Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

news

Cerca

Sci alpino

Una giornata come quella di giovedì 7 marzo lo sci piemontese la ricorderà a lungo. Perché sulle piste di Campo Felice che ospitano i Campionati Italiani Giovani, validi anche per la classifica del Grand Prix Italia, gli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali hanno conquistato i due titoli in palio. La valsusina Sara Allemand dello Sci Club Bardonecchia ha vinto il Gigante, mentre il ligure Matteo Franzoso (cresciuto agonisticamente nello Sci Club Sestriere prima di approdare alle Fiamme Gialle) si è imposto nello Slalom. E, come se non bastasse, il podio della gara femminile è tutto targato AOC, quasi si trattasse di un… campionato regionale. Per Sara Allemand la vittoria in Gigante sa di una consacrazione. A Campo Felice ha vinto su di una pista veramente impegnativa, con il tempo totale 1’,53”,23/100, precedendo per 1”,15/19 l'astigiana Giulia Paventa, che fino allo scorso anno era tesserata per il Mondolé Ski Team e ora fa parte della squadra Nazionale C e del gruppo sportivo delle Fiamme Oro di Moena. Terza ad 1”,16/100 l’altra torinese Veronika Calati, ex dello Ski Team Cesana, anche lei in squadra Nazionale C e tesserata per le Fiamme Gialle. È un cambio della guardia, perché proprio Veronika Calati un anno fa a Sestriere si era laureata campionessa italiana Giovani, staccando quel pass per la Nazionale che nella prossima stagione spetterà anche a Sara Allemand. Giustamente euforico Alberto Platinetti, allenatore della squadra femminile regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali: “Una giornata fantastica, sono felice per Sara perché se lo merita. Grazie alla vittoria ha dimostrato di poter vincere in tutte le specialità del circuito del Gran Prix Italia. Vincerà la classifica generale e quella della velocità, mentre attualmente è seconda in quelle di Gigante e Slalom. Bene le azzurre Giulia Paventa e Veronika Calati, che sono cresciute tecnicamente nel nostro Comitato e hanno trovato il risultato dopo una stagione complicata. Buono anche il risultato di Angelica Bonino, mentre le più giovani d’ora in avanti dovranno solo seguire l'esempio di Sara Allemand, che ha dimostrato di poter essere un'ottima polivalente”. Tornando alla classifica, da notare che nella top ten figura un’altra atleta che si sta ritrovando, dopo guai fisici che avrebbero stroncato psicologicamente sciatrici anche più esperte di lei. Stiamo parlando di Lucrezia Lorenzi, ex dello Sci Club Sestriere, oggi nel Centro Sportivo Esercito, nona a 2”,01/100, mentre Anita Gulli (ex Sci Club Lancia, oggi al Centro Sportivo Esercito) si è classificata quindicesima, Angelica Bonino (Val Vermenagna) diciassettesima, Giorgia Nosenzo (Bardonecchia) trentesima, Charlotte Audibert (Golden Team Ceccarelli) trentaquattresima assoluta e decima delle Aspiranti.
Sul versante maschile il Comitato FISI Alpi Occidentali festeggia la vittoria di Matteo Franzoso, genovese ormai da anni trapiantato a Sestriere con la famiglia, prodotto della scuola tecnica dello Sci Club Sestriere e del Comitato FISI Alpi Occidentali. Per Matteo l’inizio della stagione non è stato facile, a causa di problemi fisici, ma ora sta trovando continuità, risultati e consapevolezza dei suoi mezzi. La rimonta dal ventitreesimo al quattordicesimo posto nella seconda manche dello Slalom dei Mondiali Junior aveva fornito l’ennesima dimostrazione del suo valore. Del resto, dopo aver vinto tante gare importanti tra i Children e gli Aspiranti, Matteo non poteva certamente aver disimparato a sciare. A Campo Felice, chiudendo con il tempo totale di 1’,42”,68/100, ha lasciato a 96/100 Damian Hofer e ad 1”,14/100 l’Aspirante classe 2001 Manuel Ploner, anche loro tesserati per le Fiamme Gialle come Matteo. All’undicesimo posto il valsusino Daniel Allemand (Bardonecchia), al ventitreesimo il ligure Stefano Cordone (Equipe Limone), al ventisettesimo assoluto e al sesto tra gli Aspiranti Corrado Barbera (Ski College Limone), al trentesimo il ligure Francesco Colombi (Equipe Limone). Matteo Franzoso ha poi vinto anche il Parallelo del pomeriggio, mentre Anita Gulli si è piazzata al secondo posto, ma le classifiche sono in attesa di ufficializzazione.

Le classifiche del Gigante femminile e dello Slalom maschile dei Campionati Italiani Giovani

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=96444

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=96442

Nelle foto in allegato: gli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali durante le premiazioni del Gigante femminile e dello Slalom maschile dei Campionati Italiani Giovani (foto dell’allenatore della squadra femminile del Comitato FISI Alpi Occidentali, Alberto Platinetti)

Leggi tutto: GIORNATA TRIONFALE PER...Leggi tutto: GIORNATA TRIONFALE PER...Leggi tutto: GIORNATA TRIONFALE PER...Leggi tutto: GIORNATA TRIONFALE PER...Leggi tutto: GIORNATA TRIONFALE PER...Leggi tutto: GIORNATA TRIONFALE PER...Leggi tutto: GIORNATA TRIONFALE PER...Leggi tutto: GIORNATA TRIONFALE PER...Leggi tutto: GIORNATA TRIONFALE PER...Leggi tutto: GIORNATA TRIONFALE PER...

L'astigiano di origine e milanese d’adozione Giulio Bosca (Centro Sportivo Esercito) ha centrato il suo miglior risultato stagionale in Coppa Europa, chiudendo al quarto posto il Gigante disputato sulle nevi austriache di Hinterstoder, fortemente condizionato nella seconda manche dalle condizioni della neve. Ha vinto il norvegese Bjoernar Neteland (Fana IL) con il tempo totale di 2’,12”,37/100, con un vantaggio di 33/100 sull'austriaco Maximilian Lahnsteiner (Ski Club VB Ebensee - Oberösterreich) e di 34/100 sul britannico Charlie Raposo (Global Racing Ski Team). Bosca ha rimontato diciannove posizioni in classifica ed ha chiuso a 43/100 da Neteland. A punti anche Hannes Zingerle (Carabinieri) quattordicesimo, il bardonecchiese Giovanni Borsotti (Carabiniere) ventiduesimo, Andrea Ballerin (Fiamme Oro Moena) ventitreesimo, Simon Maurberger (Carabinieri) ventiquattresimo e Daniele Sorio (Centro Sportivo Esercito) trentesimo. Borsotti si prepara intanto ad essere al via del Gigante di Coppa del Mondo a Kranjska Gora, in programma sabato 9 marzo.

