Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

news

Cerca

Sci alpino

Prestigioso risultato in terra spagnola per Leonardo Rigamonti, Aspirante classe 2003 che fa parte della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali: nel Gigante FIS disputato a Sierra Nevada e valido per il Trofeo Spainsnow il portacolori dello Sci Club Sansicario Cesana è giunto secondo, con 1”,05/100 di distacco dal vincitore, Albert Ortega del Club d’Esports La Molina, che ha chiuso le due manche nel tempo totale di 2’,00”,81/100. Al terzo posto l’altro iberico Gonzalo Viou dell’Esquì Club La Pinilla, staccato di 1”,26/100.

All’Abetone sono invece in programma in questi giorni due Slalom FIS-NJR maschili e femminili. Nella prima competizione maschile ha vinto il carabiniere emiliano Tommaso Saccardi con il tempo totale di 1’,28”,10/100 e con distacchi rispettivamente di 43/100 e di 60/100 sull’Aspirante veneto Stefano Pizzato delle Fiamme Oro e sul ligure Davide Damanti dello Sci Club Sansicario Cesana. Al nono posto il varazzino Carlo Cordone dell’Equipe Limone, al ventiduesimo assoluto e al decimo tra gli Aspiranti Francesco Magliano del Mondolè Ski Team, al trentasettesimo Lorenzo Saccenti del Mondolè Ski Team. L’Aspirante Carlotta Varini del Mondolè Ski Team è purtroppo uscita nella seconda manche della gara femminile, vinta dalla livornese Chiara Ferracci (Sottozero) nel tempo totale di 1’,31”,76/100, con distacchi rispettivamente di 73/100 e di 1”,16/100 sulla spezzina Martina Bertola (Montenuda) e sulla latinense Giulia Valleriani (Sci Club EUR Roma).

A Solda all’Ortles sono invece iniziate le gare FIS-NJR di Gigante valide per la Fruehjahrscup-Coppa Primavera, organizzate dall’Amateursportverein Wintersport di Bolzano. Nella gara femminile ha vinto Patrizia Gasslitter del Seiser Alm Ski Team, con il tempo totale di 2’,22”,13/100 e con un vantaggio di 75/100 su Vicky Bernardi dell’Amateur Ski Team Alta Badia. Terza a 99/100 la svizzera Alissa Mueller dello Ski Team Dientigtal. Martina Sacchi del Golden Team Ceccarelli ha chiuso al ventitreesimo posto assoluto e all’ottavo tra le Aspiranti, la compagna di squadra Margherita Ragona al quarantasettesimo posto assoluto e al venticinquesimo tra le Aspiranti, Martina Banchi (Golden Team Ceccarelli) al cinquantaseiesimo posto assoluto e al trentesimo tra le Aspiranti, Ginevra Trevisan (Golden Team Ceccarelli) al sessantunesimo posto assoluto e al trentaquattresimo tra le Aspiranti, Leila Ferraris (Ski Team Cesana) al settantunesimo assoluto e al quarantatreesimo tra le Aspiranti. In campo maschile affermazione dell’austriaco Philipp Lackner, con il tempo totale di 2’,15”,29/100, con distacchi rispettivamente di 55/100 e di 1”,44/100 su Maximilian Ranzi (Ski Club Vigiljoch) e sullo svizzero Fabian Spring (Ski Club Schangnau). Il genovese Leonardo Clivio del Golden Team Ceccarelli si è classificato quarantaduesimo assoluto e venticinquesimo degli Aspiranti.

La classifica del Gigante FIS disputato a Sierra Nevada

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=105850

Le classifiche maschile e femminile del primo Slalom FIS-NJR disputato all’Abetone

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=105359

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=105358

Le classifiche femminile e maschile del primo Gigante FIS-NJR disputato a Solda

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=105553

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=105554

In allegato: la foto del podio del Gigante FIS disputato a Sierra Nevada e valido per il Trofeo Spainsnow

 

Leggi tutto: A SIERRA NEVADA...

Lo Sci Club Gardena Raiffeisen ha vinto l’edizione 2021 del Memorial Fosson, gara a squadre per le categorie Allievi e Ragazzi organizzata dallo Sci Club Aosta. A parte la prima giornata, quella di venerdì 9 aprile, la neve, la nebbia e le temperature rigide hanno condizionato le gare, ma non hanno rovinato la grande festa dei Children, di solito collocata all’inizio dicembre e quest’anno spostata in chiusura di stagione a causa dell’emergenza sanitaria. Lo Sci Club Gardena si è aggiudicato l’undicesima edizione del Fosson con 12923 punti, precedendo i piemontesi del Sestriere con 12226 punti, i valdostani del Crammont Mont Blanc con 10927 punti, il team Gardena B con 10192, lo Sci Club Val d’Ayas con 10024, il Golden Team Ceccarelli con 9989 e l’Equipe Beaulard con 9082 punti. Lo Sci Club Sauze d’Oulx si è classificato decimo con 8236 punti. A seguire lo Sci Club Valchisone Camillo Passet quindicesimo, il Golden Team Ceccarelli B trentatreesimo, il Valchisone Camillo Passet team B trentaquattresimo, lo Sci Club Claviere trentottesimo, il Sestriere team B quarantunesimo, lo Sci Club Sauze d’Oulx team B quarantatreesimo. Oltre la cinquantesima posizione le altre squadre del Comitato FISI Alpi Occidentali. Il Gigante femminile della categoria Ragazzi, rinviato per nebbia sabato 10 aprile e valido anche come ultima prova dell’Energiapura Children Series è stato vinto dall’altoatesina Nadine Trocker dello Ski Club Seiser Alm con il tempo di 1’,01”,74/100 e con distacchi rispettivamente di 1”,35/100 e di 2”,86/100 su Marta Giaretta (Falconeri Ski Team) e Anaïs Lustrissy (Crammont Mont Blanc). Al settimo e al nono posto Benedetta Nosenzo ed Amelia Grace Curto, entrambe dell’Equipe Beaulard, al quattordicesimo Asia Paltrinieri dello Sci Club Sestriere, al quindicesimo Valeria Cuppari del Golden Team Ceccarelli. Oltre la ventesima posizione le altre atlete del Comitato FISI Alpi Occidentali. Valeva solo per il Challenge il Gigante maschile della categoria Ragazzi, vinto da David Castlunger dello Ski Team Alta Badia in 1’,03”,71/100, con 32/100 di vantaggio su Lorenzo Rosaschino (La Thuile Rutor) e e con 49/100 su Vittorio Santoro (Val d’Ayas). Al sesto posto Andrea Gianotti dello Ski Team Valsesia, al quattordicesimo Ettore Arturo Bussei Canone dello Sci Club Sestriere, al diciassettesimo Emanuele Paisio del Golden Team Ceccarelli. Giulia Romele dello Sci Club Val Palot ha vinto lo Slalom delle Allieve, chiudendo le due manche nel tempo totale di 1’,38”,63/100. Seconda a 25/100 Alice Pompei (Livata), terza a 55/100 Giorgia Collomb (La Thuile Rutor). Al quinto e al nono posto Ludovica Madiotto e Anita Ochrymowicz, entrambe dello Sci Club Sauze d’Oulx, all’undicesimo Eleonora Zanetti del Golden Team Ceccarelli, al diciannovesimo Giulia Genta dello Sci Club Sestriere team B. Oltre la ventesima posizione le altre Allieve del Comitato FISI Alpi Occidentali. La gara maschile è andata ad Hervé Quinson dello Sci Club Val d’Ayas, che ha chiuso le due manche nel tempo totale di 1’,35”,31/100, staccando di 72/100 Jacopo Claudani (Val Palot) e di 1”,19/100 Manuel Adorni (Chamolé). Al nono posto Gilberto Bernardi dello Sci Club Sestriere, all’undicesimo Marco Leone del Golden Team Ceccarelli.

