Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

news

Cerca

Sci da fondo

L'OPA Cup di sci nordico propone un intenso fine settimana agonistico sulle piste slovene di Planica, località nota soprattutto per i suoi trampolini di Volo. Dopo il prologo dedicato alle gare Sprint, oggi è stato il turno delle competizioni a tecnica libera: 10 km per i Seniores maschi e femmine e per gli Juniores maschi, 5 km per le Juniores. Nella prova Seniores bella gara del ventenne cuneese Daniele Serra (Centro Sportivo Esercito), ventiduesimo assoluto e secondo tra gli Under 23 azzurri, con un distacco di 52” dal vincitore, il francese Jean Tiberghien (Ski Club La Feclaz). Il transalpino ha concluso la sua gara in 20’,54”,1/10, precedendo i connazionali Mickael Philipot (Ski Club Pays Rochois) e Valentin Chauvin (Haut Jura Ski) rispettivamente di 2” e di 8”,6/10. Sesto e migliore azzurro il trentino Sebastiano Pellegrin (Fiamme Oro Moena), seguito da Mirco Bertolina (Carabinieri), nono. Sergio Rigoni (Fiamme Oro Moena) si è classificato quattordicesimo, Fabio Pasini (Centro Sportivo Esercito) venticinquesimo e Fabio Clementi (Carabinieri) ventisettesimo. In campo femminile doppietta azzurra con la poliziotta veneta Sara Pellegrini prima con il tempo di 25’,24”,9/10 e con un vantaggio di 7”,6/10 sulla trentina Caterina Ganz (Fiamme Gialle). Al terzo posto la francese Delphine Claudel (Ski Club La Bressaude), staccata di 14”,6/10. Nella prova degli Juniores il valdostano Jean Luc Perron (Club de Ski Valtournenche) si è piazzato terzo a 37”,4/10 dal tedesco Janosch Brugger (WSG Schluchsee), il quale ha trionfato in 21’,46”,7/10, staccando di 19” il francese Hugo Lapalus (Club des Sports La Clusaz). Prova sfortunata per il cuneese Lorenzo Romano (Centro Sportivo Esercito), ventesimo ad 1’,51”,8/10 dopo una caduta e la rottura di un bastoncino. Fra le donne Anna Comarella (Fiamme Oro Moena) si è classificata seconda alle spalle della francese Laura Chamiot Maitral (Club des Sports des Saisies), la quale ha coperto la distanza di 5 Km in 12’,43”,3/10.

Le classifiche delle gare a tecnica libera dell'OPA Cup Seniores e Juniores a Planica

https://data.fis-ski.com/dynamic/results.html?sector=CC&raceid=28653

https://data.fis-ski.com/dynamic/results.html?sector=CC&raceid=28651

https://data.fis-ski.com/dynamic/results.html?sector=CC&raceid=28654

https://data.fis-ski.com/dynamic/results.html?sector=CC&raceid=28652

In allegato: un'immagine di repertorio di Daniele Serra, ripreso il 2 gennaio scorso in allenamento a Chiappera, nella sua Valle Maira (foto Michele Fassinotti per Archivio Fotografico Comitato FISI Alpi Occidentali)

 

Leggi tutto: SCI NORDICO: DANIELE...

Alberto Piasco dello Sci Club Valle Stura e Annalisa Prato dello Sci Club Entracque Alpi Marittime sono i vincitori maschile e femminile della venticinquesima edizione della Pradzalunga-Memorial Pierino Peyrot, primo appuntamento agonistico del 2017 nel calendario regionale dello sci nordico. La gara delle categorie Seniores, Giovani e Children era una competizione a tecnica classica con partenza in linea, valida per il Campionato Regionale Mass Start e ottimamente organizzata dallo Sci Club Sestriere. Lo staff rodato undici anni orsono in occasione delle gare olimpiche di sci nordico ha lavorato intensamente per preparare un tracciato rivelatosi perfetto. Ben 255 atleti hanno gareggiato con una temperatura che nelle prime ore della mattinata era di -14° alla partenza, con punte di -16°C nella parte bassa del tracciato. A Pragelato si sono dati appuntamento fondisti appartenenti a 19 Sci Club: 15 del Piemonte, due della Valle d'Aosta, uno della Liguria e uno del Friuli. Tra gli iscritti figurava anche il campione del mondo in carica di skiroll Emanuele Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas), che si è piazzato al nono posto assoluto nella 30 km Juniores-Seniores, risultando il settimo dei Seniores. Era presente in veste di coach anche la pluricampionessa olimpica Stefania Belmondo, che a Pragelato è ormai di casa. Com'era facile prevedere, nella classifica delle società è stato netto il dominio dello Sci Club Entraque Alpi Marittime, che ha totalizzato 2089 punti, contro i 1119 dello Sci Club Sestriere e i 709 del Valle Stura. Seguono in classifica gli Sci Club Valle Pesio, Gran San Bernardo, Valle Maira, Prali Val Germanasca, Valchisone Camillo Passet, Ski AVIS Borgo Libertas, Busca e Valle Ellero.

