Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

news

Cerca

Sci alpino

Sabato 30 marzo i migliori atleti Master piemontesi e valdostani si sono sfidati in due Giganti validi per il Trofeo La Capannina. Nella gara 1 dei Master A vittoria di Fabrizio Sordello (Lurisia) in 47”,39/100, con un vantaggio di 4”,08/100 su Alessandro Franco (Cuneo Ski Team) e con 4”,43/100 su Marco Sattanino (Prali Val Germanasca). Stefano Falletti (CUS Torino) ha vinto tra i Master B in 48”,09/100, con un vantaggio di 87/100 su Massimiliano Marino (Cuneo Ski Team) e di 2”,93/100 su Paolo (Claviere). Doppietta valdostana nella categoria Master C: primo Enrico Voyat in 49”,02/100 (Master Team Pila), con 2”,61/100 su Mauro Azzalea (Master Team Pila) e con 4” su Giovanni Sattanino (Prali Val Germanasca). Facile successo di Simona Ceretto Castigliano (Prali Val Germanasca) nella categoria femminile unica, con il tempo di 46”,30/100, davanti a Lidia Barus Prali Val Germanasca) e ad Elisabetta Rosso (Lurisia). Paolo Testa (Valsangone) ha vinto nella categoria Giovani-Seniores maschile con il tempo di 50”,32/100, precedendo per 10/100 Gabriele Canavesio (Ala di Stura) e per 1”,21/100 Francesco Sanmartino (Prali Val Germanasca). Doppietta di Fabrizio Sordello nella gara 2 dei Master A con il tempo di 47”,91/100. Secondo a 2”,87/100 Marco Sattanino, terzo a 4”,04/100 Alessandro Franco. Vittoria bis anche per Stefano Falletti tra i Master B in 48”,38/100, con un vantaggio di 85/100 su Massimiliano Marino e di 3”,25/100 su Paolo Messa (Valsangone). Stesso ordine d'arrivo della prima gara nella categoria Master C: primo Enrico Voyat in 49”,95/100, con un vantaggio di 1”,65/100 su Mauro Azzalea e di 3”,20/100 su Piero Luigi Nante (CUS Torino). Elisabetta Rosso ha vinto nella categoria Master D in 1’,00”,29/100, precedendo Anna Rina Vietti-Michelina e Maria Angela Vietti-Michelina dello Sci Club Claviere. Stefano Richard (Equipe Prali) ha vinto nella categoria Giovani-Seniores in 49”,02/100, precedendo per 49/100 con Alessandro Antonietti (Prali Val Germanasca) e per 1”,46/100 Paolo Testa. Simona Ceretto Castigliano ha vinto la gara femminile in 47”,19/100, ancora davanti a Lidia Barus.

Le classifiche del Trofeo La Capannina sono consultabili nel canale LIVE del portale Internet della Federazione Italiana Cronometristi sci.ficr.it

Leggi tutto: MASTER: TUTTI I...Leggi tutto: MASTER: TUTTI I...

 

Leggi tutto: GIOVANNI POMPEI DUE...

Giovanni Pompei, ventunenne abruzzese che difende i colori dello Sci Club Sansicario Cesana, ha raccolto altri importanti punti FIS in settimana alle gare dei campionati nazionali bulgari sulle piste di Bansko, le stesse che poche settimane fa hanno ospitato la Coppa del Mondo. Il Gigante disputato mercoledì 27 marzo è stato vinto da Albert Popov (Ski Club Moten) con il tempo totale di 1’,50”,76/100, con 91/100 di vantaggio sul connazionale Kamen Zlatkov (Ski Club Moten) e con 1”,01/100 su Yoan Todorov (Ski Club Ulen) a 1",01/100. Pompei si è piazzato quarto assoluto ad 1”,09/100 da Popov. Dopo essere uscito nello Slalom che assegnava il titolo nazionale, Giovanni ha preso parte anche a due Slalom FIS, organizzati però dalla Federazione messicana nelle giornata di venerdì 29 e sabato 30 marzo. La prima gara è stata vinta dallo sloveno Tijan Marovt (ASK Branik Maribor) in 1’,19”,95/100, con un vantaggio di 1”,08/100 sul bosniaco Marko Sljivic (SPD Jahorina)e con 1”,82/100 su Pompei. Ventesimo assoluto e sesto degli Aspiranti Matteo Boccacci, anche lui del Sansicario Cesana. La seconda gara invece ha fatto registrare il successo del croato Leon Nikic (SK Rijeka ) in 1’,23”,90/100, con 7/100 su Marko Sljivic e 36/100 su Giovanni Pompei. Boccacci si è nuovamente piazzato al sesto posto tra gli Aspiranti ed ha concluso al ventitreesimo posto assoluto. Alvise Scarabosio, anche lui dello Sci Club Sansicario Cesana, ha invece partecipato alle gare FIS Cittadini di Val Thorens. Il Gigante disputato sabato 30 marzo è stato vinto dal francese Max Paget (Ic Magland) con il tempo complessivo di 2’,09”,69/100, con un vantaggio di 42/100 sul connazionale Léo Mollard (Ski Club Mont Saxonnex) e di 1”,36/100 sul tedesco Simon Nantschev (Ski Club Rottach-Egern). Scarabosio ha chiuso al dodicesimo posto, staccato di 2”,32/100. Tripletta francese nello Slalom: primo Adrien Carbonero (Voiron Ski Montagne) in 1’,25”,46/100, con 13/100 di vantaggio su Joffrey Vanheule (Voiron Ski Montagne) e 46/100 su Nathan Levecq (Ski Club Mont Saxonnex), Scarabosio si è piazzato undicesimo ad 1”,51/100. Lorenzo Gallone (Valchisone Camillo Passet) ha chiuso al trentatreesimo posto assoluto e al ventesimo tra gli Aspiranti.

