Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

news

Cerca

Sci da fondo

Una grande soddisfazione per il Comitato FISI Alpi Occidentali arriva dalla seconda immissione 2019 del Centro Sportivo Esercito. Sono stati infatti convocati a Courmayeur per l’incorporamento nel corpo sportivo militare delle Truppe Alpine due atleti cuneesi: il fondista Daniele Serra e il biatleta Stefano Canavese. Canavese, classe 2001, è cresciuto nello Sci Club Valle Pesio, per poi passare e maturare nello Sci Club Entracque Alpi Marittime. Tante le soddisfazioni che si è tolto negli anni passati nella squadra del Comitato Alpi Occidentali, vincendo diversi titoli italiani e la Coppa Italia Aspiranti nella stagione 2017-18. Lo scorso anno, pur partendo fuori dalle squadre nazionali, è riuscito a ottenere la convocazione per i Mondiali Giovani e successivamente per i Giochi Olimpici della Gioventù Europea. Da questa stagione Stefano fa parte del gruppo della Nazionale Giovani e Juniores della Nazionale. “Sono emozionato. – ha dichiarato Canavese – . È difficile descrivere cosa sto provando in questo momento. Sono davvero felice perché è il frutto del percorso che ho svolto fin qui con i miei Sci Club, con il Comitato AOC e ora anche in Nazionale. L’arruolamento, però, non è un punto d’arrivo ma di partenza, per andare sempre più in alto nel biathlon. In questo momento speciale voglio ringraziare Alessandro Biarese, Roberto Biarese, Amos Pepino, gli sci Club che mi hanno cresciuto, Valle Pesio ed Entracque Alpi Marittime, i tecnici del Comitato Alpi Occidentali e quelli della Nazionale, che mi stanno stimolando a migliorare. Infine, ovviamente, tutta la mia famiglia, che mi è sempre stata vicino”. Daniele Serra, classe 1996, è cresciuto nello Sci Club Valle Maira, ma visti i suoi ottimi risultati a livello giovanile è presto entrato a far parte delle squadre nazionali, passando sia per l’Under 20 che successivamente per la squadra Under 23. Lo scorso anno ha vinto la Coppa Italia Seniores e Under 23, conquistando anche un argento nei Campionati Italiani di categoria. Da anni aggregato nel Centro Sportivo Esercito, l’atleta di Marmora ha anche gareggiato tre volte in Coppa del Mondo, esordendo nel 2017 a Dobbiaco e tornando lo scorso anno a Cogne. Questo il suo pensiero: “Difficile descrivere quanto sto provando in questo momento. Sono felice e non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura. Mi giocherò sempre tutte le mie carte al cento per cento, come ho fatto fino a questo momento. Non ho mai mollato e ho dimostrato che bisogna crederci sempre. Questo è ora un bel punto di partenza per la mia carriera, posso pensare solo al fondo. Chi ringrazio? Il Centro Sportivo Esercito, lo Sci Club Valle Maira e il Comitato Occidentali, perché è lì che sono cresciuto. Poi certamente i mie i genitori e tutte le altre persone che mi sono state vicino. La lista è lunghissima, quindi senza nominarli loro sanno chi sono e li invito presto Leggi tutto: IL FONDISTA DANIELE...a salutarmi nella mia Marmora”.

 

Leggi tutto: IL FONDISTA DANIELE...

 

Domenica 6 ottobre quarantunesima edizione con il record di iscrizioni per il Grand Prix Internazionale Sportful di skiroll sulla salita che da Pedavena porta al valico alpino bellunese del Croce d’Aune. Ben 357 gli atleti al via, due dei quali sono scesi sotto il record di Giorgio Di Centa del 2011. L’atleta andorrano Ireneu Esteve Altimiras ha bissato il successo dello scorso anno, facendo segnare il nuovo record della gara sulla distanza di 9,5 Km in 30’,13”.4/10. Alle sue spalle, staccato di 19”,3/10 il russo Alexey Chervotkin, anche lui al di sotto del record di Di Centa. Al terzo posto lo spagnolo Imanol Rojo, staccato di 52”,7/10. Quarto il primo degli italiani, Francesco De Fabiani (Centro Sportivo Esercito), che ha conquistato il titolo italiano assoluto davanti a Giandomenico Salvadori (Fiamme Gialle, quinto assoluto) e a Stefano Gardener (Carabinieri, ottavo assoluto). Il campione mondiale Federico Pellegrino (Fiamme Oro Moena) si è accontentato del sedicesimo posto assoluto e dell’ottavo posto nella classifica del Campionato Italiano, dopo aver dominato la gara Sprint disputata nella serata di sabato 5 ottobre a Feltre. Pellegrino aveva battuto in una combattutissima volata finale il cuneese Daniele Serra (Centro Sportivo Esercito), che anche nella gara sul Croce d’Aune è giunto immediatamente alle spalle del campione valdostano, chiudendo in diciassettesima posizione assoluta e in nona posizione nella classifica del Campionato Italiano. La classifica assoluta vede al ventesimo posto l’altro cuneese Lorenzo Romano (Carabinieri), che ha occupato la seconda piazza nella classifica del Campionato Italiano Under 23. Luca Ghiglione, cuneese delle Fiamme Gialle, è giunto trentesimo assoluto. Da segnalare anche la vittoria di Alessio Romano (Ski AVIS Borgo Libertas) nella categoria Under 14 maschile, il quattordicesimo posto di Aurora Giraudo (Valle Stura) nella categoria Under 14 femminile e il sedicesimo posto di Samuele Giraudo (Valle Stura) tra gli Under 18.

In allegato: le classifiche della gara in salita da Pedavena al Croce d’Aune, un’immagine della partenza e due immagini della gara Sprint disputata sabato 5 ottobre a Feltre

Leggi tutto: SKIROLL: DANIELE SERRA...Leggi tutto: SKIROLL: DANIELE SERRA...Leggi tutto: SKIROLL: DANIELE SERRA...

