Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

news

Cerca

Sci da fondo

 

Il Comitato Alpi Occidentali ancora una volta dimostra di avere un’ottima base dalla quale pescare nello sci nordico e lo fa nell'occasione migliore per mettere in mostra i suoi talenti in erba, perché la trentaseiesima edizione dello Skiri Trophy Xcountry (conosciuto nel recente passato anche come Trofeo Topolino) raccoglie buona parte dei giovani talenti, provenienti anche delle nazioni limitrofe all'Italia. La classifica finale delle prime sei società parla chiaro: primo lo Sci Club Entracque Alpi Marittime con 153 punti, seguito dall'Alta Valtellina con 116, dagli sloveni della Ski Association Pgz con 114, dai veneti dello Sci Club Bosco con 88, dagli altri cuneesi dello Sci Club Valle Stura con 70 e dai torinesi dello Sci Club Sestriere con 57 punti. Un risultato complessivo figlio anche dei molti podi centrati nella seconda giornata di gare, sempre a tecnica classica, riservate ai Children. L'apertura è stata dedicata ai Ragazzi: la friulana Aurora Baron (US Aldo Moro) è andata a vincere in 10’,27”,6/10, ma alle sue spalle ci sono due cuneesi: Giulia Piacenza (Entracque Alpi Marittime) staccata di 2” e Aurora Giraudo (Valle Stura) a 2”,6/10. Carlotta Gautero (Entracque Alpi Marittime) è giunta sesta, Beatrice Laurent (Sestriere) decima, Fabiola Miraglio (Entracque Alpi Marittime) dodicesima, Alessia Peyrot (Sestriere) tredicesima, Arina Radu (Sestriere) quindicesima, Anna Pellegrino (Ski AVIS Borgo Libertas) diciassettesima. Oltre la ventesima posizione le altre rappresentanti del Comitato FISI Alpi Occidentali. Doppio podio dello Sci Club Entracque Alpi Marittime nella gara maschile, con Michele Carollo e Alberto Rigaudo battuti soltanto da Federico Flora (Polisportiva Timau Cleulis) che ha chiuso in 14’,05”,4/10 staccandoli rispettivamente di 2”,4/10 e 5”,1/10. Nei primi venti anche Riccardo Giuliano (Ski AVIS Borgo Libertas) diciannovesimo. La prova femminile degli Allievi è stata vinta da Aurora Morassi (Polisportiva Timau Cleulis) in 14’,38”, con un vantaggio di 1”,2/10 su Maria Sole Cona (Bosco) e di 1”,5/10 sulla cuneese Elisa Gallo (Entracque Alpi Marittime). Marta Revelant (Valle Stura) ha chiuso al ventisettesimo posto, Matilde Salvagno (Entracque Alpi Marittime) al ventottesimo e Francesca Brocchiero (Valle Stura) al ventinovesimo. In campo maschile il modenese Matteo Biondini (Piandelagotti) ha chiuso la sua gara in 17’,48”, con 1”,4/10 su Davide Ghio (Entracque Alpi Marittime) e con 3”,9/10 su Samuele Giraudo (Valle Stura). Bene anche Nicolò Garcia (Sestriere) settimo, Andrea Gastaldi (Valle Pesio) ottavo e Gabriele Rigaudo (Entracque Alpi Marittime) decimo.

Per consultare tutte le classifiche individuali e a squadre dello Skiri Trophy:
http://www.newspower.it/comunicati/SkiriTrophyXCountry/Classifiche/SkiriTrophyXCountry_class.htm

Nelle foto in allegato: i piemontesi protagonisti della seconda giornata di gare dello Skiri Trophy (credits agenzia Newspower)Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...

 

Ancora una volta lo Skiri Trophy Xcountry, la manifestazione che ha raccolto l’eredità del Trofeo Topolino, ha dimostrato di essere il più importante appuntamento di sci nordico a livello giovanile nel panorama nazionale e uno dei più importanti a livello internazionale. Si gareggia al Lago di Tesero, in Val di Fiemme, sulle piste che hanno ospitato più volte i Mondiali e che potrebbero ospitare le gare olimpiche del 2026, Sabato 19 gennaio, la prima giornata di gare, organizzate dal GS Castello, è stata dedicata ai Baby e ai Cuccioli, con una parentesi dedicata alla gara Revival, con alcuni atleti oggi ormai grandi, che però sono stati lanciati proprio da questa manifestazione, in passato frequentata dai giovanissimi Christian Zorzi, Fulvio Valbusa, Marianna Longa, Valerio Checchi e molti altri. La gara maschile è stata vinta dal cuneese Daniele Serra (Centro Sportivo Esercito), libero da impegni in OPA Cup e Coppa Italia, in 12’,13”,6/10 con 3/10 di vantaggio su Tiziano Conti (U.S. Cornacci) e 5”,3/10 sull'altro cuneese Alberto Piasco (Valle Stura) che spesso condivide con lui gli allenamenti. Al sesto posto Simone Negrin (Prali Val Germanasca), al dodicesimo Filippo Tranchero (Valle Pesio), al quattordicesimo Francesco Ottino (Sestriere), al sedicesimo Raoul Bertalotto (Sestriere), al diciassettesimo Giacomo Alifredi (Val Germanasca), al diciottesimo Simone Gallo (Busca), oltre la ventesima posizione gli altri atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali. “Volevo ritornare sulle piste che da piccolo mi hanno emozionato, - ha confessato Daniele Serra dopo il successo – perché qui ho corso qui nel 2008, nel 2010 e nel 2012, ma ero un po’ geloso di mio fratello Andrea che aveva vinto nella categoria Cuccioli nel 2010. Ora ho pareggiato i conti”. Nella prova femminile prima Carola Dellagiacoma (A.S. Cauriol) in 14’,09”,3/10, con 8”,5/10 su Karin Puntel (U.S. Aldo Moro) e 44”,4/10 su Anna Dosso (U.S. Aldo Moro). Quarta la cuneese Giorgia Salvagno (Valle Pesio), ventesime Francesca Vinai e Michela Vinai (Valle Ellero). Soddisfazioni importanti per i giovanissimi delle Alpi Occidentali nelle gare valide per il Trofeo. Giulia Ronchail dello Sci Club Sestriere ha trionfato nella categoria Baby femminile Under 10 con il tempo di 6’,21”,8/10, con 8”,6/10 di margine sulla lecchese Aurora Invernizzi (Nordik Ski) e 15”,2/10 sull’altoatesina Anna Sagmeiser (Sport Club Sesvenna Volksbank). Settimo posto per Lucia Delfino (Valle Stura), nono per Sofia Cogoli (Sestriere), dodicesimo per Allegra Grande (idem), diciassettesimo per Gaia Rostan (Sestriere), oltre la ventesima posizione le altre piemontesi. Nella gara maschile primo il valtellinese Matteo Zanoli (Alta Valtellina) in 6’,04”,2/10. Al secondo posto il lecchese Oscar Gianola (Nordik Ski) staccato di 1”,2/10, al terzo l’altro valtellinese Dario Clementi (Alta Valtellina) ad 1”,4/10. Bene Mario Einaudi (Valle Maira) quinto e Martino Bruno Rosso (Entracque Alpi Marittime) sesto. Molto interessanti anche le gare dei Cuccioli Under 12 con altri due podi tutti cuneesi. Filippo Massimino (Entracque Alpi Marittime) è arrivato secondo, battuto solo dal veronese Raul Castagna (Sci Club Bosco) che ha chiuso la sua gara in 10’,41”,9/10, staccando il cuneese di 3”,1/10. Al terzo posto Pietro Zanoli (Alta Valtellina), staccato di 6”,8/10. Nona posizione per Stefano Occelli (Valle Stura) e quattordicesima per Giacomo Barale (Valle Stura). Nella prova femminile prima Stella Giacomelli (Alta Valtellina) in 9’,44”9/10, con un vantaggio di 11”,3/10 sulla fiemmese Anastasia Morandini (A.S. Cauriol) e 20”,5/10 sulla cuneese Magalì Miraglio (Entracque Alpi Marittime). Dodicesima piazza per Matilde Giordano (Ski AVIS Borgo Libertas). Domenica 20 gennaio tocca ai Ragazzi e Allievi sempre a tecnica classica.

