Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

news

Cerca

Sci alpino

In attesa del ritorno della Coppa del Mondo la prossima settimana e Levi e delle gare di Funesdalen che apriranno la Coppa Europa, alcune delle migliori slalomiste europee si sono date appuntamento a Diavolezza, stazione sciistica dell’Alta Engadina a poca distanza dal Passo Bernina, per uno Slalom FIS. Due le gare tra le porte strette disputate in una giornata a dir poco intensa, segnata dal dominio delle atlete di casa, che del resto si sono allenate per diversi giorni sulle piste del Diavolezza insieme ai colleghi maschi. Nella prima gara podio è stato interamente rossocrociato: ha vinto Aline Hoepli dello Ski Club Gossau, con il tempo totale di 1’,11”,36/100 e con 2/100 di vantaggio su Nicole Good (Ski Club Sardona Pfaefers). Terza a 21/100 Selina Egloff (Ski Club Lischana Scuol). Prima italiana la 28enne bergamasca Michela Azzola (Fiamme Gialle), sesta ad 1”,23/100, ma, per quanto riguarda le atlete cresciute nel Comitato FISI Alpi Occidentali, ottimi piazzamenti sono arrivati soprattutto con Serena Viviani e Giulia Paventa. La ligure dello Sci Club Valchisone-Camillo Passet) è giunta decima a 2”,85/100, mentre l’astigiana delle Fiamme Oro Moena ha chiuso all’undicesimo posto a 2”,97/100. Bene anche la bardonecchiese Sara Allemand (Carabinieri, ex Sci Club Bardonecchia),quattordicesima. Trentunesima invece Veronika Calati (Fiamme Gialle). Nel secondo Slalom ancora dominio incontrastato delle elvetiche, con la rivincita di Selina Egloff, prima in 1’,16”,30/100, con un vantaggio di 73/100 sulla vodese Charlotte Sable (Ski Club Villar sur Ollon) e 90/100 su Carole Bissig (Ski Club Beckenried-Klewenalp). Michela Azzola ha chiuso al sesto posto, ma subito dietro le bergamasca di Albino si è classificata una bravissima Sara Allemand, staccata di 2”,04/100 dalla vincitrice. Ancora bene Serena Viviani, undicesima a 2”,86/100, mentre Veronika Calati ha chiuso al ventottesimo posto e Giulia Paventa è uscita nella prima manche.

Le classifiche degli Slalom FIS femminili disputati al Diavolezza

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=102301

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=102302

Leggi tutto: NEGLI SLALOM FIS AL...Leggi tutto: NEGLI SLALOM FIS AL...

Giornata piena a Solda quella di giovedì 14 novembre, con la disputa dei primi due Giganti FIS-NJR della stagione 2019-2020 in Italia. Nella prima gara maschile successo dell'altoatesino Simon Lochmann dell’Amateursportverein Vigiljoch, nel tempo totale di 1’58”,34/100, con 2/100 di vantaggio sul gardenese Max Perathoner, Aspirante classe 2003 dello Sci Club Gardena Raffeisen. Terzo a 44/100 Maximilian Ranzi, anche lui portacolori dell’Amateursportverein Vigiljoch. Ottavo a 2”,13/100 e ancora una volta migliore dei piemontesi Edoardo Saracco dell’Equipe Limone, terzo degli Aspiranti. Tommaso Ragazzon dello Sci Club Sansicario ha chiuso al ventiduesimo posto assoluto e al nono tra gli Aspirante italiani, Leonardo Clivio del Golden Team Ceccarelli al trentesimo assoluto e all’undicesimo tra gli Aspiranti italiani, Lorenzo Lanfranconi del Mondolè Ski Team al trentanovesimo assoluto e al quattordicesimo tra gli Aspiranti italiani. Oltre la quarantesima posizione assoluta gli altri atleti tesserati per società affiliate al Comitato FISI Alpi Occidentali. Nella gara 2 vittoria di Maximilian Ranzi in 1’,55”,50/100, con 8/100 di vantaggio su Matteo Grossrubatscher del Gardena Raiffeisen e 32/100 su Simon Lochmann. Edoardo Saracco si è migliorato, salendo al quarto posto, ad 1”,38/100 dalla vetta della classifica e primeggiando nella categoria Aspiranti. al ventesimo posto Lorenzo Berretta dello Sci Club Sansicario, al ventisettesimo assoluto e all’ottavo tra gli Aspiranti italiani Tommaso Ragazzon, al trentesimo assoluto e al decimo tra gli Aspiranti italiani Leonardo Clivio, al trentottesimo assoluto e al diciassettesimo tra gli Aspiranti italiani Filippo Fusco del Golden Team Ceccarelli. La prima gara femminile invece è andata all’Aspirante veneta Ludovica Loda dello Sci Club Drusciè Cortina, prima nel tempo totale di 2’,07”,18/100, con un vantaggio di 52/100 su Ludovica Maria Padulano, anche lei del Drusciè. Terza a 53/100 la slovena Nika Tomsic dell’ASK Branic MB. Diciottesima assoluta e sesta delle Aspiranti italiane Melissa Astegiano dell’Equipe Limone, trentaquattresima assoluta e quattordicesima delle Aspiranti italiane Martina Sacchi del Golden Team Ceccarelli. Nel secondo Gigante podio tutto straniero, con la vittoria di Nika Tomsic in 2’,03”,43/100, con 16/100 di distacco su Anna Banzer del Liechtenstein (Ski Club Gamprin) e con 17/100 sulla serba Zoja Grbovic (Ski Club Ares). Ventiseiesima assoluta e sesta delle Aspiranti italiane Martina Sacchi, trentesima assoluta e decima delle Aspiranti italiane Margherita Ragona del Golden Team Ceccarelli, trentacinquesima assoluta e quattordicesima delle Aspiranti italiane Melissa Astegiano, trentanovesima assoluta Arianna Barile dell’Equipe Beaulard.

 

Le classifiche maschili e femminili dei Giganti FIS-NJR disputati a Solda

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=100293

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=100295

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=100294

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=100296

Leggi tutto: NEI GIGANTI FIS-NJR DI...