La classifica del Gigante della Coppa Europa maschile disputato ad Hinterstoder

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=95658

Nella foto in allegato: il podio del Gigante della Coppa Europa maschile disputato ad Hinterstoder

Leggi tutto: COPPA EUROPA: NEL...

Francesca Fanti, mantovana delle Fiamme Oro, in Slalom; Tobias Kastlunger, altoatesino delle Fiamme Gialle nel Gigante: sono i nuovi campioni italiani Giovani. Ma sulle piste abruzzesi di Campo Felice c’è stata gloria anche per gli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali, soprattutto in campo femminile. Nella gara tra le porte strette tre le prime quattordici ci sono ben otto atlete targate AOC, alcune inserite nella squadra regionale, altre passate da un anno o più nelle squadre nazionali. La migliore è la torinese Anita Gulli, ex portacolori dello Sci Club Lancia che oggi è tesserata per il Centro Sportivo Esercito, la quale ha chiuso la gara sul gradino più basso del podio, staccata di 34/100 da Francesca Fanti ma con il miglior tempo nella seconda manche. Francesca Fanti ha chiuso la sua gara nel tempo totale di 1’,40”,69/100, precedendo per soli 3/100 Petra Unterholzner (Sci Club Ultimo-Ulten). Quarta ad 1”,10/100 l’altra torinese dell'Esercito Lucrezia Lorenzi (ex dello Sci Club Sestriere), quinta la valtellinese Marika Mascherona (Bormio) che è anche prima nella classifica ai fini del Grand Prix Italia Giovani e conquista così il primo posto nella graduatoria provvisoria di specialità. Settima ad 1”,66/100 la cuneese Carlotta Saracco (ex dell’Equipe Limone, ora al Centro Sportivo Esercito), decima a 2”,36/100 la valsusina Sara Allemand (Bardonecchia) che è anche terza nella classifica di giornata del Grand Prix Italia. Giulia Paventa, astigiana delle Fiamme Oro ed ex Mondolé Ski Team, si è classificata undicesima a 2”,45/100, mentre è dodicesima l'altra azzurra torinese Veronika Calati, oggi alle Fiamme Gialle e prima tesserata per lo Ski Team Cesana. La genovese Serena Viviani dello Sci Club Valchisone Camillo Passet è tredicesima mentre è quattordicesima la cuneese Gaia Blangero dell’Equipe Limone, seconda delle Aspiranti. Ventitreesima assoluta e quinta delle Aspiranti la ligure Martina Piaggio (Mondolé Ski Team), venticinquesima assoluta e settima delle Aspiranti la cesanese Charlotte Audibert (Golden Team Ceccarelli), ventottesima Simona Ceretto Castigliano (Prali Val Germanasca). Questo il commento di Alberto Platinetti, tecnico della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali: “Complessivamente è un ottimo risultato, impreziosito dalla medaglia di Anita Gulli. Sara Allemand è stata brava nella seconda manche, ma non ha potuto fare di più su una pista troppo facile. Serena Viviani invece è stata fin troppo rispettosa della pista. Bene le Aspiranti Gaia Blangero e Martina Piaggio che sono in crescita e stanno chiudendo in maniera molto positiva la stagione. E ora, sotto con il Gigante, che si corre su di una pista molto impegnativa”.
Come detto, il Gigante maschile lo ha vinto il ventenne Tobias Kastlunger, già argento una settimana fa nella stessa gara ai Mondiali Junior in Val di Fassa. Ha chiuso le due manche nel tempo totale di 1’,48",33/100, staccando di 28/100 il bergamasco Filippo Della Vite (Radici Group), primo nel Grand Prix Italia Giovani e migliore degli Aspiranti. Terzo a 70/100 l’altoatesino Samuel Moling (Carabinieri). Ottimo nono posto per il valsusino Daniel Allemand (Bardonecchia), quinto nella classifica del Grand Prix Giovani, grazie al quarto tempo nella seconda manche. Ventiduesimo posto assoluto e settimo tra gli Aspiranti per Davide Damanti (Equipe Limone), trentatreesimo assoluto e undicesimo tra gli Aspiranti per Lorenzo Thomas Bini (Sestriere), trentacinquesimo assoluto e tredicesimo tra gli Aspiranti per il ligure Marco Abbruzzese (Mondolé Ski Team), trentottesimo per il ligure Stefano Cordone (Equipe Limone), quarantesimo per Alvise Scarabosio (Sansicario Cesana), quarantasettesimo assoluto e diciassettesimo tra gli Aspiranti per Matteo Boccacci (Sansicario Cesana). “Sono contento per Daniel Allemand, che ha fatto una bellissima seconda manche, ma anche per Davide Damanti. – sottolinea Marco Gullino, allenatore della squadra maschile del Comitato FISI Alpi Occidentali - Bini e Abbruzzese si sono difesi, mentre gli altri hanno faticato un po’ di più. Speriamo in una buona prestazione anche in Slalom”.

Le classifiche dello Slalom femminile e del Gigante maschile dei Campionati Italiani Giovani

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=96443

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=96441

Nelle foto in allegato: le premiazioni dello Slalom femminile e del Gigante maschile dei Campionati Italiani Giovani a Campo Felice

Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...