Per consultare le classifiche dello Skiri Trophy Xcountry: http://www.newspower.it/comunicati/SkiriTrophyXCountry/Classifiche/SkiriTrophyXCountry_class.htm

Nelle foto in allegato: i piemontesi protagonisti della prima giornata di gare (credits agenzia Newspower)

Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...

 

Buone prestazioni per i fondisti cuneesi in trasferta sulle nevi austriache di Obertilliach per la Dolomiten Classic Race. Nella 20 km maschile Mass Start vinta da Stefan Zelger (Centro Sportivo Esercito) seconda piazza per il cuneese Lorenzo Romano (Carabinieri) staccato di 50”,6/10, con l’altro azzurro Claudio Muller terzo a 59”,8/10. Tripletta italiana anche nella 42 km maschile: successo in solitaria di Lorenzo Busin (Team Trentino Robinson Trainer) in 2h,08’,30”,2/10, con un distacco di 3’,19”,3/10 su Riccardo Mich (Team Futura) In terza posizione il cuneese Christian Lorenzi (Valle Pesio), staccato di 5’,34”,4/10.

Per consultare le classifiche della Dolomiten Classic Race di 20 e di 42 Km: https://www.racetime.pro/entryservice/resultupload/en/event/19/results

Nella foto in allegato: il podio della Dolomiten Classic Race 20 Km

Leggi tutto: DOLOMITEN CLASSIC RACE...

 

Lo Sci Club Entracque Alpi Marittime ha organizzato sulla pista Feit e vinto l’edizione 2019 del Trofeo Alessio Quaranta, gara a tecnica classica di qualificazione regionale Children e indicativa provinciale per le categorie Pulcini. La classifica a squadre vede al primo posto l’Entracque Alpi Marittime con 9.666 punti, davanti allo Sci Club Valle Stura con 7.536, allo Ski AVIS Borgo Libertas con 3.881, al Valle Pesio con 3.402, al Valle Ellero con 2.457, al Sestriere con 2.253, al Valle Maira con 2.056, al Busca con 1.396 e al Prali Val Germanasca con 134 punti. Gli Allievi hanno gareggiato sulla distanza di 7,5 Km ed ha vinto Samuele Giraudo (Valle Stura) con il tempo di 19’,40”,7/10, con un vantaggio di 15”,9/10 su Davide Ghio (Entracque Alpi Marittime) e di 20” su Martino Carollo (Entracque Alpi Marittime). Elisa Gallo (Entracque Alpi Marittime) ha vinto la gara femminile sulla distanza di 5 Km in 14’,58”,8/10, staccando rispettivamente di 1’,03” e di 1’,05” Matilde Salvagno (Entracque Alpi Marittime) e Marta Revelant (Valle Stura). Tra i Ragazzi Alberto Rigaudo dello Sci Club Entracque Alpi Marittime ha vinto sulla distanza di 5 Km con il tempo di 14’,13”,2/10, precedendo rispettivamente per 3”,9/10 e per 34”,1/10 i compagni di squadra Paolo Barale e Michele Carollo. La gara della categoria Ragazzi femminile sulla distanza di 4 Km è stata vinta da Aurora Giraudo (Valle Stura) in 13’,07”,9/10, con un distacco di 9”,7/10 su Carlotta Gautero (Entracque Alpi Marittime) e di 38”,4/10 su Arina Radu (Sestriere). Nella categoria Cuccioli si gareggiava in campo maschile sulla distanza di 4 Km ed ha vinto Filippo Massimino (Entracque Alpi Marittime) in 10’,38”,7/10, con un margine di 43” su Stefano Occelli (Valle Stura) e di 54”,1/10 su Giacomo Barale (Valle Stura). Giada Ravera (Entracque Alpi Marittime) ha vinto la gara femminile sulla distanza di 3 Km in 12’,18”,6/10, precedendo per 6”,5/10 Luna Forneris (Valle Stura) e per 10”,8/10 Matilde Giordano (Ski AVIS Borgo Libertas). I Baby hanno corso sulla distanza di 1,5 Km in entrambe le categorie. Tra i maschietti ha vinto Martino Bruno Rosso (Entracque Alpi Marittime) con il tempo di 5’,58”,8/10, staccando rispettivamente di 6”,8/10 e di 30”,2/10 Mario Einaudi (Valle Maira) e Andrea Bausone (Valle Pesio). Lucia Delfino (Valle Stura) ha vinto la gara femminile con il tempo di 6’,33”,5/10 e con distacchi rispettivamente di 14”,4/10 e di 24”,4/10 su Gaia Rostan (Sestriere) e Caterina Parola (Valle Stura). Nelle categorie Super Baby, che hanno corso sulla distanza di 500 metri, sono saluti sul podio: in campo maschile Giulio Gherardi (Ski AVIS Borgo Libertas), Paolo Maiorano (Ski AVIS Borgo Libertas) e Lorenzo Dalmasso (Entracque Alpi Marittime; in campo femminile Maddalena Demaria (Valle Maira), Letizia Dho (Valle Ellero) e Lisa Bruno (Valle Ellero).

In allegato: le classifiche e alcune foto delle premiazioni del Trofeo Alessio Quaranta

Leggi tutto: SCI NORDICO: LO SCI...Leggi tutto: SCI NORDICO: LO SCI...Leggi tutto: SCI NORDICO: LO SCI...Leggi tutto: SCI NORDICO: LO SCI...Leggi tutto: SCI NORDICO: LO SCI...Leggi tutto: SCI NORDICO: LO SCI...Leggi tutto: SCI NORDICO: LO SCI...Leggi tutto: SCI NORDICO: LO SCI...Leggi tutto: SCI NORDICO: LO SCI...Leggi tutto: SCI NORDICO: LO SCI...Leggi tutto: SCI NORDICO: LO SCI...Leggi tutto: SCI NORDICO: LO SCI...Leggi tutto: SCI NORDICO: LO SCI...Leggi tutto: SCI NORDICO: LO SCI...Leggi tutto: SCI NORDICO: LO SCI...