Come detto, la Gran Fondo della Valchisone 30 km a tecnica classica è stata vinta dallo Junior Alberto Piasco (Valle Stura), che ha completato i tre giri del tracciato olimpico di Pragelato con il tempo di 1h,17',41’”,6/10. La sua è stata una gara in rimonta, iniziata all’ultima delle tre tornate, quando ha ripreso la coppia di testa, formata dai Senior Fabrizio Faggio (Entraque Alpi Marittime) e Vladimir Cuaz (Gran San Bernardo). Alla fine Faggio e Cuaz hanno accusato distacchi rispettivamente di 33” e 57”,4/10. Piasco ha vinto anche la classifica dei Giovani, infliggendo un distacco di 2',16”,5/10 a Francesco Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas) e di 8',22”,3/10 a Lorenzo Mauro (Valle Pesio). Nella classifica dei Senior, dopo Faggio e Cuaz troviamo Manuel Bortolas (Ski Nordico Torino), staccato di 1',08”,9/10 da Faggio e di 1',41”,9/10 da Piasco. Nella categoria Giovani-Seniores femminile si è gareggiato sulla distanza di 15 km e la Junior Annalisa Prato (Entraque Alpi Marittime) ha vinto con il tempo di 50',51”,8/10, staccando di 3',51” la prima delle Seniores, Silvia Rivero (Valle Maira). Terzo posto a 5',27”,9/10 per la seconda delle Juniores, Michela Salvagno (Valle Pesio). La seconda delle Seniores è Federica Morano (Busca), quarta assoluta a 6',06”,2/10 da Annalisa Prato e a 2',15”,2/10 da Silvia Rivero. La terza delle Seniores è Maria Dematteis (Valle Varaita), quinta assoluta. Simone Rinaldi (Valle Stura) ha vinto nella gara sui 15 Km della categoria Under 18 Aspiranti maschile, con il tempo di 42',47”,8/10, staccando di un solo decimo di secondo Lorenzo Michelis (Valle Maira) e di 1',05”,7/10 Xavier Scaiola (Entracque Alpi Marittime). Elisa Sordello (Ski AVIS Borgo Libertas) ha vinto la gara femminile delle Aspiranti sulla distanza di 10 km, con il tempo di 31',52”,7/10, precedendo per 15”,8/10 Martina Vigna (Entracque Alpi Marittime) e per 2',40” Francesca Cantonati (Sestriere). Matteo Vegezzi Bossi dello Sci Club Entraque Alpi Marittime è stato il più veloce degli Allievi Under 16, coprendo la distanza di 7,5km in 20',45”,9/10, con distacchi rispettivamente di 6”,1/10 e di 7”,7/10 sui compagni di squadra Francesco Vigna e Stefano Canavese. Vittoria dello Sci Club Sestriere in campo femminile sulla distanza di 5 Km: Arianna Ribet ha completato il percorso in 15',52”,1/10, staccando di 5”,3/10 Giorgia Salvagno (Valle Pesio) e di 14”,1/10 Benedetta Favilla (Entracque Alpi Marittime). Nella categoria Ragazzi Under 14 sulla distanza di 5 Km affermazione di Marco Barale (Entraque Alpi Marittime), con il tempo di 13',58”,9/10 e con distacchi rispettivamente di 8/10 e di 13”,4/10 su Martino Carollo (Entracque Alpi Marittime) e su Nicolò Garcia (Sestriere). Elisa Gallo (Entraque Alpi Marittime) ha completato il percorso di 4 Km della categoria Ragazzi femminile in 12',27”,7/10, precedendo per 30”,9/10 Martina Giordano (Entracque Alpi Marittime) e per 1',05”,9/10 Irina Daziano (Valle Pesio). La categoria Under 12 Cuccioli maschile ha gareggiato sulla distanza di 2,5 Km e ha dominato lo Sci Club Entracque Alpi Marittime, che ha piazzato al primo posto Paolo Barale, con il tempo di 8',30”,9/10 e con distacchi rispettivamente di 17”,3/10 e di 17”,4/10 suoi compagni di squadra Michele Carollo ed Alberto Rigaudo. Sci Club Entraque Alpi Marittime al primo posto anche nella gara femminile, con Giulia Piacenza che ha fermato i cronometri sul tempo di 8',58”,5/10, con distacchi di 22”,1/10 su Beatrice Laurent (Valchisone Camillo Passet) e di 22”,4/10 su Alessia Peyrot (Sestriere). Filippo Massimino (Entraque Alpi Marittime) si è imposto tra i Baby Under sulla distanza di 1,5 km, percorsa in 5',25”,1/10, staccando di 4”,7/10 Giacomo Barale (Valle Stura) e di 15”,3/10 Erik Passet (Sestriere). Luna Forneris (Valle Stura) ha vinto la gara delle Baby in 6',16”,2/10, con un vantaggio di 15”,7/10 su Giada Ravera (Entracque Alpi Marittime) e di 20” su Alida Giay (Sestriere). Emile Margueret (Gran San Bernardo) è stato il più veloce dei Super Baby Under 8, coprendo il percorso di un Km in 5',46”,8/10, con un vantaggio di 16”,2/10 su Mario Einaudi (Valle Maira) e di 20”,1/10 su Giovanni Vigna (Entracque Alpi Marittime). La gara femminile l'ha vinta Margot Gerbore (Gran San Bernardo) con il tempo di 6',01”,4/10, con distacchi di 20”,6/10 su Giulia Ronchail (Sestriere) e di 29”,6/10 su Allegra Grande (Sestriere). Essendo stato rinviato il Trofeo Codolini, in programma domenica 8 gennaio a Prazzo, il prossimo appuntamento del calendario regionale dello Sci Nordico è il Trofeo Alessio Quaranta, in programma sabato 14 e domenica 15 gennaio ad Entracque.

In allegato: le classifiche della Pradzalunga ed alcune foto della gara e delle premiazioni (per gentile concessione dell'Ufficio Stampa del Consorzio Turistico Via Lattea e dello Sci Club Entracque Alpi Marittime)

Leggi tutto: LO SCI CLUB ENTRACQUE...Leggi tutto: LO SCI CLUB ENTRACQUE...Leggi tutto: LO SCI CLUB ENTRACQUE...Leggi tutto: LO SCI CLUB ENTRACQUE...Leggi tutto: LO SCI CLUB ENTRACQUE...Leggi tutto: LO SCI CLUB ENTRACQUE...Leggi tutto: LO SCI CLUB ENTRACQUE...Leggi tutto: LO SCI CLUB ENTRACQUE...Leggi tutto: LO SCI CLUB ENTRACQUE...Leggi tutto: LO SCI CLUB ENTRACQUE...Leggi tutto: LO SCI CLUB ENTRACQUE...Leggi tutto: LO SCI CLUB ENTRACQUE...Leggi tutto: LO SCI CLUB ENTRACQUE...Leggi tutto: LO SCI CLUB ENTRACQUE...Leggi tutto: LO SCI CLUB ENTRACQUE...Leggi tutto: LO SCI CLUB ENTRACQUE...Leggi tutto: LO SCI CLUB ENTRACQUE...Leggi tutto: LO SCI CLUB ENTRACQUE...Leggi tutto: LO SCI CLUB ENTRACQUE...Leggi tutto: LO SCI CLUB ENTRACQUE...Leggi tutto: LO SCI CLUB ENTRACQUE...Leggi tutto: LO SCI CLUB ENTRACQUE...Leggi tutto: LO SCI CLUB ENTRACQUE...Leggi tutto: LO SCI CLUB ENTRACQUE...

Il primo appuntamento del calendario regionale dello sci nordico è in programma venerdì 6 gennaio a Pragelato, con la venticinquesima edizione della Pradzalunga-Memorial Pierino Peyrot, gara con partenza in linea valida per il Campionato Regionale Mass Start per tutte le categorie. L’organizzazione sarà curata dallo Sci Club Sestriere e dalla società Pragelato Sport Event, in collaborazione con l’amministrazione comunale pragelatese. La partenza della 30 Km maschile a tecnica classica per Seniores, Juniores Under 23 e Juniores Under 20 e della 15 Km femminile è fissata per le 9,30 nello stadio olimpico del fondo a Pragelato Plan. Per le altre categorie le distanze da coprire saranno: Under 18 Aspiranti maschile 15 Km, Under 18 Aspiranti femminile 10 Km, Under 16 Allievi maschile 7,5 Km, Under 16 Allievi femminile 5 Km, Under 14 Ragazzi maschile 5 Km, Under 14 Ragazzi femminile 4 Km, Under 12 Cuccioli maschile e femminile 2,5 Km, Under 10 Baby maschile e femminile 1,5 Km, Under 8 Super Baby maschile e femminile 1 Km. Le iscrizioni dovranno essere effettuate tramite il portale FISI come da regolamento e dovranno pervenire entro le 18 del 4 gennaio allo Sci Club Sestriere, via Fraiteve 17, 10158 Sestriere, fax 0122-76593, telefono 0122-76154, e-mail . La quota d’iscrizione per i Seniores e gli Under 23 è di 10 Euro e per le altre categorie di 6 Euro, da versare al ritiro dei pettorali. La riunione di giuria si terrà alle 17 del 5 gennaio al centro olimpico del fondo di Pragelato.

Intanto è notizia delle ultime ore il rinvio a data da destinarsi per problemi tecnico-logistici del Campionato Regionale di biathlon, in programma martedì 3 gennaio a Bergemolo di Demonte.

In allegato: la locandina e il regolamento della Pradzalunga 2017 e un’immagine di repertorio dell’edizione 2014

Leggi tutto: PER LO SCI NORDICO...