Le classifiche del Gigante e dei due Slalom FIS maschili disputati a Bansko

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=98565

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=99461

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=99462

Le classifiche del Gigante e dello Slalom FIS Cittadini disputati in Val Thorens

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=98429

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=98431

 

Cominciano subito forte per gli sciatori piemontesi le finali nazionali del trentasettesimo Trofeo Pinocchio sugli Sci sulla pista Stadio da Slalom dell'Abetone. Nel Gigante femminile della categoria Baby 1 Under 9 del 2010 si è imposta Ludovica Vottero dello Sci Club Sansicario Cesana in 59”,75/100, con 64/100 di vantaggio su Benedetta Rosa Ranieri dello Sci Club Limone e 1”,40/100 su Chérie Maquignaz del Club de Ski de Valtournenche. Nelle prime trenta anche Cristina Zaki Ghali (Lancia) sesta, Laura Fontana (Valchisone Camillo Passet) settima, Allegra Lasagna di Montemagno (Scuderia Sestriere) dodicesima ex aequo con Camilla Cerrato (Lancia), Arianna Grosso (Valchiusella) quattordicesima, Bianca Orsero (Equipe Limone) quindicesima, Vittoria Chiarelli (Liberi Tutti) diciassettesima, Lucia Macagno (Sci Club Limone) diciottesima, Allegra Moro (Sauze d'Oulx) ventunesima, Vittoria Boccato (Liberi Tutti) ventitreesima, Chiara Sovilla (Equipe Beaulard) ventiseiesima, Anna Aimo (Mondolè Ski Team) ventottesima. Doppietta per il Comitato FISI Alpi Occidentali anche nella competizione maschile, in cui ha vinto Giovanni Ceccarelli dell’omonimo Golden Team in 58”,87/100 con 1”,40/100 di vantaggio su Filippo Braida-Bruno (Sauze d'Oulx) e 1”,72/100 su Tommaso Zanardi (SAI Napoli). Al settimo posto Mattia Croce (Lancia), al nono Felix Baldi (Olimpionica Sestriere), al tredicesimo Ludovico Manassero (Ski Team Cesana), al sedicesimo Pietro Augusto Rosso (Golden Team Ceccarelli), al diciottesimo Alessandro Borrelli (Lancia), al diciannovesimo ex aequo Carlo Migliardi (Valchisone Camillo Passet) e Filippo Begnis (Bardonecchia), al ventitreesimo Pietro Maria Gatto (Lancia), al venticinquesimo Federico Demartini (Sci Club Limone), al ventottesimo Jacopo Massè (Sansicario Cesana), al ventinovesimo Matteo Guaschino (Varallo), oltre la trentesima piazza gli altri. Domenica 31 marzo sono di scena gli Under 10 Baby 2 del 2009.

In allegato: le classifiche della finale nazionale dei Baby 1 del Trofeo Pinocchio sugli Sci e alcune foto delle premiazioni

Leggi tutto: FINALI NAZIONALI DEL...Leggi tutto: FINALI NAZIONALI DEL...Leggi tutto: FINALI NAZIONALI DEL...Leggi tutto: FINALI NAZIONALI DEL...Leggi tutto: FINALI NAZIONALI DEL...

 

Tre medaglie per chiudere in bellezza: è questo il bottino del Comitato FISI Alpi Occidentali nell’ultima giornata dei Campionati Italiani Aspiranti a Falcade e al Passo San Pellegrino. La nuova regina dello Slalom Parallelo è Martina Piaggio, genovese del Mondolè Ski Team e della squadra regionale targata AOC. Dopo essersi brillantemente qualificata per la finale, Martina ha battuto anche Valentina Savorgnani, friulana tesserata per lo Ski College Veneto, centrando la terza medaglia nei Campionati Italiani riservati alle atlete nate nel 2001 e 2002. E la festa è stata doppia perché sul gradino più basso del podio è salita Giulia Currado Vietti (Val Vermenagna), prima delle atlete classe 2002. L’atleta albese nella finale per il bronzo ha superato Nina Bachmann (Trainingszentrum Vinschgau). Fuori negli ottavi di finale e quindi nona la cuneese Gaia Blangero (Equipe Limone), eliminate al primo turno e per questo diciassettesime Gaia Calzati (Bardonecchia), Charlotte Audibert (Golden Team Ceccarelli) e Arianna Barile (Bardonecchia).
Ultime medaglie anche in campo maschile con Marco Abbruzzese grande protagonista. Il genovese del Mondolé Ski Team, classe 2002 e quindi al suo primo anno in categoria, in mattinata al Passo San Pellegrino ha sfiorato il podio in Super-G, chiudendo quarto a 29/100 dal vincitore, Simon Talacci (Ski Racing Camp), primo al traguardo in 1’,20”,96/100, con 11/100 di vantaggio su Alberto Battisti (A.S.E. Catinaccio) e 21/100 su Giovanni Franzoni (Ski College Veneto). Al tredicesimo posto Umberto Avallone (Sestriere), al quindicesimo Lorenzo Thomas Bini (Sestriere), al ventiduesimo Alberto Timon (Equipe Beaulard), al ventiseiesimo Daniele Forconi (Mondolè Ski Team), al ventisettesimo Carlo Cordone (Equipe Limone), al trentesimo Davide Damanti (Equipe Limone), al quarantaquattresimo Tommaso Ragazzon (Sansicario Cesana), al quarantacinquesimo Corrado Barbera (Ski College Limone). Non contento però, Marco Abruzzese ha piazzato un'ultima zampata nella Combinata Alpina, che, con lo Slalom disputato a Falcade in un clima semi-estivo, ha messo i sigilli sul programma della rassegna nazionale dedicata agli Aspiranti. La medaglia d’oro è andata al collo di Manuel Ploner (Fiamme Gialle) che ha fatto segnare il tempo totale di 2’,06”,59/100, precedendo per 21/100 Giovanni Franzoni e per 29/100 l’atleta del Mondolé Ski Team, autore dello stesso tempo di Franzoni in Slalom. Bella rimonta di Carlo Cordone, giunto settimo, seguito da Lorenzo Thomas Bini, risalito sino al decimo posto. Davide Damanti si è classificato diciassettesimo e Daniele Forconi diciottesimo,

La classifica dello Slalom Parallelo femminile dei Campionati Italiani Aspiranti
https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=98426

La classifica del Super-G e della Combinata Alpina maschile dei Campionati Italiani Aspiranti

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=96421

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=96422

Nelle foto in allegato: gli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali protagonisti dell’ultima giornata dei Campionati Italiani Aspiranti a Falcade e al Passo San Pellegrino

Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...

Veronika Calati, ex atleta dello Ski Team Cesana oggi nelle Fiamme Gialle e Giulia Paventa (ex del Mondolè Ski Team attualmente nelle Fiamme Oro), hanno partecipato sabato 30 marzo al Gigante FIS Cittadini valido anche come Campionato Nazionale del Senegal. Si è gareggiato sulle nevi di Madonna di Campiglio e la gara è stata vinta dalla milanese Luisa Matilde Bertani (Ski Racing Camp), con il tempo totale di 1’,55”,08/100, con 8/100 di vantaggio sulla mantovana Francesca Fanti (Fiamme Oro Moena) e 53/100 sull'austriaca Rosina Schneeberger (Wintersportverein Hippach - Tirol). Quattordicesima piazza per Veronika Calati a 2”,13/100 e sedicesima per Giulia Paventa a 2”,47/100.