A Bobbio, nell’Appennino Piacentino, l’edizione 2019 della Coppa Italia Cascina Bianca di skiroll si è conclusa domenica 29 settembre con una gara Mass Start a tecnica classica. Hanno vinto i bergamaschi Luca Curti (Under Up) Valentina Maj (Sci Club Schilpario). Luca Curti nella prova a cronometro ha migliorato la sua prestazione del 2019 e ha vinto percorrendo i 9 km che collegano l,abitato di Bobbio al centro fondo in frazione Ceci nel tempo di 32’,13”,1/10, staccando di 1’,00”,7/10 Michele Gasperi (Centro Sportivo Esercito) di 2’,45”,9/10 il bovesano Francesco Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas). In settima posizione Matteo Tanel (Robinson Ski Team), vincitore della Coppa Italia. Emanuele Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas) ha chiuso in tredicesima posizione. Nella classifica assoluta femminile ha vinto Valentina Maj, figlia di Fabio Maj vincitore di due medaglie d'argento in staffetta alle olimpiadi di Nagano (1998) e di Salt Lake City (2002). Valentina ha percorso i 6 km di gara nel tempo di 26’,24”, lasciando a 44”,9/10 Lisa Bolzan (Orsago), vincitrice della Coppa Italia. Terza assoluta a 46”,6/10 un’ottima Elisa Sordello (Ski AVIS Borgo Libertas. La cuneese è seconda nella classifica delle Under 20. Al decimo posto assoluto la conterranea Chiara Becchis (Carabinieri).

Nelle foto di Flavio Becchis in allegato: i podi maschile e femminile della gara Mass Start che ha chiuso la stagione della Coppa Italia di skiroll a Bobbio

Leggi tutto: ELISA SORDELLO E...Leggi tutto: ELISA SORDELLO E...

Sesto titolo italiano consecutivo per il cuneese Emanuele Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas), che ha vinto la medaglia d'oro della gara Sprint a Bobbio, battendo in finale Michele Valerio (Unione Sportiva Carisolo). Il bovesano aveva fatto registrare il miglior tempo fin dalle qualifiche dove aveva un vantaggio di 73/100 proprio su Valerio. Al terzo posto il più giovane dei fratelli Becchis, Francesco, che nella finale B ha vinto davanti al recente vincitore della Coppa del Mondo Matteo Tanel (Robinson Ski Team). Il titolo italiano assoluto femminile è andato ad Anna Bolzan (Sci Club Orsago) che in finale ha battuto la sorella Lisa (Sci Club Orsago). Nella finale per il terzo posto la cuneese Elisa Sordello (Ski AVIS Borgo) ha vinto davanti alla conterranea Chiara Becchis (Carabinieri). Il titolo maschile dei Giovani è andato a Michele Valerio, davanti a Gianmarco Gatti (Valle Anzasca) e al valdostano Valerio Sorteni (Amis dei Verrayes). Il titolo femminile è andato ad Elisa Sordello, davanti a Chiara Becchis e a Petra Antonic (ASD Mladina).

In allegato: le classifiche delle qualifiche e delle finali del Campionato Italiano Sprint di skiroll e le foto dei protagonisti delle gare (foto Flavio Becchis)

Leggi tutto: EMANUELE BECCHIS...Leggi tutto: EMANUELE BECCHIS...Leggi tutto: EMANUELE BECCHIS...Leggi tutto: EMANUELE BECCHIS...Leggi tutto: EMANUELE BECCHIS...Leggi tutto: EMANUELE BECCHIS...Leggi tutto: EMANUELE BECCHIS...Leggi tutto: EMANUELE BECCHIS...

 

Sabato 21 settembre prestigiosa affermazione del cuneese Daniele Serra (Centro Sportivo Esercito) nel Trofeo Penne Nere, gara Mass Start a tecnica libera organizzata dal Gruppo Sportivo Alpini di Sovere (Bergamo), valida anche per la Coppa Italia di skiroll. L’atleta classe 1996 cresciuto nella fila dello Sci Club Valle Maira e del Comitato FISI Occidentali si è imposto nettamente con il tempo di 15’,36”29/100, staccando di 16”,34/100 Matteo Tanel (Robinson Ski Team), fresco vincitore della Coppa del Mondo, che ha regolato il gruppo degli inseguitori, precedendo Davide Graz (Fiamme Gialle), Stefano Dellagiacoma (Carabinieri), Simone Daprà (Fiamme Oro Moena) e Francesco De Fabiani (Centro Sportivo Esercito). Davide Graz si è imposto nella classifica degli Under 20, mentre il primo Under 23 è Stefano Dellagiacoma, davanti a Simone Daprà e al cuneese Lorenzo Romano (Carabinieri), settimo assoluto. Il campione del mondo Federico Pellegrino (Fiamme Oro Moena) ha chiuso al decimo posto. Al tredicesimo posto il cuneese Emanuele Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas), reduce dal trionfo nella Sprint di Coppa del Mondo della settimana scorsa a Trento. Al diciassettesimo posto Luca Ghiglione (Fiamme Gialle), al trentatreesimo Simone Negrin (Prali Val Germanasca), al trentasettesimo Francesco Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas), Tra le donne vittoria di Greta Laurent (Fiamme Gialle), al termine di un'emozionante volata, che l'ha vista prevalere di un soffio su Elisa Brocard (Centro Sportivo Esercito) e a Cristina Pittin (Centro Sportivo Esercito).

Nelle foto: Daniele Serra in gara e sul podio del Trofeo Penne Nere (foto Flavio Becchis e Comitato provinciale FISI Bergamo)

Leggi tutto: SKIROLL: NEL TROFEO...Leggi tutto: SKIROLL: NEL TROFEO...Leggi tutto: SKIROLL: NEL TROFEO...

Leggi tutto: SKIROLL: NEL TROFEO...Leggi tutto: SKIROLL: NEL TROFEO...

 

