Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

news

Cerca

Biathlon

Secondo fine settimana di settembre dedicato ai Campionati Italiani di Biathlon estivo in Val Martello con un doppio appuntamento. Il primo giorno è stato dedicato alle gare Sprint, il secondo all'Inseguimento. Nella Sprint di sabato 7 settembre nella categoria Seniores, sulla distanza di 10 km il titolo è andato al carabiniere azzurro Lukas Hofer, con il tempo di 22’,50”,2/10 con un errore in ciascuna delle due serie di tiri. Secondo posto per Giuseppe Montello (Centro Sportivo Esercito), terzo per Dominik Windisch (Centro Sportivo Esercito), staccati rispettivamente di 4”,8/10 e di 54”,3/10. Primo piemontese il cuneese Luca Ghiglione (Fiamme Gialle), dodicesimo, mentre Andrea Baretto (Centro Sportivo Esercito) ha chiuso al sedicesimo posto. Sfida tra big della Coppa del Mondo nella femminile sulla distanza di 7,5 Km, con la medaglia d’oro che è andata a Lisa Vittozzi (Carabinieri), con il tempo di 21’,04”,1/10, con 1’,25”,8/10 di vantaggio su Dorothea Wierer (Fiamme Gialle). Al terzo posto Nicole Gontier (Centro Sportivo Esercito). Tra gli Juniores Under 22 sulla distanza di 10 km vittoria di Didier Bionaz (Centro Sportivo Esercito) in 23’,59”,8/10, davanti a Tommaso Giacomel (Fiamme Gialle) e a Patrick Braunhofer (Carabinieri). Titolo femminile sulla distanza di 7,5 Km per l’altra valdostana Samuela Comola (Centro Sportivo Esercito) in 24’,26”,6/10 davanti a Beatrice Trabucchi (Centro Sportivo Esercito), ad Irene Lardschneider (Fiamme Gialle) e alla biellese Martina Zappa (Carabinieri). Tra i Giovani sulla distanza di 7,5 km medaglia d’oro al carabiniere David Zingerle, con il tempo di 21’,16”,9/10, con un errore nella prima ed uno nella seconda serie di tiri. Al secondo posto Michele Molinari (Centro Sportivo Esercito), al terzo il cuneese Stefano Canavese (Fiamme Gialle), che ha mancato la medaglia d’argento per soli 6/10. Buon quarto l’altro cuneese Matteo Vegezzi Bossi (Fiamme Gialle). Al sesto posto Niccolò Giraudo dello Sci Club Entracque Alpi Marittime. Rebecca Passler (Carabinieri) ha vinto la gara sulla distanza di 6 Km in 21’,27”,9/10, precedendo Hannah Auchentaller (Carabinieri) e Martina Trabucchi (Brusson). Al sesto posto Gaia Brunetto (Entracque Alpi Marittime), al dodicesimo Maddalena Somà (Valle Pesio). Nella categoria Aspiranti si è gareggiato sulla distanza di 6 km in campo maschile e 5 km in campo femminile. Tra i maschi doppietta friulana per l'ASD Camosci con Lorenzo Solero primo in 18’,23”,3/10 davanti a Mattia Piller Hoffer e al valdostano Stefan Navillod (Torgnon). Quarto Marco Barale (Entracque Alpi Marittime) a 4”,4/10 dal bronzo, diciannovesimo Thomas Daziano (Valle Pesio), venticinquesimo Riccardo Fenoglio (Valle Pesio). Tripletta altoatesina nella gara femminile: prima Veronika Rainer (Sportverein Pfitscher Eis) in 18’,54”,9, seconda Nora Obojes (Amateursportverein Antholzertal), terza Linda Zingerle (Amateursportverein Antholzertal). Buon sesto posto per Benedetta Favilla (Entracque Alpi Marittime), decimo per Martina Giordano (Entracque Alpi Marittime), sedicesimo per Matilde Salvagno (Entracque Alpi Marittime). Il programma delle gare di domenica 8 settembre è stato ridotto a causa della nevicata fuori stagione che ha interessato la Val Martello. Nell'Inseguimento hanno gareggiato soltanto Seniores e Juniores maschili. Tra i Seniores bis di Lukas Hofer in 58’,23”, davanti a Giuseppe Montello e a Dominik Windisch. Bis anche di Didier Bionaz tra gli Juniores in 1h,03’,09”,3/10, davanti a Patrick Braunhofer e a Tommaso Giacomel.

In allegato: le classifiche delle gare Sprint dei Campionati Italiani estivi di biathlon in Val Martello e alcune foto delle premiazioni

Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI DI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI DI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI DI...

 

Su proposta del Consigliere referente per la disciplina, Gianluca Barale, il Consiglio del Comitato FISI Alpi Occidentali ha deliberato nei giorni scorsi la composizione delle squadre regionali di biathlon per la stagione 2019-2020. Della squadra maschile faranno parte: Marco Barale (2003, Entracque Alpi Marittime), Thomas Daziano (2002, Valle Pesio), Nicolò Giraudo (2000, Busca). Gli Osservati sono: Riccardo Fenoglio (2003, Valle Pesio), Leonardo Tua (2003, Valle Stura) e Mattia Bottasso (Valle Pesio). Della squadra femminile fanno parte: Gaia Brunetto (2001, Entracque Alpi Marittime), Benedetta Favilla (2002, Entracque Alpi Marittime), Maddalena Somà (2001, Valle Pesio), Martina Giordano (2003, Entracque Alpi Marittime), Francesca Brocchiero (Valle Stura), Matilde Salvagno (Entracque Alpi Marittime). Le Osservate sono: Elena Costa (Valle Pesio) e Nicole Daziano (2002, Valle Pesio).
Stefano Canavese, atleta classe 2001, ex dello Sci Club Entracque Alpi Marittime e attualmente in forza alle Fiamme Gialle farà parte del gruppo Juniores-Giovani della Nazionale. Benedetta Favilla e Marco Barale sono stati invece inseriti nel gruppo che avvierà la preparazione in vista degli YOG, i Giochi Olimpici Invernali della Gioventù, in programma a Losanna nel 2020.

Leggi tutto: BIATHLON: DEFINITA LA...Leggi tutto: BIATHLON: DEFINITA LA...Leggi tutto: BIATHLON: DEFINITA LA...