La classifica del Gigante FIS Cittadini valido per i Campionati Nazionali del Senegal

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=99648

Nei Campionati Italiani Aspiranti a Falcade-Alpe di Lusia ancora due medaglie pesanti per gli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali, entrambe conquistate da ragazzi che fanno parte della squadra regionale piemontesi ma che che hanno lasciato Genova per tesserarsi nel cuneese con il Mondolé Ski Team. Sono Martina Piaggio è giunta terza in Slalom, mentre Marco Abruzzese che ha centrato lo stesso risultato in Discesa. Lo Slalom femminile è stato vinto a sorpresa, ma meritatamente, dalla valdostana Sophie Mathiou (Pila), atleta classe 2002 che nella seconda manche è risalita dalla quinta posizione alla prima, chiudendo con il tempo totale di 1’,35”,06/100. Seconda a 19/100 la trentina Camilla Vianello (Città di Rovereto), terza appunto a 45/100 Martina Piaggio. La cuneese Gaia Blangero dell’Equipe Limone, ha mancato la medaglia di bronzo per 15/100 e si è dovuta accontentare del quarto posto. L’albese Giulia Currado Vietti (Val Vermenagna) è giunta quindicesima assoluta e quinta tra le nate nel 2002, Charlotte Audibert (Golden Team Ceccarelli) sedicesima delle Aspiranti italiane, Gaia Calzati (Bardonecchia) ventitreesima, Arianna Barile (Bardonecchia) ventiquattresima, Arianna Bassi (Golden Team Ceccarelli) trentunesima, Cristina Sani (Olimpionica Sestriere) trentaseiesima, Chloe Francesca Edelson (Ski College Limone) trentanovesima, Francesca Cianalino (Olimpionica Sestriere) quarantaquattresima, Chiara Bertorello (Mondolé Ski Team) quarantacinquesima e Giorgia Gregori (Bardonecchia) quarantaseiesima.
Il titolo della Discesa maschile lo ha invece conquistato Giovanni Franzoni, bresciano ma tesserato per lo Ski College Veneto, che ha confermato di essere il velocista più forte tra gli Aspiranti, visto che ha appena vinto il Grand Prix Italia della categoria. Al Passo San Pellegrino ha fatto fermare il cronometro sul tempo di 1’,14”,19/100, precedendo per 14/100 Federico Scussel, anche lui dello Ski College Veneto. Marco Abbruzzese ha chiuso a 56/100 da Franzoni, ma è nettamente il migliore dei nati nel 2002. Appena fuori dalla top ten Davide Damanti (Equipe Limone), undicesimo ad 1”,37/100. Al diciannovesimo posto Tommaso Ragazzon (Sansicario Cesana), al ventesimo Umberto Avallone (Sestriere), al ventiseiesimo Lorenzo Thomas Bini (Sestriere), al trentaduesimo Roberto Destefanis (Ala di Stura), al trentasettesimo Daniele Forconi (Mondolè Ski Team), al quarantesimo Lorenzo Berretta (Sansicario Cesana), al quarantaduesimo Carlo Cordone (Equipe Limone) quarantaduesimo, al cinquantatreesimo Corrado Barbera (Ski College Limone). Sabato 30 marzo ci saranno gli ultimi titolo in palio: le donne nello slalom Parallelo e gli uomini in Super-G e Combinata Alpina.

Le classifiche dello Slalom femminile e della Discesa maschile dei Campionati Italiani Aspiranti

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=96423

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=96429

Nelle foto in allegato: le premiazioni del penultimo giorno dei Campionati Italiani Aspiranti a Falcade e al Passo San Pellegrino e gli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali

Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...

L'ultimo giorno di gare dei Campionati Italiani Children di Sarentino-Sarntal ha dimostrato ancora una volta che il vivaio del Comitato FISI Alpi Occidentali cresce bene.Nel Super-G Allievi infatti è arrivata la vittoria di Gregorio Bernardi dello Sci Club Sestriere, primo in 1’,06”,87/100, con 5/100 di vantaggio su Emilio Bellardini (Collio) e 36/100 su Alberto Cellie (Schia Monte Caio). All’ottavo posto Edoardo Saracco (Equipe Limone), staccato di a 90/100, al dodicesimo Leonardo Clivio (Golden Team Ceccarelli), al diciannovesimo Leonardo Rigamonti (Sansicario Cesana), al ventisettesimo Pietro Tranchina (Golden Team Ceccarelli), al trentottesimo Fabio Allasina (Ski College Limone), al quarantatreesimo Nils Bonals de Juan (Equipe Limone), al quarantaquattresimo Pietro Paolo Barsanti (Valchisone Camillo Passet) e Carlo Giulio Arduino (Sansicario Cesana), al cinquantaduesimo Edoardo Paolo Girardi (Sansicario Cesana), al cinquantatreesimo Denny Xhepa (Sestriere), al sessantacinquesimo Daniel Gonzalvez Fernandez (Equipe Limone), al settantesimo Francesco Magliano (Mondolè Ski Team), al settantaquattresimo Alessandro Schiano (Mondolè Ski Team), all’ottantaduesimo Jacopo Morielli (Mondolè Ski Team), all’ottantatreesimo Lorenzo Peraldi (Varallo).Nella classifica per Comitati prime le Alpi Centrali con 225 punti, davanti alle Alpi Occidentali con 170 e all’Alto Adige con 110 punti. Medaglia per il Comitato FISI Alpi Occidentali anche nella gara femminile, grazie a Margherita Parodi, anche lei dello Sci Club Sestriere, seconda alle spalle di Beatrice Sola (Falconeri Skiteam), medaglia d’oro con il tempo di 1’,07”,97/100. Margherita ha mancato la medaglia d’oro per soli 6/100.Sul gradino più basso del podio Francesca Carolli (SAI Napoli), staccata di 56/100.Sesta Ginevra Trevisan (Golden Team Ceccarelli),dodicesima Matilde Lorenzi (Sestriere), diciottesima Melissa Astegiano (Equipe Limone), diciannovesima Beatrice Remolif

