Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

news

Cerca

Sci alpino

Mercoledì 27 marzo la seconda giornata dei campionati nazionali di Timor Est a Santa Caterina Valfurva è stata dedicata alle gare di Gigante. Nella gara FIS assoluta successo dell’azzurra Roberta Midali (Centro Sportivo Esercito) con il tempo totale di 2’,04”,85/100 e con 48/100 di vantaggio sulla britannica Alex Tilley (Gordon Skiers BSA). Terza a 91/100 l’altra azzurra Karoline Pichler (Fiamme Oro). Ottava piazza per la cuneese Carlotta Saracco (Centro Sportivo Esercito) che si è però rifatta nella gara del campionato nazionale Giovani-Aspiranti, piazzandosi terza ad 1”,61/100 da Roberta Midali. L’atleta bergamasca ha concesso il bis in 2’,10”,96/100, precedendo Karoline Pichler per 40/100. L’azzurro Giulio Bosca (Centro Sportivo Esercito), ha vinto il primo gigante maschile in 2’,02”,93/100 precedendo per 15/100 Roberto Nani (Centro Sportivo Esercito) e per 43/100 Andrea Ballerin (Fiamme Oro). Il bardonecchiese Giovanni Borsotti (Carabinieri) è giunto sesto e il suo compaesano Daniel Allemand (Bardonecchia) diciassettesimo. Bosca ha fatto bis vincendo anche la seconda gara in 2’,06”,73/100, con 1”,08/100 di vantaggio su Roberto Nani e 2”,37/100 su Francesco Galdiolo (Wonder Ski). Borsotti non è partito e Allemand è uscito nella seconda manche.

Le classifiche dei Giganti dei campionati nazionali di Timor Est a Santa Caterina Valfurva

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=99702

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=99701

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=99704

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=99703

Nella foto in allegato: il podio della gara FIS in cui Carlotta Saracco ha chiuso al terzo posto

Leggi tutto: CAMPIONATI NAZIONALI DI...

I Giochi delle Polizie Militari organizzati dal CISM, il Conseil International du Sport Militaire 2019 si sono aperti a Galtür in Tirolo con un Gigante per lo sci alpino e con le gare a tecnica libera per lo sci alpino. Vincitore di prestigio tra le porte larghe nella prova maschile: il francese Alexis Pinturault (Douanes Françaises – Club des Sports de Courchevel), bronzo mondiale ad Aare, ha chiuso le due manche nel tempo totale di 2’,17”,24/100, precedendo per 33/100 il tedesco Alexander Schmid (Ski Club Fischen) e per 1” il connazionale Mathieu Faivre (Douanes Françaises – Club des Sports d’Isola 2000). Migliore degli azzurri Stefano Baruffaldi (Fiamme Gialle), quarto ad 1”,37/100. Buon dodicesimo posto per il genovese Matteo Franzoso, oggi finanziere ma cresciuto agonisticamente nello Sci Club Sestriere. L'austriaca Katharina Liensberger, dodicesima nella classifica finale di specialità in Coppa del Mondo, ha vinto il Gigante disputato a Galtür in 2’,19”,48/100, precedendo la connazionale Melanie Niederdorfer e la tedesca Martina Ostler, staccate rispettivamente di 2”,30/100 e 2”,61/100. Sesta assoluta e prima delle italiane la giavenese Veronika Calati, ex dello Ski Team Cesana oggi in forza alle Fiamme Gialle, staccata di 3”,58/100.

Nella 10 km a tecnica libera di sci nordico vittoria del francese Maurice Magnificat (Douanes Françaises – Ski Club Agy Saint Sigismond) in 18’,55”,9/100, con 4/10 di vantaggio sul connazionale Clement Parisse (Ski Club Megéve) e 13”,9/10 su Adrien Backschieder (Douanes Françaises - Gerardmer Ski Nordique) a 13”,9/10. Decimo e migliore degli italiani Luca Del Fabbro (Fiamme Gialle), ventunesimo il cuneese Luca Ghiglione, anche lui finanziere e biatleta che si è preso la soddisfazione di arrivare davanti ad un'icona della combinata nordica come Alessandro Pittin.

Le classifiche maschile e femminile del Gigante dei Mondiali Militari a Galtür

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=99610

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=99609

La classifica della 10 Km a tecnica libera dei Mondiali Militari a Galtür

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=CC&raceid=33761

Leggi tutto: GIOCHI DELLE POLIZIE...

Mercoledì 27 marzo il programma dei Campionati Italiani Children a Sarentino-Sarntal prevedeva lo Slalom della categoria Ragazzi e le prove del Super-G Allievi. Lo Slalom femminile dei Ragazzi è stato vinto dalla bresciana Giulia Romele (Val Palot) con il tempo totale di 1’,39”,93/100, con 64/100 di margine sulla bergamasca Angelica Bettoni (Skiing ASD) e 1”,36/100 sulla milanese Maria Francesca Gatta (Circolo Sciatori Madesimo). Podio ancora una volta sfiorato da Lara Colturi del Golden Team Ceccarelli, quarta a 31/100 dalla medaglia di bronzo. Dal dodicesimo al quindicesimo posto in classifica troviamo Giulia Casetta (Valchisone Camillo Passet), Anita Ochrymowicz (Sauze d'Oulx) tredicesima, Matilde Casse (Sansicario Cesana) e Giada Pizzorno (Golden Team Ceccarelli). Cecilia Canestro (Golden Team Ceccarelli) è giunta ventitreesima, Adriana Castaldo (Equipe Beaulard) ventiseiesima, Alice Anese (Sestriere) ventottesima, Eleonora Zanetti (Golden Team Ceccarelli) trentunesima. Matthia Piotti (Collio) ha vinto la gara maschile in 1’,39”,74/100, staccando di 21/100 davanti il veneto Edoardo Baldo (Cortina) e di 1”,02/100 il lombardo Nico Picech (Lecco). All’ottavo posto Edoardo Simonelli (Bardonecchia), al tredicesimo Pietro Casartelli (Sestriere), al diciassettesimo Carlo Casaccia (Varallo), al diciannovesimo Tomas Deambrogio (Sauze d'Oulx), al ventunesimo Fabrizio Giraudo (Val Vermenagna), al trentacinquesimo Lorenzo Mula (Golden Team Ceccarelli), al trentottesimo Lorenzo Casagrande (Valchisone Camillo Passet), al cinquantacinquesimo Marco Leone (Golden Team Ceccarelli), al cinquantasettesimo Leonardo Varzi (Ski Team Valsesia).

In allegato: le foto dei podi e le classifiche maschile e femminile dello Slalom dei Campionati Italiani Ragazzi a Sarentino-Sarntal

Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...

