Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

news

Cerca

Sci da fondo

Tra i fondisti piemontesi impegnati da venerdì 1° dicembre a Santa Caterina Valfurva nelle gare FIS e nella prima tappa su neve della Coppa Italia di sci nordico ci sono anche i cuneesi Daniele Serra e Lorenzo Romano. Serra per il secondo anno consecutivo fa parte della squadra nazionale azzurra Under 23. Dopo le prime due gare, quelle del Summer Cross Country, disputate nel mese di settembre a Forni Avoltri sugli skiroll e valide per la Coppa Italia, l’atleta originario di Marmora è quarto tra gli U23. “Ho fatto una buona preparazione, - ha dichiarato Daniele al portale Internet www.campioni.cn - anche se gli ultimi test sono andati più o meno bene, perché a Davos ho avuto qualche problema fisico, mentre a Livigno sono andato meglio del previsto nel test che abbiamo fatto nella Sprint in classico, che non è la mia specialità. Vedremo come andrà con le prime gare distance. Obiettivi stagionali? Sicuramente voglio qualificarmi di nuovo per i Mondiali Under 23, non per partecipare ma per vincere qualche medaglia, portare a casa qualcosa che conti. Poi spero di ricevere nuovamente una convocazione per la Coppa del Mondo, magari in una distance”. E c'è un motivo in più per fare bene: “Per me è un anno decisivo, non essendo ancora stato arruolato. Devo ottenere i risultati giusti per riuscire a entrare in un Corpo sportivo militare. Per fortuna faccio parte della nazionale Under 23 e ho la possibilità di allenarmi con una squadra di livello”. Lorenzo Romano a Santa Caterina parte invece con il pettorale giallo di leader della classifica di Coppa Italia Under 23, grazie all’exploit ottenuto a Forni Avoltri. “Mi sento abbastanza bene – ha spiegato il fondista di Demonte a www.campioni.cn - ho fatto un bel carico nelle settimane scorse e l’ho smaltito un po’ nell’ultima settimana. È arrivato ora il momento di andare forte. Sicuramente i risultati in estate e autunno, quasi inaspettati, mi hanno messo maggior consapevolezza e coscienza che almeno sugli skiroll ero lì con i migliori. Ora devo però confermarmi sugli sci. Sono fiducioso. Romano punta soprattutto sulla 15 km a tecnica libera di sabato 2 dicembre: un test in vista delle prime gare di OPA Cup. Anche per Lorenzo l’obiettivo è la qualificazione per il Mondiale Under 23, dove punta a far bene nella prova di skiathlon. In più c’è il sogno di approdare in Coppa del Mondo, cosa che a Serra, più vecchio di un anno, è riuscita nel gennaio scorso a Dobbiaco. Le interviste integrali a Serra e Romano sono pubblicate su www.campioni.cn


Nelle foto in allegato: Daniele Serra e Lorenzo Romano in due immagini di repertorio

Leggi tutto: SCI NORDICO: DANIELE...Leggi tutto: SCI NORDICO: DANIELE...

Il calendario nazionale dello sci nordico si aprirà sabato 2 e domenica 3 dicembre a Santa Caterina Valfurva con la prima tappa della Coppa Italia Sportful. Sono in programma una gara a tecnica libera 10 km femminile e 15 km maschile ed una 7,5 km femminile e una 10 km maschile ad Inseguimento a tecnica classica. Venerdì 1° dicembre, sempre a Santa Caterina, si disputeranno gare FIS Giovani Sprint a tecnica libera sulle distanze di 1,4 Km in campo maschile e 1,2 Km in campo femminile. Il responsabile dello sci nordico per il Comitato FISI Alpi Occidentali, Fausto Rivero, ha convocato per le gare di Coppa Italia a Santa Caterina Stefano Menusan e Mattia Peyrot dello Sci Club Sestriere, Lorenzo Michelis del Valle Maira, Alberto Piasco del Valle Stura, Chiara Becchis ed Elisa Sordello dello Ski AVIS Borgo Libertas e Giorgia Salvagno del Valle Pesio.

Nella foto di repertorio in allegato: Alberto Piasco durante la gara di esordio della stagione di Coppa Italia dell’anno scorso, a Riale FormazzaLeggi tutto: COPPA ITALIA DI SCI...

Sabato 18 e domenica 19 novembre apertura promozionale per lo stadio olimpico del fondo di Pragelato. La pista di sci nordico è a disposizione gratuitamente in entrambe le giornate per tutti gli appassionati. Attualmente si sviluppa lungo un anello di 1 km su neve artificiale, con partenza ed arrivo allo stadio del fondo. È possibile noleggiare l'attrezzatura in loco. l'orario di apertura è dalle 9 alle 17. Per informazioni si può telefonare al numero 0122-741107 o consultare il portale Internet www.pragelatonaturalterrain.com. Piste aperte anche a Bagni di Vinadio, con 5 Km di tracciati agibili. Per informazioni: Suola di Sci Aisone-Bagni di Vinadio, telefono 345-5204338.

Nelle foto in allegato: alcune immagini delle piste di sci nordico a Pragelato e a Bagni di Vinadio

Leggi tutto: SCI NORDICO: APRONO GLI...Leggi tutto: SCI NORDICO: APRONO GLI...Leggi tutto: SCI NORDICO: APRONO GLI...Leggi tutto: SCI NORDICO: APRONO GLI...