Per i colori italiani la Coppa del Mondo di skiroll si è conclusa alla grande sulle piste mondiali della Val di Fiemme, che tra poco più di dei anni saranno anche olimpiche. Il trentino Matteo Tanel ha trionfato nella classifica generale assoluta, mentre la diciannovenne cuneese Elisa Sordello con una grande impresa ha vinto l'ultima gara ad Inseguimento, con traguardo sull’Alpe del Cermis e con questa anche il Mini Tour del Trentino. Sabato 14 settembre a Ziano di Fiemme si erano corse le gare Mass Start. Nella 15 km maschile Matteo Tanel aveva fatto capire di puntare al bersaglio grosso, vincendo in 23’,45”,1/10 con 3”,3/10 di vantaggio sul russo Ivan Anisimov e 3”,8/10 sul cuneese Emanuele Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas), che arrivava dalla vittoria nella Sprint del giorno prima. Ottimo anche il settimo posto del più giovane dei fratelli Becchis, Francesco (Ski AVIS Borgo Libertas), a 6”,2/10 da Tanel. Dopo aver tagliato il traguardo Emanuele Becchis ha dichiarato: “La strategia di noi italiani era riuscire a dare il più possibile una mano a Matteo Tanel, perché era l’uomo della Coppa, soprattutto contro i suoi diretti avversari, il norvegese e lo svedese, poi non c’erano altri ordini di scuderia. L’obiettivo era fare meglio possibile e quando ho visto Tanel andar via e la possibilità di potermi giocare il secondo posto ho tentato il tutto per tutto, ma il quarto si è comportato scorrettamente con me. Sono contento del terzo posto ma un po’ di rammarico rimane. La vittoria di ieri mi ha comunque ripagato di una stagione storta”. In campo femminile, sulla distanza di 10 km, prima la svedese Linn Soemska in 17’,39”,7/10, con 1/10 di vantaggio sulla slovacca Alena Prochazkova e 3/10 sulla russa Svetlana Nikolaeva, con Lisa Bolzan settima. Nella gara femminile Juniores, sulla stessa distanza, successo della trevigiana Alba Mortagna in 19’,16”,9/10 in volata sulla tedesca Merle Richter, staccata di 1/10. Terza a 9/10 la russa Polina Bolshakova a 9/10, ottava la cuneese Elisa Sordello (Entracque Alpi Marittime), a 16”,8/10. Nella gara ad Inseguimento di domenica 15 settembre sulla salita dell’Alpe Cermis, classico traguardo finale del Tour de Ski di sci nordico, Matteo Tanel per vincere la Coppa del Mondo doveva solo controllare i suoi avversari e così è stato. Ha vinto l’inossidabile russo Eugeniy Dementiev, che ha chiuso il Mini Tour de Ski Trentino con il tempo complessivo di 1h,21’,19”,8/10, precedendo Tanel per 11”,7/10. Terzo Luca Curti a 17”,2/10. Bene ancora Emanuele Becchis, settimo nella gara ad Inseguimento e quinto nella classifica finale del Mini Tour de Ski ad 1’,18”,5/10, mentre Francesco Becchis ha chiuso la manifestazione a tappe in dodicesima posizione, a 4’,28”,3/10, con il quindicesimo posto nell’Inseguimento. “Non mi aspettavo il quinto posto. – ha dichiarato Emanuele Becchis fine gara - Sono partito subito forte e ho preso subito il terzo, standogli dietro in scia. Poi ho preso addirittura il secondo e in discesa mi sono sentito molto sicuro. Ho perso un po’ in salita, ma sicuramente questo è il risultato più inaspettato della mia stagione. Io sono uno sprinter e la tecnica classica la digerisco male. Al traguardo non credevo nemmeno io a quello che avevo fatto e sono davvero soddisfatto. Ho dato tutto e ce l’ho fatta. Adesso posso dire che, se il tempo fosse stato più benigno (ha piovuto spesso nelle gare che potevano favorirmi), mi sarei potuto giocare il podio in Coppa del Mondo. Bella fine stagione!”. L’impresa della giornata è stata però quella di Elisa Sordello tra le Juniores. Partita terza, in base alla somma dei risultati delle gare precedenti, la cuneese già nei primi metri ha raggiunto e superato la compagna di nazionale Laura Mortagna, impegnata a difendere il primato nella classifica generale della Coppa del Mondo. Elisa ha poi superato l’ucraina Daryna Kovalova che era in testa. Alla fine per lei risultato doppio: vittoria parziale nell’Inseguimento con il tempo 42’,34” e successo finale nel Mini Tour de Ski in 1h,14’,25”. Al secondo posto Daryna Kovalova, staccata di 1’,14”,9/10 nell’Inseguimento e di 47”,9/10 nella classifica finale. A Laura Mortagna invece la soddisfazione di vincere la Coppa del Mondo. “La gara di oggi è stata bellissima. - ha commentato entusiasta Elisa Sordello dopo aver tagliato il traguardo - Partivo in terza posizione con 27” di svantaggio. Ho incontrato l’ucraina nella parte di piano e abbiamo collaborato molto nelle prime fasi, così ho preso la salita in seconda posizione e sono partita al massimo: alla fine ho fatto la salita in solitaria! Sono arrivata molto felice perché è il mio primo podio e non potevo chiedere di meglio di questa vittoria nell’ultima tappa della Coppa del Mondo. È bellissimo conquistare un oro qui, sul Cermis, su una salita dura ma che mi piace molto”.

In allegato: le classifiche e le foto delle gare della Coppa del Mondo di skiroll disputate a Ziano di Fiemme e all’Alpe Cermis (foto agenzia Newspower e Flavio Becchis)

Leggi tutto: COPPA DEL MONDO DI...Leggi tutto: COPPA DEL MONDO DI...Leggi tutto: COPPA DEL MONDO DI...Leggi tutto: COPPA DEL MONDO DI...Leggi tutto: COPPA DEL MONDO DI...Leggi tutto: COPPA DEL MONDO DI...Leggi tutto: COPPA DEL MONDO DI...Leggi tutto: COPPA DEL MONDO DI...Leggi tutto: COPPA DEL MONDO DI...