Non potevano scegliere un modo migliore Marta Bassino e Sara Allemand per chiudere la loro stagione. La borgarina del Centro Sportivo Esercito si congeda con due medaglie nei Campionati Italiani Assoluti, mettendo anche in bacheca il secondo tutolo in tre giorni. Marta ha cominciato la giornata arrivando terza nel Super-G sulla pista La Volata del Passo San Pellegrino, con un distacco di 1”,41/100 da Nadia Fanchini (Fiamme Gialle), medaglia d’oro oro con il tempo di 1’,21”,86/100. Al secondo posto Sofia Goggia (Fiamme Gialle), staccata di 71/100. La cesanese Francesca Marsaglia (Centro Sportivo Esercito) è giunta sesta a 2”,47/100, appena un centesimo meglio della genovese Valentina Cillara Rossi (Fiamme Gialle). La gara era valida anche per il titolo nazionale e per il Grand Prix Italia nelle categorie Giovani e Aspiranti. Tra le Giovani la nuova campionessa italiana di Super-G è la veneta Sofia Pizzato (Centro Sportivo Esercito), nona nell’ordine d'arrivo assoluta, seguita da Monica Zanoner (Fiamme Oro) dodicesima assoluta e dalla valdostana Carlotta Nimue Welf (Gressoney Monte Rosa). Il tricolore Aspiranti invece è un monologo del Comitato valdostano FISI ASIVA: prima Pilar Elisa Lucchini (Azzurri del Cervino), medaglia d’oro grazie al ventiduesimo posto assoluto, seguita da Alice Calaba (Gressoney Monte Rosa) e da Carole Agnelli (Club de Ski Valtournenche) appaiate al ventitreesimo posto assoluto. Il podio delle Aspiranti è anche valido per la classifica del relativo Grand Prix Italia. E Sara Allemand? La capitana della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali nell’ultima gara affrontata prima di dedicarsi alla preparazione per l’esame di Maturità si è piazzata quattordicesima assoluta e quarta nel Campionato Italiano Giovani a 26/100 dal bronzo, ma soprattutto prima nella classifica di giornata del Grand Prix Italia Giovani: una vittoria che le permette di aggiudicarsi il primo posto finale nella classifica delle discipline veloci del circuito istituzionale. Sara è prima anche nella classifica generale del Grand Prix Italia Giovani e si garantisce così anche un posto di diritto nella Nazionale C per la prossima stagione agonistica. Tornando al Super-G dei Campionati Italiani, da rilevare anche il ventiseiesimo posto dell’azzurra astigiana Giulia Paventa (Fiamme Oro), il trentacinquesimo assoluto e settimo tra le Aspiranti della cuneese Gaia Blangero (Equipe Limone), il quarantaseiesimo assoluto e sedicesimo tra le Aspiranti di Francesca Cianalino (Olimpionica Sestriere), il quarantottesimo assoluto e diciannovesimo tra le Aspiranti di Sofia Silvestro (Bardonecchia), il cinquantunesimo assoluto e ventunesimo tra le Aspiranti di Gaia Calzati (Bardonecchia), il cinquantacinquesimo assoluto e venticinquesimo tra le Aspiranti dell’albese Giulia Currado Vietti (Val Vermenagna), il cinquantaseiesimo assoluto e ventiseiesimo tra le Aspiranti di Vittoria Castellano (Sauze d’Oulx), il sessantaduesimo assoluto e trentunesimo tra le Aspiranti di Cristina Sani (Olimpionica Sestriere), il sessantatreesimo assoluto e trentaduesimo tra le Aspiranti di Francesca Penasso (Bardonecchia), il sessantaquattresimo assoluto e trentatreesimo tra le Aspiranti di Giorgia Gregori (Bardonecchia).

Il Super-G era la prima parte della Combinata Alpina, ultimo squillo stagionale di Marta Bassino, a cui è bastato il sesto tempo di manche nello Slalom per chiudere nel tempo totale di 2’,09”,36/100, precedendo per 1”,23/100 nella classifica assoluta Sofia Pizzato, medaglia d’oro tra le Giovani. Terza assoluta ad 1”,40/100 la gardenese Nicol Delago (Fiamme Gialle). Stupenda anche la gara di Sara Allemand, quarta assoluta e medaglia d’argento tra le Giovani, ad 1”,97/100 da Marta Bassino. La medaglia di bronzo delle Giovani se l’è messa al collo Giulia Paventa, settima assoluta a 3”,03/100 da Marta Bassino. Sul podio delle Aspiranti invece sono salite Nicole Nogler Kostner (Gardena Raiffeisen) decima assoluta, Alice Pazzaglia (CUS Parma) quattordicesima assoluta e Alice Calaba, quindicesima assoluta. Peccato per la cuneese Gaia Blangero, sedicesima assoluta e quarta Aspirante a soli 9/100 dal podio di categoria. Seguono Gaia Calzati ventiseiesima assoluta e tredicesima Aspirante, Giulia Currado Vietti ventisettesima assoluta e quattordicesima Aspirante, Francesca Cianalino ventottesima assoluta e quindicesima Aspirante, Vittoria Castellano ventinovesima assoluta e sedicesima Aspirante, Sofia Silvestro trentaquattresima assoluta e ventunesima Aspirante, Cristina Sani trentasettesima assoluta e ventitreesima Aspirante, Francesca Penasso trentanovesima assoluta e venticinquesima Aspirante, Giorgia Gregori quarantesima assoluta e ventiseiesima Aspirante.

Sara Allemand, terminate le sue fatiche, regala l'ennesimo sorriso in una stagione da incorniciare. “Una giornata stupenda. - commenta l’atleta dello Sci Club Bardonecchia - Non potevo davvero chiedere di più. La medaglia ai Campionati, la vittoria nel Gran Prix, il posto in Nazionale sono traguardi importanti per una ragazza della mia età. E soprattutto sono contenta di entrare grazie alle discipline veloci: significa che sono sulla buona strada per diventare una sciatrice completa, perché in fondo la mia formazione è più da discipline tecniche. La prossima stagione cercherò di portare in azzurro la mia freschezza e mi impegnerò dal primo giorno per dare il massimo. Ora però stacco. Devo anche pensare a tornare a scuola: a giugno darò l’esame di Maturità”. Su di lei ha sempre scommesso lo Sci Club Bardonecchia, ma anche Alberto Platinetti, tecnico della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali: “Sono felicissimo per Sara che è una ragazza d'oro. La sua stagione deve essere da esempio per tutte: ha vinto gli Italiani Giovani in Gigante, ma non si è accontentata e ha lavorato bene in tutte le specialità, migliorando e crescendo come atleta”. Giovedì 28 marzo le Aspiranti gareggeranno per il titolo italiano del Gigante, prova valida anche per il Grand Prix Italia.

