Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

news

Cerca

Avviso

Sci alpino

Mercoledì 15 novembre a Torino è stato presentato il progetto #backtothefuture della campionessa olimpica Daniela Ceccarelli, che mira ad accostare il mero gesto sportivo in funzione del risultato sciistico alla cultura dell’atleta quindi. Collaborando con lo Ski College Frejus, Daniela Ceccarelli propone una rivisitazione dell’Accademia Bollettieri e dei College sportivi statunitensi, con un’attenzione alla salute dell’atleta a 360 gradi. Nel salotto torinese de Circolo Ronchi Verdi, il progetto è stato presentato alla presenza dell'assessore regionale allo sport Giovanni Maria Ferraris, del direttore dell'Ufficio regionale Sport e turismo Paola Casagrande e del Presidente del Comitato FISI Alpi Occidentali Pietro Marocco. Il progetto del Golden Team Ceccarelli è rivolto ai ragazzi dai 7 ai 21 anni, sfruttandone le capacità di apprendimento. La giornalista Rai Ivana Vaccari, ha condotto il confronto sul metodo proposto da Daniela Ceccarelli, che unisce sport, turismo e scuola, con l'ambizione di insegnare ai ragazzi a fare squadra. Il Presidente Marocco ha ricordato che “i giovani di oggi hanno bisogno di un’attenzione alla cura totale degli atleti, non solo come sciatori ma come futura generazione dirigenziale”. Il progetto coinvolge uno psicologo sportivo, un manager e Jmedical, il centro medico della Juventus, con un protocollo di check up non solo preventivi ma anche finalizzati ad individuare potenzialità e debolezze latenti. Per saperne di più: www.ceccarelligoldenteam.it

Nelle foto in allegato: alcuni momenti della presentazione del progetto #backtothefuture della campionessa olimpica Daniela Ceccarelli

Leggi tutto: PRESENTATO AL CIRCOLO...Leggi tutto: PRESENTATO AL CIRCOLO...Leggi tutto: PRESENTATO AL CIRCOLO...

Risolti i problemi di cronometraggio che hanno caratterizzato la giornata del 15 novembre sulle piste di Solda all’Ortles, sono stati ufficializzati i risultati del Gigante FIS-NJR maschile e femminile di mercoledì 15 e del Gigante FIS di giovedì 16, che hanno segnato ottimi riscontri per gli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali. Nel Gigante FIS femminile del 16 novembre la vittoria è andata a Veronika Calati, diciottenne dello Ski Team Cesana, prima in 1',56”,12/100, con 39/100 di vantaggio sull'emiliana Giulia Tintorri (Riolunato) e 1”,06/100 sull'austriaca Anna Gruenauer. Buono anche il settimo posto dell'astigiana Giulia Paventa (Mondolè Ski Team), che ha chiuso staccata di 1”,79/100, precedendo di una piazza Carola Gardano (Sansicario Cesana), la quale ha accusato un distacco di 1”,82/100. Angelica Bonino (Equipe Limone) si è classificata ventiduesima assoluta e sesta delle Aspiranti, Charlotte Audibert (Golden Team Ceccarelli) quarantacinquesima assoluta e venticinquesima delle Aspiranti. Il Gigante FIS maschile di giovedì 16 novembre era valido anche come prova del Grand Prix Italia Seniores, riservato agli atleti che non fanno parte delle squadre nazionali, con in palio per il vincitore finale un posto nelle squadre azzurre per la stagione 2018-2019. Il successo nella classifica assoluta è andato al sudtirolese Alex Hofer (Fiamme Gialle), con il tempo totale di 1',48”,48/100 e con 21/100 di vantaggio sull’austriaco Maximilian Lahnsteiner (SC VB Ebensee Oberösterreich). Terzo a 46/100 l’altro austriaco Adrian Pertl (Wintersportverein Reichenau-Turracherhoehe - Kaer) Hofer si è imposto nella classifica del Grand Prix Italia Seniores, precedendo il bergamasco Michele Gualazzi dello Ski Team Cesana, decimo assoluto e staccato di 1”,17/100. Terzo nella classifica del circuito istituzionale il cuneese Antonio Fantino (Carabinieri), tredicesimo assoluto ad 1”,37/100. Al quindicesimo posto Michelangelo Tentori (Ski Team Cesana), al ventisettesimo il monregalese Alberto Blengini (Carabinieri), al trentacinquesimo Sebastiano Andreis (Sansicario Cesana), al trentottesimo Matteo Franzoso (Sestriere).
Nel Gigante FIS-NJR di mercoledì 15 novembre la gara femminile è stata vinta dalla finanziera Sara Dellantonio nel tempo totale di 2',12”,36/100, con un vantaggio di 94/100 sulla polacca Daria Krajewska (KS Beskidy) e di 1”,24/100 sull'austriaca Anna Gruenauer. Sesta e migliore delle piemontesi Veronika Calati ad 1”,90/100, ottava Carola Gardano a 2”,26/100, ventunesima Giulia Paventa, ventitreesima Valentina Eydallin (Bardonecchia), quarantottesima assoluta e ventiquattresima delle Aspiranti Angelica Bonino, cinquantottesima assoluta e trentatreesima delle Aspiranti Gaia Blangero (Equipe Limone), sessantaseiesima assoluta e quarantunesima delle Aspiranti Charlotte Audibert. Il serbo Raso Jevremovic (Ski Club Cigota) ha vinto la gara maschile in 1',54”,39/100, precedendo di 57/100 Matteo Scalet (Unione Sportiva Primiero) e di 1”,05/100 il croato Leon Nikic (SK Rijeka). Ventunesimo assoluto e undicesimo degli Aspiranti il ligure Davide Damanti (Equipe Limone). Al cinquantaduesimo posto tra gli Aspiranti Alberto Giovannini (Equipe Limone).
La trasferta agonistica di Solda era anche quella del debutto alla conduzione tecnica per Alberto Platinetti che ha sostituito in estate Fabrizio Martin alla guida della selezione regionale femminile e le premesse per una stagione da protagoniste ci sono tutte: “Era importante rompere il ghiaccio, avere in gara quei riscontri che negli allenamenti giocoforza non si possono ottenere. – spiega l’allenatore della squadra del Comitato FISI Alpi Occidentali - Sapevamo che diverse ragazze stanno attraversando un buon momento di forma, ma ora abbiamo chiaro su cosa c'è ancora da lavorare e quello che invece già funziona. Anche se i primi veri esami saranno tra un mese, con le gare del Grand Prix Italia a Cavalese”. “Sono molto contento per Veronika Calati. – prosegue Platinetti - Ci voleva un bel risultato per caricarla, visto che arriva da due stagioni praticamente perse per infortuni e che ne hanno rallentato la crescita. Carola Gardano ha fatto bene: più in Slalom, ma non è una grande sorpresa. Anche Giulia Paventa nella prima manche del Gigante FIS viaggiava al passo delle migliori. Poi ci sono le più piccole, come Martina Piaggio, che mi sembra già abbastanza avanti. Ma tutte in realtà stanno crescendo e fino ad oggi hanno lavorato benissimo. E aspettiamo ancora Sara Allemand, che tra un mesetto dovrebbe essere a posto. Dobbiamo solo essere un po' fortunati con l'innevamento e la condizione fisica. Per il resto sappiamo cosa possono dare le nostre ragazze”. Per il tecnico biellese è stato un debutto felice: “Vero, questo ruolo è nuovo, anche se negli anni passati ho già avuto modo di frequentare la Coppa Europa e di vivere da vicino anche la Coppa del Mondo. Raccogliere un'eredità importante come quella di Fabrizio Martin è una bella sfida e uno stimolo. Spero già alla fine di questa stagione di potergli inviare altre ragazze a rinforzare la rosa della Nazionale. In fondo lavoriamo soprattutto per questo”.