Grazie alle consistenti nevicate dei giorni scorsi, nel fine settimana che sta per iniziare Artesina sarà la prima stazione sciistica piemontese ad aprire la stagione 2017-2018 dello sci alpino. Nella vicina Prato Nevoso gli impianti di risalita inizieranno a girare sabato 18 novembre, ma è già in corso la battitura delle piste, compresa quella di sci nordico, che lunedì 13 e martedì 14 ospiterà il primo allenamento “a Km 0” degli atleti della squadra del Comitato FISI Alpi Occidentali. Il Consigliere AOC responsabile per lo sci nordico, Fausto Rivero, ha convocato per gli allenamenti nella località del Mondolè Ski le atlete Chiara Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas), Giorgia Salvagno (Valle Pesio) ed Elisa Sordello (Ski AVIS Borgo Libertas) e gli atleti Stefano Menusan (Sestriere), Mattia Peyrot (Sestriere), Alberto Piasco (Valle Stura) e Lorenzo Michelis (Valle Maira). Si tratta della seconda uscita sulla neve, dopo l’allenamento svolto dal 29 ottobre al 1° novembre sul ghiacciaio francese di Tignes. In Francia sono stati svolti lavori specifici-capacitivi, oltre a numerosi esercizi sulla tecnica. La preparazione estiva della squadra del Comitato FISI Alpi Occidentali era invece terminata il 22 ottobre, con il passaggio da tre settimane di carico a due settimane di carico, seguite da una di scarico. “Attualmente, - spiegano gli allenatori Matteo Giordan e Andrea Gola – stiamo conducendo un periodo di preparazione atletica specifica in vista delle prime gare di fine novembre e inizio dicembre”. Sotto la guida di Gola e Giordan i ragazzi del Comitato Alpi Occidentali hanno affrontato complessivamente trenta giornate di raduno, aumentando così di circa il 10% sia il monte ore di allenamento che i giorni di raduno nel periodo estivo (nel 2016 le giornata erano state ventiquattro). Sono state seguite le linee guida elaborate a livello nazionale dalla FISI, coinvolgendo per nove giornate (quattro in più del 2016) i migliori atleti piemontesi della categoria Allievi. In occasione dei test FISI sono stati coinvolti anche alcuni Ragazzi, accompagnati dagli allenatori dei rispettivi Sci Club. Durante l’estate Gola e Giordan sono stati affiancati in tre allenamenti dal collega tecnico federale Paolo Rivero, allenatore del Comitato Alpi Occidentali dal 2014 al 2016 e attualmente impegnato con la Nazionale Under 20. Gli atleti del Comitato Alpi Occidentali hanno partecipato con successo al Summer XCountry di Forni Avoltri, valevole come Campionato Italiano e come prima prova della Coppa Italia 2017-2018. Buone anche le prestazioni nel Campionato Italiano di skiroll a tecnica classica in salita, disputato a Bobbio Penice. Gli allenatori sottolineano l’impegno degli atleti nei raduni e nei test effettuati mensilmente, che confermano le sensazioni positive dei tecnici. Prosegue il progetto del Diario di allenamento elettronico-informatico, iniziato quattro anni orsono, che consente ai tecnici di avere un feedback immediato da parte degli atleti sul loro impegno e sul rispetto dei programmi. Tutti gli atleti hanno svolto il 7-10% di ore di lavoro in più rispetto alla stagione precedente. I più giovani, Stefano Menusan, Mattia Peyrot e Giorgia Salvagno, hanno dimostrato di credere nel programma proposto, impegnandosi e ottenendo miglioramenti sia tecnici che di condizione. Il dialogo positivo tra allenatori e atleti consente di modificare i programmi in base alle esigenze dei ragazzi. Chiara Becchis si è dimostrata pronta ad affrontare il cambio di categoria, anche grazie all’aumento di ore di allenamento, ottenendo la vittoria nella Coppa del Mondo Juniores di skiroll, diversi podi e vittorie e il secondo posto provvisorio nella classifica generale della Coppa Italia, soprattutto grazie al secondo posto nella gara Distance di Forni Avoltri. Elisa Sordello sembra aver trovato la sua dimensione nella categoria Aspiranti, portandosi in testa alla classifica della Coppa Italia, grazie al primo e al secondo posto ottenuti a Forni Avoltri. Lorenzo Michelis è cresciuto sia fisicamente che tecnicamente, raggiungendo un buon livello di maturità e indipendenza. Il “veterano” Alberto Piasco è all’ultimo anno nelle categorie giovanili ed è stato inserito nel gruppo degli atleti di interesse nazionale della FISI, grazie agli ottimi risultati nella scorsa stagione. Ha recentemente partecipato a due raduni con la Nazionale Juniores. È uno dei fondisti che andranno a giocarsi due posti da titolari per le prime due gare dell’OPA Cup, la Coppa Europa dello sci nordico. L’obiettivo di Alberto è di migliorare ancora i cambi di ritmo nel finale di gara. Parteciperà all’ultimo raduno previsto con la Nazionale Juniores a Livigno da mercoledì 15 a domenica 19 novembre, accompagnato dall’allenatore Andrea Gola. Prenderà parte all’ultimo test, una prova individuale a tecnica classica. “Dobbiamo dire che nella prima uscita sulla neve, a Tignes, i ragazzi hanno tutti risposto positivamente, a testimonianza della validità della preparazione estiva. – sottolineano gli allenatori Matteo Giordan e Andrea Gola - Tecnicamente sono tutti migliorati dall’inizio dell’anno e anche rispetto alla passata stagione. È migliorata anche la loro consapevolezza tecnica, favorendo un dialogo chiaro ed efficace e l’utilizzo delle riprese video. Abbiamo alloggiato in appartamenti dove i ragazzi si sono organizzati e gestiti in modo autonomo la cucina e le pulizie, consolidando l’intesa del gruppo”. Prima dell’inizio della stagione agonistica sono ancora in programma alcune giornate di allenamento con Paolo Rivero per le categorie Ragazzi e Allievi. Per gli Juniores della squadra regionale i primi appuntamenti agonistici saranno a Pragelato a fine novembre e a Santa Caterina Valfurva, dove sono in programma gare FIS sabato 2 e domenica 3 dicembre. Per quanto riguarda la Coppa Italia, il primo impegno dei piemontesi sarà a Gressoney venerdì 22 e sabato 23 dicembre.


Nelle foto in allegato: alcuni momenti degli allenamenti estivi e autunnali della squadra di sci nordico del Comitato FISI Alpi Occidentali (foto Matteo Giordan)

Leggi tutto: SCI NORDICO: GLI ATLETI...Leggi tutto: SCI NORDICO: GLI ATLETI...Leggi tutto: SCI NORDICO: GLI ATLETI...Leggi tutto: SCI NORDICO: GLI ATLETI...Leggi tutto: SCI NORDICO: GLI ATLETI...Leggi tutto: SCI NORDICO: GLI ATLETI...Leggi tutto: SCI NORDICO: GLI ATLETI...Leggi tutto: SCI NORDICO: GLI ATLETI...Leggi tutto: SCI NORDICO: GLI ATLETI...Leggi tutto: SCI NORDICO: GLI ATLETI...Leggi tutto: SCI NORDICO: GLI ATLETI...Leggi tutto: SCI NORDICO: GLI ATLETI...Leggi tutto: SCI NORDICO: GLI ATLETI...Leggi tutto: SCI NORDICO: GLI ATLETI...Leggi tutto: SCI NORDICO: GLI ATLETI...Leggi tutto: SCI NORDICO: GLI ATLETI...Leggi tutto: SCI NORDICO: GLI ATLETI...

