Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

news

Cerca

Sci da fondo

Ad un mese dalla disputa dei Campionati Italiani Giovani, la pista olimpica di sci nordico di Pragelato Plan torna ad ospitare un importante appuntamento agonistico. La società Pragelato Races e lo Sci Club Sestriere in collaborazione con il Comune di Pragelato organizzano per sabato 9 e domenica 10 febbraio la seconda edizione del Trofeo ESSE biennale non consecutivo e la seconda edizione del Memorial Loris Francescato. Le gare saranno valide per le classifiche dei Campionati Regionali Giovani e Seniores e per la qualificazione ai Campionati Italiani Ragazzi. Sabato 9 sono in programma gare Sprint per le categorie dai Seniores ai Baby e una Mass Start per i Super Baby, mentre domenica 10 le categorie Seniores, Giovani, Children (Allievi e Ragazzi) e Pulcini (Cuccioli, Baby e Super Baby) disputeranno gare ad Inseguimento. Le qualifiche delle Sprint di sabato 9 inizieranno alle 12, mentre le competizioni ad Inseguimento inizieranno alle 10 della domenica. Le Sprint saranno a tecnica libera dalla categoria Seniores alla categoria Ragazzi e a tecnica classica per i Cuccioli e i Baby. Le gare ad Inseguimento saranno tutte disputate nella tecnica classica. Le iscrizioni dovranno essere effettuate tramite il portale online.fisi.org e dovranno pervenire entro le 17 di venerdì 8 febbraio 2019 allo Sci Club Sestriere, via Fraiteve 17, 10158 Sestriere, fax 012-276593, telefono 0122-76154, e-mail

 

 

Dopo le gare Sprint a tecnica libera e Individuale a tecnica classica valide per i Campionati Italiani Assoluti, domenica 3 febbraio a Cogne si è disputata una 20 km Mass Start a tecnica classica valida per la classifica della Coppa Italia Sportful Seniores. Tra gli uomini fuga a tre decisiva per il podio, con vittoria finale di Maicol Rastelli (Centro Sportivo Esercito) in 58’,04”, con 3” di margine su Paolo Ventura (Centro Sportivo Esercito), primo tra gli Under 23. Terzo a 8” Paolo Fanton (Carabinieri). Quarto al traguardo e secondo tra gli Under 23 il cuneese Daniele Serra (Centro Sportivo Esercito), che con questo risultato mantiene il primo posto nella classifica della Coppa Italia, sia assoluta che Under 23, con 453 punti contro i 438 di Claudio Muller (Carabinieri) e i 411 di Paolo Ventura. Sesto assoluto e terzo Under 23 l’altro cuneese Lorenzo Romano (Carabinieri) che ora nella classifica generale è undicesimo. Ottimo nono posto per Alberto Piasco dello Sci Club Valle Stura, che nella classifica assoluta della Coppa Italia è venticinquesimo dopo la tappa di Cogne, con l’undicesimo posto tra gli Under 23 e il secondo tra gli atleti civili. Nella gara femminile prima Alice Canclini (Centro Sportivo Esercito) in 1h,13’,15”, con un margine di 6” su Martina Bellini (Centro Sportivo Esercito). Il prossimo appuntamento con la Coppa Italia Sportful Seniores è previsto ad Asiago: sabato 23 febbraio è in programma una gara Sprint a tecnica libera, domenica 24 una Individuale a tecnica classica.
Dopo le gare Individuali a tecnica classica disputate sabato, le piste del Lago di Tesero hanno ospitato le gare ad Inseguimento a tecnica libera valide per la classifica della Coppa Italia Rode riservata ai Giovani Under 20 e agli Aspiranti Under 18. Nella categoria Giovani Under 20, sulla distanza di 10 km, ancora una vittoria del valtellinese Michele Gasperi (Centro Sportivo Esercito) che con il quarto tempo parziale ha tenuto a bada la concorrenza, chiudendo nel tempo totale di 58’,05”1/10, con un vantaggio di 17”,8/10 su Giovanni Ticcò (Fiamme Gialle) e di 21”,3/10 su Francesco Manzoni (Alta Valtellina). Lorenzo Michelis (Valle Maira) si è classificato ventitreesimo, in parziale rimonta. Vittoria bis anche per Andrea Gartner (Bachmann Cultura e Sport) nella categoria Aspiranti Under 18: il friulano partiva con un grande margine, che ha mantenuto quasi intatto, per chiudere i 5 km con il tempo complessivo di 58’,06”,4/10, con un margine di 31”,8/10 su Luca Sclisizzo (Fiamme Gialle) e di 57”,3/10 su Pietro Pomari (Sci Club Bosco). Tra i piemontesi diciannovesimo Simone Negrin (Prali Val Germanasca) che ha risalito tre posizioni, trentasettesimo Mattia Peyrot (Sestriere), cinquantesimo Filippo Tranchero (Valle Pesio), cinquantaduesimo Stefano Menusan (Sestriere), cinquantasettesimo Giacomo Alifredi (Prali Val Germanasca), cinquantanovesimo Raoul Bertalotto (Sestriere). Tra le Giovani Under 20 la valdostana Emilie Jeantet (Centro Sportivo Esercito) si è confermata anche nella prova ad Inseguimento di 7,5 Km, chiusa in 39’,30”, con 13”,2/10 sulla friulana Martina Di Centa (Carabinieri) sempre più lanciata sulle orme dei più celebri padre e zia. Sul podio anche Laura Colombo (Centro Sportivo Esercito), staccata di 21”,7/10. La cuneese Chiara Becchis (Carabinieri) si è piazzata sedicesima. Tra le Aspiranti Under 18 la valtellinese Francesca Cola (Alta Valtellina) ha ribaltato la classifica, passando dal terzo posto di sabato 2 febbraio alla vittoria finale in 42’,10”, con un vantaggio di 1”,9/10 sull’altoatesina Sara Hutter (Amateursportverein Prad Raiffeisen) e di 27”,2/10 sull'altra lombarda Anna Rossi (Alta Valtellina). Bella rimonta anche per la cuneese Giorgia Salvagno (Valle Pesio) che partiva diciottesima e si è piazzata ottava ad 1’,24”,3/10 da Francesca Cola. La Coppa Italia Rode tornerà il sabato 23 e domenica 24 febbraio ad Asiago, dove sono in programma i Campionati Italiani Sprint a tecnica libera e la prova Distance a tecnica classica.

In allegato:

- le classifiche della gara Mass Start a tecnica classica della Coppa Italia Sportful a Cogne
- alcune immagini della competizione e di Daniele Serra in particolare
- le classifiche della gara ad Inseguimento della Coppa Italia Rode al Lago di Tesero

Leggi tutto: SCI NORDICO: DANIELE...Leggi tutto: SCI NORDICO: DANIELE...Leggi tutto: SCI NORDICO: DANIELE...Leggi tutto: SCI NORDICO: DANIELE...Leggi tutto: SCI NORDICO: DANIELE...Leggi tutto: SCI NORDICO: DANIELE...

