Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

news

Cerca

Biathlon

In Val Martello si sono disputati nel fine settimana i Campionati italiani di biathlon estivo, specialità che ha regalato al Comitato FISI Alpi Occidentali tre podi, grazie alle due vittorie di Ginevra Rocchia e a al terzo posto nella Sprint conquistato da Francesco Vigna. Ieri nelle gare Sprint delle categorie Seniores – sulle distanze di 7,5 Km in campo femminile e 10 Km in campo maschile, si sono imposti gli azzurri Dorothea Wierer (Fiamme Gialle) e Lukas Hofer (Carabinieri). Nella gara maschile buon settimo posto del poliziotto cuneese Pietro Dutto, mentre il conterraneo Andrea Baretto (Centro Sportivo Esercito) ha chiuso all'undicesimo posto assoluto. Nella categoria Juniores maschile medaglia d'oro al valtellinese Paolo Rodigari (Sporting Livigno), davanti al valdostano Michael Durand (Centro Sportivo Esercito) e al friulano Daniele Cappellari (S.S. Fornese). Al settimo posto Lorenzo Mauro (Valle Pesio). La gara femminile è stata vinta dalla cuneese Ginevra Rocchia (Entracque Alpi Marittime), che ha coperto la distanza di 7,5 Km in 26',47”,5/10, con un errore in ciascuna delle due serie di tiri. Al secondo posto Eleonora Fauner (Carabinieri), al terzo Michela Carrara (Centro Sportivo Esercito). Le categorie Giovani hanno gareggiato sulle distanze di 6 km in campo femminile e 7,5 in campo maschile. La gara femminile l'ha vinta l'altoatesina Irene Lardschneider (Fiamme Gialle), davanti a Samuela Comola (Fiamme Gialle) e alla valtellinese Francesca Viviani (Alta Valtellina). Martina Vigna (Entracque Alpi Marittime) è giunta quarta. In campo maschile titolo al carabiniere altoatesino Patrick Braunhofer, davanti al conterraneo Peter Tumler (ASV Martell) e al friulano Daniele Fauner (Carabinieri). Rispettivamente nono e decimo Manuel Ponzo e Xavier Scaiola, entrambi atleti dello Sci Club Entracque Alpi Marittime. La gara Sprint delle Aspiranti, sulla distanza di 5 Km, è stata vinta da Rebecca Passler (ASD Antholz) e la cuneese Gaia Brunetto (Entracque Alpi Marittime) si è classificata ottava. La gara maschile di 6 Km ha visto prevalere il friulano Samuele Puntel (ASD Camosci), davanti all'altoatesino Josef Plaickner (ASD Antholz) e al cuneese Francesco Vigna (Entracque Alpi Marittime). Al quarto posto un altro cuneese, Matteo Vegezzi Bossi (Entracque Alpi Marittime), mentre Stefano Canavese (Entracque Alpi Marittime) si è classificato undicesimo. La gara ad Inseguimento Seniores maschile, disputata oggi sulla distanza di 12,5 Km, ha visto prevalere nuovamente Lukas Hofer, davanti a Thomas Bormolini (Centro Sportivo Esercito) e a Maicol Demetz (Fiamme Gialle). Pietro Dutto si è migliorato, scalando la classifica di tre posizioni e piazzandosi quarto. Andrea Baretto ha chiuso al tredicesimo posto. Anche in campo femminile scontata la riconferma al vertice di Dorothea Wierer. Nell'Inseguimento delle atlete Juniores, sulla distanza di 10 Km, Ginevra Rocchia si è confermata, vincendo con il tempo totale di 1h,05',47”,5/10. Al secondo posto nuovamente Eleonora Fauner, al terzo Michela Carrara. Il valdostano Mattia Nicase (Bionaz Oyace) ha vinto la gara maschile sulla distanza di 12,5 Km, mentre Lorenzo Mauro ha confermato il suo settimo posto. Patrick Braunhofer ha mantenuto il primo posto tra i Giovani, nella prova lunga 10 Km, precedendo Peter Tumler e il valdostano Cedric Christille (Brusson). Manuel Ponzo ha scalato due posizioni, chiudendo al settimo posto, mentre Xavier Scaiola si è confermato al decimo posto. Tra le Giovani vittoria finale di Samuela Comola, davanti ad Irene Lardschneider e a Francesca Viviani, con Martina Vigna nuovamente quarta. Samuele Puntel si è imposto al termine dell'Inseguimento della categoria Aspiranti maschile, disputato sulla distanza di 7,5 Km, precedendo David Zingerle (ASD Antholz) e Felix Marx (ASV Martell). Nuovamente quarto Matteo Vegezzi Bossi, mentre Francesco Vigna ha perso terreno, scivolando dal terzo all'ottavo posto. Stefano Canavese ha chiuso al dodicesimo posto. Rebecca Passler si è confermata nell'Inseguimento femminile, sulla distanza di 5 Km, precedendo Linda Zingerle (ASD Antholz) e Selina Gurschler (ASV Martell). Gaia Brunetto ha chiuso al settimo posto.

In allegato: le classifiche delle gare e le foto dei podi su cui sono saliti Ginevra Rocchia e Francesco Vigna (foto dell'allenatore Alessandro Fiandino)

 

Leggi tutto: BIATHLON ESTIVO: LA...Leggi tutto: BIATHLON ESTIVO: LA...Leggi tutto: BIATHLON ESTIVO: LA...

Nella storia del biathlon piemontese non era mai arrivata una medaglia alle Olimpiadi o ai Mondiali. Ecco perché l’argento conquistato il 28 gennaio scorso da Andrea Baretto nella gara Individuale dei Campionati Mondiali Juniores a Cheile Gradistei (Romania) ha un peso specifico immenso. Il ventenne di Valdieri, oggi tesserato per il Centro Sportivo Esercito ma cresciuto nelle file dello Sci Club Entracque Alpi Marittime e del Comitato FISI Alpi Occidentali, ha condotto una gara tatticamente perfetta, non forzando mai sugli sci e rimanendo concentrato al poligono dove è stato l'unico tra i 102 atleti in gara a chiudere senza errori. Nei Campionati Italiani Luca Ghiglione e Andrea Baretto sono stati protagonisti di una doppietta tra gli Juniores, mentre la tripletta femminile piemontese è stata ottenuta da Rachele Fanesi, Martina Sirigu e Ginevra Rocchia e Martina Vigna ha vinto l'argento tra le Aspiranti. Non si contano le medaglie e i podi - individuali e di squadra - dei piemontesi nei Campionati Italiani Giovani e nella Coppa Italia, ma a fare notizia è stato anche e soprattutto l'ottimo sesto posto di Luca Ghiglione nella gara Individuale dei Campionati Europei Juniores. Nei Campionati Italiani Allievi e Ragazzi il Comitato FISI Alpi Occidentali ha fatto incetta di medaglie con Matteo Vegezzi Bossi, Stefano Canavese, Francesco Vigna e Marco Barale. Le squadre di Staffetta piemontesi hanno vinto l'oro tra gli Allievi e l'argento tra le Ragazze. Dopo una stagione trionfale, con l'approvazione della nuova squadra di biathlon da parte del Consiglio Regionale AOC è iniziato il programma di allenamento per la stagione agonistica 2016-2017. L'impostazione prevede il ritrovo della squadra una volta la settimana per un allenamento collettivo, integrato per i giorni rimanenti con un’attività in seno alle società di appartenenza degli atleti, le quale svolgono un ruolo determinante in collaborazione con il Comitato FISI Alpi Occidentali. La programmazione è impostata in funzione dei Campionati Italiani Estivi, che si terranno l’11 e 12 settembre in Val Martello (Bolzano) e saranno un test importante per valutare il livello di preparazione rispetto alle squadre degli altri Comitati regionali. Prima dell'inizio delle gare invernali la preparazione sarà affinata con raduno collettivo sulla neve.