La pista olimpica di Pragelato Plan torna ad ospitare una importante competizione di sci nordico: i Campionati Italiani Giovani-Trofeo Valle Pesio Servizi, abbinati ad una tappa della Coppa Italia Sportful Seniores. Sabato 12 gennaio è stata la giornata delle gare Sprint sulle distanze di 1,2 Km in campo femminile e di 1,4 km in campo maschile. L’organizzazione è stata curata congiuntamente dallo Sci Club Valle Pesio (che originariamente doveva ospitare le gare a Chiusa Pesio, ma ha dovuto rinunciare per mancanza di neve), dallo Sci Club Sestriere e dalla società Pragelato Races. Nella prima giornata i 230 atleti al via hanno gareggiato sotto l’attento sguardo di… 23 medaglie olimpiche: quelle conquistate dai campioni azzurri Stefania Belmondo, Silvio Fauner, Giorgio Di Centa e Pietro Piller Cottrer, presenti per incitare tutti i concorrenti e in particolare quelli che alcuni di loro seguono in qualità di tecnici. Pietro Piller Cottrer è tornato per la prima volta a Pragelato 13 anni dopo aver vinto una medaglia d’oro ed una di bronzo ai Giochi Olimpici Invernali di Torino 2006. Giorgio Di Centa (due ori olimpici a Pragelato) è tornato per seguire la figlia impegnata nei Campionati Italiani Giovani, mentre Silvio Fauner è responsabile del Centro Sportivo Carabinieri. Stefania Belmondo, poi, a Pragelato è di casa e spesso la si può incontrare a dispensare consigli ai giovani impegnati al centro olimpico del fondo in occasione di gare ed allenamenti. Nella prima giornata di gare era presente il Vice Presidente della FISI, Pietro Marocco, che ha sottolineato come la sinergia tra lo Sci Club Sestriere, lo Sci Club Valle Pesio, il Comune di Pragelato e la Pragelato Races abbia consentito al Comitato FISI Alpi Occidentali di non perdere un appuntamento importante per il fondo italiano. Il Comitato AOC era presente con il Presidente, Pietro Blengini, con il Consigliere referente per lo sci nordico Paolo Giordano, con il responsabile della disciplina Gino Peyrot e, naturalmente, con gli allenatori Andrea Gola e Matteo Giordan a supporto degli atleti piemontesi in gara. Nelle gare Sprint il Comitato FISI del Trentino ha conquistato tre titoli italiani, grazie a Nicole Monsorno, Matteo Ferrari e Stefano Dellagiacoma, mentre Anna Rossi ha portato al Comitato Alpi Centrali il titolo italiano Under 18 femminile. Nella categoria Juniores Under 20 maschile fin dalle qualifiche Stefano Dellagiacoma (Carabinieri) è stato il più veloce e nella finale a sei ha preceduto Davide Graz (Fiamme Gialle), Francesco Manzoni (Alta Valtellina), Luca Del Fabbro (Fiamme Gialle), Davide Facchini (Fiamme Gialle) e Fabrizio Poli (Schilpario). La classifica finale vede al diciassettesimo posto il cuneese Lorenzo Michelis (Valle Maira) e al trentasettesimo Simone Gallo (Busca). Nella gara femminile ha dominato Nicole Monsorno (Fiamme Gialle), che in finale si è imposta davanti alla valdostana Emilie Jeantet (Centro Sportivo Esercito), a Rebecca Bergagnin (Carabinieri), a Martina Di Centa (Carabinieri), a Noemi Glarey (Centro Sportivo Esercito) e ad Alessandra De Zolt Ponte (Carabinieri). Unica piemontese in gara la cuneese Chiara Becchis (Carabinieri), quindicesima. Tra gli Aspiranti Under 18 il trentino Matteo Ferrari (Unione Sportiva Dolomitica) ha vinto nettamente, precedendo in finale Pietro Pomari (Sci Club Bosco), Simone Mastrobattista (Monti Pallidi), Filippo Sartori (Gallio), Elia Barp (Ski College Veneto) e Andrea Gartner (Bachmann Cultura e Sport). Primo degli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali è Simone Negrin (Prali Val Germanasca), diciottesimo, seguito da Stefano Menusan (Sestriere) trentaquattresimo, da Mattia Peyrot (Sestriere) quarantunesimo, Filippo Tranchero (Valle Pesio) sessantesimo, Raoul Bertalotto (Sestriere) sessantatreesimo, Giacomo Alifredi (Prali) sessantacinquesimo. Anna Rossi (Alta Valtellina) dopo il secondo tempo in qualifica ha battuto tutte nella finale delle Aspiranti, a cominciare da Giulia Cozzi (UBI Banca Goggi) e proseguendo con l’emiliana Anna Tazzioli (Olimpic Lama Mocogno), Francesca Cola (Alta Valtellina), Sara Armellini (Polisportiva Le Prese) e Martina Ielitro (Polisportiva Le Prese). In decima posizione la cuneese Giorgia Salvagno (Valle Pesio). Come detto, valeva per la Coppa Italia Sportful la gara Seniores. In campo maschile Maicol Rastelli (Centro Sportivo Esercito) ha preceduto Florian Cappello (Fiamme Oro Moena), Claudio Muller (Carabinieri), Mattia Armellini (Fiamme Oro Moena), Giacomo Gabrielli (Centro Sportivo Esercito) e Mikael Abram (Centro Sportivo Esercito). Il cuneese Daniele Serra (Centro Sportivo Esercito) si è piazzato all’undicesimo posto ed è in testa alla classifica della Coppa Italia Under 23. Lorenzo Romano (Carabinieri) si è classificato quindicesimo, Alberto Piasco (Valle Stura) sedicesimo e Francesco Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas) diciassettesimo. Tra le donne, senza piemontesi al via, Alice Canclini (Centro Sportivo Esercito) preceduto in finale Martina Bellini (Centro Sportivo Esercito), Chiara De Zolt Ponte (Carabinieri), Francesca Baudin (Fiamme Gialle), Ilaria Debertolis (Fiamme Oro Moena) e Virginia De Martin Topranin (Carabinieri). Domenica 13 gennaio a Pragelato Plan è prevista una gara Individuale Distance a tecnica libera per assegnare i titoli italiani Giovani e le tappe della Coppa Italia Seniores.

 

In allegato: le classifiche e alcune immagini delle premiazioni delle gare Sprint dei Campionati Italiani Giovani e della Coppa Italia Seniores di sci nordico a Pragelato (foto Flavio Becchis, Ezio Romano e Michele Fassinotti)

Leggi tutto: A PRAGELATO LE GARE...Leggi tutto: A PRAGELATO LE GARE...Leggi tutto: A PRAGELATO LE GARE...Leggi tutto: A PRAGELATO LE GARE...Leggi tutto: A PRAGELATO LE GARE...Leggi tutto: A PRAGELATO LE GARE...Leggi tutto: A PRAGELATO LE GARE...Leggi tutto: A PRAGELATO LE GARE...Leggi tutto: A PRAGELATO LE GARE...Leggi tutto: A PRAGELATO LE GARE...Leggi tutto: A PRAGELATO LE GARE...Leggi tutto: A PRAGELATO LE GARE...Leggi tutto: A PRAGELATO LE GARE...Leggi tutto: A PRAGELATO LE GARE...Leggi tutto: A PRAGELATO LE GARE...