Le classifiche ufficiali del Gigante FIS maschile e femminile del 16 novembre e del Gigante FIS-NJR maschile e femminile disputati a Solda all’Ortles il 16 e il 15 novembre

https://data.fis-ski.com/dynamic/results.html?sector=AL&raceid=91935

https://data.fis-ski.com/dynamic/results.html?sector=AL&raceid=91934

https://data.fis-ski.com/dynamic/results.html?sector=AL&raceid=91937

https://data.fis-ski.com/dynamic/results.html?sector=AL&raceid=91936


In allegato: le foto della premiazione del Gigante FIS femminile di giovedì 16 novembre a Solda all’Ortles (foto Alberto Platinetti) e del podio della classifica del Grand Prix Italia Seniores (foto di Gabriele Pezzaglia per il portale Internet www.raceskimagazine.it)

Leggi tutto: SCI ALPINO: VERONIKA...Leggi tutto: SCI ALPINO: VERONIKA...

L'austriaco Mathias Graf (Sportverein Dornbirn - Vorarlberg) ha vinto in rimonta il Gigante disputato a Solda all’Ortles (Bolzano), prima gara FIS della stagione 2017-2018 in Italia, organizzata dallo Sci Club Livata sulla pista Madriccio 3. Graf ha chiuso le due manche nel tempo totale di 1',51”,17/100, staccando di 40/100 il belga Sam Maes (Snow Valley Racing Team) e di 41/100 l'altro austriaco Maximilian Lahnsteiner (SC VB Ebensee - Oberösterreich). Al quarto posto il campione del mondo Juniores di Slalom, l'austriaco Adrian Pertl (Wintersportverein Reichenau-Turracherhoehe - Kaer), staccato di 42/100. Ottima prestazione del Senior cuneese Antonio Fantino (Carabinieri), giunto ottavo assoluto e secondo degli italiani, a 72/100 da Graf. Assente invece l'altro cuneese, il carabiniere monregalese Alberto Blengini, influenzato. Bene anche il valdostano Alessandro Brean, che corre per lo Ski Team Cesana ed ha chiuso tredicesimo a 98/100. Corre per lo Ski Team Cesana un'altra vecchia conoscenza del Comitato FISI Alpi Occidentali, il bergamasco Michele Gualazzi, diciannovesimo ad 1',22/100.

Nella foto di Gabriele Pezzaglia pubblicata sul portale Internet della rivista “Race”: Antonio Fantino alla partenza del Gigante FIS di Solda

Leggi tutto: SCI ALPINO: ANTONIO...

Fino a domenica 19 novembre alle OGR, le Officine Grandi Riparazioni di corso Castelfidardo 22 a Torino, il Comitato FISI Alpi Occidentali è presente con un proprio stand (foto in allegato) alla seconda edizione della manifestazione “Expo Sport & Salute”, organizzata dal Comitato regionale del CONI in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale e con il patrocinio del Consiglio Regionale del Piemonte e della Città di Torino. Sabato 18 novembre alle 13,30 è in programma la presentazione ufficiale delle squadre regionali di sci alpino, sci nordico, biathlon, snowboard e sci alpinismo del Comitato FISI Alpi Occidentali per la stagione 2017- 2018.
Le squadre del Comitato FISI Alpi Occidentali che saranno presentate all'Expo Sport & Salute

Sci alpino squadra maschile: Daniel Allemand (classe 1998, Sci Club Bardonecchia), Sebastiano Andreis (1997, Sansicario Cesana), Mattia Borgogno (2000, Melezet), Stefano Cordone (1999, Equipe Limone), Francesco Colombi (2000, Equipe Limone), Davide Damanti (2001, Equipe Limone), Matteo Franzoso (1999, Sestriere), Paolo Padello (1997, Equipe Limone), Giovanni Pompei (1997, Sansicario Cesana)
Atleti di interesse regionale: Giacomo Scaglione (1997, Equipe Limone)
Aggregati squadra maschile: Gabriele Casalino (2000, Claviere), Michele Currado Vietti (2000, Equipe Limone), Elia Gitto (2000, Val Vermenagna), Alberto Tomatis (2000, Mondolè Ski Team), Federico Vallory (1998, Sauze d’Oulx)

Sci alpino squadra femminile: Sara Allemand (2000, Bardonecchia), Charlotte Audibert (2001, Golden Team Ceccarelli), Angelica Bonino (2000, Equipe Limone), Veronika Calati (1999, Ski Team Cesana), Chiara Cittone (2000, Bardonecchia), Valentina Eydallin (1997, Bardonecchia), Carola Gardano (1998, Sansicario Cesana), Giulia Paventa (1998, Mondolè Ski Team), Martina Piaggio (2001, Mondolè Ski Team), Alessia Timon (1997, Equipe Beaulard), Serena Viviani (1999, Bardonecchia)
Responsabile sci alpino: Maurizio Poncet
Allenatori sci alpino: Alberto Platinetti (squadra femminile), Marco Gullino (squadra maschile), Alessandro Roberto (distaccato dal Centro Sportivo Esercito)

Sci nordico squadra maschile: Lorenzo Michelis (1999, Valle Maira), Stefano Menusan (2001, Sestriere), Mattia Peyrot (2001, Sestriere), Alberto Piasco (1998, Valle Stura)

Sci nordico squadra femminile: Chiara Becchis (1999, Ski AVIS Borgo Libertas), Arianna Ribet (2001, Sestriere), Giorgia Salvagno (2001, Valle Pesio), Elisa Sordello (2000, Ski AVIS Borgo Libertas)
Responsabile sci nordico: Fausto Rivero
Allenatori sci nordico: Andrea Gola, Matteo Giordan

Biathlon squadra maschile: Stefano Canavese (2001, Entracque Alpi Marittime), Nicolò Giraudo (2000, Busca), Xavier Scaiola (1999, Entracque Alpi Marittime), Matteo Vegezzi Bossi (2001, Entracque Alpi Marittime), Francesco Vigna (2001, Entracque Alpi Marittime)
Aggregati squadra maschile: Andrea Basso (2002, Busca), Gabriele Fantini (2002, Entracque Alpi Marittime), Thomas Daziano (2002, Valle Pesio), Filippo Tranchero (2002, Valle Pesio)

Biathlon squadra femminile: Gaia Brunetto (2001, Entracque Alpi Marittime), Benedetta Favilla (2002, Entracque Alpi Marittime), Maddalena Somà (2001, Valle Pesio), Martina Vigna (1999, Entracque Alpi Marittime),
Aggregata squadra femminile: Annalisa Ansaldi (1998, Valle Pesio)
Atlete osservate biathlon: Nicole Daziano (2002, Valle Pesio), Annalisa Merici (2002, Valle Stura), Arianna Revelant (2002, Valle Stura)
Responsabile biathlon: Ezio Fiandino
Allenatore biathlon: Alessandro Fiandino

Snowboard squadra maschile: Giovanni Amerio (1999, Club 04 Bardonecchia), Simone Berton (1998, Freewhite Ski Team Sestriere), Devin Castello (2001, Sci Club Oasi Zegna ), Luca Cinquetti (2000, Borgata Sestriere), Mario Cornacchione (2000, Race Academy Alagna), Lorenzo Gennero (1997, 04 Club), Filippo Grandolini (2000, Race Academy Alagna), Guglielmo Mantoan (2001, Freewhite Ski Team), Filippo Nocera (2000, 04 Club), Michele Vaschetto (2000, Borgata Sestriere)