Ottimi risultati per gli atleti piemontesi nei due giorni di gare di skiroll disputate a Rapy di Verrayes sabato 7 e domenica 8 ottobre. La località valdostana ha ospitato il Criterium italiano Under 14 e 16 e una tappa della Coppa Italia, con l'organizzazione curata dallo Sci Club Amis de Verrayes. Sabato 7 sulla pista dedicata di Rapy è stata disputata la gara Sprint a tecnica libera, mentre domenica 8 sulla salita che da Chambave porta a Verrayes, Allievi e Ragazzi si sono sfidati in una Individuale a tecnica classica, mentre tutte le altre categorie hanno corso una Mass Start. Nella Sprint a tecnica libera della categoria Giovani-Seniores femminile l'unica concorrente era la friulana Petra Antonic (Mladina), mentre in campo maschile hanno dominato i cuneesi fratelli Becchis, con vittoria di Emanuele (Ski AVIS Borgo Libertas) davanti a Francesco (Under Up) e al trentino Jacopo Giardina (White Fox Hartm). Tra gli Under 12 Pulcini in campo femminile vittoria della cuneese Aurora Giraudo dello Sci Club Valle Stura, davanti alla modenese Ashley Tahanda Ongong’a (Gruppo Sci Subiaco) e alla coppia di atlete dello Sci Club Amis de Verrayes formata da Mei Lavevaz e da Nyna Carlon. Nella gara maschile successo di Manuel Contoz (Amis de Verrayes) sul modenese Edoardo Trombetta (Gruppo Sci Subiaco) e su Jerome Bieller (Amis de Verrayes). Nella categoria Ragazzi Under 14 femminile la romana Maria Gismondi (Winter Sport) ha avuto la meglio sulla cuneese Marta Revelant (Valle Stura) e su Giulia Leonardo (Amis de Verrayes). Francesca Brocchiero (Valle Stura) è giunta quinta, mentre Irene Negrin (Prali Val Germanasca) ha chiuso all'ottavo posto. In campo maschile il lecchese Aksel Artusi (Primaluna) ha preceduto il laziale Angelo Tognetti (Winter Sport) e il lecchese Federico Bergamini (Primaluna). Tra le Allieve Under 16 vittoria di Sabrina Borettaz (Amis de Verrayes) sulla lecchese Elena Rossi (Primaluna) e su Giorgia Deval (Amis de Verrayes). Arianna Revelant (Valle Stura) è giunta quarta. Nella gara maschile affermazione di Giacomo Missana (Gruppo sportivo Godioz) davanti al torinese Simone Negrin (Prali Val Germanasca) e a Maurizio Macori (Sci Club Saint-Barthélemy). Samuele Giraudo (Valle Stura) è giunto quarto e Lorenzo Castoldi (Valle Stura) settimo. Tra i Master B il lombardo Daniele Zulian (Lissone) ha preceduto il torinese Enrico Coucourde (Sestriere) e il friulano Enzo Cossaro (Società sportiva Mladina). Domenica 8 nella gara Mass Start a tecnica classica della categoria Giovani-Seniores unica concorrente femminile era la friulana Petra Antonic, che ha coperto la distanza di 5 Km e il dislivello di 300 metri in 38’,26”,79/100. In campo maschile ancora una vittoria cuneese: Francesco Becchis ha coperto 8 Km di distanza e 550 metri di dislivello in 34',28”,48/100, staccando di 1',44”,30/100 Wladimir Cuaz (Gran San Bernardo) e di 1',55”,86/100 Emanuele Becchis. Al sesto posto Christian Lorenzi (Valle Pesio), al quattordicesimo Giuseppe Pecollo (Valle Pesio), al quindicesimo Luca Vincenzo Fanesi (Valle Pesio). Nella categoria Allievi Under 16 femminile la gara Individuale sulla distanza di 4 Km con dislivello di 250 metri è stata vinta dalla lecchese Elena Rossi in 20’,57”,19/100, con 12”,45/100 su Axelle Vicari (Valsavarenche) e con 1',45”,28/100 su Giorgia Deval. Arianna Revelant è giunta quarta. Nella gara maschile ha vinto il torinese Simone Negrin in 17’,26”,76/100, precedendo per 5”,58/100 il laziale Francesco Acqui (Winter Sport) e per 22”,69/100 il cuneese Samuele Giraudo. Lorenzo Castoldi ha chiuso all'undicesimo posto. Tra le Ragazze Under 14, sulla distanza di 3 Km con 200 metri di dislivello, ad imporsi è stata la laziale Maria Gismondi in 13’,50”,85/100, con 19” su Virginia Cena (GS Godioz) e con 36”,46/100 sulla corregionale Chiara Lollobattista (Winter Sport). Marta Revelant ha chiuso al quarto posto, mentre Irene Negrin è giunta nona. In campo maschile Angelo Tognetti ha vinto in 11’,51”,40/100, staccando di 13”,95/100 Aksel Artusi e di 51”,81/100 Federico Bergamini. Nella gara Mass Start dei Master, sulla distanza di 5 Km e con un dislivello di 300 metri, doppietta cuneese grazie a Pierangelo Barale dello Sci Club Valle Pesio che ha vinto in 27’,35”,86/100, staccando di 2',12”,63/100 il compagno di squadra Armandino Faggio (Valle Pesio). Al terzo posto il friulano Enzo Cossaro (Mladina), staccato di 3',31”,10/100. Al quarto posto Gian Franco Molineris (Valle Pesio), al sesto Enrico Coucourde, all'ottavo Roberto Sangalli (Valle Pesio). Un cenno anche alla Mass Start della categoria Cuccioli femminile, in cui, sulla distanza di 2 Km con 50 metri di dislivello, ha vinto Vittoria Cena (GS Godioz) in 8’,02”,76/100, precedendo per 1',07”,60/10 la cuneese Aurora Giraudo e per 4',00”,85/10 la modenese Ashley Tahanda Ongong’a.

In allegato: le classifiche ed alcune immagini delle gare di skiroll disputate a Rapy de Verrayes sabato 7 e domenica 8 ottobre (per gentile concessione dell'Ufficio Stampa del Comitato regionale valdostano FISI ASIVA e di Flavio Becchis)

Leggi tutto: SKIROLL: I FRATELLI...Leggi tutto: SKIROLL: I FRATELLI...Leggi tutto: SKIROLL: I FRATELLI...Leggi tutto: SKIROLL: I FRATELLI...Leggi tutto: SKIROLL: I FRATELLI...Leggi tutto: SKIROLL: I FRATELLI...Leggi tutto: SKIROLL: I FRATELLI...Leggi tutto: SKIROLL: I FRATELLI...Leggi tutto: SKIROLL: I FRATELLI...

Domenica 8 ottobre bagno di folla cuneese per il campione mondiale di sci nordico Federico Pellegrino. L'atleta valdostano delle Fiamme Oro di Moena è stato uno dei campioni dello sport premiati nell'edizione 2017 della Castagna d'Oro a Frabosa Sottana, uno degli appuntamenti più attesi dell’autunno cuneese. Il vincitore della gara Sprint dei Campionati Mondiali di Lahti 2017 e della Coppa del Mondo Sprint 2015-2016 ha ricevuto la Castagna d'Oro dalle mani del magistrato di origini monregalesi Ezio Domenico Basso, Procuratore della Repubblica di Oristano. Gli altri campioni premiati sono la ciclista Elisa Balsamo, campionessa del mondo Juniores e “collezionista” di medaglie anche su pista; Gabriele Detti, oro e bronzo ai mondiali di nuoto di Budapest e nuovo primatista europeo negli 800 stile libero; Antonella Palmisano, terza ai mondiali di marcia. Al Presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino, è andata una Castagna d'Oro a riconoscimento della sua attenzione alle esigenze del territorio cuneese: dal contributo della Regione all’organizzazione del concerto di Ferragosto sulle montagne di Prato Nevoso al riavvio di forme di sostegno alle stazioni sciistiche del Mondolè Ski, in particolare per le spese dell'innevamento programmato.

Nelle foto in allegato: Federico Pellegrino riceve dalle mani del dottor Ezio Domenico Basso la Castagna d'Oro 2017 di Frabosa Sottana (foto Michele Fassinotti per Archivio Fotografico Comitato FISI Alpi Occidentali)

Leggi tutto: SCI NORDICO: AL...Leggi tutto: SCI NORDICO: AL...Leggi tutto: SCI NORDICO: AL...