 

Il Comitato FISI Alpi Occidentali ha iscritto ai Campionati Italiani Giovani di sci nordico, in programma sabato 12 (gare Sprint a tecnica classica) e domenica 13 gennaio (Individuale a tecnica libera) a Pragelato i seguenti atleti: Lorenzo Michelis (Valle Maira), Elisa Sordello (Ski AVIS Borgo Libertas), Raoul Bertalotto (Sestriere), Stefano Menusan (Sestriere), Mattia Peyrot (Sestriere), Giacomo Alifredi (Prali Val Germanasca), Simone Negrin (Prali Val Germanasca), Filippo Tranchero (Valle Pesio), Alessandra Cantonati (Sestriere), Giorgia Salvagno (Valle Pesio). Arianna Ribet (Sestriere). Alla gara della Coppa Italia Seniores parteciperà Alberto Piasco dello Sci Club Valle Stura.

I convocati per le gare della Coppa Italia di biathlon in programma sabato 12 e domenica 13 gennaio in Val Ridanna sono: Nicolò Giraudo (Entracque Alpi Marittime), Francesco Vigna (Entracque Alpi Marittime), Gaia Brunetto (Entracque Alpi Marittime), Maddalena Somà (Valle Pesio), Marco Barale (Entracque Alpi Marittime), Andrea Basso (Entracque Alpi Marittime), Gabriele Fantini (Entracque Alpi Marittime), Thomas Daziano (Valle Pesio), Benedetta Favilla (Entracque Alpi Marittime), Martina Giordano (Entracque Alpi Marittime), Nicole Daziano (Valle Pesio).

Nelle foto in allegato: i fondisti e i biatleti del Comitato FISI Alpi Occidentali durante i raduni di allenamento a Bagni di Vinadio nel mese di dicembre 2018

Leggi tutto: I CONVOCATI PER I...Leggi tutto: I CONVOCATI PER I...

 

Leggi tutto: NEL FINE SETTIMANA A...Leggi tutto: NEL FINE SETTIMANA A...Leggi tutto: NEL FINE SETTIMANA A...Doppio prestigioso appuntamento a livello nazionale sabato 12 e domenica 13 gennaio per il centro olimpico di sci nordico di Pragelato Plan che, nonostante una prima parte di stagione condizionata dai capricci del meteo, è riuscito ad accogliere gli appassionati di questa disciplina grazie all’innevamento programmato. Sabato 12 si disputa a partire dalle 9,30 la prova Sprint a tecnica classica dei Campionati Italiani Giovani, sulle distanze di 1,2 Km in campo femminile e di 1,4 Km in campo maschile. Le premiazioni sono in programma nel tardo pomeriggio a Casa Pragelato, in piazza Pragelatesi nel Mondo. Domenica 13 è invece in programma la gara Individuale a tecnica libera sulle distanze di 10 Km (quattro giri della pista di 2,5 Km) per gli atleti delle categorie Under 20 e Under 18 e di 5 Km (due giri di pista) per le fondiste Under 20 e Under 18. In concomitanza sono in programma le gare valide per la Coppa Italia Sportful Seniores di sci nordico, con le stesse modalità dei Campionati Italiani Giovani, ma su distanze diverse nel caso dell’Individuale a tecnica libera: 15 Km in campo maschile, 10 in campo femminile. In totale sono attesi a Pragelato oltre 250 atleti. La manifestazione è organizzata dagli Sci Club Sestriere e Valle Pesio, con la supervisione della società Pragelato Races, che cura numerosi eventi organizzati nella località della Val Chisone. I Campionati Italiani Giovani erano in un primo momento in programma a Chiusa Pesio, ma la località cuneese ha dovuto rinunciare a causa dell'insufficiente innevamento. L’ultima gara nazionale organizzata a Pragelato risale al 2015, quando sulla pista olimpica si disputarono i Campionati Italiani Ragazzi. L’evento è patrocinato dalla Città metropolitana di Torino ed è interessante per gli appassionati di sci nordico perché tornano a Pragelato in qualità di tecnici alcuni protagonisti delle Olimpiadi di Torino 2006. Tra questi il vincitore della 50 Km Giorgio Di Centa e il suo compagno Pietro Piller Cottrer, a cui si aggiunge, come responsabile per Il Centro Sportivo Carabinieri, Silvio Fauner, uno dei componenti della staffetta olimpica medaglia d’oro a Lillehammer nel 1994, ex direttore tecnico della squadra nazionale. Per ulteriori informazioni: www.pragelatoraces.com

I nostri Sponsor

 

Regione Piemonte
C. S. Esercito - Sez. Sport Invernali
Lauretana - natural mineral water
Associazione Regionale Piemontese delle Imprese Esercenti Trasporto a fune in concessione
Capetta - Grandi Vini e Spumanti del Piemonte
Hey StandOut Authentic Italian Snow Wear
Collegio Regionale Maestri di Sci del Piemonte

GRANDE INIZIO DI STAGIONE

Grandi soddisfazioni dallo Sci alpino!

Sci alpino news

Entusiasmante sci di fondo!

News dal fondo

Sci alpinismo, soddisfazioni estreme!

L'avventura dello Sci alpinismo

Nuovi successi nel Biathlon

Successi nel Biathlon

Notizie dallo Snowboard

Snowboard vincente

News

A BARDONECCHIA GLI ASPIRANTI MARTINA PIAGGIO E ROBERTO DESTEFANIS VINCONO LO SLALOM...

on 18 Marzo 2019
A BARDONECCHIA GLI ASPIRANTI MARTINA PIAGGIO E ROBERTO DESTEFANIS VINCONO LO SLALOM FIS-NJR

Dopo il Gigante di domenica 17 marzo, la seconda parte delle gare FIS-NJR di Bardonecchia (recupero di quelle originariamente previste ad Usseglio) è stata dedicata ad uno Slalom. L’Aspirante Martina Piaggio, genovese del Mondolè Ski Team e atleta della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali, si è imposta nella gara femminile con il tempo finale di 1’,28”,52/100, precedendo per 97/100 l’Aspirante valdostana Carole Agnelli (Club de Ski de Valtournenche)...

MASTER TOUR DI SCI NORDICO: A PIETRO DUTTO LA BASE TUONO MARATHON

on 18 Marzo 2019
MASTER TOUR DI SCI NORDICO: A PIETRO DUTTO LA BASE TUONO MARATHON

Sabato 16 marzo si è disputata l’ultima tappa del circuito Gran Fondo Master Tour, il Challenge di sci nordico che raggruppa alcune tra le più belle granfondo del Nord Italia. Dopo la Moonlight dell'Alpe di Siusi, la Marcialonga di Fiemme e Fassa, le Gran Fondo Val Casies, Viote Monte Bondone e Val Ridanna è arrivato il turno della Base Tuono Marathon, gara di 30 Km tecnica libera nel magnifico scenario...