In allegato: le classifiche e alcune immagini della giornata conclusiva del Memorial Fosson a Pila (foto Acmedia Press)

Leggi tutto: MEMORIAL FOSSON: NELLA...Leggi tutto: MEMORIAL FOSSON: NELLA...Leggi tutto: MEMORIAL FOSSON: NELLA...Leggi tutto: MEMORIAL FOSSON: NELLA...

 

Gli International Ski Games di Prato Nevoso si sono purtroppo conclusi con l’annullamento delle gare di Gimkana della giornata conclusiva, a causa della forte nevicata della notte precedente, che avrebbe messo a repentaglio la sicurezza dei giovanissimi concorrenti. La saggia decisione del Comitato organizzatore ha quindi avuto come conseguenza l’assegnazione del trofeo per la migliore squadra in base alla classifica stilata al termine della seconda giornata. Il Golden Team Ceccarelli ha vinto con 593 punti, precedendo lo Sci Club 18 di Cortina con 496, l’Equipe Beaulard con 483, il Club de Ski Valtournenche con 465 e lo Sci Club Sauze d’Oulx con 294 punti. Il Mondolè Ski Team Prato Nevoso si è classificato settimo, lo Sci Club Lancia ottavo, il Mondolè Ski Team Artesina nono, lo Sci Club Limone quattordicesimo, il Bardonecchia diciassettesimo, il Claviere diciottesimo, il Frabosa ventesimo, il Borgata Sestriere ventinovesimo. La manifestazione di Prato Nevoso avrebbe dovuto svolgersi nello scorso mese di dicembre, ma era stata spostata a fine stagione a causa delle restrizioni all’attività agonistica delle categorie Pulcini. Il format ha previsto la partecipazione dei primi 15 classificati di ogni anno nelle classifiche dei campionati regionali di 14 Comitati FISI. Ogni atleta era chiamato a disputare tre gare, con premi per ogni singola competizione e una classifica finale per gli Sci Club, con la possibilità di vincere un pulmino e altri premi.

Leggi tutto: INTERNATIONAL SKI GAMES...Leggi tutto: INTERNATIONAL SKI GAMES...Leggi tutto: INTERNATIONAL SKI GAMES...Leggi tutto: INTERNATIONAL SKI GAMES...Leggi tutto: INTERNATIONAL SKI GAMES...Leggi tutto: INTERNATIONAL SKI GAMES...

La seconda giornata del Memorial Fosson a Pila è stata resa complicata dalla nebbia, che ha impedito la disputa del Gigante della categoria Ragazzi femminile. Come era successo per i Ragazzi, anche gli Allievi hanno disputato due gare di Slalom. Nella prima gara femminile tripletta valdostana, grazie a Giorgia Collomb (La Thuile Rutor) che ha vinto in 45”,50/100, staccando di 46/100 Tatum Bieler (Gressoney Monte Rosa) e di 54/100 Francine Rollet (Chamolè). Nona posizione per Anita Ochrymowicz dello Sci Club Sauze d’Oulx, quattordicesima per Adriana Castaldo dell’Equipe Beaulard, diciottesima per Marta D’Angelo del Sestriere, diciannovesima per Isabella Alloero del Claviere e oltre il ventesimo posto le altre atlete del Comitato FISI Alpi Occidentali. In campo maschile primo Jacopo Claudani (Val Palot) in 45”,43/100, seguito da Pietro Trentin (Sci Club 18 Cortina) a 15/100 e da Michele Moretti (Val Palot) a 31/100. Settimo Giorgio Garnier dell’Equipe Beaulard, decimo Tomas Deambrogio del Sauze d’Oulx, quindicesimo Gilberto Bernardi del Sestriere. Nella gara 2 femminile bis di Giorgia Collomb in 48”,96/100, con 12/100 di vantaggio sul Alice Pompei (Livata) e 23/100 su Tatum Bieler. Sesta posizione per Eleonora Zanetti del Golden Team Ceccarelli, nona per Marta D’Angelo, dodicesima per Francesca Migliardi dello Sci Club Valchisone Camillo Passet. Nel secondo Slalom maschile primo Federico Collini (Sporting Campiglio) in 45”,63/100, con 6/100 di vantaggio su Jacopo Claudani e 34/100 su Patrick Comploj (Gardena Team B). Quinto posto per Giacomo Fernando Rej dello Sci Club Sestriere, sesto posto per Giorgio Garnier, settimo per Gilberto Bernardi, sedicesimo per Giulio Antoniazzi (Golden Team B), ventesimo per Tomas Deambrogio. Nel Gigante maschile dei Ragazzi tripletta altoatesina, con Alex Silbernagl (Seiser Alm) primo in 1’,02”,85/100, con distacchi rispettivamente di 36/100 e di 1”,50/100 su David Castlunger (Ski Team Alta Badia) e su Alexander Klotz (Ritten Sport). Al sesto posto Andrea Gianotti dello Skiteam Valsesia, all’ottavo Giulio Paolo Cazzaniga dello Sci Club Valchisone Camillo Passet, al nono Gabriele Maurizio Badino del Sestriere, al quattordicesimo Ettore Arturo Bussei Canone del Sestriere, al diciannovesimo Emanuele Paisio del Golden Team Ceccarelli. Dopo due giornate di gare lo Sci Club Gardena Raiffeisen resta al comando dello Ski Club Challenge, aumentando il vantaggio nei confronti del Sestriere. I campioni uscenti hanno 9849 punti, contro i 9199 dei piemontesi. Terzo posto per il Crammont Mont Blanc con 8214 punti. Nella classifica delle prima dieci squadre anche il Golden Team Ceccarelli e l’Equipe Beaulard, rispettivamente al settimo e all’ottavo posto.