La pista 25 Selletta di Bardonecchia è tornata ad ospitare i Campionati Regionali Children di Skicross validi per il Trofeo Colomion e abbinati ad una prova del circuito provinciale torinese riservati ai Cuccioli e ai Baby. Margherita Cecere (Lancia) ha vinto negli Allievi con il tempo di 41”,93/100, precedendo per 43/100 Martina Sacchi (Golden Team Ceccarelli) e per 48/100 Ginevra Trevisan (Golden Team Ceccarelli). Completano la top ten Maria Toja (Lancia), Lucia Giordano (Olimpionica Sestriere), Chiara Galetto (Lancia), Victoria Fina (Manta), Caterina Bonavia (Olimpionica Sestriere), Alice Bottino (Lancia) e Giulia Sisto (Borgata Sestriere). Nella gara maschile primo Dario Portonero (Equipe Beaulard) in 41”,99/100, con un vantaggio di 34/100 su Ludovico Avidano (Equipe Beaulard) e di 69/100 su Pietro Tranchina (Golden Team Ceccarelli). Nei primi dieci anche Kevin Qerimi (Equipe Beaulard), Nicolò Nosenzo (Bardonecchia), Matteo Pairone (Borgata Sestriere), Mattia Monticone (Borgata Sestriere), Riccardo Laganà (Golden Team Ceccarelli), Cristian Ressent (Borgata Sestriere) e Federico Bollati (Bardonecchia). Nella categoria Ragazzi femminile vittoria di Ludovica Madiotto (Sauze d'Oulx) in 44”,75/100, con un vantaggio di 40/100 su Lucrezia Chiaramello (Borgata Sestriere) e di 51/100 su Adriana Castaldo (Equipe Beaulard). Al quarto posto Aurora Turri (Equipe Limone), al quinto Alice Paltrinieri (Sestriere), al sesto Anita Ochrymovicz (Sauze d’Oulx), al settimo Vittoria Sisto (Borgata Sestriere), all’ottavo Giulia Ventura (Borgata Sestriere), al nono Beatrice Garbasso (Equipe Limone), al decimo Stefania Sigolo (Olimpionica Sestriere). Il titolo maschile è andato a Giorgio Garnier (Equipe Beaulard), che ha tagliato il traguardo con il tempo di 42”,89/100, staccando di 20/100 Edoardo Simonelli (Bardonecchia) e di 32/100 Leo Josh Catalano (Equipe Limone). Completano la classifica dei primi dieci Manuel Monnier (Sauze d’Oulx), Lorenzo Maria Ponchia (Golden Team Ceccarelli), Tomas Deambrogio (Sauze d’Oulx) ex aequo con Tommaso Bosio (Golden Team Ceccarelli) e con Edoardo Silvestro (Bardonecchia; Alessandro Arculeo (Liberi Tutti) e Lorenzo Mula (Golden Team Ceccarelli).
Cuccioli e Baby erano impegnati nel Trofeo Colomion - Memorial “Bomba”, intitolato al compianto maestro di sci Claudio Bombelli. Carlo Zampieri (Sansicario Cesana) ha vinto nella categoria Cuccioli Under 12 in 45”,87/100, staccando di 16/100 Andrea Gianotti (Mera) e di 46/100 Simone Moschini (Sestriere). Al quarto posto Federico Quaranta (Sansicario Cesana), al quinto Ettore Arturo Bussei Canone (Sestriere). In campo femminile successo di Matilde Boaglio (Olimpionica Sestriere) in 46”,91/100 davanti a Ludovica Corte (Valchisone Camillo Passet) e a Martina Ivanov (Golden Team Ceccarelli) staccate rispettivamente di 88/100 e 1”,03/100. Al quarto posto Valentina Rimoldi (Biella), al quinto Mariella Zibetti (Sansicario Cesana). Tra i Baby Under 10 vittoria di Thomas Madoglio (Sansicario Cesana) in 48”,35/100, con un vantaggio di 88/100 su Giovanni Ceccarelli (Golden Team Ceccarelli) e di 1”,77/100 su Alessandro Guiffre Bardonecchia). Ludovica Vottero (Sansicario Cesana) ha vinto la competizione femminile in 49”,62/100, staccando di 3”,38/100 Martina Chiarelli (Liberi Tutti) e di 3”,69/100 Laetitia Aurora Perga (Bardonecchia).

In allegato: le classifiche e le foto delle premiazioni dei Campionati Regionali Children di Skicross e della prova del circuito provinciale per Cuccioli e Baby

Leggi tutto: A BARDONECCHIA GLI...Leggi tutto: A BARDONECCHIA GLI...Leggi tutto: A BARDONECCHIA GLI...Leggi tutto: A BARDONECCHIA GLI...Leggi tutto: A BARDONECCHIA GLI...Leggi tutto: A BARDONECCHIA GLI...

Sono state pubblicate sul portale Internet del Comitato FISI Alpi Occidentali le graduatorie degli atleti qualificati per le finali nazionali dell'Alpe Cimbra FIS Children Cup, la manifestazione che ha raccolto la storica eredità del Trofeo Topolino. Le graduatorie sono consultabili alla pagina http://www.fisiaoc.it/index.php?option=com_content&view=article&id=971&Itemid=468

Allievi femminile: Melissa Astegiano (Equipe Limone), Emilia Mondinelli (Mera), Margherita Parodi (Sestriere), Martina Banchi (Golden Team Ceccarelli), Margherita Cecere (Lancia), Martina Sacchi (Golden Team Ceccarelli), Matilde Lorenzi (Sestriere), Ginevra Trevisan (Golden Team Ceccarelli), Leila Ferraris (Ski Team Cesana, rinuncia), Beatrice Remolif (Sauze d’Oulx), Clara Giusiano (Valle Varaita), Giulia Allemand (Sauze d’Oulx). Riserva Eugenia Pomero (Golden Team Ceccarelli)

Allievi maschile: Luigi Graziano (Equipe Limone), Edoardo Saracco (Equipe Limone), Leonardo Rigamonti (Sansicario Cesana), Pietro Tranchina (Golden Team Ceccarelli), Carlo Giulio Arduino (Sansicario Cesana), Leonardo Clivio (Golden Team Ceccarelli), Fabio Allasina (Ski College Limone), Denni Xhepa (Sestriere), Edoardo Grimaldi (Sauze d’Oulx), Nil Bonals de Juan (Equipe Limone), Nicolò Brunelli (Varallo), Daniel Gonzalvez Fernandez (Equipe Limone), Alessandro Schiano (Mondolè Ski Team), Matteo Bianco (Equipe Beaulard), Lorenzo Magnaghi (Sansicario Cesana), Francesco Magliano (Mondolè Ski Team), Matteo Andreis (Sansicario Cesana), Pietro Barsanti (Valchisone Camillo Passet), Jacopo Morielli (Mondolè Ski Team), Dario Portonero (Equipe Beaulard), Riccardo Laganà (Golden Team Ceccarelli)

Ragazzi femminile: Sofia Mattio (Ski College Limone), Lara Colturi (Golden Team Ceccarelli), Cecilia Canestro (Golden Team Ceccarelli), Anita Ochrymowicz (Sauze d’Oulx), Rebecca Frigiolini (Ski Team Valsesia), Alice Anese (Sestriere), Matilde Casse (Sansicario Cesana), Ludovica Madiotto (Sauze d’Oulx), Giulia Scapusi (Mondolè Ski Team), Giulia Casetta (Valchisone Camillo Passet), Eleonora Zanetti (Golden Team Ceccarelli). Riserve: Sara Dotta (Val Vermenagna), Francesca Migliardi (Valchisone Camillo Passet)

Ragazzi maschile: Marco Leone (Golden Team Ceccarelli), Pietro Casartelli (Sestriere), Edoardo Simonelli (Bardonecchia), Leonardo Varzi (Ski Team Valsesia), Fabrizio Giraudo (Val Vermenagna), Gilberto Bernardi (Sestriere), Giorgio Garnier (Equipe Beaulard), Matteo Togno (Claviere), Leonardo Ferrari (Ski College Limone), Pietro Ambrosione (Ski College Limone), Lorenzo Casagrande (Valchisone Camillo Passet), Carlo Casaccia (Varallo), Edoardo Sussone (Ski College Limone), Manuel Monnier (Sauze d’Oulx), Edoardo Silvestro (Bardonecchia), Gabriele Casale Alloa (Ski College Limone), Matteo Chirieleison (Mondolè Ski Team), Lorenzo Mula (Golden Team Ceccarelli), Thomas Deambrogio (Sauze d’Oulx), Andrea Trommacco (Pragelato, rinuncia), Pietro Bruneri (Sansicario Cesana).