Prima di concludere il 2016 il circuito regionale di sci nordico in Piemonte ha regalato ancora agli appassionati degli sci stretti un ultimo suggestivo appuntamento con il 1° Trofeo Notturno di Demonte, una gara Sprint a tecnica classica organizzata dalla Pro Loco, dallo Sci Club Valle Stura e dal Comune, con la collaborazione del gruppo ANA di Demonte. Ben 130 gli atleti tesserati FISI al via, in un’atmosfera di festa resa possibile dal lavoro di un centinaio di volontari e di alcune ditte locali, che hanno trasportato e spalmato sul percorso la neve. Per gli atleti e il pubblico c’è stato anche un interessante e coinvolgente dopo-gara, con polentata per tutti e fuochi artificiali a fine serata. Per le categorie Seniores e Giovani le qualificazioni si sono disputate sulla distanza di 750 metri e la finale sul doppio giro del circuito. Per Allievi e Ragazzi le qualificazioni e la finale si sono risolte in un solo giro, mentre Cuccioli e Baby hanno gareggiato in una competizione Individuale da 1,4 km e i Super Baby in una Individuale da 700 metri. Lo Sci Club Valle Stura ha vinto nella classifica a squadre, con 1656 punti, contro i 1225 dell’Entracque Alpi Marittime e i 582 del Valle Pesio. A seguire in classifica lo Ski AVIS Borgo Libertas, lo Sci Club Prali Val Germanasca, il Valle Ellero, il Busca, il Valle Maira e il Centro Sportivo Esercito di Courmayeur. Emanuele Becchis (Ski Avis Borgo Libertas) ha vinto nella categoria Giovani-Seniores maschile battendo nella finale a quattro Massimiliano Perino (Prali Val Germanasca), Lorenzo Romano (Centro Sportivo Esercito) ed Alberto Piasco (Valle Stura). Nella gara femminile prima Chiara Becchis (Ski Avis Borgo Libertas), davanti ad Elisa Sordello (Ski AVIS Borgo Libertas), a Maddalena Caranta (Entracque Alpi Marittime) e Stefania Oberto (Ski AVIS Borgo Libertas). Nella categoria Allievi maschile primo Simone Negrin, del Prali Val Germanasca, a precedere i compagni di scuderia Alessandro Nevache e Giacomo Alifredi. Al quarto posto Andrea Basso (Busca). In campo femminile vittoria di Annalisa Merici (Valle Stura), davanti ad Arianna Revelant (Valle Stura) e a Francesca Vinai (Valle Ellero). La finale dei Ragazzi è stata vinta da Martino Carollo (Entracque Alpi Marittime), davanti a Samuele Giraudo (Valle Stura), Davide Ghio (Ski Avis Borgo Libertas) e Lorenzo Castoldi (Valle Stura). Elisa Gallo (Entracque Alpi Marittime) ha vinto la gara femminile precedendo Francesca Brocchiero (Valle Stura), Irina Daziano (Valle Pesio) e Ambra Grosso (Valle Pesio). Tripletta dello Sci Club Entracque Alpi Marittime nella gara maschile dei Cuccioli Under 12: ha vinto Paolo Barale in 4’29”, staccando di 3”,6/10 Michele Carollo e di 7”,2/10 Alberto Rigaudo. Nella gara femminile prima Aurora Giraudo (Valle Stura) in 4’,49”, con 7”,5/10 su Giulia Piacenza (Entracque Alpi Marittime) e 25”,8/10 su Benedetta Gautero (Entracque Alpi Marittime). Giacomo Barale (Valle Stura) ha vinto in 5’22”,9/10 la gara dei Baby Under 10, precedendo per 5”,7/10 Filippo Massimino (Entracque Alpi Marittime) e per 20”,5/10 Stefano Occelli (Valle Stura). Luna Forneris (Valle Stura) è stata la più veloce delle Baby, con il tempo di 5’46”, con distacchi rispettivamente di 11” e 27”,4/10 su Giada Ravera (Entracque Alpi Marittime) e Giorgia Brocchiero (Valle Stura). Mario Einaudi (Valle Maira) ha vinto tra i Super Baby Under 8 in 3’,41”,8/10, con un vantaggio di 3”,8/10 su Martino Bruno Rosso (Entracque Alpi Marittime) e di 30”,8/10 su Leonardo Brondello (Valle Stura). Lucia Delfino del Valle Stura ha vinto la gara femminile in 4’,04”,7/10, precedendo rispettivamente per 16”,3/10 e 16”,5/10 le compagne di squadra Lucia Brocchiero e Caterina Parola.

In allegato: le classifiche del Trofeo Notturno di Demonte e alcune immagini delle premiazioni

Leggi tutto: SCI NORDICO: ANCORA...Leggi tutto: SCI NORDICO: ANCORA...Leggi tutto: SCI NORDICO: ANCORA...Leggi tutto: SCI NORDICO: ANCORA...Leggi tutto: SCI NORDICO: ANCORA...Leggi tutto: SCI NORDICO: ANCORA...Leggi tutto: SCI NORDICO: ANCORA...

Lo sci nordico ha dato spettacolo la sera di giovedì 29 dicembre ad Entracque con la seconda edizione del Memorial Alessandro Biarese, organizzato dallo Sci Club Entracque Alpi Marittime. La manifestazione era dedicata all’indimenticato allenatore cuneese dello sci nordico e del biathlon, stroncato da un male incurabile l’anno scorso. La gara era inserita nel calendario regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali. Seniores, Giovani, Allievi e Ragazzi hanno disputato una competizione regionale Sprint con batterie eliminatorie e finale a tecnica classica sulla distanza di 1,2 Km. Lo Sci Club Entracque Alpi Marittime ha vinto la classifica a squadre con 2563 punti, contro i 1323 del Valle Stura e i 719 dello Ski AVIS Borgo Libertas. Seguono in classifica gli Sci Club Valle Pesio, Valle Maira, Prali Val Germanasca, Valle Ellero, Busca e Val Chisone Camillo Passet, il Centro Sportivo Esercito di Courmayeur e lo Sci Club Valle Varaita. La finale della categoria Giovani-Senior femminile è stata vinta da Azzurra Einaudi (Valle Maira) davanti a Chiara Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas), a Martina Vigna (Entracque Alpi Marittime), a Ginevra Rocchia (Entracque Alpi Marittime), a Rachele Fanesi (Entracque Alpi Marittime) e ad Elisa Sordello (Ski AVIS Borgo Libertas). Francesco Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas) ha vinto la finale maschile, precedendo Lorenzo Romano (Centro Sportivo Esercito), Massimiliano Perino (Prali Val Germanasca), Christian Lorenzi (Valle Pesio), Lorenzo Michelis (Valle Maira) ed Emanuele Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas). La finale delle Allieve l’ha vinta Giorgia Salvagno (Valle Pesio), davanti a Benedetta Favilla (Entracque Alpi Marittime), Maddalena Somà (Valle Pesio), Annalisa Merici (Valle Stura), Gaia Brunetto (Entracque Alpi Marittime) ed Arianna Revelant (Valle Stura). Tripletta dello Sci Club Entracque Alpi Marittime nella finale maschile degli Allievi, con Matteo Vegezzi Bossi che ha regolato Francesco Vigna e Stefano Canavese. Seguono in classifica Simone Negrin e Alessandro Nevache del Prali Val Germanasca e Gabriele Fantini (Entracque Alpi Marittime). Nella categoria Ragazzi femminile affermazione di Elisa Gallo (Entracque Alpi Marittime), davanti a Martina Giordano (Entracque Alpi Marittime), Francesca Brocchiero (Valle Stura), Sara Piacenza (Entracque Alpi Marittime), Marta Revelant (Valle Stura) e Matilde Salvagno (Entracque Alpi Marittime). Doppietta dello Sci Club Entracque Alpi Marittime anche nella categoria Ragazzi maschile, con Marco Barale che ha preceduto il compagno di scuderia Martino Carollo. Dal terzo al sesto posto in classifica troviamo Samuele Giraudo (Valle Stura), Gabriele Rigaudo (Entracque Alpi Marittime), Guglielmo Giuliano (Entracque Alpi Marittime) e Lorenzo Castoldi (Valle Stura). Nella categoria Cuccioli maschile il miglior tempo lo ha ottenuto Paolo Barale (Entracque Alpi Marittime), al traguardo in 8’,14”,2/10, con un vantaggio di 12”,6/10 su Luca Nevache (Prali Val Germanasca) e con 17”,2/10 su Riccardo Giuliano (Entracque Alpi Marittime). In campo femminile miglior tempo per Giulia Piacenza (Entracque Alpi Marittime), che ha impiegato 8’,48”,9/10, lasciandosi dietro a 9”,2/10 Aurora Giraudo (Valle Stura) e a 13”,5/10 Beatrice Laurent (Valchisone Camillo Passet). La migliore delle Baby è stata Luna Forneris (Valle Stura), con il tempo di 4’,57”,7/10, con distacchi di 23”,5/10 su Giada Ravera (Entracque Alpi Marittime) e di 26” su Giorgia Brocchiero (Valle Stura). Filippo Massimino (Entracque Alpi Marittime) ha ottenuto il miglior tempo nella categoria Baby maschile, fermando i cronometri a 4’,47” e staccando di 9/1° Stefano Occelli (Valle Stura). Terzo a 9”,2/10 Giacomo Barale (Valle Stura). Nella categoria Super Baby femminile ha primeggiato Lucia Delfino (Valle Stura), che ha preceduto Caterina Parola (Valle Stura) e Viola Camperi (Ski AVIS Borgo Libertas). Tra i maschietti miglior tempo per Mario Einaudi (Valle Maira), davanti a Martino Bruno Rosso (Entracque Alpi Marittime) e a Nicola Giordano (Ski AVIS Borgo Libertas).

