Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

news

Cerca

Sci da fondo

Non solo in Coppa del Mondo, gli skirollisti piemontesi si sono fatti valere anche in Coppa Italia Cascina Bianca, nella tappa di casa che si è svolta a Grondona, in provincia di Alessandria, valida come 11° Memorial Cocchis.

La gara assoluta si è svolta come individuale a cronometro di 7 km in tecnica classica, con 405 metri di dislivello, da Grondona a Lemmi. Due gli atleti del Comitato Alpi Occidentali che sono riusciti a salire sul podio nella gara maschile, Samuele Giraudo secondo ed Andrea Gastaldi terzo. Il fondista dello Sci Club Valle Stura ha chiuso a 1’48”8 dal dominatore, Gianmarco Gatti (Valle Anzasca). L’atleta dello Sci Club Valle Pesio è invece giunto terzo a 2’18”3. In gara tanti piemontesi: Paolo Milano (Valle Stura) è arrivato 11°, Roberto Fraboni (Serravalle) 17°, Armandino Faggio (Valle Pesio) 19°, Andrea Seffusatti (Serravalle) 33°.
Podio sfiorato da Beatrice Laurent (Pragelato) nella competizione femminile, dominata come previsto da Paola Beri (Nordik Ski). La piemontese è stata battuta nella volata per il terzo posto da Silvia Pedretti. Nella stessa gara, 11ª piazza per Arina Radu (Pragelato) e 13ª per Maria Montanarella (Serravalle).

Le categorie giovanili hanno invece gareggiato nel format mass start. Nella 5 km Under 16 femminile, bel terzo posto di Anna Giraudo (Valle Stura), giunta alle spalle di Flavia Epis (Banca Goggi) e Maria Invernizzi (Nordik Ski).

Leggi tutto: SKIROLL – NELLA TAPPA...

Non poteva esserci un ritorno in Coppa del Mondo migliore per Emanuele Becchis, dopo l’anno di stop forzato a causa della pandemia, che aveva spinto la FISI a non prendere parte ad alcuna competizione internazionale nel corso della passata estate. Il bovesano dello Sci Club Entracque Alpi Marittime ha proseguito la sua serie vincente nelle sprint. Venerdì, dopo aver già vinto tutte le sprint fin qui disputate in Coppa Italia, il piemontese si è ripetuto anche in quella che ha aperto la Coppa del Mondo, battendo in finale il lettone Raimo Vigants. Becchis aveva mostrato la sua ottima condizione già in qualificazione, da lui chiusa al secondo posto.
Dopo il successo di venerdì, Emanuele Becchis ha rischiato di ripetersi anche nella mass start di 15 km in tecnica libera di sabato pomeriggio, da lui chiusa al secondo posto proprio alle spalle del lettone Vigants, che si è così rifatto della sconfitta di venerdì. Nella stessa gara è arrivato un altro bel podio per il Piemonte, grazie a Francesco Becchis, sempre Sci Club Entracque Alpi Marittime, capace di chiudere terzo dopo essersi messo alle spalle in volata il sempre molto pericoloso Andresen. Francesco aveva anche chiuso nono la sprint, mentre nella mass start in salita a tecnica classica, che domenica ha posto fine al primo weekend di Coppa del Mondo, è giunto nono davanti al fratello Emanuele, arrivato decimo. La vittoria è andata allo svedese Erik Silfver su Matteo Tanel.

Ottimo esordio internazionale nella categoria senior per Elisa Sordello, fin qui autentica dominatrice della stagione italiana. La piemontese dello Sci Club Entracque Alpi Marittime ha chiuso la mass start domenicale in salita con un ottimo quarto posto, al termine di una gara che l’ha vista perdere contatto con le prime nella parte in piano, ma recuperare velocemente in salita fino a sfiorare il podio. Sordello è giunta alle spalle di Sömskar, autrice di una tripletta nel weekend, la padrona di casa Prochazkova e la ceca Schuetzova. Le tre erano giunte in questo ordine anche venerdì nella sprint, nella quale Sordello aveva chiuso decima, mentre nella mass start in piano di sabato, la svedese e la slovacca avevano chiuso nelle prime due posizioni, mentre Schuetzova era giunta quarta alle spalle di Skinder. In questa gara, Sordello si era già comportata bene concludendo al quinto posto, a 10” dalla vincitrice.