Le classifiche del Super-G e della Combinata dei Campionati Italiani Assoluti, Giovani e Aspiranti femminili

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=96425

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=96426

Nelle foto in allegato: le premiazioni del Super-G e della Combinata dei Campionati Italiani Assoluti, Giovani e Aspiranti femminili al Passo San Pellegrino

Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...

A Falcade sulla pista Le Buse è stato assegnato il titolo italiano Aspiranti di Slalom Parallelo, vinto dal finanziere della Val Badia Manuel Ploner, che nella finalissima ha battuto Alessandro Pizio (Radici Group). Al terzo posto Filippo Della Vite terzo (Radici Group). Buon quinto posto per Marco Abbruzzese (Mondolè Ski Team), eliminato nei quarti di finale mentre Corrado Barbera (Ski College Limone) è uscito negli ottavi e quindi si è piazzato nono. Fuori al primo turno, con il diciassettesimo posto finale, sia Carlo Cordone (Equipe Limone) che Matteo Franzoso (Sestriere).

In allegato: la classifica e la foto del podio del Parallelo maschile dei Campionati Italiani Aspiranti a Falcade

Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...

Frequentano la quinta elementare e la prima media, affrontano il delicato passaggio dall’infanzia all’adolescenza e il problema della conciliazione tra la scuola e l’attività sportiva agonistica. Ma sono ragazzi che tengono duro, visto che si sono conquistati il diritto a gareggiare in una rassegna nazionale. Sono i concorrenti del Criterium Nazionale Cuccioli di sci alpino che è in programma sabato 6 e domenica 7 aprile a Sestriere per iniziativa del Coordinamento Sci Club Olimpici, di cui fanno parte gli Sci Club Sestriere, Sansicario Cesana, Claviere e Sauze d’Oulx. La manifestazione è patrocinata e sostenuta dalla Città metropolitana di Torino e dai Comuni di Sestriere, Cesana Torinese, Claviere e Sauze d’Oulx. L’arrivo degli atleti è in programma a partire da giovedì 4 aprile e la giornata di venerdì 5 sarà dedicata agli allenamenti, per consentire a chi viene da altre Regioni di familiarizzare con le piste olimpiche di Sestriere. Sabato 6 aprile è in programma la gara di Skicross per i Cuccioli nati nel 2007 sulla pista Sises 2, con ricognizione dalle 8,14 alle 9 e partenza del primo concorrente alle 9,15. Lo Slalom degli atleti nati nel 2008 si correrà invece sulla pista Kandahar Giovanni Alberto Agnelli, con gli stessi orari di ricognizione e partenza del primo concorrente. I concorrenti gareggeranno in contemporanea sui due tracciati riservati alle femmine e ai maschi. La seconda manche è in programma a partire dalle 11,30. Nel pomeriggio, alle 15,30 in piazza Fraiteve si terranno la cerimonia ufficiale di inaugurazione e le premiazioni delle gare di sabato. Domenica 7 aprile la gara di Skicross dei nati nel 2008 sarà sulla pista Sises 2 alle 9,15, mentre lo Slalom dei Cuccioli del 2007 sarà sulla “Giovanni Alberto Agnelli” con gli stessi orari e modalità del giorno precedente, con le premiazioni alle 15,30 in piazza Fraiteve. Ogni Comitato Regionale della Federazione Italiana Sport Invernali effettuerà le iscrizioni dei propri atleti attraverso il sistema FISIOnline entro le 17di martedì 2 aprile. Dovrà inoltre indicare il nominativo del proprio rappresentante regionale, che dovrà essere presente alla riunione dei capisquadra. Eventuali posti disponibili per il raggiungimento del numero massimo di 150 atleti e atlete per categoria, saranno messi a disposizione dei Comitati dalla direzione agonistica. Gli ordini di partenza e le classifiche saranno suddivisi per anno, senza gruppi di merito. I primi a partire saranno gli Under 11 Cuccioli 1 e a seguire gli Under 12 Cuccioli 2. Nella seconda manche dello Slalom l’ordine di partenza sarà invertito e potranno partire anche i concorrenti non classificati nella prima. La classifica finale sarà stilata con la somma dei tempi delle due manche. A seguire i concorrenti che hanno terminato regolarmente solo la prima manche e successivamente quelli che hanno terminato regolarmente solo la seconda. Il Comitato Organizzatore prevede premi fino al decimo classificato di ogni gara e categoria. Ai primi tre classificati saranno assegnate le medaglie FISI. Verranno inoltre premiati i primi cinque Comitati Regionali (secondo la tabella di Coppa del Mondo) sommando un massimo di 5 atleti di ogni categoria per ogni gara e specialità. Il Comitato Regionale vincitore riceverà in comodato d’uso gratuito per un anno un pulmino messo a disposizione dalla Federazione Italiana Sport Invernali, che verrà consegnato durante la cerimonia di premiazione. Dieci atleti del Comitato Regionale vincitore saranno ospiti della Federazione in occasione del Gran Finale dell’iniziativa “FISI in Tour”, in programma in Val Senales venerdì 12 e sabato 13 aprile. Per informazioni e contatti: Sci Club Sestriere, via Monterotta, 1, 10058 Sestriere, telefono 0122-76154, e-mail

Leggi tutto: NEL PRIMO FINE...