Nella seconda giornata delle gare FIS-NJR di Slalom a Solda all’Ortles (Bolzano), il migliore degli italiani è stato Max Perathoner, Aspirante classe 2003 dello Sci Club Gardena Raffeisen, settimo assoluto. Il migliore della pattuglia dei piemontesi è stato ancora una volta Edoardo Saracco dell’Equipe Limone. La gara è stata vinta dal francese Maxence Horellou (Ski Club Alpe d’Huez) con il tempo totale di 1’,25”,66/100 e con un vantaggio di 66/100 sul connazionale Loan Boissy (Club Omnisport des 7 Laux Grasivaudan), primo degli Aspiranti. Terzo a 70/100 l'austriaco Claudio Andreatta. Parathoner ha accusato un distacco di 1”,33/100, mentre il toscano Niccolò Costella (2000 Ski Club), vincitore del primo Slalom FIS-NJR di Solda, ha chiuso all’ottavo posto, anticipando Sandro Tedeschini ed Edoardo Saracco, giunti rispettivamente in nona e decima posizione. Saracco è giunto quarto nella classifica degli Aspiranti, ma secondo degli Aspiranti italiani dietro a Perathoner. Ventesimo assoluto e quinto degli Aspiranti italiani Tommaso Ragazzon dello Sci Club Sansicario, ventiduesimo assoluto e settimo degli Aspiranti italiani il ligure Lorenzo Lanfranconi del Mondolè Ski Team, ventiquattresimo assoluto e ottavo degli Aspiranti italiani Leonardo Clivio del Golden Team Ceccarelli, trentaquattresimo assoluto e tredicesimo degli Aspiranti italiani Daniele Forconi del Mondolè Ski Team. Oltre la quarantesima posizione assoluta gli altri atleti tesserati per società del Comitato Alpi Occidentali. In campo femminile affermazione dell’Aspirante svizzera classe 2002 Bigna Daepp (Ski Club Gstaad) nel tempo totale di 1’,28”50/100, con 19/100 di vantaggio sull’atleta del Liechtenstein Anna Banzer (Ski Club Gamprin) e con 26/100 sull'altra svizzera Vivien Schuler (Ski Club Gotthard Andermatt). La prima italiana in classifica è Gaby Hofer (Gardena Raiffeisen), ottava ad 1”,60/100, mentre la bardonecchiese Arianna Barile dell’Equipe Beaulard è giunta dodicesima, Francesca Cianalino dello Sci Club Pragelato diciassettesima assoluta e seconda delle Aspiranti italiane, Martina Banchi del Golden Team Ceccarelli ventottesima assoluta e ottava delle Aspiranti Italiane, Martina Sacchi del Golden Team Ceccarelli ventinovesima assoluta e nona delle Aspiranti italiane, Melissa Astegiano dell’Equipe Limone trentaquattresima assoluta e dodicesima delle Aspiranti italiane, Ludovica Castaldo dello Sci Club Sansicario Cesana quarantaduesima assoluta e quattordicesima delle Aspiranti italiane.

Le classifiche maschile e femminile del secondo Slalom FIS-NJR disputato a Solda

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=100299

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=100300

Leggi tutto: EDOARDO SARACCO E...

Come un anno fa, le prime gare FIS sulle nevi italiane saranno quelle di Solda (Bolzano) organizzate dallo Sci Club Livata da martedì 12 a venerdì 15 novembre: quattro Giganti e altrettanti Slalom FIS, ma anche otto gare FIS-NJR per i ragazzi più giovani alla ricerca dei primi punti FIS. Sarà un primo parziale esame anche per le squadre regionali del Comitato FISI Alpi Occidentali. A fare il punto sulla situazione sono i due tecnici delle formazioni femminile e maschile, coadiuvati dall’ex azzurro Alessandro Roberto, tecnico del Centro Sportivo Esercito. Alberto Platinetti, allenatore della selezione femminile parla di una “preparazione estiva molto valida: abbiamo sempre trovato buone condizioni da Les Deux Alpes in poi. In tutto abbiamo effettuato nove raduni di preparazione. A Saas Fee abbiamo fatto anche velocità e abbiamo poi concluso a fine ottobre con la sessione di Hintertux. Solda ci servirà per rifinire la preparazione e qualche ragazza esordirà nelle prime gare. C'è stato un cambio generazionale importante: delle sei attualmente nella squadra regionale tre sono nuove, giovani di prospettiva. Abbiamo allargato il gruppo con le aggregate Vittoria Castellano, Chiara Teroni, Charlotte Audibert e Sofia Silvestro, che sono state chiamate spesso con noi”. Il risultato del lavoro estivo è un gruppo omogeneo e che deve ovviamente ancora maturare. Nessuno pretende risultati eclatanti subito, perché pare fisiologico doversi fare le ossa sul campo, ma saranno tutte esperienze utili per maturare. “Tra le ragazze ce ne sono certamente alcune dotate, - sottolinea Platinetti - ma devono crescere dal punto di vista atletico e della convinzione. Il passaggio dalle categorie Children ai Giovani è un bel salto e lo sappiamo bene”. Una delle veterane è Martina Piaggio, atleta nata nel 2001 che è stata convocata diverse volte anche con le Osservate della Nazionale”. In attesa dei riscontri in gara, il gruppo sembra più competitivo nelle discipline tecniche, anche se ci sono atlete come Margherita Parodi e Gaia Blangero interessanti anche in prospettiva velocità e polivalenza. Più in generale, secondo Platinetti, “le ragazze stanno crescendo in allenamento. Anche se qualcuna dal punto di vista tecnico è più in ritardo, ma so benissimo che non è facile adattarsi ai nuovi concetti tecnici. Questo sarà un autunno da prendere con le pinze, con l’obiettivo di arrivare in forma al Grand Prix Italia da metà dicembre a Folgaria e Pampeago e via via fino ai Campionati Italiani Aspiranti di Pila e a quelli Giovani di Livigno”. C’è da tener presente che i posti nelle squadre nazionali messi in palio durante la stagione sono diminuiti, con criteri di scelta che puntano a stimolare la polivalenza. Si considereranno i migliori sei risultati di cinque Giganti, cinque Slalom e un Parallelo. Potranno essere presi in considerazione tre risultati in una specialità, uno in Parallelo e due nell’altra specialità. Le atlete del primo anno nelle categorie Giovani avranno a disposizione 30 gare per dimostrare il loro valore, a cui ne vanno aggiunte 12 del Grand Prix. Il primo raduno del gruppo maschile allenato da Marco Gullino si è svolto nel mese di giugno, con i test atletici che sono serviti per capire lo stato di forma di ogni atleta e fornire indicazioni ai preparatori. Sono poi state programmate venti giornate a Les Deux Alpes. “In Francia ad inizio estate abbiamo trovato condizioni fantastiche, sia di neve che di pendio, sia per il Gigante che per lo Slalom. - sottolinea Gullino - Abbiamo potuto lavorare sia sulle specialità tecniche che su quelle veloci come per il Super-G”. Tappa successiva, a fine agosto, a Cervinia e anche lì grande lavoro soprattutto sullo Slalom. A Saas Fee atleti e allenatori hanno lavorato anche sulle discipline veloci in tre differenti periodi. La conclusione degli stage è avvenuta ad Hintertux. “La squadra è quasi tutta nuova- - ricorda Gullino - Sono molto soddisfatto delle risposte che mi stanno dando, soprattutto in quest'ultimo periodo. Inoltre abbiamo Marco Abbruzzese e Corrado Barbera che, oltre a lavorare con noi, sono stati inseriti nel gruppo degli Osservati della FISI. In particolare Abbruzzese ha completato 35 giornate di allenamenti e Barbera una quindicina di giorni. In due stage degli Osservati ero presente anch'io e devo dire che sono molto soddisfatto per come si sono inseriti in quel gruppo”. Nelle ultime uscite la Squadra Regionale AOC ha dimostrato di essere in crescita, così come il gruppo degli aggregati. “Ho avuto modo di conoscerli meglio, - sottolinea Gullino - perché a rotazione sono venuti con noi tutti e sette, dimostrando sempre moltissimo impegno e voglia di rimettersi in gioco, di imparare. Adesso affrontiamo gli ultimi allenamenti prima delle gare di Solda e poi valuteremo sul campo, in base anche alle condizioni che ci saranno, cercando di fare scelte logiche tra chi è già pronto e chi invece necessita di più tempo per esordire nelle gare FIS”.