In allegato: le classifiche del Memorial Alessandro Biarese e due foto della finale maschile della categoria Giovani-Senior (per gentile concessione di Flavio Becchis e della rivista “Universo Nordico”)

Leggi tutto: LO SPETTACOLO DELLE...Leggi tutto: LO SPETTACOLO DELLE...

Lo sci nordico propone negli ultimi giorni del 2016 due suggestivi appuntamento agonistici in notturna. Giovedì 29 dicembre lo Sci Club Entracque Alpi Marittime organizza la seconda edizione del Trofeo Alessandro Biarese, dedicato all’indimenticato allenatore cuneese dello sci nordico e del biathlon, stroncato da un male incurabile l’anno scorso. La gara inizierà alle 17 ed è inserita nel calendario regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali. Seniores e Giovani disputeranno una gara regionale Sprint di qualificazione, con batteria di qualificazione e finale a tecnica libera sulla distanza di 1,4 Km. Allievi e Ragazzi una gara regionale indicativa e una regionale indicativa di qualificazione nazionale sulle distanze di 1 km per gli Allievi e di 600 metri per i Ragazzi. Le categorie Pulcini correranno in gare Mass Start su distanze che vanno dal Km dei Baby Sprint Under 8 ai 4 Km dei Cuccioli Under 12. La tecnica sarà libera per i Cuccioli e classica per Baby e Baby Sprint. Le premiazioni sono in programma alle 20,30 e saranno precedute da un buffet caldo al Centro Sportivo di Entracque. Venerdì 30 il circuito regionale si sposterà in Valle Stura per il Trofeo Comune di Demonte, sempre in notturna. Le gare saranno Sprint a tecnica classica su di un circuito cittadino e sulla distanza di 700 metri, con batterie di qualificazione e finali. Avranno carattere promozionale per le categorie Giovani-Seniores, Allievi e Ragazzi, ma saranno aperte anche alle categorie non agonistiche. Al termine della parte agonistica della serata, alle 21, è in programma una fiaccolata, seguita da una polentata.

Il calendario dello sci alpino prevede per venerdì 30 dicembre (e non giovedì 29, come precedentemente comunicato) a Limone Piemonte il Trofeo Alpi Gomme, gara regionale indicativa di Slalom per le categorie Allievi e Ragazzi, organizzata dall’Equipe Limone. Domani, giovedì 29 dicembre, a Sestriere si disputerà invece il Trofeo Foto Ottica Nino, prima prova del Campionato Piemontese Bravo 2016-2017, organizzato dal Centro Sci Torino.La gara sarà un Gigante e si disputerà sulla pista Standard, con partenza ribassata per le categorie Cuccioli, Baby e Super Baby. Il ritiro dei pettorali sarà possibile a partire dalle 8 e sino alle 9 al Bar della Scuola Nazionale Sci di Sestriere. La ricognizione del tracciato sarà possibile dalle 9,10 alle 9,50 e la gara partirà alle 10. La premiazione è in programma un’ora circa dopo la fine della gara in zona arrivo. Al Trofeo Foto Ottica Nino possono partecipare tutti gli atleti tesserati alla Federazione Italiana Sport Invernali con punteggio superiore ai 100 punti FISI (con esclusione dei maestri di sci) e gli atleti delle categorie Children con punteggio superiore ai 475 punti FISI-AOC. La gara successiva del Campionato Piemontese sarà il Trofeo Ascot Ascensori, in programma martedì 3 gennaio 2017 a Sestriere. Le iscrizioni sono possibili tramite il portale Internet della FISI http://online.fisi.org/ entro le 17 di sabato 31 dicembre. Il ritiro dei pettorali sarà possibile a partire dalle 8 di martedì 3 gennaio al bar della Scuola Nazionale Sci di Sestriere. Si gareggerà sulla pista Standard, con partenza ribassata per le categorie Cuccioli, Baby e Super Baby. La ricognizione del tracciato sarà possibile a partire dalle 9,10 e sino alle 9,50. La gara partirà alle 10 e la premiazione si terrà un’ora dopo il termine delle discese nella zona d’arrivo. L’iscrizione costa 14 Euro per le categorie Pulcini e Children e 16 Euro per Giovani, Senior e Master.

In allegato: le locandine dei Trofei Alessandro Biarese e Comune di Demonte e il calendario completo del Campionati Piemontese Bravo

Leggi tutto: GLI APPUNTAMENTI...Leggi tutto: GLI APPUNTAMENTI...

Sul percorso di Prà del Moro ai piedi della Torre del Campanon del castello di Alboino di Feltre si è disputata la prova Sprint dei Campionati Italiani Assoluti di sci nordico. Il campione valdostano Federico Pellegrino (Fiamme Oro Moena) si è riscattato dopo la squalifica di Fiera di Primiero nella Team Sprint e non si è fatto scappare l’occasione di agguantare il suo terzo titolo italiano individuale consecutivo. La prova Sprint a tecnica libera ha visto fin dalle qualifiche il poliziotto di Nus dettare legge. Pellegrino ha fermato il cronometro sul tempo di 3’,02”,63/100, staccando di 5”,92/100 il commilitone altoatesino Dietmar Noeckler (Fiamme Oro Moena) e di 6”,51/100 Simone Urbani (Guardia Forestale). Il cuneese Daniele Serra (Centro Sportivo Esercito) ha chiuso le qualifiche al settimo posto, mentre Emanuele e Francesco Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas) si sono classificati rispettivamente venticinquesimo e ventisettesimo. In campo femminile la migliore in qualifica è stata Gaia Vuerich (Carabinieri) con il tempo di 3’,33”,06/100, con un vantaggio di 1”,36/100 su Francesca Baudin (Fiamme Gialle) e di 1”,58/100 su Greta Laurent (Fiamme Gialle). Nella finale maschile Federico Pellegrino ha guidato dal primo metro fino al traguardo ed è stato seguito da Dietmar Noeckler e da Maicol Rastelli (Centro Sportivo Esercito). Daniele Serra ha ottenuto il decimo posto finale, risultando terzo degli Under 23 e salendo quindi sul podio della categoria giovanile. La finale femminile ha visto la caduta di Giulia Stuerz mentre guidava il gruppo a 500 metri dal traguardo. Ne ha approfittato Francesca Baudin che ha preso la testa della corsa e l’ha mantenuta fino al traguardo davanti a Gaia Vuerich e a Debora Roncari (Carabinieri).