Un Federico Pellegrino in grande condizione ha dominato nello scorso fine settimana le gare di skiroll disputate a Feltre e a Croce d'Aune (Belluno), mettendo a segno una doppietta nel 39° Grand Prix Internazionale Sportful. Ma anche i giovani talenti cuneesi Lorenzo Romano e Daniele Serra, entrambi portacolori del Centro Sportivo Esercito di Courmayeur, hanno ottenuto ottimi risultati, confermandosi nel ristretto lotto dei giovani candidati ad un posto nella squadra azzurra della Coppa del Mondo di sci nordico. Sabato 30 settembre Federico Pellegrino – che sarà presente domenica 8 ottobre a Frabosa Sottana per ricevere il premio della Castagna d'Oro - ha vinto la gara Sprint nel centro di Feltre, mentre domenica 1° ottobre si è imposto nella gara a tecnica libera in salita di 9 kilometri, che metteva in palio il titolo italiano della specialità. Gli atleti sono partiti da Pedavena e sono arrivati a Croce d’Aune, dopo una salita veramente impegnativa. Il campione mondiale tesserato per le Fiamme Oro di Moena ha tagliato il traguardo con il tempo di 31’,20”,9/10, precedendo per 3”,3/10 il bielorusso Sergey Dolidovich e per 4”,9/10 Francesco De Fabiani (Centro Sportivo Esercito), che si è messo al collo la medaglia d’argento dei Campionati Italiani. Ottimo decimo assoluto Lorenzo Romano, giunto ad 1’,00”,6/10 da Pellegrino, con la soddisfazione di conquistare il titolo italiano della categoria Juniores con ben 26”,8/10 di vantaggio su Simone Daprà (Fiamme Oro). Lorenzo è riuscito a rimanere nel gruppo di testa fino ai 2 km dall'arrivo, per poi chiudere al sesto posto tra gli azzurri. La brillante performance ha consentito a Romano di risultare anche il migliore tra gli Under 23. Daniele Serra si è classificato ventesimo assoluto, sedicesimo tra i Seniores italiani e quarto degli Under 23. Per Lorenzo Romano si tratta del terzo titolo di campione d'Italia in una stagione 2017 il cui bilancio finale comprende anche due secondi posti in gare nazionali, un secondo e un terzo posto in OPA Cup, la Coppa Europa dello sci nordico. Le gare disputate nello scorso fine settimana in Veneto hanno sancito la chiusura ufficiale della stagione agonistica estiva. Inizia ora il periodo di rifinitura autunnale, in vista della ripresa delle competizioni invernali, prevista a fine novembre. Serra e Romano inizieranno a breve la preparazione su neve con i raduni delle squadre nazionali programmati sui ghiacciai europei provvisti di piste da fondo.

In allegato:Leggi tutto: SKIROLL: FEDERICO...Leggi tutto: SKIROLL: FEDERICO... due foto di Lorenzo Romano al termine delle gare (per gentile concessione di Valery Romano)

 

I nostri Sponsor

 

Regione Piemonte
Energia Pura
C. S. Esercito - Sez. Sport Invernali
Lauretana - natural mineral water
BVB medical center
College Frejus 1966
Liski - sport equipment

GRANDE INIZIO DI STAGIONE

Grandi soddisfazioni dallo Sci alpino!

Sci alpino news

Entusiasmante sci di fondo!

News dal fondo

Sci alpinismo, soddisfazioni estreme!

L'avventura dello Sci alpinismo

Nuovi successi nel Biathlon

Successi nel Biathlon

Notizie dallo Snowboard

Snowboard vincente

News

NEL SECONDO GIGANTE FIS DI SANTA CATERINA VALFURVA BORSOTTI QUARTO, TENTORI PRIMO...

on 23 Febbraio 2018
 NEL SECONDO GIGANTE FIS DI SANTA CATERINA VALFURVA BORSOTTI QUARTO, TENTORI PRIMO NEL GRAND PRIX ITALIA SENIORES, BLENGINI PRIMO DEI GIOVANI CON IL MIGLIOR TEMPO NELLA SECONDA MANCHE

Venerdì 23 febbraio ultimo appuntamento con le gare FIS maschili a Santa Caterina Valfurva. Il secondo Gigante disputato sulle nevi dell’Alta Valtellina era valido per il Grand Prix Italia Seniores. La classifica assoluta vede al primo posto Giulio Giovanni Bosca (Centro Sportivo Esercito), con il tempo totale di 2’,04”,21/100 e con 19/100 di vantaggio su Roberto Nani (Centro Sportivo Esercito). Terzo a 22/100 Tommaso Sala (Fiamme Oro), quarto il bardonecchiese...

COPPA ITALIA DI SNOWBOARDCROSS A FOLGARIA: TANTI PODI PER GLI ATLETI PIEMONTESI

on 23 Febbraio 2018
COPPA ITALIA DI SNOWBOARDCROSS A FOLGARIA: TANTI PODI PER GLI ATLETI PIEMONTESI

Nel terzo fine settimana di febbraio la Coppa Italia di Snowboardcross - specialità che alle Olimpiadi Invernali 2018 di Pyeongchang ha regalato l'oro a Michela Moioli - ha fatto tappa a Folgaria per la Triveneto Cup. Sulla pista Termental nelle gare organizzate dall'Altipiani Ski Team erano diversi gli atleti piemontesi al via: nella prima giornata di gare la vercellese Matilde Cargnino (Race Academy Alagna) ha chiuso al quinto posto tra...

NEL SUPER-G DI COPPA EUROPA A SARENTINO MATTIA CASSE SEDICESIMO

on 23 Febbraio 2018
NEL SUPER-G DI COPPA EUROPA A SARENTINO MATTIA CASSE SEDICESIMO

Ancora un Super-G nell'ultimo giorno di gare per la Coppa Europa maschile a Sarentino. Vittoria austriaca con Christian Walder (Ski Club Fresach - Kaernten) primo in 1’,11”,98/100, con 38/100 di vantaggio sul connazionale Christopher Neumayer (Ski Club Sparkasse Radstadt) e 46/100 sul francese Nils Allegre (Club des Sports Serre Chevalier). Buon quinto posto a 50/100 per Emanuele Buzzi (Carabinieri), seguito dal valsusino Mattia Casse (Fiamme Oro) sedicesimo e da Davide...

DAL 5 AL 10 MARZO SULLE MONTAGNE OLIMPICHE I CAMPIONATI SCIISTICI DELLE...

on 23 Febbraio 2018
DAL 5 AL 10 MARZO SULLE MONTAGNE OLIMPICHE I CAMPIONATI SCIISTICI DELLE TRUPPE ALPINE

Dal 5 al 10 marzo soldati di tredici Nazioni saranno in gara nelle montagne olimpiche per contendersi i trofei in palio nell’ambito dei CaSTA, i campionati sciistici delle truppe alpine. La manifestazione offre un’occasione di confronto internazionale e di verifica del livello di addestramento raggiunto dai reparti che operano nell’ambiente montano invernale, in condizioni talvolta estreme, garantendo anche e soprattutto interventi di emergenza in caso di calamità naturali e incidenti...