Nelle immagini in allegato: alcuni momenti dei test atletici e della preparazione estiva sui ghiacciai delle squadre del Comitato FISI Alpi Occidentali

Leggi tutto: SCI ALPINO: LA STAGIONE...Leggi tutto: SCI ALPINO: LA STAGIONE...Leggi tutto: SCI ALPINO: LA STAGIONE...Leggi tutto: SCI ALPINO: LA STAGIONE...Leggi tutto: SCI ALPINO: LA STAGIONE...Leggi tutto: SCI ALPINO: LA STAGIONE...Leggi tutto: SCI ALPINO: LA STAGIONE...

È arrivata myFisi, una nuova applicazione per smartphone che sarà una vera e propria porta d’accesso al mondo degli sport invernali. Proporrà tutte le news, gli eventi e le attività della Federazione, i calendari risultati e le classifiche di tutte le competizioni internazionali, nazionali e regionali, divisi per disciplina e aggiornati in tempo reale. Per vedere il video promozionale di myFISI: https://www.youtube.com/watch?v=hdrhRN3oVBQ&feature=youtu.be

Leggi tutto: ARRIVA MYFISI, L’APP...

Giovedì 7 novembre alle 20 al Circolo Dipendenti Comunali di corso Sicilia 12 a Torino si è tenuta la premiazione del Campionato Bravo PL3 2019 di sci alpino, organizzato dal Centro Sci Torino sotto l’egida del Comitato Regionale e del Comitato Provinciale della FISI. Erano presenti e hanno premiato gli atleti il Consigliere segretario del Comitato Alpi Occidentali Lorenzo Vettore, il Presidente del Comitato Provinciale della FISI Diego Chiavegato, il past President del Comitato Giuliano Patetta, Presidente del Centro Sci Torino. I vincitori delle singole categorie sono Alice Coppola (CUS Torino) e Pietro Desogus (Sci Club Valchisone Camillo Passet) tra i Super Baby, Benedetta Rocci (Bussoleno) e Matteo Vottero (Bussoleno) tra i Baby, Ginevra Falco (Borgata Sestriere) e Ryan Carta (Scuderia Sestriere) tra i Cuccioli, Vittoria Bosco (CUS Torino) e Federico Goffo (Borgata Sestriere) tra i Ragazzi, Valentina Vertemati (CUS Torino) e Gabriele Pelli (CUS Torino) tra gli Allievi, Anna Perotto (Scuderia Sestriere) e Peter Grangetto (Borgata Sestriere) nella categoria Giovani, Riccardo Oitana (Valsangone) tra i Master B e Luca Migliau (Claviere) tra i Master C. La classifica per società vede ai primi cinque posti lo Sci Club Scuderia Sestriere con 3323 punti, davanti al CUS Torino con 3063, al Bussoleno con 2368, al Claviere con 2298 e al Valchisone con 2259.
In occasione della premiazione del Campionato Bravo PL3 2019 è stato annunciato il calendario delle gare dell’imminente stagione 2019-2020. Il primo appuntamento sarà lunedì 30 dicembre a Sestriere con la Coppa MAP spa. A seguire domenica 5 gennaio il Trofeo Breeze a Sauze d’Oulx e domenica 12 gennaio a Bardonecchia il Trofeo Mariateresa Audino. Dopo la pausa che consentirà agli atleti di tutti gli Sci Club piemontesi di sostenere le atlete azzurre nelle gare di Coppa del Mondo di sabato 18 e domenica 19 gennaio a Sestriere, il Campionato Bravo PL3 proseguirà domenica 26 con il Trofeo Giemme a Sansicario, domenica 2 febbraio a Sauze d’Oulx con il Trofeo ADM Event Service, domenica 9 febbraio a Claviere con il Trofeo PL3, domenica 16 a Sestriere con il Trofeo Ascot Ascensori, domenica 23 a Sestriere con la Coppa Europ Assistance e domenica 15 marzo con il Trofeo Bernard. Domenica 8 marzo a Sestriere si disputerà il Campionato Provinciale di Gigante valido per il Trofeo Kelemata, mentre sabato 21 e domenica 22 marzo sono in programma le qualificazioni e le finali del Parallelo del Sestriere. Al Campionato Bravo PL3 2020 possono partecipare tutti gli atleti tesserati alla Federazione Italiana Sport Invernali con punteggio superiore ai 100 punti FISI (con esclusione dei maestri di sci) e gli atleti/e delle categorie Children con punteggio superiore ai 475 punti AOC suddivisi nelle seguenti categorie femminili e maschili: Superbaby 2012 e 2013, Baby 2010 e 2011, Cuccioli 2008 e 2009, Ragazzi 2006 e 2007, Allievi 2004 e 2005, Giovani-Seniores dal 1990 al 2003, Master A maschili dal 1975 al 1989, Master B maschili dal 1960 al 1974, Master C maschili del 1959 e anni precedenti, Master D femminili del 1989 e precedenti. Le iscrizioni dovranno pervenire allo Sci Club Centro Sci Torino tramite il portale FISI http://online.fisi.org/ entro e non oltre le 15 del venerdì precedente ogni gara. Al termine delle singole gare è prevista una premiazione con coppe, medaglie e materiale vario per atleti e Sci Club. La classifica a squadre della gara viene calcolata sommando il miglior punteggio ottenuto dallo Sci Club in ogni categoria in cui sia presente un atleta classificato. Non saranno considerate valide ai fini della classifica a squadre le categorie con un numero di atleti classificati inferiore a tre. Al termine del Campionato sarà stilata una classifica finale calcolata in base ai punteggi conseguiti da ogni atleta nelle singole gare. Gli atleti che non avranno disputato almeno la metà delle gare del Campionato Bravo PL3 2019-2020 non saranno presi in considerazione per la classifica finale. E’ prevista, come ogni anno una premiazione per tutti gli atleti e Sci Club.