 

SCI NORDICO: NEI CAMPIONATI ITALIANI I TITOLI DISTANCE A TECNICA CLASSICA A FRANCESCO DE FABIANI E CATERINA GANZ. DANIELE SERRA SECONDO DEGLI UNDER 23

Francesco De Fabiani e Caterina Ganz sono i nuovi campioni italiani Distance di sci nordico a tecnica classica. Sulla pista di Cogne che tra pochi giorni ospiterà le gare della Coppa del Mondo, il valdostano del Centro Sportivo Esercito ha dominato la 15 km, facendo registrare i migliori parziali in ogni rilevamento, prima di andare a chiudere in 39’,04”,92/100, con 25”,58/100 di margine sul corregionale Federico Pellegrino (Fiamme Oro Moena) e 51”,94/100 sull'altro azzurro Giandomenico Salvadori (Fiamme Gialle). Buon settimo posto per il cuneese Daniele Serra (Centro Sportivo Esercito), che si è piazzato secondo nella classifica degli Under 23, categoria il cui titolo italiano è andato a Simone Daprà (Fiamme Oro Moena), quinto assoluto e con un margine di 13” su Serra. Terzo degli Under è Paolo Ventura (Centro Sportivo Esercito), nono assoluto. Sedicesimo in classifica e settimo degli Under 23 il cuneese Alberto Piasco (Valle Stura), ventiduesimo assoluto e dodicesimo Under 23 l’altro cuneese Lorenzo Romano (Carabinieri). Nella prova femminile Caterina Ganz (Fiamme Gialle) è partita forte e ha concluso la gara sulla distanza di 10 km con il crono di 29’,51”,87/100. Alle sue spalle Anna Comarella (Fiamme Oro) staccata di 29”,01/100 e Sara Pellegrini (Fiamme Oro) a 34”,95/100. Anna Comarella ha vinto anche il titolo delle Under 23 battendo Francesca Franchi (Fiamme Gialle, quarta assoluta) e Cristina Pittin (Centro Sportivo Esercito). La gara Sprint di venerdì 1 febbraio è stata vinta in campo maschile da Federico Pellegrino davanti a Francesco De Fabiani e a Mirco Bertolina (Carabinieri). Lorenzo Romano ha chiuso al tredicesimo posto, Daniele Serra al quindicesimo, Alberto Piasco al ventinovesimo. In campo femminile Caterina Ganz ha preceduto Ilaria De Bertolis (Fiamme Oro Moena) e Sara Pellegrini.
Se i Seniores sono stati impegnati per due giorni nei Campionati Italiani a Cogne, i Giovani invece sono a Tesero, in Val di Fiemme, per una tappa di Coppa Italia organizzata dall'Unione Sportiva Cornacci di Tesero, che si è aperta con le gare Distance a tecnica classica. Nella 10 km Juniores successo di Michele Gasperi, lombardo del Centro Sportivo Esercito, che ha chiuso in 30’,37”,7/10, con 2”,4/10 di vantaggio su Davide Facchini (Fiamme Gialle) e 15” su Giovanni Toccò (Fiamme Gialle). Primo degli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali è Lorenzo Michelis (Valle Maira), ventisettesimo. Nella categoria Aspiranti Under 18 impressionante prestazione di Andrea Gartner, classe 2002 e quindi al suo primo anno nella categoria: ha vinto in 30’,09”,5/10, tempo sui 10 km nettamente migliore anche rispetto a chi ha vinto tra gli Juniores. L’atleta dello Sci Club Bachmann Cultura e Sport ha preceduto per 43”,3/10 Luca Sclisizzo (Fiamme Gialle) e per 48”,9/10 Pietro Pomari (Sci Club Bosco). Al ventiduesimo posto Simone Negrin (Prali Val Germanasca), al trentanovesimo Mattia Peyrot (Sestriere), al cinquantesimo Stefano Menusan (Sestriere), al cinquantaquattresimo Filippo Tranchero (Valle Pesio), al cinquantanovesimo Giacomo Alifredi (Prali Val Germanasca), al sessantatreesimo Raoul Bertalotto (Sestriere). Erano invece 5 i km da percorrere nella gara femminile. Tra le Juniores prima la valdostana Emilie Jeantet (Centro Sportivo Esercito) in 16’,11”,1/10, con un vantaggio di 33”,5/10 sulla figlia e nipote d'arte Martina Di Centa (Carabinieri) e con 37”,1/10 su Nicole Monsorno (Fiamme Gialle). Diciassettesima la cuneese Chiara Becchis (Carabinieri) staccata di 2’,13”. Anna Rossi (Alta Valtellina) ha vinto nella categoria Aspiranti femminile in 17’,41”,4/10, staccando di 7”,7/10 l’altoatesina Sara Hutter (Amateursportverein Prad Raiffeisen) e di 11”,6/10 s Francesca Cola (Alta Valtellina). Giorgia Salvagno (Valle Pesio) si è classificata diciottesima. Nella giornata di domenica 3 febbraio è prevista una prova ad Inseguimento a tecnica libera, con gli atleti che partiranno con i distacchi accumulati nella gara di sabato 2.

In allegato:

- le foto degli atleti piemontesi in gara e le classifiche dei Campionati Italiani Assoluti a Cogne
- le classifiche delle gare della Coppa Italia di sci nordico al Lago di Tesero

Leggi tutto: SCI NORDICO: NEI...Leggi tutto: SCI NORDICO: NEI...Leggi tutto: SCI NORDICO: NEI...Leggi tutto: SCI NORDICO: NEI...Leggi tutto: SCI NORDICO: NEI...Leggi tutto: SCI NORDICO: NEI...Leggi tutto: SCI NORDICO: NEI...Leggi tutto: SCI NORDICO: NEI...Leggi tutto: SCI NORDICO: NEI...Leggi tutto: SCI NORDICO: NEI...Leggi tutto: SCI NORDICO: NEI...Leggi tutto: SCI NORDICO: NEI...Leggi tutto: SCI NORDICO: NEI...Leggi tutto: SCI NORDICO: NEI...Leggi tutto: SCI NORDICO: NEI...Leggi tutto: SCI NORDICO: NEI...Leggi tutto: SCI NORDICO: NEI...

Con gli skiroll è un maestro e lo ha più volte dimostrato anche in Coppa del Mondo. Ma ora il cuneese Emanuele Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas) potrà vantarsi d’ora in poi di essere anche il più veloce al mondo sugli sci da fondo. Venerdì sera infatti a Oberammergau, in Germania, nell'ambito della manifestazione “König Ludwig Lauf”' era in programma anche un'originale gara sulla distanza di 100 metri: Emanuele si è qualificato brillantemente per la finale a due, nella quale ha battuto il tedesco Luka Gross facendo anche registrare il tempo di 10”,78/100 che batte nettamente il precedente record del mondo stabilito dal norvegese Ludwig Søgnen Jensen in 11”,03/100. Intervistato dai colleghi di Fondoitalia.it, Becchis ha espresso tutta la sua soddisfazione: “Sono contento della prestazione e del risultato, anche se sinceramente è stata una sorpresa, non mi aspettavo di fare il record ma puntavo solo a disputare una grande gara. Sono contento e sicuramente ancora più motivato per le prossime gare in programma tra un mese in Norvegia”.