IL GIGANTE FIS DI SANTA CATERINA VALFURVA A GIULIO BOSCA. GIOVANNI BORSOTTI...

on 22 Febbraio 2018
IL GIGANTE FIS DI SANTA CATERINA VALFURVA A GIULIO BOSCA. GIOVANNI BORSOTTI SESTO, ALBERTO BLENGINI PRIMO NEI GIOVANI

Dopo due Slalom FIS, a Santa Caterina Valfurva giovedì 22 febbraio si è disputato il primo di due Giganti FIS validi per la classifica del Grand Prix Italia Giovani. La classifica assoluta vede al primo posto Giulio Giovanni Bosca (Centro Sportivo Esercito), con il tempo totale di 2’,07”,18/100 con un margine di 8/100 sul valdostano Alessandro Bréan, tesserato per lo Ski Team Cesana. Terzo a 20/100 l’altoatesino Hannes Zingerle (Carabinieri)....

A PILA GIULIA PAVENTA SUL PODIO DEL GRAND PRIX ITALIA IN COMBINATA...

on 22 Febbraio 2018
A PILA GIULIA PAVENTA SUL PODIO DEL GRAND PRIX ITALIA IN COMBINATA ALPINA. CAROLA GARDANO QUARTA

Un “pieno di gare” giovedì 22 febbraio a Pila per le ragazze impegnate nelle competizioni FIS organizzate dallo Sci Club Aosta: ben due Super-G, il primo dei quali valido anche per il Grand Prix Italia Giovani, oltre ad una Combinata Alpina anch'essa valida per il circuito istituzionale. Nella prima gara veloce, valida per il Trofeo Parc Animalier d’Introd, ennesimo successo della svedese Lin Ivarsson (Aare Slk) in 1’,02”,98/100, con 5/100...

OLIMPIADI: NELLA COMBINATA FEMMINILE LA SVIZZERA MICHELLE GISIN PRECEDE MIKAELA SHIFFRIN E...

on 22 Febbraio 2018
OLIMPIADI: NELLA COMBINATA FEMMINILE LA SVIZZERA MICHELLE GISIN PRECEDE MIKAELA SHIFFRIN E WENDY HOLDENER. FEDERICA BRIGNONE OTTAVA E MARTA BASSINO DECIMA

  Un'altra medaglia olimpica per la famiglia Gisin: dopo l'oro di Dominique nella Discesa di Sochi 2014, è il turno di Michelle a PyeongChang. La svizzera portacolori dello Ski Club Engelberg ha vinto la Combinata Alpina fermando i cronometri sul tempo totale di 2’20”,90/100, con il terzo tempo nella Discesa e il quarto nello Slalom. Lindsey Vonn, all'ultima apparizione della carriera alle Olimpiadi, ha chiuso la prima prova in testa...

A SARENTINO LO SVIZZERO GIAN LUCA BARANDUN VINCE IL SUPER-G DI COPPA...

on 22 Febbraio 2018
A SARENTINO LO SVIZZERO GIAN LUCA BARANDUN VINCE IL SUPER-G DI COPPA EUROPA. MATTIA CASSE TRENTASEIESIMO

È dello svizzero Gian Luca Barandun la firma sul Super-G maschile di Coppa Europa disputato giovedì 22 febbraio a Sarentino: l’atleta dello Ski Club Beverin ha chiuso la sua gara in 1’,11”,78/100, con 27/100 di vantaggio sul connazionale Mauro Caviezel e 31/100 sull'austriaco Daniel Danklmaier (TVN Haus im Ennstal - Steiermark). Molto più indietro gli italiani: gli unici due a punti sono Florian Scheider (Carabinieri) ventunesimo ed Emanuele Buzzi (Carabinieri)...

OLIMPIADI: DOPO IL TRIONFO DI SOFIA GOGGIA IN DISCESA È TEMPO DI...

on 21 Febbraio 2018
OLIMPIADI: DOPO IL TRIONFO DI SOFIA GOGGIA IN DISCESA È TEMPO DI COMBINATA. BRIGNONE IN GARA CON IL NUMERO 5 NONOSTANTE LA CONTUSIONE AL GINOCCHIO, BASSINO CON IL 7, GOGGIA CON IL 16

Dopo il trionfo di Sofia Goggia nella Discesa femminile, il programma olimpico dello sci alpino si avvia alla conclusione. Nella notte italiana si corrono lo Slalom maschile e la Combinata Alpina femminile, anticipata quest’ultima di 24 ore per paura di una nuova ondata di vento forte. Solo 32 atlete hanno deciso di partecipare a una prova che vede tra le favorite Mikaela Shiffrin, Michelle Gisin e Wendy Holdener. Ma anche...

A PILA NELLA DOPPIA DISCESA FIS ALESSIA TIMON VENTUNESIMA E DICIOTTESIMA, SOFIA...

on 21 Febbraio 2018
A PILA NELLA DOPPIA DISCESA FIS ALESSIA TIMON VENTUNESIMA E DICIOTTESIMA, SOFIA SILVESTRO QUATTORDICESIMA ASPIRANTE

Programma intenso mercoledì 21 febbraio sulla pista Bellevue di Pila, che ha ospitato due Discese FIS femminili organizzate dallo Sci Club Aosta. La prima gara era valida anche per il Grand Prix Italia Giovani, riservato alle atlete nate tra il 1997 e il 2001 non facenti parte delle squadre nazionali. Nella prima Discesa, quella valida per il circuito istituzionale, vittoria della svedese Lin Ivarsson (Aare Slk) in 1’,25”,02/100, con un...

A SARENTINO MATTIA CASSE VENTIDUESIMO NELLA DISCESA DI COPPA EUROPA. MATTEO FRANZOSO...

on 21 Febbraio 2018
A SARENTINO MATTIA CASSE VENTIDUESIMO NELLA DISCESA DI COPPA EUROPA. MATTEO FRANZOSO 32° IN COMBINATA

Programma intenso per la Coppa Europa maschile a Sarentino dove mercoledì 21 febbraio era in programma una Discesa seguita dalla Combinata Alpina. Nella gara veloce si è imposto il norvegese Adrian Smiseth Sejertsted (Stabaek If) in 1’,09”,03/100, con un vantaggio di 13/100 sull'azzurro Werner Heel (Fiamme Gialle) e di 18/100 sull'austriaco Johannes Kroell (SU Oeblarn - Steiermark). A punti anche Davide Cazzaniga (Centro Sportivo Esercito) dodicesimo e il poliziotto valsusino...

NEL SECONDO SLALOM FIS A SANTA CATERINA VALFURVA ANDREA SQUASSINO QUATTORDICESIMO, ELIA...

on 21 Febbraio 2018
NEL SECONDO SLALOM FIS A SANTA CATERINA VALFURVA ANDREA SQUASSINO QUATTORDICESIMO, ELIA GITTO SESTO ASPIRANTE

Federico Liberatore (Fiamme Oro) ha vinto anche il secondo Slalom FIS di Santa Caterina Valfurva, valido per il Grand Prix Italia Giovani. Ha chiuso le due manche nel tempo totale di 1’,28”,03/100, con un vantaggio di 29/100 su Hannes Zingerle (Carabinieri) e di 42/100 su Fabian Bacher (Carabinieri). Il podio del Grand Prix Italia vede invece ai primi tre posti Matteo Bendotti (Radici Group, sedicesimo assoluto), Damian Hell (Ski Klub...