Venerdì 13 settembre a Trento prima gara Sprint della Coppa del Mondo di skiroll con il sole e con temperature estive, e quindi con asfalto asciutto: condizioni ideali per gli specialisti italiani, il cuneese Emanuele Becchis in primis, che, sul tracciato lungo 165 metri di via Santa Croce ha dettato ancora una volta legge. A Trento trionfa sempre lui e lo ha fatto anche nella quinta edizione del massimo circuito mondiale nella città del Concilio. Un podio tricolore è poi giunto anche dalla bellunese Alba Mortagna, seconda fra le Juniores, mentre il trentino Alessio Berlanda ha sfiorato la medaglia, dovendosi accontentare della quarta piazza. Dopo le prime tre gare brevi di Coppa del Mondo disputate sotto la pioggia e con gli azzurri fuori dal podio, nella tappa italiana del Mini Tour Rollerski Trentino 2019 Becchis ha rinnovato una tradizione che lo vuole sempre vincente a Trento. In campo femminile il successo è andato alla russa Olga Letucheva, che in finale ha avuto la meglio per un’inezia nei confronti della svedese Linn Soemskar, mentre nelle due gare junior hanno primeggiato il russo Iliya Proskurin sullo svedese Johan Ekberg, e la norvegese Julie Henriette Arnesen sull’azzurra di Belluno Alba Mortagna. Emanuele Becchis ha dominato sin dalle qualifiche, stabilendo il tempo di 15”40, identico alla prestazione fatta registrare dall’atleta di casa Alessio Berlanda. Nelle fasi ad eliminazione diretta Becchis ha battuto il lettone Arturs Brants agli ottavi, il norvegese Sigurd Braathen Reigstad ai quarti, l’altro norvegese Jostein Olafsen in semifinale e Dmitriy Voronin nella finalissima, dopo che il russo nelle qualifiche aveva stabilito il terzo miglior tempo per soli 4/100 dalla coppia azzurra.
Per Emanuele Becchis il successo nella Sprint è stata una liberazione: “Si tratta della quinta volta consecutiva qui a Trento, è vero, ma stavolta ne avevo bisogno più che mai e quindi è probabilmente il più importante di tutti. – ha dichiarato l’atleta bovesano a fine gara - Nelle precedenti gare sprint di Coppa del Mondo è sempre piovuto e non sono mai riuscito nemmeno a salire sul podio, avevo accumulato tanta rabbia, che ho scaricato oggi in gara. In finale sono riuscito a partire bene e poi ad allungarmi senza mai perdere di vista l'avversario, ma la gara in cui ho fatto meglio è stata la semifinale. Questa città mi porta davvero fortuna”. Per quanto riguarda gli altri azzurri il trentino di Carisolo Michele Valerio è uscito agli ottavi, concludendo 11° grazie al tempo fatto registrare in qualifica, così come Francesco Becchis, alla fine 14°. Il leader di Coppa del Mondo Matteo Tanel ha ottenuto il 18° posto, accumulando altri punti in chiave classifica generale, che conduce sempre con un vantaggio di 23 punti sul norvegese Ragnar Bragvin Andresen e di 27 punti su Victor Gustaffson. Tutto si deciderà nelle due tappe conclusive in Val di Fiemme di sabato 14 (Mass Start a tecnica libera) e di domenica 15 settembre (Inseguimento a tecnica classica sull’Alpe del Cermis).
Giovedì 12 settembre, nella prima giornata del Mini Tour de Ski trentino della Coppa del Mondo di skiroll Matteo Tanel aveva vinto la gara “Up Hill” di 5 Km sulla salita del Monte Bondone, battendo sul traguardo di Vason il re incontrastato negli ultimi quattro anni della gara organizzata dall'Asd Charly Gaul Internazionale in collaborazione con l'Apt Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi: il romeno Paul Costantin Pepene, trionfatore in ben tre occasioni su quattro.
Terzo l'altro azzurro, il bergamasco Luca Curti, che quindici giorni fa aveva ottenuto il titolo italiano sempre sul Bondone, ma su una distanza più lunga. Al femminile prova di forza della svedese Linn Soemskar, mentre fra gli Juniores è giunta una perentoria affermazione italiana con il veronese Riccardo Lorenzo Masiero e ucraina con Daryna Kovalova, ma con l'azzurra Laura Mortagna ottima terza e nuova leader della classifica generale. Molto bene anche la cuneese Elisa Sordello, quarta ad 8”,9/10 dal podio.

Nelle foto in allegato: il trionfo di Emanuele Becchis nella gara Sprint della Coppa del Mondo di skiroll a Trento e un’immagine di Elisa Sordello in gara nella Up Hill al Monte Bondone (credits agenzia Pegasomedia)

Leggi tutto: COPPA DEL MONDO DI...Leggi tutto: COPPA DEL MONDO DI...Leggi tutto: COPPA DEL MONDO DI...Leggi tutto: COPPA DEL MONDO DI...Leggi tutto: COPPA DEL MONDO DI...

{article Sponsor}{text}{/article}

GRANDE INIZIO DI STAGIONE

LO SCI D'ERBA

Sci alpino news

Entusiasmante sci di fondo!

News dal fondo

Sci alpinismo, soddisfazioni estreme!

L'avventura dello Sci alpinismo

Nuovi successi nel Biathlon

Successi nel Biathlon

Notizie dallo Snowboard

Snowboard vincente

News

NEGLI SLALOM FIS AL DIAVOLEZZA UN OTTAVO POSTO PER SARA ALLEMAND E...

on 14 Novembre 2019
NEGLI SLALOM FIS AL DIAVOLEZZA UN OTTAVO POSTO PER SARA ALLEMAND E UN DECIMO PER SERENA VIVIANI. GIULIA PAVENTA UNDICESIMA

In attesa del ritorno della Coppa del Mondo la prossima settimana e Levi e delle gare di Funesdalen che apriranno la Coppa Europa, alcune delle migliori slalomiste europee si sono date appuntamento a Diavolezza, stazione sciistica dell’Alta Engadina a poca distanza dal Passo Bernina, per uno Slalom FIS. Due le gare tra le porte strette disputate in una giornata a dir poco intensa, segnata dal dominio delle atlete di casa,...

NEI GIGANTI FIS-NJR DI SOLDA EDOARDO SARACCO SFIORA IL PODIO ED È...

on 14 Novembre 2019
NEI GIGANTI FIS-NJR DI SOLDA EDOARDO SARACCO SFIORA IL PODIO ED È PRIMO ASPIRANTE NELLA SECONDA GARA

Giornata piena a Solda quella di giovedì 14 novembre, con la disputa dei primi due Giganti FIS-NJR della stagione 2019-2020 in Italia. Nella prima gara maschile successo dell'altoatesino Simon Lochmann dell’Amateursportverein Vigiljoch, nel tempo totale di 1’58”,34/100, con 2/100 di vantaggio sul gardenese Max Perathoner, Aspirante classe 2003 dello Sci Club Gardena Raffeisen. Terzo a 44/100 Maximilian Ranzi, anche lui portacolori dell’Amateursportverein Vigiljoch. Ottavo a 2”,13/100 e ancora una volta...

EDOARDO SARACCO E ARIANNA BARILE I MIGLIORI PIEMONTESI NEL SECONDO SLALOM FIS-NJR...

on 13 Novembre 2019
EDOARDO SARACCO E ARIANNA BARILE I MIGLIORI PIEMONTESI NEL SECONDO SLALOM FIS-NJR DI SOLDA

Nella seconda giornata delle gare FIS-NJR di Slalom a Solda all’Ortles (Bolzano), il migliore degli italiani è stato Max Perathoner, Aspirante classe 2003 dello Sci Club Gardena Raffeisen, settimo assoluto. Il migliore della pattuglia dei piemontesi è stato ancora una volta Edoardo Saracco dell’Equipe Limone. La gara è stata vinta dal francese Maxence Horellou (Ski Club Alpe d’Huez) con il tempo totale di 1’,25”,66/100 e con un vantaggio di 66/100...