In allegato: le classifiche ufficiali
SPRINT SENIOR MASCHILE:  https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=CC&raceid=38808
SPRINT SENIOR FEMMINILE: https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=CC&raceid=38807
MASS START TL SENIOR MASCHILE: https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=CC&raceid=38810
MASS START TL SENIOR FEMMINILE: https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=CC&raceid=38809
MASS START TC SENIOR MASCHILE: https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=CC&raceid=38812
MASS START TC SENIOR FEMMINILE: https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=CC&raceid=38811

Leggi tutto: SKIROLL – RITORNO IN...

 

Elisa Sordello non smette di regalarsi soddisfazioni. L’atleta dello Sci Club Entracque Alpi Marittime ha vinto sabato il suo secondo titolo italiano assoluto di skiroll. Dopo il successo conquistato un mese fa a Rieti nella mass start in tecnica libera, la 2000 di Robilante si è ripetuta anche nella mass start in salita a tecnica classica di Bosco Chiesanuova, conquistando così il suo secondo titolo italiano. Ancora una volta Sordello ha letteralmente dominato la gara, prendendo subito la testa della competizione insieme alla grande favorita della vigilia, Lucia Scardoni (Fiamme Gialle), da anni una delle atlete di punta della nazionale italiana di sci di fondo. Le due si sono staccate dandosi cambi regolari, poi con grande coraggio la piemontese ha alzato il proprio ritmo, mandando in difficoltà la veneta che ha così dovuto mollare le code dei suoi skiroll. A quel punto è stata una lunga cavalcata solitaria per i 9 km del percorso veronese fino al traguardo, tagliato ancora una volta a braccia alzata. Alle sue spalle, Scardoni è andata in difficoltà, venendo superata anche da Iris De Martin Pinter (Carabinieri), nazionale juniores di sci di fondo, che ha tagliato il traguardo in seconda posizione addirittura a 1’05” da Elisa Sordello. Terza piazza per Scardoni ad 1’43”8.

Più equilibrata la gara maschile, andata al veneto Michael Galassi (Orsago), che è riuscito a staccare di una decina di secondi i suoi immediati inseguitori, Luca Curti (Orsago) e Matteo Tanel (Robinson), giunti rispettivamente secondo e terzo. Quarta piazza per l’allenatore della nazionale di biathlon Mirco Romanin. Al via due piemontesi: Emanuele Becchis e Francesco Becchis, entrambi dello Sci Club Entracque Alpi Marittime, che non hanno nella competizione in salita il proprio format ideale. Emanuele ha terminato la gara al nono posto, Francesco 14°. Per loro un buon allenamento ad una settimana dal via ufficiale della Coppa del Mondo, che partirà venerdì prossimo in Slovacchia, a Banska Bystrica.

Leggi tutto: SKIROLL – ALTRA IMPRESA...

Altro fine settimana ricco di soddisfazioni per gli atleti del Comitato Alpi Occidentali nella Coppa Italia Cascina Bianca di skiroll. Nella tappa di Cicagna, in provincia di Genova, sono arrivati due successi, un secondo ed un terzo posto, tutti firmati Sci Club Entracque Alpi Marittime.

Sabato pomeriggio, Emanuele Becchis si è imposto nella sprint, ripetendo così il successo ottenuto in occasione della prima uscita stagionale ad Amatrice. Il piemontese, ha concluso secondo in qualificazione, come già successo nella gara laziale, ma ancora una volta nelle batterie è stato il più forte, sconfiggendo in finale il giovane Michele Valerio, primo in qualificazione. In semifinale, Emanuele Becchis ha anche eliminato suo fratello Francesco, bravissimo a conquistare poi il terzo posto nel duello con Matteo Tanel in finale B.
Elisa Sordello è invece giunta seconda nella sprint femminile, cedendo in finale, come da pronostico, alla valdostana Sabrina Borettaz.

La classe 2000 di Robilante si è rifatta con gli interessi nella mass start in tecnica classica che si è disputata domenica. Sordello ha dominato la gara, imponendosi con un vantaggio di 1’25” su Paola Beri, giunta seconda, confermandosi così la più forte skirollista italiana nelle distance.
Nella competizione maschile, vinta da Matteo Tanel, è arrivato un ottimo sesto posto di Francesco Becchis, mentre Emanuele Becchis ha chiuso in 11ª piazza.