Leggi tutto: PUBBLICATE SUL PORTALE...

Martedì 5 marzo l’ultimo impegno con le gare FIS Cittadini all'Abetone è stato dedicato ancora una volta allo Slalom. Quello femminile è stato vinto dall’atleta sudtirolese Lea Rier (Altipiano dello Sciliar), classe 2002 e quindi prima delle Aspiranti, con il tempo totale di 1’,33”,23/100. Seconda a 74/100 la trentina Sara Mattiolo (Città di Rovereto) , terza ad 85/100 l'atleta di casa Matilde Gavazzi (Abetone). Nona assoluta e quinta delle Aspiranti l’atleta classe 2002 Guja Anna Momicchioli (Sansicario Cesana), ventiduesima assoluta e sedicesima delle Aspiranti Laura Amos (Mondolè Ski Team), ventitreesima assoluta e diciassettesima delle Aspiranti Nadine Walch (Sansicario Cesana). Podio a posizioni invertite rispetto a lunedì 4 marzo nella gara maschile: ha vinto l’Aspirante austriaco Ralph Seidler (Wintersportverein Schladming)con il tempo totale di 1’,29”,11/100, precedendo per 70/100 Marco Biasci (2000 Ski Club) e per 1”,15/100 l’Aspirante friulano Renato Moretti (Pordenone). Primo degli atleti AOC è Lorenzo Berretta (Sansicario Cesana) ha chiuso al tredicesimo posto assoluto e all’ottavo tra gli Aspiranti, Lorenzo Lanfranconi (Mondolè Ski Team) al ventesimo assoluto e al dodicesimo tra gli Aspiranti, Daniele Forconi (Mondolé Ski Team) al ventunesimo assoluto e al tredicesimo tra gli Aspiranti, Nicolò Toja (Lancia) al ventiduesimo assoluto e al quattordicesimo tra gli Aspiranti, Matteo Boccacci (Sansicario Cesana) al ventottesimo assoluto e al sedicesimo tra gli Aspiranti.

Le classifiche femminile e maschile del secondo Slalom FIS Cittadini disputato all'Abetone

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=97607

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=97606

Leggi tutto: NEL SECONDO SLALOM FIS...

Ancora una volta Sebastiano Andreis è stato il migliore degli italiani nelle gare di sci alpino alle Universiadi Invernali 2019 di Krasnojarsk, in Russia. Il ventunenne saluzzese, studente di Economia all'Università di Torino e tesserato per lo Sci Club Sansicario Cesana, ha chiuso al decimo posto la Combinata Alpina vinta dallo svizzero classe 1999 Yannick Chabloz (Ski Club Beckenried-Klewenalp), quest’anno già impegnato nelle gare di Coppa Europa nel suo Paese. Chabloz ha vinto con il tempo complessivo di 1’,35”,59/100, precedendo i due russi Anton Endzhievskiy e Nikita Alekhin staccati rispettivamente di 14/100 e 16/100. Andreis, sedicesimo dopo il Super-G mattutino ha rimontato in Slalom, chiudendo con il tredicesimo tempo parziale e con un distacco finale di 1”,18/100. Al traguardo anche Davide Baruffaldi (Sporting Club Madonna di Campiglio), ventiduesimo. Gli uomini torneranno in gara venerdì 8 marzo nel Gigante.

La classifica della Combinata Alpina maschile delle Universiadi Invernali di Krasnojarsk

http://live.fis-ski.com/lv-al0631.htm#/short

Leggi tutto: UNIVERSIADI INVERNALI A...

Sottocategorie

I nostri Sponsor

 

Regione Piemonte
C. S. Esercito - Sez. Sport Invernali
Lauretana - natural mineral water
Associazione Regionale Piemontese delle Imprese Esercenti Trasporto a fune in concessione
Capetta - Grandi Vini e Spumanti del Piemonte
Hey StandOut Authentic Italian Snow Wear
Collegio Regionale Maestri di Sci del Piemonte

GRANDE INIZIO DI STAGIONE

Grandi soddisfazioni dallo Sci alpino!

Sci alpino news

Entusiasmante sci di fondo!

News dal fondo

Sci alpinismo, soddisfazioni estreme!

L'avventura dello Sci alpinismo

Nuovi successi nel Biathlon

Successi nel Biathlon

Notizie dallo Snowboard

Snowboard vincente

News

A BARDONECCHIA GLI ASPIRANTI MARTINA PIAGGIO E ROBERTO DESTEFANIS VINCONO LO SLALOM...

on 18 Marzo 2019
A BARDONECCHIA GLI ASPIRANTI MARTINA PIAGGIO E ROBERTO DESTEFANIS VINCONO LO SLALOM FIS-NJR

Dopo il Gigante di domenica 17 marzo, la seconda parte delle gare FIS-NJR di Bardonecchia (recupero di quelle originariamente previste ad Usseglio) è stata dedicata ad uno Slalom. L’Aspirante Martina Piaggio, genovese del Mondolè Ski Team e atleta della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali, si è imposta nella gara femminile con il tempo finale di 1’,28”,52/100, precedendo per 97/100 l’Aspirante valdostana Carole Agnelli (Club de Ski de Valtournenche)...

MASTER TOUR DI SCI NORDICO: A PIETRO DUTTO LA BASE TUONO MARATHON

on 18 Marzo 2019
MASTER TOUR DI SCI NORDICO: A PIETRO DUTTO LA BASE TUONO MARATHON

Sabato 16 marzo si è disputata l’ultima tappa del circuito Gran Fondo Master Tour, il Challenge di sci nordico che raggruppa alcune tra le più belle granfondo del Nord Italia. Dopo la Moonlight dell'Alpe di Siusi, la Marcialonga di Fiemme e Fassa, le Gran Fondo Val Casies, Viote Monte Bondone e Val Ridanna è arrivato il turno della Base Tuono Marathon, gara di 30 Km tecnica libera nel magnifico scenario...

TROFEO PINOCCHIO SUGLI SCI: TUTTI I RISULTATI E I PODI DEL RECUPERO...

on 17 Marzo 2019
TROFEO PINOCCHIO SUGLI SCI: TUTTI I RISULTATI E I PODI DEL RECUPERO NAZIONALE SULLE PISTE DI SESTRIERE

Domenica 17 marzo le piste Kandahar Giovanni Alberto Agnelli e Sises 2 di Sestriere hanno ospitato i quasi 700 giovanissimi atleti impegnati nelle gare di recupero delle selezioni in vista delle finali del trentasettesimo Trofeo Pinocchio sugli Sci. Piste perfettamente preparate e neve che ha tenuto anche dopo centinaia di passaggi hanno accolto sciatori provenienti dall’intero arco alpino e appenninico. Melissa Manfroi (Trichiana) ha vinto sulla “Giovanni Alberto Agnelli” nella...