BUONA LA PRIMA PER EDOARDO SARACCO, TERZO NEL PRIMO SLALOM FIS-NJR DI...

on 12 Novembre 2019
BUONA LA PRIMA PER EDOARDO SARACCO, TERZO NEL PRIMO SLALOM FIS-NJR DI SOLDA PARTENDO NELLA PRIMA MANCHE CON IL NUMERO 88

Martedì 12 novembre sulle piste altoatesine di Solda doveva essere il gran giorno dell’apertura della stagione 2019-2020 delle gare FIS. In realtà è stato possibile portare a termine solo metà del programma agonistico allestito dallo Sci Club Livata. Impossibile per le condizioni di meteo e pista disputare le gare FIS sulla pista Madriccio 4, tutte annullate da qui a venerdì, mentre per ora va avanti il programma delle FIS-NJR sulla...

SCI ALPINO: LA STAGIONE DELLE CATEGORIE GIOVANI INIZIA CON LE GARE FIS...

on 08 Novembre 2019
SCI ALPINO: LA STAGIONE DELLE CATEGORIE GIOVANI INIZIA CON LE GARE FIS E FIS-NJR DI SOLDA. IL PUNTO DEGLI ALLENATORI DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI

Come un anno fa, le prime gare FIS sulle nevi italiane saranno quelle di Solda (Bolzano) organizzate dallo Sci Club Livata da martedì 12 a venerdì 15 novembre: quattro Giganti e altrettanti Slalom FIS, ma anche otto gare FIS-NJR per i ragazzi più giovani alla ricerca dei primi punti FIS. Sarà un primo parziale esame anche per le squadre regionali del Comitato FISI Alpi Occidentali. A fare il punto sulla...

ARRIVA MYFISI, L’APP PER ESSERE AGGIORNATI SU GARE E CLASSIFICHE

on 08 Novembre 2019
ARRIVA MYFISI, L’APP PER ESSERE AGGIORNATI SU GARE E CLASSIFICHE

È arrivata myFisi, una nuova applicazione per smartphone che sarà una vera e propria porta d’accesso al mondo degli sport invernali. Proporrà tutte le news, gli eventi e le attività della Federazione, i calendari risultati e le classifiche di tutte le competizioni internazionali, nazionali e regionali, divisi per disciplina e aggiornati in tempo reale. Per vedere il video promozionale di myFISI: https://www.youtube.com/watch?v=hdrhRN3oVBQ&feature=youtu.be

ALLO SCI CLUB SCUDERIA IL CAMPIONATO BRAVO PL3 2019. LA PREMIAZIONE AL...

on 07 Novembre 2019
ALLO SCI CLUB SCUDERIA IL CAMPIONATO BRAVO PL3 2019. LA PREMIAZIONE AL CIRCOLO DIPENDENTI COMUNALI DI TORINO

Giovedì 7 novembre alle 20 al Circolo Dipendenti Comunali di corso Sicilia 12 a Torino si è tenuta la premiazione del Campionato Bravo PL3 2019 di sci alpino, organizzato dal Centro Sci Torino sotto l’egida del Comitato Regionale e del Comitato Provinciale della FISI. Erano presenti e hanno premiato gli atleti il Consigliere segretario del Comitato Alpi Occidentali Lorenzo Vettore, il Presidente del Comitato Provinciale della FISI Diego Chiavegato, il...

AL SALONE “SKIPASS” DI MODENA LA PREMIAZIONE DEI CAMPIONI ITALIANI DEL COMITATO...

on 03 Novembre 2019
AL SALONE “SKIPASS” DI MODENA LA PREMIAZIONE DEI CAMPIONI ITALIANI DEL COMITATO AOC

Al salone “Skipass” a Modena Fiere si è tenuta sabato 2 novembre la premiazione degli oltre cento atleti delle categorie Giovani, Juniores e Aspiranti che si sono imposti nei campionati italiani dello sci alpino, dello sci di fondo, del salto con gli sci, del biathlon, della combinata nordica, dello slittino artificiale, del bob, dello snowboard, del freestyle, dello skiroll, dello sci d'erba e dello sci alpinismo. A consegnare loro i...

SABATO 2 NOVEMBRE AL SALONE “SKIPASS” DI MODENA LA PREMIAZIONE DEI CAMPIONI...

on 01 Novembre 2019
SABATO 2 NOVEMBRE AL SALONE “SKIPASS” DI MODENA LA PREMIAZIONE DEI CAMPIONI ITALIANI DEL COMITATO AOC. DISTINTIVO D’ORO AL PRESIDENTE BLENGINI

Al salone “Skipass” in corso nei padiglioni di Modena Fiere si è tenuta giovedì 31 ottobre una seduta della Consulta dei presidenti dei Comitati regionali della FISI. A conclusione dei lavori, il Presidente Flavio Roda ha consegnato quattro Distintivi d’Oro FISI ad altrettanti presidenti di Comitati regionali per la loro meritoria e pluriennale attività in seno alla Federazione. A ricevere i riconoscimenti sono stati il Presidente del Comitato Alpi Occidentali,...

GIOVEDÌ 7 NOVEMBRE LA PREMIAZIONE DEL CAMPIONATO BRAVO PL3 AL CIRCOLO DIPENDENTI...

on 29 Ottobre 2019
GIOVEDÌ 7 NOVEMBRE LA PREMIAZIONE DEL CAMPIONATO BRAVO PL3 AL CIRCOLO DIPENDENTI COMUNALI DI TORINO

Giovedì 7 novembre alle 20 al Circolo Dipendenti Comunali di corso Sicilia 12 a Torino è in programma la premiazione del Campionato Bravo PL3 2019 di sci alpino, organizzato dal Centro Sci Torino sotto l’egida del Comitato Regionale e del Comitato Provinciale della FISI. I vincitori delle singole categorie sono Alice Coppola (CUS Torino) e Pietro Desogus (Sci Club Valchisone Camillo Passet) tra i Super Baby, Benedetta Rocci (Bussoleno) e...