Leggi tutto: SKIROLL – COPPA ITALIA:...

Due titoli italiani nella mass start in skating di Rieti, una vittoria nella sprint di Coppa Italia di Amatrice e due pettorali di leader della classifica della Coppa Italia Cascina Bianca. Dopo un anno di stop, le competizioni di skiroll non potevano ripartire in un modo migliore per gli atleti del Comitato Alpi Occidentali ed in particolare per lo Sci Club Entracque Alpi Marittime.

Partiamo dalla fine. Elisa Sordello ed Emanuele Becchis, entrambi elementi della “valanga arancio”, hanno vinto domenica la mass start in skating, disputatasi con skiroll a ruote lente, che ha assegnato il titolo italiano. La 2000 di Robilante ha dominato la gara femminile. Consapevole di non avere grandi possibilità di vincere in volata, Sordello è andata all’attacco piuttosto presto portando con sé la veneta Laura Mortagna (Fiamme Oro). La giovane del 2003, due anni fa vincitrice della Coppa del Mondo Junior, ha dovuto però cedere al ritmo imposto dalla cuneese, che ha così preso il largo fino a tagliare il traguardo a braccia alzate con un vantaggio di 1’10” su Laura Mortagna, capace nel finale di avere la meglio su Anna Bolzan, giunta così terza.
Molto tattica, come da pronostico, la competizione maschile, che si è svolta su 17 km. La vittoria si è decisa in volata, dove Emanuele Becchis e Matteo Tanel, i due leader del movimento azzurro, hanno ingaggiato un duello mozzafiato che si è risolto a favore del bovesano per un solo decimo. Un risultato che mostra la già ottima condizione dell’atleta dello Sci Club Entracque Alpi Marittime. Un grande segnale in vista della stagione, che avrà il suo culmine nei Campionati Italiani in Val di Fiemme. Nella stessa gara è giunto 11° Francesco Becchis.

Sabato, Emanuele Becchis ha vinto anche la sprint valida per la Coppa Italia Cascina Bianca. Quella di Amatrice è stata un’autentica festa dello sport nel nome della ripartenza, quella dello skiroll, fermo un anno a causa del covid, e della località reatina, che ha ospitato il suo primo evento sportivo dal maledetto terremoto dell’agosto 2016. Un evento al quale la FISI teneva moltissimo, come gli organizzatori del Winter Sport Subiaco e dello Sci Club Artemisio di Amatrice. Ad aprire le competizioni è stato addirittura Giorgio Rocca, ex campione dello sci alpino, uomo immagine del Rieti Sport Festival.
L’atleta dello Sci Club Entracque Alpi Marittime si è imposto battendo in finale Michele Valerio (Carisolo), classe ’99 autore di una grandissima prestazione. Buona prova di Francesco Becchis (Entracque), giunto quarto dopo essere stato sconfitto da Alessio Berlanda (Team Futura) nella finale B. Nella gara femminile, vinta da Anna Bolzan (Orsago) su Sabrina Borettaz (Amis de Verrayes) è arrivato il sorprendente terzo posto di Elisa Sordello (Entracque), arrivato in un format non suo. Grazie a questo risultato e al successivo successo nella mass start dei Campionati Italiani, valida anche come Coppa Italia, la piemontese è in testa alla classifica generale della Coppa Italia Cascina Bianca a pari merito con Anna Bolzan. Già in fuga, invece, Emanuele Becchis nella classifica maschile.

Leggi tutto: SKIROLL – TRA AMATRICE...

Leggi tutto: SKIROLL – TRA AMATRICE...

Nella stagione 2021/22 il Piemonte sarà ancora una volta ben rappresentato all’interno delle squadre nazionali azzurre di sci di fondo. Lorenzo Romano (CS Carabinieri) è stato inserito nei quadri della FISI per il sesto anno consecutivo. Il carabiniere di Demonte, classe 1997, è nel gruppo Milano-Cortina 2026, che comprende atleti nati dal 1997 (anno di nascita del piemontese, ndr) al 2000. Ad allenarlo sarà Stefano Saracco, uno dei tecnici più stimati in Italia ed anche all’estero, se si considera che nella prossima stagione seguirà ancora la fortissima slovena Anamarija Lampic, vincitrice di due medaglie ai recenti Mondiali di Oberstdorf e della coppa di specialità sprint nell’ultima Coppa del Mondo, oltre ad aver guidato per diverse stagioni Federico Pellegrino e la Squadra A azzurra.