Gli atleti convocati per far parte delle squadre AOC 2016-2017 di

Biathlon squadra maschile: Lorenzo Mauro (1997, Valle Pesio), Michele Fissore (1998, Valle Pesio), Manuel Ponzo (1999, Entracque Alpi Marittime), Xavier Scaiola (1999, Entracque Alpi Marittime), Nicolò Giraudo (2000, Busca), Matteo Vegezzi Bossi (2001, Entracque Alpi Marittime), Francesco Vigna (2001, Entracque Alpi Marittime), Stefano Canavese (2001, Entracque Alpi Marittime)

Biathlon squadra femminile: Rachele Fanesi (1996, Entracque Alpi Marittime), Ginevra Rocchia (1996, Entracque Alpi Marittime), Michela Salvagno (1997, Valle Pesio), Annalisa Ansaldi (1998, Valle Pesio), Martina Vigna (1999, Entracque Alpi Marittime), Gaia Brunetto (2001, Entracque Alpi Marittime), Giorgia Salvagno (2001, Valle Pesio), Maddalena Somà (2001, Valle Pesio)

Responsabile biathlon: Ezio Fiandino
Allenatori biathlon: Samantha Plafoni e Roberto Biarese. Anche nel caso del biathlon il Comitato FISI Alpi Occidentali è in attesa della riconferma del distacco del tecnico Alessandro Fiandino dal Centro Sportivo Esercito.

Primo ritrovo ufficiale per la squadra Nazionale Juniores di biathlon, impegnata a Chiusa Pesio da domenica 29 maggio a venerdì 3 giugno. Il direttore sportivo Sandro Pertile ha convocato undici atleti: Cedric Christille, Michael Durand, Kevin Gontel, Peter Tumler, Daniele Cappellari, Simon Leitgeb, Mattia Nicase, Michela Carrara, Samuela Comola, Irene Lardschneider ed Eleonora Fauner. Unico assente giustificato Patrick Braunhofer. Saranno invece presenti l'allenatore responsabile Alexander Inderst e i tecnici Michela Ponza e Samantha Plafoni. I cuneesi Luca Ghiglione (Fiamme Gialle) e Andrea Baretto (Centro Sportivo Esercito) sono invece inseriti nella squadra Nazionale B e seguiranno pertanto il programma di preparazione dedicato agli atleti azzurri che nella prossima stagione gareggeranno nell'IBU Cup.

E' cominciato il primo raduno collegiale della squadra di Coppa del mondo di biathlon. Fabrizio Curtaz, tornato dopo un anno di pausa nel suo ruolo di Direttore tecnico, ha convocato per il periodo che va da oggi a martedì 24 maggio dieci atleti, che si sono ritrovati nella località austriaca di Seefeld: Dominik Windisch (Centro Sportivo Esercito), Lukas Hofer (Carabinieri), Giuseppe Montello (Centro Sportivo Esercito), Thomas Bormolini (Centro Sportivo Esercito), Nicole Gontier (Centro Sportivo Esercito), Federica Sanfilippo (Fiamme Oro Moena), Lisa Vittozzi (Guardia Forestale), Dorothea Wierer (Fiamme Gialle), Karin Oberhofer (Centro Sportivo Esercito) ed Alexia Runggaldier (Fiamme Oro Moena). Sono presenti anche gli allenatori Patrick Oberegger, Andreas Zingerle e Patrick Favre. La squadra B è invece impegnata fino a domenica 22 maggio a Forni Avoltri (Udine) con gli allenatori Moreno Montello, Barbara Ertl e Nicola Pozzi. Della Nazionale B di biathlon fanno parte i cuneesi Andrea Baretto (Centro Sportivo Esercito) e Luca Ghiglione Fiamme Gialle), il valdostano Thierry Chenal (Centro Sportivo Esercito), l'altoatesino Andreas Plaickner (Fiamme Gialle) e il valtellinese Saverio Zini (Centro Sportivo Esercito).

 

Leggi tutto: BIATHLON: BARETTO E...Leggi tutto: BIATHLON: BARETTO E...

Con l’ultimo appuntamento della settimana scorsa, i Campionati Italiani Assoluti e Giovani a Forni Avoltri (Udine), si è conclusa ufficialmente la stagione della Coppa Italia di biathlon, che ha fatto registrare piazzamenti importanti per gli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali. Nella classifica dei Comitati regionali ha prevalso l’Alto Adige con 3930 punti, davanti al Comitato valdostano ASIVA con 3905 e al Comitato Alpi Occidentali con 1757 punti. Nella classifica riservata alle società ai primi due posti gli Sci Club altoatesini ASV Antholzertal con 1518 punti e Gardena Raiffeisen con 1041. Terzo posto per i valdostani dello Sci Club Brusson, con 1035 punti. Al quinto posto, con 896 punti, lo Sci Club Granta Parey, società valdostana in cui milita la biellese Martina Zappa. Sesto posto per i cuneesi dello Sci Club Entracque Alpi Marittime a quota 825 punti, di cui 493 conquistati dagli Juniores-Seniores femminili, 164 dalle Aspiranti e 168 dagli atleti dei Gruppi Sportivi Militari, cioè da Andrea Baretto e Luca Ghiglione, nati e cresciuti agonisticamente nella società sportiva della Valle Gesso. Nono posto per lo Sci Club Valle Pesio, a quota 636 punti, di cui 3 conquistati dagli Juniores-Seniores maschili e 222 dalle Juniores-Seniores femminili, 186 dai Giovani maschili e 225 dalle Giovani femminili. Lo Sci Club Busca è ventiduesimo, grazie ai 74 punti conquistati dagli Aspiranti maschili. La classifica dei gruppi sportivi militari vede al primo posto il Centro Sportivo Esercito, con 1895 punti, davanti ai Carabinieri con 1306, alle Fiamme Gialle con 1120 e alle Fiamme Oro di Moena con 339.