In allegato: le classifiche e alcune immagini della seconda giornata del Memorial Fosson a Pila

Leggi tutto: MEMORIAL FOSSON: LE...Leggi tutto: MEMORIAL FOSSON: LE...Leggi tutto: MEMORIAL FOSSON: LE...Leggi tutto: MEMORIAL FOSSON: LE...

 

Nella seconda giornata degli International Ski Games a Prato Nevoso i Cuccioli sono stati impegnati in uno Slalom e i Baby in un Gigante. Bianca Maria Rainelli dell’Equipe Beaulard ha vinto la gara tra le porte strette della categoria Cuccioli femminile in 26”,26/100, staccando di 53/100 Allegra Vindigni dello Sci Club 18 di Cortina e di 1”,23/100 Lavinia Sambuco (Società Sportiva Lazio). Dodicesima posizione per Linda Ottonello (Mondolé Ski Team), mentre dal quattordicesimo al diciassettesimo posto si sono allineate Camilla Cerrato (Lancia), Matilde Salonio (Sauze d’Oulx), Giulia Iglina (Claviere) e Giorgia Massimello (Golden Team Ceccarelli). Al diciannovesimo posto Ginevra Sanguinetto (Sci Club Limone), al ventunesimo Allegra Moro (Sauze d’Oulx). Successo del Comitato FISI Alpi Occidentali anche in campo maschile con Lorenzo Guiguet dell’Equipe Beaulard che ha tagliato il traguardo con il tempo di 24”,65/100, con 18/100 di vantaggio su Matteo Ciapponi (Revolution Ski Race) e con 77/100 su Tommaso Caset (Ski Team Paganella) a 77/100. Al quinto posto Felix Baldi (Golden Team Ceccarelli), all’ottavo Mattia Petrelli (Mondolé Ski Team), al tredicesimo Diego Remussi (Sauze d’Oulx), al diciottesimo Matteo Peira (Mondolè Ski Team) e al diciannovesimo Guglielmo Bernucci (Mondolé Ski Team). Oltre la ventesima posizione gli altri atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali. Nel Gigante delle Baby prima Angelica Platinetti dello Sci Club Bardonecchia in 47”,04/100, con un vantaggio di 1”,44/100 su Alicia Saltarelli (Club de Ski Valtournenche) e di 1”,87/100 su Jenni Slaifer Ziller (Sporting Club Madonna di Campiglio). Quarta piazza per Anna Lanzavecchia (Mondolè Ski Team) e decima per Giorgia Quaglia (Equipe Beaulard). Doppietta del Golden Team Ceccarelli nella gara maschile: primo Yuri Colturi in 43”,68/100, con un vantaggio di 1”,02/100 sul compagno di squadra Edoardo Badaracco. Terzo ad 1”,69/100 Emanuele Croce dello Sci Club Lancia. Quarto e quinto posto per Federico Berruto e Carlo Bertazzini del Golden Team Ceccarelli, settimo per Marco Ponzo dello Sci Club Frabosa, ottavo per Filippo Re del Sauze d’Oulx, decimo per Pietro Zampieri anche lui del Sauze d'Oulx.

In allegato: le classifiche e alcune immagini delle premiazioni della seconda giornata degli International Ski Games di Prato Nevoso

 

Leggi tutto: INTERNATIONAL SKI GAMES...Leggi tutto: INTERNATIONAL SKI GAMES...Leggi tutto: INTERNATIONAL SKI GAMES...Leggi tutto: INTERNATIONAL SKI GAMES...

A Prato Nevoso nel secondo fine settimana di aprile si disputano gli International Ski Games rinviati nei mesi scorsi quando non era possibile far gareggiare le categorie Pulcini. Nella giornata di venerdì i Cuccioli e i Baby hanno gareggiato in Gigante rispettivamente sulla pista Blu 2 e sulla Verde 3. Tra i Cuccioli primo Tommaso Zanardi dello Sci Club 18 di Cortina in 41”,91/100, con un vantaggio di 44/100 su Tommaso Caset (Ski Team Paganella) e di 55/100 su Lorenzo Guiguet (Equipe Beaulard). Quarto posto per Niccolò Castri (Equipe Beaulard), sesto per Matteo Peira (Mondolè Ski Team), undicesimo per Felix Baldi (Golden Team Ceccarelli), dodicesimo ex aequo per Pietro Augusto Rosso (Golden Team Ceccarelli) e per Federico Goggi (Borgata Sestriere), quattordicesimo per Mattia Croce (Lancia), sedicesimo per Alessio Damonte (Lancia), diciannovesimo per Filippo Braida-Bruno (Sauze d’Oulx). Oltre il ventesimo posto gli altri giovanissimi atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali. Nella gara femminile prima Victoria Meneghetti, anche lei dello Sci Club 18 Cortina, in 44”,25/100, con un distacco di 38/100 su Caterina Tiengo (Sci Club Druscié Cortina) e di 88/100 su Benedetta Rosa Ranieri (Sci Club Limone). Al quarto posto Alice Casetta (Claviere), al sesto Bianca Maria Rainelli (Equipe Beaulard), all’ottavo Giorgia Casella (Mondolé Ski Team), al tredicesimo Allegra Moro (Sauze d’Oulx), al quattordicesimo Ginevra Sanguinetto (Sci Club Limone), al diciassettesimo Giorgia Massimello (Golden Team Ceccarelli), al ventesimo Matilde Salonio (Sauze d’Oulx). Federico Berruto del Golden Team Ceccarelli ha vinto il Gigante Baby Under 10 in 35”,16/100, staccando di 58/100 Emanuele Croce (Lancia) e di 1”,10/100 Edoardo Badaracco (Golden Team Ceccarelli). Al quarto posto Riccardo Droghi (Mondolé Ski Team), al sesto Leonardo Mula (Golden Team Ceccarelli), al settimo Filippo Re (Sauze d’Oulx), all’ottavo Paolo Peira (Mondolè Ski Team), al nono Romeo Calcagno (Mondolé Ski Team). Oltre la decima posizione gli altri atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali. La valdostana Asia Joyeusaz del Club de Ski Valtournenche ha vinto la gara femminile in 38”,15/100, precedendo per 1/100 la campana Ludovica Palumbo (Sci Club 3Punto3) e per 24/100 la ligure Agatha De Candia (Grizzly Snow Team). Al quarto posto Giorgia Quaglia (Equipe Beaulard), all’ottavo Martina Romano (Sauze d’Oulx).

In allegato: le classifiche e alcune immagini delle premiazioni della prima giornata degli International Ski Games di Prato Nevoso

Leggi tutto: INTERNATIONAL SKI...Leggi tutto: INTERNATIONAL SKI...