Nella foto in allegato: la premiazione di Emanuele Becchis nell’ambito della “König Ludwig Lauf”

Leggi tutto: EMANUELE BECCHIS NUOVO...

Le condizioni meteo in Valle d'Aosta hanno costretto gli organizzatori ad annullare la classica Marcia Gran Paradiso, ma in compenso si è salvata la Mini Marcia riservata alle categorie giovanili, che ha visto anche diversi atleti piemontesi tra i protagonisti. Come Irene Negrin (Prali Val Germanasca) è giunta terza nella gara della categoria Allievi femminile alle spalle delle due atlete del Gruppo Sportivo Vigili del Fuoco Giuseppe Godioz, Virginia Cena e Axelle Vicari. Virginia Cena ha vinto con il tempo di 17’,23”, staccando di 3” Axelle Vicari e di 7” Irene Negrin. Undicesima posizione per Lucrezia Grande (Sestriere). Samuele Giraudo (Valle Stura) che ha vinto la gara maschile in 22’,28” precedendo per 2” il valdostano André Philippot (GS Godioz) e per 49”il torinese Nicolò Garcia (Sestriere). Al sesto posto Lorenzo Castoldi (Valle Stura), al nono Paolo Milano (Valle Stura), al diciassettesimo Alberto Rosso (Sestriere). Nella categoria Ragazzi femminile prima la cuneese Aurora Giraudo (Valle Stura) in 12’,47”, con un vantaggio di 45” su Corinne Beltrami (Sci Club Drink) e di 50” su Vittoria Cena (GS Godioz). Agnese Delfino (Valle Stura) si è classificata sesta, Arina Radu (Sestriere) ottava, Alessia Peyrot (Sestriere) nona, Francesca Cervetti (Valle Stura) diciottesima. Nella gara maschile primo Tommaso Cuc (Gran Paradiso) in 16’,39”, con 14” di vantaggio su Gabriele Franco Laurenti (Prali Val Germanasca) e 19” su Alessio Romano (Ski AVIS Borgo Libertas). Al settimo posto Thomas Blua (Valle Stura), all’undicesimo Eric Morello (Sestriere), oltre il ventesimo posto gli altri piemontesi. Da segnalare infine la vittoria di Allegra Grande (Sestriere) nella categoria Baby femminile in 5’,12”, con un vantaggio di 2” su Amelie Gerbore Margot (Gran San Bernardo) e con 7” su Julie Bagnod, (Torgnon). Al sesto posto Gaia Rostan (Sestriere).

In allegato: le classifiche della Mini MarciaGran Paradiso disputata a Cogne

Leggi tutto: NELLA MINIMARCIA GRAN...

 

Il Comitato Alpi Occidentali ancora una volta dimostra di avere un’ottima base dalla quale pescare nello sci nordico e lo fa nell'occasione migliore per mettere in mostra i suoi talenti in erba, perché la trentaseiesima edizione dello Skiri Trophy Xcountry (conosciuto nel recente passato anche come Trofeo Topolino) raccoglie buona parte dei giovani talenti, provenienti anche delle nazioni limitrofe all'Italia. La classifica finale delle prime sei società parla chiaro: primo lo Sci Club Entracque Alpi Marittime con 153 punti, seguito dall'Alta Valtellina con 116, dagli sloveni della Ski Association Pgz con 114, dai veneti dello Sci Club Bosco con 88, dagli altri cuneesi dello Sci Club Valle Stura con 70 e dai torinesi dello Sci Club Sestriere con 57 punti. Un risultato complessivo figlio anche dei molti podi centrati nella seconda giornata di gare, sempre a tecnica classica, riservate ai Children. L'apertura è stata dedicata ai Ragazzi: la friulana Aurora Baron (US Aldo Moro) è andata a vincere in 10’,27”,6/10, ma alle sue spalle ci sono due cuneesi: Giulia Piacenza (Entracque Alpi Marittime) staccata di 2” e Aurora Giraudo (Valle Stura) a 2”,6/10. Carlotta Gautero (Entracque Alpi Marittime) è giunta sesta, Beatrice Laurent (Sestriere) decima, Fabiola Miraglio (Entracque Alpi Marittime) dodicesima, Alessia Peyrot (Sestriere) tredicesima, Arina Radu (Sestriere) quindicesima, Anna Pellegrino (Ski AVIS Borgo Libertas) diciassettesima. Oltre la ventesima posizione le altre rappresentanti del Comitato FISI Alpi Occidentali. Doppio podio dello Sci Club Entracque Alpi Marittime nella gara maschile, con Michele Carollo e Alberto Rigaudo battuti soltanto da Federico Flora (Polisportiva Timau Cleulis) che ha chiuso in 14’,05”,4/10 staccandoli rispettivamente di 2”,4/10 e 5”,1/10. Nei primi venti anche Riccardo Giuliano (Ski AVIS Borgo Libertas) diciannovesimo. La prova femminile degli Allievi è stata vinta da Aurora Morassi (Polisportiva Timau Cleulis) in 14’,38”, con un vantaggio di 1”,2/10 su Maria Sole Cona (Bosco) e di 1”,5/10 sulla cuneese Elisa Gallo (Entracque Alpi Marittime). Marta Revelant (Valle Stura) ha chiuso al ventisettesimo posto, Matilde Salvagno (Entracque Alpi Marittime) al ventottesimo e Francesca Brocchiero (Valle Stura) al ventinovesimo. In campo maschile il modenese Matteo Biondini (Piandelagotti) ha chiuso la sua gara in 17’,48”, con 1”,4/10 su Davide Ghio (Entracque Alpi Marittime) e con 3”,9/10 su Samuele Giraudo (Valle Stura). Bene anche Nicolò Garcia (Sestriere) settimo, Andrea Gastaldi (Valle Pesio) ottavo e Gabriele Rigaudo (Entracque Alpi Marittime) decimo.

Per consultare tutte le classifiche individuali e a squadre dello Skiri Trophy:
http://www.newspower.it/comunicati/SkiriTrophyXCountry/Classifiche/SkiriTrophyXCountry_class.htm

Nelle foto in allegato: i piemontesi protagonisti della seconda giornata di gare dello Skiri Trophy (credits agenzia Newspower)Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...