Per quanto riguarda le graduatorie individuali, per il Comitato FISI Alpi Occidentali i piazzamenti migliori sono arrivati nella categoria Juniores-Seniores femminile, in cui ha vinto l’altoatesina Carmen Runggaldier (Fiamme Oro Moena) con 279 punti. Le cuneesi Rachele Fanesi e Ginevra Rocchia, entrambe dello Sci Club Entracque Alpi Marittime, si sono classificate seconda e terza, rispettivamente con 256 e 211 punti. Quarto posto per Caterina Somà (Valle Pesio) con 184 punti e nono per Martina Sirigu (Entracque Alpi Marittime) con 26. Nella classifica Juniores-Seniores maschile primo l’altoatesino Maikol Demetz (Fiamme Gialle) con 226 punti, davanti a Riccardo Romani (Carabinieri) e a Rudy Zini (Centro Sportivo Esercito). Dodicesimo assoluto e primo degli Junior, il finanziere cuneese Luca Ghiglione a quota 117 punti, mentre quindicesimo assoluto e quarto Junior è Andrea Baretto (Centro Sportivo Esercito). Nella categoria Giovani femminile la cuneese Michela Salvagno (Valle Pesio) è ottava assoluta con 146 punti, in una classifica in cui la migliore è l’altoatesina Irene Lardschneider (Fiamme Gialle), con 289 punti), davanti a Michela Carrara (Centro Sportivo Esercito) con 283 punti) e a Samuela Comola (Fiamme Gialle) con 242. Annalisa Ansaldi (Valle Pesio) è quindicesima con 54 punti, mentre Laura Boetti (Valle Pesio) è diciassettesima con 15. In campo maschile è primo con 271 punti il friulano Daniele Cappellari (Fornese), davanti al valdostano Mattia Nicase (Bionaz Oyace) che di punti ne ha 233 e al carabiniere altoatesino Patrick Braunhofer con 221 punti. Al quattordicesimo posto Vladimir Daziano (Valle Pesio) con 70 punti, al quindicesimo Lorenzo Mauro (Valle Pesio) con 67 punti, al diciassettesimo Michele Fissore (Valle Pesio) con 37. Nella Coppa Italia Aspiranti prima la biellese Martina Zappa (Granta Parey) con 286 punti, davanti a Beatrice Trabucchi (Brusson) con 261e alla friulana Marianna Sartor (ASD Camosci) con 254 punti. Sesto posto per Martina Vigna (Entracque Alpi Marittime) a quota 158 punti, ventiquattresimo per Gaia Brunetto (Emtracque Alpi Marittime) con 3 punti. Doppietta valdostana tra i maschi: Cédric Christille (Brusson) è primo con 314 punti, davanti a Kevin Gontel (Granta Parey) con 290 e al trentino Tommaso Giacomel (US Primiero) con 221. Al settimo posto Manuel Ponzo (Entracque Alpi Marittime) a quota 181 punti, al quattordicesimo Nicolò Giraudo (Busca) con 70 punti, al diciannovesimo Xavier Scaiola (Entracque Alpi Marittime) con 13 punti, al ventiquattresimo Stefano Canavese (Entracque Alpi Marittime) con 3 punti, al ventottesimo Matteo Vegezzi Bossi (Entracque Alpi Marittime) con 1 punto.

In allegato: una foto della premiazione della Coppa Italia Juniores-Seniore femminile e le graduatorie individuali, per società, per Comitati regionali e per gruppo sportivi militari della Coppa Italia 2015-2016 di biathlonLeggi tutto: COPPA ITALIA DI...

L’ultimo appuntamento agonistico nella stagione nazionale del biathlon era rappresentato dalle gare finali dei Campionati Italiani Senior, Junior, Giovani e Aspiranti, che hanno regalato ancora medaglie agli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali. A Forni Avoltri (Udine) le categorie giovanili erano impegnate nelle Staffette. Nella gara Junior-Giovani femminile 3x6 km la squadra Alpi Occidentali A, composta da Ginevra Rocchia, Caterina Somà (la più precisa al tiro, senza errori) e Rachele Fanesi, ha chiuso la gara al terzo posto, con un distacco di 2’,42” dall’Alto Adige A. Le altoatesine Irene Lardschneider, Nathalie Wiedenhofer e Carmen Runggaldier hanno vinto la medaglia d’oro con il tempo di 57’,12”, staccando di 1’,00”,01/10 la squadra valdostana ASIVA A (Samuela Comola, Aline Noro, Michela Carrara). Al quarto posto con un distacco di 3’,11”,2/10 la formazione Alpi Occidentali B, che schierava Michela Salvagno, Annalisa Ansaldi e Martina Vigna. Nella gara maschile 3x7,5 Km successo della squadra Alto Adige A (Peter Tumler, Simon Leitgeb, Patrick Braunhofer) in 1h,04’,57”,4/10, davanti ad Alto Adige B e alla squadra Alpi Centrali A. Quinto posto in 1h,09’,05”,1/10 per Alpi Occidentali A, formazione che schierava Vladimir Daziano, Michele Fissore e Lorenzo Mauro. Nella 3x5Km Aspiranti maschile la formazione Alpi Occidentali A, composta da Manuel Ponzo, Xavier Scaiola e Nicolò Giraudo ha chiuso al quarto posto. Ha vinto la formazione ASIVA A (Kevin Gontel, Didier Bionaz, Cédric Christille), precedendo Alto Adige A e Friuli Venezia Giulia A. Sesta piazza per Alpi Occidentali B con Matteo Vegezzi Bossi, Stefano Canavese e Francesco Vigna. Un po’ di Piemonte sul gradino più alto del podio femminile, con Martina Zappa, biellese tesserata per lo Sci Club Granta Parey, che ha conquistato la medaglia d’oro con ASIVA A, insieme ad Ambra Fosson e Beatrice Trabucchi in 54’,34”,8/10, davanti a Friuli Venezia Giulia A e all’Alto Adige A. In gara solo la cuneese Gaia Brunetto, impegnata fuori classifica ufficiale in una formazione mista con Lucrezia Parolari (Trentino) e Annalisa Rainer (Alto Adige) che si è comunque piazzata settima al traguardo. Nella Sprint dei Senior , sulla distanza di 10 km, il titolo assoluto è andato al carabiniere Lukas Hofer in 24’,06”,9/10 e senza errori al tiro, con un vantaggio di 29”,1/10 su Markus Windisch (Centro Sportivo Esercito) e con 1’,28”,1/10 su Riccardo Romani (Carabinieri). Undicesimo posto per il cuneese Andrea Baretto (Centro Sportivo Esercito), che ha preceduto il più esperto Pietro Dutto (Fiamme Oro), mentre Luca Ghiglione (Fiamme Gialle) è giunto quindicesimo. Prima tra le donne, sulla distanza di 7,5 km, Karin Oberhofer (Centro Sportivo Esercito) in 21’,21”,1/10, davanti a Lisa Vittozzi (Guardia Forestale) e a Federica Sanfilippo (Fiamme Oro Moena).

In allegato: alcune immagini delle premiazioni e le classifiche delle ultime gare dei Campionati Italiani Assoluti, Junior, Giovani e Aspiranti a Forni AvoltriLeggi tutto: BIATHLON: NEI...Leggi tutto: BIATHLON: NEI...Leggi tutto: BIATHLON: NEI...Leggi tutto: BIATHLON: NEI...