 (Sauze d'Oulx), venticinquesima e ventiseiesima Martina Sacchi e Martina Banchi del Golden Team Ceccarelli), trentunesima Emilia Mondinelli (Mera), trentanovesima Carlotta Varini (Mondolé Ski Team), quarantaquattresima Margherita Cecere (Lancia), sessantaduesima Giulia Allemand (Sauze d’Oulx). La classifica femminile per Comitati ha visto le Alpi Occidentali al primo posto con 167 punti, davanti all’Alto Adige con 162.La terza medaglia della giornata è arrivata nel Gigante della categoria Ragazzi, vinto dalla sudtirolese Lina Stoll (Ameteursportverein Taisten) in 1’,00”53/100, con 53/100 di vantaggio su Angelica Bettoni (Skiing ASD) e 61/100 sulla cesanese Lara Colturi del Golden Team Ceccarelli, figlia della campionessa olimpica Daniela Ceccarelli e dell’istruttore nazionale Alessandro Colturi. Nella top ten anche Eleonora Zanetti (Golden Team Ceccarelli) sesta e Sofia Mattio (Ski College Limone) ottava. A seguire Anita Ochrymowicz (Sauze d'Oulx) diciannovesima, Cecilia Canestro (Golden Team Ceccarelli) ventesima, Adriana Castaldo (Equipe Beaulard) venticinquesima, Matilde Casse (Sansicario Cesana) ventiseiesima, Giada Pizzorno (Golden Team Ceccarelli) trentunesima, Giulia Casetta (Valchisone Camillo Passet) trentaduesima, Rebecca Frigiolini (Skiteam Valsesia) trentacinquesima, Alice Anese (Sestriere) quarantesima. Il titolo maschile lo ha invece conquistato Sebastiano Zorzi (Fiemme Ski Team), con il tempo di 59”,43/100 e con 1” di vantaggio su Edoardo Baldo (Cortina). Terzo ad 1”,09/100 Simone Santoro (Lecco). Al settimo posto Leonardo Varzi (Skiteam Valsesia), al ventiduesimo Edoardo Simonelli (Bardonecchia), al ventottesimo Leo Josh Catalano (Equipe Limone), al trentatreesimo Pietro Ambrosione (Ski College Limone), al trentaseiesimo Carlo Casaccia (Varallo), al trentottesimo Lorenzo Mula (Golden Team Ceccarelli), al quarantunesimo Gilberto Bernardi (Sestriere), al quarantatreesimo Fabrizio Giraudo (Val Vermenagna), al cinquantaduesimo Tomas Deambrogio (Sauze d’Oulx), al cinquantaquattresimo Lorenzo Casagrande (Valchisone Camillo Passet), al cinquantacinquesimo Jacopo Bertoncini (Varallo), al cinquantottesimo Brahim Matteo Houkmi (Sansicario Cesana), al sessantacinquesimo Pietro Casartelli (Sestriere), al sessantottesimo Alessandro Arculeo (Liberi Tutti), al settantunesimo Andrea Trommacco (Pragelato).

Alla fine delle gare è stata compilata anche la classifica della Combinata che tiene conto dei piazzamenti delle tre discipline del Gigante, dello Slalom e del Super-G. Edoardo Saracco ha vinto nella categoria Allievi maschile, mentre Margherita Parodi è seconda dietro a Beatrice Sola, Ginevra Trevisan è quinta, Matilde Lorenzi nona e Martina Sacchi undicesima. Lara Colturi è terza nella categoria Ragazzi femminile, alle spalle di Angelica Bettoni e Lina Stoll. Dal dodicesimo al quattordicesimo posto della classifica troviamo Anita Ochrymowicz, Matilde Casse e Cecilia Canestro. La prevista gara di Skicross è stata annullata per le non perfette condizioni della neve e quindi la classifica finale complessiva a squadre vede al primo posto il Comitato Alpi Centrali con 2109 punti, davanti alle Alpi Occidentali con 1681 e all’Alto Adige con 1386.

In allegato: le classifiche e le foto delle premiazioni del Super-G e della Combinata dei Campionati Italiani Allievi e del Gigante dei Campionati Italiani Ragazzi

Leggi tutto: GREGORIO BERNARDI...Leggi tutto: GREGORIO BERNARDI...Leggi tutto: GREGORIO BERNARDI...Leggi tutto: GREGORIO BERNARDI...

Sottocategorie

I nostri Sponsor

 

Regione Piemonte
C. S. Esercito - Sez. Sport Invernali
Lauretana - natural mineral water
Associazione Regionale Piemontese delle Imprese Esercenti Trasporto a fune in concessione
Capetta - Grandi Vini e Spumanti del Piemonte
Hey StandOut Authentic Italian Snow Wear
Collegio Regionale Maestri di Sci del Piemonte

GRANDE INIZIO DI STAGIONE

Grandi soddisfazioni dallo Sci alpino!

Sci alpino news

Entusiasmante sci di fondo!

News dal fondo

Sci alpinismo, soddisfazioni estreme!

L'avventura dello Sci alpinismo

Nuovi successi nel Biathlon

Successi nel Biathlon

Notizie dallo Snowboard

Snowboard vincente

News

PER GLI ATLETI DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI ALCUNE NEW ENTRY E MOLTE...

on 15 Maggio 2019
PER GLI ATLETI DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI ALCUNE NEW ENTRY E MOLTE CONFERME NELLE SQUADRE NAZIONALI DI SCI ALPINO

La Commissione Giovani della FISI per lo sci alpino ha ufficializzato la composizione delle squadre C nazionali. Max Carca è il responsabile del settore giovanile e di un progetto complessivo per il ricambio generazionale, che prevede un incremento dei raduni dei gruppi Osservati con 35 giorni complessivi sulla neve - 20 giorni per le discipline tecniche, 15 per le discipline veloci - e 7 giorni di preparazione atletica. Inoltre le...

SCI NORDICO: PER LORENZO ROMANO UN OTTIMO DECIMO POSTO NELLA 50 KM...

on 05 Maggio 2019
SCI NORDICO: PER LORENZO ROMANO UN OTTIMO DECIMO POSTO NELLA 50 KM A TECNICA CLASSICA DELLA FOSSAVATN SKI MARATHON

Ancora un’ottima prestazione del carabiniere cuneese Lorenzo Romano nella Fossavatn Ski Marathon, l’ultima competizione del calendario internazionale dello sci nordico, che si disputa a Isafjordur, in Islanda. Sabato 4 maggio al via della 50 km a tecnica classica c’erano circa 400 concorrenti, fra i quali alcuni fra i migliori interpreti del “double pooling”, la spinta a doppio bastoncino braccia-busto con le gambe rigorosamente ferme e dritte: Eide Pedersen, Alexis Jeannerod...

A VALDIERI FABRIZIO CURTAZ, DIRETTORE TECNICO DELLE SQUADRE NAZIONALI DI BIATHLON, SI...

on 05 Maggio 2019
A VALDIERI FABRIZIO CURTAZ, DIRETTORE TECNICO DELLE SQUADRE NAZIONALI DI BIATHLON, SI CONFRONTA CON TECNICI E DIRIGENTI DEL COMITATO AOC E DEGLI SCI CLUB PIEMONTESI

Fabrizio Curtaz, Direttore tecnico della Nazionale italiana di biathlon, ha incontrato venerdì 2 maggio a Valdieri il Consigliere referente del Comitato Alpi Occidentali Gianluca Barale e i tecnici piemontesi della disciplina. “Siamo orgogliosi del fatto che Curtaz sia venuto in Piemonte per confrontarsi con gli allenatori e con gli Sci Club e per conoscere da vicino una realtà locale che può contare su di un vivaio giovanile di alta qualità....