SARA E DANIEL ALLEMAND IN TRIONFO NEL GIGANTE FIS-NJR DI BARDONECCHIA. SUL...

on 17 Marzo 2019
SARA E DANIEL ALLEMAND IN TRIONFO NEL GIGANTE FIS-NJR DI BARDONECCHIA. SUL PODIO ANCHE MARTINA PIAGGIO E MARCO ABBRUZZESE

Doppietta casalinga della famiglia Allemand nel Gigante FIS-NJR di Bardonecchia, primo recupero delle gare spostate da Usseglio per ragioni di innevamento. Confermando il suo eccezionale stato di forma, Sara Allemand (Bardonecchia) ha dominato la prova femminile con il tempo finale di 1’,54”,43/100, precedendo per 54/100 l’Aspirante valdostana Pilar Elisa Lucchini (Azzurri del Cervino) e per 1”,15/100 la seconda delle Aspiranti, la genovese Martina Piaggio del Mondolé Ski Team. Quarta assoluta...

COPPA DEL MONDO: NELLO SLALOM DI SOLDEU RISORGE GIULIANO RAZZOLI. FEDERICA BRIGNONE...

on 17 Marzo 2019
COPPA DEL MONDO: NELLO SLALOM DI SOLDEU RISORGE GIULIANO RAZZOLI. FEDERICA BRIGNONE E MARTA BASSINO ESCONO NEL GIGANTE

Se la Coppa del Mondo maschile si è chiusa con il ritorno di Giuliano Razzoli (Centro Sportivo Esercito) nella top ten dello Slalom con un ottimo sesto posto, quella femminile, che pure ha vissuto pagine luminose dall’inizio dell’inverno ad oggi, ha avuto un epilogo amaro nel Gigante di Soldeu. Marta Bassino (Centro Sportivo Esercito) è uscita nel corso della prima manche mentre Federica Brignone (Carabinieri) l'ha imitata nella seconda mentre...

COPPA EUROPA: TRIONFO FINALE DI SIMON MAURBERGER. A SELLA NEVEA IN SUPER-G...

on 17 Marzo 2019
COPPA EUROPA: TRIONFO FINALE DI SIMON MAURBERGER. A SELLA NEVEA IN SUPER-G MATTIA CASSE È QUINTO

Quattro anni dopo Riccardo Tonetti, l’Italia torna al vertice della Coppa Europa maschile, per merito di Simon Maurberger (Carabinieri) al quale è bastato un tredicesimo posto nel Super-G di Sella Nevea che ha chiuso la stagione per difendersi dall’assalto dello svizzero Stefan Rogentin (Ski Club Lenzerheide Valbella), quarto al traguardo. La gara è stata vinta dal francese Roy Piccard (Club des Sports des Saisies), primo anche nella classifica di specialità,...

COPPA EUROPA FEMMINILE: LARA DELLA MEA SECONDA NELLO SLALOM DI FOLGARIA E...

on 17 Marzo 2019
COPPA EUROPA FEMMINILE: LARA DELLA MEA SECONDA NELLO SLALOM DI FOLGARIA E PRIMA NELLA CLASSIFICA DI SPECIALITÀ. ANITA GULLI POCO FUORI DALLA ZONA PUNTI

Sulle nevi italiane Lara Della Mea, friulana del Centro Sportivo Esercito, si è confermata la migliore speranza giovane azzurra nelle gare tecniche ed ha centrato l’ennesimo podio stagionale in Coppa Europa, chiudendo al secondo posto lo Slalom delle finali del circuito continentale a Folgaria. Lara ha vinto la Coppa Europa di Slalom e si è aggiudicata il posto fisso in Coppa del Mondo per la stagione 2019-2020. A batterla è...

A SAUZE D’OULX NELLO SLALOM DEL TROFEO ASCOT ASCENSORI VINCONO GLI ALLIEVI...

on 16 Marzo 2019
A SAUZE D’OULX NELLO SLALOM DEL TROFEO ASCOT ASCENSORI VINCONO GLI ALLIEVI MATILDE LORENZI ED EDOARDO GRIMALDI. NEL TROFEO FIAT PROFESSIONAL PRIMI I RAGAZZI GIULIA CASETTA E LORENZO MULA

Oltre trecento tra Allievi e Ragazzi hanno partecipato ai Trofei Ascot Ascensori e FIAT Professional, gare di recupero indicative regionali di Slalom disputata sabato 16 marzo sulla pista del Bourget a Sauze d’Oulx. Nel Trofeo Ascot Ascensori nella categoria Allievi femminile si è imposta Matilde Lorenzi dello Sci Club Sestriere, con il tempo complessivo di 1’,30”,23/100, con un vantaggio di 4”,17/100 su Cecilia Laverdino (Sportinia) e di 5”,44/100 su Eleonora...

ALPECIMBRA FIS CHILDREN CUP: EDOARDO SARACCO AD UN PASSO DAL PODIO NEL...

on 16 Marzo 2019
ALPECIMBRA FIS CHILDREN CUP: EDOARDO SARACCO AD UN PASSO DAL PODIO NEL GIGANTE ALLIEVI

Altre due medaglie, una d’oro e una d’argento, nella seconda e ultima giornata della fase internazionale dell’Alpe Cimbra FIS Children Cup a Folgaria, che ha visto al via i migliori giovani talenti provenienti da 41 nazioni. Il merito è in primis della bresciana Giulia Romele dello Sci Club Val Palot), prima nello Slalom femminile della categoria Ragazzi, mentre l'altro bresciano Mattia Piotti, suo compagno di club, è arrivato secondo. Giulia...

NELLO SLALOM FIS CITTADINI IN VAL D'ISÉRE LORENZO THOMAS BINI UNDICESIMO ASPIRANTE

on 16 Marzo 2019
NELLO SLALOM FIS CITTADINI IN VAL D'ISÉRE LORENZO THOMAS BINI UNDICESIMO ASPIRANTE

Tripletta francese nello Slalom FIS Cittadini disputato nel pomeriggio di sabato 16 marzo in Val d'Isére: ha vinto Victor Giraud (Club des Sports Alpin Villard de Lans) nel tempo totale di 1’,18”,69/100, con 44/100 di vantaggio su Clement Guillot (Club des Sports de Val d'Isére) e con 85/100 su Iselin Tochon Ferdollet (Ski Club Le Grand Bornand), che è anche il primo degli Aspiranti. Tredicesimo assoluto e undicesimo degli Aspiranti...

ALPEN CUP DI SCI NORDICO: LORENZO ROMANO A PUNTI NELLA MASS START...

on 16 Marzo 2019
ALPEN CUP DI SCI NORDICO: LORENZO ROMANO A PUNTI NELLA MASS START DI OBERWIESENTHAL

La seconda giornata delle gare dell’Alpen Cup di sci nordico ad Oberwiesenthal in Germania è stata dedicata alle Mass Start a tecnica classica. Nella 15 km Seniores maschile doppietta francese: Valentin Chauvin (Haut Jura Ski) che si è presentato da solo sul traguardo, chiudendo in 42’,53”,5/10, con 5”,9/10 sul connazionale Clement Arnault (Ski Club Autrans) e 6”,5/10 sullo svizzero Ueli Schnider (Gardes Frontieres), che ha bruciato in volata Simone Daprà...