TROFEO PINOCCHIO SUGLI SCI: TUTTI I RISULTATI E I PODI DEL RECUPERO...

on 17 Marzo 2019
TROFEO PINOCCHIO SUGLI SCI: TUTTI I RISULTATI E I PODI DEL RECUPERO NAZIONALE SULLE PISTE DI SESTRIERE

Domenica 17 marzo le piste Kandahar Giovanni Alberto Agnelli e Sises 2 di Sestriere hanno ospitato i quasi 700 giovanissimi atleti impegnati nelle gare di recupero delle selezioni in vista delle finali del trentasettesimo Trofeo Pinocchio sugli Sci. Piste perfettamente preparate e neve che ha tenuto anche dopo centinaia di passaggi hanno accolto sciatori provenienti dall’intero arco alpino e appenninico. Melissa Manfroi (Trichiana) ha vinto sulla “Giovanni Alberto Agnelli” nella...

SARA E DANIEL ALLEMAND IN TRIONFO NEL GIGANTE FIS-NJR DI BARDONECCHIA. SUL...

on 17 Marzo 2019
SARA E DANIEL ALLEMAND IN TRIONFO NEL GIGANTE FIS-NJR DI BARDONECCHIA. SUL PODIO ANCHE MARTINA PIAGGIO E MARCO ABBRUZZESE

Doppietta casalinga della famiglia Allemand nel Gigante FIS-NJR di Bardonecchia, primo recupero delle gare spostate da Usseglio per ragioni di innevamento. Confermando il suo eccezionale stato di forma, Sara Allemand (Bardonecchia) ha dominato la prova femminile con il tempo finale di 1’,54”,43/100, precedendo per 54/100 l’Aspirante valdostana Pilar Elisa Lucchini (Azzurri del Cervino) e per 1”,15/100 la seconda delle Aspiranti, la genovese Martina Piaggio del Mondolé Ski Team. Quarta assoluta...

COPPA DEL MONDO: NELLO SLALOM DI SOLDEU RISORGE GIULIANO RAZZOLI. FEDERICA BRIGNONE...

on 17 Marzo 2019
COPPA DEL MONDO: NELLO SLALOM DI SOLDEU RISORGE GIULIANO RAZZOLI. FEDERICA BRIGNONE E MARTA BASSINO ESCONO NEL GIGANTE

Se la Coppa del Mondo maschile si è chiusa con il ritorno di Giuliano Razzoli (Centro Sportivo Esercito) nella top ten dello Slalom con un ottimo sesto posto, quella femminile, che pure ha vissuto pagine luminose dall’inizio dell’inverno ad oggi, ha avuto un epilogo amaro nel Gigante di Soldeu. Marta Bassino (Centro Sportivo Esercito) è uscita nel corso della prima manche mentre Federica Brignone (Carabinieri) l'ha imitata nella seconda mentre...

COPPA EUROPA: TRIONFO FINALE DI SIMON MAURBERGER. A SELLA NEVEA IN SUPER-G...

on 17 Marzo 2019
COPPA EUROPA: TRIONFO FINALE DI SIMON MAURBERGER. A SELLA NEVEA IN SUPER-G MATTIA CASSE È QUINTO

Quattro anni dopo Riccardo Tonetti, l’Italia torna al vertice della Coppa Europa maschile, per merito di Simon Maurberger (Carabinieri) al quale è bastato un tredicesimo posto nel Super-G di Sella Nevea che ha chiuso la stagione per difendersi dall’assalto dello svizzero Stefan Rogentin (Ski Club Lenzerheide Valbella), quarto al traguardo. La gara è stata vinta dal francese Roy Piccard (Club des Sports des Saisies), primo anche nella classifica di specialità,...

COPPA EUROPA FEMMINILE: LARA DELLA MEA SECONDA NELLO SLALOM DI FOLGARIA E...

on 17 Marzo 2019
COPPA EUROPA FEMMINILE: LARA DELLA MEA SECONDA NELLO SLALOM DI FOLGARIA E PRIMA NELLA CLASSIFICA DI SPECIALITÀ. ANITA GULLI POCO FUORI DALLA ZONA PUNTI

Sulle nevi italiane Lara Della Mea, friulana del Centro Sportivo Esercito, si è confermata la migliore speranza giovane azzurra nelle gare tecniche ed ha centrato l’ennesimo podio stagionale in Coppa Europa, chiudendo al secondo posto lo Slalom delle finali del circuito continentale a Folgaria. Lara ha vinto la Coppa Europa di Slalom e si è aggiudicata il posto fisso in Coppa del Mondo per la stagione 2019-2020. A batterla è...

A SAUZE D’OULX NELLO SLALOM DEL TROFEO ASCOT ASCENSORI VINCONO GLI ALLIEVI...

on 16 Marzo 2019
A SAUZE D’OULX NELLO SLALOM DEL TROFEO ASCOT ASCENSORI VINCONO GLI ALLIEVI MATILDE LORENZI ED EDOARDO GRIMALDI. NEL TROFEO FIAT PROFESSIONAL PRIMI I RAGAZZI GIULIA CASETTA E LORENZO MULA

Oltre trecento tra Allievi e Ragazzi hanno partecipato ai Trofei Ascot Ascensori e FIAT Professional, gare di recupero indicative regionali di Slalom disputata sabato 16 marzo sulla pista del Bourget a Sauze d’Oulx. Nel Trofeo Ascot Ascensori nella categoria Allievi femminile si è imposta Matilde Lorenzi dello Sci Club Sestriere, con il tempo complessivo di 1’,30”,23/100, con un vantaggio di 4”,17/100 su Cecilia Laverdino (Sportinia) e di 5”,44/100 su Eleonora...

ALPECIMBRA FIS CHILDREN CUP: EDOARDO SARACCO AD UN PASSO DAL PODIO NEL...

on 16 Marzo 2019
ALPECIMBRA FIS CHILDREN CUP: EDOARDO SARACCO AD UN PASSO DAL PODIO NEL GIGANTE ALLIEVI

Altre due medaglie, una d’oro e una d’argento, nella seconda e ultima giornata della fase internazionale dell’Alpe Cimbra FIS Children Cup a Folgaria, che ha visto al via i migliori giovani talenti provenienti da 41 nazioni. Il merito è in primis della bresciana Giulia Romele dello Sci Club Val Palot), prima nello Slalom femminile della categoria Ragazzi, mentre l'altro bresciano Mattia Piotti, suo compagno di club, è arrivato secondo. Giulia...

NELLO SLALOM FIS CITTADINI IN VAL D'ISÉRE LORENZO THOMAS BINI UNDICESIMO ASPIRANTE

on 16 Marzo 2019
NELLO SLALOM FIS CITTADINI IN VAL D'ISÉRE LORENZO THOMAS BINI UNDICESIMO ASPIRANTE

Tripletta francese nello Slalom FIS Cittadini disputato nel pomeriggio di sabato 16 marzo in Val d'Isére: ha vinto Victor Giraud (Club des Sports Alpin Villard de Lans) nel tempo totale di 1’,18”,69/100, con 44/100 di vantaggio su Clement Guillot (Club des Sports de Val d'Isére) e con 85/100 su Iselin Tochon Ferdollet (Ski Club Le Grand Bornand), che è anche il primo degli Aspiranti. Tredicesimo assoluto e undicesimo degli Aspiranti...