NEL SECONDO SLALOM FIS DI CHATEL VERONIKA CALATI È TREDICESIMA

on 21 Febbraio 2018
 NEL SECONDO SLALOM FIS DI CHATEL VERONIKA CALATI È TREDICESIMA

La seconda giornata di gare FIS femminili a Chatel, in Alta Savoia, ha proposto uno Slalom nel quale erano ancora impegnate Veronika Calati (Ski Team Cesana) e Carola Gardano (Sansicario Cesana). Veronika che ha chiuso al tredicesimo posto nella gara vinta dalla svedese Magdalena Fjaellstroem (Taerna Ik Fjaellvinden) in 1’19”,35/100, con 42/100 sulla connazionale Lisa Blomqvist (Uhsk Umea Sk) e 57/100 sulla svizzera Elena Stoffel (Ski Club Ginals-Unterbäch). Fuori invece...

NELLO SLALOM FIS DI SANTA CATERINA VALFURVA ANDREA SQUASSINO DICIANNOVESIMO E SEBASTIANO...

on 20 Febbraio 2018
NELLO SLALOM FIS DI SANTA CATERINA VALFURVA ANDREA SQUASSINO DICIANNOVESIMO E SEBASTIANO ANDREIS VENTICINQUESIMONELLO SLALOM FIS DI SANTA CATERINA VALFURVA ANDREA SQUASSINO DICIANNOVESIMO E SEBASTIANO ANDREIS VENTICINQUESIMO

Le gare FIS maschili inizialmente previste a Bormio fino a venerdì 23 febbraio sono state spostate sulle piste di Santa Caterina Valfurva e il programma si è aperto martedì 20 febbraio, con uno Slalom valido anche per il Grand Prix Italia Seniores. Hanno vinto a pari merito il trentino Federico Liberatore e Tommaso Sala, entrambi atleti delle Fiamme Oro di Moena, con il tempo di 1’,26”,26/100 e con 6/100 su...

OLIMPIADI: NELLE ULTIME PROVE DELLA DISCESA FEMMINILE NADIA FANCHINI TERZA E MARTA...

on 20 Febbraio 2018
OLIMPIADI: NELLE ULTIME PROVE DELLA DISCESA FEMMINILE NADIA FANCHINI TERZA E MARTA BASSINO TRENTAQUATTRESIMA

Tutto pronto per la Discesa femminile alle Olimpiadi Invernali di Pyeongchang, in programma quando in Italia saranno le 3 di mattina di mercoledì 21 febbraio. Nell'ultimo turno cronometrato miglior crono per l'austriaca Ramona Siebenhofer (Union Sportverein Krakauebene - Steiermark), al traguardo in 1’,40”,67/100, con 20/100 di vantaggio sulla svizzera Michelle Gisin (Ski Club Engelberg) e 21/100 su Nadia Fanchini (Fiamme Gialle). Ottava Nicol Delago (Fiamme Gialle) che per 3/100 ha...

« »

News

« »

NEL SECONDO GIGANTE FIS DI SANTA CATERINA VALFURVA BORSOTTI QUARTO, TENTORI PRIMO...

on 23 Febbraio 2018
 NEL SECONDO GIGANTE FIS DI SANTA CATERINA VALFURVA BORSOTTI QUARTO, TENTORI PRIMO NEL GRAND PRIX ITALIA SENIORES, BLENGINI PRIMO DEI GIOVANI CON IL MIGLIOR TEMPO NELLA SECONDA MANCHE

Venerdì 23 febbraio ultimo appuntamento con le gare FIS maschili a Santa Caterina Valfurva. Il secondo Gigante disputato sulle nevi dell’Alta Valtellina era valido per il Grand Prix Italia Seniores. La classifica assoluta vede al primo posto Giulio Giovanni Bosca (Centro Sportivo Esercito), con il tempo totale di 2’,04”,21/100 e con 19/100 di vantaggio su Roberto Nani (Centro Sportivo Esercito). Terzo a 22/100 Tommaso Sala (Fiamme Oro), quarto il bardonecchiese Giovanni Borsotti (Carabinieri), sesto Michelangelo Tentori, comasco tesserato per lo Ski Team Cesana e vincitore della classifica del Grand Prix Italia Seniores. Al settimo posto assoluto Daniele Sorio (Centro Sportivo Esercito), che è secondo nella classifica del Grand Prix Italia. Il valdostano Alessandro Brean, tesserato per lo Ski Team Cesana, è ottavo assoluto e terzo nel Grand Prix. Michele Gualazzi (Ski Team Cesana) è decimo, mentre il monregalese Alberto Blengini (Carabi...

COPPA ITALIA DI SNOWBOARDCROSS A FOLGARIA: TANTI PODI PER GLI ATLETI PIEMONTESI

on 23 Febbraio 2018
COPPA ITALIA DI SNOWBOARDCROSS A FOLGARIA: TANTI PODI PER GLI ATLETI PIEMONTESI

Nel terzo fine settimana di febbraio la Coppa Italia di Snowboardcross - specialità che alle Olimpiadi Invernali 2018 di Pyeongchang ha regalato l'oro a Michela Moioli - ha fatto tappa a Folgaria per la Triveneto Cup. Sulla pista Termental nelle gare organizzate dall'Altipiani Ski Team erano diversi gli atleti piemontesi al via: nella prima giornata di gare la vercellese Matilde Cargnino (Race Academy Alagna) ha chiuso al quinto posto tra gli Aspiranti, nella prova vinta da Petra Basteri (Monti Pallidi) davanti ad Alice Bruno (Aosta Snowboard) e Federica Fantoni (Tutto Bianco). Nella gara maschile vittoria di Alessandro Canalia (Altipiani Ski Team) che ha preceduto Marco Taddei (Scalve Boarder Team), Alessandro Cannata (Aosta Snowboard) e Devin Castello (Oasi Zegna). Tra gli Juniores primo Filippo Ferrari (Ski College Veneto) davanti a Viaceslav Barbera (Aosta Snowboard) e a Jamie Lee Castello, vercellese del Centro Sportivo Esercito. A...

NEL SUPER-G DI COPPA EUROPA A SARENTINO MATTIA CASSE SEDICESIMO

on 23 Febbraio 2018
NEL SUPER-G DI COPPA EUROPA A SARENTINO MATTIA CASSE SEDICESIMO

Ancora un Super-G nell'ultimo giorno di gare per la Coppa Europa maschile a Sarentino. Vittoria austriaca con Christian Walder (Ski Club Fresach - Kaernten) primo in 1’,11”,98/100, con 38/100 di vantaggio sul connazionale Christopher Neumayer (Ski Club Sparkasse Radstadt) e 46/100 sul francese Nils Allegre (Club des Sports Serre Chevalier). Buon quinto posto a 50/100 per Emanuele Buzzi (Carabinieri), seguito dal valsusino Mattia Casse (Fiamme Oro) sedicesimo e da Davide Cazzaniga (Centro Sportivo Esercito) venticinquesimo. Matteo Franzoso (Sestriere) ha concluso la gara all'ottantaquattresimo posto. A proposito della Coppa Europa, da notare che Alessia Timon, ancora alle prese con problemi fisici, ha dovuto rinunciare alle gare di veloci Coppa Europa in programma a Crans Montana il 26, 27 e 28 febbraio. La classifica del Super-G maschile di Coppa Europa a Sarentino https://data.fis-ski.com/dynamic/results.html?sector=AL&raceid=91263...