Prime gare e prime medaglie a Forni Avoltri (Udine), dove si disputano i Campionati Italiani Assoluti, Juniores, Giovani e Aspiranti di biathlon. Nella prima giornata di gare era in programma la Mass Start. Il titolo assoluto maschile è stato vinto da Lukas Hofer (Carabinieri), che ha coperto la distanza di 15 Km in 36’,41”,6/10, sbagliando il bersaglio una volta nella terza serie di tiri e due nella quarta. Secondo ad un solo decimo di secondo Markus Windisch (Centro Sportivo Esercito), che però ha commesso due errori nella seconda serie, uno nella terza e uno nella quarta. Medaglia di bronzo per Christian De Lorenzi (Guardia Forestale), staccato di 13”,6/10, con un errore nella quarta serie. Il poliziotto cuneese Pietro Dutto si è dovuto accontentare del quarto posto, ad 1’,14”,3/10 da Hofer, con due errori nella prima serie, uno nella terza e uno nella quarta. La gara femminile sulla distanza di 12,5 Km è stata vinta da Federica Sanfilippo (Fiamme Oro Moena) in 36’,41”,1/10, davanti a Karin Oberhofer (Centro Sportivo Esercito) e a Lisa Vittozzi (Guardia Forestale). Nella categoria Juniores femminile, sulla distanza di 10 km, vittoria di Carmen Runggaldier (Fiamme Oro Moena) in 30’,57”, con due errori nella prima serie di tiri, uno nella terza e uno nella quarta. Medaglia d’argento per Ginevra Rocchia (Entracque Alpi Marittime), staccata di 2’,09”,5/100, con un errore nella prima serie, due nelle terza e uno nella quarta. Al terzo posto Rachele Fanesi (Entracque Alpi Marittime), staccata di 3’,24”,6/10, con un errore nella prima serie, uno nella seconda, due nella terza e uno nella quarta. Quinto posto per Caterina Somà (Valle Pesio). In campo maschile, sulla distanza di 12,5 km, titolo al valtellinese Emil Bormetti (Sporting Livigno) in 35’,13”,3/10, con un errore nella terza e uno nella quarta serie. Il cuneese Andrea Baretto (Centro Sportivo Esercito) è giunto secondo, staccato di 1’,03”,6/10, con due errori nella prima serie, tre nella terza e uno nella quarta. Medaglia di bronzo per l’altro cuneese Luca Ghiglione (Fiamme Gialle), staccato di 1’,19”,1/10, con due errori nella prima serie di tiri, uno nella seconda, tre nella terza e uno nella quarta. Nella categoria Giovani maschile, sulla distanza di 10 km, podio sfiorato da Vladimir Daziano. Il portacolori dello Sci Club Valle Pesio è piazzato quarto alle spalle degli altoatesini Peter Tumler (ASV Martell) e Patrick Braunhofer (Carabinieri) e del valdostano Emile Guidetti (Granta Parey). Tumler ha vinto in 28’,55”,1/10, commettendo un errore nella prima serie, uno nella seconda e due nella terza. Braunhofer è giunto secondo ad 11”,2/19, con due errori nella prima serie, uno nella seconda, due nella terza e uno nella quarta. Guidetti ha chiuso a 38”,7/10 da Tumler, commettendo tre errori nella seconda serie di tiri e uno nella terza. Il distacco di Vladimir Daziano è di 49”,9/10, con un solo errore nella seconda serie. Da notare anche il quattordicesimo posto di Lorenzo Mauro (Valle Pesio) e il ventesimo di Michele Fissore (Valle Pesio). Sui 7,5 km della gara femminile delle Giovani prima Samuela Comola (Fiamme Gialle) in 26’,57”,4/10, con un errore nella seconda e uno nella quarta serie. Seconda a 26”,6/10 Michela Carrara (Centro Sportivo Esercito), con un errore nella terza e tre nella quarta serie. Terza a 38”,5/10 altoatesina Irene Lardschneider (Fiamme Gialle), con un errore nella prima, tre nella terza e due nella quarta serie di tiri. Nono posto per Michela Salvagno (Valle Pesio) e quindicesimo per Annalisa Ansaldi (Valle Pesio). Beatrice Trabucchi (Brusson) ha vinto il titolo Aspiranti femminile sulla distanza di 6 km in 25’,05”,8/10, commettendo un errore nella seconda e uno nella quarta serie di tiri. Al secondo posto la friulana Marianna Sartor, staccata di 30”,2/10, con un errore nella seconda serie, due nella terza e uno nella quarta. Terza ad 1’,09”,3/10 l’altoatesina Hannah Auchentaller (ASV Anterselva-Antholz), con un errore nella prima serie di tiri e due nella quarta. Quinto posto per Martina Vigna (Entracque Alpi Marittime), settimo per la biellese Martina Zappa (Granta Parey), tredicesimo per Gaia Brunetto (Entracque Alpi Marittime). La gara maschile era sulla distanza di 7,5 km ed ha fatto registrare una doppietta del Comitato valdostano FISI ASIVA. Ha vinto Cédric Christille (Brusson) in 27’,03”,8/10, con un errore nella prima serie, due nella seconda, due nella terza e uno nella quarta. Secondo ad 8”,4/10 Kevin Gontel (Granta Parey), con due errori nella prima serie, uno nella seconda e due nella quarta. La medaglia di bronzo è andata al trentino Tommaso Giacomel (US Primiero), staccato di 31”, con due errori nella prima serie, due nella seconda, uno nella terza e uno nella quarta. Manuel Ponzo (Entracque Alpi Marittime) si è classificato sesto, Nicolò Giraudo (Busca) nono, Stefano Canavese (Entracque Alpi Marittime) tredicesimo, Matteo Vegezzi Bossi (Entracque Alpi Marittime) quindicesimo, Xavier Scaiola (Entracque Alpi Marittime) sedicesimo, Francesco Vigna (Entracque Alpi Marittime) ventitreesimo.

In allegato: le classifiche della gara Mass Start dei Campionati Italiani Assoluti e Giovani di biathlon e alcune foto delle premiazioni

Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI DI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI DI...

I nostri Sponsor

 

Regione Piemonte
C. S. Esercito - Sez. Sport Invernali
Lauretana - natural mineral water
Associazione Regionale Piemontese delle Imprese Esercenti Trasporto a fune in concessione
Capetta - Grandi Vini e Spumanti del Piemonte
Hey StandOut Authentic Italian Snow Wear
Collegio Regionale Maestri di Sci del Piemonte

GRANDE INIZIO DI STAGIONE

Grandi soddisfazioni dallo Sci alpino!

Sci alpino news

Entusiasmante sci di fondo!

News dal fondo

Sci alpinismo, soddisfazioni estreme!

L'avventura dello Sci alpinismo

Nuovi successi nel Biathlon

Successi nel Biathlon

Notizie dallo Snowboard

Snowboard vincente

News

NELLO SLALOM FIS DEI CAMPIONATI NAZIONALI MESSICANI A DOBBIACO LUCREZIA LORENZI È...

on 21 Gennaio 2019
NELLO SLALOM FIS DEI CAMPIONATI NAZIONALI MESSICANI A DOBBIACO LUCREZIA LORENZI È SECONDA. MARTINA PIAGGIO SECONDA ASPIRANTE

I Campionati nazionali di sci del Messico? Difficile organizzarli in patria e così quest'anno li ospita la località altoatesina di Dobbiaco-Toblach. Il programma è iniziato lunedì 21 gennaio con uno Slalom FIS valido per il titolo, mentre martedì 22 toccherà ad uno Slalom FIS-NJR, sempre valido per il campionato messicano. La gara femminile è stata vinta dall'altoatesina Vera Tschurtschenthaler (Amateursportclub Gsiesertal) nel tempo totale di 1’,28”,90/100. Seconda a 44/100 Lucrezia...