ALPEN CUP DI SCI NORDICO: LORENZO ROMANO A PUNTI NELLA MASS START...

on 16 Marzo 2019
ALPEN CUP DI SCI NORDICO: LORENZO ROMANO A PUNTI NELLA MASS START DI OBERWIESENTHAL

La seconda giornata delle gare dell’Alpen Cup di sci nordico ad Oberwiesenthal in Germania è stata dedicata alle Mass Start a tecnica classica. Nella 15 km Seniores maschile doppietta francese: Valentin Chauvin (Haut Jura Ski) che si è presentato da solo sul traguardo, chiudendo in 42’,53”,5/10, con 5”,9/10 sul connazionale Clement Arnault (Ski Club Autrans) e 6”,5/10 sullo svizzero Ueli Schnider (Gardes Frontieres), che ha bruciato in volata Simone Daprà...

COPPA EUROPA FEMMINILE: VALENTINA CILLARA ROSSI ANCORA A PUNTI IN GIGANTE. É...

on 16 Marzo 2019
COPPA EUROPA FEMMINILE: VALENTINA CILLARA ROSSI ANCORA A PUNTI IN GIGANTE. É QUINDICESIMA NELLA CLASSIFICA DI SPECIALITÀ

Gigante agrodolce nelle finali della Coppa Europa femminile a Folgaria per le azzurre: Roberta Melesi (Fiamme Oro Moena) partiva in vantaggio nella classifica di specialità, ma è stata superata in extremis dalla norvegese Kaya Norbye (Il Heming), che si è piazzata seconda nella gara di sabato 16 marzo, mentre l'italiana ha chiuso al nono posto. Ha vinto l'austriaca Julia Scheib, che era quarta dopo la prima manche ed ha chiuso...

COPPA EUROPA MASCHILE: SIMON MAURBERGER VINCE LA COMBINATA DI SELLA NEVEA E...

on 16 Marzo 2019
COPPA EUROPA MASCHILE: SIMON MAURBERGER VINCE LA COMBINATA DI SELLA NEVEA E PASSA IN TESTA ALLA CLASSIFICA GENERALE. MATTIA CASSE QUINTO IN SUPER-G

La quarta vittoria stagionale, dopo un Gigante e due Slalom, ha consentito a Simon Maurberger di issarsi in testa alla classifica generale della Coppa Europa maschile, ad una sola prova dalla fine della stagione. Il ventiquattrenne carabiniere della Valle Aurina ha fatto sua anche la Combinata Alpina di Sella Nevea, dimostrando di essere ormai un atleta completo, grazie ad una grande rimonta nello Slalom chiuso con il miglior tempo. Il...

FILIPPO BARAZZUOL E WILLIAM BOFFELLI CHIUDONO LA PIERRA MENTA AL SECONDO POSTO,...

on 16 Marzo 2019
FILIPPO BARAZZUOL E WILLIAM BOFFELLI CHIUDONO LA PIERRA MENTA AL SECONDO POSTO, DIETRO AI FRANCESI DIDIER BLANC E VALENTIN FAVRE ALICE MARGARIA ED ERIKA BULANTI PRIME TRA LE CADETTE

Archiviati tre giorni di maltempo, il sole ha accompagnato la quarta tappa della Pierra Menta, la classicissima francese dello sci alpinismo. La frazione conclusiva della corsa presentava un dislivello positivo di 2460 metri, per un totale di quasi diecimila in quattro giorni. Non è stato possibile il passaggio al Grand Mont, ma il pubblico degli appassionati si è affollato lungo il percorso, tra il Col de la Forclaz e la...

ALPE CIMBRA FIS CHILDREN CUP: LARA COLTURI TERZA NEL GIGANTE INTERNAZIONALE RAGAZZI,...

on 15 Marzo 2019
ALPE CIMBRA FIS CHILDREN CUP: LARA COLTURI TERZA NEL GIGANTE INTERNAZIONALE RAGAZZI, EDOARDO SARACCO DECIMO NELLO SLALOM ALLIEVI

C’è anche l’Italia sul podio nella prima giornata della fase internazionale dell’Alpe Cimbra FIS Children Cup. Merito della figlia d'arte cesanese Lara Colturi del Golden Team Ceccarelli e del veneto Stefano Pizzato, terzi nel Gigante Ragazzi e nello Slalom Allievi. Ottima la prova di Lara che ha chiuso a 95/100 dalla svizzera Luana Boesch, vincitrice con il tempo di 51”,15/100, davanti alla connazionale rossocrociata Laura Huber, staccata di 64/100. Le...

« »

News

« »

A BARDONECCHIA GLI ASPIRANTI MARTINA PIAGGIO E ROBERTO DESTEFANIS VINCONO LO SLALOM...

on 18 Marzo 2019
A BARDONECCHIA GLI ASPIRANTI MARTINA PIAGGIO E ROBERTO DESTEFANIS VINCONO LO SLALOM FIS-NJR

Dopo il Gigante di domenica 17 marzo, la seconda parte delle gare FIS-NJR di Bardonecchia (recupero di quelle originariamente previste ad Usseglio) è stata dedicata ad uno Slalom. L’Aspirante Martina Piaggio, genovese del Mondolè Ski Team e atleta della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali, si è imposta nella gara femminile con il tempo finale di 1’,28”,52/100, precedendo per 97/100 l’Aspirante valdostana Carole Agnelli (Club de Ski de Valtournenche) e per 1”,09/100 Giorgia Nosenzo (Bardonecchia). Dal quarto al decimo posto in classifica troviamo l’Aspirante Vittoria Castellano (Sauze d'Oulx), prima tra le atlete nate nel 2002, Simona Ceretto Castigliano (Prali Val Germanasca), Chiara Cittone (Bardonecchia), l’Aspirante Chiara Teroni (Chamolé), l’Aspirante Sofia Carrel (Crammont Mont Blanc), l’Aspirante Francesca Penasso (Bardonecchia) e l’Aspirante Giada Erlich (Chamolé). L’Aspirante Roberto Destefanis (Ala di Stura) ha...

MASTER TOUR DI SCI NORDICO: A PIETRO DUTTO LA BASE TUONO MARATHON

on 18 Marzo 2019
MASTER TOUR DI SCI NORDICO: A PIETRO DUTTO LA BASE TUONO MARATHON

Sabato 16 marzo si è disputata l’ultima tappa del circuito Gran Fondo Master Tour, il Challenge di sci nordico che raggruppa alcune tra le più belle granfondo del Nord Italia. Dopo la Moonlight dell'Alpe di Siusi, la Marcialonga di Fiemme e Fassa, le Gran Fondo Val Casies, Viote Monte Bondone e Val Ridanna è arrivato il turno della Base Tuono Marathon, gara di 30 Km tecnica libera nel magnifico scenario di Passo Coe, località di riferimento della disciplina per quel che riguarda la trentina Alpe Cimbra. La gara organizzata dal Gronlait Orienteering Team ha visto ai nastri di partenza un centinaio di appassionati, tra i quali non mancavano gli specialisti di gare sulla distanza. Come accaduto due settimane fa in Val Ridanna, il successo finale se lo sono conteso gli sciatori del Team Futura e gli appartenenti a gruppi sportivi militari. A spuntarla è stato nuovamente il poliziotto cuneese Pietro Dutto, biatleta “prestato” al fondo per la...