Lo Slalom di lunedì 25 marzo, nel quale ha vinto la medaglia d’argento, gli è servito per familiarizzare con le piste di Sarentino-Sarntal e così Edoardo Saracco, portacolori dell'Equipe Limone, si è rifatto subito con gli interessi vincendo il Gigante dei Campionati Italiani Allievi. Una gara dominata la sua, chiusa in 2’,03”,55/100, precedendo per 89/100 Alberto Cellie (Schia Monte Caio) e per 1”,39/100 Stefano Pizzato, cortinese dello Sci Club Drusciè. Nella top ten di giornata anche Leonardo Clivio del Golden Team Ceccarelli settimo e Leonardo Rigamonti del Sansicario Cesana decimo. Daniel Gonzalvez Fernandez (Equipe Limone) si è classificato diciottesimo a pari merito con Fabio Allasina (Ski College Limone), Edoardo Paolo Girardi (Sansicario Cesana) venticinquesimo, Edoardo Grimaldi (Sauze d'Oulx) trentaduesimo, Pietro Paolo Barsanti (Valchisone Camillo Passet) quarantaduesimo, Nicolò Brunelli (Varallo) cinquantesimo, Francesco Magliano (Mondolè Ski Team) cinquantatreesimo, Alessandro Schiano (Mondolè Ski Team) cinquantasettesimo, Lorenzo Peraldi (Varallo) sessantesimo, Jacopo Morielli (Mondolè Ski Team) settantesimo. L’oro femminile è andato all’altoatesina Emma Wieser (RG Wipptal), già bronzo in Slalom e prima con il tempo totale di 2’,05”,16/100, con 68/100 su Margherita Parodi dello Sci Club Sestriere e con 1”,26/100 su Melissa Astegiano dell’Equipe Limone. Decima Matilde Lorenzi (Sestriere), sedicesima Emilia Mondinelli (Mera), diciassettesime a pari merito Martina Sacchi e Ginevra Trevisan (Golden Team Ceccarelli), diciannovesima Margherita Cecere (Lancia), ventiseiesima Carlotta Varini (Mondolé Ski Team), quarantaduesima Giulia Allemand (Sauze d’Oulx),
Primo impegno invece nei Campionati Italiani Ragazzi, con l’assegnazione del titolo tricolore in Super-G. Nella gara femminile prima l’emiliana Sofia Funaro (Sci Club 21) in 1’,10”,50/100, con un vantaggio di 22/100 su Angelica Bettoni (Skiing ASD) e 74/100 sull’altoatesina Lina Stoll (Amateursportverein Taisten). Quinta a 45/100 dalla medaglia di bronzo Lara Colturi del Golden Team Ceccarelli, seguita al settimo posto da Giulia Casetta (Valchisone Camillo Passet), al ventunesimo da Giada Pizzorno (Golden Team Ceccarelli), al ventitreesimo da Anita Ochrymowicz (Sauze d'Oulx), al venticinquesimo da Matilde Casse (Sansicario Cesana), al ventiseiesimo da Cecilia Canestro (Golden Team Ceccarelli), al ventinovesimo da Eleonora Zanetti (Golden Team Ceccarelli), al trentaduesimo da Adriana Castaldo (Equipe Beaulard), al quarantesimo da Rebecca Frigiolini (Skiteam Valsesia), al quarantatreesimo da Sofia Mattio (Ski College Limone), al cinquantatreesimo da Alice Anese (Sestriere). Nella gara maschile primo il veneto Edoardo Baldo (Cortina) in 1’,09”,96/100, con un vantaggio di 41/100 su Arturo Pezzani (Vermiglio Tonale) e di 63/100 su Matthia Piotti (Collio) che ha rimediato 63/100. Nono e decimo Davide Del Mare (Equipe Beaulard) e Jacopo Bertoncini (Varallo), quindicesimo Lorenzo Casagrande (Valchisone Camillo Passet), diciassettesimo Fabrizio Giraudo (Val Vermenagna), ventiduesimo Leonardo Varzi (Skiteam Valsesia), ventitreesimo Carlo Casaccia (Varallo), trentanovesimo Andrea Trommacco (Pragelato), al quarantunesimo Marco Leone (Golden Team Ceccarelli), al quarantacinquesimo Lorenzo Mula (Golden Team Ceccarelli), al quarantanovesimo Edoardo Simonelli (Bardonecchia), al sessantaquattresimo Tomas Deambrogio (Sauze d’Oulx), al sessantaseiesimo Alessandro Arculeo (Liberi Tutti), al sessantottesimo Gilberto Bernardi (Sestriere), al sessantanovesimo Leo Josh Catalano (Equipe Limone), al settantaduesimo Pietro Ambrosione (Ski College Limone).

In allegato: le foto della premiazione e le classifiche del Gigante dei Campionati Italiani Allievi a Sarentino-Sarntal e le classifiche del Super-G della categoria Ragazzi

Leggi tutto: EDOARDO SARACCO...Leggi tutto: EDOARDO SARACCO...Leggi tutto: EDOARDO SARACCO...

Sottocategorie

I nostri Sponsor

 

Regione Piemonte
C. S. Esercito - Sez. Sport Invernali
Lauretana - natural mineral water
Associazione Regionale Piemontese delle Imprese Esercenti Trasporto a fune in concessione
Capetta - Grandi Vini e Spumanti del Piemonte
Hey StandOut Authentic Italian Snow Wear
Collegio Regionale Maestri di Sci del Piemonte

GRANDE INIZIO DI STAGIONE

Grandi soddisfazioni dallo Sci alpino!

Sci alpino news

Entusiasmante sci di fondo!

News dal fondo

Sci alpinismo, soddisfazioni estreme!

L'avventura dello Sci alpinismo

Nuovi successi nel Biathlon

Successi nel Biathlon

Notizie dallo Snowboard

Snowboard vincente

News

BIATHLON: DEFINITA LA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE AOC PER LA STAGIONE 2019-2020. STEFANO...

on 23 Giugno 2019
BIATHLON: DEFINITA LA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE AOC PER LA STAGIONE 2019-2020. STEFANO CANAVESE NELLA NAZIONALE JUNIORES-GIOVANI. FAVILLA E BARALE NEL GRUPPO CHE PREPARA GLI YOG 2020

Su proposta del Consigliere referente per la disciplina, Gianluca Barale, il Consiglio del Comitato FISI Alpi Occidentali ha deliberato nei giorni scorsi la composizione delle squadre regionali di biathlon per la stagione 2019-2020. Della squadra maschile faranno parte: Marco Barale (2003, Entracque Alpi Marittime), Thomas Daziano (2002, Valle Pesio), Nicolò Giraudo (2000, Busca). Gli Osservati sono: Riccardo Fenoglio (2003, Valle Pesio), Leonardo Tua (2003, Valle Stura) e Mattia Bottasso (Valle...

SKIROLL: EMANUELE BECCHIS CAMPIONE ITALIANO IN PIANO, CHIARA BECCHIS SECONDA TRA LE...

on 23 Giugno 2019
SKIROLL: EMANUELE BECCHIS CAMPIONE ITALIANO IN PIANO, CHIARA BECCHIS SECONDA TRA LE GIOVANI. DOPPIO PODIO ANCHE NELLA SPRINT DI COPPA ITALIA

C'è tanto Piemonte nelle classifiche finali della terza tappa della Coppa Italia Cascina Bianca di skiroll che ha anche assegnato il titolo del Campionato Italiano in piano sulle strade della provincia di Trieste. Le competizioni organizzate dall'ASD Mladina nel quarto fine settimana di giugno sono iniziate sabato 22 con le Sprint ad Opicina: in quella maschile la finalissima si è risolta a favore del trentanovenne trentino Alessio Berlanda (Team Futura),...