ROBERTA MELESI SUL PODIO NEL GIGANTE DI COPPA EUROPA A ZINAL. FUORI...

on 21 Gennaio 2019
ROBERTA MELESI SUL PODIO NEL GIGANTE DI COPPA EUROPA A ZINAL. FUORI NELLA SECONDA MANCHE VALENTINA CILLARA ROSSI

L'austriaca Franziska Gritsch ha vinto il primo Gigante femminile della Coppa Europa femminile a Zinal, nel Vallese, chiudendo la due manche nel tempo totale di 2’,21”,10/10con 68/100 di vantaggio sulla svedese Ylva Staalnacke (Kiruna Bk) e 1”,13/100 sull'azzurra Roberta Melesi (Fiamme Oro) che era quarta nella prima manche. Luisa Matilde Bertani (Ski Racing Camp) si è piazzata quinta. Tra le italiane al via, a punti anche Karoline Pichler (Fiamme Oro)...

NEL SUPER-G FIS DI CORTINA UMBERTO AVALLONE E ALBERTO TIMON QUARTO E...

on 21 Gennaio 2019
NEL SUPER-G FIS DI CORTINA UMBERTO AVALLONE E ALBERTO TIMON QUARTO E NONO DEGLI ASPIRANTI ITALIANI

Smaltito il carico emotivo e gli impegni con la Coppa del Mondo femminile, lo Sci Club Cortina organizza ancora due Super-G FIS maschili sulla pista Olimpia delle Tofane. Nel primo, che ha richiamato al via ben 115 partenti, vittoria del canadese Dustin Cook (Mont Sainte-Marie) con il tempo di 1’,10”,14/100, con 42/100 di vantaggio sullo statunitense Tommy Ford (Mount Bachelor Sports Education Foundation), entrambi atleti stabilmente impegnati in Coppa del...

NEL PRIMO SUPER-G RAGAZZI DI USSEGLIO LARA COLTURI APRE LA TRIPLETTA DEL...

on 21 Gennaio 2019
NEL PRIMO SUPER-G RAGAZZI DI USSEGLIO LARA COLTURI APRE LA TRIPLETTA DEL GOLDEN TEAM CECCARELLI. GIORGIO GARNIER A SEGNO NELLA GARA MASCHILE

Il calendario regionale dello sci alpino ha proposto lunedì 21 gennaio il Trofeo Motorstor, un Superg-G indicativo regionale dedicato ai Ragazzi e organizzato dallo Sci Club Pian Benaut sulle nevi di Usseglio. Il Golden Team Ceccarelli ha vinto nella classifica a squadre, precedendo lo Sci Club Sansicario Cesana e l’Equipe Beaulard. La prova femminile è stata vinta da Lara Colturi, figlia di Daniela Ceccarelli e atleta classe 2006 del Golden...

SNOWBOARDCROSS: BUONI PIAZZAMENTI PER IL BIELLESE DEVIN CASTELLO IN COPPA EUROPA

on 21 Gennaio 2019
SNOWBOARDCROSS: BUONI PIAZZAMENTI PER IL BIELLESE DEVIN CASTELLO IN COPPA EUROPA

Trasferta in Germania per il diciassettenne biellese Devin Castello (Oasi Zegna), impegnato in due gare di Snowboardcross valide per la Coppa Europa a Grasgehren, in Germania. Nella prima, vinta dall'austriaco Jakob Dusek (Union Trendsport Weichberger) davanti a Tommaso Leoni (Centro Sportivo Esercito) e a Lorenzo Sommariva (Centro Sportivo Esercito), Castello si è classificato ventottesimo. Nella seconda gara, che Devin ha chiuso al ventiduesimo posto, successo dello svizzero Kalle Koblet (Ski...

A SANTA CATERINA VALFURVA GIULIA PAVENTA E SARA ALLEMAND PRIMA E TERZA...

on 21 Gennaio 2019
A SANTA CATERINA VALFURVA GIULIA PAVENTA E SARA ALLEMAND PRIMA E TERZA NELLO SLALOM DELLA COMBINATA ALPINA

Programma intenso per l’ennesima tappa del Trofeo Cancro Primo Aiuto sulle nevi di Santa Caterina Valfurva. Nelle gare FIS femminili sono impegnate diverse atlete della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali. La Combinata Alpina si svolge in due giornate. Lunedì 21 gennaio si è disputato la Slalom, oltre alla prova della Discesa in programma martedì 22. Tra le porte strette la più veloce è stata l’azzurra astigiana della Nazionale...

SCI ALPINISMO: NELLA GIORNATA DEL TRIONFO AZZURRO IN COPPA DEL MONDO A...

on 20 Gennaio 2019
SCI ALPINISMO: NELLA GIORNATA DEL TRIONFO AZZURRO IN COPPA DEL MONDO A BISCHOSFHOFEN, MATTEO EYDALLIN TREDICESIMO E ILARIA VERONESE QUINTA ESPOIR

  Italia scatenata anche nella gara Individual maschile che ha concluso la prima tappa della Coppa del Mondo di sci alpinismo a Bischofshofen. Doppietta azzurra con Michele Boscacci primo in 1h,26’,14”, con 24” di vantaggio su Robert Antonioli, già vincitore nella serata di venerdì 18 gennaio della gara Sprint. Lo svizzero Werner Marti è giunto terzo a 31”. Tredicesimo nella sua gara di debutto stagionale in Coppa il valsusino Matteo...

NEL SECONDO GIGANTE FIS CITTADINI DI COURCHEVEL CHARLOTTE AUDIBERT OTTAVA ASSOLUTA E...

on 20 Gennaio 2019
NEL SECONDO GIGANTE FIS CITTADINI DI COURCHEVEL CHARLOTTE AUDIBERT OTTAVA ASSOLUTA E PRIMA DELLE ASPIRANTI

  Il secondo Gigante FIS Cittadini di Courchevel ha messo ancora una volta in evidenza la diciassettenne cesanese Charlotte Audibert (Golden Team Ceccarelli) che, dopo la vittoria di sabato 19 gennaio, si è piazzata ottava assoluta ma prima tra le Aspiranti nella gara vinta dalla ventenne belga Kim Vanreusel (Club de Ski de la Vallée) con il tempo totale di 2’,09”,74/100 e con 67/100 di vantaggio sulla francese Sixtine Piccard...

IL SUPER-G DI CORTINA A MIKAELA SHIFFRIN. ITALIANE SOTTO TONO: BRIGNONE UNDICESIMA,...

on 20 Gennaio 2019
IL SUPER-G DI CORTINA A MIKAELA SHIFFRIN. ITALIANE SOTTO TONO: BRIGNONE UNDICESIMA, MARSAGLIA DICIASSETTESIMA, BASSINO APPENA FUORI DALLA ZONA PUNTI. LINDSEY VONN AL PASSO D’ADDIO?

  La più grande campionessa statunitense della storia dello sci esce dal tracciato, riceve un omaggio floreale, un abbraccio e un inchino da Sofia Goggia, dà l'addio a Cortina e forse anche all’agonismo, perché le ginocchia continuano a farle male ed è sempre più difficile fronteggiare gli acciacchi derivanti da una carriera incredibile e probabilmente insuperabile. Ne raccoglie l’eredità un’altra campionessa a stelle e strisce che a nemmeno 24 anni...