In allegato: le foto dei vincitori della gara Sprint dei Campionati Italiani Assoluti di sci nordico (foto Flavio Becchis per la rivista “Universo Nordico”) e le classifiche delle gare di Feltre

Leggi tutto: SCI NORDICO: A FEDERICO...Leggi tutto: SCI NORDICO: A FEDERICO...

I nostri Sponsor

 

Regione Piemonte
C. S. Esercito - Sez. Sport Invernali
Lauretana - natural mineral water
Associazione Regionale Piemontese delle Imprese Esercenti Trasporto a fune in concessione
Capetta - Grandi Vini e Spumanti del Piemonte
Hey StandOut Authentic Italian Snow Wear
Collegio Regionale Maestri di Sci del Piemonte

GRANDE INIZIO DI STAGIONE

Grandi soddisfazioni dallo Sci alpino!

Sci alpino news

Entusiasmante sci di fondo!

News dal fondo

Sci alpinismo, soddisfazioni estreme!

L'avventura dello Sci alpinismo

Nuovi successi nel Biathlon

Successi nel Biathlon

Notizie dallo Snowboard

Snowboard vincente

News

NEL TROFEO NUOVA 13 LAGHI A PRALI VINCONO GLI ALLIEVI PIETRO PAOLO...

on 19 Aprile 2019
NEL TROFEO NUOVA 13 LAGHI A PRALI VINCONO GLI ALLIEVI PIETRO PAOLO BARSANTI E LUDOVICA VITTORIA DRUETTO E I RAGAZZI PIETRO BRUNERI E VITTORIA LERDA

Le buone condizioni di innevamento a Prali hanno permesso di disputare nella giornata del Venerdì Santo il Trofeo Nuova 13 Laghi, un Gigante che ha recuperato una gara rinviata nei mesi scorsi e che era riservato alle categorie Children e organizzato dallo Sci Club Prali Val Germanasca. Pietro Paolo Barsanti (Valchisone Camillo Passet) ha vinto la gara maschile degli Allievi fermando i cronometri sul tempo totale di 1’,38”,90/100, con 2”,60/100...

A PRALI PILAR ELISA LUCCHINI E DAVIDE IOZZELLI A SEGNO NELL'ULTIMO GIGANTE...

on 18 Aprile 2019
A PRALI  PILAR ELISA LUCCHINI E DAVIDE IOZZELLI A SEGNO NELL'ULTIMO GIGANTE FIS CITTADINI. SERENA VIVIANI, STEFANO CORDONE E ANDREA SQUASSINO SUL PODIO, BENE GLI ASPIRANTI AOC

Giovedì 18 aprile l'ultimo giorno di gare FIS Cittadini a Prali è stato dedicato ancora una volta ad un Gigante, con le vittorie di Pilar Elisa Lucchini (Azzurri del Cervino) e a Davide Iozzelli (Riolunato). Per l’Aspirante valdostana classe 2001 si è trattato di una conferma, visto che si era già imposta nel Gigante di mercoledì 17 sulla stessa pista. Questa volta Pilar Elisa Lucchini ha chiuso le due manche...

A PRALI NEL PRIMO GIGANTE FIS CITTADINI VINCONO DANIEL ALLEMAND E PILAR...

on 17 Aprile 2019
A PRALI NEL PRIMO GIGANTE FIS CITTADINI VINCONO DANIEL ALLEMAND E PILAR ELISA LUCCHINI. SECONDA SERENA VIVIANI

La valdostana Pilar Elisa Lucchini e il valsusino Daniel Allemand sono i vincitori del primo di due Giganti FIS Cittadini femminili e maschili in programma a Prali. L’Aspirante tesserata per lo Sci Club Azzurri del Cervino ha chiuso le due manche sulle nevi della Val Germanasca con il tempo totale 1’,30”,61/100, precedendo per 54/100 la ligure Serena Viviani, atleta della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali e dello Sci...

LUTTO PER LA SCOMPARSA DI DONATO BLENGINI, PADRE DEL PRESIDENTE DEL COMITATO...

on 17 Aprile 2019
LUTTO PER LA SCOMPARSA DI DONATO BLENGINI, PADRE DEL PRESIDENTE DEL COMITATO FISI ALPI OCCIDENTALI

Lutto a Vicoforte e lutto nel mondo piemontese degli sport invernali: è mancato all’affetto dei suoi cari Donato Blengini, per tutti “Nino”, farmacista e informatore medico e padre di Pietro, Presidente del Comitato FISI Alpi Occidentali. Il rosario in suffragio del dottor Blengini è stato recitato nella serata di mercoledì 17 aprile nella cappella di San Teobaldo. I funerali si svolgeranno giovedì 18 alle 15 nella chiesa parrocchiale di San...

A PRALI GIORGIA NOSENZO A SEGNO IN UNO SLALOM FIS CITTADINI. PODIO...

on 16 Aprile 2019
A PRALI GIORGIA NOSENZO A SEGNO IN UNO SLALOM FIS CITTADINI. PODIO PER CHARLOTTE AUDIBERT E ANDREA SQUASSINO. IN CAMPO MASCHILE DOMINA IL TEDESCO WERNER KRAUSE

Martedì 16 aprile programma agonistico intenso a Prali, dove si sono disputati due Slalom FIS Cittadini maschili e altrettanti femminili. Nella prima gara femminile vittoria dell'Aspirante valdostana classe 2002 Annette Belfrond, Sci Club Crammont Mont Blanc, con il tempo totale di 1’,21”,21/100, con 74/100 di vantaggio sull’Aspirante svizzera classe 2001 Julie Trummer (Ski Club Gsteig-Feutersoey). Terza ad 1”,23/100 la valsusina Giorgia Nosenzo (Bardonecchia), quarta la canavesana Simona Ceretto Castigliano (Prali...

GIULIA PAVENTA E MATTEO FRANZOSO QUINTI NEL SECONDO SLALOM FIS DI PAMPEAGO

on 16 Aprile 2019
GIULIA PAVENTA E MATTEO FRANZOSO QUINTI NEL SECONDO SLALOM FIS DI PAMPEAGO

A distanza di ventiquattr’ore Roberta Midali (Centro Sportivo Esercito) e Simon Rueland (Ski Klub Landeck - Tirol) hanno concesso il bis nel secondo Slalom FIS di Pampeago. Nettissima la vittoria della venticinquenne azzurra, che ha chiuso la sua gara nel tempo totale di 1’,43”,46/100, precedendo per 2”,52/100 la valdostana Martina Perruchon (Centro Sportivo Esercito) e per 2”,76/100 l'austriaca Nina Astner. Giulia Paventa, poliziotta astigiana ex del Mondolé Ski Team, si...

DANIELE SERRA VINCE LA COPPA ITALIA SPORTFUL DI SCI NORDICO. BENE ANCHE...

on 15 Aprile 2019
DANIELE SERRA VINCE LA COPPA ITALIA SPORTFUL DI SCI NORDICO. BENE ANCHE LORENZO ROMANO E CHIARA BECCHIS. NELLA COPPA ITALIA RODE DEVIDE GHIO PRIMO DEGLI ALLIEVI UNDER 16 ED ELISA GALLO SECONDA

Il finale di stagione è tempo di bilanci anche per lo sci nordico. Sono ufficiali infatti le classifiche della Coppa Italia Sportful per la stagione 2018-2019. Come annunciato nelle scorse settimane, la classifica assoluta maschile ha visto al primo posto il cuneese Daniele Serra, tesserato per il Centro Sportivo Esercito, mentre la Coppa Italia assoluta femminile è stata conquistata da Alice Canclini, anche lei dell'Esercito. Serra ha concluso le 18...