 

Ancora una volta lo Skiri Trophy Xcountry, la manifestazione che ha raccolto l’eredità del Trofeo Topolino, ha dimostrato di essere il più importante appuntamento di sci nordico a livello giovanile nel panorama nazionale e uno dei più importanti a livello internazionale. Si gareggia al Lago di Tesero, in Val di Fiemme, sulle piste che hanno ospitato più volte i Mondiali e che potrebbero ospitare le gare olimpiche del 2026, Sabato 19 gennaio, la prima giornata di gare, organizzate dal GS Castello, è stata dedicata ai Baby e ai Cuccioli, con una parentesi dedicata alla gara Revival, con alcuni atleti oggi ormai grandi, che però sono stati lanciati proprio da questa manifestazione, in passato frequentata dai giovanissimi Christian Zorzi, Fulvio Valbusa, Marianna Longa, Valerio Checchi e molti altri. La gara maschile è stata vinta dal cuneese Daniele Serra (Centro Sportivo Esercito), libero da impegni in OPA Cup e Coppa Italia, in 12’,13”,6/10 con 3/10 di vantaggio su Tiziano Conti (U.S. Cornacci) e 5”,3/10 sull'altro cuneese Alberto Piasco (Valle Stura) che spesso condivide con lui gli allenamenti. Al sesto posto Simone Negrin (Prali Val Germanasca), al dodicesimo Filippo Tranchero (Valle Pesio), al quattordicesimo Francesco Ottino (Sestriere), al sedicesimo Raoul Bertalotto (Sestriere), al diciassettesimo Giacomo Alifredi (Val Germanasca), al diciottesimo Simone Gallo (Busca), oltre la ventesima posizione gli altri atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali. “Volevo ritornare sulle piste che da piccolo mi hanno emozionato, - ha confessato Daniele Serra dopo il successo – perché qui ho corso qui nel 2008, nel 2010 e nel 2012, ma ero un po’ geloso di mio fratello Andrea che aveva vinto nella categoria Cuccioli nel 2010. Ora ho pareggiato i conti”. Nella prova femminile prima Carola Dellagiacoma (A.S. Cauriol) in 14’,09”,3/10, con 8”,5/10 su Karin Puntel (U.S. Aldo Moro) e 44”,4/10 su Anna Dosso (U.S. Aldo Moro). Quarta la cuneese Giorgia Salvagno (Valle Pesio), ventesime Francesca Vinai e Michela Vinai (Valle Ellero). Soddisfazioni importanti per i giovanissimi delle Alpi Occidentali nelle gare valide per il Trofeo. Giulia Ronchail dello Sci Club Sestriere ha trionfato nella categoria Baby femminile Under 10 con il tempo di 6’,21”,8/10, con 8”,6/10 di margine sulla lecchese Aurora Invernizzi (Nordik Ski) e 15”,2/10 sull’altoatesina Anna Sagmeiser (Sport Club Sesvenna Volksbank). Settimo posto per Lucia Delfino (Valle Stura), nono per Sofia Cogoli (Sestriere), dodicesimo per Allegra Grande (idem), diciassettesimo per Gaia Rostan (Sestriere), oltre la ventesima posizione le altre piemontesi. Nella gara maschile primo il valtellinese Matteo Zanoli (Alta Valtellina) in 6’,04”,2/10. Al secondo posto il lecchese Oscar Gianola (Nordik Ski) staccato di 1”,2/10, al terzo l’altro valtellinese Dario Clementi (Alta Valtellina) ad 1”,4/10. Bene Mario Einaudi (Valle Maira) quinto e Martino Bruno Rosso (Entracque Alpi Marittime) sesto. Molto interessanti anche le gare dei Cuccioli Under 12 con altri due podi tutti cuneesi. Filippo Massimino (Entracque Alpi Marittime) è arrivato secondo, battuto solo dal veronese Raul Castagna (Sci Club Bosco) che ha chiuso la sua gara in 10’,41”,9/10, staccando il cuneese di 3”,1/10. Al terzo posto Pietro Zanoli (Alta Valtellina), staccato di 6”,8/10. Nona posizione per Stefano Occelli (Valle Stura) e quattordicesima per Giacomo Barale (Valle Stura). Nella prova femminile prima Stella Giacomelli (Alta Valtellina) in 9’,44”9/10, con un vantaggio di 11”,3/10 sulla fiemmese Anastasia Morandini (A.S. Cauriol) e 20”,5/10 sulla cuneese Magalì Miraglio (Entracque Alpi Marittime). Dodicesima piazza per Matilde Giordano (Ski AVIS Borgo Libertas). Domenica 20 gennaio tocca ai Ragazzi e Allievi sempre a tecnica classica.

Per consultare le classifiche dello Skiri Trophy Xcountry: http://www.newspower.it/comunicati/SkiriTrophyXCountry/Classifiche/SkiriTrophyXCountry_class.htm

Nelle foto in allegato: i piemontesi protagonisti della prima giornata di gare (credits agenzia Newspower)

Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...Leggi tutto: SCI NORDICO: NELLO...

I nostri Sponsor

 

Regione Piemonte
C. S. Esercito - Sez. Sport Invernali
Lauretana - natural mineral water
Associazione Regionale Piemontese delle Imprese Esercenti Trasporto a fune in concessione
Capetta - Grandi Vini e Spumanti del Piemonte
Hey StandOut Authentic Italian Snow Wear
Collegio Regionale Maestri di Sci del Piemonte

GRANDE INIZIO DI STAGIONE

Grandi soddisfazioni dallo Sci alpino!

Sci alpino news

Entusiasmante sci di fondo!

News dal fondo

Sci alpinismo, soddisfazioni estreme!

L'avventura dello Sci alpinismo

Nuovi successi nel Biathlon

Successi nel Biathlon

Notizie dallo Snowboard

Snowboard vincente

News

BIATHLON: DEFINITA LA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE AOC PER LA STAGIONE 2019-2020. STEFANO...

on 23 Giugno 2019
BIATHLON: DEFINITA LA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE AOC PER LA STAGIONE 2019-2020. STEFANO CANAVESE NELLA NAZIONALE JUNIORES-GIOVANI. FAVILLA E BARALE NEL GRUPPO CHE PREPARA GLI YOG 2020

Su proposta del Consigliere referente per la disciplina, Gianluca Barale, il Consiglio del Comitato FISI Alpi Occidentali ha deliberato nei giorni scorsi la composizione delle squadre regionali di biathlon per la stagione 2019-2020. Della squadra maschile faranno parte: Marco Barale (2003, Entracque Alpi Marittime), Thomas Daziano (2002, Valle Pesio), Nicolò Giraudo (2000, Busca). Gli Osservati sono: Riccardo Fenoglio (2003, Valle Pesio), Leonardo Tua (2003, Valle Stura) e Mattia Bottasso (Valle...