Snowboard squadra femminile: Matilde Cargnino (2002, Race Academy Alagna), Emma Gennero (2002, 04 Club), Matilde Pizzutto (2003, Sportinia), Gaia Vachet (2002, 04 Club)
Atleti osservati snowboard: Pietro Cornacchione (2003, Race Academy Alagna), Elisa Fava (2003, Freewhite Ski Team Sestriere)
Responsabile Snowboard: Giuseppe Cargnino

Sci alpinismo squadra maschile: Marco Alifredi (2000, Garessio), Filippo Bernardi (2003, Ski Team Valle Varaita), Tommaso Casanova (2000, Tre Rifugi), Matteo Mamino (2000, Tre Rifugi), Piero Talenti (1999, Ski AVIS Borgo Libertas), Giorgio Vinardi (1998, Nordico Valli di Lanzo)
Aggregati squadra sci alpinismo: Edoardo Cavallo (2000, Tre Rifugi), Simone Rinaldi (1999, Valle Stura)
Responsabile sci alpinismo: Giorgio Colombo

Nelle due foto: l'area del Comitato FISI Alpi Occidentali all'Expo Sport & Salute

Leggi tutto: SABATO 18 NOVEMBRE IL...Leggi tutto: SABATO 18 NOVEMBRE IL...

Prima ancora di indossare un pettorale, la torinese Anita Gulli deve dare l'addio alla sua stagione agonistica, quella del debutto nella Nazionale Giovani. La diciannovenne atleta del Centro Sportivo Esercito, già tesserata per lo Sci Club Lancia e in forza alla squadra del Comitato FISI Alpi Occidentali fino all'anno scorso, ha subìto un grave infortunio al ginocchio sinistro la settimana scorsa in Val Senales, mentre si allenava con le compagne agli ordini del coach piemontese Fabrizio Martin e del suo staff. Visitata dalla Commissione medica della FISI, la campionessa italiana Giovani in Slalom ha purtroppo ottenuto un responso negativo: rottura del legamento crociato e operazione programmata nei prossimi giorni, probabilmente martedì 21 novembre. Per lei la stagione è già finita, ma vista la giovane età ha tutto il tempo per recuperare e rifarsi con gli interessi. In bocca al lupo da tutto il Comitato FISI Alpi Occidentali!

Leggi tutto: ANITA GULLI, CHE...

Dopo aver passato in rassegna il bilancio degli allenamenti estivi e autunnali della squadra femminile di sci alpino del Comitato FISI Alpi Occidentali, esaminiamo l'impegno degli atleti allenati da Marco Gullino, nuovo coach della squadra maschile. “Il programma degli allenamenti estivi e autunnali per la squadra maschile da giugno ad inizio novembre prevedeva in totale nove stage sui ghiacciai, della durata di quattro-cinque giorni ciascuno. - spiega il tecnico - Al momento siamo riusciti a svolgere 35 delle 43 giornate previste, avendone perse otto a Les Deux Alpes per la chiusura delle piste per l’eccessivo caldo. Abbiamo sostituito quegli allenamenti su ghiacciaio con un raduno atletico di quattro giorni, in cui abbiamo proposto i test atletici della Federazione ed altri test di valutazione. In totale abbiamo svolto 19 allenamenti di Gigante, 17 di Slalom e 8 di Super-G”. Gli atleti “Osservati” che hanno partecipato agli stage della Nazionale sono Matteo Franzoso (Sestriere) e Francesco Colombi (Equipe Limone) per le discipline tecniche. Franzoso è stato impegnato anche nelle discipline veloci. I due atleti AOC hanno potuto integrare la preparazione e confrontarsi con gli altri “Osservati” in sette giornate di allenamento tra Gigante e Slalom, allo Stelvio in luglio e a Solda in novembre. Le sei giornate di allenamento del gruppo delle discipline veloci si sono svolte a settembre a Saas Fee. Sono stati convocati a rotazione per i raduni del Comitato FISI Alpi Occidentali anche i ragazzi del gruppo ”Aggregati”. Tutti hanno partecipato ad almeno due stage. “Gli allenamenti sciistici estivi si sono svolti in buone condizioni, - sottolinea Marco Gullino - con una prima parte di quattro periodi a Les Deux Alpes, in cui si è lavorato principalmente sulla tecnica di curva in Slalom e in Gigante, con esercitazioni e tracciati di addestramento. Nel mese di settembre abbiamo svolto due raduni sul ghiacciaio dello Stelvio. Le temperature più rigide e le ottime condizioni del ghiacciaio ci hanno consentito di programmare doppi turni di allenamento, sciando anche al pomeriggio. Nel primo raduno abbiamo continuato lavori sulla tecnica e l’addestramento al Gigante e allo Slalom, mentre nel secondo abbiamo proposto lavori più specifici in entrambe le specialità e proposto allenamenti di Super-G su pendii molto facili. In ottobre ci siamo spostati ad Hintertux per due periodi di cinque giorni, lavorando su piste più pendenti e trovando condizioni eccellenti. Anche ad Hintertux abbiamo lavorato con doppie sessioni: nel primo raduno lavori sul Super-G e il Gigante, nel secondo improntati sul Super-G e lo Slalom. A novembre, in previsione delle prime gare FIS di Gigante a Solda, abbiamo effettuato allenamenti di rifinitura in Val Senales, in buone condizioni di neve”. Ma veniamo alle condizioni psicofisiche degli atleti. “Daniel Allemand dello Sci Club Bardonecchia, - spiega Gullino - ha iniziato gli allenamenti a metà estate, perché ha dovuto sostenere l'esame di Maturità. Ha vissuto una fine estate e un autunno in crescendo in Gigante e in Slalom. Molto motivato e determinato, ha fatto ottimi allenamenti in velocità, in cui risultava spesso tra i migliori. Sebastiano Andreis, dello Sci Club Sansicario Cesana, ha lavorato molto sugli sci quest’estate e in autunno ha intensificato, alternando gli allenamenti del Comitato con quelli del gruppo sportivo Fiamme Oro. Lo vedo in buona forma fisica e sciistica e mi aspetto molto da lui, sia in Gigante che in Slalom”. Quanto a Mattia Borgogno (Melezet), il coach del Comitato AOC spiega che “ha vissuto la prima parte dell’estate di preparazione in crescendo, per poi cimentarsi con buoni risultati in allenamenti e gare nel circuito FIS sudamericano. Rientrato in Italia, ha effettuato buoni allenamenti in autunno, evidenziando le sue doti di gigantista e velocista. Ora è fermo per un problema alla schiena e sta sottoponendosi ad accertamenti per risolverlo”. Di Stefano Cordone (Equipe Limone) l'allenatore dice che “ha fatto ottimi allenamenti estivi e autunnali, è cresciuto in Gigante, dov’è competitivo, alternando buone prove anche in Slalom. È molto motivato e mi aspetto un salto di qualità da lui”. “Francesco Colombi, dell'Equipe Limone, - ricorda Gullino - ha vissuto un’estate in crescendo sia in Gigante che in Slalom, dove si è messo in evidenza al raduno degli Osservati della Nazionale per le discipline tecniche. Purtroppo ad inizio settembre si è infortunato ad una spalla ed è fermo. Sta intensificando il trattamento di fisioterapia e la preparazione atletica per tornare in forma con gli sci ai piedi ai primi di dicembre”. Davide Damanti è il “cucciolo” del gruppo e, secondo l'allenatore, “deve farsi le ossa nella categoria Giovani. Ha alternato buoni allenamenti ad altri meno performanti, ma è in crescita. È un buon slalomista e non è da sottovalutare anche in Gigante”. Gullino sa bene che Matteo Franzoso “è il polivalente del gruppo. Ha lavorato molto atleticamente e sugli sci. È cresciuto sotto il profilo tecnico, è molto motivato e determinato, ha fatto ottimi allenamenti, in cui risultava tra i più veloci. Ma sopratutto si è messo in particolare evidenza nei raduni degli Osservati dalla Nazionale nelle discipline tecniche e veloci”. Per quanto riguarda Paolo Padello (Equipe Limone), il “veterano” della squadra, Gullino ricorda che “ha fatto buoni allenamenti in estate in Gigante e Slalom, alternati ad alcuni un po’ meno performanti a fine autunno. In alcune situazioni deve essere più determinato. Sta bene fisicamente e mi aspetto da lui un cambio di marcia”. Giovanni Pompei (Sansicario Cesana) è stato purtroppo vittima di un infortunio al legamento crociato anteriore nella stagione precedente. È stato operato in estate, sta recuperando con la fisioterapia e la preparazione atletica. “Sarà pronto a mettere gli sci a gennaio” assicura l'allenatore. Alcune parole Gullino le dedica anche all'atleta di interesse regionale Giacomo Scaglione (Equipe Limone) e agli Osservati Gabriele Casalino (Claviere), Michele Currado Vietti (Equipe Limone), Elia Gitto (Val Vermenagna), Alberto Tomatis (Mondolè Ski Team) e Federico Vallory (Sauze d'Oulx). “Scaglione, - ricorda Gullino - per impegni scolastici e del corso maestri di sci non ha partecipato al programma degli allenamenti. Speriamo in un recupero e nella ripresa invernale. Casalino ha partecipato a due stage, dove si è messo in evidenza in Slalom. Currado Vietti ha partecipato a tre stage, predilige le discipline veloci, in cui ha fatto vedere buone cose. È in crescita anche nelle altre specialità. Gitto ha partecipato a due stage, dove ha fatto vedere le sue caratteristiche da gigantista e slalomista. Tomatis ha partecipato a due stage, in cui si è messo in evidenza in Gigante. Vallory ha partecipato a tre stage ed era al rientro da un brutto infortunio nella stagione precedente. Ha recuperato alla grande, è molto determinato e si è messo in evidenza in velocità e in Gigante”.