TROFEO PINOCCHIO SUGLI SCI: TUTTI I RISULTATI E I PODI DEL RECUPERO...

on 17 Marzo 2019
TROFEO PINOCCHIO SUGLI SCI: TUTTI I RISULTATI E I PODI DEL RECUPERO NAZIONALE SULLE PISTE DI SESTRIERE

Domenica 17 marzo le piste Kandahar Giovanni Alberto Agnelli e Sises 2 di Sestriere hanno ospitato i quasi 700 giovanissimi atleti impegnati nelle gare di recupero delle selezioni in vista delle finali del trentasettesimo Trofeo Pinocchio sugli Sci. Piste perfettamente preparate e neve che ha tenuto anche dopo centinaia di passaggi hanno accolto sciatori provenienti dall’intero arco alpino e appenninico. Melissa Manfroi (Trichiana) ha vinto sulla “Giovanni Alberto Agnelli” nella categoria Allievi femminile con il tempo di 42”,38/100, con 52/100 di vantaggio su Giulia Maria Trentin (Sci Club 18 Cortina) e 63/100 su Virginia De Conti (Drusciè). Al quarto posto Lucrezia Giulia Conte (Drusciè), al quinto Eugenia Pomero (Golden Team Ceccarelli). In campo maschile primo Tommaso Fop (Sestriere) in 41”,54/100, con un distacco di 20/100 su Alessandro Bertagnolli (Cortina) e 44/100 su Francesco Benettolo (Sci Club 18 Cortina). Al quarto posto Mir...

SARA E DANIEL ALLEMAND IN TRIONFO NEL GIGANTE FIS-NJR DI BARDONECCHIA. SUL...

on 17 Marzo 2019
SARA E DANIEL ALLEMAND IN TRIONFO NEL GIGANTE FIS-NJR DI BARDONECCHIA. SUL PODIO ANCHE MARTINA PIAGGIO E MARCO ABBRUZZESE

Doppietta casalinga della famiglia Allemand nel Gigante FIS-NJR di Bardonecchia, primo recupero delle gare spostate da Usseglio per ragioni di innevamento. Confermando il suo eccezionale stato di forma, Sara Allemand (Bardonecchia) ha dominato la prova femminile con il tempo finale di 1’,54”,43/100, precedendo per 54/100 l’Aspirante valdostana Pilar Elisa Lucchini (Azzurri del Cervino) e per 1”,15/100 la seconda delle Aspiranti, la genovese Martina Piaggio del Mondolé Ski Team. Quarta assoluta e terza delle Aspiranti Chiara Teroni, genovese dello Sci Club Chamolé; quinta Serena Viviani, anche lei genovese ma dello Sci Club Valchisone Camillo Passet; sesta assoluta e quarta delle Aspiranti la cesanese Charlotte Audibert del Golden Team Ceccarelli; settima assoluta e quinta delle Aspiranti la valdostana Annette Belfrond dello Sci Club Crammont Mont Blanc; ottava assoluta e sesta delle Aspiranti Camilla Dooms (Crammont Mont Blanc); nona as...

COPPA DEL MONDO: NELLO SLALOM DI SOLDEU RISORGE GIULIANO RAZZOLI. FEDERICA BRIGNONE...

on 17 Marzo 2019
COPPA DEL MONDO: NELLO SLALOM DI SOLDEU RISORGE GIULIANO RAZZOLI. FEDERICA BRIGNONE E MARTA BASSINO ESCONO NEL GIGANTE

Se la Coppa del Mondo maschile si è chiusa con il ritorno di Giuliano Razzoli (Centro Sportivo Esercito) nella top ten dello Slalom con un ottimo sesto posto, quella femminile, che pure ha vissuto pagine luminose dall’inizio dell’inverno ad oggi, ha avuto un epilogo amaro nel Gigante di Soldeu. Marta Bassino (Centro Sportivo Esercito) è uscita nel corso della prima manche mentre Federica Brignone (Carabinieri) l'ha imitata nella seconda mentre era alla ricerca di una rimonta verso il podio. Scontata la vittoria, la sessantesima in carriera, di Mikaela Shiffrin (Ski and Snowboard Club Vail). Come spesso le capita, la campionessa statunitense ha costruito il successo dominando la prima manche e contenendo nella seconda. Il tempo finale di 2’,23”,17/100 ha consentito a Mikaela Shiffrin di precedere per 30/100 l’Aspirante diciassettenne neozelandese Alice Robinson (Queenstown Alpine Ski Team), al primo podio della sua carriera, mentre la sl...

COPPA EUROPA: TRIONFO FINALE DI SIMON MAURBERGER. A SELLA NEVEA IN SUPER-G...

on 17 Marzo 2019
COPPA EUROPA: TRIONFO FINALE DI SIMON MAURBERGER. A SELLA NEVEA IN SUPER-G MATTIA CASSE È QUINTO

Quattro anni dopo Riccardo Tonetti, l’Italia torna al vertice della Coppa Europa maschile, per merito di Simon Maurberger (Carabinieri) al quale è bastato un tredicesimo posto nel Super-G di Sella Nevea che ha chiuso la stagione per difendersi dall’assalto dello svizzero Stefan Rogentin (Ski Club Lenzerheide Valbella), quarto al traguardo. La gara è stata vinta dal francese Roy Piccard (Club des Sports des Saisies), primo anche nella classifica di specialità, con il tempo di 1’,17”,37/100, davanti agli austriaci Christopher Neumayer (Ski Club Sparkasse Radstad) e Daniel Danklmaier (TVN Haus im Ennstal - Steiermark), staccati rispettivamente di 16/100 e 18/100. Buon quinto posto per il poliziotto valsusino Mattia Casse, staccato di 61/100, ottavo per Florian Scheider (Carabinieri), diciottesimo per Matteo Vaghi (Carabinieri) diciottesimo, venticinquesimo per Pietro Zazzi (Reit Ski Team). Fuori invece Matteo Franzoso (Fiamme Gialle). La c...