SKIROLL: EMANUELE BECCHIS CAMPIONE ITALIANO IN PIANO, CHIARA BECCHIS SECONDA TRA LE...

on 23 Giugno 2019
SKIROLL: EMANUELE BECCHIS CAMPIONE ITALIANO IN PIANO, CHIARA BECCHIS SECONDA TRA LE GIOVANI. DOPPIO PODIO ANCHE NELLA SPRINT DI COPPA ITALIA

C'è tanto Piemonte nelle classifiche finali della terza tappa della Coppa Italia Cascina Bianca di skiroll che ha anche assegnato il titolo del Campionato Italiano in piano sulle strade della provincia di Trieste. Le competizioni organizzate dall'ASD Mladina nel quarto fine settimana di giugno sono iniziate sabato 22 con le Sprint ad Opicina: in quella maschile la finalissima si è risolta a favore del trentanovenne trentino Alessio Berlanda (Team Futura),...

SCI NORDICO E SCI ALPINO: LA STAGIONE 2019-2020 DELLE SQUADRE DEL COMITATO...

on 16 Giugno 2019
SCI NORDICO E SCI ALPINO: LA STAGIONE 2019-2020 DELLE SQUADRE DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI INIZIA È GIÀ COMINCIATA

A poco più di due mesi dalla conclusione della stagione agonistica nazionale e internazionale 2018-2019 gli atleti dello sci alpino e i fondisti e del Comitato FISI Alpi Occidentali hanno iniziato la preparazione per l’inverno 2019-2020. I fondisti sono impegnati anche in estate nelle gare di skiroll e tra le motivazioni che li spingono a volersi presentare al meglio all’appuntamento con la prossima stagione invernale c’è il fatto che la...

COPPA ITALIA DI SKIROLL: AD ALFEDENA DOPPIETTA PER FRANCESCO BECCHIS, DUE PODI...

on 16 Giugno 2019
COPPA ITALIA DI SKIROLL: AD ALFEDENA DOPPIETTA PER FRANCESCO BECCHIS, DUE PODI PER CHIARA BECCHIS ED ELISA SORDELLO

Baciata dal sole in entrambe le giornate di gara, la seconda tappa della Coppa Italia di skiroll Cascina Bianca è stata ospitata dalle strade di Alfedena, comune abruzzese quasi al confine con il Lazio. Ancora una volta si sono messi in mostra gli atleti del Comitato Alpi Occidentali, a cominciare dai fratelli Francesco e Chiara Becchis. Nella gara Sprint che ha aperto il programma delle gare sabato 15 giugno Francesco...

DURANTE L'INAUGURAZIONE DELL'ANNO SPORTIVO PIEMONTESE AD ASTI PREMIATI GIULIANO PATETTA E FEDERICO...

on 13 Giugno 2019
DURANTE L'INAUGURAZIONE DELL'ANNO SPORTIVO PIEMONTESE AD ASTI PREMIATI GIULIANO PATETTA E FEDERICO DANESI

A Giuliano Patetta, già Presidente Provinciale della Fisi di Torino, il premio alla carriera del CONI Piemonte. Giovedì 13 giugno al Teatro Alfieri di Asti Patetta ha ricevuto il riconoscimento dalle mani del Presidente del CONI, Giovanni Malagò, durante la cerimonia di inaugurazione dell'anno sportivo piemontese, con la seguente motivazione:Giuliano Patetta ha dedicato la sua vita di lavoro e di volontariato agli sport della neve, come uomo di marketing, collaboratore...

SCI NORDICO: LA STAGIONE 2019-2020 DELLA SQUADRA DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI INIZIA...

on 05 Giugno 2019
SCI NORDICO: LA STAGIONE 2019-2020 DELLA SQUADRA DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI INIZIA DA OSASCO

A due mesi dalla conclusione della stagione agonistica nazionale e internazionale 2018-2019, per i fondisti del Comitato FISI Alpi Occidentali è già tempo di pensare alla preparazione per le gare estive di skiroll e per gli impegni dell’inverno 2019-2020, che potrebbe (si è in attesa di una conferma ufficiale) vedere la pista olimpica di Pragelato Plan tornare ad ospitare un evento internazionale, con la disputa di competizioni dell’OPA Cup. Il...

A WALTER RONCONI E A PATRICK MERLO I PREMI MONTAGNEDOC AL MIGLIORE...

on 04 Giugno 2019
A WALTER RONCONI E A PATRICK MERLO I PREMI MONTAGNEDOC AL MIGLIORE ALLENATORE E AL MIGLIORE SKIMAN PIEMONTESE IN COPPA DEL MONDO

Walter Ronconi, bardonecchiese, in passato coach di Tina Maze, Massimiliano Blardone, Maria Rienda Contreras e della Nazionale canadese, attuale allenatore degli azzurri e membro del Comitato Tecnico dell’Equipe Beaulard. Patrik “Luzzo” Merlo, anche lui con solide radici a Bardonecchia, lo skiman che preparò gli sci con cui Giuliano Razzoli vinse lo Slalom olimpico di Vancouver nel 2010 e che ha accumulato una tale esperienza nelle squadre nazionali italiana e svizzera...

SKIROLL: ELISA SORDELLO SUL PODIO NELLA PRIMA PROVA DELLA COPPA ITALIA A...

on 03 Giugno 2019
SKIROLL: ELISA SORDELLO SUL PODIO NELLA PRIMA PROVA DELLA COPPA ITALIA A CORTINA. I FRATELLI BECCHIS PROTAGONISTI A MILANO NELLA MANIFESTAZIONE “MAREICITTÀ”

Domenica 2 giugno Cortina d'Ampezzo ha ospitato la prima prova della Coppa Italia di skiroll Cascina Bianca. La linea di partenza della gara era nel centro abitato della Regina delle Dolomiti, l’arrivo al passo Tre Croci. Lisa Bolzan dello Sci Club Orsago, dopo 8 km di salita a tecnica libera, ha battuto allo sprinter l’inezia di 6/10 la sorella Anna, con il tempo di 41’,12”,7/19. Ottima terza la cuneese Elisa...

DELIBERATA LA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE AOC DI SCI ALPINO E SCI NORDICO...

on 28 Maggio 2019
DELIBERATA LA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE AOC DI SCI ALPINO E SCI NORDICO PER LA STAGIONE 2019-2020

Nella sua ultima riunione il Consiglio del Comitato FISI Alpi Occidentali ha approvato la composizione delle squadre regionali di sci alpino e sci nordico per la stagione 2019-2020, mentre nella prossima riunione saranno varate le squadre delle altre discipline. Vediamo in dettaglio i nomi degli atleti e dei tecnici. SCI ALPINO Responsabile: Maurizio Poncet Allenatori: Marco Gullino (settore maschile), Alberto Platinetti (settore femminile), Alessandro Roberto (distaccato dal Centro Sportivo Esercito)...