Nelle foto in allegato: alcuni “fermi immagine” tratti dalle riprese effettuate durante gli allenamenti estivi degli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali

Leggi tutto: L'ESTATE E L'AUTUNNO...Leggi tutto: L'ESTATE E L'AUTUNNO...Leggi tutto: L'ESTATE E L'AUTUNNO...Leggi tutto: L'ESTATE E L'AUTUNNO...Leggi tutto: L'ESTATE E L'AUTUNNO...Leggi tutto: L'ESTATE E L'AUTUNNO...Leggi tutto: L'ESTATE E L'AUTUNNO...Leggi tutto: L'ESTATE E L'AUTUNNO...Leggi tutto: L'ESTATE E L'AUTUNNO...Leggi tutto: L'ESTATE E L'AUTUNNO...Leggi tutto: L'ESTATE E L'AUTUNNO...Leggi tutto: L'ESTATE E L'AUTUNNO...Leggi tutto: L'ESTATE E L'AUTUNNO...Leggi tutto: L'ESTATE E L'AUTUNNO...Leggi tutto: L'ESTATE E L'AUTUNNO...Leggi tutto: L'ESTATE E L'AUTUNNO...

Parte subito alla grande la stagione delle squadre regionali di sci alpino del Comitato FISI Alpi Occidentali. Carola Gardano, diciannovenne torinese in forza da quest'anno allo Sci Club Sansicario, si è imposta nella prima gara del calendario nazionale, lo Slalom FIS-NJR disputato sulla pista Madriccio 3 di Solda all'Ortles (Bolzano) e organizzato dallo Sci Club Livata. Carola si è imposta in rimonta, con il tempo finale di 1',32”,02/100, staccando di 23/100 la polacca Daria Krajewska (KS Beskidy) e di 79/100 l’austriaca Magdalena Egger, classe 2001 e prima delle Aspiranti. Buono anche l'esordio nelle gare FIS-NJR di Martina Piaggio (Mondolè Ski Team), al primo anno nella categoria Aspiranti e in gara con un non certo agevole pettorale numero 68. Martina si è piazzata diciassettesima assoluta a 3”,24/100 da Carola Gardano, risultando ottima settima tra le Aspiranti. Più indietro Gaia Blangero (Equipe Limone) trentanovesima assoluta e venticinquesima delle Aspiranti, mentre Anna Barbero (Equipe Limone) ha chiuso al cinquantaseiesimo posto assoluto e al quarantunesimo tra le Aspiranti. In campo maschile successo del céco classe 1997 Filip Forejtek, con il tempo totale di 1',23”,02/100 e 19/100 di margine sul connazionale Jan Zabystran. Sul gradino più basso del podio è salito Matteo Scalet, trentino dell'Unione Sportiva Primiero, staccato di 1”,50/100. Il sedicenne ligure Davide Damanti, dell'Equipe Limone, è giunto cinquantunesimo assoluto e diciottesimo degli Aspiranti, mentre Lorenzo Berretta (Sansicario Cesana) si è classificato settantacinquesimo assoluto e trentasettesimo degli Aspiranti. Alberto Giovannini (Equipe Limone) ha chiuso in settantaseiema posizione assoluta, risultando il trentottesimo degli Aspiranti. Mercoledì 15 novembre a Solda all'Ortles sono in programma un Gigante FIS-NJR, maschile e femminile e un Gigante FIS maschile. Giovedì 16 invece sono in programma un Gigante FIS valido per il Grand Prix Italia Seniores e un Gigante FIS femminile.

In allegato: le classifiche femminile e maschile dello Slalom FIS-NJR di Solda e due foto di Carola Gardano, trionfatrice della gara femminile (per gentile concessione dell'allenatore Alberto Platinetti)

Leggi tutto: SCI ALPINO: CAROLA...Leggi tutto: SCI ALPINO: CAROLA...

Sottocategorie

I nostri Sponsor

 

Regione Piemonte
Energia Pura
C. S. Esercito - Sez. Sport Invernali
Lauretana - natural mineral water
BVB medical center
College Frejus 1966
Liski - sport equipment

GRANDE INIZIO DI STAGIONE

Grandi soddisfazioni dallo Sci alpino!

Sci alpino news

Entusiasmante sci di fondo!

News dal fondo

Sci alpinismo, soddisfazioni estreme!

L'avventura dello Sci alpinismo

Nuovi successi nel Biathlon

Successi nel Biathlon

Notizie dallo Snowboard

Snowboard vincente

News

COPPA EUROPA: MATTEO FRANZOSO AL DEBUTTO NELLO SLALOM DI OBEREGGEN. ANCHE GARDANO,...

on 13 Dicembre 2017
COPPA EUROPA: MATTEO FRANZOSO AL DEBUTTO NELLO SLALOM DI OBEREGGEN. ANCHE GARDANO, CALATI, ALLEMAND E EYDALLIN IN GARA A KRONPLATZ E AD ANDALO

  La settimana della Coppa Europa di sci alpino in Italia si apre mercoledì 13 dicembre, con uno Slalom maschile ad Obereggen (Bolzano), scelto anche da diversi atleti di Coppa del Mondo per affinare la condizione in vista della classicissima gara sul Canalone Miramonti di Madonna di Campiglio, in programma venerdì 22. Saranno due gli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali al via: insieme al ventenne carabiniere cuneese Alberto Blengini,...