SCI NORDICO: SOLO IL FOTOFINISH NEGA A LORENZO ROMANO IL PODIO NELLA...

on 03 Maggio 2019
SCI NORDICO: SOLO IL FOTOFINISH NEGA A LORENZO ROMANO IL PODIO NELLA 25 KM A TECNICA LIBERA DELLA FOSSAVATN SKI MARATHON A ISAFJORDUR IN ISLANDA

Giovedì 2 maggio l’azzurro cuneese Lorenzo Romano, portacolori del Centro Sportivo Carabinieri, ha sfiorato il podio nella prima prova della Fossavatnsgangan-Fossavatn Ski Marathon, l’ultima competizione del calendario internazionale dello sci nordico, che si disputa a Isafjordur, in Islanda. La gara che ha inaugurato il weekend agonistico nella località non lontana dal Circolo Polare Artico era una 25 km a tecnica libera con partenza in linea. Sin dal settimo km si...

NEL TROFEO MEZZALAMA 2019 MATTEO EYDALLIN ENTRA NELLA STORIA: VINCE PER LA...

on 28 Aprile 2019
NEL TROFEO MEZZALAMA 2019 MATTEO EYDALLIN ENTRA NELLA STORIA: VINCE PER LA QUINTA VOLTA CON ANTONIOLI E BOSCACCI. ILARIA VERONESE SECONDA INSIEME A MURADA E MARTINI. DOMINIO DEI CADETTI PIEMONTESI NEL MEZZALAMA JEUNES

Matteo Eydallin entra di diritto nella storia del Trofeo Mezzalama. L’atleta valsusino di Sauze d’Oulx ha vinto per la quinta volta la classicissima valdostana dello sci alpinismo insieme ai commilitoni del Centro Sportivo Esercito Michele Boscacci (al terzo centro) e Robert Antonioli. Al via alle 5,30 del mattino da Cervinia si sono presentate 283 squadre composte da tre elementi (sedici le formazioni femminili), per un totale di 849 atleti. Il...

GIGANTE FIS CITTADINI A SANTA CATERINA: BENEDETTO AVALLONE QUINDICESIMO, MARCO ABBRUZZESE QUINTO...

on 24 Aprile 2019
GIGANTE FIS CITTADINI A SANTA CATERINA: BENEDETTO AVALLONE QUINDICESIMO, MARCO ABBRUZZESE QUINTO ASPIRANTE. CARLO CORDONE QUINTO ASPIRANTE IN SLALOM

Prima di chiudere il calendario delle gare FIS di sci alpino in Italia c'è ancora tempo per una serie di competizioni FIS Cittadini in programma a Santa Caterina Valfurva, a cui farà seguito un Gigante FIS maschile e femminile che sabato 27 aprile a Madonna di Campiglio recupererà due appuntamenti che erano saltati nel corso della stagione a Cavalese e a Pampeago. Nel Gigante maschile di mercoledì 24 aprile a...

NEL TROFEO NUOVA 13 LAGHI A PRALI VINCONO GLI ALLIEVI PIETRO PAOLO...

on 19 Aprile 2019
NEL TROFEO NUOVA 13 LAGHI A PRALI VINCONO GLI ALLIEVI PIETRO PAOLO BARSANTI E LUDOVICA VITTORIA DRUETTO E I RAGAZZI PIETRO BRUNERI E VITTORIA LERDA

Le buone condizioni di innevamento a Prali hanno permesso di disputare nella giornata del Venerdì Santo il Trofeo Nuova 13 Laghi, un Gigante che ha recuperato una gara rinviata nei mesi scorsi e che era riservato alle categorie Children e organizzato dallo Sci Club Prali Val Germanasca. Pietro Paolo Barsanti (Valchisone Camillo Passet) ha vinto la gara maschile degli Allievi fermando i cronometri sul tempo totale di 1’,38”,90/100, con 2”,60/100...

A PRALI PILAR ELISA LUCCHINI E DAVIDE IOZZELLI A SEGNO NELL'ULTIMO GIGANTE...

on 18 Aprile 2019
A PRALI  PILAR ELISA LUCCHINI E DAVIDE IOZZELLI A SEGNO NELL'ULTIMO GIGANTE FIS CITTADINI. SERENA VIVIANI, STEFANO CORDONE E ANDREA SQUASSINO SUL PODIO, BENE GLI ASPIRANTI AOC

Giovedì 18 aprile l'ultimo giorno di gare FIS Cittadini a Prali è stato dedicato ancora una volta ad un Gigante, con le vittorie di Pilar Elisa Lucchini (Azzurri del Cervino) e a Davide Iozzelli (Riolunato). Per l’Aspirante valdostana classe 2001 si è trattato di una conferma, visto che si era già imposta nel Gigante di mercoledì 17 sulla stessa pista. Questa volta Pilar Elisa Lucchini ha chiuso le due manche...

A PRALI NEL PRIMO GIGANTE FIS CITTADINI VINCONO DANIEL ALLEMAND E PILAR...

on 17 Aprile 2019
A PRALI NEL PRIMO GIGANTE FIS CITTADINI VINCONO DANIEL ALLEMAND E PILAR ELISA LUCCHINI. SECONDA SERENA VIVIANI

La valdostana Pilar Elisa Lucchini e il valsusino Daniel Allemand sono i vincitori del primo di due Giganti FIS Cittadini femminili e maschili in programma a Prali. L’Aspirante tesserata per lo Sci Club Azzurri del Cervino ha chiuso le due manche sulle nevi della Val Germanasca con il tempo totale 1’,30”,61/100, precedendo per 54/100 la ligure Serena Viviani, atleta della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali e dello Sci...

LUTTO PER LA SCOMPARSA DI DONATO BLENGINI, PADRE DEL PRESIDENTE DEL COMITATO...

on 17 Aprile 2019
LUTTO PER LA SCOMPARSA DI DONATO BLENGINI, PADRE DEL PRESIDENTE DEL COMITATO FISI ALPI OCCIDENTALI

Lutto a Vicoforte e lutto nel mondo piemontese degli sport invernali: è mancato all’affetto dei suoi cari Donato Blengini, per tutti “Nino”, farmacista e informatore medico e padre di Pietro, Presidente del Comitato FISI Alpi Occidentali. Il rosario in suffragio del dottor Blengini è stato recitato nella serata di mercoledì 17 aprile nella cappella di San Teobaldo. I funerali si svolgeranno giovedì 18 alle 15 nella chiesa parrocchiale di San...

A PRALI GIORGIA NOSENZO A SEGNO IN UNO SLALOM FIS CITTADINI. PODIO...

on 16 Aprile 2019
A PRALI GIORGIA NOSENZO A SEGNO IN UNO SLALOM FIS CITTADINI. PODIO PER CHARLOTTE AUDIBERT E ANDREA SQUASSINO. IN CAMPO MASCHILE DOMINA IL TEDESCO WERNER KRAUSE

Martedì 16 aprile programma agonistico intenso a Prali, dove si sono disputati due Slalom FIS Cittadini maschili e altrettanti femminili. Nella prima gara femminile vittoria dell'Aspirante valdostana classe 2002 Annette Belfrond, Sci Club Crammont Mont Blanc, con il tempo totale di 1’,21”,21/100, con 74/100 di vantaggio sull’Aspirante svizzera classe 2001 Julie Trummer (Ski Club Gsteig-Feutersoey). Terza ad 1”,23/100 la valsusina Giorgia Nosenzo (Bardonecchia), quarta la canavesana Simona Ceretto Castigliano (Prali...