SCI ALPINO: TRE ATLETI AOC NEL GRUPPO DEGLI OSSERVATI DELLA NAZIONALE IN...

on 29 Ottobre 2019
SCI ALPINO: TRE ATLETI AOC NEL GRUPPO DEGLI OSSERVATI DELLA NAZIONALE  IN ALLENAMENTO IN VAL SENALES

Sino a venerdì 1 novembre, si svolge in Val Senales uno stage tecnico per il gruppo Osservati delle squadre nazionali di sci alpino, sotto la direzione tecnica di Massimo Carca. Del gruppo di giovani convocati fanno parte tre atleti della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali: Marco Abbruzzese delle Fiamme Oro, Corrado Barbera dello Ski College Limone e Martina Piaggio del Mondolè Ski Team. Ad accompagnare gli osservatI è...

AD ENTRACQUE TEMPO DI TEST PER I BIATLETI DELLA SQUADRA REGIONALE DEL...

on 27 Ottobre 2019
AD ENTRACQUE TEMPO DI TEST PER I BIATLETI DELLA SQUADRA REGIONALE DEL COMITATO FISI ALPI OCCIDENTALI

Ad Entracque i biatleti della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali si sono sottoposti domenica 27 ottobre ad una serie di test atletici e tecnici. Il responsabile del Comitato FISI Alpi Occidentali per il biathlon, Gianluca Barale, aveva convocato Gaia Brunetto, Maddalena Somà, Benedetta Favilla, Martina Giordano, Matilde Salvagno, Francesca Brocchiero, Nicole Daziano, Elena Costa, Nicolò Giraudo, Marco Barale, Thomas Daziano, Leonardo Tua, Riccardo Fenoglio e Mattia Bottasso. Gli...

A RAPY DE VERRAYES SI CHIUDE IL CIRCUITO DEL SUMMER BIATHLON VALDOSTANO...

on 27 Ottobre 2019
A RAPY DE VERRAYES SI CHIUDE IL CIRCUITO DEL SUMMER BIATHLON VALDOSTANO CON OTTIME PRESTAZIONI PER I CUNEESI

A Rapy de Verrayes, favoriti una giornata semi estiva, oltre cento concorrenti si sono presentati al via della quarta e conclusiva tappa del circuito valdostano di biathlon estivo. Baby e Cuccioli si sono presentati subito al poligono per due serie di tiri. Poi, conclusa la sessione al poligono, la Mass start di corsa ha assegnato la vittoria, conteggiando gli errori al poligono. Erano presenti alcuni atleti dello Sci Club Valle...

NEL GIGANTE DI SÖLDEN TRIONFA PINTURAULT. DE ALIPRANDINI OTTAVO, BORSOTTI NON QUALIFICATO...

on 27 Ottobre 2019
NEL GIGANTE DI SÖLDEN TRIONFA PINTURAULT. DE ALIPRANDINI OTTAVO,  BORSOTTI NON QUALIFICATO PER LA SECONDA MANCHE

Il campione francese Alexis Pinturault (Douanes Françaises – Club des Sports de Courchevel) ha vinto il Gigante di Coppa del Mondo a Sölden, prova di apertura della Coppa del Mondo maschile di sci alpino 2019-2020. Nella prima gara senza Marcel Hirscher, Pinturault ha concluso le due manche nel tempo totale di 2’,14”,14/100, precedendo per 54/100 il connazionale Mathieu Faivre (Douanes Françaises – Club des Sports Isola 2000) e per 63/100...

LA COPPA DEL MONDO FEMMINILE SI APRE CON LA VITTORIA DELLA GIOVANISSIMA...

on 26 Ottobre 2019
LA COPPA DEL MONDO FEMMINILE SI APRE CON LA VITTORIA DELLA GIOVANISSIMA ALICE ROBINSON. BRIGNONE QUINTA, BASSINO DODICESIMA

A Sölden la neozelandese Alice Robinson (Queenstown Alpine Ski Team) si è aggiudicata a sorpresa il Gigante di apertura della Coppa del Mondo femminile 2019-2020 di sci alpino. Dopo il secondo posto ottenuto nella prima manche, la diciassettenne campionessa mondiale Juniores è riuscita a chiudere le due manche nel tempo totale di 2’,17”,36/100 e a mettersi dietro la fuoriclasse statunitense Mikaela Shiffrin (Ski and Snowboard Club Vail), staccata di 6/100....

« »

News

« »

NEGLI SLALOM FIS AL DIAVOLEZZA UN OTTAVO POSTO PER SARA ALLEMAND E...

on 14 Novembre 2019
NEGLI SLALOM FIS AL DIAVOLEZZA UN OTTAVO POSTO PER SARA ALLEMAND E UN DECIMO PER SERENA VIVIANI. GIULIA PAVENTA UNDICESIMA

In attesa del ritorno della Coppa del Mondo la prossima settimana e Levi e delle gare di Funesdalen che apriranno la Coppa Europa, alcune delle migliori slalomiste europee si sono date appuntamento a Diavolezza, stazione sciistica dell’Alta Engadina a poca distanza dal Passo Bernina, per uno Slalom FIS. Due le gare tra le porte strette disputate in una giornata a dir poco intensa, segnata dal dominio delle atlete di casa, che del resto si sono allenate per diversi giorni sulle piste del Diavolezza insieme ai colleghi maschi. Nella prima gara podio è stato interamente rossocrociato: ha vinto Aline Hoepli dello Ski Club Gossau, con il tempo totale di 1’,11”,36/100 e con 2/100 di vantaggio su Nicole Good (Ski Club Sardona Pfaefers). Terza a 21/100 Selina Egloff (Ski Club Lischana Scuol). Prima italiana la 28enne bergamasca Michela Azzola (Fiamme Gialle), sesta ad 1”,23/100, ma, per quanto riguarda le atlete cresciute nel Comitato FISI Alpi...