PER CARLOTTA SARACCO ROTTURA DEL LEGAMENTO CROCIATO ANTERIORE DEL GINOCCHIO DESTRO

on 12 Dicembre 2017
PER CARLOTTA SARACCO ROTTURA DEL LEGAMENTO CROCIATO ANTERIORE DEL GINOCCHIO DESTRO

  Per gli atleti di Coppa del Mondo e Coppa Europa gli infortuni sono sempre più all’ordine del giorno, non solo fra i big ma anche fra i più giovani. Il Comitato FISI Alpi Occidentali e il Centro Sportivo Esercito hanno perso (momentaneamente, s’intende) in poche settimane due delle loro atlete più promettenti impegnate nella rassegna continentale. Dopo Anita Gulli, la rottura del legamento crociato è toccata alla cuneese Carlotta...

NELLA PRIMA GIORNATA DEL MEMORIAL FOSSON A PILA VITTORIE PER EDOARDO SARACCO...

on 12 Dicembre 2017
NELLA PRIMA GIORNATA DEL MEMORIAL FOSSON A PILA VITTORIE PER EDOARDO SARACCO E MARIA SOLE ANTONINI

Nonostante le abbondanti nevicate che hanno interessato la Valle d'Aosta nelle ultime 48 ore, gli organizzatori del Memorial Pietro Fosson a Pila hanno fatto un lavoro eccezionale per preparare al meglio le piste. Così la prima giornata di gare si è svolta regolarmente e ha subito prodotto ottimi risultati per gli sciatori del Comitato FISI Alpi Occidentali. Su tutti Edoardo Saracco dell’Equipe Limone, al suo debutto tra gli Allievi e...

BIATHLON: GINEVRA ROCCHIA QUARANTUNESIMA NELLA GARA AD INSEGUIMENTO DELL’IBU CUP A LENZERHEIDE

on 10 Dicembre 2017
BIATHLON: GINEVRA ROCCHIA QUARANTUNESIMA NELLA GARA AD INSEGUIMENTO DELL’IBU CUP A LENZERHEIDE

A Lenzerheide il programma delle gare dell’IBU Cup di biathlon si è concluso domenica 10 dicembre con le prove ad Inseguimento. Nella 10 km femminile doppietta della russa Uliana Kaisheva, già a segno nella Sprint, con il tempo finale di 31’,02”,9/10, un errore nella seconda ed uno nella terza serie di tiri e 1”,3/10 di vantaggio sulla connazionale Daria Virolainen. Terza a 25”,2/10 la francese Chloe Chevalier. Bella rimonta della...

COPPA ITALIA DI BIATHLON: A FORNI AVOLTRI DOPPIETTA PER PIETRO DUTTO, SECONDO...

on 10 Dicembre 2017
COPPA ITALIA DI BIATHLON: A FORNI AVOLTRI DOPPIETTA PER PIETRO DUTTO, SECONDO STEFANO CANAVESE E TERZA MARTINA VIGNA

La tappa inaugurale della Coppa Italia Fiocchi di Biathlon alla Carnia Arena di Forni Avoltri (Udine) si è conclusa nella mattinata di domenica 10 dicembre con la gara ad Inseguimento. Doppietta per il cuneese Pietro Dutto (Fiamme Oro Moena) che, partito in testa nella 12,5 km maschile Seniores-Juniores, ha chiuso al primo posto in 58’,48”,9/0, nonostante quattro errori al tiro. Secondo a 59”,2/10 su Rudy Zini (Centro Sportivo Esercito), terzo...

SCI ALPINO: ANTONIO FANTINO FA IL BIS NEL SECONDO GIGANTE FIS DI...

on 10 Dicembre 2017
SCI ALPINO: ANTONIO FANTINO FA IL BIS NEL SECONDO GIGANTE FIS DI PFELDERS, ALBERTO BLENGINI NONO

Nella giornata in cui a Sankt Moritz non si è potuto disputare il secondo Super-G della Coppa del Mondo femminile a causa della nebbia che stazionava sulle montagne dell’Engadina, in Alto Adige il meteo ha invece permesso il regolare svolgimento del secondo Gigante FIS maschile di Pfelders, in Val Passiria. Buon per il ventiseienne cuneese Antonio Fantino (Carabinieri), che ha messo a segno una doppietta, chiudendo la seconda gara del...

SCI NORDICO: POCHI MA BUONI GLI ALLIEVI E RAGAZZI DELLO SCI CLUB...

on 10 Dicembre 2017
SCI NORDICO: POCHI MA BUONI GLI ALLIEVI E RAGAZZI DELLO SCI CLUB PRALI NELLA COPPA SCI CLUB GRAN PARADISO A COGNE

Tre giovanissimi atleti dello Sci Club Prali Val Germanasca si sono ottimamente comportati nella Coppa Sci Club Gran Paradiso, la gara che, sotto una fitta nevicata, domenica 10 dicembre ha aperto sul Prato di Sant’Orso a Cogne la stagione agonistica regionale valdostana dello sci nordico. La competizione era un’Individuale a tecnica classica, Prologo dell’Inseguimento a tecnica libera in programma domenica 17 dicembre. Lo Sci Club Gran Paradiso ha raccolto ben...

COPPA ITALIA DI BIATHLON: A FORNI AVOLTRI VITTORIA PER PIETRO DUTTO, SECONDI...

on 09 Dicembre 2017
COPPA ITALIA DI BIATHLON: A FORNI AVOLTRI VITTORIA PER PIETRO DUTTO, SECONDI POSTI PER MARTINA VIGNA E STEFANO CANAVESE

La prima tappa della Coppa Italia Fiocchi di biathlon si è aperta alla Carnia Arena di Forni Avoltri (Udine) con le gare Sprint. Nella 10 km maschile Seniores-Juniores vittoria del cuneese Pietro Dutto (Fiamme Oro Moena) in 26’,57”,8/10, con un errore in ciascuna delle due serie di tiri e con 22”,2/10 di vantaggio sul valtellinese Rudy Zini (Centro Sportivo Esercito), anche lui con due errori. Terzo a 46”,9/10 Michael Durand...

BIATHLON: GINEVRA ROCCHIA TRENTOTTESIMA E A PUNTI NELLA SPRINT DI IBU CUP...

on 09 Dicembre 2017
BIATHLON: GINEVRA ROCCHIA TRENTOTTESIMA E A PUNTI NELLA SPRINT DI IBU CUP A LENZERHEIDE

Anche la Sprint femminile di 7,5 km dell’IBU Cup di biathlon a Lenzerheide ha confermato i progressi di Ginevra Rocchia. La giovane cuneese dello Sci Club Entracque Alpi Marittime si è piazzata trentottesima con un solo errore al poligono, conquistando i suoi primi tre punti in IBU Cup. La gara è stata vinta dalla russa Uliana Kaisheva in 22’,55”,7/10 con 16”,2/10 sull'ucraina Olga Abramova e 18”,3/10 sull'altra ucraina Yuliia Zhuravok....

SCI NORDICO: IN OPA CUP LA 15 KM A TECNICA CLASSICA DI...

on 09 Dicembre 2017
SCI NORDICO: IN OPA CUP LA 15 KM A TECNICA CLASSICA DI PREMANON AL FRANCESE PERILLAT BOITEUX. DANIELE SERRA  10° ASSOLUTO E 4° UNDER 23

Poco prima che partisse la stagione agonistica, Daniele Serra ventunenne cuneese del Centro Sportivo Esercito, aveva dichiarato che il suo obiettivo era quello di essere convocato in azzurro almeno per una gara Distance di Coppa del Mondo. Al suo esordio in OPA Cup sulle nevi francesi di Premanon - Les Tuffes ha confermato di essere uno dei migliori giovani talenti italiani, chiudendo la 15 km a tecnica classica al decimo...