Belle notizie per il Comitato Alpi Occidentali arrivano anche da due giovani atleti dello Sci Club Entracque Alpi Marittime. Elisa Gallo e Davide Ghio sono infatti entrati nella Squadra Juniores. Entrambi si sono guadagnati la nazionale grazie agli ottimi risultati ottenuti nella passata stagione, nella quale erano anche stati inseriti come riserve per i Mondiali Juniores di Vuokatti, pur essendo ancora Aspiranti. La classe 2003 Gallo ha vinto un oro ed un bronzo agli Italiani dello scorso anno, mentre Ghio, classe 2004 quindi ancora in età “aspiranti”, è riuscito a guadagnarsi un precoce inserimento nella nazionale Juniores grazie ai tre titoli italiani vinti ed al successo nella classifica di Coppa Italia Rode.

Altri tre atleti del Comitato AOC sono poi entrati a far parte del Gruppo AIN (Atleti di Interesse Nazionale, ndr). Sono Gabriele Rigaudo (Entracque), Martino Carollo (Entracque) e Samuele Giraudo (Valle Stura), che dovrebbero quindi partecipare ad alcuni raduni con la Squadra Juniores.

LE NAZIONALI AZZURRE

COPPA DEL MONDO (ALL. MARKUS CRAMER)
Federico Pellegrino (1990 – Fiamme Oro) e Francesco De Fabiani 1993 – Esercito).
I due azzurri si alleneranno con la nazionale russa.

SQUADRA A MASCHILE (ALL: FULVIO SCOLA)
Giandomenico Salvadori (1992 – Fiamme Gialle), Michael Hellweger (1996 – Fiamme Oro tess.), Davide Graz (2000 – Fiamme Gialle), Paolo Ventura (1996 – Esercito), Simone Daprà (1997 – Fiamme Oro)

SQUADRA A FEMMINILE (ALL. RENATO PASINI)
Lucia Scardoni (1991 – Fiamme Gialle), Greta Laurent (1992 – Fiamme Gialle), Anna Comarella (1997 – Fiamme Oro), Francesca Franchi (1997 – Fiamme Gialle), Martina Di Centa (2000 – Carabinieri)

SQUADRA MILANO-CORTINA MASCHILE (ALL. STEFANO SARACCO)
Lorenzo Romano (1997 – Carabinieri), Martin Coradazzi (1998 – Esercito), Simone Mocellini (1998 – Fiamme Gialle), Luca Del Fabbro (1999 – Fiamme Gialle), Giovanni Ticcò (2000 – Fiamme Oro), Michele Gasperi (2000 – Esercito), Ivan Mariani (2000 – Tess. Fiamme Oro), Francesco Manzoni (2000 – Tess. Esercito), Riccardo Bernardi (2000 – Carabinieri)

SQUADRA MILANO-CORTINA FEMMINILE (ALL. RENATO PASINI)
Caterina Ganz (1995 – Fiamme Gialle), Cristina Pittin (1998 – Esercito), Martina Bellini (1998 – Esercito), Nicole Monsorno (2000 – Fiamme Gialle), Emilie Jeantet (2000 – Esercito), Valentina Maj (2000 – Carabinieri)

SQUADRA GIOVANI MASCHILE (ALL. LUCIANO CARDINI)
Luca Sclisizzo (2001 – Esercito), Alessandro Chiocchetti (2001 – Fiamme Gialle), Fabio Longo (2001 – Tess. Fiamme Oro), Nicolò Cusini (2001 – Sporting Livigno), Elia Barp (2002 – Fiamme Gialle), Benjamin Schwingshackl (2002 – Tess. Carabinieri), Andrea Zorzi (2003 – Tess. Fiamme Gialle), Davide Ghio (2004 – Entraque)

SQUADRA GIOVANI FEMMINILE (ALL. MICHELA ANDREOLA)
Francesca Cola (2002 – Alta Valtellina), Veronica Silvestri (2002 – Sporting Livigno), Lucia Isonni (2003 – Schilpario), Nadine Laurent (2003 – Gressoney), Elisa Gallo (2003 – Entracque), Iris De Martin Pinter (2004 – Tess. Carabinieri)