MATTEO FRANZOSO TERZO NELLO SLALOM FIS DI PAMPEAGO. GIULIA PAVENTA CHIUDE AL...

on 15 Aprile 2019
MATTEO FRANZOSO TERZO NELLO SLALOM FIS DI PAMPEAGO. GIULIA PAVENTA CHIUDE AL SETTIMO POSTO

Matteo Franzoso conferma di essere in ottimo stato di forma in questo finale di stagione. Dopo le due vittorie di sabato 13 aprile negli Slalom FIS di Prali, il genovese delle Fiamme Gialle, cresciuto nello Sci Club Sestriere, lunedì 15 si è piazzato terzo nello Slalom FIS disputato a Pampeago. La gara è stata vinta dall'austriaco Simon Rueland (Ski Club Landeck - Tirol) con il tempo totale di 1’,34”,49/100, un...

A PRALI DOPPIETTE DI MATTEO FRANZOSO E DELLA CATALANA NURIA PAU NEGLI...

on 13 Aprile 2019
A PRALI DOPPIETTE DI MATTEO FRANZOSO E DELLA CATALANA NURIA PAU  NEGLI SLALOM FIS CONCENTRATI IN UNA SOLA GIORNATA

Sabato 13 aprile sono state recuperate a Prali le gare FIS di Slalom inizialmente previste ad Artesina. Le previsioni meteo negative per domenica 14 hanno convinto gli organizzatori a concentrare in un’unica giornata le gare sulla pista del Bric Rond che dovevano essere disputate in due giorni. Nella prima prova femminile successo della catalana Nuria Pau del Club d’Esports La Molina, già seconda nel Gigante di venerdì 12 aprile a...

I BIATLETI E I FONDISTI DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI VINCITORI DEI TITOLI...

on 13 Aprile 2019
I BIATLETI E I FONDISTI DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI VINCITORI DEI TITOLI NEI CAMPIONATI ITALIANI CHILDREN PREMIATI IN VAL SENALES

Anche quest'anno sono state le nevi ancora invernali del ghiacciaio della Val Senales ad ospitare il gran finale di stagione della FISI. Oltre cento giovani campioni italiani di tutte le discipline federali e una rappresentanza degli atleti del Comitato Alto Adige, vincitore del Criterium Cuccioli di sci alpino, si sono riuniti agli oltre 3.000 metri del rifugio Grawand per ricevere il premio federale che è stato loro consegnato dai campioni...

PREMIAZIONI DI FINE STAGIONE PER I PULCINI E I CHILDREN CUNEESI, ALLA...

on 13 Aprile 2019
PREMIAZIONI DI FINE STAGIONE PER I PULCINI E I CHILDREN CUNEESI, ALLA PRESENZA DEL VICEPRESIDENTE DELLA FISI PIETRO MAROCCO

Sabato 13 aprile alle 16 al Palasagra di Frabosa Sottana – struttura resa celebre in tutta Italia dalla cerimonia di consegna dei premi “Castagna d’Oro”, che si tiene tutti gli anni in ottobre - si è tenuta la premiazione individuale e per società dei circuiti cuneesi di sci alpino, sci nordico e biathlon, organizzata dal Comitato Provinciale della FISI presieduto da Sergio Gola. Sono stati premiati i primi cinque atleti...

SCI NORDICO SPRINT: EMANUELE BECCHIS SPLENDIDO SECONDO NELLA JANTELOPPET 2019 SULLA DISTANZA...

on 13 Aprile 2019
SCI NORDICO SPRINT: EMANUELE BECCHIS SPLENDIDO SECONDO NELLA JANTELOPPET 2019 SULLA DISTANZA DI 100 METRI

Prima di dedicarsi alla stagione estiva con gli skiroll, Emanuele Becchis ha offerto una nuova grande prova delle sue doti di sprinter con gli sci da fondo. Il cuneese tesserato per lo Ski AVIS Borgo Libertas infatti ha raggiunto la finale della Janteloppet 2019, gara ad inviti sulla distanza di 100 metri organizzata ad Hafjell da una notissima marca di bevande energetiche. Emanuele è stato battuto soltanto dallo specialista norvegese...

LUCREZIA LORENZI QUINTA NEL GIGANTE FIS DI COURMAYEUR VINTO DA FEDERICA BRIGNONE....

on 12 Aprile 2019
LUCREZIA LORENZI QUINTA NEL GIGANTE FIS DI COURMAYEUR VINTO DA FEDERICA BRIGNONE. DANIEL ALLEMAND VINCE LA GARA MASCHILE E MARCO ABBRUZZESE È IL PRIMO ASPIRANTE

Il Gigante FIS organizzato dallo Sci Club Crammont Mont Blanc sulle nevi di Courmayeur ha richiamato molti giovani delle Nazionali C, oltre a gran parte delle squadre regionali dei Comitato FISI Alpi Occidentali e ASIVA. In pista c’erano anche atleti di valore assoluto, come Federica Brignone, che a Courmayeur ha imparato a sciare. La carabiniera valdostana ha onorato al meglio l'impegno sulla pista Youla-Lazey, in attesa di festeggiare con i...

A SERRE CHEVALIER MATTEO FRANZOSO UNDICESIMO NEL SECONDO SUPER-G FIS VINTO LA...

on 12 Aprile 2019
A SERRE CHEVALIER MATTEO FRANZOSO UNDICESIMO NEL SECONDO SUPER-G FIS VINTO LA NILS ALPHAND. ALBERTO TIMON OTTAVO ASPIRANTE

Matteo Franzoso si è fermato in Francia per l'ultimo Super-G FIS in programma sulle nevi di Serre Chevalier, nel quale ha raccolto altri punti importanti per la sua classifica internazionale. Il genovese delle Fiamme Gialle, cresciuto agonisticamente Sci Club Sestriere oggi si è piazzato undicesimo a 1”,22/100 dal francese Nils Alphand (Club de Ski Serre Chevalier) che ha vinto in 57”,74/100, con 11/100 di vantaggio sul connazionale Victor Schuller (Club...

SQUADRA REGIONALE DI SCI ALPINO FEMMINILE: A MARGINE DELLE PREMIAZIONI AL PROWINTER...

on 11 Aprile 2019
SQUADRA REGIONALE DI SCI ALPINO FEMMINILE: A MARGINE DELLE PREMIAZIONI AL PROWINTER DI BOLZANO IL BILANCIO DI FINE STAGIONE DELL’ALLENATORE ALBERTO PLATINETTI: “SARA ALLEMAND UN ESEMPIO, MA MOLTE ALTRE STANNO CRESCENDO”

Alla fiera Prowinter di Bolzano la premiazione di Sara Allemand - atleta di punta dello Sci Club Bardonecchia e della squadra regionale femminile - per la vittoria nel Grand Prix Italia Giovani è stata la classica ciliegina su di una torta dolcissima per il Comitato FISI Alpi Occidentali. Lo testimonia il bilancio finale stilato da Alberto Platinetti, da due stagioni capo allenatore delle ragazze: “Nelle 21 gare del Grand Prix...

« »

News

« »

NEL TROFEO NUOVA 13 LAGHI A PRALI VINCONO GLI ALLIEVI PIETRO PAOLO...

on 19 Aprile 2019
NEL TROFEO NUOVA 13 LAGHI A PRALI VINCONO GLI ALLIEVI PIETRO PAOLO BARSANTI E LUDOVICA VITTORIA DRUETTO E I RAGAZZI PIETRO BRUNERI E VITTORIA LERDA

Le buone condizioni di innevamento a Prali hanno permesso di disputare nella giornata del Venerdì Santo il Trofeo Nuova 13 Laghi, un Gigante che ha recuperato una gara rinviata nei mesi scorsi e che era riservato alle categorie Children e organizzato dallo Sci Club Prali Val Germanasca. Pietro Paolo Barsanti (Valchisone Camillo Passet) ha vinto la gara maschile degli Allievi fermando i cronometri sul tempo totale di 1’,38”,90/100, con 2”,60/100 di vantaggio su Alberto Torrisi (Claviere) e 3”,86/100 su Mattia Canobbio (Lancia). Nei primi dieci anche Cristian Ressent (Borgata Sestriere), Matteo Vottero (Sansicario Cesana), Tommaso Arculeo (Sansicario Cesana), Gian Marco Boeri (Valchisone Camillo Passet), Edoardo Falardi (Borgata Sestriere), Tommaso Orlando (Ala di Stura) e Mattia Monticone (Borgata Sestriere). Nella gara femminile prima Ludovica Vittoria Druetto (Sestriere) in 1’,44”,31/100, davanti a Maria Toja (Lancia) staccata di 83/10...