“GLI ALLENATORI”: MARTEDÌ 4 GIUGNO LA TERZA EDIZIONE DEL CONVEGNO E DEL...

on 22 Maggio 2019
“GLI ALLENATORI”: MARTEDÌ 4 GIUGNO LA TERZA EDIZIONE DEL CONVEGNO E DEL PREMIO AI MIGLIORI COACH, SKIMEN E PREPARATORI ATLETICI PIEMONTESI IN COPPA DEL MONDO

Martedì 4 giugno Palazzo Birago di Borgaro, sede della Camera di Commercio di Torino in via Carlo Alberto 16, ospiterà la terza edizione dell’iniziativa “Gli allenatori”, che il Gruppo Turin Marathon coordina e dedica ai temi del lavoro e delle professioni in montagna. Uno dei “motori” del mondo dello sci alpino è rappresentato dai maestri di sci e dagli allenatori. L’Italia e il Piemonte in particolare hanno il privilegio di...

PER GLI ATLETI DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI ALCUNE NEW ENTRY E MOLTE...

on 15 Maggio 2019
PER GLI ATLETI DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI ALCUNE NEW ENTRY E MOLTE CONFERME NELLE SQUADRE NAZIONALI DI SCI ALPINO

La Commissione Giovani della FISI per lo sci alpino ha ufficializzato la composizione delle squadre C nazionali. Max Carca è il responsabile del settore giovanile e di un progetto complessivo per il ricambio generazionale, che prevede un incremento dei raduni dei gruppi Osservati con 35 giorni complessivi sulla neve - 20 giorni per le discipline tecniche, 15 per le discipline veloci - e 7 giorni di preparazione atletica. Inoltre le...

SCI NORDICO: PER LORENZO ROMANO UN OTTIMO DECIMO POSTO NELLA 50 KM...

on 05 Maggio 2019
SCI NORDICO: PER LORENZO ROMANO UN OTTIMO DECIMO POSTO NELLA 50 KM A TECNICA CLASSICA DELLA FOSSAVATN SKI MARATHON

Ancora un’ottima prestazione del carabiniere cuneese Lorenzo Romano nella Fossavatn Ski Marathon, l’ultima competizione del calendario internazionale dello sci nordico, che si disputa a Isafjordur, in Islanda. Sabato 4 maggio al via della 50 km a tecnica classica c’erano circa 400 concorrenti, fra i quali alcuni fra i migliori interpreti del “double pooling”, la spinta a doppio bastoncino braccia-busto con le gambe rigorosamente ferme e dritte: Eide Pedersen, Alexis Jeannerod...

A VALDIERI FABRIZIO CURTAZ, DIRETTORE TECNICO DELLE SQUADRE NAZIONALI DI BIATHLON, SI...

on 05 Maggio 2019
A VALDIERI FABRIZIO CURTAZ, DIRETTORE TECNICO DELLE SQUADRE NAZIONALI DI BIATHLON, SI CONFRONTA CON TECNICI E DIRIGENTI DEL COMITATO AOC E DEGLI SCI CLUB PIEMONTESI

Fabrizio Curtaz, Direttore tecnico della Nazionale italiana di biathlon, ha incontrato venerdì 2 maggio a Valdieri il Consigliere referente del Comitato Alpi Occidentali Gianluca Barale e i tecnici piemontesi della disciplina. “Siamo orgogliosi del fatto che Curtaz sia venuto in Piemonte per confrontarsi con gli allenatori e con gli Sci Club e per conoscere da vicino una realtà locale che può contare su di un vivaio giovanile di alta qualità....

SCI NORDICO: SOLO IL FOTOFINISH NEGA A LORENZO ROMANO IL PODIO NELLA...

on 03 Maggio 2019
SCI NORDICO: SOLO IL FOTOFINISH NEGA A LORENZO ROMANO IL PODIO NELLA 25 KM A TECNICA LIBERA DELLA FOSSAVATN SKI MARATHON A ISAFJORDUR IN ISLANDA

Giovedì 2 maggio l’azzurro cuneese Lorenzo Romano, portacolori del Centro Sportivo Carabinieri, ha sfiorato il podio nella prima prova della Fossavatnsgangan-Fossavatn Ski Marathon, l’ultima competizione del calendario internazionale dello sci nordico, che si disputa a Isafjordur, in Islanda. La gara che ha inaugurato il weekend agonistico nella località non lontana dal Circolo Polare Artico era una 25 km a tecnica libera con partenza in linea. Sin dal settimo km si...

NEL TROFEO MEZZALAMA 2019 MATTEO EYDALLIN ENTRA NELLA STORIA: VINCE PER LA...

on 28 Aprile 2019
NEL TROFEO MEZZALAMA 2019 MATTEO EYDALLIN ENTRA NELLA STORIA: VINCE PER LA QUINTA VOLTA CON ANTONIOLI E BOSCACCI. ILARIA VERONESE SECONDA INSIEME A MURADA E MARTINI. DOMINIO DEI CADETTI PIEMONTESI NEL MEZZALAMA JEUNES

Matteo Eydallin entra di diritto nella storia del Trofeo Mezzalama. L’atleta valsusino di Sauze d’Oulx ha vinto per la quinta volta la classicissima valdostana dello sci alpinismo insieme ai commilitoni del Centro Sportivo Esercito Michele Boscacci (al terzo centro) e Robert Antonioli. Al via alle 5,30 del mattino da Cervinia si sono presentate 283 squadre composte da tre elementi (sedici le formazioni femminili), per un totale di 849 atleti. Il...

« »

News

« »

BIATHLON: DEFINITA LA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE AOC PER LA STAGIONE 2019-2020. STEFANO...

on 23 Giugno 2019
BIATHLON: DEFINITA LA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE AOC PER LA STAGIONE 2019-2020. STEFANO CANAVESE NELLA NAZIONALE JUNIORES-GIOVANI. FAVILLA E BARALE NEL GRUPPO CHE PREPARA GLI YOG 2020

Su proposta del Consigliere referente per la disciplina, Gianluca Barale, il Consiglio del Comitato FISI Alpi Occidentali ha deliberato nei giorni scorsi la composizione delle squadre regionali di biathlon per la stagione 2019-2020. Della squadra maschile faranno parte: Marco Barale (2003, Entracque Alpi Marittime), Thomas Daziano (2002, Valle Pesio), Nicolò Giraudo (2000, Busca). Gli Osservati sono: Riccardo Fenoglio (2003, Valle Pesio), Leonardo Tua (2003, Valle Stura) e Mattia Bottasso (Valle Pesio). Della squadra femminile fanno parte: Gaia Brunetto (2001, Entracque Alpi Marittime), Benedetta Favilla (2002, Entracque Alpi Marittime), Maddalena Somà (2001, Valle Pesio), Martina Giordano (2003, Entracque Alpi Marittime), Francesca Brocchiero (Valle Stura), Matilde Salvagno (Entracque Alpi Marittime). Le Osservate sono: Elena Costa (Valle Pesio) e Nicole Daziano (2002, Valle Pesio).Stefano Canavese, atleta classe 2001, ex dello Sci Clu...