SQUADRA OSSERVATE
Sara Hutter (2001 – Tess. Fiamme Oro), Anna Rossi (2001 Carabinieri), Giulia Cozzi (2001 – UBI Banca Goggi), Beatrice Bastrentaz (2001 – Mont Nery)

GRUPPO ATLETI DI INTERESSE NAZIONALE (COORDINATORE: CORRADO VANINI)
Atleti
Federico Bonino (2002 – GS Vigili del Fuoco), Edoardo Buzzi (2003 – Tess Carabinieri), Martino Carollo (2003 – Entracque), Andrea Gartner (2002 – Tess. Fiamme Gialle), Samuele Giraudo (2003 – Valle Stura), Simone Mastrobattista (2002 – Tess. Fiamme Gialle), Hannes Oberhofer (2003 – Latsch Raiffeisen), Giacomo Petrini (2003 – GS Subiaco), Gabriele Rigaudo (2003 – Entracque)

Atlete
Denise Dedei (2002 – Gromo), Ylvie Folie (2003 – Sesvenna Volksbank), Maria Gismondi (2004 – Bachmann), Giulia Negroni (2003 – 13 Clusone), Aline Ollier (2002 – Valdigne Mont Blanc).

Leggi tutto: SCI DI FONDO – TANTO...Leggi tutto: SCI DI FONDO – TANTO...Leggi tutto: SCI DI FONDO – TANTO...

Terminata la stagione è tempo di bilanci nel Comitato FISI Alpi Occidentali. Quello dello sci di fondo è ampiamente positivo. L’inverno 2020/21 è stato sicuramente tra i più prolifici di sempre con la vittoria di ben otto titoli nazionali con sei argenti e tre bronzi ai Campionati Italiani nelle categorie Under 14, Under 16 ed Under 18, più otto vittorie, due secondi e cinque terzi posti in Coppa Italia. Tra gli Under 18, Davide Ghio (Entracque) ha vinto tre titoli italiani e la Coppa Italia Rode; Martino Carollo (Entracque) un argento nella team sprint con Ghio e un bronzo nella sprint; Samuele Giraudo (Valle Stura) ha conquistato l’oro nella sprint; Gabriele Rigaudo (Entracque) un argento ed un bronzo sempre agli Italiani; Elisa Gallo (Entraque) ha vinto l’oro nell’individuale in classico ed il bronzo nella sprint. Nella categoria Under 16, Michele Carollo (Entracque) ha vinto il titolo nella sprint, Paolo Barale (Entracque) l’argento nell’individuale ed i due assieme ad Alessio Romano (Ski Avis Borgo) l’oro in staffetta; Carlotta Gautero (Entracque) l’oro nella sprint, l’argento nell’individuale in classico ed ancora un argento in staffetta con Beatrice Laurent (Sci Nordico Pragelato), che ha anche vinto una gara di Coppa Italia, ed Aurora Giraudo (Valle Stura). Infine nella categoria Under 14 è arrivato l’argento di Matilde Giordano (Entracque) nella gimkana.

Una grande soddisfazione per i responsabili dello sci di fondo per il Comitato AOC, Paolo Giordano e Gino Peyrot, e per gli allenatori Andrea Gola, Matteo Giordan e Francesco Ottino. «È stata un’annata speciale e particolare – ha affermato Giordaninnanzitutto per l’emergenza covid-19. Siamo partiti senza aver chiuso la stagione precedente, tra tanta incertezza ed il timore di avere difficoltà nel gestire gli allenamenti. In estate abbiamo riorganizzato tutto, abbiamo lavorato per micro aree, formando dei piccoli gruppi. A fine estate abbiamo svolto un test ed un allenamento congiunto sugli skiroll. Ci siamo presto abituati a convivere con le restrizioni, compresi i viaggi, perché in passato ci muovevamo con due pulmini, mentre in questa stagione siamo stati costretti ad utilizzare diversi mezzi. Prima delle gare abbiamo svolto un ultimo raduno sugli sci a Livigno. Tutto è andato bene, perché sin dall’inizio abbiamo avuto grande collaborazione da parte di tutti gli sci club, un aiuto nella gestione della pandemia. Gli atleti si sono dimostrati maturi e responsabili nel rispetto di tutte le norme di igiene e distanziamento. Non abbiamo avuto alcun problema da questo punto di vista».