Fabrizio Curtaz, Direttore tecnico della Nazionale italiana di biathlon, ha incontrato venerdì 2 maggio a Valdieri il Consigliere referente del Comitato Alpi Occidentali Gianluca Barale e i tecnici piemontesi della disciplina. “Siamo orgogliosi del fatto che Curtaz sia venuto in Piemonte per confrontarsi con gli allenatori e con gli Sci Club e per conoscere da vicino una realtà locale che può contare su di un vivaio giovanile di alta qualità. – sottolinea il Consigliere Gianluca Barale - Abbiamo tenuto una riunione dedicata ad aspetti prettamente tecnici, come le metodologie di allenamento nel tiro e nel fondo. Curtaz era accompagnato dall’allenatrice della squadra B, la cuneese Samantha Plafoni, che è stata in passato un’ottima atleta. Gli allenatori del Comitato e degli Sci Club che svolgono attività giovanile nel biathlon sono molto soddisfatti per l’opportunità di uno scambio di esperienze e di vedute con il Direttore tecnico della Nazionale. Abbiamo deciso di rivederci entro la fine dell’estate, per approfondire il confronto tecnico, anche in considerazione degli ottimi risultati ottenuti dagli atleti del nostro Comitato nelle gare di Coppa Italia che si sono concluse a fine marzo”. Al termine della riunione, Curtaz ha partecipato alla festa di fine stagione dello Sci Club Entracque Alpi Marittime, in cui sono stati celebrati i risultati del sodalizio della Valle Gesso, che ha primeggiato nella classifica per società della Coppa Italia di biathlon ed ha piazzato Davide Ghio al primo posto nella classifica della Coppa Italia Under 16 di sci nordico, Elisa Gallo e Martino Carollo al secondo. Tra i premiati anche Carlotta Gautero campionessa italiana nella Sprint, nell’Inseguimento, nell’Individuale del biathlon e nella Staffetta dello sci nordico; Giulia Piacenza campionessa italiana nell’Individuale del biathlon, nella Sprint, nell’Individuale e nella Staffetta dello sci nordico; Alberto Rigaudo e Michele Carollo, che si sono laureati campioni italiani nella Staffetta di sci nordico insieme a Samuele Giraudo dello Sci Club Valle Stura; Davide Ghio campione italiano nell’Individuale di sci nordico; Martino Carollo campione italiano nella Staffetta di sci nordico; Marco Barale campione italiano nella Sprint e nella Staffetta di sci nordico e campione italiano Aspiranti nella gara Mass Start di biathlon; Nicolò Giraudo, medaglia d'argento nella gara Sprint dei Campionati Itaiani Giovani di biathlon. Alla festa hanno partecipato, oltre a Curtaz, il Vicepresidente della FISI ingegner Pietro Marocco e il Sindaco di Entracque, Gian Pietro Pepino.

Nelle foto in allegato: alcuni momenti della festa dello Sci Club Entracque Alpi Marittime e della visita a Valdieri del responsabile delle squadre nazionali di biathlon, Fabrizio Curtaz

Leggi tutto: A VALDIERI FABRIZIO...Leggi tutto: A VALDIERI FABRIZIO...Leggi tutto: A VALDIERI FABRIZIO...Leggi tutto: A VALDIERI FABRIZIO...Leggi tutto: A VALDIERI FABRIZIO...

Sono state stilate le classifiche finali della Coppa Italia Fiocchi di biathlon, che hanno confermato la bontà della scuola giovanile creata da tempo in seno ad alcune società cuneesi del Comitato FISI Alpi Occidentali. La dimostrazione è innanzitutto nella vittoria dello Sci Club Entracque Alpi Marittime nella classifica per società che tiene conto delle sedici gare stagionali. I cuneesi dello Sci Club che rappresenta la Valle Gesso hanno totalizzato 1257 punti, contro i 1114 dello Sci Club Alta Valtellina e i 991 dell'Ameteursportverein Anterselva-Antholz, quest’ultimo vera e propria “culla” del biathlon italiano. Da annotare anche il quindicesimo posto dello Sci Club Valle Pesio a quota 264 punti e il ventiduesimo dello Sci Club Busca con 88 punti. Tra i gruppi sportivi militari è primo il Centro Sportivo Esercito di Courmayeur a quota 3610 punto, seguito dai Carabinieri con 2555, dalle Fiamme Gialle con 1368 e dalle Fiamme Oro di Moena con 341. Tra i Comitati ha primeggiato l’Alto Adige con 5151 punti, precedendo i valdostani dell’ASIVA con 4858, il Friuli Venezia Giulia con 2538 e le Alpi Occidentali con 1959. Nicola Romanin (Centro Sportivo Esercito) ha vinto tra i Seniores con 297 punti (tenendo presenti gli scarti) precedendo i compagni d'armi Rudy Zini a quota 262 e Paolo Rodigari a 257. Quarto il cuneese Luca Ghiglione (Fiamme Gialle) con 233 punti, quinto l'altro cuneese Pietro Dutto (Fiamme Oro) a 201, seguiti dal terzo conterraneo Andrea Baretto (Centro Sportivo Esercito) a 188. Daniele Fauner (Carabinieri) è primo tra gli Juniores Under 21 a quota 290 seguito dai valdostani Mattia Nicase (Centro Sportivo Esercito) e Cédric Christille (Fiamme Gialle), in una classifica senza atleti piemontesi così come quella delle Juniores, nella quale è prima la valdostana Samuela Comola (Centro Sportivo Esercito) con 292 punti, a precedere Francesca Viviani (Alta Valtellina) e Nicole Del Fabbro (SS Fornese). Il trentino Tommaso Giacomel (Fiamme Gialle) ha dominato la classifica dei Giovani Under 19 con 326 punti battendo Didier Bionaz (Centro Sportivo Esercito) e Iacopo Leonesio (Carabinieri). Bene Nicolò Giraudo (Entracque Alpi Marittime) sesto con 211 punti, seguito da Stefano Canavese (Fiamme Gialle, ex Entracque Alpi Marittime) settimo a 209, Matteo Vegezzi Bossi (Fiamme Gialle, ex Entracque Alpi Marittime) decimo e Francesco Vigna (Entracque Alpi Marittime) ventottesimo. La valdostana Beatrice Trabucchi (Centro Sportivo Esercito) è prima nella graduatoria femminile, con 285 punti davanti alle carabiniere altoatesine Rebecca Passler e Hannah Auchentaller. Quarta la biellese Martina Zappa (Carabinieri) che per 10 punti è rimasta fuori dal podio, ottava Gaia Brunetto (Entracque Alpi Marittime), tredicesima Maddalena Somà (Valle Pesio) e diciannovesima Giorgia Salvagno (Valle Pesio). Tra gli Aspiranti Under 17 primo il valdostano Nicolò Bétemps (Bionaz Oyace) con 274 punti. Alle sue spalle Federico Emilio Leone (Amis de Verrayes) e, a quota 240 punti, il cuneese Marco Barale (Entracque Alpi Marittime). Al quattordicesimo posto Andrea Basso (Busca), al sedicesimo Gabriele Fantini (Entracque Alpi Marittime), al diciottesimo Thomas Daziano (Valle Pesio), al trentanovesimo Riccardo Fenoglio (Valle Pesio), al quarantacinquesimo Leonardo Tua (Valle Stura), al cinquantunesimo Mattia Bottasso (Valle Pesio). La graduatoria femminile ha decretato il successo di Linda Zingerle (Amateursportverein Anterselva-Antholz) con 314 punti davanti a Martina Trabucchi (Brusson) e a Eva Brunner (Amateursportverein Ridanna-Ridnaun). Prima piemontese la cuneese Benedetta Favilla (Entracque Alpi Marittime), quinta. A seguire Martina Giordano (Entracque Alpi Marittime) ottava, Nicole Daziano (Valle Pesio) diciottesima, Francesca Brocchiero (Valle Stura) ventiquattresima, Paola Costa (Valle Pesio) trentottesima, Matilde Salvagno (Entracque Alpi Marittime) quarantunesima ed Elena Costa (Valle Pesio) quarantacinquesima.