ANNULLATE LE GARE FIS FEMMINILI DELL'11 E 12 DICEMBRE A PRATO NEVOSO

on 09 Dicembre 2017
ANNULLATE LE GARE FIS FEMMINILI DELL'11 E 12 DICEMBRE A PRATO NEVOSO

Il Piemonte può attendere, perché dopo la cancellazione delle gare FIS-NJR previste inizialmente l'8 e il 9 dicembre a Bardonecchia, il meteo ha messo il suo pesante zampino anche nei due Giganti FIS femminili che dovevano essere disputati lunedì 11 e martedì 12 dicembre a Prato Nevoso. Le previsioni annunciano forti nevicate sul cuneese e così gli organizzatori hanno deciso di cancellare l'appuntamento.

ANTONIO FANTINO TORNA A VINCERE NEL GIGANTE FIS DI PFELDERS. ALBERTO BLENGINI...

on 09 Dicembre 2017
ANTONIO FANTINO TORNA A VINCERE NEL GIGANTE FIS DI PFELDERS. ALBERTO BLENGINI SETTIMO

A Pfelders, in Val Passiria, il carabiniere cuneese Antonio Fantino ha vinto sabato 9 dicembre il primo di due Giganti FIS organizzati dallo Ski Klub Velke Mezirici. L'ultima vittoria di Fantino in una gara FIS risaliva al 6 marzo, nel Gigante dei Campionati Nazionali Universitari, ma già nelle gare FIS di metà novembre a Solda l‘atleta cuneese si era ben comportato, con un ottavo e un tredicesimo posto. A Pfelders...

COPPA EUROPA: ALLA NORVEGESE LIE SUPER-G DI KVITFJELL. VALENTINA CILLARA ROSSI SEDICESIMA

on 09 Dicembre 2017
COPPA EUROPA: ALLA NORVEGESE LIE SUPER-G DI KVITFJELL. VALENTINA CILLARA ROSSI SEDICESIMA

Vittoria norvegese nel Super-G femminile di Coppa Europa a Kvitfjell. Ad imporsi è stata Kaisa Vickoff Lie (Baerums Skiklub) in 58”,86/100, precedendo per 12/100 l'austriaca Chiara Mair (Squadra B) staccata di 12/100 e per 14/100 la francese Marie Massios (Ski Club Méribel). Sesto posto a 45/100 per Roberta Melesi (Fiamme Oro), tredicesimo a 73/100 per Jole Galli (Livigno). Ancora un buon piazzamento per Valentina Cillara Rossi (Fiamme Gialle), sedicesima a...

COPPA DEL MONDO: MARTA BASSINO VENTICINQUESIMA IN SUPER-G A SANKT MORITZ. CI...

on 09 Dicembre 2017
COPPA DEL MONDO: MARTA BASSINO VENTICINQUESIMA IN SUPER-G A SANKT MORITZ. CI RIPROVA ANCHE PER LA COMBINATA

La nebbia ha concesso tregua, il vento meno, ma comunque il primo dei due Super-G della Coppa del Mondo femminile a Sankt Moritz si è disputato regolarmente ed è stata festa piena per le padrone di casa, ma con ottimi sprazzi di azzurro. Prima vittoria in carriera per la ventiquattrenne elvetica Jasmine Flury (Ski Club Rinerhorn), con il tempo di 1',02”,59/100 e con un vantaggio di 10/100 sulla connazionale Michelle...

NEL GIGANTE IN VAL D'ISERE GIOVANNI BORSOTTI TORNA A PUNTI ED È...

on 09 Dicembre 2017
NEL GIGANTE IN VAL D'ISERE GIOVANNI BORSOTTI TORNA A PUNTI ED È DICIOTTESIMO

La squadra maschile di Gigante in Coppa del Mondo continua a faticare, ma intanto ha ritrovato un buon Giovanni Borsotti che, dopo il lungo stop per infortunio, torna a fare punti. In Val d'Isére, pista che gli ha sempre detto bene, il carabiniere di Bardonecchia si è piazzato diciottesimo con due manche equilibrate (partiva nella prima con il 36) a 2”,81/100 dal vincitore, un redivivo Alexis Pinturault (Douanes – Club...

« »

News

« »

COPPA EUROPA: MATTEO FRANZOSO AL DEBUTTO NELLO SLALOM DI OBEREGGEN. ANCHE GARDANO,...

on 13 Dicembre 2017
COPPA EUROPA: MATTEO FRANZOSO AL DEBUTTO NELLO SLALOM DI OBEREGGEN. ANCHE GARDANO, CALATI, ALLEMAND E EYDALLIN IN GARA A KRONPLATZ E AD ANDALO

  La settimana della Coppa Europa di sci alpino in Italia si apre mercoledì 13 dicembre, con uno Slalom maschile ad Obereggen (Bolzano), scelto anche da diversi atleti di Coppa del Mondo per affinare la condizione in vista della classicissima gara sul Canalone Miramonti di Madonna di Campiglio, in programma venerdì 22. Saranno due gli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali al via: insieme al ventenne carabiniere cuneese Alberto Blengini, che fa parte in pianta stabile della squadra nazionale, ci sarà anche Matteo Franzoso. Il diciottenne ligure dello Sci Club Sestriere, membro della squadra regionale del Comitato AOC, è stato convocato per sostituire Giordano Ronci, che risente ancora di un forte dolore nella zona lombare ed è costretto a dare forfait. Per Franzoso un’emozione particolare, visto che è il suo debutto assoluto in Coppa Europa, dopo essere sceso come apripista in una gara di Coppa del Mondo femminile giusto un ann...

PER CARLOTTA SARACCO ROTTURA DEL LEGAMENTO CROCIATO ANTERIORE DEL GINOCCHIO DESTRO

on 12 Dicembre 2017
PER CARLOTTA SARACCO ROTTURA DEL LEGAMENTO CROCIATO ANTERIORE DEL GINOCCHIO DESTRO

  Per gli atleti di Coppa del Mondo e Coppa Europa gli infortuni sono sempre più all’ordine del giorno, non solo fra i big ma anche fra i più giovani. Il Comitato FISI Alpi Occidentali e il Centro Sportivo Esercito hanno perso (momentaneamente, s’intende) in poche settimane due delle loro atlete più promettenti impegnate nella rassegna continentale. Dopo Anita Gulli, la rottura del legamento crociato è toccata alla cuneese Carlotta Saracco. Nel caso di Carlotta a saltare è stato il crociato anteriore del ginocchio destro, a seguito di un infortunio in allenamento in Svezia. A breve i medici decideranno quando operare Carlotta, che commenta: “La mia stagione purtroppo è finita prima che iniziasse. Peccato, perché la preparazione stava procedendo nel migliore dei modi. Nonostante questo stop forzato i miei obiettivi rimangono gli stessi e lavorerò sin da subito per raggiungerli”.  In bocca al lupo, Carlotta! In allegato: un a fo...