Andrea Gola ha invece fatto un resoconto della stagione, piuttosto semplice viste le tante medaglie. «Un bilancio? Parlano i risultati. Siamo partiti bene, abbiamo ottenuto tanti titoli e medaglie ai Campionati Italiani, ma anche svariati podi in Coppa Italia. Laurent ha regalato anche la prima vittoria al neonato Sci Nordico Pragelato, Ghio e Gallo sono stati convocati come riserve per il Mondiale Juniores, pur essendo Under 18. Abbiamo vinto titoli a ripetizione. Sono arrivate tante medaglie, è stato bello vedere gli atleti AOC sui podi di Coppa Italia ed Italiani. Ciò ha premiato il lavoro fatto negli anni, frutto degli investimenti umani che abbiamo fatto. È solo un inizio, non bisogna sedersi. Abbiamo dimostrato di saper ottenere dei risultati pur non avendo le potenzialità economiche e di bacino di altri comitati. Tanto merito va agli atleti e gli sci club da cui arrivano, perché noi diamo un supporto importante, ma il grosso del lavoro lo fanno loro. Fa piacere che le vittorie siano arrivate da sci club diversi. Oltre all’Entracque Alpi Marittime, che tira un po’ le fila dei successi, vi sono anche Valle Stura, Sci Nordico Pragelato e Ski Avis Borgo. Ci tengo poi a ringraziare Paolo Giordano e Gino Peyrot, sempre in prima linea. Confidiamo che dopo questi risultati, alcuni dei nostri atleti possano trovare spazio negli organici delle nazionali giovanili».

La stagione si è conclusa con una forte emozione, la vittoria della Coppa Italia Civili da parte di Alberto Piasco (Valle Stura), che ha deciso di concludere qui la sua avventura da atleta. «La sua premiazione è stata la più forte emozione della stagione – ha ammesso Giordanperché già sapevamo avrebbe lasciato. Noi abbiamo creduto tanto in lui, da anni è all’interno del Comitato e ci ha anche aiutato diverse volte, come ha fatto pure in occasione delle staffette di Passo Cereda quando ha provato i materiali. Lui è stato un grande esempio per tutta la squadra». Andrea Gola ha aggiunto: «Per lui le porte del Comitato sono sempre aperte. Potrebbe esserci di grande aiuto con i giovani, anche perché è bravissimo nel testare i materiali, inoltre potrebbe dare grandi consigli agli atleti grazie alla sua esperienza. Sarebbe un ottimo valore aggiunto».

Leggi tutto: SCI DI FONDO – UNA...

{article Sponsor}{text}{/article}

GRANDE INIZIO DI STAGIONE

LO SCI D'ERBA

Sci alpino news

Entusiasmante sci di fondo!

News dal fondo

Sci alpinismo, soddisfazioni estreme!

L'avventura dello Sci alpinismo

Nuovi successi nel Biathlon

Successi nel Biathlon

Notizie dallo Snowboard

Snowboard vincente

News

BIATHLON - IL FOTE VENTO A POKLJUKA CONDIZIONA LE PRESTAZIONI DEI PIEMONTESI...

on 22 Gennaio 2022
BIATHLON - IL FOTE VENTO A POKLJUKA CONDIZIONA LE PRESTAZIONI DEI PIEMONTESI BRUNETTO E GIRAUDO

Giornata oggi a Pokljuka dove in programma c'era la sprint: un forte vento ha reso davvero difficile gestire al meglio al poligono. I cuneesi impegnati, Gaia Brunetto e Nicolò Giraudo, infatti, hanno dovuto fare i conti con raffiche fortissime che hanno reso molto difficile la gestione del tiro con la carabina. Nella gara vinta dalla  tedesca Grotian e dal ceco Maracek, i cuneesi Gaia Brunetto (Esercito) e Nicolò Giraudo (Alpi...