Le classifiche della Coppa Italia di biathlon 2018-2019 sono consultabili nella sezione COMUNICATI STAMPA del portale Internet del Comitato FISI Alpi Occidentali www.fisiaoc.it

Leggi tutto: BIATHLON: LO SCI CLUB...

Domenica 31 marzo chiusura in bellezza per la stagione nazionale del biathlon: in Val Martello sono stati assegnati gli ultimi titoli nazionali assoluti e giovanili di Staffetta. Nella Staffetta mista Seniores maschile (7,5 km uomini, 6 km donne, 7,5 km uomini) titolo al Centro Sportivo Carabinieri, che schierava Patrick Braunhofer, Lisa Vittozzi e Lukas Hofer, i quali hanno concluso le tre frazioni in 55’,30”,7/10, precedendo la formazione Centro Sportivo Esercito 1 (Thomas Bormolini, Nicole Gontier, Dominik Windisch) per 1’,19”,8/10. Al terzo posto il team Centro Sportivo Esercito 2 (Giuseppe Montello, Michela Carrara, Thierry Chenal) staccato di 1’,57”,2/10. Quarto posto per le Fiamme Oro Moena con Daniele Cappellari, Alexia Runggaldier e il cuneese Pietro Dutto che, nell'occasione, ha deciso di dare ufficialmente l'addio alle gare di biathlon. Emozionante il suo addio, con tifosi, allenatori e colleghi che l'hanno applaudito a lungo, dedicandogli anche un bello striscione. “Mi sembra di rivedere in pochi minuti un film di vent'anni. Non mi aspettavo di emozionarmi così, è stato bellissimo ma adesso è giusto fare altro” ha dichiarato Dutto dopo il traguardo ai colleghi di www.fondoitalia.it che l'hanno intervistato. Nella categoria Juniores sulle medesime distanze medaglia d’oro alle Fiamme Gialle (Tommaso Giacomel, Irene Lardschneider, Cédric Christille) in 59”,06”,3/10, davanti ai Carabinieri (Simon Leitgeb, Eleonora Fauner, Daniele Fauner) staccati di 25”,9/10. Al terzo posto la squadra Centro Sportivo Esercito (Mattia Nicase, Samuela Comola, Peter Tumler) con un distacco di 1’,21”,6/10. Il titolo della Staffetta Giovani (7,5 km uomini, 6 Km donne, 7,5 km uomini) è andato al Centro Sportivo Esercito (Didier Bionaz, Beatrice Trabucchi, Michele Molinari) con il tempo di 1h ,02’,21”,1/10, con 15”,7/10 di vantaggio sul Centro Sportivo Carabinieri (Iacopo Leonesio, Rebecca Passler, David Zingerle) e con 1’,16” sulla squadra Alto Adige A (Josef Plaickner, Selina Gurschler, Lukas Puner). Buon quarto posto per il team Alpi Occidentali A, seconda tra le formazioni civili, che schierava Nicolò Giraudo, Gaia Brunetto e Stefano Canavese (da quest'anno alle Fiamme Gialle), giunti con un distacco di 1’,51”. Nella gara con tre frazioni da 5 Km degli Aspiranti si è imposto il team Alto Adige 1 (Simon Markart, Linda Zingerle, Daniel Oberegger) in 50’,55”,5/10, con 16”,2/10 di vantaggio sulla formazione Alpi Centrali 1 (Mattia Rodigari, Daniela Gaglia, Davide Compagnoni). Terza a 51”,2/10 la squadra Alpi Occidentali 1, con Thomas Daziano, Benedetta Favilla e Marco Barale. Sesto posto per la formazione Alpi Occidentali 2 con Andrea Basso, Martina Giordano e Gabriele Fantini, quindicesimo per Alpi Occidentali 3 con Leonardo Tua, Nicole Daziano e Riccardo Fenoglio.

In allegato: classifiche e foto dell’ultima giornata dei Campionati Italiani di biathlon in Val Martello

Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI DI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI DI...

Nonostante i festeggiamenti nella loro Anterselva-Antholz per il doppio titolo mondiale e per la storica conquista della Coppa del Mondo di biathlon femminile, Dorothea Wierer e Dominik Windisch hanno ancora voglia di vincere e sabato 30 marzo hanno conquistato i titoli italiani nella Mass Start nei Campionati Assoluti in Val Martello. Il campione del mondo della specialità, atleta del Centro Sportivo Esercito, ha chiuso la sua gara sulla distanza di 12,5 Km con il tempo di 33’,08”,8/10 e con quattro errori al tiro, precedendo il carabiniere Lukas Hofer per 18”,8/10 secondi e Giuseppe Montello (Centro Sportivo Esercito) per 41”5/10. Settimo il poliziotto cuneese Pietro Dutto, nono Andrea Baretto (Centro Sportivo Esercito) e undicesimo Luca Ghiglione (Fiamme Gialle). Nella gara Juniores Under 22 si è imposto il finanziere Cedric Christille con il tempo di 33’,55”9/10, davanti al poliziotto Daniele Cappellari e a Davide Mancin Majori dello Sci Club Orsago. Il titolo Giovani Under 19 sulla distanza di 10 Km è andato al favorito Tommaso Giacomel (Fiamme Gialle), che ha tagliato il traguardo con il tempo di 30’,16”,6/10 e con cinque errori al passivo, davanti a Iacopo Leonesio (Carabinieri) staccato di 23”,2/10 e al cuneese Stefano Canavese (Fiamme Gialle). Decimo Matteo Vegezzi Bossi, anche lui finanziere ex dello Sci Club Entracque Alpi Marittime. Ottima la prova di Marco Barale (Entracque Alpi Marittime), nuovo campione degli Aspiranti Under 17 sulla distanza di 9 Km in 29’,27”,7/10, davanti a Federico Emilio Leone (Amis de Verrayes) staccato di 8”,2/10 e a Philipp Tumler (Amateursportverein Martell) a 24”,6/10. Al tredicesimo posto Gabriele Fantini (Entracque Alpi Marittime), al sedicesimo Thomas Daziano (Valle Pesio), al diciottesimo Andrea Basso (Entracque Alpi Marittime), al ventiduesimo Leonardo Tua (Valle Stura), al ventisettesimo Riccardo Fenoglio (Valle Pesio), Dorothea Wierer (Fiamme Gialle) è la nuova campionessa italiana della Mass Start con il tempo di 30’,40” sulla distanza di 10 Km, davanti a Lisa Vittozzi (Carabinieri) staccata di 16”1/10 e ad Alexia Runggaldier (Fiamme Oro) a 41”,7/10, Il titolo Juniores Under 22 è andato a Samuela Comola del Centro Sportivo Esercito, al traguardo in 32’,30”,7/10, davanti ad Irene Lardschneider (Fiamme Gialle) e ad Eleonora Fauner (Carabinieri). Hannah Auchentaller (Carabinieri) è la nuova campionessa italiana Giovani Under 19, con il tempo di 24’,06”,6/10 sulla distanza di 7,5 Km, davanti a Rebecca Passler /(Carabinieri) e a Beatrice Trabucchi (Centro Sportivo Esercito). Sesta la biellese Martina Zappa (Carabinieri), nona Gaia Brunetto (Entracque Alpi Marittime), undicesima Maddalena Somà (Valle Pesio) decima. Martina Trabucchi (Brusson) ha vinto la gara delle Aspiranti Under 17 con il tempo di 31’,27” sulla distanza di 7,5 Km, davanti ad Alessia Martini (Bionaz Oyace) e a Eva Brunner (Amateursportverein Ridanna-Ridnaun). Per quanto riguarda le piemontesi, quinta Martina Giordano (Entracque Alpi Marittime), decima Benedetta Favilla (Entracque Alpi Marittime), quattordicesima Francesca Brocchiero (Valle Stura), diciottesima Matilde Salvagno (Entracque Alpi Marittime), ventiduesima Nicole Daziano (Valle Pesio).