NEI GIGANTI FIS-NJR DI SOLDA EDOARDO SARACCO SFIORA IL PODIO ED È...

on 14 Novembre 2019
NEI GIGANTI FIS-NJR DI SOLDA EDOARDO SARACCO SFIORA IL PODIO ED È PRIMO ASPIRANTE NELLA SECONDA GARA

Giornata piena a Solda quella di giovedì 14 novembre, con la disputa dei primi due Giganti FIS-NJR della stagione 2019-2020 in Italia. Nella prima gara maschile successo dell'altoatesino Simon Lochmann dell’Amateursportverein Vigiljoch, nel tempo totale di 1’58”,34/100, con 2/100 di vantaggio sul gardenese Max Perathoner, Aspirante classe 2003 dello Sci Club Gardena Raffeisen. Terzo a 44/100 Maximilian Ranzi, anche lui portacolori dell’Amateursportverein Vigiljoch. Ottavo a 2”,13/100 e ancora una volta migliore dei piemontesi Edoardo Saracco dell’Equipe Limone, terzo degli Aspiranti. Tommaso Ragazzon dello Sci Club Sansicario ha chiuso al ventiduesimo posto assoluto e al nono tra gli Aspirante italiani, Leonardo Clivio del Golden Team Ceccarelli al trentesimo assoluto e all’undicesimo tra gli Aspiranti italiani, Lorenzo Lanfranconi del Mondolè Ski Team al trentanovesimo assoluto e al quattordicesimo tra gli Aspiranti italiani. Oltre la...

EDOARDO SARACCO E ARIANNA BARILE I MIGLIORI PIEMONTESI NEL SECONDO SLALOM FIS-NJR...

on 13 Novembre 2019
EDOARDO SARACCO E ARIANNA BARILE I MIGLIORI PIEMONTESI NEL SECONDO SLALOM FIS-NJR DI SOLDA

Nella seconda giornata delle gare FIS-NJR di Slalom a Solda all’Ortles (Bolzano), il migliore degli italiani è stato Max Perathoner, Aspirante classe 2003 dello Sci Club Gardena Raffeisen, settimo assoluto. Il migliore della pattuglia dei piemontesi è stato ancora una volta Edoardo Saracco dell’Equipe Limone. La gara è stata vinta dal francese Maxence Horellou (Ski Club Alpe d’Huez) con il tempo totale di 1’,25”,66/100 e con un vantaggio di 66/100 sul connazionale Loan Boissy (Club Omnisport des 7 Laux Grasivaudan), primo degli Aspiranti. Terzo a 70/100 l'austriaco Claudio Andreatta. Parathoner ha accusato un distacco di 1”,33/100, mentre il toscano Niccolò Costella (2000 Ski Club), vincitore del primo Slalom FIS-NJR di Solda, ha chiuso all’ottavo posto, anticipando Sandro Tedeschini ed Edoardo Saracco, giunti rispettivamente in nona e decima posizione. Saracco è giunto quarto nella classifica degli Aspiranti, ma secondo degli Aspiranti...

BUONA LA PRIMA PER EDOARDO SARACCO, TERZO NEL PRIMO SLALOM FIS-NJR DI...

on 12 Novembre 2019
BUONA LA PRIMA PER EDOARDO SARACCO, TERZO NEL PRIMO SLALOM FIS-NJR DI SOLDA PARTENDO NELLA PRIMA MANCHE CON IL NUMERO 88

Martedì 12 novembre sulle piste altoatesine di Solda doveva essere il gran giorno dell’apertura della stagione 2019-2020 delle gare FIS. In realtà è stato possibile portare a termine solo metà del programma agonistico allestito dallo Sci Club Livata. Impossibile per le condizioni di meteo e pista disputare le gare FIS sulla pista Madriccio 4, tutte annullate da qui a venerdì, mentre per ora va avanti il programma delle FIS-NJR sulla Madriccio 3. Subito ottime notizie per la squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali nello Slalom: merito del limonese Edoardo Saracco dell’Equipe Limone, al suo primo anno tra gli Aspiranti. Il figlio dell’allenatore dei gigantisti azzurri Roberto Saracco e fratello dell’azzurra Carlotta ha chiuso al terzo posto assoluto e al primo tra gli Aspiranti italiani, ad 1”,36/100 dal toscano Niccolò Costella. L’atleta dello Ski Club 2000 ha vinto la gara chiudendo le due manche con il tempo complessivo di...

SCI ALPINO: LA STAGIONE DELLE CATEGORIE GIOVANI INIZIA CON LE GARE FIS...

on 08 Novembre 2019
SCI ALPINO: LA STAGIONE DELLE CATEGORIE GIOVANI INIZIA CON LE GARE FIS E FIS-NJR DI SOLDA. IL PUNTO DEGLI ALLENATORI DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI

Come un anno fa, le prime gare FIS sulle nevi italiane saranno quelle di Solda (Bolzano) organizzate dallo Sci Club Livata da martedì 12 a venerdì 15 novembre: quattro Giganti e altrettanti Slalom FIS, ma anche otto gare FIS-NJR per i ragazzi più giovani alla ricerca dei primi punti FIS. Sarà un primo parziale esame anche per le squadre regionali del Comitato FISI Alpi Occidentali. A fare il punto sulla situazione sono i due tecnici delle formazioni femminile e maschile, coadiuvati dall’ex azzurro Alessandro Roberto, tecnico del Centro Sportivo Esercito. Alberto Platinetti, allenatore della selezione femminile parla di una “preparazione estiva molto valida: abbiamo sempre trovato buone condizioni da Les Deux Alpes in poi. In tutto abbiamo effettuato nove raduni di preparazione. A Saas Fee abbiamo fatto anche velocità e abbiamo poi concluso a fine ottobre con la sessione di Hintertux. Solda ci servirà per rifinire la preparazione e qualc...

ARRIVA MYFISI, L’APP PER ESSERE AGGIORNATI SU GARE E CLASSIFICHE

on 08 Novembre 2019
ARRIVA MYFISI, L’APP PER ESSERE AGGIORNATI SU GARE E CLASSIFICHE

È arrivata myFisi, una nuova applicazione per smartphone che sarà una vera e propria porta d’accesso al mondo degli sport invernali. Proporrà tutte le news, gli eventi e le attività della Federazione, i calendari risultati e le classifiche di tutte le competizioni internazionali, nazionali e regionali, divisi per disciplina e aggiornati in tempo reale. Per vedere il video promozionale di myFISI: https://www.youtube.com/watch?v=hdrhRN3oVBQ&feature=youtu.be

ALLO SCI CLUB SCUDERIA IL CAMPIONATO BRAVO PL3 2019. LA PREMIAZIONE AL...

on 07 Novembre 2019
ALLO SCI CLUB SCUDERIA IL CAMPIONATO BRAVO PL3 2019. LA PREMIAZIONE AL CIRCOLO DIPENDENTI COMUNALI DI TORINO