SKIROLL: EMANUELE BECCHIS CAMPIONE ITALIANO IN PIANO, CHIARA BECCHIS SECONDA TRA LE...

on 23 Giugno 2019
SKIROLL: EMANUELE BECCHIS CAMPIONE ITALIANO IN PIANO, CHIARA BECCHIS SECONDA TRA LE GIOVANI. DOPPIO PODIO ANCHE NELLA SPRINT DI COPPA ITALIA

C'è tanto Piemonte nelle classifiche finali della terza tappa della Coppa Italia Cascina Bianca di skiroll che ha anche assegnato il titolo del Campionato Italiano in piano sulle strade della provincia di Trieste. Le competizioni organizzate dall'ASD Mladina nel quarto fine settimana di giugno sono iniziate sabato 22 con le Sprint ad Opicina: in quella maschile la finalissima si è risolta a favore del trentanovenne trentino Alessio Berlanda (Team Futura), già autore del miglior tempo in qualifica sotto una pioggia fitta. Al secondo posto il cuneese Emanuele Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas). Sul gradino più basso del podio l'altro cuneese Francesco Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas) che ha superato nella finale di consolazione il croato Jakov Hladika (Rijeka-Cavle). Duello in famiglia nella gara femminile dominata dalle gemelle venete Anna e Lisa Bolzan dello Sci Club Orsago. Alla fine ha prevalso Anna su Lisa. Terza Alba Mortagna (Sci C...

SCI NORDICO E SCI ALPINO: LA STAGIONE 2019-2020 DELLE SQUADRE DEL COMITATO...

on 16 Giugno 2019
SCI NORDICO E SCI ALPINO: LA STAGIONE 2019-2020 DELLE SQUADRE DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI INIZIA È GIÀ COMINCIATA

A poco più di due mesi dalla conclusione della stagione agonistica nazionale e internazionale 2018-2019 gli atleti dello sci alpino e i fondisti e del Comitato FISI Alpi Occidentali hanno iniziato la preparazione per l’inverno 2019-2020. I fondisti sono impegnati anche in estate nelle gare di skiroll e tra le motivazioni che li spingono a volersi presentare al meglio all’appuntamento con la prossima stagione invernale c’è il fatto che la pista olimpica di Pragelato Plan potrebbe tornare ad ospitare un evento internazionale, con la disputa di competizioni dell’OPA Cup. Il Consigliere referente del Comitato AOC per lo sci nordico Paolo Giordano e il responsabile tecnico Gino Peyrot hanno stilato il programma della preparazione estiva, che è iniziata ufficialmente mercoledì 5 giugno con un raduno ad Osasco ed è proseguita il 10 a Dronero e il 12 ancora ad Osasco. Giordano e Peyrot hanno convocato per il prossimo allenamento a Montoso e Bri...

COPPA ITALIA DI SKIROLL: AD ALFEDENA DOPPIETTA PER FRANCESCO BECCHIS, DUE PODI...

on 16 Giugno 2019
COPPA ITALIA DI SKIROLL: AD ALFEDENA DOPPIETTA PER FRANCESCO BECCHIS, DUE PODI PER CHIARA BECCHIS ED ELISA SORDELLO

Baciata dal sole in entrambe le giornate di gara, la seconda tappa della Coppa Italia di skiroll Cascina Bianca è stata ospitata dalle strade di Alfedena, comune abruzzese quasi al confine con il Lazio. Ancora una volta si sono messi in mostra gli atleti del Comitato Alpi Occidentali, a cominciare dai fratelli Francesco e Chiara Becchis. Nella gara Sprint che ha aperto il programma delle gare sabato 15 giugno Francesco Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas), dopo aver dominato le qualifiche nella categoria Giovani-Seniores in finale ha battuto Matteo Tanel (Robinson Ski Team). Sul gradino più basso del podio è salito Federico Scanzi (Sci Club Gromo), che ha superato Marco Corradin (GSA Monte Grappa). In campo femminile successo della trevigiana Lisa Bolzan (Sci Club Orsago), che nella finalissima ha preceduto la cuneese Chiara Becchis (ex dello Ski AVIS Borgo Libertas e ora nel Centro Sportivo Carabinieri). Terza l’altra cuneese Elisa Sorde...

DURANTE L'INAUGURAZIONE DELL'ANNO SPORTIVO PIEMONTESE AD ASTI PREMIATI GIULIANO PATETTA E FEDERICO...

on 13 Giugno 2019
DURANTE L'INAUGURAZIONE DELL'ANNO SPORTIVO PIEMONTESE AD ASTI PREMIATI GIULIANO PATETTA E FEDERICO DANESI

A Giuliano Patetta, già Presidente Provinciale della Fisi di Torino, il premio alla carriera del CONI Piemonte. Giovedì 13 giugno al Teatro Alfieri di Asti Patetta ha ricevuto il riconoscimento dalle mani del Presidente del CONI, Giovanni Malagò, durante la cerimonia di inaugurazione dell'anno sportivo piemontese, con la seguente motivazione:Giuliano Patetta ha dedicato la sua vita di lavoro e di volontariato agli sport della neve, come uomo di marketing, collaboratore di testate giornalistiche, dirigente prima di una società sportiva e poi della FISI provinciale torinese. Ha scritto di sci e di turismo invernale sulle pagine del settimanale “Nevesport”. Fondando e dirigendo il Centro Sci Torino, ha aiutato gli Sci Club ad organizzare gite, corsi di sci, soggiorni e vacanze sulla neve e ha ideato il circuito agonistico promozionale del Campionato Piemontese, oggi Campionato Bravo PL3. In qualità di Presidente provinciale della FISI ha c...

SCI NORDICO: LA STAGIONE 2019-2020 DELLA SQUADRA DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI INIZIA...

on 05 Giugno 2019
SCI NORDICO: LA STAGIONE 2019-2020 DELLA SQUADRA DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI INIZIA DA OSASCO

A due mesi dalla conclusione della stagione agonistica nazionale e internazionale 2018-2019, per i fondisti del Comitato FISI Alpi Occidentali è già tempo di pensare alla preparazione per le gare estive di skiroll e per gli impegni dell’inverno 2019-2020, che potrebbe (si è in attesa di una conferma ufficiale) vedere la pista olimpica di Pragelato Plan tornare ad ospitare un evento internazionale, con la disputa di competizioni dell’OPA Cup. Il Consigliere referente del Comitato AOC Paolo Giordano e il responsabile tecnico Gino Peyrot hanno stilato il programma della preparazione estiva, che è iniziata ufficialmente mercoledì 5 giugno con un raduno ad Osasco, nel Pinerolese. Giordano e Peyrot hanno convocato per l’allenamento collegiale con gli allenatori Matteo Giordan e Andrea Gola le atlete Elisa Gallo (classe 2003, Sci Club Entracque Alpi Marittime), Giorgia Salvagno (2001, Sci Club Valle Pesio), Elisa Sordello (2000, Ski AVIS Borgo...