In allegato: le classifiche delle gare Mass Start dei Campionati Italiani di biathlon in Val Martello

Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI DI...

 

Domenica 24 marzo seconda e ultima giornata dei Campionati Italiani Juniores, Giovani e Aspiranti nello stadio del biathlon di Rasun-Anterselva. Nelle gare ad Inseguimento il risultato migliore per il Comitato FISI Alpi Occidentali è arrivato nella 7,5 km Giovani femminile, con il quarto posto della cuneese Gaia Brunetto (Entracque Alpi Marittime), staccata di 4’,04”,1/10 da Rebecca Passler (Carabinieri). L’altoatesina ha vinto con il tempo di 44’,40”, commettendo un solo errore nella terza serie di tiri e precedendo per 1’,05”,5/10 Martina Trabucchi (Centro Sportivo Esercito). Terza a 2’,00”,1/10 l’altoatesina Hannah Auchentaller (Carabinieri), decima la biellese Martina Zappa (Carabinieri), dodicesima la cuneese Maddalena Somà (Valle Pesio), tredicesima Giorgia Salvagno (Valle Pesio). Titolo bis per Tommaso Giacomel nella 10 km maschile: il finanziere ha chiuso in 50’,56”,3/10 precedendo per 35”,9/10 il valdostano Didier Bionaz (Centro Sportivo Esercito) e per 59”,3/10 Samuele Puntel (Carabinieri). Migliore dei piemontesi Matteo Vegezzi Bossi, cuneese delle Fiamme Gialle ed ex dello Sci Club Entracque Alpi Marittime, finito settimo, mentre Nicolò Giraudo (Entracque Alpi Marittime) ha chiuso al nono posto e Stefano Canavese, altro finanziere ex dell'Entracque, quattordicesimo. Stesso ordine d'arrivo della gara Sprint anche nell'Inseguimento maschile degli Aspiranti sulla distanza di 7,5 km: Nicolò Bétemps (Bionaz Oyace) primo con il tempo totale di 40’,08”,4/10, secondo ad 1’,22”,8/10 Federico Emilio Leone (Amis de Verrayes), terzo a 2’,33”,4/10 l’altoatesino Daniel Oberegger (Amateursportverein Antholzertal). Rispettivamente decimo e undicesimo i cuneesi Thomas Daziano (Valle Pesio) e Marco Barale (Entracque Alpi Marittime), sedicesimo Gabriele Fantini (Entracque Alpi Marittime), ventesimo Andrea Basso (Entracque Alpi Marittime), ventiquattresimo Riccardo Fenoglio (SC Valle Pesio), trentottesimo Mattia Bottasso (Valle Pesio), trentanovesimo Leonardo Tua (Valle Stura). La gara femminile delle Aspiranti si è disputata sulla distanza di 6 km. Il titolo italiano nell’Inseguimento è andato alla friulana Sara Scattolo (Monte Coglians), giunta al traguardo con il tempo finale di 45’,25”,1/10, con un vantaggio di 22” su Linda Zingerle (Amateursportverein Anterselva-Antholz) e di 32”,8/10 su Alessia Martini (Bionaz Oyace). Benedetta Favilla (Entracque Alpi Marittime) ha confermato il sesto posto ottenuto nella gara Sprint. Al decimo posto Martina Giordano (Entracque Alpi Marittime), al diciottesimo Matilde Salvagno (Entracque Alpi Marittime), al ventunesimo Francesca Brocchiero (Valle Stura), al ventisettesimo Nicole Daziano (Valle Pesio), al trentasettesimo Elena Costa (Valle Pesio). Gli Juniores hanno corso sulla distanza di 12,5 km in campo maschile e 10 km in campo femminile. Daniele Cappellari, friulano delle Fiamme Oro, ha vinto la gara maschile in 57’,57”,5/10, precedendo Simon Leitgeb (Carabinieri) e Peter Tumler (Centro Sportivo Esercito). Samuela Comola (Centro Sportivo Esercito) ha vinto la gara femminile in 55’,29”,2/10, precedendo Michela Carrara (Centro Sportivo Esercito) Irene Lardschneider (Fiamme Gialle). Nella gara di 12,5 Km valida per la classifica della Coppa Italia Fiocchi Seniores-Under 23 successo di Thierry Chenal (Centro Sportivo Esercito) in 58’,12”,6/10, con un vantaggio di 1’,49”,1/10 su Paolo Rodigari (Centro Sportivo Esercito) e di 2’,04”,7/10 Rudy Zini (Centro Sportivo Esercito). Quarto il poliziotto cuneese Pietro Dutto, seguito dai conterranei Luca Ghiglione (Fiamme Gialle) settimo e Andrea Baretto (Centro Sportivo Esercito) ottavo.

In allegato: le classifiche della gara ad Inseguimento valida per i Campionati Italiani Juniores, Giovani e Aspiranti e le foto di alcuni atleti piemontesi in gara ad Anterselva-Antholz nel quarto fine settimana di marzo (per gentile concessione dello Sci Club Entracque Alpi Marittime)

Leggi tutto: BIATHLON: NELLE GARE AD...Leggi tutto: BIATHLON: NELLE GARE AD...Leggi tutto: BIATHLON: NELLE GARE AD...Leggi tutto: BIATHLON: NELLE GARE AD...Leggi tutto: BIATHLON: NELLE GARE AD...Leggi tutto: BIATHLON: NELLE GARE AD...Leggi tutto: BIATHLON: NELLE GARE AD...Leggi tutto: BIATHLON: NELLE GARE AD...

 

{article Sponsor}{text}{/article}

GRANDE INIZIO DI STAGIONE

LO SCI D'ERBA

Sci alpino news

Entusiasmante sci di fondo!

News dal fondo

Sci alpinismo, soddisfazioni estreme!

L'avventura dello Sci alpinismo

Nuovi successi nel Biathlon

Successi nel Biathlon

Notizie dallo Snowboard

Snowboard vincente

News

A PRALI “SULLA NEVE INSIEME SI PUÒ VOLARE”: RITORNA L’EVENTO PER DIFFONDERE...

on 18 Febbraio 2020
A PRALI “SULLA NEVE INSIEME SI PUÒ VOLARE”: RITORNA L’EVENTO PER DIFFONDERE LO SCI TRA I DISABILI

Quattro anni orsono la prima edizione aveva fatto notizia, anche per la presenza a Prali del campione azzurro Federico Pellegrino che, di lì a poche settimane, si sarebbe aggiudicato la Coppa del Mondo Sprint di sci nordico. Nel 2020 la quinta edizione dell’evento “Sulla neve insieme si può volare” è in programma sabato 29 febbraio e domenica 1° marzo, sempre nella suggestiva località della Val Germanasca e sempre per iniziativa...