A PRALI PILAR ELISA LUCCHINI E DAVIDE IOZZELLI A SEGNO NELL'ULTIMO GIGANTE...

on 18 Aprile 2019
A PRALI  PILAR ELISA LUCCHINI E DAVIDE IOZZELLI A SEGNO NELL'ULTIMO GIGANTE FIS CITTADINI. SERENA VIVIANI, STEFANO CORDONE E ANDREA SQUASSINO SUL PODIO, BENE GLI ASPIRANTI AOC

Giovedì 18 aprile l'ultimo giorno di gare FIS Cittadini a Prali è stato dedicato ancora una volta ad un Gigante, con le vittorie di Pilar Elisa Lucchini (Azzurri del Cervino) e a Davide Iozzelli (Riolunato). Per l’Aspirante valdostana classe 2001 si è trattato di una conferma, visto che si era già imposta nel Gigante di mercoledì 17 sulla stessa pista. Questa volta Pilar Elisa Lucchini ha chiuso le due manche nel tempo totale di 1’,37”,12/100, precedendo per 44/100 l’Aspirante campana Flavia Diletta Giordano (Sci Accademico Italiano Napoli) e per 53/100 la genovese Serena Viviani, tesserata per lo Sci Club Valchisone Camillo Passet. A completare la top ten l’Aspirante genovese Martina Piaggio (Mondolè Ski Team), la vercellese Alessia Minazzi (Varallo), la svizzera Elise Lattion (Ski Club Reppaz Grand Saint Bernard), la catalana Alba Forné Capdevila (La Molina Club d’Esports), la cesanese Charlotte Audibert (Golden Team Ceccarelli), otta...

A PRALI NEL PRIMO GIGANTE FIS CITTADINI VINCONO DANIEL ALLEMAND E PILAR...

on 17 Aprile 2019
A PRALI NEL PRIMO GIGANTE FIS CITTADINI VINCONO DANIEL ALLEMAND E PILAR ELISA LUCCHINI. SECONDA SERENA VIVIANI

La valdostana Pilar Elisa Lucchini e il valsusino Daniel Allemand sono i vincitori del primo di due Giganti FIS Cittadini femminili e maschili in programma a Prali. L’Aspirante tesserata per lo Sci Club Azzurri del Cervino ha chiuso le due manche sulle nevi della Val Germanasca con il tempo totale 1’,30”,61/100, precedendo per 54/100 la ligure Serena Viviani, atleta della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali e dello Sci Club Valchisone Camillo Passet. Terza ad 1”,47/100 e seconda delle Aspiranti la svizzera Delia Durrer (Ski Club Beckenried-Klewenalp), quarta assoluta e terza delle Aspiranti la campana Flavia Diletta Giordano (Sci Accademico Italiano Napoli). La torinese Maria Sole Michelotti (Sansicario Cesana) è quinta assoluta e quarta delle Aspiranti, la valsesiana Alessia Minazzi (Varallo) è sesta, l’albese Giulia Currado Vietti (Val Vermenagna) è settima assoluta e quinta delle Aspiranti, la svizzera Nora Schweizer...

LUTTO PER LA SCOMPARSA DI DONATO BLENGINI, PADRE DEL PRESIDENTE DEL COMITATO...

on 17 Aprile 2019
LUTTO PER LA SCOMPARSA DI DONATO BLENGINI, PADRE DEL PRESIDENTE DEL COMITATO FISI ALPI OCCIDENTALI

Lutto a Vicoforte e lutto nel mondo piemontese degli sport invernali: è mancato all’affetto dei suoi cari Donato Blengini, per tutti “Nino”, farmacista e informatore medico e padre di Pietro, Presidente del Comitato FISI Alpi Occidentali. Il rosario in suffragio del dottor Blengini è stato recitato nella serata di mercoledì 17 aprile nella cappella di San Teobaldo. I funerali si svolgeranno giovedì 18 alle 15 nella chiesa parrocchiale di San Donato a Vicoforte. Consiglieri, dirigenti, tecnici e atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali si stringono intorno al Presidente Blengini, al figlio Alberto e all’intera famiglia in questo momento di dolore.

A PRALI GIORGIA NOSENZO A SEGNO IN UNO SLALOM FIS CITTADINI. PODIO...

on 16 Aprile 2019
A PRALI GIORGIA NOSENZO A SEGNO IN UNO SLALOM FIS CITTADINI. PODIO PER CHARLOTTE AUDIBERT E ANDREA SQUASSINO. IN CAMPO MASCHILE DOMINA IL TEDESCO WERNER KRAUSE

Martedì 16 aprile programma agonistico intenso a Prali, dove si sono disputati due Slalom FIS Cittadini maschili e altrettanti femminili. Nella prima gara femminile vittoria dell'Aspirante valdostana classe 2002 Annette Belfrond, Sci Club Crammont Mont Blanc, con il tempo totale di 1’,21”,21/100, con 74/100 di vantaggio sull’Aspirante svizzera classe 2001 Julie Trummer (Ski Club Gsteig-Feutersoey). Terza ad 1”,23/100 la valsusina Giorgia Nosenzo (Bardonecchia), quarta la canavesana Simona Ceretto Castigliano (Prali Val Germanasca), quinta la svizzera Belinda Schweinter (Ski Club Schoenried), sesta assoluta e terza delle Aspiranti Francesca Cianalino (Olimpionica Sestriere), settima la svizzera ticinese Ginevra Ostini (Airolo), ottava la connazionale Flavia Luoeoend (Ski Club Rigi-Hochfluh Gersau), nona Giada Erlich (Chamolé), decima la catalana Marina Rosello (La Molina Club d’Esports). Giorgia Nosenzo si è rifatta nella gara 2 chiudend...

GIULIA PAVENTA E MATTEO FRANZOSO QUINTI NEL SECONDO SLALOM FIS DI PAMPEAGO

on 16 Aprile 2019
GIULIA PAVENTA E MATTEO FRANZOSO QUINTI NEL SECONDO SLALOM FIS DI PAMPEAGO

A distanza di ventiquattr’ore Roberta Midali (Centro Sportivo Esercito) e Simon Rueland (Ski Klub Landeck - Tirol) hanno concesso il bis nel secondo Slalom FIS di Pampeago. Nettissima la vittoria della venticinquenne azzurra, che ha chiuso la sua gara nel tempo totale di 1’,43”,46/100, precedendo per 2”,52/100 la valdostana Martina Perruchon (Centro Sportivo Esercito) e per 2”,76/100 l'austriaca Nina Astner. Giulia Paventa, poliziotta astigiana ex del Mondolé Ski Team, si è piazzata quinta a 3”,19/100. Simon Rueland invece ha vinto con il tempo totale di 1’,28”,28/100, precedendo per 66/100 Patrick van Loon (Fiamme Oro) e per 1”04/100 l’Aspirante Alessandro Pizio (Radici Group). Quinta piazza e altri punti FIS per Matteo Franzoso, finanziere ex dello Sci Club Sestriere, staccato di 1”,37/100 La classifica completa del secondo Slalom FIS maschile e femminile di Pampeago https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&r...