Ha preso il via venerdì 9 aprile a Pila il Memorial Fosson, gara a squadre per le categorie Children che quest’anno è stata spostata a fine stagione. Gli Allievi hanno gareggiato sulla pista Bellevue nel Gigante che ha messo in palio anche gli ultimi punti per il circuito Energiapura Children Series. Per regolamento, tutti hanno completato una manche, mentre la seconda era riservata ai migliori 30 della prima. Doppietta valdostana nella gara femminile, con la vittoria di Tatum Bieler (Gressoney Monte Rosa) nel tempo totale di 1’,55”,16/100, con 14/100 di vantaggio sulla corregionale Giorgia Collomb (La Thuile Rutor) e con 57/100 sulla lombarda Giulia Romele (Val Palot). Decimo posto per Alessandra Banchi del Golden Team Ceccarelli, undicesimo per Francesca Busso (Sci Club Sestriere Team B), dodicesimo per Ludovica Madiotto (Sauze d’Oulx), sedicesimo per Alice Paltrinieri (Sestriere), diciassettesimo per Anita Ochrymowicz (Sauze d'Oulx), ventitreesimo per Adriana Castaldo (Equipe Beaulard), trentesimo per Marta D’Angelo (Sestriere). La gara maschile è stata vinta da Jacopo Claudani (Val Palot) in 1’,52”,86/100, con 19/100 di vantaggio su Pietro Broglio (Courmayeur Mont Blanc) e con 38/100 su Amedeo Malossini (Falconeri Ski Team). Il migliore degli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali è stato Tomas Deambrogio (Sauze d'Oulx) settimo, seguito da Gilberto Bernardi (Sestriere) decimo, Marco Leone (Golden Team Ceccarelli) dodicesimo, Matteo Giacomo Togno (Claviere) ventitreesimo e Pietro Casartelli (Sestriere) trentesimo. Doppio Slalom valido come doppia gara per i Ragazzi. A vincere entrambe le prove sono stati Marta Giaretta e David Castlunger. Nella gara 1 femminile la portacolori del Falconeri Ski Team ha vinto con il tempo di 44”,56/100, staccando di 95/100 Arianna Putzer (Gardena Raiffeisen team B) e di 1”,45/100 Anaïs Lustrissy (Crammont Mont Blanc). Al settimo posto Amelia Grace Curto (Equipe Beaulard), al dodicesimo Martina Ivanov (Sauze d’Oulx), al quattordicesimo Valeria Cuppari (Golden Team Ceccarelli), al ventiseiesimo Carlotta Anese (Sestriere), al ventottesimo a pari merito Federica Jackie Musso (Golden Team Ceccarelli B) e Carlotta Banchi (Golden Team Ceccarelli). Oltre la trentesima posizione le altre atlete del Comitato FISI Alpi Occidentali. David Castlunger (Ski Team Alta Badia) ha vinto il primo Slalom in 46”,51/100, precedendo per 32/100 Vittorio Santoro (Val d’Ayas) e per 37/100 Emanuele Paisio del Golden Team Ceccarelli. Sesto posto per Alessandro Massola (Sauze d’Oulx), undicesimo per Andrea Fontana (Valchisone Camillo Passet team B), dodicesimo per Simone Moschini (Sestriere), ventitreesimo per Gabriele Maurizio Badino (Sestriere), ventiquattresimo per Ettore Arturo Bussei Canone (Sestriere), ventiseiesimo per Edoardo Colaci (Golden Team Ceccarelli). Nella replica Marta Giaretta (Falconeri Ski Team) è giunta ancora prima in 48”,93/100, con 10/100 di vantaggio su Nadine Trocker (Seiser Alm) e 47/100 su Anaïs Lustrissy. Decima posizione per Matilde Boaglio (Sestriere) e quindicesima Amelia Grace Curto, mentre dalla ventitreesima alla venticinquesima si sono allineate Carlotta Banchi, Martina Ivanov e Federica Jackie Musso. Anche David Castlunger ha messo a segno una doppietta, con il tempo di 45”,30/100, precedendo per 19/100 Vittorio Santoro e per 45/100 Nicola Gemo (Falconeri Ski Team). Ottavo posto per Simone Moschini (Sestriere), decimo per Alessandro Massola, quindicesimo per Ettore Arturo Bussei Canone, diciottesimo per Gabriele Badino, diciannovesimo per Edoardo Colaci, ventiduesimo per Filippo Barberis (Valchisone Camillo Passet), ventiseiesimo per Giulio Paolo Cazzaniga (Valchisone Camillo Passet). Dopo la prima giornata di gare al comando dello Ski Club Challenge c’è lo Sci Club Gardena Raffeisen, società che ha vinto le ultime edizioni, con 5307 punti, davanti ai piemontesi dello Sci Club Sestriere con 4973 e al Gardena Raiffeisen squadra B con 4547. Quarto posto per il Val d’Ayas (4479) e quinto per lo Sci Club Lecco (4387). Sabato 10 aprile i Ragazzi saranno impegnati nel Gigante sulla pista Bellevue, mentre gli Allievi disputeranno le due gare di Slalom.

In allegato: le classifiche e alcune immagini delle premiazioni della prima giornata del Memorial Fosson (foto Acmedia Press)

Leggi tutto: MEMORIAL FOSSON: A PILA...Leggi tutto: MEMORIAL FOSSON: A PILA...

 

Sottocategorie

{article Sponsor}{text}{/article}

GRANDE INIZIO DI STAGIONE

LO SCI D'ERBA

Sci alpino news

Entusiasmante sci di fondo!

News dal fondo

Sci alpinismo, soddisfazioni estreme!

L'avventura dello Sci alpinismo

Nuovi successi nel Biathlon

Successi nel Biathlon

Notizie dallo Snowboard

Snowboard vincente

News

LUCREZIA LORENZI TORNA ALLA VITTORIA NEL SECONDO SLALOM FIS DI LIVIGNO. NELLA...

on 21 Novembre 2021
LUCREZIA LORENZI TORNA ALLA VITTORIA NEL SECONDO SLALOM FIS DI LIVIGNO. NELLA GARA MASCHILE CORRADO BARBERA SALE SUL PODIO

LUCREZIA LORENZI TORNA ALLA VITTORIA NEL SECONDO SLALOM FIS DI LIVIGNO. NELLA GARA MASCHILE CORRADO BARBERA SALE SUL PODIOOttimi risultati per gli atleti cresciuti agonisticamente nelle squadre del Comitato FISI Alpi Occidentali nella seconda giornata di gare FIS di Slalom sulla pista Tagliede di Livigno. Lucrezia Lorenzi, ex azzurra classe 1998, che nel tempo ha difeso i colori dello Sci Club Valsangone e del Sestriere ed è da alcuni anni...