BIATHLON: GRANDE RIMONTA DI PIETRO DUTTO NELLA GARA AD INSEGUIMENTO DELL’IBU CUP...

on 20 Gennaio 2019
BIATHLON: GRANDE RIMONTA DI PIETRO DUTTO NELLA GARA AD INSEGUIMENTO DELL’IBU CUP AD ARBER

Grande rimonta di Pietro Dutto nella gara ad Inseguimento che ha concluso la tappa dell’IBU Cup di biathlon sulle nevi tedesche di Arber. Il poliziotto cuneese partiva dalla trentatreesima posizione ottenuta nella gara Sprint di sabato 19 gennaio, ma con un’ottima prova sugli sci e soprattutto al poligono (due soli errori alla fine) è risalito sino alla quattordicesima piazza finale, staccato di 2’,36” dal vincitore, il russo Anton Babikov, primo...

NEI DUE GIGANTI FIS DI SKOFJA LOKA GIOVANNI POMPEI VENTITREESIMO E DICIANNOVESIMO

on 20 Gennaio 2019
NEI DUE GIGANTI FIS DI SKOFJA LOKA GIOVANNI POMPEI VENTITREESIMO E DICIANNOVESIMO

  Nel terzo fine settimana di gennaio Giovanni Pompei, ventunenne atleta abruzzese tesserato per lo Sci Club Sansicario Cesana, è stato impegnato in due Giganti FIS sulle nevi slovene di Skofja Loka. La gara disputata sabato 19 gennaio è stata vinta dallo statunitense Garret Driller (Montana State University Ski Team) nel tempo complessivo di 1’,37”,77/100, con un vantaggio di 53/100 sul finlandese Elian Lehto (Santa Claus Ski Team) e di...

A BRUSSON NELLA SPRINT DI COPPA ITALIA MARCO BARALE PRIMO ASPIRANTE E...

on 20 Gennaio 2019
A BRUSSON NELLA SPRINT DI COPPA ITALIA MARCO BARALE PRIMO ASPIRANTE E NICOLÓ GIRAUDO SECONDO DEI GIOVANI

Se la prima giornata di gare a Brusson era servita soprattutto per assegnare i titoli italiani Juniores, Giovani e Aspiranti nell'Individuale, la seconda invece è stata dedicata alle gare Sprint della Coppa Italia Fiocchi di biathlon. Sempre eccellenti le prestazioni dei migliori atleti giovani del Comitato Alpi Occidentali. Seconda vittoria infatti nella categoria Aspiranti sulla distanza di 6 km per Marco Barale (Entracque Alpi Marittime) che ha chiuso la sua...

SCI NORDICO: NELLO SKIRI TROPHY LO SCI CLUB ENTRACQUE ALPI MARITTIME VINCE...

on 20 Gennaio 2019
SCI NORDICO: NELLO SKIRI TROPHY LO SCI CLUB ENTRACQUE ALPI MARITTIME VINCE LA CLASSIFICA PER SOCIETÁ. SETTE PODI COMPLESSIVI PER IL COMITATO ALPI OCCIDENTALI NELLE CATEGORIE CHILDREN

  Il Comitato Alpi Occidentali ancora una volta dimostra di avere un’ottima base dalla quale pescare nello sci nordico e lo fa nell'occasione migliore per mettere in mostra i suoi talenti in erba, perché la trentaseiesima edizione dello Skiri Trophy Xcountry (conosciuto nel recente passato anche come Trofeo Topolino) raccoglie buona parte dei giovani talenti, provenienti anche delle nazioni limitrofe all'Italia. La classifica finale delle prime sei società parla chiaro:...

NEL TROFEO CAPETTA AD ARTESINA IL MONDOLÉ SKI TEAM VINCE IN CINQUE...

on 20 Gennaio 2019
NEL TROFEO CAPETTA AD ARTESINA IL MONDOLÉ SKI TEAM VINCE IN CINQUE CATEGORIE SU SEI

Per domenica 20 gennaio il calendario regionale prevedeva tra le altre gare il Trofeo Capetta, un Gigante indicativo provinciale dedicato alle categorie Pulcini del Cuneese, organizzato dal Mondolè Ski Team-Sci Club Artesina sulla pista Conti della località monregalese. Doppietta del Mondolé Ski Team nella categoria Cuccioli Under 12 maschile: ha vinto Federico Massimilla con il tempo di 32”,10/100 e con un vantaggio di 84/100 su Riccardo Casella. Ettore Lovera (Equipe...

TROFEO SKI TEAM VALSESIA: TUTTI I VINCITORI E I PODI AD ALAGNA

on 20 Gennaio 2019
TROFEO SKI TEAM VALSESIA: TUTTI I VINCITORI E I PODI AD ALAGNA

Domenica 20 gennaio il Trofeo Ski Team Valsesia, un Gigante indicativo regionale per i Children e provinciale per le categorie Pulcini sulla pista Mullero Competition, ha chiuso il weekend di gare ad Alagna Valsesia. Riccardo Manuli (Ski Team Valsesia) ha vinto nella categoria Allievi con il tempo complessivo di 1’,46”,94/100 e con un vantaggio di 18/100 su Nicolò Brunelli (Varallo). Terzo a 39/100 Francesco Eberle (Varallo). Completano la top ten...

« »

News

« »

NELLO SLALOM FIS DEI CAMPIONATI NAZIONALI MESSICANI A DOBBIACO LUCREZIA LORENZI È...

on 21 Gennaio 2019
NELLO SLALOM FIS DEI CAMPIONATI NAZIONALI MESSICANI A DOBBIACO LUCREZIA LORENZI È SECONDA. MARTINA PIAGGIO SECONDA ASPIRANTE

I Campionati nazionali di sci del Messico? Difficile organizzarli in patria e così quest'anno li ospita la località altoatesina di Dobbiaco-Toblach. Il programma è iniziato lunedì 21 gennaio con uno Slalom FIS valido per il titolo, mentre martedì 22 toccherà ad uno Slalom FIS-NJR, sempre valido per il campionato messicano. La gara femminile è stata vinta dall'altoatesina Vera Tschurtschenthaler (Amateursportclub Gsiesertal) nel tempo totale di 1’,28”,90/100. Seconda a 44/100 Lucrezia Lorenzi (Centro Sportivo Esercito), da poco ritornata alle competizioni dopo un lungo stop per guai fisici. Lucrezia ha ottenuto lo stesso tempo della veterana statunitense Resi Stiegler (Jackson Hole Ski and Snowboard Club), un tempo presenza abituale in Coppa del Mondo. All’ottavo posto Serena Viviani, genovese dello Sci Club Valchisone Camillo Passet e della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali. Tredicesima assoluta e seconda delle Aspira...