DANIELE SERRA VINCE LA COPPA ITALIA SPORTFUL DI SCI NORDICO. BENE ANCHE...

on 15 Aprile 2019
DANIELE SERRA VINCE LA COPPA ITALIA SPORTFUL DI SCI NORDICO. BENE ANCHE LORENZO ROMANO E CHIARA BECCHIS. NELLA COPPA ITALIA RODE DEVIDE GHIO PRIMO DEGLI ALLIEVI UNDER 16 ED ELISA GALLO SECONDA

Il finale di stagione è tempo di bilanci anche per lo sci nordico. Sono ufficiali infatti le classifiche della Coppa Italia Sportful per la stagione 2018-2019. Come annunciato nelle scorse settimane, la classifica assoluta maschile ha visto al primo posto il cuneese Daniele Serra, tesserato per il Centro Sportivo Esercito, mentre la Coppa Italia assoluta femminile è stata conquistata da Alice Canclini, anche lei dell'Esercito. Serra ha concluso le 18 gare previste dal calendario del circuito istituzionale con 665 punti, precedendo Paolo Ventura (Centro Sportivo Esercito) con 661 e Simone Daprà (Fiamme Oro Moena) con 599. Nei primi dieci anche l'altro cuneese Lorenzo Romano (Carabinieri) che ha totalizzato 461 punti, chiudendo ottavo. Alberto Piasco (Valle Stura) ha chiuso venticinquesimo con 270 punti, Francesco Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas) trentesimo con 107, Giovanni Gerbotto (Valle Pesio) quarantasettesimo con 14, Mattia Peyrot...

MATTEO FRANZOSO TERZO NELLO SLALOM FIS DI PAMPEAGO. GIULIA PAVENTA CHIUDE AL...

on 15 Aprile 2019
MATTEO FRANZOSO TERZO NELLO SLALOM FIS DI PAMPEAGO. GIULIA PAVENTA CHIUDE AL SETTIMO POSTO

Matteo Franzoso conferma di essere in ottimo stato di forma in questo finale di stagione. Dopo le due vittorie di sabato 13 aprile negli Slalom FIS di Prali, il genovese delle Fiamme Gialle, cresciuto nello Sci Club Sestriere, lunedì 15 si è piazzato terzo nello Slalom FIS disputato a Pampeago. La gara è stata vinta dall'austriaco Simon Rueland (Ski Club Landeck - Tirol) con il tempo totale di 1’,34”,49/100, un vantaggio di 1”,01/100 sull'Aspirante Manuel Ploner (Fiamme Gialle), quest'anno vincitore del Gran Premio Italia Giovani di specialità. Franzoso ha chiuso ad 1”,04/100 da Simon Rueland. La gara femminile invece è stata vinta dall'azzurra Roberta Midali (Centro Sportivo Esercito) con il tempo complessivo di 1’,38”,48/100, davanti a Michela Azzola (Fiamme Gialle), staccata di 1”,51/100. Terza ad 1”,69/100 l’austriaca Melanie Niederdorfer. Settimo posto per l'astigiana Giulia Paventa, ex del Mondolé Ski Team e ora tesserata per le F...

A PRALI DOPPIETTE DI MATTEO FRANZOSO E DELLA CATALANA NURIA PAU NEGLI...

on 13 Aprile 2019
A PRALI DOPPIETTE DI MATTEO FRANZOSO E DELLA CATALANA NURIA PAU  NEGLI SLALOM FIS CONCENTRATI IN UNA SOLA GIORNATA

Sabato 13 aprile sono state recuperate a Prali le gare FIS di Slalom inizialmente previste ad Artesina. Le previsioni meteo negative per domenica 14 hanno convinto gli organizzatori a concentrare in un’unica giornata le gare sulla pista del Bric Rond che dovevano essere disputate in due giorni. Nella prima prova femminile successo della catalana Nuria Pau del Club d’Esports La Molina, già seconda nel Gigante di venerdì 12 aprile a Courmayeur, con il tempo totale di 1’,24”,50/100 e con 1” di vantaggio sulla valtellinese Marika Mascherona dello Sci Club Bormio. Terza a 2”,41/100 l’Aspirante valdostana Carole Agnelli del Club de Ski Valtournenche. Il podio delle Aspiranti si completa con Alice Pazzaglia del CUS Parma e con Benedetta Giordani del Radici Group, rispettivamente quarta e quinta assoluta. Migliore delle atlete del Comitato FISI Alpi Occidentali è la cuneese Gaia Blangero dell’Equipe Limone, ottava assoluta e sesta delle Aspiran...

I BIATLETI E I FONDISTI DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI VINCITORI DEI TITOLI...

on 13 Aprile 2019
I BIATLETI E I FONDISTI DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI VINCITORI DEI TITOLI NEI CAMPIONATI ITALIANI CHILDREN PREMIATI IN VAL SENALES

Anche quest'anno sono state le nevi ancora invernali del ghiacciaio della Val Senales ad ospitare il gran finale di stagione della FISI. Oltre cento giovani campioni italiani di tutte le discipline federali e una rappresentanza degli atleti del Comitato Alto Adige, vincitore del Criterium Cuccioli di sci alpino, si sono riuniti agli oltre 3.000 metri del rifugio Grawand per ricevere il premio federale che è stato loro consegnato dai campioni delle Nazionali maggiori.Sabato 13 aprile la giornata è cominciata presto, sulle piste, con una sciata in libertà dei più giovani insieme ai nomi nuovi dello sci alpino nazionale: Alex Vinatzer, Lara Della Mea e Tobias Kastlunger. Sul ghiacciaio però, c'erano anche i campioni dello sci alpinismo Robert Antonioli, fresco vincitore della Coppa del mondo, Michele Boscacci e Alba De Silvestro. Poi la squadra dello slittino naturale, capitanata da Patrick Pigneter, che ha partecipato alla festa dei campi...

News Istituzionali

CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

on 10 Ottobre 2017
CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

La FISI AOC ha sottoscritto con Torino Outlet Village, per la stag. 2017/2018, una convenzione destinata a tutti i tesserati FISI del Comitato Meta obbligata per tutti gli amanti dello shopping e a soli 15 minuti dal centro città Torino Outlet Village, offe tutto l’anno le firme italiane e internazionali più prestigiose con sconti fino al 70%. Abbigliamento, accessori e calzature, articoli per la casa, lo sport e la cura...

CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

on 06 Febbraio 2017
CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

Il Comitato AOC ha sottoscritto con la CDC – Centro Diagnostico Cernaia una convenzione, riservata a tutti di tesserati FISI AOC, relativa all’erogazione di prestazioni sanitarie a tariffa agevolata. I tesserati FISI AOC che vorranno accedere alle prestazioni della CDC, dovranno presentare, all’atto della registrazione, la tessera FISI stag. 16/17.

« »

News Istituzionali

« »

CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

10 Ottobre 2017
CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

La FISI AOC ha sottoscritto con Torino Outlet Village, per la stag. 2017/2018, una convenzione destinata a tutti i tesserati FISI del Comitato Meta obbligata per tutti gli amanti dello shopping e a soli 15...

CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico...

06 Febbraio 2017
CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

Il Comitato AOC ha sottoscritto con la CDC – Centro Diagnostico Cernaia una convenzione, riservata a tutti di tesserati FISI AOC, relativa all’erogazione di prestazioni sanitarie a tariffa agevolata. I tesserati FISI AOC che vorranno...

F.I.S.I. AOC - via Giordano Bruno, 191 (palazzina 4) - 10134 Torino - P.IVA: 05027640159
Tel. 011.3143890 - Fax 011.6193848 - Scrivi una email
Orario: lunedì/venerdì ore 10:00 - 15:00
BNL, Ag. 1, Torino - Cod. IBAN: IT 71 I 01005 01001 0000 0000 0240