COPPA DEL MONDO: PETRA VLHOVA CONCEDE IL BIS IN SLALOM A LEVI....

on 21 Novembre 2021
COPPA DEL MONDO: PETRA VLHOVA CONCEDE IL BIS IN SLALOM A LEVI. PETERLINI AD 1/100 DALLA TOP 15, BASSINO TRENTOTTESIMA

Petra Vlhova (Nike Ski Team Vlha) si è concessa il bis sulla pista Black Levi nel secondo Slalom femminile di Coppa del Mondo. La ventiseienne campionessa slovacca, cinque volte vincitrice della gara finlandese, ha fissato il cronometro sul crono totale di 1’,45”,22/100, staccando per 47/100 la rivale Mikaela Shiffrin. La portacolori dello Ski and Snowboard Club Vail ha pagato un grave errore commesso sul muro nella seconda manche, che le...

IL PUNTO TECNICO SULL’ATTIVITÀ DEI GIUDICI DI GARA NELLA RIUNIONE DI AGGIORNAMENTO...

on 20 Novembre 2021
IL PUNTO TECNICO SULL’ATTIVITÀ DEI GIUDICI DI GARA NELLA RIUNIONE DI AGGIORNAMENTO ALLA CASCINA LA MARCHESA

Sabato 20 novembre alla Cascina La Marchesa di corso Regina Margherita a Torino si è tenuta l’annuale riunione di aggiornamento tecnico nazionale e regionale dei giudici di gara FISI, alla presenza di una sessantina di rappresentanti della categoria, provenienti da Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta. Collegati per via telematica erano anche alcuni giudici del Comitato FISI Friuli Venezia Giulia e di alcuni Comitati regionali del centro Italia. È intervenuto il...

AD ALEX HOFER IL PRIMO SLALOM FIS DI LIVIGNO. BARBERA 4°, CORDONE...

on 20 Novembre 2021
AD ALEX HOFER IL PRIMO SLALOM FIS DI LIVIGNO. BARBERA 4°, CORDONE 5°. BANCHI QUINTA ASPIRANTE NEL SECONDO GIGANTE DI SOLDA. NOSENZO 3° ASPIRANTE NELLO SLALOM FIS CITTADINI DI BONNEVAL SUR ARC

Ancora uno Slalom, ma questa volta FIS, sulla pista Tagliede di Livigno, organizzato dallo Sci Club Val Palot. Alex Hofer, ventisettenne finanziere di Castelrotto, ha confermato il suo ottimo stato di forma vincendo la gara maschile con il tempo totale di 1’,40”,31/100. Secondo l’altro altoatesino Damian Hofer (Amateursportverein Ridnaun Volksbank), staccato di 70/100, mentre il giapponese Shiro Aihara (Tokai University) è giunto terzo ad 83/100. A quattro centesimi dal podio...

COPPA DEL MONDO: PETRA VHLOVA VINCE IL PRIMO SLALOM DI LEVI. LE...

on 20 Novembre 2021
COPPA DEL MONDO: PETRA VHLOVA VINCE IL PRIMO SLALOM DI LEVI. LE ITALIANE INDIETRO

La campionissima slovacca Petra Vlhova (Nike Ski Team Vlha) ha messo la firma sulla prima stagionale dello Slalom femminile di Coppa del Mondo, conquistando la quarta vittoria in carriera sulla pista finlandese Black Levi e incrementando così la collezione di renne che l’organizzazione, tradizionalmente, regala alla vincitrice. Vlhova, già prima a metà gara, non ha lasciato nulla alle avversarie e si è confermata anche nella seconda manche con il miglior...

A LIVIGNO LEONARDO RIGAMONTI SUL PODIO DEL SECONDO SLALOM FIS-NJR. ALESSANDRA BANCHI...

on 19 Novembre 2021
A LIVIGNO LEONARDO RIGAMONTI SUL PODIO DEL SECONDO SLALOM FIS-NJR. ALESSANDRA BANCHI PRIMA ASPIRANTE NEL GIGANTE DI SOLDA

Nel secondo Slalom FIS-NJR disputato venerdì 19 novembre a Livigno e organizzato dallo Sci Club Val Palot sulla pista Tagliede si è imposto il lombardo Andrea Bertoldini dello Sci Club Lecco, giunto al traguardo della seconda manche con il tempo totale di 1’,37”,43/100, con 18/100 di vantaggio su Federico Romele, Aspirante bresciano del Val Palot. Buon terzo a 20/100 il finanziere valsusino Leonardo Rigamonti. Quarto assoluto e secondo degli Aspiranti...

A LIVIGNO DAVIDE DAMANTI CONQUISTA IL PRIMO PODIO STAGIONALE IN UNO SLALOM...

on 18 Novembre 2021
A LIVIGNO DAVIDE DAMANTI CONQUISTA IL PRIMO PODIO STAGIONALE IN UNO SLALOM SLALOM FIS-NJR. TRE ATLETI AOC NEI PRIMI SEI

Dopo la non molto fortunata apertura stagionale sulle piste di Solda, il cui programma è stato sconvolto dalle cattive condizioni meteo, questa settimana alcuni atleti del Comitato FISI Alpi sono impegnati a Livigno per una serie di gare organizzate dallo Sci Club Val Palot fino a domenica 21 novembre sulla pista Tagliede. Nel primo Slalom FIS-NJR maschile successo del finanziere trentino Davide Leonardo Seppi nel tempo totale di 1’,34”,81/100, con...

AL MUSEO DELL’AUTO LA FESTA DEGLI SCI CLUB DEL COMITATO AOC E...

on 17 Novembre 2021
AL MUSEO DELL’AUTO LA FESTA DEGLI SCI CLUB DEL COMITATO AOC E LE PREMIAZIONI “BRAVISSIMO” DEL COMITATO PROVINCIALE TORINESE

Si è tenuta nel pomeriggio di mercoledì 17 novembre al Museo dell’Automobile di Torino la tradizionale Festa degli Sci Club del Comitato FISI Alpi Occidentali, durante la quale si sono svolte le premiazioni degli atleti piemontesi che si sono distinti nella stagione 2020-2021. L’evento, annullato nel 2020 a causa della pandemia, è ritornato a due anni dall’ultima edizione ed è stata un’importante occasione di ritrovo e confronto tra gli atleti...

MERCOLEDÌ 17 NOVEMBRE AL MUSEO DELL’AUTOMOBILE LA FESTA DEGLI SCI CLUB DEL...

on 14 Novembre 2021
MERCOLEDÌ 17 NOVEMBRE AL MUSEO DELL’AUTOMOBILE LA FESTA DEGLI SCI CLUB DEL COMITATO AOC E LE PREMIAZIONI “BRAVISSIMO” DEL COMITATO PROVINCIALE TORINESE

Mercoledì 17 novembre alle 16,30 al Museo dell’Automobile di Torino si terrà la tradizionale Festa degli Sci Club del Comitato FISI Alpi Occidentali, nell’ambito della quale avranno luogo le premiazioni degli atleti piemontesi che si sono distinti nella stagione 2020-2021. L’evento, annullato nel 2020 a causa della pandemia, ritorna a due anni dall’ultima edizione e sarà un’importante occasione di ritrovo e confronto tra gli atleti e i loro familiari, gli...