A WALTER RONCONI E A PATRICK MERLO I PREMI MONTAGNEDOC AL MIGLIORE...

on 04 Giugno 2019
A WALTER RONCONI E A PATRICK MERLO I PREMI MONTAGNEDOC AL MIGLIORE ALLENATORE E AL MIGLIORE SKIMAN PIEMONTESE IN COPPA DEL MONDO

Walter Ronconi, bardonecchiese, in passato coach di Tina Maze, Massimiliano Blardone, Maria Rienda Contreras e della Nazionale canadese, attuale allenatore degli azzurri e membro del Comitato Tecnico dell’Equipe Beaulard. Patrik “Luzzo” Merlo, anche lui con solide radici a Bardonecchia, lo skiman che preparò gli sci con cui Giuliano Razzoli vinse lo Slalom olimpico di Vancouver nel 2010 e che ha accumulato una tale esperienza nelle squadre nazionali italiana e svizzera da diventare uno dei maghi del “Circo Bianco”. Sono questi i vincitori dell’edizione 2019 del Premio Montagnedoc con cui, martedì 4 giugno a Palazzo Birago di Borgaro sede della Camera di commercio di Torino, si è conclusa la terza edizione dell’iniziativa “Gli allenatori”, che il Gruppo Turin Marathon coordina e dedica ai temi del lavoro e delle professioni in montagna. Alla cerimonia di consegna dei premi la FISI era rappresentata dal Vicepresidente nazionale, ingegner...

SKIROLL: ELISA SORDELLO SUL PODIO NELLA PRIMA PROVA DELLA COPPA ITALIA A...

on 03 Giugno 2019
SKIROLL: ELISA SORDELLO SUL PODIO NELLA PRIMA PROVA DELLA COPPA ITALIA A CORTINA. I FRATELLI BECCHIS PROTAGONISTI A MILANO NELLA MANIFESTAZIONE “MAREICITTÀ”

Domenica 2 giugno Cortina d'Ampezzo ha ospitato la prima prova della Coppa Italia di skiroll Cascina Bianca. La linea di partenza della gara era nel centro abitato della Regina delle Dolomiti, l’arrivo al passo Tre Croci. Lisa Bolzan dello Sci Club Orsago, dopo 8 km di salita a tecnica libera, ha battuto allo sprinter l’inezia di 6/10 la sorella Anna, con il tempo di 41’,12”,7/19. Ottima terza la cuneese Elisa Sordello dello Ski AVIS Borgo Libertas, giunta staccata di 45”,3/10 e prima delle atlete Juniores Under 20. Nella gara assoluta maschile il friulano Michael Galassi (Orsago) ha percorso gli 8 km nel tempo di 30’,49”,9/10, precedendo per 54”,9/10 Matteo Tanel (Robinson Ski Team) e per 1’,25”,5/1’ il bergamasco Luca Curti (Under Up). La Coppa Italia di skiroll proseguirà sabato 15 giugno ad Alfedena, con una prova Sprint e una Mass Start a tecnica libera su percorso misto. Si è gareggiato nello skiroll anche a Milano, nella terza ed...

DELIBERATA LA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE AOC DI SCI ALPINO E SCI NORDICO...

on 28 Maggio 2019
DELIBERATA LA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE AOC DI SCI ALPINO E SCI NORDICO PER LA STAGIONE 2019-2020

Nella sua ultima riunione il Consiglio del Comitato FISI Alpi Occidentali ha approvato la composizione delle squadre regionali di sci alpino e sci nordico per la stagione 2019-2020, mentre nella prossima riunione saranno varate le squadre delle altre discipline. Vediamo in dettaglio i nomi degli atleti e dei tecnici. SCI ALPINO Responsabile: Maurizio Poncet Allenatori: Marco Gullino (settore maschile), Alberto Platinetti (settore femminile), Alessandro Roberto (distaccato dal Centro Sportivo Esercito) Squadra maschile: Marco Abbruzzese (classe 2002, Mondolè Ski Team), Corrado Barbera (2002, Ski College Limone), Lorenzo Thomas Bini (2002, Sci Club Sestriere), Mattia Borgogno (2000, ASD Colomion), Francesco Colombi (2000, Equipe Limone), Carlo Cordone (2001, Equipe Limone), Stefano Cordone (1999, Equipe Limone), Davide Damanti (2001, Equipe Limone), Edoardo Saracco (2003, Equipe Limone) Aggregati: Leonardo Clivio (2003, Golden Team Ceccar...

“GLI ALLENATORI”: MARTEDÌ 4 GIUGNO LA TERZA EDIZIONE DEL CONVEGNO E DEL...

on 22 Maggio 2019
“GLI ALLENATORI”: MARTEDÌ 4 GIUGNO LA TERZA EDIZIONE DEL CONVEGNO E DEL PREMIO AI MIGLIORI COACH, SKIMEN E PREPARATORI ATLETICI PIEMONTESI IN COPPA DEL MONDO

Martedì 4 giugno Palazzo Birago di Borgaro, sede della Camera di Commercio di Torino in via Carlo Alberto 16, ospiterà la terza edizione dell’iniziativa “Gli allenatori”, che il Gruppo Turin Marathon coordina e dedica ai temi del lavoro e delle professioni in montagna. Uno dei “motori” del mondo dello sci alpino è rappresentato dai maestri di sci e dagli allenatori. L’Italia e il Piemonte in particolare hanno il privilegio di annoverare alcuni tra i migliori tecnici al mondo, che lavorano per la Nazionale Italiana e per altre Federazioni europee e nordamericane. Agli allenatori, skimen e preparatori atletici piemontesi è dedicato il Premio Montagnedoc, che il Gruppo Turin Marathon organizza in collaborazione con il GIS, lo Sci Club Giornalisti Italiani Sciatori, per segnalare il miglior coach e il migliore skiman piemontese di Coppa del Mondo e di Coppa Europa nella stagione 2018-2019. I premi saranno offerti da Alaxi Hotels, dal Consor...

News Istituzionali

Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

on 21 Maggio 2019
Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

Il 4 giugno 2019 presso il Palazzo Birago di Borgaro - via Carlo Alberto 16, Torino - si svolgerà  l'evento  "Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019" . In allegato la locandina, il programma e i candidati al premio.    

« »

News Istituzionali

« »

Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

21 Maggio 2019
Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

Il 4 giugno 2019 presso il Palazzo Birago di Borgaro - via Carlo Alberto 16, Torino - si svolgerà  l'evento  "Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019" . In allegato la locandina, il programma e i candidati al...

F.I.S.I. AOC - via Giordano Bruno, 191 (palazzina 4) - 10134 Torino - P.IVA: 05027640159
Tel. 011.3143890 - Fax 011.6193848 - Scrivi una email
Orario: lunedì/venerdì ore 10:00 - 15:00
BNL, Ag. 1, Torino - Cod. IBAN: IT 71 I 01005 01001 0000 0000 0240