DAL 5 AL 10 MARZO SULLE MONTAGNE OLIMPICHE I CAMPIONATI SCIISTICI DELLE...

on 23 Febbraio 2018
DAL 5 AL 10 MARZO SULLE MONTAGNE OLIMPICHE I CAMPIONATI SCIISTICI DELLE TRUPPE ALPINE

Dal 5 al 10 marzo soldati di tredici Nazioni saranno in gara nelle montagne olimpiche per contendersi i trofei in palio nell’ambito dei CaSTA, i campionati sciistici delle truppe alpine. La manifestazione offre un’occasione di confronto internazionale e di verifica del livello di addestramento raggiunto dai reparti che operano nell’ambiente montano invernale, in condizioni talvolta estreme, garantendo anche e soprattutto interventi di emergenza in caso di calamità naturali e incidenti alpinistici e scialpinistici. La cerimonia di apertura dei CaSTA si svolgerà lunedì 5 marzo a Sestriere e sarà trasmessa in diretta streaming a partire dalle 15. L’edizione 2018 dei Campionati è dedicata al tema della sicurezza in montagna, con un meeting sull’argomento e un’esercitazione in cui le squadre del Soccorso Alpino Militare delle truppe alpine - impiegate anche recentemente insieme alla Protezione Civile per prestare soccorso alle popolazioni co...

IL GIGANTE FIS DI SANTA CATERINA VALFURVA A GIULIO BOSCA. GIOVANNI BORSOTTI...

on 22 Febbraio 2018
IL GIGANTE FIS DI SANTA CATERINA VALFURVA A GIULIO BOSCA. GIOVANNI BORSOTTI SESTO, ALBERTO BLENGINI PRIMO NEI GIOVANI

Dopo due Slalom FIS, a Santa Caterina Valfurva giovedì 22 febbraio si è disputato il primo di due Giganti FIS validi per la classifica del Grand Prix Italia Giovani. La classifica assoluta vede al primo posto Giulio Giovanni Bosca (Centro Sportivo Esercito), con il tempo totale di 2’,07”,18/100 con un margine di 8/100 sul valdostano Alessandro Bréan, tesserato per lo Ski Team Cesana. Terzo a 20/100 l’altoatesino Hannes Zingerle (Carabinieri). Sesto il bardonecchiese Giovanni Borsotti (Carabinieri), decimo Michele Gualazzi (Ski Team Cesana), quattordicesimo il cuneese Antonio Fantino (Carabinieri). Il carabiniere monregalese Alberto Blengini si è classificato diciassettesimo assoluto ed è risultato il primo nella classifica dei Giovani italiani, davanti a Matteo Canins (Carabinieri) e a Samuel Moling (Carabinieri). Nella classifica ai fini del Grand Prix Giovani, riservato agli atleti non inseriti nelle squadre nazionali, è primo Tobias...

A PILA GIULIA PAVENTA SUL PODIO DEL GRAND PRIX ITALIA IN COMBINATA...

on 22 Febbraio 2018
A PILA GIULIA PAVENTA SUL PODIO DEL GRAND PRIX ITALIA IN COMBINATA ALPINA. CAROLA GARDANO QUARTA

Un “pieno di gare” giovedì 22 febbraio a Pila per le ragazze impegnate nelle competizioni FIS organizzate dallo Sci Club Aosta: ben due Super-G, il primo dei quali valido anche per il Grand Prix Italia Giovani, oltre ad una Combinata Alpina anch'essa valida per il circuito istituzionale. Nella prima gara veloce, valida per il Trofeo Parc Animalier d’Introd, ennesimo successo della svedese Lin Ivarsson (Aare Slk) in 1’,02”,98/100, con 5/100 di vantaggio su Carlotta Da Canal (Chamolé) e 42/100 su Sofia Pizzato (Centro Sportivo Esercito). Carlotta Da Canal è al primo posto nella classifica ai fini del Grand Prix Italia Giovani, precedendo Carlotta Nimue Welf (Gressoney Monte Rosa), quarta al traguardo. Terza nel circuito istituzionale la toscana Marta Giunti (Riolunato), sesta al traguardo. Bella prova tra le atlete della Squadra Regionale AOC per Giulia Paventa (Mondolè Ski Team), nona assoluta e quarta nel Grand Prix Italia. Carola Garda...

OLIMPIADI: NELLA COMBINATA FEMMINILE LA SVIZZERA MICHELLE GISIN PRECEDE MIKAELA SHIFFRIN E...

on 22 Febbraio 2018
OLIMPIADI: NELLA COMBINATA FEMMINILE LA SVIZZERA MICHELLE GISIN PRECEDE MIKAELA SHIFFRIN E WENDY HOLDENER. FEDERICA BRIGNONE OTTAVA E MARTA BASSINO DECIMA

  Un'altra medaglia olimpica per la famiglia Gisin: dopo l'oro di Dominique nella Discesa di Sochi 2014, è il turno di Michelle a PyeongChang. La svizzera portacolori dello Ski Club Engelberg ha vinto la Combinata Alpina fermando i cronometri sul tempo totale di 2’20”,90/100, con il terzo tempo nella Discesa e il quarto nello Slalom. Lindsey Vonn, all'ultima apparizione della carriera alle Olimpiadi, ha chiuso la prima prova in testa alla classifica, ma è uscita dopo pochi metri nella manche di Slalom. Sul podio insieme a Michelle Gisin sono salite Mikaela Shiffrin (Ski and Snowboard Club Vail) e l’altra svizzera Wendy Holdener (ski Club Drusberg). La statunitense era la favorita della vigilia ma non è ancora al meglio della condizione, mentre Wendy Holdener ha ottenuto il miglior tempo in Slalom. Piazzamenti più che dignitosi per le italiane in classifica a fine competizione. Federica Brignone (Carabinieri), nonostante i postumi d...

A SARENTINO LO SVIZZERO GIAN LUCA BARANDUN VINCE IL SUPER-G DI COPPA...

on 22 Febbraio 2018
A SARENTINO LO SVIZZERO GIAN LUCA BARANDUN VINCE IL SUPER-G DI COPPA EUROPA. MATTIA CASSE TRENTASEIESIMO

È dello svizzero Gian Luca Barandun la firma sul Super-G maschile di Coppa Europa disputato giovedì 22 febbraio a Sarentino: l’atleta dello Ski Club Beverin ha chiuso la sua gara in 1’,11”,78/100, con 27/100 di vantaggio sul connazionale Mauro Caviezel e 31/100 sull'austriaco Daniel Danklmaier (TVN Haus im Ennstal - Steiermark). Molto più indietro gli italiani: gli unici due a punti sono Florian Scheider (Carabinieri) ventunesimo ed Emanuele Buzzi (Carabinieri) ventitreesimo. Al trentaseiesimo posto il valsusino Mattia Casse (Fiamme Oro Moena), mentre Matteo Franzoso (Sestriere) ha concluso in cinquantottesima posizione. La classifica del Super-G maschile di Coppa Europa a Sarentino https://data.fis-ski.com/dynamic/results.html?sector=AL&raceid=91250