A BARDONECCHIA DI SCENA LO SNOWBOARD ALPINO, CON GLI SLALOM FIS, LA...

on 22 Gennaio 2022
A BARDONECCHIA DI SCENA LO SNOWBOARD ALPINO, CON GLI SLALOM FIS, LA COPPA ITALIA E IL CAMPIONATO REGIONALE PULCINI

Nel quarto fine settimana di gennaio appuntamento con lo snowboard alpino sulle montagne olimpiche di Bardonecchia, dove la FIS ha programmato quattro gare di Slalom. Nella gara maschile di sabato 22 vittoria dell’altoatesino Elias Zimmerhofer (Amateursportverein Villnoes Raiffeisen) con il tempo complessivo di 1',03”,52/100. Alle sue spalle il portoghese Christian De Oliveira staccato di 36/100 e l’altro altoatesino Georg Rabanser (Amateursportverein Snowboard Gherdeina) ad 89/100. Nono posto per Michele Vaschetto,...

LO SCI CLUB SESTRIERE ORGANIZZA E VINCE IL GIGANTE DEL TROFEO LAURETANA....

on 22 Gennaio 2022
LO SCI CLUB SESTRIERE ORGANIZZA E VINCE IL GIGANTE DEL TROFEO LAURETANA. PRIMI I CUCCIOLI CECCARELLI E VOTTERO E I BABY CATTORETTI E BELLINI

I migliori Cuccioli e Baby della Circoscrizione di Torino si sono sfidati sabato 22 gennaio sulla pista olimpica Giovanni Alberto Agnelli di Sestriere nel Gigante valido per il Trofeo Lauretana, organizzato dallo Sci Club Sestriere e valido come prova provinciale indicativa. Doppietta del Golden Team Ceccarelli nella categoria Cuccioli maschile, con Giovanni Ceccarelli primo in 31”,45/100 e Yuri Colturi, primo dei nati nel 2011, secondo ad 1”,52/100. Sul podio anche...

FONDO - ALLO SKIRI TROPHY E' TRIPLETTA DELLO SCI CLUB ALPI MARITTIME...

on 22 Gennaio 2022
FONDO - ALLO SKIRI TROPHY E' TRIPLETTA DELLO SCI CLUB ALPI MARITTIME NELLA CATEGORIA CUCCIOLI FEMMINILE

A Lago di Tesero è andata in scena la 38ª edizione dello Skiri Trophy: sulla pista Olimpica si sono dati battaglia i piccoli fondisti provenienti da tutta l'Italia. Alle 14.30 gli Under 10 hanno aperto le danze in una bellissima giornata di sole: le più piccoline si sono sfidate sul percorso da 1,5Km dove la vittoria è andata a Maria Sagmeister. I colori del Piemonte sono stati egregiamente difesi dal...

A BIELMONTE LO SCI CLUB VARALLO SI AGGIUDICA LA COPPA BIELLA CITTÀ...

on 22 Gennaio 2022
A BIELMONTE LO SCI CLUB VARALLO SI AGGIUDICA LA COPPA BIELLA CITTÀ ALPINA 2021 DI SLALOM PER ALLIEVI, RAGAZZI E CUCCIOLI

Sabato 22 gennaio sulla pista Piazzale di Bielmonte lo Sci Club Varallo si è aggiudicato la Coppa Biella Città Alpina 2021, gara promozionale di Slalom per le categorie Allievi, Ragazzi e Cuccioli organizzata dallo Sci Club Biella. Al secondo posto nella classifica a squadre lo Ski Team Valsesia, al terzo lo Sci Club Bielmonte Oasi Zegna, che domenica 23 gennaio proporrà invece sulla pista Moncerchio una gara di Gigante indicativa...

DOMINIO DEI CUNEESI DELLO SKI COLLEGE LIMONE SOFIA MATTIO E FABIO ALLASINA...

on 22 Gennaio 2022
DOMINIO DEI CUNEESI DELLO SKI COLLEGE LIMONE SOFIA MATTIO E FABIO ALLASINA NEL PRIMO SLALOM FIS-NJR DEL TROFEO FIGENPA

Sofia Mattio e Fabio Allasina, entrambi atleti dello Ski College Limone, sono i vincitori del primo Slalom FIS-NJR valido per il Trofeo Figenpa, disputato sabato 22 gennaio sulla pista Alpetta per iniziativa dello Ski College Limone. Nella gara femminile l’Aspirante classe 2005 Sofia Mattio, residente a Verzuolo nel Saluzzese e al primo anno nelle competizioni FIS, ha vinto con il tempo totale di 1’,26”,26/100, staccando di 48/100 la portoghese Vanina...