GIULIA PAVENTA E MATTEO FRANZOSO QUINTI NEL SECONDO SLALOM FIS DI PAMPEAGO

on 16 Aprile 2019
GIULIA PAVENTA E MATTEO FRANZOSO QUINTI NEL SECONDO SLALOM FIS DI PAMPEAGO

A distanza di ventiquattr’ore Roberta Midali (Centro Sportivo Esercito) e Simon Rueland (Ski Klub Landeck - Tirol) hanno concesso il bis nel secondo Slalom FIS di Pampeago. Nettissima la vittoria della venticinquenne azzurra, che ha chiuso la sua gara nel tempo totale di 1’,43”,46/100, precedendo per 2”,52/100 la valdostana Martina Perruchon (Centro Sportivo Esercito) e per 2”,76/100 l'austriaca Nina Astner. Giulia Paventa, poliziotta astigiana ex del Mondolé Ski Team, si...

DANIELE SERRA VINCE LA COPPA ITALIA SPORTFUL DI SCI NORDICO. BENE ANCHE...

on 15 Aprile 2019
DANIELE SERRA VINCE LA COPPA ITALIA SPORTFUL DI SCI NORDICO. BENE ANCHE LORENZO ROMANO E CHIARA BECCHIS. NELLA COPPA ITALIA RODE DAVIDE GHIO PRIMO DEGLI ALLIEVI UNDER 16 ED ELISA GALLO SECONDA

Il finale di stagione è tempo di bilanci anche per lo sci nordico. Sono ufficiali infatti le classifiche della Coppa Italia Sportful per la stagione 2018-2019. Come annunciato nelle scorse settimane, la classifica assoluta maschile ha visto al primo posto il cuneese Daniele Serra, tesserato per il Centro Sportivo Esercito, mentre la Coppa Italia assoluta femminile è stata conquistata da Alice Canclini, anche lei dell'Esercito. Serra ha concluso le 18...

MATTEO FRANZOSO TERZO NELLO SLALOM FIS DI PAMPEAGO. GIULIA PAVENTA CHIUDE AL...

on 15 Aprile 2019
MATTEO FRANZOSO TERZO NELLO SLALOM FIS DI PAMPEAGO. GIULIA PAVENTA CHIUDE AL SETTIMO POSTO

Matteo Franzoso conferma di essere in ottimo stato di forma in questo finale di stagione. Dopo le due vittorie di sabato 13 aprile negli Slalom FIS di Prali, il genovese delle Fiamme Gialle, cresciuto nello Sci Club Sestriere, lunedì 15 si è piazzato terzo nello Slalom FIS disputato a Pampeago. La gara è stata vinta dall'austriaco Simon Rueland (Ski Club Landeck - Tirol) con il tempo totale di 1’,34”,49/100, un...

A PRALI DOPPIETTE DI MATTEO FRANZOSO E DELLA CATALANA NURIA PAU NEGLI...

on 13 Aprile 2019
A PRALI DOPPIETTE DI MATTEO FRANZOSO E DELLA CATALANA NURIA PAU  NEGLI SLALOM FIS CONCENTRATI IN UNA SOLA GIORNATA

Sabato 13 aprile sono state recuperate a Prali le gare FIS di Slalom inizialmente previste ad Artesina. Le previsioni meteo negative per domenica 14 hanno convinto gli organizzatori a concentrare in un’unica giornata le gare sulla pista del Bric Rond che dovevano essere disputate in due giorni. Nella prima prova femminile successo della catalana Nuria Pau del Club d’Esports La Molina, già seconda nel Gigante di venerdì 12 aprile a...

« »

News

« »

PER GLI ATLETI DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI ALCUNE NEW ENTRY E MOLTE...

on 15 Maggio 2019
PER GLI ATLETI DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI ALCUNE NEW ENTRY E MOLTE CONFERME NELLE SQUADRE NAZIONALI DI SCI ALPINO

La Commissione Giovani della FISI per lo sci alpino ha ufficializzato la composizione delle squadre C nazionali. Max Carca è il responsabile del settore giovanile e di un progetto complessivo per il ricambio generazionale, che prevede un incremento dei raduni dei gruppi Osservati con 35 giorni complessivi sulla neve - 20 giorni per le discipline tecniche, 15 per le discipline veloci - e 7 giorni di preparazione atletica. Inoltre le Squadre C potranno prepararsi la prossima estate per tre settimane sulle nevi argentine di Ushuaia. Il Comitato FISI Alpi Occidentali vedrà coinvolti nel progetto diversi atleti cresciuti nelle società affiliate e nelle squadre regionali. In campo maschile Matteo Franzoso, atleta delle Fiamme Gialle ed ex dello Sci Club Sestriere, è stato confermato nella Squadra C nazionale così come Giulia Paventa, ex Mondolè Ski Team ora alle Fiamme Oro Moena. Confermata anche Veronika Calati, ex portacolori dello Ski Team...

SCI NORDICO: PER LORENZO ROMANO UN OTTIMO DECIMO POSTO NELLA 50 KM...

on 05 Maggio 2019
SCI NORDICO: PER LORENZO ROMANO UN OTTIMO DECIMO POSTO NELLA 50 KM A TECNICA CLASSICA DELLA FOSSAVATN SKI MARATHON

Ancora un’ottima prestazione del carabiniere cuneese Lorenzo Romano nella Fossavatn Ski Marathon, l’ultima competizione del calendario internazionale dello sci nordico, che si disputa a Isafjordur, in Islanda. Sabato 4 maggio al via della 50 km a tecnica classica c’erano circa 400 concorrenti, fra i quali alcuni fra i migliori interpreti del “double pooling”, la spinta a doppio bastoncino braccia-busto con le gambe rigorosamente ferme e dritte: Eide Pedersen, Alexis Jeannerod e Max Novak, pronti a sfidare il campione olimpionico della 50 Km classica, il finlandese Livo Niskanen. Dopo 10 km di gara a ritmo regolare, si è verificata una prima selezione, che ha ristretto il gruppo di testa a 12 elementi, fra i quali Lorenzo Romano insieme allo statunitense Erik Bjornsen, all’islandese Snorri Einarsson, allo svedese Max Novak, al russo Alexander Panzhinsky ed al norvegese Petter Soleng Skinstad. Sul finire del primo giro, dopo una violenta...