COPPA DEL MONDO: MARTA BASSINO AD UN PASSO DAL PODIO NEL PARALLELO...

on 13 Novembre 2021
COPPA DEL MONDO: MARTA BASSINO AD UN PASSO DAL PODIO NEL PARALLELO DI LECH

Sotto una nevicata abbastanza fitta e bagnata, Marta Bassino (Centro Sportivo Esercito) non è riuscita a conquistare il primo podio stagionale nel Parallelo della Coppa del Mondo femminile a Lech. L’azzurra di Borgo San Dalmazzo è giunta quarta, avendo perso la small final contro la norvegese Kristin Lysdhal. La Norvegia ha piazzato due atlete sul podio, grazie al secondo posto di Thea Louise Stjernesund e al terzo di Kristin Lysdhal....

AD ALEX HOFER ED ELISA PLATINO IL PRIMO GIGANTE FIS DI SOLDA....

on 13 Novembre 2021
AD ALEX HOFER ED ELISA PLATINO IL PRIMO GIGANTE FIS DI SOLDA. MOLTO BENE VALENTINA CILLARA, CARLOTTA SARACCO E CORRADO BARBERA

Alex Hofer, atleta ventisettenne del Gruppo Sportivo Fiamme Gialle, è il vincitore della prima gara stagionale del Grand Prix Italia Seniores a Solda. L’altoatesino ha battuto la concorrenza degli avversari, terminando la gara con il tempo complessivo di 1’,54”,60/100, grazie anche ad un’ottima prima manche, chiusa in 56”,04/100 con il miglior parziale di giornata. Alle sue spalle nella classifica del circuito istituzionale si è piazzato l’altro finanziere Matteo Canins, staccato...

SCI ALPINO: GLI ALLENATORI AOC MATTEO PONATO E ALBERTO PLATINETTI FANNO IL...

on 11 Novembre 2021
SCI ALPINO: GLI ALLENATORI AOC MATTEO PONATO E ALBERTO PLATINETTI FANNO IL PUNTO SULLA PREPARAZIONE ESTIVA E AUTUNNALE ALLA VIGILIA DELLE GARE DI APERTURA DELLA STAGIONE A SOLDA

Ultimi preparativi a Sulden Am Ortler-Solda all’Ortles, località della Val Venosta che da sabato 13 a martedì 16 novembre ospiterà le prime gare FIS della stagione in Italia, con l’organizzazione curata dallo Sci Club Livata. Sulle piste Madriccio 3 e 4 sono in programma due Giganti maschili e femminili e altrettanti Slalom. Un Gigante e uno Slalom maschili saranno validi come prima tappa del Grand Prix Italia Seniores 2021-2022. Oltre...

SKIROLL – UN MONDIALE DA SOGNO PER L’ITALIA E PER IL COMITATO...

on 19 Settembre 2021
SKIROLL – UN MONDIALE DA SOGNO PER L’ITALIA E PER IL COMITATO AOC: ORO PER EMANUELE BECCHIS, SORDELLO ARGENTO NELLA TEAM SPRINT

Dal 16 al 19 settembre, la Val di Fiemme ha ospitato il Mondiale di skiroll, con gare che si sono disputate a Lavazè, Ziano di Fiemme e sull’Alpe Cermis. Un evento iridato da sogno per l’Italia, capace di vincere ben dieci medaglie, con 4 ori, 4 argenti e 2 bronzi, più la vittoria della classifica generale di Coppa del Mondo da parte di Matteo Tanel e quella della squadra azzurra...

SCI DI FONDO E SKIROLL – BEL TERZO POSTO PER DANIELE SERRA...

on 12 Settembre 2021
SCI DI FONDO E SKIROLL – BEL TERZO POSTO PER DANIELE SERRA NEL TROFEO PENNE NERE; OTTIMI PIAZZAMENTI PER LORENZO ROMANO, TRE PODI PER ALESSIO ROMANO TRA GLI ALLIEVI

In provincia di Bergamo, tra Sovere e Rogno, si è disputato il Trofeo Tre Comuni, che consisteva nell’insieme del Trofeo Penne Nere di sabato a Sovere e nel 1° Trofeo Beppe Barzasi e Nardo Carrara a Rogno. Nella 7,7 km in skating di Sovere è arrivato un bellissimo terzo posto per Daniele Serra (Esercito), giunto a 3”4 dal vincitore, Matteo Tanel (Robinson), e di un soffio alle spalle di Dietmar...

BIATHLON – CAMPIONATI ITALIANI ESTIVI AD ANTERSELVA: PIEMONTESI GRANDI PROTAGONISTI!

on 12 Settembre 2021
BIATHLON – CAMPIONATI ITALIANI ESTIVI AD ANTERSELVA: PIEMONTESI GRANDI PROTAGONISTI!

Inizia subito con il piede giusto la stagione del biathlon per gli atleti piemontesi. Ad Anterselva, nei Campionati Italiani Estivi che si sono svolti venerdì 10 e sabato 11 settembre, gli atleti piemontesi hanno vinto tre ori, quattro argenti e due bronzi. Nell’individuale di venerdì, è arrivato il bellissimo successo di Gaia Brunetto (CS Esercito), che tra le Juniores si è imposta con un errore solo nell’ultima serie, mettendosi alle...

« »

News

« »

LUCREZIA LORENZI TORNA ALLA VITTORIA NEL SECONDO SLALOM FIS DI LIVIGNO. NELLA...

on 21 Novembre 2021
LUCREZIA LORENZI TORNA ALLA VITTORIA NEL SECONDO SLALOM FIS DI LIVIGNO. NELLA GARA MASCHILE CORRADO BARBERA SALE SUL PODIO

LUCREZIA LORENZI TORNA ALLA VITTORIA NEL SECONDO SLALOM FIS DI LIVIGNO. NELLA GARA MASCHILE CORRADO BARBERA SALE SUL PODIOOttimi risultati per gli atleti cresciuti agonisticamente nelle squadre del Comitato FISI Alpi Occidentali nella seconda giornata di gare FIS di Slalom sulla pista Tagliede di Livigno. Lucrezia Lorenzi, ex azzurra classe 1998, che nel tempo ha difeso i colori dello Sci Club Valsangone e del Sestriere ed è da alcuni anni atleta del Centro Sportivo Esercito, si è imposta nella gara femminile organizzata dallo Sci Club Val Palot. Lucrezia ha avuto negli ultimi anni fastidiosi guai fisici, ma non si arrende e punta a rientrare nel giro della Coppa Europa. L’atleta sestrierina originaria di Volgioie ha chiuso la seconda manche con il tempo totale di 1’,40”,15/100, precedendo per 27/100 Carlotta Marcora dello Sci Club Bormio e per 53/100 la pisana Alice Pazzaglia dello Ski Racing Camp, prima delle Juniores. All’ottavo post...