COPPA EUROPA FEMMINILE: LARA DELLA MEA SECONDA NELLO SLALOM DI FOLGARIA E...

on 17 Marzo 2019
COPPA EUROPA FEMMINILE: LARA DELLA MEA SECONDA NELLO SLALOM DI FOLGARIA E PRIMA NELLA CLASSIFICA DI SPECIALITÀ. ANITA GULLI POCO FUORI DALLA ZONA PUNTI

Sulle nevi italiane Lara Della Mea, friulana del Centro Sportivo Esercito, si è confermata la migliore speranza giovane azzurra nelle gare tecniche ed ha centrato l’ennesimo podio stagionale in Coppa Europa, chiudendo al secondo posto lo Slalom delle finali del circuito continentale a Folgaria. Lara ha vinto la Coppa Europa di Slalom e si è aggiudicata il posto fisso in Coppa del Mondo per la stagione 2019-2020. A batterla è stata soltanto la britannica Charlie Guest (Scottish Ski Club - BSA), prima con il tempo totale di 1’,40”,48/100, cioè 28/100 in meno dell'azzurra e 30/100 in meno della svedese Emelie Wikstroem (Ifk Savsjo). A punti anche Martina Peterlini (Fiamme Oro Moena) diciannovesima, Marta Rossetti (Fiamme Oro Moena) venticinquesima, Petra Unterholzner (Sci Club Ultimo-Ulten) ventisettesima e Roberta Midali (Centro Sportivo Esercito) ventinovesima. Poco fuori dalle prime trenta invece la torinese Anita Gulli (Centro Sportivo...

A SAUZE D’OULX NELLO SLALOM DEL TROFEO ASCOT ASCENSORI VINCONO GLI ALLIEVI...

on 16 Marzo 2019
A SAUZE D’OULX NELLO SLALOM DEL TROFEO ASCOT ASCENSORI VINCONO GLI ALLIEVI MATILDE LORENZI ED EDOARDO GRIMALDI. NEL TROFEO FIAT PROFESSIONAL PRIMI I RAGAZZI GIULIA CASETTA E LORENZO MULA

Oltre trecento tra Allievi e Ragazzi hanno partecipato ai Trofei Ascot Ascensori e FIAT Professional, gare di recupero indicative regionali di Slalom disputata sabato 16 marzo sulla pista del Bourget a Sauze d’Oulx. Nel Trofeo Ascot Ascensori nella categoria Allievi femminile si è imposta Matilde Lorenzi dello Sci Club Sestriere, con il tempo complessivo di 1’,30”,23/100, con un vantaggio di 4”,17/100 su Cecilia Laverdino (Sportinia) e di 5”,44/100 su Eleonora Davico (Claviere). Completano la classifica delle prime dieci Maria Vittoria Gai (Sestriere), Margherita Ragona (Golden Team Ceccarelli), Francesca Bessone (Valchisone Camillo Passet), Cinzia Loreggia (Golden Team Ceccarelli), Cecilia Lancia Musazzi (Ski Team Sauze 2012), Sara Tinozzi (Lancia) e Mia Bruno (Ski Team Cesana). Nella gara maschile affermazione di Edoardo Grimaldi (Sauze d’Oulx) in 1’,22”,72/100, con distacchi rispettivamente di 16/100 e di 1”,69/100 su Matteo Bianco (...

ALPECIMBRA FIS CHILDREN CUP: EDOARDO SARACCO AD UN PASSO DAL PODIO NEL...

on 16 Marzo 2019
ALPECIMBRA FIS CHILDREN CUP: EDOARDO SARACCO AD UN PASSO DAL PODIO NEL GIGANTE ALLIEVI

Altre due medaglie, una d’oro e una d’argento, nella seconda e ultima giornata della fase internazionale dell’Alpe Cimbra FIS Children Cup a Folgaria, che ha visto al via i migliori giovani talenti provenienti da 41 nazioni. Il merito è in primis della bresciana Giulia Romele dello Sci Club Val Palot), prima nello Slalom femminile della categoria Ragazzi, mentre l'altro bresciano Mattia Piotti, suo compagno di club, è arrivato secondo. Giulia Romele era terza dopo la prima manche ed ha rimontato nella seconda, chiudendo con il tempo totale di 1’,32”,10/100, con 8/100 di margine sulla norvegese Madeleine Sylvester-Davik e 30/100 sulla svizzera Laura Huber. Nella prima manche era stata squalificata per salto di porta Lara Colturi del Golden Team Ceccarelli. In campo maschile Mattia Piotti è stato battuto soltanto dal finlandese René Linnatsalo, che ha conquistato la medaglia d’oro chiudendo la sua gara in 1’,28”,19/100, con 1”,32/100 di v...

NELLO SLALOM FIS CITTADINI IN VAL D'ISÉRE LORENZO THOMAS BINI UNDICESIMO ASPIRANTE

on 16 Marzo 2019
NELLO SLALOM FIS CITTADINI IN VAL D'ISÉRE LORENZO THOMAS BINI UNDICESIMO ASPIRANTE

Tripletta francese nello Slalom FIS Cittadini disputato nel pomeriggio di sabato 16 marzo in Val d'Isére: ha vinto Victor Giraud (Club des Sports Alpin Villard de Lans) nel tempo totale di 1’,18”,69/100, con 44/100 di vantaggio su Clement Guillot (Club des Sports de Val d'Isére) e con 85/100 su Iselin Tochon Ferdollet (Ski Club Le Grand Bornand), che è anche il primo degli Aspiranti. Tredicesimo assoluto e undicesimo degli Aspiranti è Lorenzo Thomas Bini dello Sci Club Sestriere, quarto tra gli atleti nati nel 2002. Ventisettesimo assoluto e ventiduesimo degli Aspiranti Umberto Avallone, anche lui del Sestriere. La classifica dello Slalom FIS Cittadini disputato in Val d'Isére https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=98409

News Istituzionali

CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

on 10 Ottobre 2017
CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

La FISI AOC ha sottoscritto con Torino Outlet Village, per la stag. 2017/2018, una convenzione destinata a tutti i tesserati FISI del Comitato Meta obbligata per tutti gli amanti dello shopping e a soli 15 minuti dal centro città Torino Outlet Village, offe tutto l’anno le firme italiane e internazionali più prestigiose con sconti fino al 70%. Abbigliamento, accessori e calzature, articoli per la casa, lo sport e la cura...

CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

on 06 Febbraio 2017
CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

Il Comitato AOC ha sottoscritto con la CDC – Centro Diagnostico Cernaia una convenzione, riservata a tutti di tesserati FISI AOC, relativa all’erogazione di prestazioni sanitarie a tariffa agevolata. I tesserati FISI AOC che vorranno accedere alle prestazioni della CDC, dovranno presentare, all’atto della registrazione, la tessera FISI stag. 16/17.

« »

News Istituzionali

« »

CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

10 Ottobre 2017
CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

La FISI AOC ha sottoscritto con Torino Outlet Village, per la stag. 2017/2018, una convenzione destinata a tutti i tesserati FISI del Comitato Meta obbligata per tutti gli amanti dello shopping e a soli 15...

CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico...

06 Febbraio 2017
CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

Il Comitato AOC ha sottoscritto con la CDC – Centro Diagnostico Cernaia una convenzione, riservata a tutti di tesserati FISI AOC, relativa all’erogazione di prestazioni sanitarie a tariffa agevolata. I tesserati FISI AOC che vorranno...

F.I.S.I. AOC - via Giordano Bruno, 191 (palazzina 4) - 10134 Torino - P.IVA: 05027640159
Tel. 011.3143890 - Fax 011.6193848 - Scrivi una email
Orario: lunedì/venerdì ore 10:00 - 15:00
BNL, Ag. 1, Torino - Cod. IBAN: IT 71 I 01005 01001 0000 0000 0240