A VALDIERI FABRIZIO CURTAZ, DIRETTORE TECNICO DELLE SQUADRE NAZIONALI DI BIATHLON, SI...

on 05 Maggio 2019
A VALDIERI FABRIZIO CURTAZ, DIRETTORE TECNICO DELLE SQUADRE NAZIONALI DI BIATHLON, SI CONFRONTA CON TECNICI E DIRIGENTI DEL COMITATO AOC E DEGLI SCI CLUB PIEMONTESI

Fabrizio Curtaz, Direttore tecnico della Nazionale italiana di biathlon, ha incontrato venerdì 2 maggio a Valdieri il Consigliere referente del Comitato Alpi Occidentali Gianluca Barale e i tecnici piemontesi della disciplina. “Siamo orgogliosi del fatto che Curtaz sia venuto in Piemonte per confrontarsi con gli allenatori e con gli Sci Club e per conoscere da vicino una realtà locale che può contare su di un vivaio giovanile di alta qualità. – sottolinea il Consigliere Gianluca Barale - Abbiamo tenuto una riunione dedicata ad aspetti prettamente tecnici, come le metodologie di allenamento nel tiro e nel fondo. Curtaz era accompagnato dall’allenatrice della squadra B, la cuneese Samantha Plafoni, che è stata in passato un’ottima atleta. Gli allenatori del Comitato e degli Sci Club che svolgono attività giovanile nel biathlon sono molto soddisfatti per l’opportunità di uno scambio di esperienze e di vedute con il Direttore tecnico della...

SCI NORDICO: SOLO IL FOTOFINISH NEGA A LORENZO ROMANO IL PODIO NELLA...

on 03 Maggio 2019
SCI NORDICO: SOLO IL FOTOFINISH NEGA A LORENZO ROMANO IL PODIO NELLA 25 KM A TECNICA LIBERA DELLA FOSSAVATN SKI MARATHON A ISAFJORDUR IN ISLANDA

Giovedì 2 maggio l’azzurro cuneese Lorenzo Romano, portacolori del Centro Sportivo Carabinieri, ha sfiorato il podio nella prima prova della Fossavatnsgangan-Fossavatn Ski Marathon, l’ultima competizione del calendario internazionale dello sci nordico, che si disputa a Isafjordur, in Islanda. La gara che ha inaugurato il weekend agonistico nella località non lontana dal Circolo Polare Artico era una 25 km a tecnica libera con partenza in linea. Sin dal settimo km si sono formate in testa due coppie di atleti, la prima formata dall’islandese Snorri Einarsson e dallo statunitense Erik Bjornsen, la seconda dal norvegese Eide Pedersen e da Lorenzo Romano. Le due coppie hanno proseguito compatte fino al termine della gara. A prevalere, dopo un attacco sull'ultima, salita è stato Einarsson, già brillante 18° nella 50km dei recenti Campionati Mondiali di Seefeld. Dopo molti piazzamenti l’atleta islandese ha così coronato il sogno di vincere su...

NEL TROFEO MEZZALAMA 2019 MATTEO EYDALLIN ENTRA NELLA STORIA: VINCE PER LA...

on 28 Aprile 2019
NEL TROFEO MEZZALAMA 2019 MATTEO EYDALLIN ENTRA NELLA STORIA: VINCE PER LA QUINTA VOLTA CON ANTONIOLI E BOSCACCI. ILARIA VERONESE SECONDA INSIEME A MURADA E MARTINI. DOMINIO DEI CADETTI PIEMONTESI NEL MEZZALAMA JEUNES

Matteo Eydallin entra di diritto nella storia del Trofeo Mezzalama. L’atleta valsusino di Sauze d’Oulx ha vinto per la quinta volta la classicissima valdostana dello sci alpinismo insieme ai commilitoni del Centro Sportivo Esercito Michele Boscacci (al terzo centro) e Robert Antonioli. Al via alle 5,30 del mattino da Cervinia si sono presentate 283 squadre composte da tre elementi (sedici le formazioni femminili), per un totale di 849 atleti. Il percorso è stato cambiato in extremis dagli organizzatori: il grande freddo in quota e la nebbia hanno costretto a far saltare i passaggi al Monte Castore e al Naso del Lyskamm sopra Gressoney. L’inserimento del Colle della Salsa ha mantenuto il dislivello complessivo sopra i 4000 metri. Eydallin, Boscacci, e Antonioli partivano con i favori del pronostico, grazie alla loro grande esperienza e ad una condizione che nel finale di stagione era eccellente. Nella prima parte i tre alpini hanno fatto...

GIGANTE FIS CITTADINI A SANTA CATERINA: BENEDETTO AVALLONE QUINDICESIMO, MARCO ABBRUZZESE QUINTO...

on 24 Aprile 2019
GIGANTE FIS CITTADINI A SANTA CATERINA: BENEDETTO AVALLONE QUINDICESIMO, MARCO ABBRUZZESE QUINTO ASPIRANTE. CARLO CORDONE QUINTO ASPIRANTE IN SLALOM

Prima di chiudere il calendario delle gare FIS di sci alpino in Italia c'è ancora tempo per una serie di competizioni FIS Cittadini in programma a Santa Caterina Valfurva, a cui farà seguito un Gigante FIS maschile e femminile che sabato 27 aprile a Madonna di Campiglio recupererà due appuntamenti che erano saltati nel corso della stagione a Cavalese e a Pampeago. Nel Gigante maschile di mercoledì 24 aprile a Santa Caterina si registra la vittoria del valtellinese Matteo Confortola (Oltre CPA), con il tempo totale di 1’,26”,34/100 e con 29/100 di vantaggio sull'altro lombardo Alessandro Scuri (Circolo Sciatori Madesimo). Terzo a 31/100 l’Aspirante Simon Talacci (Ski Racing Camp). Il migliore degli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali è stato il ligure Benedetto Avallone dello Sci Club Sestriere, quindicesimo al traguardo, appena davanti al’altro ligure Marco Abbruzzese del Mondolè Ski Team, sedicesimo assoluto, quinto degli Aspiran...

NEL TROFEO NUOVA 13 LAGHI A PRALI VINCONO GLI ALLIEVI PIETRO PAOLO...

on 19 Aprile 2019
NEL TROFEO NUOVA 13 LAGHI A PRALI VINCONO GLI ALLIEVI PIETRO PAOLO BARSANTI E LUDOVICA VITTORIA DRUETTO E I RAGAZZI PIETRO BRUNERI E VITTORIA LERDA

Le buone condizioni di innevamento a Prali hanno permesso di disputare nella giornata del Venerdì Santo il Trofeo Nuova 13 Laghi, un Gigante che ha recuperato una gara rinviata nei mesi scorsi e che era riservato alle categorie Children e organizzato dallo Sci Club Prali Val Germanasca. Pietro Paolo Barsanti (Valchisone Camillo Passet) ha vinto la gara maschile degli Allievi fermando i cronometri sul tempo totale di 1’,38”,90/100, con 2”,60/100 di vantaggio su Alberto Torrisi (Claviere) e 3”,86/100 su Mattia Canobbio (Lancia). Nei primi dieci anche Cristian Ressent (Borgata Sestriere), Matteo Vottero (Sansicario Cesana), Tommaso Arculeo (Sansicario Cesana), Gian Marco Boeri (Valchisone Camillo Passet), Edoardo Falardi (Borgata Sestriere), Tommaso Orlando (Ala di Stura) e Mattia Monticone (Borgata Sestriere). Nella gara femminile prima Ludovica Vittoria Druetto (Sestriere) in 1’,44”,31/100, davanti a Maria Toja (Lancia) staccata di 83/10...