DOMENICA 23 FEBBRAIO A SESTRIERE IL TROFEO EUROP ASSISTANCE

on 18 Febbraio 2020
DOMENICA 23 FEBBRAIO A SESTRIERE IL TROFEO EUROP ASSISTANCE

Domenica 23 febbraio sulla pista olimpica Kandahar Giovanni Alberto Agnelli è in programma il Trofeo Europ Assistance, ottava prova del Campionato Bravo PL3 2020 organizzato dal Centro Sci Torino. Le iscrizioni si raccolgono esclusivamente tramite il portale Internet http://online.fisi.org/ entro le 14 di sabato 22 febbraio. Il ritiro dei pettorali sarà possibile domenica 23 dalle 8 alle 9 al bar della Scuola Nazionale Sci di Sestriere. Children, Giovani e Master...

NEL SUPER-G ALLIEVI TROFEO DEL TROFEO TAZ DI BLUE A LIMONE LO...

on 18 Febbraio 2020
NEL SUPER-G ALLIEVI TROFEO DEL TROFEO TAZ DI BLUE A LIMONE LO SCI CLUB SESTRIERE DOMINA CON MATILDE LORENZI E GREGORIO BERNARDI

Il Trofeo Taz di Blue ha richiamato sulla pista Alpetta di Limone Piemonte i migliori Allievi del Piemonte impegnati in un Super-G organizzato dall’Equipe Limone e valido come prova indicativa regionale. Matilde Lorenzi dello Sci Club Sestriere ha vinto la gara femminile in 56”,24/100, staccando di 54/100 Alessandra Caffagni dello Sci Club Limone e di 98/100 Sara Re dell’Ala di Stura. Nelle prime dieci anche Maria Sole Antonini (Varallo), Matilde...

A PILA NEL SECONDO SLALOM FIS CITTADINI SIMONA CERETTO CASTIGLIANO SECONDA. GINEVRA...

on 18 Febbraio 2020
A PILA NEL SECONDO SLALOM FIS CITTADINI  SIMONA CERETTO CASTIGLIANO SECONDA. GINEVRA TREVISAN TERZA ASPIRANTE

Martedì 18 febbraio seconda giornata di Slalom FIS Cittadini a Pila, organizzati dallo Sci Club Chamolé. Nella gara femminile successo di Giulia Raiteri dello Sci Club Aosta con il tempo totale di 1’,44”,22/100 e con 11/100 di vantaggio sulla canavesana Simona Ceretto Castigliano, che difende i colori dello Sci Club Prali Val Germanasca. Terza a 12/100 la portoghese Vanina Guerrillot (Vanoise Ski Academy). Quinta assoluta e terza delle Aspiranti Ginevra...

A SELLA NEVEA NELLA DISCESA FIS CHE PARLA SLOVENO MATTEO FRANZOSO 33°....

on 18 Febbraio 2020
A SELLA NEVEA NELLA DISCESA FIS CHE PARLA SLOVENO MATTEO FRANZOSO 33°. TOMMASO RAGAZZON 5° NEL GRAND PRIX ITALIA ASPIRANTI

Vittoria slovena, con Miha Hrobat (ASK Triglav Kranj) nella Discesa FIS di Sella Nevea, valida anche per le classifiche dei Grand Prix Italia Seniores, Giovani e Aspiranti. Hrobat ha tagliato il traguardo sulla pista Canin con il tempo di 1’,04”,41/100, con 48/100 di vantaggio sull’altoatesino Florian Scheider (Carabinieri) e con 53/100 sull'altro sloveno Martin Cater (SD Unior Celje). Hugo Mittermair (Carabinieri), nono assoluto, è il primo nel Grand Prix Italia...

ILARIA VERONESE IN COPPIA CON ALBA DE SILVESTRO E MATTEO EYDALLIN CON...

on 18 Febbraio 2020
ILARIA VERONESE IN COPPIA CON ALBA DE SILVESTRO E MATTEO EYDALLIN CON MICHELE BOSCACCI VINCONO LA TRANSCAVALLO; IN COPPA ITALIA SECONDO POSTO PER FILIPPO BERNARDI

Bella soddisfazione per due alteti piemontesi. Ilaria Veronese e Matteo Eydallin vincono la Transcavallo 2020 nelle rispettive categorie. Al termine delle tre tappe in programma, la skialper di Coazze si è imposta con ampio margine di vantaggio in coppia con Alba De Silvestro, chiudendo con avanti di oltre nove minuti sulla coppia austro-norvegese formata da Johanna Hiemer e Malene Blikken Haukoy. Terze le francesi Valentine Fabre e Sierra Andersson. Tra...

ALLO SCI CLUB ENTRACQUE ALPI MARITTIME IL TROFEO ALESSIO QUARANTA

on 18 Febbraio 2020
ALLO SCI CLUB ENTRACQUE ALPI MARITTIME IL TROFEO ALESSIO QUARANTA

Il Centro Fondo di Entracque ha ospitato sabato il Trofeo Alessio Quaranta, gara regionale in tecnica classica con partenza individuale a cronometro. A rendere ancora più interessante l’evento la presenza del nazionale azzurro Lorenzo Romano, che ha preso parte alla 7,5km Giovani/Seniores maschile. Il classe ’97 di Demonte, atleta del CS Carabinieri, che ha utilizzato questa gara per allenarsi in vista del Mondiale Under 23 di Oberwiesenthal, ha vinto davanti...

GRANFONDO VAL CASIES: SERRA 8ª E GHIGLIONE 10° NELLA 42 KM IN...

on 18 Febbraio 2020
GRANFONDO VAL CASIES: SERRA 8ª E GHIGLIONE 10° NELLA 42 KM IN SKATING, LORENZI QUINTO NELLA 30KM IN CLASSICO

Weekend del fondo dedicato a una storica granfondo italiana, la Val Casies, che sabato e domenica ha visto disputarsi le gare in classico e skating. Si è cominciato il sabato con le prove in classico su distanze di 30 e 42km. Tra gli iscritti anche diversi atleti piemontesi. A farsi notare è stato Christian Lorenzi (Valle Pesio), che ha concluso al quinto posto la 30km in classico del sabato perdendo...

NEI SUPER-G FIS DI CORTINA DOMINA ELISA SCHRANZHOFER. GAIA BLANGERO MIGLIORE ATLETA...

on 17 Febbraio 2020
NEI SUPER-G FIS DI CORTINA DOMINA ELISA SCHRANZHOFER. GAIA BLANGERO MIGLIORE ATLETA AOC. FRANCESCA CIANALINO TREDICESIMA ASPIRANTE

A Cortina lunedì 17 febbraio si è disputato un doppio Super-G FIS femminile, ma soltanto la prima gara era valida per il Grand Prix Italia Giovani. Si è imposta l’altoatesina Elisa Schranzhofer (Amateursportclub Gsiesertal) in 59”,62/100, con 57/100 di vantaggio sulla veneta Beatrice Costato (Sci Club Drusciè Cortina) e 69/100 su Amelia Rigatti Di Grazia (Ski Team Fassa), prima delle Aspiranti. Sono state le prime tre classificate assolute ad occupare...