ROBERTA MELESI SUL PODIO NEL GIGANTE DI COPPA EUROPA A ZINAL. FUORI...

on 21 Gennaio 2019
ROBERTA MELESI SUL PODIO NEL GIGANTE DI COPPA EUROPA A ZINAL. FUORI NELLA SECONDA MANCHE VALENTINA CILLARA ROSSI

L'austriaca Franziska Gritsch ha vinto il primo Gigante femminile della Coppa Europa femminile a Zinal, nel Vallese, chiudendo la due manche nel tempo totale di 2’,21”,10/10con 68/100 di vantaggio sulla svedese Ylva Staalnacke (Kiruna Bk) e 1”,13/100 sull'azzurra Roberta Melesi (Fiamme Oro) che era quarta nella prima manche. Luisa Matilde Bertani (Ski Racing Camp) si è piazzata quinta. Tra le italiane al via, a punti anche Karoline Pichler (Fiamme Oro) undicesima, Laura Pirovano (Fiamme Gialle) ventunesima, Jole Galli (Carabinieri) ventisettesima e Roberta Midali (Centro Sportivo Esercito) ventottesima. Fuori nella seconda manche invece Valentina Cillara Rossi, la ligure delle Fiamme Gialle cresciuta agonisticamente nello Sci Club Claviere. Il 22 gennaio si replica, ancora in Gigante. La classifica del Gigante della Coppa Europa femminile disputato a Zinal https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=95615 Ne...

NEL SUPER-G FIS DI CORTINA UMBERTO AVALLONE E ALBERTO TIMON QUARTO E...

on 21 Gennaio 2019
NEL SUPER-G FIS DI CORTINA UMBERTO AVALLONE E ALBERTO TIMON QUARTO E NONO DEGLI ASPIRANTI ITALIANI

Smaltito il carico emotivo e gli impegni con la Coppa del Mondo femminile, lo Sci Club Cortina organizza ancora due Super-G FIS maschili sulla pista Olimpia delle Tofane. Nel primo, che ha richiamato al via ben 115 partenti, vittoria del canadese Dustin Cook (Mont Sainte-Marie) con il tempo di 1’,10”,14/100, con 42/100 di vantaggio sullo statunitense Tommy Ford (Mount Bachelor Sports Education Foundation), entrambi atleti stabilmente impegnati in Coppa del Mondo. Terzo a 46/100 il giovane statunitense River Radamus (Ski and Snowboard Club Vail) davanti al primo degli italiani, Matteo Pradal (Ski Team Fassa). Umberto Avallone dello Sci Club Sestriere è giunto quarantunesimo assoluto e quarto degli Aspiranti italiani, Alberto Timon (Equipe Beaulard) cinquantesimo assoluto e nono degli Aspiranti italiani. Martedì 22 gennaio a Cortina è in programma un secondo Super-G FIS. La classifica del primo Super-G FIS maschile di Cortina d'Ampezzo ht...

NEL PRIMO SUPER-G RAGAZZI DI USSEGLIO LARA COLTURI APRE LA TRIPLETTA DEL...

on 21 Gennaio 2019
NEL PRIMO SUPER-G RAGAZZI DI USSEGLIO LARA COLTURI APRE LA TRIPLETTA DEL GOLDEN TEAM CECCARELLI. GIORGIO GARNIER A SEGNO NELLA GARA MASCHILE

Il calendario regionale dello sci alpino ha proposto lunedì 21 gennaio il Trofeo Motorstor, un Superg-G indicativo regionale dedicato ai Ragazzi e organizzato dallo Sci Club Pian Benaut sulle nevi di Usseglio. Il Golden Team Ceccarelli ha vinto nella classifica a squadre, precedendo lo Sci Club Sansicario Cesana e l’Equipe Beaulard. La prova femminile è stata vinta da Lara Colturi, figlia di Daniela Ceccarelli e atleta classe 2006 del Golden Team, con il tempo di 56”,84/100 e con un vantaggio di 1”,42/100 sulla coetanea e compagna di squadra Eleonora Zanetti. Terza ad 1”,45/100 Cecilia Canestro, anche nel del Golden Team Ceccarelli, prima delle atlete nate nel 2005. A seguire nella classifica delle prime dieci Giulia Casetta (Valchisone Camillo Passet), Alessandra Banchi (Golden Team Ceccarelli), Matilde Casse (Sansicario Cesana), Alice Paltrinieri (Sestriere), Lucrezia Chiaramello (Borgata Sestriere), Elena Napolitano (Sansicario Cesan...

SNOWBOARDCROSS: BUONI PIAZZAMENTI PER IL BIELLESE DEVIN CASTELLO IN COPPA EUROPA

on 21 Gennaio 2019
SNOWBOARDCROSS: BUONI PIAZZAMENTI PER IL BIELLESE DEVIN CASTELLO IN COPPA EUROPA

Trasferta in Germania per il diciassettenne biellese Devin Castello (Oasi Zegna), impegnato in due gare di Snowboardcross valide per la Coppa Europa a Grasgehren, in Germania. Nella prima, vinta dall'austriaco Jakob Dusek (Union Trendsport Weichberger) davanti a Tommaso Leoni (Centro Sportivo Esercito) e a Lorenzo Sommariva (Centro Sportivo Esercito), Castello si è classificato ventottesimo. Nella seconda gara, che Devin ha chiuso al ventiduesimo posto, successo dello svizzero Kalle Koblet (Ski Club Flumserberg) davanti a Tommaso Leoni e al tedesco Tobias Pietrzykowski (Wintersportverein Eibingen). Le classifiche delle gare di Snowboardcross della Coppa Europa a Grasgehren https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=SB&raceid=15446 https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=SB&raceid=15448  

A SANTA CATERINA VALFURVA GIULIA PAVENTA E SARA ALLEMAND PRIMA E TERZA...

on 21 Gennaio 2019
A SANTA CATERINA VALFURVA GIULIA PAVENTA E SARA ALLEMAND PRIMA E TERZA NELLO SLALOM DELLA COMBINATA ALPINA

Programma intenso per l’ennesima tappa del Trofeo Cancro Primo Aiuto sulle nevi di Santa Caterina Valfurva. Nelle gare FIS femminili sono impegnate diverse atlete della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali. La Combinata Alpina si svolge in due giornate. Lunedì 21 gennaio si è disputato la Slalom, oltre alla prova della Discesa in programma martedì 22. Tra le porte strette la più veloce è stata l’azzurra astigiana della Nazionale C Giulia Paventa (Fiamme Oro Moena), al traguardo in 33”,50/100, con 52/100 di vantaggio su Giulia Albano (Mont Glacier) e 58/100 sulla valsusina Sara Allemand (Bardonecchia). Sesta piazza per Carola Gardano (Sansicario Cesana), trentunesima per Sofia Silvestro (Bardonecchia). Nelle prove cronometrate della Discesa miglior crono per Sofia Pizzato (Centro Sportivo Esercito) in 1’,29”,13/100, con 38/100 su Giulia Albano e 65/100 su Monica Zanoner (Fiamme Oro Moena). Carola Gardano ha chiuso al nono...