A PRALI PILAR ELISA LUCCHINI E DAVIDE IOZZELLI A SEGNO NELL'ULTIMO GIGANTE...

on 18 Aprile 2019
A PRALI  PILAR ELISA LUCCHINI E DAVIDE IOZZELLI A SEGNO NELL'ULTIMO GIGANTE FIS CITTADINI. SERENA VIVIANI, STEFANO CORDONE E ANDREA SQUASSINO SUL PODIO, BENE GLI ASPIRANTI AOC

Giovedì 18 aprile l'ultimo giorno di gare FIS Cittadini a Prali è stato dedicato ancora una volta ad un Gigante, con le vittorie di Pilar Elisa Lucchini (Azzurri del Cervino) e a Davide Iozzelli (Riolunato). Per l’Aspirante valdostana classe 2001 si è trattato di una conferma, visto che si era già imposta nel Gigante di mercoledì 17 sulla stessa pista. Questa volta Pilar Elisa Lucchini ha chiuso le due manche nel tempo totale di 1’,37”,12/100, precedendo per 44/100 l’Aspirante campana Flavia Diletta Giordano (Sci Accademico Italiano Napoli) e per 53/100 la genovese Serena Viviani, tesserata per lo Sci Club Valchisone Camillo Passet. A completare la top ten l’Aspirante genovese Martina Piaggio (Mondolè Ski Team), la vercellese Alessia Minazzi (Varallo), la svizzera Elise Lattion (Ski Club Reppaz Grand Saint Bernard), la catalana Alba Forné Capdevila (La Molina Club d’Esports), la cesanese Charlotte Audibert (Golden Team Ceccarelli), otta...

A PRALI NEL PRIMO GIGANTE FIS CITTADINI VINCONO DANIEL ALLEMAND E PILAR...

on 17 Aprile 2019
A PRALI NEL PRIMO GIGANTE FIS CITTADINI VINCONO DANIEL ALLEMAND E PILAR ELISA LUCCHINI. SECONDA SERENA VIVIANI

La valdostana Pilar Elisa Lucchini e il valsusino Daniel Allemand sono i vincitori del primo di due Giganti FIS Cittadini femminili e maschili in programma a Prali. L’Aspirante tesserata per lo Sci Club Azzurri del Cervino ha chiuso le due manche sulle nevi della Val Germanasca con il tempo totale 1’,30”,61/100, precedendo per 54/100 la ligure Serena Viviani, atleta della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali e dello Sci Club Valchisone Camillo Passet. Terza ad 1”,47/100 e seconda delle Aspiranti la svizzera Delia Durrer (Ski Club Beckenried-Klewenalp), quarta assoluta e terza delle Aspiranti la campana Flavia Diletta Giordano (Sci Accademico Italiano Napoli). La torinese Maria Sole Michelotti (Sansicario Cesana) è quinta assoluta e quarta delle Aspiranti, la valsesiana Alessia Minazzi (Varallo) è sesta, l’albese Giulia Currado Vietti (Val Vermenagna) è settima assoluta e quinta delle Aspiranti, la svizzera Nora Schweizer...

LUTTO PER LA SCOMPARSA DI DONATO BLENGINI, PADRE DEL PRESIDENTE DEL COMITATO...

on 17 Aprile 2019
LUTTO PER LA SCOMPARSA DI DONATO BLENGINI, PADRE DEL PRESIDENTE DEL COMITATO FISI ALPI OCCIDENTALI

Lutto a Vicoforte e lutto nel mondo piemontese degli sport invernali: è mancato all’affetto dei suoi cari Donato Blengini, per tutti “Nino”, farmacista e informatore medico e padre di Pietro, Presidente del Comitato FISI Alpi Occidentali. Il rosario in suffragio del dottor Blengini è stato recitato nella serata di mercoledì 17 aprile nella cappella di San Teobaldo. I funerali si svolgeranno giovedì 18 alle 15 nella chiesa parrocchiale di San Donato a Vicoforte. Consiglieri, dirigenti, tecnici e atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali si stringono intorno al Presidente Blengini, al figlio Alberto e all’intera famiglia in questo momento di dolore.

News Istituzionali

CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

on 10 Ottobre 2017
CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

La FISI AOC ha sottoscritto con Torino Outlet Village, per la stag. 2017/2018, una convenzione destinata a tutti i tesserati FISI del Comitato Meta obbligata per tutti gli amanti dello shopping e a soli 15 minuti dal centro città Torino Outlet Village, offe tutto l’anno le firme italiane e internazionali più prestigiose con sconti fino al 70%. Abbigliamento, accessori e calzature, articoli per la casa, lo sport e la cura...

CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

on 06 Febbraio 2017
CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

Il Comitato AOC ha sottoscritto con la CDC – Centro Diagnostico Cernaia una convenzione, riservata a tutti di tesserati FISI AOC, relativa all’erogazione di prestazioni sanitarie a tariffa agevolata. I tesserati FISI AOC che vorranno accedere alle prestazioni della CDC, dovranno presentare, all’atto della registrazione, la tessera FISI stag. 16/17.

« »

News Istituzionali

« »

CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

10 Ottobre 2017
CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

La FISI AOC ha sottoscritto con Torino Outlet Village, per la stag. 2017/2018, una convenzione destinata a tutti i tesserati FISI del Comitato Meta obbligata per tutti gli amanti dello shopping e a soli 15...

CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico...

06 Febbraio 2017
CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

Il Comitato AOC ha sottoscritto con la CDC – Centro Diagnostico Cernaia una convenzione, riservata a tutti di tesserati FISI AOC, relativa all’erogazione di prestazioni sanitarie a tariffa agevolata. I tesserati FISI AOC che vorranno...

F.I.S.I. AOC - via Giordano Bruno, 191 (palazzina 4) - 10134 Torino - P.IVA: 05027640159
Tel. 011.3143890 - Fax 011.6193848 - Scrivi una email
Orario: lunedì/venerdì ore 10:00 - 15:00
BNL, Ag. 1, Torino - Cod. IBAN: IT 71 I 01005 01001 0000 0000 0240