LUTTO PER LA PREMATURA SCOMPARSA DI ENZO ALLASINA, PAPÀ DI FABIO, ATLETA...

on 17 Febbraio 2020
LUTTO PER LA PREMATURA SCOMPARSA DI ENZO ALLASINA, PAPÀ DI FABIO, ATLETA DI PUNTA DELLO SKI COLLEGE LIMONE

Il Comitato FISI Alpi Occidentali e l’intero movimento agonistico piemontese sono in lutto per la prematura scomparsa di Enzo Allasina, papà di Fabio, atleta dello Ski College Limone che si è messo recentemente in luce nell’Alpe Cimbra FIS Children Cup di Folgaria e nell’OPA Alpen Cup di Baqueira Beret. Grazie alla solidarietà e all’aiuto degli altri Sci Club presenti alla manifestazione internazionale a Baqueira Beret, nei giorni scorsi Fabio era...

NEL PRIMO SLALOM FIS CITTADINI DI PILA VINCONO SIMONA CERETTO CASTIGLIANO E...

on 17 Febbraio 2020
NEL PRIMO SLALOM FIS CITTADINI DI PILA VINCONO SIMONA CERETTO CASTIGLIANO E L’ASPIRANTE CORRADO BARBERA

Ottimi risultati per gli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali nel primo Slalom FIS Cittadini disputato lunedì 17 febbraio a Pila e organizzato dallo Ski Club Chamolé. La gara femminile è stata vinta dalla canavesana Simona Ceretto Castigliano dello Sci Club Prali Val Germanasca, con il tempo totale di 1’,48”,81/100 e con 2”,76/100 di vantaggio su Ginevra Trevisan del Golden Team Ceccarelli, prima delle Aspiranti. Sul podio anche Gaia Spinella...

ENGLISH ALPINE FIS CHAMPIONSHIPS A BORMIO: NELLO SLALOM FIS-NJR MARTINA PIAGGIO È...

on 17 Febbraio 2020
ENGLISH ALPINE FIS CHAMPIONSHIPS A BORMIO: NELLO SLALOM FIS-NJR MARTINA PIAGGIO È SECONDA

Nella seconda giornata degli English Alpine FIS Championships a Bormio si è disputato uno Slalom FIS-NJR femminile e maschile. La gara femminile è stata vinta dall’Aspirante Alessia Guerinoni (UBI Banca Goggi) con il tempo totale di 1’,42”,14/100, con 40/100 di vantaggio sulla genovese Martina Piaggio, atleta del Mondolè Ski Team e della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali. Terzo posto per Isabella Lantieri De Paratico (UBI Banca Goggi), staccata...

ALLO SCI CLUB VALCHISONE CAMILLO PASSET IL TROFEO ASCOT ASCENSORI, SETTIMA PROVA...

on 16 Febbraio 2020
ALLO SCI CLUB VALCHISONE CAMILLO PASSET IL TROFEO ASCOT ASCENSORI, SETTIMA PROVA DEL CAMPIONATO BRAVO PL3

Domenica 16 febbraio sulla pista Standard di Sestriere lo Sci Club Valchisone Camillo Passet ha vinto il Trofeo Ascot Ascensori, settima prova del Campionato Bravo PL3 organizzato dal Centro Sci Torino. Al secondo posto della classifica a squadre la Scuderia Sestriere, al terzo lo Sci Club Borgata Sestriere. L’argentino Diogenes Ustariz ha vinto la gara degli Allievi tagliando il traguardo con il tempo record di 41”,86/100. Secondo ad 1”,85/100 Andrea...

TUTTI I VINCITORI E I PODI DELLA COPPA BANCO AZZOAGLIO PER I...

on 16 Febbraio 2020
TUTTI I VINCITORI E I PODI DELLA COPPA BANCO AZZOAGLIO PER I PULCINI SULLE PISTE DI LIMONE PIEMONTE

Domenica 16 febbraio Pulcini delle società affiliate al Comitato provinciale FISI di Cuneo sono stati impegnati nella prima edizione della Coppa Banco Azzoaglio, che ha proposto uno Slalom per Cuccioli e Baby e un Gigante per i Super Baby, organizzati dallo Ski College Limone sulla pista Alpetta. Francesco Sadowski dell’Equipe Limone ha vinto lo Slalom dei Cuccioli Under 12 in 36”,67/100, con un vantaggio di 1”,11/10 su Jacopo Acquarone dello...

NEL GIGANTE DEL TROFEO SANSICARIO CA D'OR VINCONO LARA COLTURI ED EDOARDO...

on 16 Febbraio 2020
NEL GIGANTE DEL TROFEO SANSICARIO CA D'OR VINCONO LARA COLTURI ED EDOARDO SIMONELLI E LO SCI CLUB SESTRIERE È LA PRIMA SOCIETÀ

Lo Sci Club Sansicario Cesana ha organizzato sulla pista Rotary 14 il Trofeo Sansicario Ca d’Or, un Gigante era valido come prova indicativa regionale per i Ragazzi. Lo Sci Club Sestriere ha primeggiato nella classifica a squadre. Nella gara femminile Lara Colturi del Golden Team Ceccarelli ha tenuto fede al pronostico della vigilia, vincendo sulle piste di casa in 54”,01/100. Seconda e terza due atlete dello Sci Club Sestriere, Marta...

« »

News

« »

A PRALI “SULLA NEVE INSIEME SI PUÒ VOLARE”: RITORNA L’EVENTO PER DIFFONDERE...

on 18 Febbraio 2020
A PRALI “SULLA NEVE INSIEME SI PUÒ VOLARE”: RITORNA L’EVENTO PER DIFFONDERE LO SCI TRA I DISABILI

Quattro anni orsono la prima edizione aveva fatto notizia, anche per la presenza a Prali del campione azzurro Federico Pellegrino che, di lì a poche settimane, si sarebbe aggiudicato la Coppa del Mondo Sprint di sci nordico. Nel 2020 la quinta edizione dell’evento “Sulla neve insieme si può volare” è in programma sabato 29 febbraio e domenica 1° marzo, sempre nella suggestiva località della Val Germanasca e sempre per iniziativa della Onlus “Le Ali Spiegate” di San Germano Chisone, impegnata da tredici anni nella promozione di nuove opportunità sociali, culturali e sportive per i disabili. L’evento è patrocinato dalla Città Metropolitana di Torino e sostenuto dal Comitato regionale FISI Alpi Occidentali. Il 29 febbraio e il 1° marzo i maestri della Scuola italiana sci di Prali, con in testa l’ex azzurra di sci nordico Elisa Grill, saranno a disposizione per far conoscere ai disabili le attività sulla neve: sci alpino e nordico, snowboar...