In allegato: le classifiche del Campionato Piemontese Bravo PL3 2019 e le foto della premiazione (foto Michele Fassinotti per Archivio Fotografico Comitato FISI Alpi Occidentali)

Leggi tutto: ALLO SCI CLUB SCUDERIA...Leggi tutto: ALLO SCI CLUB SCUDERIA...Leggi tutto: ALLO SCI CLUB SCUDERIA...Leggi tutto: ALLO SCI CLUB SCUDERIA...Leggi tutto: ALLO SCI CLUB SCUDERIA...Leggi tutto: ALLO SCI CLUB SCUDERIA...Leggi tutto: ALLO SCI CLUB SCUDERIA...Leggi tutto: ALLO SCI CLUB SCUDERIA...Leggi tutto: ALLO SCI CLUB SCUDERIA...Leggi tutto: ALLO SCI CLUB SCUDERIA...Leggi tutto: ALLO SCI CLUB SCUDERIA...Leggi tutto: ALLO SCI CLUB SCUDERIA...Leggi tutto: ALLO SCI CLUB SCUDERIA...Leggi tutto: ALLO SCI CLUB SCUDERIA...Leggi tutto: ALLO SCI CLUB SCUDERIA...Leggi tutto: ALLO SCI CLUB SCUDERIA...

 

Al salone “Skipass” a Modena Fiere si è tenuta sabato 2 novembre la premiazione degli oltre cento atleti delle categorie Giovani, Juniores e Aspiranti che si sono imposti nei campionati italiani dello sci alpino, dello sci di fondo, del salto con gli sci, del biathlon, della combinata nordica, dello slittino artificiale, del bob, dello snowboard, del freestyle, dello skiroll, dello sci d'erba e dello sci alpinismo. A consegnare loro i diplomi sono stati alcuni dei protagonisti nelle coppe del mondo delle varie specialità. Nel corso della premiazione sono stati chiamati anche Chiara Costazza e Werner Heel, in rappresentanza degli atleti (oltre venti nella passata annata di competizioni) che si sono ritirati dalle gare. Gli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali chiamati sul palco sono: Marco Barale (Entracque Alpi Marittime), primo nella gara Individuale e nella Mass Start dei Campionati Italiani Aspiranti di biathlon; Davide Boggio (04 Club), primo nella gara di Slopestyle valida per i Campionati Italiani Assoluti e Juniores di snowboard; Gaia Vachet (04 Club), campionessa italiana di Slopestyle nella categoria Aspiranti; Elisa Fava (Freewhite Ski Team), campionessa italiana Aspiranti nel Gigante Parallelo e nello Slalom Parallelo dello snowboard; Michele Vaschetto (Borgata Sestriere), campione italiano Juniores nel Gigante Parallelo dello snowboard; Martina Piaggio (Mondolè Ski Team), campionessa italiana Aspiranti nello Slalom Parallelo dello sci alpino; Matteo Franzoso (Fiamme Gialle), campione italiano Giovani in Slalom, in Super-G e in Slalom Parallelo; Sara Allemand (Sci Club Bardonecchia, da luglio arruolata nel Centro Sportivo Carabinieri), campionessa italiana Giovani in Gigante e vincitrice del Grand Prix Italia Giovani 2018-2019.

Nelle foto in allegato:

- alcuni degli atleti premiati a Modena (credits agenzia Pentaphoto)
- Matteo Franzoso, Sara Allemand e Martina Piaggio con il Vicepresidente della FISI Pietro Marocco e con il Consigliere segretario del Comitato Alpi Occidentali, Lorenzo Vettore

Leggi tutto: AL SALONE “SKIPASS” DI...Leggi tutto: AL SALONE “SKIPASS” DI...Leggi tutto: AL SALONE “SKIPASS” DI...

Sottocategorie

{article Sponsor}{text}{/article}

GRANDE INIZIO DI STAGIONE

LO SCI D'ERBA

Sci alpino news

Entusiasmante sci di fondo!

News dal fondo

Sci alpinismo, soddisfazioni estreme!

L'avventura dello Sci alpinismo

Nuovi successi nel Biathlon

Successi nel Biathlon

Notizie dallo Snowboard

Snowboard vincente

News

NEGLI SLALOM FIS AL DIAVOLEZZA UN OTTAVO POSTO PER SARA ALLEMAND E...

on 14 Novembre 2019
NEGLI SLALOM FIS AL DIAVOLEZZA UN OTTAVO POSTO PER SARA ALLEMAND E UN DECIMO PER SERENA VIVIANI. GIULIA PAVENTA UNDICESIMA

In attesa del ritorno della Coppa del Mondo la prossima settimana e Levi e delle gare di Funesdalen che apriranno la Coppa Europa, alcune delle migliori slalomiste europee si sono date appuntamento a Diavolezza, stazione sciistica dell’Alta Engadina a poca distanza dal Passo Bernina, per uno Slalom FIS. Due le gare tra le porte strette disputate in una giornata a dir poco intensa, segnata dal dominio delle atlete di casa,...

NEI GIGANTI FIS-NJR DI SOLDA EDOARDO SARACCO SFIORA IL PODIO ED È...

on 14 Novembre 2019
NEI GIGANTI FIS-NJR DI SOLDA EDOARDO SARACCO SFIORA IL PODIO ED È PRIMO ASPIRANTE NELLA SECONDA GARA

Giornata piena a Solda quella di giovedì 14 novembre, con la disputa dei primi due Giganti FIS-NJR della stagione 2019-2020 in Italia. Nella prima gara maschile successo dell'altoatesino Simon Lochmann dell’Amateursportverein Vigiljoch, nel tempo totale di 1’58”,34/100, con 2/100 di vantaggio sul gardenese Max Perathoner, Aspirante classe 2003 dello Sci Club Gardena Raffeisen. Terzo a 44/100 Maximilian Ranzi, anche lui portacolori dell’Amateursportverein Vigiljoch. Ottavo a 2”,13/100 e ancora una volta...