SCI ALPINISMO: NELLA GIORNATA DEL TRIONFO AZZURRO IN COPPA DEL MONDO A...

on 20 Gennaio 2019
SCI ALPINISMO: NELLA GIORNATA DEL TRIONFO AZZURRO IN COPPA DEL MONDO A BISCHOSFHOFEN, MATTEO EYDALLIN TREDICESIMO E ILARIA VERONESE QUINTA ESPOIR

  Italia scatenata anche nella gara Individual maschile che ha concluso la prima tappa della Coppa del Mondo di sci alpinismo a Bischofshofen. Doppietta azzurra con Michele Boscacci primo in 1h,26’,14”, con 24” di vantaggio su Robert Antonioli, già vincitore nella serata di venerdì 18 gennaio della gara Sprint. Lo svizzero Werner Marti è giunto terzo a 31”. Tredicesimo nella sua gara di debutto stagionale in Coppa il valsusino Matteo Eydallin, staccato di 3’,24” mentre il monregalese acquisito Damiano Lenzi ha chiuso al sedicesimo posto. Nulla da fare nella gara femminile contro lo strapotere fisico della francese Axelle Mollaret, che ha dominato la gara chiudendo nel tempo di 1h,14’,30”, con 7” di margine sulla spagnola Claudia Galicia Cotrina, la quale in volata ha battuto la svizzera Marianne Fatton, arrivata con lo stesso distacco. Buon quarto posto per l'azzurra Alba De Silvestro, staccata di 32”. Ilaria Veronese, portacolori...

NEL SECONDO GIGANTE FIS CITTADINI DI COURCHEVEL CHARLOTTE AUDIBERT OTTAVA ASSOLUTA E...

on 20 Gennaio 2019
NEL SECONDO GIGANTE FIS CITTADINI DI COURCHEVEL CHARLOTTE AUDIBERT OTTAVA ASSOLUTA E PRIMA DELLE ASPIRANTI

  Il secondo Gigante FIS Cittadini di Courchevel ha messo ancora una volta in evidenza la diciassettenne cesanese Charlotte Audibert (Golden Team Ceccarelli) che, dopo la vittoria di sabato 19 gennaio, si è piazzata ottava assoluta ma prima tra le Aspiranti nella gara vinta dalla ventenne belga Kim Vanreusel (Club de Ski de la Vallée) con il tempo totale di 2’,09”,74/100 e con 67/100 di vantaggio sulla francese Sixtine Piccard (Club des Sports des Saisies). Terza ad 80/100 la spagnola Inda Garin (Club Esquì Jaca). Tredicesima assoluta e sesta delle Aspiranti Arianna Barile (Bardonecchia), quattordicesima assoluta e settima delle Aspiranti Gaia Calzati (Bardonecchia), ventottesima assoluta e diciannovesima delle Aspiranti Andrea Giulia Perron Cabus (Ski Team Sauze 2012), trentatreesima Micaela Sanna (Golden Team Ceccarelli). Tre francesi sul podio della gara maschile: primo Victor Giraud (Club des Sports Alpin Villard de Lans) nel t...

IL SUPER-G DI CORTINA A MIKAELA SHIFFRIN. ITALIANE SOTTO TONO: BRIGNONE UNDICESIMA,...

on 20 Gennaio 2019
IL SUPER-G DI CORTINA A MIKAELA SHIFFRIN. ITALIANE SOTTO TONO: BRIGNONE UNDICESIMA, MARSAGLIA DICIASSETTESIMA, BASSINO APPENA FUORI DALLA ZONA PUNTI. LINDSEY VONN AL PASSO D’ADDIO?

  La più grande campionessa statunitense della storia dello sci esce dal tracciato, riceve un omaggio floreale, un abbraccio e un inchino da Sofia Goggia, dà l'addio a Cortina e forse anche all’agonismo, perché le ginocchia continuano a farle male ed è sempre più difficile fronteggiare gli acciacchi derivanti da una carriera incredibile e probabilmente insuperabile. Ne raccoglie l’eredità un’altra campionessa a stelle e strisce che a nemmeno 24 anni ha già vinto praticamente tutto quello che c’era da vincere. Il Super-G sulla pista che tra due anni sarà mondiale ha confermato che il passaggio di consegne tra Lindsey Vonn e Mikaela Shiffrin, entrambe tesserate per lo Ski and Snowboard Club Vail, una delle migliori “fucine” dei talenti dello sci statunitense, è realtà. Mikaela ha centrato l'ennesimo successo stagionale, vincendo in 1’,22”,48/100 e precedendo per 16/100 Tina Weirather (Ski Club Schaan). Terza a 18/100 l'austriaca Tama...

BIATHLON: GRANDE RIMONTA DI PIETRO DUTTO NELLA GARA AD INSEGUIMENTO DELL’IBU CUP...

on 20 Gennaio 2019
BIATHLON: GRANDE RIMONTA DI PIETRO DUTTO NELLA GARA AD INSEGUIMENTO DELL’IBU CUP AD ARBER

Grande rimonta di Pietro Dutto nella gara ad Inseguimento che ha concluso la tappa dell’IBU Cup di biathlon sulle nevi tedesche di Arber. Il poliziotto cuneese partiva dalla trentatreesima posizione ottenuta nella gara Sprint di sabato 19 gennaio, ma con un’ottima prova sugli sci e soprattutto al poligono (due soli errori alla fine) è risalito sino alla quattordicesima piazza finale, staccato di 2’,36” dal vincitore, il russo Anton Babikov, primo in 31’,36”,6/10, con 9”,4/10 di vantaggio sul francese Aristide Bégue e 38”,8/10 sull'altro russo Alexander Povarnitsyn. Buona anche la prova dell'altro italiano in gara, Daniele Cappellari, arrivato diciottesimo. Per consultare i risultati della Coppa del Mondo e dell’IBU Cup di biathlon: www.biathlonresusts.com Nelle foto in allegato: Pietro Dutto nella gara ad Inseguimento dell’IBU Cup disputata domenica 20 gennaio ad Arber (foto Michel Val Bulkum)

News Istituzionali

CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

on 10 Ottobre 2017
CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

La FISI AOC ha sottoscritto con Torino Outlet Village, per la stag. 2017/2018, una convenzione destinata a tutti i tesserati FISI del Comitato Meta obbligata per tutti gli amanti dello shopping e a soli 15 minuti dal centro città Torino Outlet Village, offe tutto l’anno le firme italiane e internazionali più prestigiose con sconti fino al 70%. Abbigliamento, accessori e calzature, articoli per la casa, lo sport e la cura...

CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

on 06 Febbraio 2017
CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

Il Comitato AOC ha sottoscritto con la CDC – Centro Diagnostico Cernaia una convenzione, riservata a tutti di tesserati FISI AOC, relativa all’erogazione di prestazioni sanitarie a tariffa agevolata. I tesserati FISI AOC che vorranno accedere alle prestazioni della CDC, dovranno presentare, all’atto della registrazione, la tessera FISI stag. 16/17.

« »

News Istituzionali

« »

CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

10 Ottobre 2017
CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

La FISI AOC ha sottoscritto con Torino Outlet Village, per la stag. 2017/2018, una convenzione destinata a tutti i tesserati FISI del Comitato Meta obbligata per tutti gli amanti dello shopping e a soli 15...

CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico...

06 Febbraio 2017
CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

Il Comitato AOC ha sottoscritto con la CDC – Centro Diagnostico Cernaia una convenzione, riservata a tutti di tesserati FISI AOC, relativa all’erogazione di prestazioni sanitarie a tariffa agevolata. I tesserati FISI AOC che vorranno...

F.I.S.I. AOC - via Giordano Bruno, 191 (palazzina 4) - 10134 Torino - P.IVA: 05027640159
Tel. 011.3143890 - Fax 011.6193848 - Scrivi una email
Orario: lunedì/venerdì ore 10:00 - 15:00
BNL, Ag. 1, Torino - Cod. IBAN: IT 71 I 01005 01001 0000 0000 0240