DOMENICA 23 FEBBRAIO A SESTRIERE IL TROFEO EUROP ASSISTANCE

on 18 Febbraio 2020
DOMENICA 23 FEBBRAIO A SESTRIERE IL TROFEO EUROP ASSISTANCE

Domenica 23 febbraio sulla pista olimpica Kandahar Giovanni Alberto Agnelli è in programma il Trofeo Europ Assistance, ottava prova del Campionato Bravo PL3 2020 organizzato dal Centro Sci Torino. Le iscrizioni si raccolgono esclusivamente tramite il portale Internet http://online.fisi.org/ entro le 14 di sabato 22 febbraio. Il ritiro dei pettorali sarà possibile domenica 23 dalle 8 alle 9 al bar della Scuola Nazionale Sci di Sestriere. Children, Giovani e Master potranno effettuare la ricognizione del tracciato dalle 8,40 alle 9,20, mentre il primo concorrente prenderà il via alle 9,30, Le categorie Cuccioli, Baby e Super Baby prenderanno il via a fine mattinata dalla partenza “Formula Uno”, dopo la ritracciatura del percorso e la successiva ricognizione. La premiazione si svolgerà un’ora dopo la fine della gara nella zona d’arrivo. L’iscrizione costa 15 Euro . Al Trofeo Europ Assistance possono partecipare tutti gli atleti tesserati a...

NEL SUPER-G ALLIEVI TROFEO DEL TROFEO TAZ DI BLUE A LIMONE LO...

on 18 Febbraio 2020
NEL SUPER-G ALLIEVI TROFEO DEL TROFEO TAZ DI BLUE A LIMONE LO SCI CLUB SESTRIERE DOMINA CON MATILDE LORENZI E GREGORIO BERNARDI

Il Trofeo Taz di Blue ha richiamato sulla pista Alpetta di Limone Piemonte i migliori Allievi del Piemonte impegnati in un Super-G organizzato dall’Equipe Limone e valido come prova indicativa regionale. Matilde Lorenzi dello Sci Club Sestriere ha vinto la gara femminile in 56”,24/100, staccando di 54/100 Alessandra Caffagni dello Sci Club Limone e di 98/100 Sara Re dell’Ala di Stura. Nelle prime dieci anche Maria Sole Antonini (Varallo), Matilde Casse (Sansicario Cesana), Sara Caterina Dotta (Val Vermenagna), Ludovica Druetto (Sestriere), Sofia Mattio (Ski College Limone), Emilia Mondinelli (Mera) e Caterina Lambertini (Ski College Limone). Sci Club Sestriere protagonista anche nella gara maschile, grazie a Gregorio Bernardi primo in 54”,31/100. Alle sue spalle Luigi Graziano dell’Equipe Limone, staccato di 8/100, mentre Edoardo Grimaldi dello Sci Club Sauze d'Oulx si è piazzato terzo a 41/100. Completano la top ten Nicolò Nosenzo (Equ...

A PILA NEL SECONDO SLALOM FIS CITTADINI SIMONA CERETTO CASTIGLIANO SECONDA. GINEVRA...

on 18 Febbraio 2020
A PILA NEL SECONDO SLALOM FIS CITTADINI  SIMONA CERETTO CASTIGLIANO SECONDA. GINEVRA TREVISAN TERZA ASPIRANTE

Martedì 18 febbraio seconda giornata di Slalom FIS Cittadini a Pila, organizzati dallo Sci Club Chamolé. Nella gara femminile successo di Giulia Raiteri dello Sci Club Aosta con il tempo totale di 1’,44”,22/100 e con 11/100 di vantaggio sulla canavesana Simona Ceretto Castigliano, che difende i colori dello Sci Club Prali Val Germanasca. Terza a 12/100 la portoghese Vanina Guerrillot (Vanoise Ski Academy). Quinta assoluta e terza delle Aspiranti Ginevra Trevisan del Golden Team Ceccarelli, dodicesima assoluta e ottava delle Aspiranti Emily Dalmasso dello Ski College Limone, tredicesima assoluta e nona delle Aspiranti Eugenia Pomero del Golden Team Ceccarelli, quattordicesima assoluta e decima delle Aspiranti Francesca Gelmi dello Sci Club Lancia, diciannovesima assoluta e quindicesima delle Aspiranti Lidia Margherita Barus del Prali Val Germanasca. Il francese Mateo Fita del Racing Club de France ha vinto la gara maschile, chiudendo le...

A SELLA NEVEA NELLA DISCESA FIS CHE PARLA SLOVENO MATTEO FRANZOSO 33°....

on 18 Febbraio 2020
A SELLA NEVEA NELLA DISCESA FIS CHE PARLA SLOVENO MATTEO FRANZOSO 33°. TOMMASO RAGAZZON 5° NEL GRAND PRIX ITALIA ASPIRANTI

Vittoria slovena, con Miha Hrobat (ASK Triglav Kranj) nella Discesa FIS di Sella Nevea, valida anche per le classifiche dei Grand Prix Italia Seniores, Giovani e Aspiranti. Hrobat ha tagliato il traguardo sulla pista Canin con il tempo di 1’,04”,41/100, con 48/100 di vantaggio sull’altoatesino Florian Scheider (Carabinieri) e con 53/100 sull'altro sloveno Martin Cater (SD Unior Celje). Hugo Mittermair (Carabinieri), nono assoluto, è il primo nel Grand Prix Italia Seniores, davanti a Simon Talacci (Centro Sportivo Esercito), diciannovesimo assoluto e anche primo nel Grand Prix Italia Giovani. Matteo Vaghi (Club Chamolè), ventunesimo al traguardo, è terzo nel Grand Prix Italia Seniores. Luca Resinelli (Reit Ski Team Bormio), ventitreesimo assoluto, è secondo nel Grand Prix Italia Giovani, mentre Martino Rizzi (Fiamme Oro), ventisettesimo assoluto è terzo nel GP Italia Giovani. I primi tre del Grand Prix Italia Aspiranti sono invece Tommas...

ILARIA VERONESE IN COPPIA CON ALBA DE SILVESTRO E MATTEO EYDALLIN CON...

on 18 Febbraio 2020
ILARIA VERONESE IN COPPIA CON ALBA DE SILVESTRO E MATTEO EYDALLIN CON MICHELE BOSCACCI VINCONO LA TRANSCAVALLO; IN COPPA ITALIA SECONDO POSTO PER FILIPPO BERNARDI

Bella soddisfazione per due alteti piemontesi. Ilaria Veronese e Matteo Eydallin vincono la Transcavallo 2020 nelle rispettive categorie. Al termine delle tre tappe in programma, la skialper di Coazze si è imposta con ampio margine di vantaggio in coppia con Alba De Silvestro, chiudendo con avanti di oltre nove minuti sulla coppia austro-norvegese formata da Johanna Hiemer e Malene Blikken Haukoy. Terze le francesi Valentine Fabre e Sierra Andersson. Tra gli uomini pronostico rispettato con la vittoria della coppia del CS Esercito, formata da Michele Boscacci e Matteo Eydallin, che ha vinto con 48” di vantaggio su William Boffelli e Alex Oberbacher, mentre terzi hanno chiuso gli austriaci Jakob Herrmann e Armin Hofl. Domenica sempre a Transcavallo si è disputata anche la tappa della Coppa Italia Giovani. Nella categoria Cadetti Femminile 10ª piazza per Alice Margaria (Valle Varaita) nella gara vinta da Noemi Junod. Quinta piazza per Eli...