EDOARDO SARACCO E ARIANNA BARILE I MIGLIORI PIEMONTESI NEL SECONDO SLALOM FIS-NJR...

on 13 Novembre 2019
EDOARDO SARACCO E ARIANNA BARILE I MIGLIORI PIEMONTESI NEL SECONDO SLALOM FIS-NJR DI SOLDA

Nella seconda giornata delle gare FIS-NJR di Slalom a Solda all’Ortles (Bolzano), il migliore degli italiani è stato Max Perathoner, Aspirante classe 2003 dello Sci Club Gardena Raffeisen, settimo assoluto. Il migliore della pattuglia dei piemontesi è stato ancora una volta Edoardo Saracco dell’Equipe Limone. La gara è stata vinta dal francese Maxence Horellou (Ski Club Alpe d’Huez) con il tempo totale di 1’,25”,66/100 e con un vantaggio di 66/100...

BUONA LA PRIMA PER EDOARDO SARACCO, TERZO NEL PRIMO SLALOM FIS-NJR DI...

on 12 Novembre 2019
BUONA LA PRIMA PER EDOARDO SARACCO, TERZO NEL PRIMO SLALOM FIS-NJR DI SOLDA PARTENDO NELLA PRIMA MANCHE CON IL NUMERO 88

Martedì 12 novembre sulle piste altoatesine di Solda doveva essere il gran giorno dell’apertura della stagione 2019-2020 delle gare FIS. In realtà è stato possibile portare a termine solo metà del programma agonistico allestito dallo Sci Club Livata. Impossibile per le condizioni di meteo e pista disputare le gare FIS sulla pista Madriccio 4, tutte annullate da qui a venerdì, mentre per ora va avanti il programma delle FIS-NJR sulla...

SCI ALPINO: LA STAGIONE DELLE CATEGORIE GIOVANI INIZIA CON LE GARE FIS...

on 08 Novembre 2019
SCI ALPINO: LA STAGIONE DELLE CATEGORIE GIOVANI INIZIA CON LE GARE FIS E FIS-NJR DI SOLDA. IL PUNTO DEGLI ALLENATORI DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI

Come un anno fa, le prime gare FIS sulle nevi italiane saranno quelle di Solda (Bolzano) organizzate dallo Sci Club Livata da martedì 12 a venerdì 15 novembre: quattro Giganti e altrettanti Slalom FIS, ma anche otto gare FIS-NJR per i ragazzi più giovani alla ricerca dei primi punti FIS. Sarà un primo parziale esame anche per le squadre regionali del Comitato FISI Alpi Occidentali. A fare il punto sulla...

ARRIVA MYFISI, L’APP PER ESSERE AGGIORNATI SU GARE E CLASSIFICHE

on 08 Novembre 2019
ARRIVA MYFISI, L’APP PER ESSERE AGGIORNATI SU GARE E CLASSIFICHE

È arrivata myFisi, una nuova applicazione per smartphone che sarà una vera e propria porta d’accesso al mondo degli sport invernali. Proporrà tutte le news, gli eventi e le attività della Federazione, i calendari risultati e le classifiche di tutte le competizioni internazionali, nazionali e regionali, divisi per disciplina e aggiornati in tempo reale. Per vedere il video promozionale di myFISI: https://www.youtube.com/watch?v=hdrhRN3oVBQ&feature=youtu.be

ALLO SCI CLUB SCUDERIA IL CAMPIONATO BRAVO PL3 2019. LA PREMIAZIONE AL...

on 07 Novembre 2019
ALLO SCI CLUB SCUDERIA IL CAMPIONATO BRAVO PL3 2019. LA PREMIAZIONE AL CIRCOLO DIPENDENTI COMUNALI DI TORINO

Giovedì 7 novembre alle 20 al Circolo Dipendenti Comunali di corso Sicilia 12 a Torino si è tenuta la premiazione del Campionato Bravo PL3 2019 di sci alpino, organizzato dal Centro Sci Torino sotto l’egida del Comitato Regionale e del Comitato Provinciale della FISI. Erano presenti e hanno premiato gli atleti il Consigliere segretario del Comitato Alpi Occidentali Lorenzo Vettore, il Presidente del Comitato Provinciale della FISI Diego Chiavegato, il...

AL SALONE “SKIPASS” DI MODENA LA PREMIAZIONE DEI CAMPIONI ITALIANI DEL COMITATO...

on 03 Novembre 2019
AL SALONE “SKIPASS” DI MODENA LA PREMIAZIONE DEI CAMPIONI ITALIANI DEL COMITATO AOC

Al salone “Skipass” a Modena Fiere si è tenuta sabato 2 novembre la premiazione degli oltre cento atleti delle categorie Giovani, Juniores e Aspiranti che si sono imposti nei campionati italiani dello sci alpino, dello sci di fondo, del salto con gli sci, del biathlon, della combinata nordica, dello slittino artificiale, del bob, dello snowboard, del freestyle, dello skiroll, dello sci d'erba e dello sci alpinismo. A consegnare loro i...

SABATO 2 NOVEMBRE AL SALONE “SKIPASS” DI MODENA LA PREMIAZIONE DEI CAMPIONI...

on 01 Novembre 2019
SABATO 2 NOVEMBRE AL SALONE “SKIPASS” DI MODENA LA PREMIAZIONE DEI CAMPIONI ITALIANI DEL COMITATO AOC. DISTINTIVO D’ORO AL PRESIDENTE BLENGINI

Al salone “Skipass” in corso nei padiglioni di Modena Fiere si è tenuta giovedì 31 ottobre una seduta della Consulta dei presidenti dei Comitati regionali della FISI. A conclusione dei lavori, il Presidente Flavio Roda ha consegnato quattro Distintivi d’Oro FISI ad altrettanti presidenti di Comitati regionali per la loro meritoria e pluriennale attività in seno alla Federazione. A ricevere i riconoscimenti sono stati il Presidente del Comitato Alpi Occidentali,...

GIOVEDÌ 7 NOVEMBRE LA PREMIAZIONE DEL CAMPIONATO BRAVO PL3 AL CIRCOLO DIPENDENTI...

on 29 Ottobre 2019
GIOVEDÌ 7 NOVEMBRE LA PREMIAZIONE DEL CAMPIONATO BRAVO PL3 AL CIRCOLO DIPENDENTI COMUNALI DI TORINO

Giovedì 7 novembre alle 20 al Circolo Dipendenti Comunali di corso Sicilia 12 a Torino è in programma la premiazione del Campionato Bravo PL3 2019 di sci alpino, organizzato dal Centro Sci Torino sotto l’egida del Comitato Regionale e del Comitato Provinciale della FISI. I vincitori delle singole categorie sono Alice Coppola (CUS Torino) e Pietro Desogus (Sci Club Valchisone Camillo Passet) tra i Super Baby, Benedetta Rocci (Bussoleno) e...