COPPA EUROPA FEMMINILE: VALENTINA CILLARA ROSSI ANCORA A PUNTI IN GIGANTE. É...

on 16 Marzo 2019
COPPA EUROPA FEMMINILE: VALENTINA CILLARA ROSSI ANCORA A PUNTI IN GIGANTE. É QUINDICESIMA NELLA CLASSIFICA DI SPECIALITÀ

Gigante agrodolce nelle finali della Coppa Europa femminile a Folgaria per le azzurre: Roberta Melesi (Fiamme Oro Moena) partiva in vantaggio nella classifica di specialità, ma è stata superata in extremis dalla norvegese Kaya Norbye (Il Heming), che si è piazzata seconda nella gara di sabato 16 marzo, mentre l'italiana ha chiuso al nono posto. Ha vinto l'austriaca Julia Scheib, che era quarta dopo la prima manche ed ha chiuso...

COPPA EUROPA MASCHILE: SIMON MAURBERGER VINCE LA COMBINATA DI SELLA NEVEA E...

on 16 Marzo 2019
COPPA EUROPA MASCHILE: SIMON MAURBERGER VINCE LA COMBINATA DI SELLA NEVEA E PASSA IN TESTA ALLA CLASSIFICA GENERALE. MATTIA CASSE QUINTO IN SUPER-G

La quarta vittoria stagionale, dopo un Gigante e due Slalom, ha consentito a Simon Maurberger di issarsi in testa alla classifica generale della Coppa Europa maschile, ad una sola prova dalla fine della stagione. Il ventiquattrenne carabiniere della Valle Aurina ha fatto sua anche la Combinata Alpina di Sella Nevea, dimostrando di essere ormai un atleta completo, grazie ad una grande rimonta nello Slalom chiuso con il miglior tempo. Il...

FILIPPO BARAZZUOL E WILLIAM BOFFELLI CHIUDONO LA PIERRA MENTA AL SECONDO POSTO,...

on 16 Marzo 2019
FILIPPO BARAZZUOL E WILLIAM BOFFELLI CHIUDONO LA PIERRA MENTA AL SECONDO POSTO, DIETRO AI FRANCESI DIDIER BLANC E VALENTIN FAVRE ALICE MARGARIA ED ERIKA BULANTI PRIME TRA LE CADETTE

Archiviati tre giorni di maltempo, il sole ha accompagnato la quarta tappa della Pierra Menta, la classicissima francese dello sci alpinismo. La frazione conclusiva della corsa presentava un dislivello positivo di 2460 metri, per un totale di quasi diecimila in quattro giorni. Non è stato possibile il passaggio al Grand Mont, ma il pubblico degli appassionati si è affollato lungo il percorso, tra il Col de la Forclaz e la...

ALPE CIMBRA FIS CHILDREN CUP: LARA COLTURI TERZA NEL GIGANTE INTERNAZIONALE RAGAZZI,...

on 15 Marzo 2019
ALPE CIMBRA FIS CHILDREN CUP: LARA COLTURI TERZA NEL GIGANTE INTERNAZIONALE RAGAZZI, EDOARDO SARACCO DECIMO NELLO SLALOM ALLIEVI

C’è anche l’Italia sul podio nella prima giornata della fase internazionale dell’Alpe Cimbra FIS Children Cup. Merito della figlia d'arte cesanese Lara Colturi del Golden Team Ceccarelli e del veneto Stefano Pizzato, terzi nel Gigante Ragazzi e nello Slalom Allievi. Ottima la prova di Lara che ha chiuso a 95/100 dalla svizzera Luana Boesch, vincitrice con il tempo di 51”,15/100, davanti alla connazionale rossocrociata Laura Huber, staccata di 64/100. Le...

« »

News

« »

A BARDONECCHIA GLI ASPIRANTI MARTINA PIAGGIO E ROBERTO DESTEFANIS VINCONO LO SLALOM...

on 18 Marzo 2019
A BARDONECCHIA GLI ASPIRANTI MARTINA PIAGGIO E ROBERTO DESTEFANIS VINCONO LO SLALOM FIS-NJR

Dopo il Gigante di domenica 17 marzo, la seconda parte delle gare FIS-NJR di Bardonecchia (recupero di quelle originariamente previste ad Usseglio) è stata dedicata ad uno Slalom. L’Aspirante Martina Piaggio, genovese del Mondolè Ski Team e atleta della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali, si è imposta nella gara femminile con il tempo finale di 1’,28”,52/100, precedendo per 97/100 l’Aspirante valdostana Carole Agnelli (Club de Ski de Valtournenche) e per 1”,09/100 Giorgia Nosenzo (Bardonecchia). Dal quarto al decimo posto in classifica troviamo l’Aspirante Vittoria Castellano (Sauze d'Oulx), prima tra le atlete nate nel 2002, Simona Ceretto Castigliano (Prali Val Germanasca), Chiara Cittone (Bardonecchia), l’Aspirante Chiara Teroni (Chamolé), l’Aspirante Sofia Carrel (Crammont Mont Blanc), l’Aspirante Francesca Penasso (Bardonecchia) e l’Aspirante Giada Erlich (Chamolé). L’Aspirante Roberto Destefanis (Ala di Stura) ha...

MASTER TOUR DI SCI NORDICO: A PIETRO DUTTO LA BASE TUONO MARATHON

on 18 Marzo 2019
MASTER TOUR DI SCI NORDICO: A PIETRO DUTTO LA BASE TUONO MARATHON

Sabato 16 marzo si è disputata l’ultima tappa del circuito Gran Fondo Master Tour, il Challenge di sci nordico che raggruppa alcune tra le più belle granfondo del Nord Italia. Dopo la Moonlight dell'Alpe di Siusi, la Marcialonga di Fiemme e Fassa, le Gran Fondo Val Casies, Viote Monte Bondone e Val Ridanna è arrivato il turno della Base Tuono Marathon, gara di 30 Km tecnica libera nel magnifico scenario di Passo Coe, località di riferimento della disciplina per quel che riguarda la trentina Alpe Cimbra. La gara organizzata dal Gronlait Orienteering Team ha visto ai nastri di partenza un centinaio di appassionati, tra i quali non mancavano gli specialisti di gare sulla distanza. Come accaduto due settimane fa in Val Ridanna, il successo finale se lo sono conteso gli sciatori del Team Futura e gli appartenenti a gruppi sportivi militari. A spuntarla è stato nuovamente il poliziotto cuneese Pietro Dutto, biatleta “prestato” al fondo per la...