SCI NORDICO E SCI ALPINO: LA STAGIONE 2019-2020 DELLE SQUADRE DEL COMITATO...

on 16 Giugno 2019
SCI NORDICO E SCI ALPINO: LA STAGIONE 2019-2020 DELLE SQUADRE DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI INIZIA È GIÀ COMINCIATA

A poco più di due mesi dalla conclusione della stagione agonistica nazionale e internazionale 2018-2019 gli atleti dello sci alpino e i fondisti e del Comitato FISI Alpi Occidentali hanno iniziato la preparazione per l’inverno 2019-2020. I fondisti sono impegnati anche in estate nelle gare di skiroll e tra le motivazioni che li spingono a volersi presentare al meglio all’appuntamento con la prossima stagione invernale c’è il fatto che la...

COPPA ITALIA DI SKIROLL: AD ALFEDENA DOPPIETTA PER FRANCESCO BECCHIS, DUE PODI...

on 16 Giugno 2019
COPPA ITALIA DI SKIROLL: AD ALFEDENA DOPPIETTA PER FRANCESCO BECCHIS, DUE PODI PER CHIARA BECCHIS ED ELISA SORDELLO

Baciata dal sole in entrambe le giornate di gara, la seconda tappa della Coppa Italia di skiroll Cascina Bianca è stata ospitata dalle strade di Alfedena, comune abruzzese quasi al confine con il Lazio. Ancora una volta si sono messi in mostra gli atleti del Comitato Alpi Occidentali, a cominciare dai fratelli Francesco e Chiara Becchis. Nella gara Sprint che ha aperto il programma delle gare sabato 15 giugno Francesco...

DURANTE L'INAUGURAZIONE DELL'ANNO SPORTIVO PIEMONTESE AD ASTI PREMIATI GIULIANO PATETTA E FEDERICO...

on 13 Giugno 2019
DURANTE L'INAUGURAZIONE DELL'ANNO SPORTIVO PIEMONTESE AD ASTI PREMIATI GIULIANO PATETTA E FEDERICO DANESI

A Giuliano Patetta, già Presidente Provinciale della Fisi di Torino, il premio alla carriera del CONI Piemonte. Giovedì 13 giugno al Teatro Alfieri di Asti Patetta ha ricevuto il riconoscimento dalle mani del Presidente del CONI, Giovanni Malagò, durante la cerimonia di inaugurazione dell'anno sportivo piemontese, con la seguente motivazione:Giuliano Patetta ha dedicato la sua vita di lavoro e di volontariato agli sport della neve, come uomo di marketing, collaboratore...

SCI NORDICO: LA STAGIONE 2019-2020 DELLA SQUADRA DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI INIZIA...

on 05 Giugno 2019
SCI NORDICO: LA STAGIONE 2019-2020 DELLA SQUADRA DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI INIZIA DA OSASCO

A due mesi dalla conclusione della stagione agonistica nazionale e internazionale 2018-2019, per i fondisti del Comitato FISI Alpi Occidentali è già tempo di pensare alla preparazione per le gare estive di skiroll e per gli impegni dell’inverno 2019-2020, che potrebbe (si è in attesa di una conferma ufficiale) vedere la pista olimpica di Pragelato Plan tornare ad ospitare un evento internazionale, con la disputa di competizioni dell’OPA Cup. Il...

A WALTER RONCONI E A PATRICK MERLO I PREMI MONTAGNEDOC AL MIGLIORE...

on 04 Giugno 2019
A WALTER RONCONI E A PATRICK MERLO I PREMI MONTAGNEDOC AL MIGLIORE ALLENATORE E AL MIGLIORE SKIMAN PIEMONTESE IN COPPA DEL MONDO

Walter Ronconi, bardonecchiese, in passato coach di Tina Maze, Massimiliano Blardone, Maria Rienda Contreras e della Nazionale canadese, attuale allenatore degli azzurri e membro del Comitato Tecnico dell’Equipe Beaulard. Patrik “Luzzo” Merlo, anche lui con solide radici a Bardonecchia, lo skiman che preparò gli sci con cui Giuliano Razzoli vinse lo Slalom olimpico di Vancouver nel 2010 e che ha accumulato una tale esperienza nelle squadre nazionali italiana e svizzera...

SKIROLL: ELISA SORDELLO SUL PODIO NELLA PRIMA PROVA DELLA COPPA ITALIA A...

on 03 Giugno 2019
SKIROLL: ELISA SORDELLO SUL PODIO NELLA PRIMA PROVA DELLA COPPA ITALIA A CORTINA. I FRATELLI BECCHIS PROTAGONISTI A MILANO NELLA MANIFESTAZIONE “MAREICITTÀ”

Domenica 2 giugno Cortina d'Ampezzo ha ospitato la prima prova della Coppa Italia di skiroll Cascina Bianca. La linea di partenza della gara era nel centro abitato della Regina delle Dolomiti, l’arrivo al passo Tre Croci. Lisa Bolzan dello Sci Club Orsago, dopo 8 km di salita a tecnica libera, ha battuto allo sprinter l’inezia di 6/10 la sorella Anna, con il tempo di 41’,12”,7/19. Ottima terza la cuneese Elisa...

DELIBERATA LA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE AOC DI SCI ALPINO E SCI NORDICO...

on 28 Maggio 2019
DELIBERATA LA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE AOC DI SCI ALPINO E SCI NORDICO PER LA STAGIONE 2019-2020

Nella sua ultima riunione il Consiglio del Comitato FISI Alpi Occidentali ha approvato la composizione delle squadre regionali di sci alpino e sci nordico per la stagione 2019-2020, mentre nella prossima riunione saranno varate le squadre delle altre discipline. Vediamo in dettaglio i nomi degli atleti e dei tecnici. SCI ALPINO Responsabile: Maurizio Poncet Allenatori: Marco Gullino (settore maschile), Alberto Platinetti (settore femminile), Alessandro Roberto (distaccato dal Centro Sportivo Esercito)...

“GLI ALLENATORI”: MARTEDÌ 4 GIUGNO LA TERZA EDIZIONE DEL CONVEGNO E DEL...

on 22 Maggio 2019
“GLI ALLENATORI”: MARTEDÌ 4 GIUGNO LA TERZA EDIZIONE DEL CONVEGNO E DEL PREMIO AI MIGLIORI COACH, SKIMEN E PREPARATORI ATLETICI PIEMONTESI IN COPPA DEL MONDO

Martedì 4 giugno Palazzo Birago di Borgaro, sede della Camera di Commercio di Torino in via Carlo Alberto 16, ospiterà la terza edizione dell’iniziativa “Gli allenatori”, che il Gruppo Turin Marathon coordina e dedica ai temi del lavoro e delle professioni in montagna. Uno dei “motori” del mondo dello sci alpino è rappresentato dai maestri di sci e dagli allenatori. L’Italia e il Piemonte in particolare hanno il privilegio di...

