest'anno vincitore del Gran Premio Italia Giovani di specialità. Franzoso ha chiuso ad 1”,04/100 da Simon Rueland. La gara femminile invece è stata vinta dall'azzurra Roberta Midali (Centro Sportivo Esercito) con il tempo complessivo di 1’,38”,48/100, davanti a Michela Azzola (Fiamme Gialle), staccata di 1”,51/100. Terza ad 1”,69/100 l’austriaca Melanie Niederdorfer. Settimo posto per l'astigiana Giulia Paventa, ex del Mondolé Ski Team e ora tesserata per le F...

A PRALI DOPPIETTE DI MATTEO FRANZOSO E DELLA CATALANA NURIA PAU NEGLI...

on 13 Aprile 2019
A PRALI DOPPIETTE DI MATTEO FRANZOSO E DELLA CATALANA NURIA PAU  NEGLI SLALOM FIS CONCENTRATI IN UNA SOLA GIORNATA

Sabato 13 aprile sono state recuperate a Prali le gare FIS di Slalom inizialmente previste ad Artesina. Le previsioni meteo negative per domenica 14 hanno convinto gli organizzatori a concentrare in un’unica giornata le gare sulla pista del Bric Rond che dovevano essere disputate in due giorni. Nella prima prova femminile successo della catalana Nuria Pau del Club d’Esports La Molina, già seconda nel Gigante di venerdì 12 aprile a Courmayeur, con il tempo totale di 1’,24”,50/100 e con 1” di vantaggio sulla valtellinese Marika Mascherona dello Sci Club Bormio. Terza a 2”,41/100 l’Aspirante valdostana Carole Agnelli del Club de Ski Valtournenche. Il podio delle Aspiranti si completa con Alice Pazzaglia del CUS Parma e con Benedetta Giordani del Radici Group, rispettivamente quarta e quinta assoluta. Migliore delle atlete del Comitato FISI Alpi Occidentali è la cuneese Gaia Blangero dell’Equipe Limone, ottava assoluta e sesta delle Aspiran...

I BIATLETI E I FONDISTI DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI VINCITORI DEI TITOLI...

on 13 Aprile 2019
I BIATLETI E I FONDISTI DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI VINCITORI DEI TITOLI NEI CAMPIONATI ITALIANI CHILDREN PREMIATI IN VAL SENALES

Anche quest'anno sono state le nevi ancora invernali del ghiacciaio della Val Senales ad ospitare il gran finale di stagione della FISI. Oltre cento giovani campioni italiani di tutte le discipline federali e una rappresentanza degli atleti del Comitato Alto Adige, vincitore del Criterium Cuccioli di sci alpino, si sono riuniti agli oltre 3.000 metri del rifugio Grawand per ricevere il premio federale che è stato loro consegnato dai campioni delle Nazionali maggiori.Sabato 13 aprile la giornata è cominciata presto, sulle piste, con una sciata in libertà dei più giovani insieme ai nomi nuovi dello sci alpino nazionale: Alex Vinatzer, Lara Della Mea e Tobias Kastlunger. Sul ghiacciaio però, c'erano anche i campioni dello sci alpinismo Robert Antonioli, fresco vincitore della Coppa del mondo, Michele Boscacci e Alba De Silvestro. Poi la squadra dello slittino naturale, capitanata da Patrick Pigneter, che ha partecipato alla festa dei campi...

PREMIAZIONI DI FINE STAGIONE PER I PULCINI E I CHILDREN CUNEESI, ALLA...

on 13 Aprile 2019
PREMIAZIONI DI FINE STAGIONE PER I PULCINI E I CHILDREN CUNEESI, ALLA PRESENZA DEL VICEPRESIDENTE DELLA FISI PIETRO MAROCCO

Sabato 13 aprile alle 16 al Palasagra di Frabosa Sottana – struttura resa celebre in tutta Italia dalla cerimonia di consegna dei premi “Castagna d’Oro”, che si tiene tutti gli anni in ottobre - si è tenuta la premiazione individuale e per società dei circuiti cuneesi di sci alpino, sci nordico e biathlon, organizzata dal Comitato Provinciale della FISI presieduto da Sergio Gola. Sono stati premiati i primi cinque atleti di ogni categoria, alla presenza del Vicepresidente della FISI Pietro Marocco, del Presidente del Comitato FISI Alpi Occidentali Pietro Blengini, del Presidente Gola e di tutti i Consiglieri provinciali della FISI, del Sindaco di Frabosa Sottana Adriano Bertolino, del Presidente e del Direttore dell’ATL di Cuneo Mauro Bernardi e Paolo Bongioanni, del Consigliere dell’ATL Rocco Pulitanò e del Consigliere del Comitato Alpi Occidentali referente per lo sci nordico Paolo Giordano. Le classifiche del biathlon registrano le a...

News Istituzionali

CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

on 10 Ottobre 2017
CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

La FISI AOC ha sottoscritto con Torino Outlet Village, per la stag. 2017/2018, una convenzione destinata a tutti i tesserati FISI del Comitato Meta obbligata per tutti gli amanti dello shopping e a soli 15 minuti dal centro città Torino Outlet Village, offe tutto l’anno le firme italiane e internazionali più prestigiose con sconti fino al 70%. Abbigliamento, accessori e calzature, articoli per la casa, lo sport e la cura...

CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

on 06 Febbraio 2017
CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

Il Comitato AOC ha sottoscritto con la CDC – Centro Diagnostico Cernaia una convenzione, riservata a tutti di tesserati FISI AOC, relativa all’erogazione di prestazioni sanitarie a tariffa agevolata. I tesserati FISI AOC che vorranno accedere alle prestazioni della CDC, dovranno presentare, all’atto della registrazione, la tessera FISI stag. 16/17.

« »

News Istituzionali

« »

CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

10 Ottobre 2017
CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

La FISI AOC ha sottoscritto con Torino Outlet Village, per la stag. 2017/2018, una convenzione destinata a tutti i tesserati FISI del Comitato Meta obbligata per tutti gli amanti dello shopping e a soli 15...

CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico...

06 Febbraio 2017
CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

Il Comitato AOC ha sottoscritto con la CDC – Centro Diagnostico Cernaia una convenzione, riservata a tutti di tesserati FISI AOC, relativa all’erogazione di prestazioni sanitarie a tariffa agevolata. I tesserati FISI AOC che vorranno...

F.I.S.I. AOC - via Giordano Bruno, 191 (palazzina 4) - 10134 Torino - P.IVA: 05027640159
Tel. 011.3143890 - Fax 011.6193848 - Scrivi una email
Orario: lunedì/venerdì ore 10:00 - 15:00
BNL, Ag. 1, Torino - Cod. IBAN: IT 71 I 01005 01001 0000 0000 0240