TROFEO PINOCCHIO SUGLI SCI: TUTTI I RISULTATI E I PODI DEL RECUPERO...

on 17 Marzo 2019
TROFEO PINOCCHIO SUGLI SCI: TUTTI I RISULTATI E I PODI DEL RECUPERO NAZIONALE SULLE PISTE DI SESTRIERE

Domenica 17 marzo le piste Kandahar Giovanni Alberto Agnelli e Sises 2 di Sestriere hanno ospitato i quasi 700 giovanissimi atleti impegnati nelle gare di recupero delle selezioni in vista delle finali del trentasettesimo Trofeo Pinocchio sugli Sci. Piste perfettamente preparate e neve che ha tenuto anche dopo centinaia di passaggi hanno accolto sciatori provenienti dall’intero arco alpino e appenninico. Melissa Manfroi (Trichiana) ha vinto sulla “Giovanni Alberto Agnelli” nella categoria Allievi femminile con il tempo di 42”,38/100, con 52/100 di vantaggio su Giulia Maria Trentin (Sci Club 18 Cortina) e 63/100 su Virginia De Conti (Drusciè). Al quarto posto Lucrezia Giulia Conte (Drusciè), al quinto Eugenia Pomero (Golden Team Ceccarelli). In campo maschile primo Tommaso Fop (Sestriere) in 41”,54/100, con un distacco di 20/100 su Alessandro Bertagnolli (Cortina) e 44/100 su Francesco Benettolo (Sci Club 18 Cortina). Al quarto posto Mir...

SARA E DANIEL ALLEMAND IN TRIONFO NEL GIGANTE FIS-NJR DI BARDONECCHIA. SUL...

on 17 Marzo 2019
SARA E DANIEL ALLEMAND IN TRIONFO NEL GIGANTE FIS-NJR DI BARDONECCHIA. SUL PODIO ANCHE MARTINA PIAGGIO E MARCO ABBRUZZESE

Doppietta casalinga della famiglia Allemand nel Gigante FIS-NJR di Bardonecchia, primo recupero delle gare spostate da Usseglio per ragioni di innevamento. Confermando il suo eccezionale stato di forma, Sara Allemand (Bardonecchia) ha dominato la prova femminile con il tempo finale di 1’,54”,43/100, precedendo per 54/100 l’Aspirante valdostana Pilar Elisa Lucchini (Azzurri del Cervino) e per 1”,15/100 la seconda delle Aspiranti, la genovese Martina Piaggio del Mondolé Ski Team. Quarta assoluta e terza delle Aspiranti Chiara Teroni, genovese dello Sci Club Chamolé; quinta Serena Viviani, anche lei genovese ma dello Sci Club Valchisone Camillo Passet; sesta assoluta e quarta delle Aspiranti la cesanese Charlotte Audibert del Golden Team Ceccarelli; settima assoluta e quinta delle Aspiranti la valdostana Annette Belfrond dello Sci Club Crammont Mont Blanc; ottava assoluta e sesta delle Aspiranti Camilla Dooms (Crammont Mont Blanc); nona as...

COPPA DEL MONDO: NELLO SLALOM DI SOLDEU RISORGE GIULIANO RAZZOLI. FEDERICA BRIGNONE...

on 17 Marzo 2019
COPPA DEL MONDO: NELLO SLALOM DI SOLDEU RISORGE GIULIANO RAZZOLI. FEDERICA BRIGNONE E MARTA BASSINO ESCONO NEL GIGANTE

Se la Coppa del Mondo maschile si è chiusa con il ritorno di Giuliano Razzoli (Centro Sportivo Esercito) nella top ten dello Slalom con un ottimo sesto posto, quella femminile, che pure ha vissuto pagine luminose dall’inizio dell’inverno ad oggi, ha avuto un epilogo amaro nel Gigante di Soldeu. Marta Bassino (Centro Sportivo Esercito) è uscita nel corso della prima manche mentre Federica Brignone (Carabinieri) l'ha imitata nella seconda mentre era alla ricerca di una rimonta verso il podio. Scontata la vittoria, la sessantesima in carriera, di Mikaela Shiffrin (Ski and Snowboard Club Vail). Come spesso le capita, la campionessa statunitense ha costruito il successo dominando la prima manche e contenendo nella seconda. Il tempo finale di 2’,23”,17/100 ha consentito a Mikaela Shiffrin di precedere per 30/100 l’Aspirante diciassettenne neozelandese Alice Robinson (Queenstown Alpine Ski Team), al primo podio della sua carriera, mentre la sl...

COPPA EUROPA: TRIONFO FINALE DI SIMON MAURBERGER. A SELLA NEVEA IN SUPER-G...

on 17 Marzo 2019
COPPA EUROPA: TRIONFO FINALE DI SIMON MAURBERGER. A SELLA NEVEA IN SUPER-G MATTIA CASSE È QUINTO

Quattro anni dopo Riccardo Tonetti, l’Italia torna al vertice della Coppa Europa maschile, per merito di Simon Maurberger (Carabinieri) al quale è bastato un tredicesimo posto nel Super-G di Sella Nevea che ha chiuso la stagione per difendersi dall’assalto dello svizzero Stefan Rogentin (Ski Club Lenzerheide Valbella), quarto al traguardo. La gara è stata vinta dal francese Roy Piccard (Club des Sports des Saisies), primo anche nella classifica di specialità, con il tempo di 1’,17”,37/100, davanti agli austriaci Christopher Neumayer (Ski Club Sparkasse Radstad) e Daniel Danklmaier (TVN Haus im Ennstal - Steiermark), staccati rispettivamente di 16/100 e 18/100. Buon quinto posto per il poliziotto valsusino Mattia Casse, staccato di 61/100, ottavo per Florian Scheider (Carabinieri), diciottesimo per Matteo Vaghi (Carabinieri) diciottesimo, venticinquesimo per Pietro Zazzi (Reit Ski Team). Fuori invece Matteo Franzoso (Fiamme Gialle). La c...

COPPA EUROPA FEMMINILE: LARA DELLA MEA SECONDA NELLO SLALOM DI FOLGARIA E...

on 17 Marzo 2019
COPPA EUROPA FEMMINILE: LARA DELLA MEA SECONDA NELLO SLALOM DI FOLGARIA E PRIMA NELLA CLASSIFICA DI SPECIALITÀ. ANITA GULLI POCO FUORI DALLA ZONA PUNTI

Sulle nevi italiane Lara Della Mea, friulana del Centro Sportivo Esercito, si è confermata la migliore speranza giovane azzurra nelle gare tecniche ed ha centrato l’ennesimo podio stagionale in Coppa Europa, chiudendo al secondo posto lo Slalom delle finali del circuito continentale a Folgaria. Lara ha vinto la Coppa Europa di Slalom e si è aggiudicata il posto fisso in Coppa del Mondo per la stagione 2019-2020. A batterla è stata soltanto la britannica Charlie Guest (Scottish Ski Club - BSA), prima con il tempo totale di 1’,40”,48/100, cioè 28/100 in meno dell'azzurra e 30/100 in meno della svedese Emelie Wikstroem (Ifk Savsjo). A punti anche Martina Peterlini (Fiamme Oro Moena) diciannovesima, Marta Rossetti (Fiamme Oro Moena) venticinquesima, Petra Unterholzner (Sci Club Ultimo-Ulten) ventisettesima e Roberta Midali (Centro Sportivo Esercito) ventinovesima. Poco fuori dalle prime trenta invece la torinese Anita Gulli (Centro Sportivo...