PER GLI ATLETI DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI ALCUNE NEW ENTRY E MOLTE...

on 15 Maggio 2019
PER GLI ATLETI DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI ALCUNE NEW ENTRY E MOLTE CONFERME NELLE SQUADRE NAZIONALI DI SCI ALPINO

La Commissione Giovani della FISI per lo sci alpino ha ufficializzato la composizione delle squadre C nazionali. Max Carca è il responsabile del settore giovanile e di un progetto complessivo per il ricambio generazionale, che prevede un incremento dei raduni dei gruppi Osservati con 35 giorni complessivi sulla neve - 20 giorni per le discipline tecniche, 15 per le discipline veloci - e 7 giorni di preparazione atletica. Inoltre le...

SCI NORDICO: PER LORENZO ROMANO UN OTTIMO DECIMO POSTO NELLA 50 KM...

on 05 Maggio 2019
SCI NORDICO: PER LORENZO ROMANO UN OTTIMO DECIMO POSTO NELLA 50 KM A TECNICA CLASSICA DELLA FOSSAVATN SKI MARATHON

Ancora un’ottima prestazione del carabiniere cuneese Lorenzo Romano nella Fossavatn Ski Marathon, l’ultima competizione del calendario internazionale dello sci nordico, che si disputa a Isafjordur, in Islanda. Sabato 4 maggio al via della 50 km a tecnica classica c’erano circa 400 concorrenti, fra i quali alcuni fra i migliori interpreti del “double pooling”, la spinta a doppio bastoncino braccia-busto con le gambe rigorosamente ferme e dritte: Eide Pedersen, Alexis Jeannerod...

A VALDIERI FABRIZIO CURTAZ, DIRETTORE TECNICO DELLE SQUADRE NAZIONALI DI BIATHLON, SI...

on 05 Maggio 2019
A VALDIERI FABRIZIO CURTAZ, DIRETTORE TECNICO DELLE SQUADRE NAZIONALI DI BIATHLON, SI CONFRONTA CON TECNICI E DIRIGENTI DEL COMITATO AOC E DEGLI SCI CLUB PIEMONTESI

Fabrizio Curtaz, Direttore tecnico della Nazionale italiana di biathlon, ha incontrato venerdì 2 maggio a Valdieri il Consigliere referente del Comitato Alpi Occidentali Gianluca Barale e i tecnici piemontesi della disciplina. “Siamo orgogliosi del fatto che Curtaz sia venuto in Piemonte per confrontarsi con gli allenatori e con gli Sci Club e per conoscere da vicino una realtà locale che può contare su di un vivaio giovanile di alta qualità....

SCI NORDICO: SOLO IL FOTOFINISH NEGA A LORENZO ROMANO IL PODIO NELLA...

on 03 Maggio 2019
SCI NORDICO: SOLO IL FOTOFINISH NEGA A LORENZO ROMANO IL PODIO NELLA 25 KM A TECNICA LIBERA DELLA FOSSAVATN SKI MARATHON A ISAFJORDUR IN ISLANDA

Giovedì 2 maggio l’azzurro cuneese Lorenzo Romano, portacolori del Centro Sportivo Carabinieri, ha sfiorato il podio nella prima prova della Fossavatnsgangan-Fossavatn Ski Marathon, l’ultima competizione del calendario internazionale dello sci nordico, che si disputa a Isafjordur, in Islanda. La gara che ha inaugurato il weekend agonistico nella località non lontana dal Circolo Polare Artico era una 25 km a tecnica libera con partenza in linea. Sin dal settimo km si...

NEL TROFEO MEZZALAMA 2019 MATTEO EYDALLIN ENTRA NELLA STORIA: VINCE PER LA...

on 28 Aprile 2019
NEL TROFEO MEZZALAMA 2019 MATTEO EYDALLIN ENTRA NELLA STORIA: VINCE PER LA QUINTA VOLTA CON ANTONIOLI E BOSCACCI. ILARIA VERONESE SECONDA INSIEME A MURADA E MARTINI. DOMINIO DEI CADETTI PIEMONTESI NEL MEZZALAMA JEUNES

Matteo Eydallin entra di diritto nella storia del Trofeo Mezzalama. L’atleta valsusino di Sauze d’Oulx ha vinto per la quinta volta la classicissima valdostana dello sci alpinismo insieme ai commilitoni del Centro Sportivo Esercito Michele Boscacci (al terzo centro) e Robert Antonioli. Al via alle 5,30 del mattino da Cervinia si sono presentate 283 squadre composte da tre elementi (sedici le formazioni femminili), per un totale di 849 atleti. Il...

« »

News

« »

BIATHLON: DEFINITA LA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE AOC PER LA STAGIONE 2019-2020. STEFANO...

on 23 Giugno 2019
BIATHLON: DEFINITA LA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE AOC PER LA STAGIONE 2019-2020. STEFANO CANAVESE NELLA NAZIONALE JUNIORES-GIOVANI. FAVILLA E BARALE NEL GRUPPO CHE PREPARA GLI YOG 2020

Su proposta del Consigliere referente per la disciplina, Gianluca Barale, il Consiglio del Comitato FISI Alpi Occidentali ha deliberato nei giorni scorsi la composizione delle squadre regionali di biathlon per la stagione 2019-2020. Della squadra maschile faranno parte: Marco Barale (2003, Entracque Alpi Marittime), Thomas Daziano (2002, Valle Pesio), Nicolò Giraudo (2000, Busca). Gli Osservati sono: Riccardo Fenoglio (2003, Valle Pesio), Leonardo Tua (2003, Valle Stura) e Mattia Bottasso (Valle Pesio). Della squadra femminile fanno parte: Gaia Brunetto (2001, Entracque Alpi Marittime), Benedetta Favilla (2002, Entracque Alpi Marittime), Maddalena Somà (2001, Valle Pesio), Martina Giordano (2003, Entracque Alpi Marittime), Francesca Brocchiero (Valle Stura), Matilde Salvagno (Entracque Alpi Marittime). Le Osservate sono: Elena Costa (Valle Pesio) e Nicole Daziano (2002, Valle Pesio).Stefano Canavese, atleta classe 2001, ex dello Sci Clu...