COPPA DEL MONDO: PETRA VLHOVA CONCEDE IL BIS IN SLALOM A LEVI....

on 21 Novembre 2021
COPPA DEL MONDO: PETRA VLHOVA CONCEDE IL BIS IN SLALOM A LEVI. PETERLINI AD 1/100 DALLA TOP 15, BASSINO TRENTOTTESIMA

Petra Vlhova (Nike Ski Team Vlha) si è concessa il bis sulla pista Black Levi nel secondo Slalom femminile di Coppa del Mondo. La ventiseienne campionessa slovacca, cinque volte vincitrice della gara finlandese, ha fissato il cronometro sul crono totale di 1’,45”,22/100, staccando per 47/100 la rivale Mikaela Shiffrin. La portacolori dello Ski and Snowboard Club Vail ha pagato un grave errore commesso sul muro nella seconda manche, che le ha fatto perdere decimi preziosi. La tedesca Lena Duerr (Sportverein Germering), dopo aver ritrovato il podio nella prima giornata terminando un’astinenza che durava da nove anni, si è confermata in terza posizione con un distacco di 78/100. In casa Italia terzo miglior risultato in carriera nel massimo circuito per la ventiquattrenne delle Fiamme Oro Martina Peterlini, sedicesima a 2”,49/100 dalla leader, ad 1/100 dalla top 15 e in recupero di ben nove posizioni, grazie al settimo miglior tempo nella...

IL PUNTO TECNICO SULL’ATTIVITÀ DEI GIUDICI DI GARA NELLA RIUNIONE DI AGGIORNAMENTO...

on 20 Novembre 2021
IL PUNTO TECNICO SULL’ATTIVITÀ DEI GIUDICI DI GARA NELLA RIUNIONE DI AGGIORNAMENTO ALLA CASCINA LA MARCHESA

Sabato 20 novembre alla Cascina La Marchesa di corso Regina Margherita a Torino si è tenuta l’annuale riunione di aggiornamento tecnico nazionale e regionale dei giudici di gara FISI, alla presenza di una sessantina di rappresentanti della categoria, provenienti da Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta. Collegati per via telematica erano anche alcuni giudici del Comitato FISI Friuli Venezia Giulia e di alcuni Comitati regionali del centro Italia. È intervenuto il Vicepresidente nazionale della FISI, ingegner Pietro Marocco, che è anche Presidente della Commissione nazionale Giudici di gara. Il Presidente Pietro Blengini ha portato il saluto ufficiale e il ringraziamento ai giudici del Comitato FISI Alpi Occidentali. La riunione è servita a fare il punto sulle problematiche dell’attività dei giudici, in coincidenza con la ripresa dell’attività agonistica.

AD ALEX HOFER IL PRIMO SLALOM FIS DI LIVIGNO. BARBERA 4°, CORDONE...

on 20 Novembre 2021
AD ALEX HOFER IL PRIMO SLALOM FIS DI LIVIGNO. BARBERA 4°, CORDONE 5°. BANCHI QUINTA ASPIRANTE NEL SECONDO GIGANTE DI SOLDA. NOSENZO 3° ASPIRANTE NELLO SLALOM FIS CITTADINI DI BONNEVAL SUR ARC

Ancora uno Slalom, ma questa volta FIS, sulla pista Tagliede di Livigno, organizzato dallo Sci Club Val Palot. Alex Hofer, ventisettenne finanziere di Castelrotto, ha confermato il suo ottimo stato di forma vincendo la gara maschile con il tempo totale di 1’,40”,31/100. Secondo l’altro altoatesino Damian Hofer (Amateursportverein Ridnaun Volksbank), staccato di 70/100, mentre il giapponese Shiro Aihara (Tokai University) è giunto terzo ad 83/100. A quattro centesimi dal podio e ottimo quarto ad 87/100 il cuneese Corrado Barbera, che corre per le Fiamme Gialle ed è risultato il primo Junior italiano. Quinto posto per il varazzino del Mondolé Ski Team Stefano Cordone, a 90/100 da Hofer. Ancora bene il valsusino Leonardo Rigamonti, anche lui da questa stagione atleta delle Fiamme Gialle, undicesimo, mentre il genovese Davide Damanti (Sansicario Cesana) ha chiuso in dodicesima posizione. A seguire Denni Xhepa (Sestriere) quattordicesimo e M...

COPPA DEL MONDO: PETRA VHLOVA VINCE IL PRIMO SLALOM DI LEVI. LE...

on 20 Novembre 2021
COPPA DEL MONDO: PETRA VHLOVA VINCE IL PRIMO SLALOM DI LEVI. LE ITALIANE INDIETRO

La campionissima slovacca Petra Vlhova (Nike Ski Team Vlha) ha messo la firma sulla prima stagionale dello Slalom femminile di Coppa del Mondo, conquistando la quarta vittoria in carriera sulla pista finlandese Black Levi e incrementando così la collezione di renne che l’organizzazione, tradizionalmente, regala alla vincitrice. Vlhova, già prima a metà gara, non ha lasciato nulla alle avversarie e si è confermata anche nella seconda manche con il miglior parziale, confermando la sua predilezione per la pista finlandese, grazie al tempo totale di ‘,46”,19/100. Seconda a 31/100 la statunitense Mikaela Shiffrin (Ski and Snowboard Club Vail), che ha conquistato il podio numero 108 della sua incredibile carriera. Festa grande in casa Germania per la ritrovata Lena Duerr (Sportverein Germering), commossa al traguardo dopo essere tornata sul podio a distanza di nove anni dall’ultima volta, con 84/100 di distacco dalla vincitrice. Una sola azzu...

A LIVIGNO LEONARDO RIGAMONTI SUL PODIO DEL SECONDO SLALOM FIS-NJR. ALESSANDRA BANCHI...

on 19 Novembre 2021
A LIVIGNO LEONARDO RIGAMONTI SUL PODIO DEL SECONDO SLALOM FIS-NJR. ALESSANDRA BANCHI PRIMA ASPIRANTE NEL GIGANTE DI SOLDA

Nel secondo Slalom FIS-NJR disputato venerdì 19 novembre a Livigno e organizzato dallo Sci Club Val Palot sulla pista Tagliede si è imposto il lombardo Andrea Bertoldini dello Sci Club Lecco, giunto al traguardo della seconda manche con il tempo totale di 1’,37”,43/100, con 18/100 di vantaggio su Federico Romele, Aspirante bresciano del Val Palot. Buon terzo a 20/100 il finanziere valsusino Leonardo Rigamonti. Quarto assoluto e secondo degli Aspiranti il cuneese Fabio Allasina dello Ski College Limone, staccato di 31/100 da Bertoldini. Al ventiquattresimo posto il genovese Davide Damanti (Sansicario Cesana), al trentasettesimo l’albanese-valsusino Denni Xhepa (Sestriere). Gare FIS-NJR anche a Solda all’Ortles, dove l’altoatesina Chayenne Kostner dello Sci Club Gardena Raiffeisen ha vinto il Gigante FIS-NJR femminile con il tempo totale di 2’,03,50/100, precedendo per 13/100 l’israeliana Noa Szollos (Nivelco Racing Team) e per 73/100 Vic...