SCI ALPINO: TRE ATLETI AOC NEL GRUPPO DEGLI OSSERVATI DELLA NAZIONALE IN...

on 29 Ottobre 2019
SCI ALPINO: TRE ATLETI AOC NEL GRUPPO DEGLI OSSERVATI DELLA NAZIONALE  IN ALLENAMENTO IN VAL SENALES

Sino a venerdì 1 novembre, si svolge in Val Senales uno stage tecnico per il gruppo Osservati delle squadre nazionali di sci alpino, sotto la direzione tecnica di Massimo Carca. Del gruppo di giovani convocati fanno parte tre atleti della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali: Marco Abbruzzese delle Fiamme Oro, Corrado Barbera dello Ski College Limone e Martina Piaggio del Mondolè Ski Team. Ad accompagnare gli osservatI è...

AD ENTRACQUE TEMPO DI TEST PER I BIATLETI DELLA SQUADRA REGIONALE DEL...

on 27 Ottobre 2019
AD ENTRACQUE TEMPO DI TEST PER I BIATLETI DELLA SQUADRA REGIONALE DEL COMITATO FISI ALPI OCCIDENTALI

Ad Entracque i biatleti della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali si sono sottoposti domenica 27 ottobre ad una serie di test atletici e tecnici. Il responsabile del Comitato FISI Alpi Occidentali per il biathlon, Gianluca Barale, aveva convocato Gaia Brunetto, Maddalena Somà, Benedetta Favilla, Martina Giordano, Matilde Salvagno, Francesca Brocchiero, Nicole Daziano, Elena Costa, Nicolò Giraudo, Marco Barale, Thomas Daziano, Leonardo Tua, Riccardo Fenoglio e Mattia Bottasso. Gli...

A RAPY DE VERRAYES SI CHIUDE IL CIRCUITO DEL SUMMER BIATHLON VALDOSTANO...

on 27 Ottobre 2019
A RAPY DE VERRAYES SI CHIUDE IL CIRCUITO DEL SUMMER BIATHLON VALDOSTANO CON OTTIME PRESTAZIONI PER I CUNEESI

A Rapy de Verrayes, favoriti una giornata semi estiva, oltre cento concorrenti si sono presentati al via della quarta e conclusiva tappa del circuito valdostano di biathlon estivo. Baby e Cuccioli si sono presentati subito al poligono per due serie di tiri. Poi, conclusa la sessione al poligono, la Mass start di corsa ha assegnato la vittoria, conteggiando gli errori al poligono. Erano presenti alcuni atleti dello Sci Club Valle...

NEL GIGANTE DI SÖLDEN TRIONFA PINTURAULT. DE ALIPRANDINI OTTAVO, BORSOTTI NON QUALIFICATO...

on 27 Ottobre 2019
NEL GIGANTE DI SÖLDEN TRIONFA PINTURAULT. DE ALIPRANDINI OTTAVO,  BORSOTTI NON QUALIFICATO PER LA SECONDA MANCHE

Il campione francese Alexis Pinturault (Douanes Françaises – Club des Sports de Courchevel) ha vinto il Gigante di Coppa del Mondo a Sölden, prova di apertura della Coppa del Mondo maschile di sci alpino 2019-2020. Nella prima gara senza Marcel Hirscher, Pinturault ha concluso le due manche nel tempo totale di 2’,14”,14/100, precedendo per 54/100 il connazionale Mathieu Faivre (Douanes Françaises – Club des Sports Isola 2000) e per 63/100...

LA COPPA DEL MONDO FEMMINILE SI APRE CON LA VITTORIA DELLA GIOVANISSIMA...

on 26 Ottobre 2019
LA COPPA DEL MONDO FEMMINILE SI APRE CON LA VITTORIA DELLA GIOVANISSIMA ALICE ROBINSON. BRIGNONE QUINTA, BASSINO DODICESIMA

A Sölden la neozelandese Alice Robinson (Queenstown Alpine Ski Team) si è aggiudicata a sorpresa il Gigante di apertura della Coppa del Mondo femminile 2019-2020 di sci alpino. Dopo il secondo posto ottenuto nella prima manche, la diciassettenne campionessa mondiale Juniores è riuscita a chiudere le due manche nel tempo totale di 2’,17”,36/100 e a mettersi dietro la fuoriclasse statunitense Mikaela Shiffrin (Ski and Snowboard Club Vail), staccata di 6/100....

« »

News

« »

NEGLI SLALOM FIS AL DIAVOLEZZA UN OTTAVO POSTO PER SARA ALLEMAND E...

on 14 Novembre 2019
NEGLI SLALOM FIS AL DIAVOLEZZA UN OTTAVO POSTO PER SARA ALLEMAND E UN DECIMO PER SERENA VIVIANI. GIULIA PAVENTA UNDICESIMA

In attesa del ritorno della Coppa del Mondo la prossima settimana e Levi e delle gare di Funesdalen che apriranno la Coppa Europa, alcune delle migliori slalomiste europee si sono date appuntamento a Diavolezza, stazione sciistica dell’Alta Engadina a poca distanza dal Passo Bernina, per uno Slalom FIS. Due le gare tra le porte strette disputate in una giornata a dir poco intensa, segnata dal dominio delle atlete di casa, che del resto si sono allenate per diversi giorni sulle piste del Diavolezza insieme ai colleghi maschi. Nella prima gara podio è stato interamente rossocrociato: ha vinto Aline Hoepli dello Ski Club Gossau, con il tempo totale di 1’,11”,36/100 e con 2/100 di vantaggio su Nicole Good (Ski Club Sardona Pfaefers). Terza a 21/100 Selina Egloff (Ski Club Lischana Scuol). Prima italiana la 28enne bergamasca Michela Azzola (Fiamme Gialle), sesta ad 1”,23/100, ma, per quanto riguarda le atlete cresciute nel Comitato FISI Alpi...