SKIROLL: EMANUELE BECCHIS CAMPIONE ITALIANO IN PIANO, CHIARA BECCHIS SECONDA TRA LE...

on 23 Giugno 2019
SKIROLL: EMANUELE BECCHIS CAMPIONE ITALIANO IN PIANO, CHIARA BECCHIS SECONDA TRA LE GIOVANI. DOPPIO PODIO ANCHE NELLA SPRINT DI COPPA ITALIA

C'è tanto Piemonte nelle classifiche finali della terza tappa della Coppa Italia Cascina Bianca di skiroll che ha anche assegnato il titolo del Campionato Italiano in piano sulle strade della provincia di Trieste. Le competizioni organizzate dall'ASD Mladina nel quarto fine settimana di giugno sono iniziate sabato 22 con le Sprint ad Opicina: in quella maschile la finalissima si è risolta a favore del trentanovenne trentino Alessio Berlanda (Team Futura), già autore del miglior tempo in qualifica sotto una pioggia fitta. Al secondo posto il cuneese Emanuele Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas). Sul gradino più basso del podio l'altro cuneese Francesco Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas) che ha superato nella finale di consolazione il croato Jakov Hladika (Rijeka-Cavle). Duello in famiglia nella gara femminile dominata dalle gemelle venete Anna e Lisa Bolzan dello Sci Club Orsago. Alla fine ha prevalso Anna su Lisa. Terza Alba Mortagna (Sci C...

SCI NORDICO E SCI ALPINO: LA STAGIONE 2019-2020 DELLE SQUADRE DEL COMITATO...

on 16 Giugno 2019
SCI NORDICO E SCI ALPINO: LA STAGIONE 2019-2020 DELLE SQUADRE DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI INIZIA È GIÀ COMINCIATA

A poco più di due mesi dalla conclusione della stagione agonistica nazionale e internazionale 2018-2019 gli atleti dello sci alpino e i fondisti e del Comitato FISI Alpi Occidentali hanno iniziato la preparazione per l’inverno 2019-2020. I fondisti sono impegnati anche in estate nelle gare di skiroll e tra le motivazioni che li spingono a volersi presentare al meglio all’appuntamento con la prossima stagione invernale c’è il fatto che la pista olimpica di Pragelato Plan potrebbe tornare ad ospitare un evento internazionale, con la disputa di competizioni dell’OPA Cup. Il Consigliere referente del Comitato AOC per lo sci nordico Paolo Giordano e il responsabile tecnico Gino Peyrot hanno stilato il programma della preparazione estiva, che è iniziata ufficialmente mercoledì 5 giugno con un raduno ad Osasco ed è proseguita il 10 a Dronero e il 12 ancora ad Osasco. Giordano e Peyrot hanno convocato per il prossimo allenamento a Montoso e Bri...

COPPA ITALIA DI SKIROLL: AD ALFEDENA DOPPIETTA PER FRANCESCO BECCHIS, DUE PODI...

on 16 Giugno 2019
COPPA ITALIA DI SKIROLL: AD ALFEDENA DOPPIETTA PER FRANCESCO BECCHIS, DUE PODI PER CHIARA BECCHIS ED ELISA SORDELLO

Baciata dal sole in entrambe le giornate di gara, la seconda tappa della Coppa Italia di skiroll Cascina Bianca è stata ospitata dalle strade di Alfedena, comune abruzzese quasi al confine con il Lazio. Ancora una volta si sono messi in mostra gli atleti del Comitato Alpi Occidentali, a cominciare dai fratelli Francesco e Chiara Becchis. Nella gara Sprint che ha aperto il programma delle gare sabato 15 giugno Francesco Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas), dopo aver dominato le qualifiche nella categoria Giovani-Seniores in finale ha battuto Matteo Tanel (Robinson Ski Team). Sul gradino più basso del podio è salito Federico Scanzi (Sci Club Gromo), che ha superato Marco Corradin (GSA Monte Grappa). In campo femminile successo della trevigiana Lisa Bolzan (Sci Club Orsago), che nella finalissima ha preceduto la cuneese Chiara Becchis (ex dello Ski AVIS Borgo Libertas e ora nel Centro Sportivo Carabinieri). Terza l’altra cuneese Elisa Sorde...

DURANTE L'INAUGURAZIONE DELL'ANNO SPORTIVO PIEMONTESE AD ASTI PREMIATI GIULIANO PATETTA E FEDERICO...

on 13 Giugno 2019
DURANTE L'INAUGURAZIONE DELL'ANNO SPORTIVO PIEMONTESE AD ASTI PREMIATI GIULIANO PATETTA E FEDERICO DANESI

A Giuliano Patetta, già Presidente Provinciale della Fisi di Torino, il premio alla carriera del CONI Piemonte. Giovedì 13 giugno al Teatro Alfieri di Asti Patetta ha ricevuto il riconoscimento dalle mani del Presidente del CONI, Giovanni Malagò, durante la cerimonia di inaugurazione dell'anno sportivo piemontese, con la seguente motivazione:Giuliano Patetta ha dedicato la sua vita di lavoro e di volontariato agli sport della neve, come uomo di marketing, collaboratore di testate giornalistiche, dirigente prima di una società sportiva e poi della FISI provinciale torinese. Ha scritto di sci e di turismo invernale sulle pagine del settimanale “Nevesport”. Fondando e dirigendo il Centro Sci Torino, ha aiutato gli Sci Club ad organizzare gite, corsi di sci, soggiorni e vacanze sulla neve e ha ideato il circuito agonistico promozionale del Campionato Piemontese, oggi Campionato Bravo PL3. In qualità di Presidente provinciale della FISI ha c...

SCI NORDICO: LA STAGIONE 2019-2020 DELLA SQUADRA DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI INIZIA...

on 05 Giugno 2019
SCI NORDICO: LA STAGIONE 2019-2020 DELLA SQUADRA DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI INIZIA DA OSASCO

A due mesi dalla conclusione della stagione agonistica nazionale e internazionale 2018-2019, per i fondisti del Comitato FISI Alpi Occidentali è già tempo di pensare alla preparazione per le gare estive di skiroll e per gli impegni dell’inverno 2019-2020, che potrebbe (si è in attesa di una conferma ufficiale) vedere la pista olimpica di Pragelato Plan tornare ad ospitare un evento internazionale, con la disputa di competizioni dell’OPA Cup. Il Consigliere referente del Comitato AOC Paolo Giordano e il responsabile tecnico Gino Peyrot hanno stilato il programma della preparazione estiva, che è iniziata ufficialmente mercoledì 5 giugno con un raduno ad Osasco, nel Pinerolese. Giordano e Peyrot hanno convocato per l’allenamento collegiale con gli allenatori Matteo Giordan e Andrea Gola le atlete Elisa Gallo (classe 2003, Sci Club Entracque Alpi Marittime), Giorgia Salvagno (2001, Sci Club Valle Pesio), Elisa Sordello (2000, Ski AVIS Borgo...