A SAUZE D’OULX NELLO SLALOM DEL TROFEO ASCOT ASCENSORI VINCONO GLI ALLIEVI...

on 16 Marzo 2019
A SAUZE D’OULX NELLO SLALOM DEL TROFEO ASCOT ASCENSORI VINCONO GLI ALLIEVI MATILDE LORENZI ED EDOARDO GRIMALDI. NEL TROFEO FIAT PROFESSIONAL PRIMI I RAGAZZI GIULIA CASETTA E LORENZO MULA

Oltre trecento tra Allievi e Ragazzi hanno partecipato ai Trofei Ascot Ascensori e FIAT Professional, gare di recupero indicative regionali di Slalom disputata sabato 16 marzo sulla pista del Bourget a Sauze d’Oulx. Nel Trofeo Ascot Ascensori nella categoria Allievi femminile si è imposta Matilde Lorenzi dello Sci Club Sestriere, con il tempo complessivo di 1’,30”,23/100, con un vantaggio di 4”,17/100 su Cecilia Laverdino (Sportinia) e di 5”,44/100 su Eleonora Davico (Claviere). Completano la classifica delle prime dieci Maria Vittoria Gai (Sestriere), Margherita Ragona (Golden Team Ceccarelli), Francesca Bessone (Valchisone Camillo Passet), Cinzia Loreggia (Golden Team Ceccarelli), Cecilia Lancia Musazzi (Ski Team Sauze 2012), Sara Tinozzi (Lancia) e Mia Bruno (Ski Team Cesana). Nella gara maschile affermazione di Edoardo Grimaldi (Sauze d’Oulx) in 1’,22”,72/100, con distacchi rispettivamente di 16/100 e di 1”,69/100 su Matteo Bianco (...

ALPECIMBRA FIS CHILDREN CUP: EDOARDO SARACCO AD UN PASSO DAL PODIO NEL...

on 16 Marzo 2019
ALPECIMBRA FIS CHILDREN CUP: EDOARDO SARACCO AD UN PASSO DAL PODIO NEL GIGANTE ALLIEVI

Altre due medaglie, una d’oro e una d’argento, nella seconda e ultima giornata della fase internazionale dell’Alpe Cimbra FIS Children Cup a Folgaria, che ha visto al via i migliori giovani talenti provenienti da 41 nazioni. Il merito è in primis della bresciana Giulia Romele dello Sci Club Val Palot), prima nello Slalom femminile della categoria Ragazzi, mentre l'altro bresciano Mattia Piotti, suo compagno di club, è arrivato secondo. Giulia Romele era terza dopo la prima manche ed ha rimontato nella seconda, chiudendo con il tempo totale di 1’,32”,10/100, con 8/100 di margine sulla norvegese Madeleine Sylvester-Davik e 30/100 sulla svizzera Laura Huber. Nella prima manche era stata squalificata per salto di porta Lara Colturi del Golden Team Ceccarelli. In campo maschile Mattia Piotti è stato battuto soltanto dal finlandese René Linnatsalo, che ha conquistato la medaglia d’oro chiudendo la sua gara in 1’,28”,19/100, con 1”,32/100 di v...

NELLO SLALOM FIS CITTADINI IN VAL D'ISÉRE LORENZO THOMAS BINI UNDICESIMO ASPIRANTE

on 16 Marzo 2019
NELLO SLALOM FIS CITTADINI IN VAL D'ISÉRE LORENZO THOMAS BINI UNDICESIMO ASPIRANTE

Tripletta francese nello Slalom FIS Cittadini disputato nel pomeriggio di sabato 16 marzo in Val d'Isére: ha vinto Victor Giraud (Club des Sports Alpin Villard de Lans) nel tempo totale di 1’,18”,69/100, con 44/100 di vantaggio su Clement Guillot (Club des Sports de Val d'Isére) e con 85/100 su Iselin Tochon Ferdollet (Ski Club Le Grand Bornand), che è anche il primo degli Aspiranti. Tredicesimo assoluto e undicesimo degli Aspiranti è Lorenzo Thomas Bini dello Sci Club Sestriere, quarto tra gli atleti nati nel 2002. Ventisettesimo assoluto e ventiduesimo degli Aspiranti Umberto Avallone, anche lui del Sestriere. La classifica dello Slalom FIS Cittadini disputato in Val d'Isére https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=98409

News Istituzionali

CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

on 10 Ottobre 2017
CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

La FISI AOC ha sottoscritto con Torino Outlet Village, per la stag. 2017/2018, una convenzione destinata a tutti i tesserati FISI del Comitato Meta obbligata per tutti gli amanti dello shopping e a soli 15 minuti dal centro città Torino Outlet Village, offe tutto l’anno le firme italiane e internazionali più prestigiose con sconti fino al 70%. Abbigliamento, accessori e calzature, articoli per la casa, lo sport e la cura...

CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

on 06 Febbraio 2017
CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

Il Comitato AOC ha sottoscritto con la CDC – Centro Diagnostico Cernaia una convenzione, riservata a tutti di tesserati FISI AOC, relativa all’erogazione di prestazioni sanitarie a tariffa agevolata. I tesserati FISI AOC che vorranno accedere alle prestazioni della CDC, dovranno presentare, all’atto della registrazione, la tessera FISI stag. 16/17.

« »

News Istituzionali

« »

CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

10 Ottobre 2017
CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

La FISI AOC ha sottoscritto con Torino Outlet Village, per la stag. 2017/2018, una convenzione destinata a tutti i tesserati FISI del Comitato Meta obbligata per tutti gli amanti dello shopping e a soli 15...

CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico...

06 Febbraio 2017
CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

Il Comitato AOC ha sottoscritto con la CDC – Centro Diagnostico Cernaia una convenzione, riservata a tutti di tesserati FISI AOC, relativa all’erogazione di prestazioni sanitarie a tariffa agevolata. I tesserati FISI AOC che vorranno...

F.I.S.I. AOC - via Giordano Bruno, 191 (palazzina 4) - 10134 Torino - P.IVA: 05027640159
Tel. 011.3143890 - Fax 011.6193848 - Scrivi una email
Orario: lunedì/venerdì ore 10:00 - 15:00
BNL, Ag. 1, Torino - Cod. IBAN: IT 71 I 01005 01001 0000 0000 0240