NEI GIGANTI FIS-NJR DI SOLDA EDOARDO SARACCO SFIORA IL PODIO ED È...

on 14 Novembre 2019
NEI GIGANTI FIS-NJR DI SOLDA EDOARDO SARACCO SFIORA IL PODIO ED È PRIMO ASPIRANTE NELLA SECONDA GARA

Giornata piena a Solda quella di giovedì 14 novembre, con la disputa dei primi due Giganti FIS-NJR della stagione 2019-2020 in Italia. Nella prima gara maschile successo dell'altoatesino Simon Lochmann dell’Amateursportverein Vigiljoch, nel tempo totale di 1’58”,34/100, con 2/100 di vantaggio sul gardenese Max Perathoner, Aspirante classe 2003 dello Sci Club Gardena Raffeisen. Terzo a 44/100 Maximilian Ranzi, anche lui portacolori dell’Amateursportverein Vigiljoch. Ottavo a 2”,13/100 e ancora una volta migliore dei piemontesi Edoardo Saracco dell’Equipe Limone, terzo degli Aspiranti. Tommaso Ragazzon dello Sci Club Sansicario ha chiuso al ventiduesimo posto assoluto e al nono tra gli Aspirante italiani, Leonardo Clivio del Golden Team Ceccarelli al trentesimo assoluto e all’undicesimo tra gli Aspiranti italiani, Lorenzo Lanfranconi del Mondolè Ski Team al trentanovesimo assoluto e al quattordicesimo tra gli Aspiranti italiani. Oltre la...

EDOARDO SARACCO E ARIANNA BARILE I MIGLIORI PIEMONTESI NEL SECONDO SLALOM FIS-NJR...

on 13 Novembre 2019
EDOARDO SARACCO E ARIANNA BARILE I MIGLIORI PIEMONTESI NEL SECONDO SLALOM FIS-NJR DI SOLDA

Nella seconda giornata delle gare FIS-NJR di Slalom a Solda all’Ortles (Bolzano), il migliore degli italiani è stato Max Perathoner, Aspirante classe 2003 dello Sci Club Gardena Raffeisen, settimo assoluto. Il migliore della pattuglia dei piemontesi è stato ancora una volta Edoardo Saracco dell’Equipe Limone. La gara è stata vinta dal francese Maxence Horellou (Ski Club Alpe d’Huez) con il tempo totale di 1’,25”,66/100 e con un vantaggio di 66/100 sul connazionale Loan Boissy (Club Omnisport des 7 Laux Grasivaudan), primo degli Aspiranti. Terzo a 70/100 l'austriaco Claudio Andreatta. Parathoner ha accusato un distacco di 1”,33/100, mentre il toscano Niccolò Costella (2000 Ski Club), vincitore del primo Slalom FIS-NJR di Solda, ha chiuso all’ottavo posto, anticipando Sandro Tedeschini ed Edoardo Saracco, giunti rispettivamente in nona e decima posizione. Saracco è giunto quarto nella classifica degli Aspiranti, ma secondo degli Aspiranti...

BUONA LA PRIMA PER EDOARDO SARACCO, TERZO NEL PRIMO SLALOM FIS-NJR DI...

on 12 Novembre 2019
BUONA LA PRIMA PER EDOARDO SARACCO, TERZO NEL PRIMO SLALOM FIS-NJR DI SOLDA PARTENDO NELLA PRIMA MANCHE CON IL NUMERO 88

Martedì 12 novembre sulle piste altoatesine di Solda doveva essere il gran giorno dell’apertura della stagione 2019-2020 delle gare FIS. In realtà è stato possibile portare a termine solo metà del programma agonistico allestito dallo Sci Club Livata. Impossibile per le condizioni di meteo e pista disputare le gare FIS sulla pista Madriccio 4, tutte annullate da qui a venerdì, mentre per ora va avanti il programma delle FIS-NJR sulla Madriccio 3. Subito ottime notizie per la squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali nello Slalom: merito del limonese Edoardo Saracco dell’Equipe Limone, al suo primo anno tra gli Aspiranti. Il figlio dell’allenatore dei gigantisti azzurri Roberto Saracco e fratello dell’azzurra Carlotta ha chiuso al terzo posto assoluto e al primo tra gli Aspiranti italiani, ad 1”,36/100 dal toscano Niccolò Costella. L’atleta dello Ski Club 2000 ha vinto la gara chiudendo le due manche con il tempo complessivo di...

SCI ALPINO: LA STAGIONE DELLE CATEGORIE GIOVANI INIZIA CON LE GARE FIS...

on 08 Novembre 2019
SCI ALPINO: LA STAGIONE DELLE CATEGORIE GIOVANI INIZIA CON LE GARE FIS E FIS-NJR DI SOLDA. IL PUNTO DEGLI ALLENATORI DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI

Come un anno fa, le prime gare FIS sulle nevi italiane saranno quelle di Solda (Bolzano) organizzate dallo Sci Club Livata da martedì 12 a venerdì 15 novembre: quattro Giganti e altrettanti Slalom FIS, ma anche otto gare FIS-NJR per i ragazzi più giovani alla ricerca dei primi punti FIS. Sarà un primo parziale esame anche per le squadre regionali del Comitato FISI Alpi Occidentali. A fare il punto sulla situazione sono i due tecnici delle formazioni femminile e maschile, coadiuvati dall’ex azzurro Alessandro Roberto, tecnico del Centro Sportivo Esercito. Alberto Platinetti, allenatore della selezione femminile parla di una “preparazione estiva molto valida: abbiamo sempre trovato buone condizioni da Les Deux Alpes in poi. In tutto abbiamo effettuato nove raduni di preparazione. A Saas Fee abbiamo fatto anche velocità e abbiamo poi concluso a fine ottobre con la sessione di Hintertux. Solda ci servirà per rifinire la preparazione e qualc...

ARRIVA MYFISI, L’APP PER ESSERE AGGIORNATI SU GARE E CLASSIFICHE

on 08 Novembre 2019
ARRIVA MYFISI, L’APP PER ESSERE AGGIORNATI SU GARE E CLASSIFICHE

È arrivata myFisi, una nuova applicazione per smartphone che sarà una vera e propria porta d’accesso al mondo degli sport invernali. Proporrà tutte le news, gli eventi e le attività della Federazione, i calendari risultati e le classifiche di tutte le competizioni internazionali, nazionali e regionali, divisi per disciplina e aggiornati in tempo reale. Per vedere il video promozionale di myFISI: https://www.youtube.com/watch?v=hdrhRN3oVBQ&feature=youtu.be

ALLO SCI CLUB SCUDERIA IL CAMPIONATO BRAVO PL3 2019. LA PREMIAZIONE AL...

on 07 Novembre 2019
ALLO SCI CLUB SCUDERIA IL CAMPIONATO BRAVO PL3 2019. LA PREMIAZIONE AL CIRCOLO DIPENDENTI COMUNALI DI TORINO