A WALTER RONCONI E A PATRICK MERLO I PREMI MONTAGNEDOC AL MIGLIORE...

on 04 Giugno 2019
A WALTER RONCONI E A PATRICK MERLO I PREMI MONTAGNEDOC AL MIGLIORE ALLENATORE E AL MIGLIORE SKIMAN PIEMONTESE IN COPPA DEL MONDO

Walter Ronconi, bardonecchiese, in passato coach di Tina Maze, Massimiliano Blardone, Maria Rienda Contreras e della Nazionale canadese, attuale allenatore degli azzurri e membro del Comitato Tecnico dell’Equipe Beaulard. Patrik “Luzzo” Merlo, anche lui con solide radici a Bardonecchia, lo skiman che preparò gli sci con cui Giuliano Razzoli vinse lo Slalom olimpico di Vancouver nel 2010 e che ha accumulato una tale esperienza nelle squadre nazionali italiana e svizzera da diventare uno dei maghi del “Circo Bianco”. Sono questi i vincitori dell’edizione 2019 del Premio Montagnedoc con cui, martedì 4 giugno a Palazzo Birago di Borgaro sede della Camera di commercio di Torino, si è conclusa la terza edizione dell’iniziativa “Gli allenatori”, che il Gruppo Turin Marathon coordina e dedica ai temi del lavoro e delle professioni in montagna. Alla cerimonia di consegna dei premi la FISI era rappresentata dal Vicepresidente nazionale, ingegner...

SKIROLL: ELISA SORDELLO SUL PODIO NELLA PRIMA PROVA DELLA COPPA ITALIA A...

on 03 Giugno 2019
SKIROLL: ELISA SORDELLO SUL PODIO NELLA PRIMA PROVA DELLA COPPA ITALIA A CORTINA. I FRATELLI BECCHIS PROTAGONISTI A MILANO NELLA MANIFESTAZIONE “MAREICITTÀ”

Domenica 2 giugno Cortina d'Ampezzo ha ospitato la prima prova della Coppa Italia di skiroll Cascina Bianca. La linea di partenza della gara era nel centro abitato della Regina delle Dolomiti, l’arrivo al passo Tre Croci. Lisa Bolzan dello Sci Club Orsago, dopo 8 km di salita a tecnica libera, ha battuto allo sprinter l’inezia di 6/10 la sorella Anna, con il tempo di 41’,12”,7/19. Ottima terza la cuneese Elisa Sordello dello Ski AVIS Borgo Libertas, giunta staccata di 45”,3/10 e prima delle atlete Juniores Under 20. Nella gara assoluta maschile il friulano Michael Galassi (Orsago) ha percorso gli 8 km nel tempo di 30’,49”,9/10, precedendo per 54”,9/10 Matteo Tanel (Robinson Ski Team) e per 1’,25”,5/1’ il bergamasco Luca Curti (Under Up). La Coppa Italia di skiroll proseguirà sabato 15 giugno ad Alfedena, con una prova Sprint e una Mass Start a tecnica libera su percorso misto. Si è gareggiato nello skiroll anche a Milano, nella terza ed...

DELIBERATA LA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE AOC DI SCI ALPINO E SCI NORDICO...

on 28 Maggio 2019
DELIBERATA LA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE AOC DI SCI ALPINO E SCI NORDICO PER LA STAGIONE 2019-2020

Nella sua ultima riunione il Consiglio del Comitato FISI Alpi Occidentali ha approvato la composizione delle squadre regionali di sci alpino e sci nordico per la stagione 2019-2020, mentre nella prossima riunione saranno varate le squadre delle altre discipline. Vediamo in dettaglio i nomi degli atleti e dei tecnici. SCI ALPINO Responsabile: Maurizio Poncet Allenatori: Marco Gullino (settore maschile), Alberto Platinetti (settore femminile), Alessandro Roberto (distaccato dal Centro Sportivo Esercito) Squadra maschile: Marco Abbruzzese (classe 2002, Mondolè Ski Team), Corrado Barbera (2002, Ski College Limone), Lorenzo Thomas Bini (2002, Sci Club Sestriere), Mattia Borgogno (2000, ASD Colomion), Francesco Colombi (2000, Equipe Limone), Carlo Cordone (2001, Equipe Limone), Stefano Cordone (1999, Equipe Limone), Davide Damanti (2001, Equipe Limone), Edoardo Saracco (2003, Equipe Limone) Aggregati: Leonardo Clivio (2003, Golden Team Ceccar...

“GLI ALLENATORI”: MARTEDÌ 4 GIUGNO LA TERZA EDIZIONE DEL CONVEGNO E DEL...

on 22 Maggio 2019
“GLI ALLENATORI”: MARTEDÌ 4 GIUGNO LA TERZA EDIZIONE DEL CONVEGNO E DEL PREMIO AI MIGLIORI COACH, SKIMEN E PREPARATORI ATLETICI PIEMONTESI IN COPPA DEL MONDO

Martedì 4 giugno Palazzo Birago di Borgaro, sede della Camera di Commercio di Torino in via Carlo Alberto 16, ospiterà la terza edizione dell’iniziativa “Gli allenatori”, che il Gruppo Turin Marathon coordina e dedica ai temi del lavoro e delle professioni in montagna. Uno dei “motori” del mondo dello sci alpino è rappresentato dai maestri di sci e dagli allenatori. L’Italia e il Piemonte in particolare hanno il privilegio di annoverare alcuni tra i migliori tecnici al mondo, che lavorano per la Nazionale Italiana e per altre Federazioni europee e nordamericane. Agli allenatori, skimen e preparatori atletici piemontesi è dedicato il Premio Montagnedoc, che il Gruppo Turin Marathon organizza in collaborazione con il GIS, lo Sci Club Giornalisti Italiani Sciatori, per segnalare il miglior coach e il migliore skiman piemontese di Coppa del Mondo e di Coppa Europa nella stagione 2018-2019. I premi saranno offerti da Alaxi Hotels, dal Consor...

News Istituzionali

Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

on 21 Maggio 2019
Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

Il 4 giugno 2019 presso il Palazzo Birago di Borgaro - via Carlo Alberto 16, Torino - si svolgerà  l'evento  "Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019" . In allegato la locandina, il programma e i candidati al premio.    

« »

News Istituzionali

« »

Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

21 Maggio 2019
Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

Il 4 giugno 2019 presso il Palazzo Birago di Borgaro - via Carlo Alberto 16, Torino - si svolgerà  l'evento  "Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019" . In allegato la locandina, il programma e i candidati al...

F.I.S.I. AOC - via Giordano Bruno, 191 (palazzina 4) - 10134 Torino - P.IVA: 05027640159
Tel. 011.3143890 - Fax 011.6193848 - Scrivi una email
Orario: lunedì/venerdì ore 10:00 - 15:00
BNL, Ag. 1, Torino - Cod. IBAN: IT 71 I 01005 01001 0000 0000 0240