NELLA PRIMA GIORNATA DEL MEMORIAL FOSSON A PILA VITTORIE PER EDOARDO SARACCO...

on 12 Dicembre 2017
NELLA PRIMA GIORNATA DEL MEMORIAL FOSSON A PILA VITTORIE PER EDOARDO SARACCO E MARIA SOLE ANTONINI

Nonostante le abbondanti nevicate che hanno interessato la Valle d'Aosta nelle ultime 48 ore, gli organizzatori del Memorial Pietro Fosson a Pila hanno fatto un lavoro eccezionale per preparare al meglio le piste. Così la prima giornata di gare si è svolta regolarmente e ha subito prodotto ottimi risultati per gli sciatori del Comitato FISI Alpi Occidentali. Su tutti Edoardo Saracco dell’Equipe Limone, al suo debutto tra gli Allievi e dominatore del Gigante nel tempo di 1’,00”,83/100, con un vantaggio di 39/100 su Davide Seppi (Sportoberschule Mals) e di 78/100 su Tommaso Zanella (Sporting Campiglio). Ottavo posto per Matteo Boscacci (Sansicario Cesana), ventunesimo e ventiduesimo per Leonardo Clivio e Pietro Tranchina del Golden Team Ceccarelli 1), ventiseiesimo per Leonardo Clivio (Golden Team Ceccarelli 1), ventisettesimo per Carlo Giulio Arduino (Sansicario Cesana), trentesimo per Alessandro Scarabosio (Sestriere), trentacinquesimo...

BIATHLON: GINEVRA ROCCHIA QUARANTUNESIMA NELLA GARA AD INSEGUIMENTO DELL’IBU CUP A LENZERHEIDE

on 10 Dicembre 2017
BIATHLON: GINEVRA ROCCHIA QUARANTUNESIMA NELLA GARA AD INSEGUIMENTO DELL’IBU CUP A LENZERHEIDE

A Lenzerheide il programma delle gare dell’IBU Cup di biathlon si è concluso domenica 10 dicembre con le prove ad Inseguimento. Nella 10 km femminile doppietta della russa Uliana Kaisheva, già a segno nella Sprint, con il tempo finale di 31’,02”,9/10, un errore nella seconda ed uno nella terza serie di tiri e 1”,3/10 di vantaggio sulla connazionale Daria Virolainen. Terza a 25”,2/10 la francese Chloe Chevalier. Bella rimonta della valdostana Nicole Gontier (Centro Sportivo Esercito), risalita al quinto posto dal tredicesimo iniziale. Piccolo passo indietro invece per la cuneese Ginevra Rocchia (Entracque Alpi Marittime) che ha chiuso al quarantunesimo posto dopo essere partita trentottesima. La gara maschile sulla distanza 12,5 km è stata vinta dal francese Antonin Guigonnat in 33’,59”,8/10, con un errore nella prima serie e due nella quarta. Dodicesimo posto per Saverio Zini, mentre non si era qualificato il finanziere cuneese Luca Ghi...

COPPA ITALIA DI BIATHLON: A FORNI AVOLTRI DOPPIETTA PER PIETRO DUTTO, SECONDO...

on 10 Dicembre 2017
COPPA ITALIA DI BIATHLON: A FORNI AVOLTRI DOPPIETTA PER PIETRO DUTTO, SECONDO STEFANO CANAVESE E TERZA MARTINA VIGNA

La tappa inaugurale della Coppa Italia Fiocchi di Biathlon alla Carnia Arena di Forni Avoltri (Udine) si è conclusa nella mattinata di domenica 10 dicembre con la gara ad Inseguimento. Doppietta per il cuneese Pietro Dutto (Fiamme Oro Moena) che, partito in testa nella 12,5 km maschile Seniores-Juniores, ha chiuso al primo posto in 58’,48”,9/0, nonostante quattro errori al tiro. Secondo a 59”,2/10 su Rudy Zini (Centro Sportivo Esercito), terzo ad 1’,15”,5/10 Nicola Romanin (Centro Sportivo Esercito). Ottava piazza per il cuneese Andrea Baretto (Centro Sportivo Esercito), che partiva nono. Terza piazza per Martina Vigna (Entracque Alpi Marittime) nella 7,5 km Giovani femminile, a 3’,16”,5/10 dalla vincitrice, Beatrice Trabucchi. L’atleta del Centro Sportivo Esercito ha vinto la gara nel tempo finale di 54’,03”, con un errore nella prima ed uno nella terza serie di tiri. Seconda piazza per la friulana Sara Cesco Fabbro (ASD Camosci), stac...

SCI ALPINO: ANTONIO FANTINO FA IL BIS NEL SECONDO GIGANTE FIS DI...

on 10 Dicembre 2017
SCI ALPINO: ANTONIO FANTINO FA IL BIS NEL SECONDO GIGANTE FIS DI PFELDERS, ALBERTO BLENGINI NONO

Nella giornata in cui a Sankt Moritz non si è potuto disputare il secondo Super-G della Coppa del Mondo femminile a causa della nebbia che stazionava sulle montagne dell’Engadina, in Alto Adige il meteo ha invece permesso il regolare svolgimento del secondo Gigante FIS maschile di Pfelders, in Val Passiria. Buon per il ventiseienne cuneese Antonio Fantino (Carabinieri), che ha messo a segno una doppietta, chiudendo la seconda gara del fine settimana agonistico sudtirolese in 1’,55”,74/100, con un margine di 18/100 sull'austriaco Andreas Ploier (Squadra C nazionale) e di 53/100 su Damian Hell (Skiklub Ahrntal). Al traguardo anche l'altro carabiniere cuneese, Alberto Blengini, che dopo il settimo posto di ieri si è piazzato nono, ad 1”,14/100 da Fantino. La classifica del secondo Gigante FIS maschile di Pfelders https://data.fis-ski.com/dynamic/results.html?sector=AL&raceid=92680

SCI NORDICO: POCHI MA BUONI GLI ALLIEVI E RAGAZZI DELLO SCI CLUB...

on 10 Dicembre 2017
SCI NORDICO: POCHI MA BUONI GLI ALLIEVI E RAGAZZI DELLO SCI CLUB PRALI NELLA COPPA SCI CLUB GRAN PARADISO A COGNE

Tre giovanissimi atleti dello Sci Club Prali Val Germanasca si sono ottimamente comportati nella Coppa Sci Club Gran Paradiso, la gara che, sotto una fitta nevicata, domenica 10 dicembre ha aperto sul Prato di Sant’Orso a Cogne la stagione agonistica regionale valdostana dello sci nordico. La competizione era un’Individuale a tecnica classica, Prologo dell’Inseguimento a tecnica libera in programma domenica 17 dicembre. Lo Sci Club Gran Paradiso ha raccolto ben 160 concorrenti al via, a contendersi la Coppa messa in palio dal sodalizio di casa e vinta dal Gruppo Sportivo Godioz, che ha preceduto lo stesso Sci Club Gran Paradiso e lo Sci Club Amis de Verrrayes. Nella categoria Allievi maschile, sulla distanza di 5 Km, si è imposto Andrea Gradizzi (GS Godioz) in 16’,42”,84/100, con un vantaggio di 24”,19/100 su Federico Bonino (GS Godioz). Terzo ad 1’,11”,85/100 Simone Negrin dello Sci Club Prali. Giacomo Alifredi, anche lui del Prali, è...

COPPA ITALIA DI BIATHLON: A FORNI AVOLTRI VITTORIA PER PIETRO DUTTO, SECONDI...

on 09 Dicembre 2017
COPPA ITALIA DI BIATHLON: A FORNI AVOLTRI VITTORIA PER PIETRO DUTTO, SECONDI POSTI PER MARTINA VIGNA E STEFANO CANAVESE

La prima tappa della Coppa Italia Fiocchi di biathlon si è aperta alla Carnia Arena di Forni Avoltri (Udine) con le gare Sprint. Nella 10 km maschile Seniores-Juniores vittoria del cuneese Pietro Dutto (Fiamme Oro Moena) in 26’,57”,8/10, con un errore in ciascuna delle due serie di tiri e con 22”,2/10 di vantaggio sul valtellinese Rudy Zini (Centro Sportivo Esercito), anche lui con due errori. Terzo a 46”,9/10 Michael Durand (Centro Sportivo Esercito). Al nono posto l’altro cuneese Andrea Baretto (Centro Sportivo Esercito). Nessuna piemontese nella 7,5 km Seniores-Juniores femminile, vinta da Karin Oberhofer (Centro Sportivo Esercito) in 23’,32”,7/10 con un errore nella seconda serie. Nella gara sulla stessa distanza della categoria Giovani femminile ottimo secondo posto per Martina Vigna (Entracque Alpi Marittime), alle spalle di Beatrice Trabucchi (Centro Sportivo Esercito), che ha vinto in 25’,22”,5/10 senza errori. Martina Vigna ha...