Giovedì 7 novembre alle 20 al Circolo Dipendenti Comunali di corso Sicilia 12 a Torino si è tenuta la premiazione del Campionato Bravo PL3 2019 di sci alpino, organizzato dal Centro Sci Torino sotto l’egida del Comitato Regionale e del Comitato Provinciale della FISI. Erano presenti e hanno premiato gli atleti il Consigliere segretario del Comitato Alpi Occidentali Lorenzo Vettore, il Presidente del Comitato Provinciale della FISI Diego Chiavegato, il past President del Comitato Giuliano Patetta, Presidente del Centro Sci Torino. I vincitori delle singole categorie sono Alice Coppola (CUS Torino) e Pietro Desogus (Sci Club Valchisone Camillo Passet) tra i Super Baby, Benedetta Rocci (Bussoleno) e Matteo Vottero (Bussoleno) tra i Baby, Ginevra Falco (Borgata Sestriere) e Ryan Carta (Scuderia Sestriere) tra i Cuccioli, Vittoria Bosco (CUS Torino) e Federico Goffo (Borgata Sestriere) tra i Ragazzi, Valentina Vertemati (CUS Torino) e Gabrie...

AL SALONE “SKIPASS” DI MODENA LA PREMIAZIONE DEI CAMPIONI ITALIANI DEL COMITATO...

on 03 Novembre 2019
AL SALONE “SKIPASS” DI MODENA LA PREMIAZIONE DEI CAMPIONI ITALIANI DEL COMITATO AOC

Al salone “Skipass” a Modena Fiere si è tenuta sabato 2 novembre la premiazione degli oltre cento atleti delle categorie Giovani, Juniores e Aspiranti che si sono imposti nei campionati italiani dello sci alpino, dello sci di fondo, del salto con gli sci, del biathlon, della combinata nordica, dello slittino artificiale, del bob, dello snowboard, del freestyle, dello skiroll, dello sci d'erba e dello sci alpinismo. A consegnare loro i diplomi sono stati alcuni dei protagonisti nelle coppe del mondo delle varie specialità. Nel corso della premiazione sono stati chiamati anche Chiara Costazza e Werner Heel, in rappresentanza degli atleti (oltre venti nella passata annata di competizioni) che si sono ritirati dalle gare. Gli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali chiamati sul palco sono: Marco Barale (Entracque Alpi Marittime), primo nella gara Individuale e nella Mass Start dei Campionati Italiani Aspiranti di biathlon; Davide Boggio...

SABATO 2 NOVEMBRE AL SALONE “SKIPASS” DI MODENA LA PREMIAZIONE DEI CAMPIONI...

on 01 Novembre 2019
SABATO 2 NOVEMBRE AL SALONE “SKIPASS” DI MODENA LA PREMIAZIONE DEI CAMPIONI ITALIANI DEL COMITATO AOC. DISTINTIVO D’ORO AL PRESIDENTE BLENGINI

Al salone “Skipass” in corso nei padiglioni di Modena Fiere si è tenuta giovedì 31 ottobre una seduta della Consulta dei presidenti dei Comitati regionali della FISI. A conclusione dei lavori, il Presidente Flavio Roda ha consegnato quattro Distintivi d’Oro FISI ad altrettanti presidenti di Comitati regionali per la loro meritoria e pluriennale attività in seno alla Federazione. A ricevere i riconoscimenti sono stati il Presidente del Comitato Alpi Occidentali, Pietro Blengini, il colonnello Marco Mosso, Presidente del Comitato valdostano FISI ASIVA, i presidenti dei Comitati Umbro-Marchigiano e Friuli Venezia Giulia, Doriano De Minicis e Maurizio Dunnohfer.Sabato 2 novembre alle 15 è invece programma la premiazione dei giovani campioni italiani. Gli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali che saranno chiamati sul palco sono: Marco Barale (Entracque Alpi Marittime) primo nella gara Individuale e nella Mass Start dei Campionati Italian...

GIOVEDÌ 7 NOVEMBRE LA PREMIAZIONE DEL CAMPIONATO BRAVO PL3 AL CIRCOLO DIPENDENTI...

on 29 Ottobre 2019
GIOVEDÌ 7 NOVEMBRE LA PREMIAZIONE DEL CAMPIONATO BRAVO PL3 AL CIRCOLO DIPENDENTI COMUNALI DI TORINO

Giovedì 7 novembre alle 20 al Circolo Dipendenti Comunali di corso Sicilia 12 a Torino è in programma la premiazione del Campionato Bravo PL3 2019 di sci alpino, organizzato dal Centro Sci Torino sotto l’egida del Comitato Regionale e del Comitato Provinciale della FISI. I vincitori delle singole categorie sono Alice Coppola (CUS Torino) e Pietro Desogus (Sci Club Valchisone Camillo Passet) tra i Super Baby, Benedetta Rocci (Bussoleno) e Matteo Vottero (Bussoleno) tra i Baby, Ginevra Falco (Borgata Sestriere) e Ryan Carta (Scuderia Sestriere) tra i Cuccioli, Vittoria Bosco (CUS Torino) e Federico Goffo (Borgata Sestriere) tra i Ragazzi, Valentina Vertemati (CUS Torino) e Gabriele Pelli (CUS Torino) tra gli Allievi, Anna Perotto (Scuderia Sestriere) e Peter Grangetto (Borgata Sestriere) nella categoria Giovani, Riccardo Oitana (Valsangone) tra i Master B e Luca Migliau (Claviere) tra i Master C. La classifica per società vede ai primi ci...

News Istituzionali

Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

on 21 Maggio 2019
Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

Il 4 giugno 2019 presso il Palazzo Birago di Borgaro - via Carlo Alberto 16, Torino - si svolgerà  l'evento  "Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019" . In allegato la locandina, il programma e i candidati al premio.    

« »

News Istituzionali

« »

Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

21 Maggio 2019
Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

Il 4 giugno 2019 presso il Palazzo Birago di Borgaro - via Carlo Alberto 16, Torino - si svolgerà  l'evento  "Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019" . In allegato la locandina, il programma e i candidati al...

F.I.S.I. AOC - via Giordano Bruno, 191 (palazzina 4) - 10134 Torino - P.IVA: 05027640159
Tel. 011.3143890 - Fax 011.6193848 - Scrivi una email
Orario: lunedì/venerdì ore 10:00 - 15:00
BNL, Ag. 1, Torino - Cod. IBAN: IT 71 I 01005 01001 0000 0000 0240