A LIVIGNO DAVIDE DAMANTI CONQUISTA IL PRIMO PODIO STAGIONALE IN UNO SLALOM...

on 18 Novembre 2021
A LIVIGNO DAVIDE DAMANTI CONQUISTA IL PRIMO PODIO STAGIONALE IN UNO SLALOM SLALOM FIS-NJR. TRE ATLETI AOC NEI PRIMI SEI

Dopo la non molto fortunata apertura stagionale sulle piste di Solda, il cui programma è stato sconvolto dalle cattive condizioni meteo, questa settimana alcuni atleti del Comitato FISI Alpi sono impegnati a Livigno per una serie di gare organizzate dallo Sci Club Val Palot fino a domenica 21 novembre sulla pista Tagliede. Nel primo Slalom FIS-NJR maschile successo del finanziere trentino Davide Leonardo Seppi nel tempo totale di 1’,34”,81/100, con 54/100 di vantaggio su Andrea Bertoldini dello Sci Club Lecco e con 1”,35/100 sul genovese Davide Damanti del Sansicario Cesana, atleta della squadra regionale che sta tornando ai livelli di prestazione che gli competono. Bel quarto posto del valsusino di residenza con origini e passaporto albanesi Denni Xhepa, che difende i colori dello Sci Club Sestriere ed è giunto al traguardo della seconda manche staccato di 1”,65/100. Al sesto posto l’altro valsusino Leonardo Rigamonti, passato recentem...

AL MUSEO DELL’AUTO LA FESTA DEGLI SCI CLUB DEL COMITATO AOC E...

on 17 Novembre 2021
AL MUSEO DELL’AUTO LA FESTA DEGLI SCI CLUB DEL COMITATO AOC E LE PREMIAZIONI “BRAVISSIMO” DEL COMITATO PROVINCIALE TORINESE

Si è tenuta nel pomeriggio di mercoledì 17 novembre al Museo dell’Automobile di Torino la tradizionale Festa degli Sci Club del Comitato FISI Alpi Occidentali, durante la quale si sono svolte le premiazioni degli atleti piemontesi che si sono distinti nella stagione 2020-2021. L’evento, annullato nel 2020 a causa della pandemia, è ritornato a due anni dall’ultima edizione ed è stata un’importante occasione di ritrovo e confronto tra gli atleti e i loro familiari, gli allenatori e i dirigenti delle società affiliate al Comitato. Tra le autorità presenti al Museo dell’Auto il Vicepresidente della FISI, ingegner Pietro Marocco, la campionessa olimpica Daniela Ceccarelli, il Vicepresidente della Giunta Regionale del Piemonte e Assessore alla Montagna, Fabio Carosso, l’Assessore regionale allo Sport e alle Politiche Giovanili, Fabrizio Ricca. Il Presidente del Comitato Alpi Occidentali, Pietro Blengini, ha tenuto a ringraziare la Giunta Regi...

MERCOLEDÌ 17 NOVEMBRE AL MUSEO DELL’AUTOMOBILE LA FESTA DEGLI SCI CLUB DEL...

on 14 Novembre 2021
MERCOLEDÌ 17 NOVEMBRE AL MUSEO DELL’AUTOMOBILE LA FESTA DEGLI SCI CLUB DEL COMITATO AOC E LE PREMIAZIONI “BRAVISSIMO” DEL COMITATO PROVINCIALE TORINESE

Mercoledì 17 novembre alle 16,30 al Museo dell’Automobile di Torino si terrà la tradizionale Festa degli Sci Club del Comitato FISI Alpi Occidentali, nell’ambito della quale avranno luogo le premiazioni degli atleti piemontesi che si sono distinti nella stagione 2020-2021. L’evento, annullato nel 2020 a causa della pandemia, ritorna a due anni dall’ultima edizione e sarà un’importante occasione di ritrovo e confronto tra gli atleti e i loro familiari, gli allenatori e i dirigenti delle società affiliate al Comitato. Al termine della premiazione, gli atleti invitati alla Festa degli Sci Club potranno visitare il Museo dell’Auto, accompagnati ciascuno da un membro della loro famiglia. Per accedere al Museo e partecipare alla premiazione e alla visita della collezione di auto d’epoca sarà obbligatorio esibire il Green Pass. La premiazione dei migliori atleti piemontesi sarà preceduta, alle 15,30 dalla premiazione “Bravissimo” 2021 dei circ...

COPPA DEL MONDO: MARTA BASSINO AD UN PASSO DAL PODIO NEL PARALLELO...

on 13 Novembre 2021
COPPA DEL MONDO: MARTA BASSINO AD UN PASSO DAL PODIO NEL PARALLELO DI LECH

Sotto una nevicata abbastanza fitta e bagnata, Marta Bassino (Centro Sportivo Esercito) non è riuscita a conquistare il primo podio stagionale nel Parallelo della Coppa del Mondo femminile a Lech. L’azzurra di Borgo San Dalmazzo è giunta quarta, avendo perso la small final contro la norvegese Kristin Lysdhal. La Norvegia ha piazzato due atlete sul podio, grazie al secondo posto di Thea Louise Stjernesund e al terzo di Kristin Lysdhal. La Slovenia è tornata invece alla vittoria grazie ad Andreja Slokar. Marta Bassino aveva perso l’opportunità della vittoria uscendo nella prima manche della semifinale. Nella sfida per il terzo posto non si era persa d’animo ma, dopo aver vinto la prima sfida per con 35/100 di vantaggio non si è ripetuta nella seconda tagliando il traguardo con 10/100 di svantaggio. Thea Louise Stjernesund, affrontata da Marta in semifinale, era stata autrice del miglior tempo nella gara di qualifica del mattino ed era arr...

News Istituzionali

News Istituzionali

F.I.S.I. AOC - via Giordano Bruno, 191 (palazzina 4) - 10134 Torino - P.IVA: 05027640159
Tel. 011.3143890 - Fax 011.6193848 - Scrivi una email
Orario: lunedì/venerdì ore 10:00 - 15:00
BNL, Ag. 1, Torino - Cod. IBAN: IT 71 I 01005 01001 0000 0000 0240