Giovedì 7 novembre alle 20 al Circolo Dipendenti Comunali di corso Sicilia 12 a Torino si è tenuta la premiazione del Campionato Bravo PL3 2019 di sci alpino, organizzato dal Centro Sci Torino sotto l’egida del Comitato Regionale e del Comitato Provinciale della FISI. Erano presenti e hanno premiato gli atleti il Consigliere segretario del Comitato Alpi Occidentali Lorenzo Vettore, il Presidente del Comitato Provinciale della FISI Diego Chiavegato, il past President del Comitato Giuliano Patetta, Presidente del Centro Sci Torino. I vincitori delle singole categorie sono Alice Coppola (CUS Torino) e Pietro Desogus (Sci Club Valchisone Camillo Passet) tra i Super Baby, Benedetta Rocci (Bussoleno) e Matteo Vottero (Bussoleno) tra i Baby, Ginevra Falco (Borgata Sestriere) e Ryan Carta (Scuderia Sestriere) tra i Cuccioli, Vittoria Bosco (CUS Torino) e Federico Goffo (Borgata Sestriere) tra i Ragazzi, Valentina Vertemati (CUS Torino) e Gabrie...

AL SALONE “SKIPASS” DI MODENA LA PREMIAZIONE DEI CAMPIONI ITALIANI DEL COMITATO...

on 03 Novembre 2019
AL SALONE “SKIPASS” DI MODENA LA PREMIAZIONE DEI CAMPIONI ITALIANI DEL COMITATO AOC

Al salone “Skipass” a Modena Fiere si è tenuta sabato 2 novembre la premiazione degli oltre cento atleti delle categorie Giovani, Juniores e Aspiranti che si sono imposti nei campionati italiani dello sci alpino, dello sci di fondo, del salto con gli sci, del biathlon, della combinata nordica, dello slittino artificiale, del bob, dello snowboard, del freestyle, dello skiroll, dello sci d'erba e dello sci alpinismo. A consegnare loro i diplomi sono stati alcuni dei protagonisti nelle coppe del mondo delle varie specialità. Nel corso della premiazione sono stati chiamati anche Chiara Costazza e Werner Heel, in rappresentanza degli atleti (oltre venti nella passata annata di competizioni) che si sono ritirati dalle gare. Gli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali chiamati sul palco sono: Marco Barale (Entracque Alpi Marittime), primo nella gara Individuale e nella Mass Start dei Campionati Italiani Aspiranti di biathlon; Davide Boggio...

SABATO 2 NOVEMBRE AL SALONE “SKIPASS” DI MODENA LA PREMIAZIONE DEI CAMPIONI...

on 01 Novembre 2019
SABATO 2 NOVEMBRE AL SALONE “SKIPASS” DI MODENA LA PREMIAZIONE DEI CAMPIONI ITALIANI DEL COMITATO AOC. DISTINTIVO D’ORO AL PRESIDENTE BLENGINI

Al salone “Skipass” in corso nei padiglioni di Modena Fiere si è tenuta giovedì 31 ottobre una seduta della Consulta dei presidenti dei Comitati regionali della FISI. A conclusione dei lavori, il Presidente Flavio Roda ha consegnato quattro Distintivi d’Oro FISI ad altrettanti presidenti di Comitati regionali per la loro meritoria e pluriennale attività in seno alla Federazione. A ricevere i riconoscimenti sono stati il Presidente del Comitato Alpi Occidentali, Pietro Blengini, il colonnello Marco Mosso, Presidente del Comitato valdostano FISI ASIVA, i presidenti dei Comitati Umbro-Marchigiano e Friuli Venezia Giulia, Doriano De Minicis e Maurizio Dunnohfer.Sabato 2 novembre alle 15 è invece programma la premiazione dei giovani campioni italiani. Gli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali che saranno chiamati sul palco sono: Marco Barale (Entracque Alpi Marittime) primo nella gara Individuale e nella Mass Start dei Campionati Italian...

GIOVEDÌ 7 NOVEMBRE LA PREMIAZIONE DEL CAMPIONATO BRAVO PL3 AL CIRCOLO DIPENDENTI...

on 29 Ottobre 2019
GIOVEDÌ 7 NOVEMBRE LA PREMIAZIONE DEL CAMPIONATO BRAVO PL3 AL CIRCOLO DIPENDENTI COMUNALI DI TORINO

Giovedì 7 novembre alle 20 al Circolo Dipendenti Comunali di corso Sicilia 12 a Torino è in programma la premiazione del Campionato Bravo PL3 2019 di sci alpino, organizzato dal Centro Sci Torino sotto l’egida del Comitato Regionale e del Comitato Provinciale della FISI. I vincitori delle singole categorie sono Alice Coppola (CUS Torino) e Pietro Desogus (Sci Club Valchisone Camillo Passet) tra i Super Baby, Benedetta Rocci (Bussoleno) e Matteo Vottero (Bussoleno) tra i Baby, Ginevra Falco (Borgata Sestriere) e Ryan Carta (Scuderia Sestriere) tra i Cuccioli, Vittoria Bosco (CUS Torino) e Federico Goffo (Borgata Sestriere) tra i Ragazzi, Valentina Vertemati (CUS Torino) e Gabriele Pelli (CUS Torino) tra gli Allievi, Anna Perotto (Scuderia Sestriere) e Peter Grangetto (Borgata Sestriere) nella categoria Giovani, Riccardo Oitana (Valsangone) tra i Master B e Luca Migliau (Claviere) tra i Master C. La classifica per società vede ai primi ci...

News Istituzionali

Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

on 21 Maggio 2019
Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

Il 4 giugno 2019 presso il Palazzo Birago di Borgaro - via Carlo Alberto 16, Torino - si svolgerà  l'evento  "Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019" . In allegato la locandina, il programma e i candidati al premio.    

« »

News Istituzionali

« »

Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

21 Maggio 2019
Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

Il 4 giugno 2019 presso il Palazzo Birago di Borgaro - via Carlo Alberto 16, Torino - si svolgerà  l'evento  "Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019" . In allegato la locandina, il programma e i candidati al...

F.I.S.I. AOC - via Giordano Bruno, 191 (palazzina 4) - 10134 Torino - P.IVA: 05027640159
Tel. 011.3143890 - Fax 011.6193848 - Scrivi una email
Orario: lunedì/venerdì ore 10:00 - 15:00
BNL, Ag. 1, Torino - Cod. IBAN: IT 71 I 01005 01001 0000 0000 0240