BIATHLON: GINEVRA ROCCHIA TRENTOTTESIMA E A PUNTI NELLA SPRINT DI IBU CUP...

on 09 Dicembre 2017
BIATHLON: GINEVRA ROCCHIA TRENTOTTESIMA E A PUNTI NELLA SPRINT DI IBU CUP A LENZERHEIDE

Anche la Sprint femminile di 7,5 km dell’IBU Cup di biathlon a Lenzerheide ha confermato i progressi di Ginevra Rocchia. La giovane cuneese dello Sci Club Entracque Alpi Marittime si è piazzata trentottesima con un solo errore al poligono, conquistando i suoi primi tre punti in IBU Cup. La gara è stata vinta dalla russa Uliana Kaisheva in 22’,55”,7/10 con 16”,2/10 sull'ucraina Olga Abramova e 18”,3/10 sull'altra ucraina Yuliia Zhuravok. Tredicesima l'alpina valdostana Nicole Gontier, che ha diverse esperienze in Coppa del Mondo e soprattutto due bronzi ai Mondiali. La Sprint maschile sulla distanza di 10 km è stata vinta dal francese Antonin Guigonnat in 24’,54”,3/10, con 11”,1/10 sul norvegese Vegard Gjermundshaug e 15”,8/10 l'altro norvegese Fredrik Gjesbakk. Ventisettesimo e primo azzurro Saverio Zini, sessantaduesimo Paolo Rodigari e sessantaseiesimo il finanziere cuneese Luca Ghiglione. Il programma di domenica 10 dicembre a Lenzer...

SCI NORDICO: IN OPA CUP LA 15 KM A TECNICA CLASSICA DI...

on 09 Dicembre 2017
SCI NORDICO: IN OPA CUP LA 15 KM A TECNICA CLASSICA DI PREMANON AL FRANCESE PERILLAT BOITEUX. DANIELE SERRA  10° ASSOLUTO E 4° UNDER 23

Poco prima che partisse la stagione agonistica, Daniele Serra ventunenne cuneese del Centro Sportivo Esercito, aveva dichiarato che il suo obiettivo era quello di essere convocato in azzurro almeno per una gara Distance di Coppa del Mondo. Al suo esordio in OPA Cup sulle nevi francesi di Premanon - Les Tuffes ha confermato di essere uno dei migliori giovani talenti italiani, chiudendo la 15 km a tecnica classica al decimo posto staccato di 1',07”,0/10 dal vincitore, il francese Ivan Perillat Boiteux (Ski Club Le Grand-Bornand). L’atleta transalpino ha vinto la gara in 43’,46”,9/10, con 3”,2/10 di vantaggio sull'azzurro Maicol Rastelli (Centro Sportivo Esercito) e con 24”,6/10 sul tedesco Thomas Wick (Ski Club Motor Zella-Mehlis). Serra è anche il quarto Under 23, preceduto dall'andorrano Irineu Esteve Altimiras (NEC) quarto al traguardo, dal francese Valentin Chauvin (Haut Jura Ski) settimo e da Paolo Ventura (Centro Sportivo Esercito)...

News Istituzionali

CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

on 10 Ottobre 2017
CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

La FISI AOC ha sottoscritto con Torino Outlet Village, per la stag. 2017/2018, una convenzione destinata a tutti i tesserati FISI del Comitato Meta obbligata per tutti gli amanti dello shopping e a soli 15 minuti dal centro città Torino Outlet Village, offe tutto l’anno le firme italiane e internazionali più prestigiose con sconti fino al 70%. Abbigliamento, accessori e calzature, articoli per la casa, lo sport e la cura...

PUNTI REGIONALI SCI ALPINO 2018

on 12 Luglio 2017
PUNTI REGIONALI SCI ALPINO 2018

In allegato le liste punti AOC di sci alpino PROVVISORIE, per le categorie Children e Cuccioli 2005, valide per la stagione 2017/2018. Eventuali richieste di rettifica dovranno pervenire, alla segreteria del Comitato, da parte dello sci club di appartenenza dell’atleta  ENTRO E NON OLTRE IL 15 SETTEMBRE P.V. Dopo tale termine decade ogni diritto di modifica e  le liste saranno DEFINITIVE.      

AL VIA LE GARE DI SKIROLL

on 01 Giugno 2017
AL VIA LE GARE DI SKIROLL

Inizierà il prossimo 4 giugno aSassello, con la 1° Tappa di Coppa Italia,  il circuito nazionale di gare di SKIROLL 2017. La 2° Tappa si svolgerà il 10 giugno a Cuneo organizzata da CN25 - SKI AVIS BORGO LIBERTAS. Nel Comitato AOC, il circuito,  tornerà il 30 luglio p.v. con le gare valide per l'8° Tappa che si svolgeranno a Grondona (AL) organizzate da AL01 - SCI NORDICO SERRAVALLE SCRIVIA. Queste...

CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

on 06 Febbraio 2017
CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

Il Comitato AOC ha sottoscritto con la CDC – Centro Diagnostico Cernaia una convenzione, riservata a tutti di tesserati FISI AOC, relativa all’erogazione di prestazioni sanitarie a tariffa agevolata. I tesserati FISI AOC che vorranno accedere alle prestazioni della CDC, dovranno presentare, all’atto della registrazione, la tessera FISI stag. 16/17.

« »

News Istituzionali

« »

CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

10 Ottobre 2017
CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

La FISI AOC ha sottoscritto con Torino Outlet Village, per la stag. 2017/2018, una convenzione destinata a tutti i tesserati FISI del Comitato Meta obbligata per tutti gli amanti dello shopping e a soli 15...

PUNTI REGIONALI SCI ALPINO 2018

12 Luglio 2017
PUNTI REGIONALI SCI ALPINO 2018

In allegato le liste punti AOC di sci alpino PROVVISORIE, per le categorie Children e Cuccioli 2005, valide per la stagione 2017/2018. Eventuali richieste di rettifica dovranno pervenire, alla segreteria del Comitato, da parte dello...

AL VIA LE GARE DI SKIROLL

01 Giugno 2017
AL VIA LE GARE DI SKIROLL

Inizierà il prossimo 4 giugno aSassello, con la 1° Tappa di Coppa Italia,  il circuito nazionale di gare di SKIROLL 2017. La 2° Tappa si svolgerà il 10 giugno a Cuneo organizzata da CN25 - SKI...

CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico...

06 Febbraio 2017
CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

Il Comitato AOC ha sottoscritto con la CDC – Centro Diagnostico Cernaia una convenzione, riservata a tutti di tesserati FISI AOC, relativa all’erogazione di prestazioni sanitarie a tariffa agevolata. I tesserati FISI AOC che vorranno...

F.I.S.I. AOC - via Giordano Bruno, 191 (palazzina 4) - 10134 Torino - P.IVA: 05027640159
Tel. 011.3143890 - Fax 011.6193848 - Scrivi una email
Orario: lunedì/venerdì ore 10:00 - 15:00
Unicredit Banca, Ag. P.zza Galimberti, Torino - Cod. IBAN: IT 59 K 02008 01016 0000 0322 5204