OLIMPIADI: DOPO IL TRIONFO DI SOFIA GOGGIA IN DISCESA È TEMPO DI...

on 21 Febbraio 2018
OLIMPIADI: DOPO IL TRIONFO DI SOFIA GOGGIA IN DISCESA È TEMPO DI COMBINATA. BRIGNONE IN GARA CON IL NUMERO 5 NONOSTANTE LA CONTUSIONE AL GINOCCHIO, BASSINO CON IL 7, GOGGIA CON IL 16

Dopo il trionfo di Sofia Goggia nella Discesa femminile, il programma olimpico dello sci alpino si avvia alla conclusione. Nella notte italiana si corrono lo Slalom maschile e la Combinata Alpina femminile, anticipata quest’ultima di 24 ore per paura di una nuova ondata di vento forte. Solo 32 atlete hanno deciso di partecipare a una prova che vede tra le favorite Mikaela Shiffrin, Michelle Gisin e Wendy Holdener. Ma anche le azzurre possono ambire alla medaglia con Marta Bassino e Federica Brignone, anche se la valdostana è caduta nel corso della discesa e ha riportato una contusione al ginocchio sinistro. Per l’Italia in pista anche Johanna Schnarf e Sofia Goggia, fresca dello storico titolo olimpico della Discesa, 66 anni dopo il trionfo di Zeno Colò ad Oslo. Federica Brignone parte con il numero 5, Marta Bassino con il 7, Sofia Goggia con il 16 e Johanna Schnarf con il 22. La manche di discesa è in programma alle 3,30 ora italiana,...

A PILA NELLA DOPPIA DISCESA FIS ALESSIA TIMON VENTUNESIMA E DICIOTTESIMA, SOFIA...

on 21 Febbraio 2018
A PILA NELLA DOPPIA DISCESA FIS ALESSIA TIMON VENTUNESIMA E DICIOTTESIMA, SOFIA SILVESTRO QUATTORDICESIMA ASPIRANTE

Programma intenso mercoledì 21 febbraio sulla pista Bellevue di Pila, che ha ospitato due Discese FIS femminili organizzate dallo Sci Club Aosta. La prima gara era valida anche per il Grand Prix Italia Giovani, riservato alle atlete nate tra il 1997 e il 2001 non facenti parte delle squadre nazionali. Nella prima Discesa, quella valida per il circuito istituzionale, vittoria della svedese Lin Ivarsson (Aare Slk) in 1’,25”,02/100, con un solo centesimo di margine sulla padovana del Centro Sportivo Esercito Sofia Pizzato. Terza a 33/100 Sara Dellantonio (Fiamme Oro), prima nella classifica ai fini del Grand Prix Italia. Quinta assoluta e seconda nella classifica del circuito istituzionale l’alessandrina Elisa Fornari (Sci Club Aosta), sesta assoluta e terza nel Grand Prix la valdostana Carlotta Nimue Welf (Gressoney Monte Rosa). Prima piemontese la valsusina Alessia Timon (Equipe Beaulard), ventunesima, mentre l’astigiana Giulia Paventa (...

News Istituzionali

CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

on 10 Ottobre 2017
CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

La FISI AOC ha sottoscritto con Torino Outlet Village, per la stag. 2017/2018, una convenzione destinata a tutti i tesserati FISI del Comitato Meta obbligata per tutti gli amanti dello shopping e a soli 15 minuti dal centro città Torino Outlet Village, offe tutto l’anno le firme italiane e internazionali più prestigiose con sconti fino al 70%. Abbigliamento, accessori e calzature, articoli per la casa, lo sport e la cura...

PUNTI REGIONALI SCI ALPINO 2018

on 12 Luglio 2017
PUNTI REGIONALI SCI ALPINO 2018

In allegato le liste punti AOC di sci alpino PROVVISORIE, per le categorie Children e Cuccioli 2005, valide per la stagione 2017/2018. Eventuali richieste di rettifica dovranno pervenire, alla segreteria del Comitato, da parte dello sci club di appartenenza dell’atleta  ENTRO E NON OLTRE IL 15 SETTEMBRE P.V. Dopo tale termine decade ogni diritto di modifica e  le liste saranno DEFINITIVE.      

AL VIA LE GARE DI SKIROLL

on 01 Giugno 2017
AL VIA LE GARE DI SKIROLL

Inizierà il prossimo 4 giugno aSassello, con la 1° Tappa di Coppa Italia,  il circuito nazionale di gare di SKIROLL 2017. La 2° Tappa si svolgerà il 10 giugno a Cuneo organizzata da CN25 - SKI AVIS BORGO LIBERTAS. Nel Comitato AOC, il circuito,  tornerà il 30 luglio p.v. con le gare valide per l'8° Tappa che si svolgeranno a Grondona (AL) organizzate da AL01 - SCI NORDICO SERRAVALLE SCRIVIA. Queste...

CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

on 06 Febbraio 2017
CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

Il Comitato AOC ha sottoscritto con la CDC – Centro Diagnostico Cernaia una convenzione, riservata a tutti di tesserati FISI AOC, relativa all’erogazione di prestazioni sanitarie a tariffa agevolata. I tesserati FISI AOC che vorranno accedere alle prestazioni della CDC, dovranno presentare, all’atto della registrazione, la tessera FISI stag. 16/17.

« »

News Istituzionali

« »

CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

10 Ottobre 2017
CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

La FISI AOC ha sottoscritto con Torino Outlet Village, per la stag. 2017/2018, una convenzione destinata a tutti i tesserati FISI del Comitato Meta obbligata per tutti gli amanti dello shopping e a soli 15...

PUNTI REGIONALI SCI ALPINO 2018

12 Luglio 2017
PUNTI REGIONALI SCI ALPINO 2018

In allegato le liste punti AOC di sci alpino PROVVISORIE, per le categorie Children e Cuccioli 2005, valide per la stagione 2017/2018. Eventuali richieste di rettifica dovranno pervenire, alla segreteria del Comitato, da parte dello...

AL VIA LE GARE DI SKIROLL

01 Giugno 2017
AL VIA LE GARE DI SKIROLL

Inizierà il prossimo 4 giugno aSassello, con la 1° Tappa di Coppa Italia,  il circuito nazionale di gare di SKIROLL 2017. La 2° Tappa si svolgerà il 10 giugno a Cuneo organizzata da CN25 - SKI...

CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico...

06 Febbraio 2017
CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

Il Comitato AOC ha sottoscritto con la CDC – Centro Diagnostico Cernaia una convenzione, riservata a tutti di tesserati FISI AOC, relativa all’erogazione di prestazioni sanitarie a tariffa agevolata. I tesserati FISI AOC che vorranno...

F.I.S.I. AOC - via Giordano Bruno, 191 (palazzina 4) - 10134 Torino - P.IVA: 05027640159
Tel. 011.3143890 - Fax 011.6193848 - Scrivi una email
Orario: lunedì/venerdì ore 10:00 - 15:00
BNL, Ag. 1, Torino - Cod. IBAN: IT 71 I 01005 01001 0000 0000 0240