ALLO SCI CLUB ENTRACQUE ALPI MARITTIME IL TROFEO ALESSIO QUARANTA

on 18 Febbraio 2020
ALLO SCI CLUB ENTRACQUE ALPI MARITTIME IL TROFEO ALESSIO QUARANTA

Il Centro Fondo di Entracque ha ospitato sabato il Trofeo Alessio Quaranta, gara regionale in tecnica classica con partenza individuale a cronometro. A rendere ancora più interessante l’evento la presenza del nazionale azzurro Lorenzo Romano, che ha preso parte alla 7,5km Giovani/Seniores maschile. Il classe ’97 di Demonte, atleta del CS Carabinieri, che ha utilizzato questa gara per allenarsi in vista del Mondiale Under 23 di Oberwiesenthal, ha vinto davanti a un bravissimo Martino Carollo (Alpi Marittime), classe 2003, e Francesco Becchis (Ski Avis Borgo). Al femminile, invece, netta vittoria per la 2000 Elisa Sordello (Alpi Marittime), davanti ad Elisa Gallo (Alpi Marittime), classe 2003, mentre terza ha concluso Chiara Becchis (Ski Avis Borgo). Vittoria con ampio margine di vantaggio per Davide Ghio, che nella 7,5km Allievi ha aperto la tripletta dell’Entracque Alpi Marittime, essendosi imposto davanti a Michele Carollo e Alberto Ri...

GRANFONDO VAL CASIES: SERRA 8ª E GHIGLIONE 10° NELLA 42 KM IN...

on 18 Febbraio 2020
GRANFONDO VAL CASIES: SERRA 8ª E GHIGLIONE 10° NELLA 42 KM IN SKATING, LORENZI QUINTO NELLA 30KM IN CLASSICO

Weekend del fondo dedicato a una storica granfondo italiana, la Val Casies, che sabato e domenica ha visto disputarsi le gare in classico e skating. Si è cominciato il sabato con le prove in classico su distanze di 30 e 42km. Tra gli iscritti anche diversi atleti piemontesi. A farsi notare è stato Christian Lorenzi (Valle Pesio), che ha concluso al quinto posto la 30km in classico del sabato perdendo di un soffio la volata per il podio con Matteo Tanel e il russo Peshkov. La vittoria è andata al bolzanino Florian Cappello davanti al tedesco Max Olex. Le gare in skating della domenica erano anche valide per la Coppa Italia Gamma. Ottavo posto per Daniele Serra (Esercito) nella 42km maschile. L’atleta della Valle Maira ha chiuso con un distacco di 1’46” dal carabiniere Mirco Bertolina, che ha vinto davanti a Stefano Gardener e Dietmar Nöckler. In top ten anche il biatleta entracquese Luca Ghiglione (Fiamme Gialle), che ha concluso al deci...

NEI SUPER-G FIS DI CORTINA DOMINA ELISA SCHRANZHOFER. GAIA BLANGERO MIGLIORE ATLETA...

on 17 Febbraio 2020
NEI SUPER-G FIS DI CORTINA DOMINA ELISA SCHRANZHOFER. GAIA BLANGERO MIGLIORE ATLETA AOC. FRANCESCA CIANALINO TREDICESIMA ASPIRANTE

A Cortina lunedì 17 febbraio si è disputato un doppio Super-G FIS femminile, ma soltanto la prima gara era valida per il Grand Prix Italia Giovani. Si è imposta l’altoatesina Elisa Schranzhofer (Amateursportclub Gsiesertal) in 59”,62/100, con 57/100 di vantaggio sulla veneta Beatrice Costato (Sci Club Drusciè Cortina) e 69/100 su Amelia Rigatti Di Grazia (Ski Team Fassa), prima delle Aspiranti. Sono state le prime tre classificate assolute ad occupare anche il podio del Grand Prix Italia Giovani, mente in quello delle Aspiranti alle spalle di Amelia Rigatti di Grazia troviamo Elisa Negri (GB Ski Club, nona assoluta) e Karolin Silgoner (Training Zentrum Jochtal Gitschberg, undicesima assoluta). La prima delle atlete del Comitato FISI Alpi Occidentali è Gaia Blangero dell’Equipe Limone, trentatreesima, seguita da Francesca Cianalino (Pragelato) trentaseiesima assoluta e tredicesima delle Aspiranti, Margherita Parodi (Sestriere) trentanove...

LUTTO PER LA PREMATURA SCOMPARSA DI ENZO ALLASINA, PAPÀ DI FABIO, ATLETA...

on 17 Febbraio 2020
LUTTO PER LA PREMATURA SCOMPARSA DI ENZO ALLASINA, PAPÀ DI FABIO, ATLETA DI PUNTA DELLO SKI COLLEGE LIMONE

Il Comitato FISI Alpi Occidentali e l’intero movimento agonistico piemontese sono in lutto per la prematura scomparsa di Enzo Allasina, papà di Fabio, atleta dello Ski College Limone che si è messo recentemente in luce nell’Alpe Cimbra FIS Children Cup di Folgaria e nell’OPA Alpen Cup di Baqueira Beret. Grazie alla solidarietà e all’aiuto degli altri Sci Club presenti alla manifestazione internazionale a Baqueira Beret, nei giorni scorsi Fabio era rientrato anticipatamente dalla località catalana per stare vicino al papà, stroncato a soli 50 anni da un male incurabile all’ospedale Santa Croce di Cuneo. Il funerale si svolgerà martedì 18 febbraio alle 15 a Frassino, dove Enzo Allasina, originario di Venasca, risiedeva con la famiglia. La salma sarà tumulata nel cimitero di Frassino. Il Presidente del Comitato FISI Alpi Occidentali, Pietro Blengini, il Consiglio e l’intero staff del Comitato sono vicini nel dolore e nel lutto a Fabio, all...

News Istituzionali

TR. ALPE CIMBRA - FOLGARIA 27-28 GENNAIO 2020

on 14 Gennaio 2020
TR. ALPE CIMBRA - FOLGARIA 27-28 GENNAIO 2020

Nella sezione SCI ALPINO - Graduatorie sono pubblicati i nominativi degli atleti convocati alla Selezione Nazionale TR. ALPE CIMBRA che avrà luogo a Folgaria il 27 -28 gennaio 2020

Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

on 21 Maggio 2019
Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

Il 4 giugno 2019 presso il Palazzo Birago di Borgaro - via Carlo Alberto 16, Torino - si svolgerà  l'evento  "Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019" . In allegato la locandina, il programma e i candidati al premio.    

« »

News Istituzionali

« »

TR. ALPE CIMBRA - FOLGARIA 27-28 GENNAIO...

14 Gennaio 2020
TR. ALPE CIMBRA - FOLGARIA 27-28 GENNAIO 2020

Nella sezione SCI ALPINO - Graduatorie sono pubblicati i nominativi degli atleti convocati alla Selezione Nazionale TR. ALPE CIMBRA che avrà luogo a Folgaria il 27 -28 gennaio 2020

Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

21 Maggio 2019
Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

Il 4 giugno 2019 presso il Palazzo Birago di Borgaro - via Carlo Alberto 16, Torino - si svolgerà  l'evento  "Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019" . In allegato la locandina, il programma e i candidati al...

F.I.S.I. AOC - via Giordano Bruno, 191 (palazzina 4) - 10134 Torino - P.IVA: 05027640159
Tel. 011.3143890 - Fax 011.6193848 - Scrivi una email
Orario: lunedì/venerdì ore 10:00 - 15:00
BNL, Ag. 1, Torino - Cod. IBAN: IT 71 I 01005 01001 0000 0000 0240