COPPA DEL MONDO: NELLA DISCESA DI CORTINA SOFIA GOGGIA SBAGLIA MA VINCE...

on 22 Gennaio 2022
COPPA DEL MONDO: NELLA DISCESA DI CORTINA SOFIA GOGGIA SBAGLIA MA VINCE LO STESSO. PROVA SFORTUNATA PER LE ALTRE AZZURRE

A Cortina sulla pista Olympia delle Tofane la campionessa olimpica Sofia Goggia (Fiamme Gialle) ha regalato al forzatamente non numeroso pubblico uno spettacolo indimenticabile, con la vittoria nella Discesa di Coppa del Mondo. La gara è stata accorciata con la partenza al Duca d’Aosta a causa del forte vento, ma ciò che più conta è che Sofia si è portata a casa la quarta affermazione stagionale su cinque Discese disputate...

DOMENICA 23 GENNAIO A CLAVIERE IL TROFEO MONTI DELLA LUNA ORGANIZZATO DAL...

on 21 Gennaio 2022
DOMENICA 23 GENNAIO A CLAVIERE IL TROFEO MONTI DELLA LUNA ORGANIZZATO DAL CENTRO SCI TORINO

Domenica 23 gennaio sulla pista Gialla di Claviere è in programma il Trofeo Monti della Luna, seconda prova del Campionato Bravo PL3 organizzato dal Centro Sci Torino. Saranno in gara tutte le categorie. La distribuzione dei pettorali inizierà alle 8 sulla terrazza del bar del Centro Sportivo, mentre la ricognizione delle categorie Children e Master sulla parte alta della pista sarà possibile dalle 9,25 alle 10. Il primo concorrente prenderà...

SKELETON: IL VERCELLESE AMEDEO BAGNIS BRONZO NEI MONDIALI JUNIORES DI INNSBRUCK

on 21 Gennaio 2022
SKELETON: IL VERCELLESE AMEDEO BAGNIS BRONZO NEI MONDIALI JUNIORES DI INNSBRUCK

In attesa di partire per le Olimpiadi di Pechino, il vercellese Amedeo Bagnis ha centrato un altro risultato importante, con il bronzo nei Mondiali Juniores di skeleton in programma ad Innsbruck. Il ventiduenne vercellese ha chiuso la sua gara in 1’,45”,67/100, a 96/100 dalla medaglia d’oro, vinta dal russo Evgeniy Rukosuev, primo in 1’,44”,71/100. Al secondo posto il tedesco Lukas Nydegger, a 64 /100 dal vertice della classifica. Nella foto...

A BARDONECCHIA NEL SUPER-G RAGAZZI DEL TROFEO COLOMION PRIMI AMELIA GRACE CURTO...

on 21 Gennaio 2022
A BARDONECCHIA NEL SUPER-G RAGAZZI DEL TROFEO COLOMION PRIMI AMELIA GRACE CURTO ED ETTORE BUSSEI CANONE

Venerdì 21 gennaio seconda giornata di gare veloci per le categorie Children sulla pista Ferruccio Bosticco del Jafferau a Bardonecchia, con il Trofeo Colomion di Super-G, prova regionale indicativa per i Ragazzi. In campo femminile vittoria di Amelia Grace Curto dell’Equipe Beaulard in 1’,07”,32/100, davanti alla compagna di squadra Benedetta Nosenzo, staccata di 92/100. Terza a 2”,34/100 Matilde Arlorio dello Sci Club Valchisone Camillo Passet. Nella top ten anche Anita...

A KITZBUEHEL VINCE KILDE E MARSAGLIA, DODICESIMO, SALVA L’ONORE DELL’ITALIA IN DISCESA....

on 21 Gennaio 2022
A KITZBUEHEL VINCE KILDE E MARSAGLIA, DODICESIMO, SALVA L’ONORE DELL’ITALIA IN DISCESA. SABATO 22 IN PISTA LE DONNE A CORTINA CON GOGGIA, BRIGNONE, DELAGO, BASSINO E MARSAGLIA

A Kitzbuehel tutti aspettavano il carabiniere Dominik Paris e invece è spuntato l’alpino Matteo Marsaglia, ma nel complesso la prima delle due discese maschili di Coppa del Mondo è stata avara di soddisfazioni per gli azzurri. Nonostante la partenza leggermente abbassata per la neve caduta nella notte, il norvegese Aleksander Aamodt Kilde (Lommedalens Idrettslag), alla dodicesima vittoria in carriera, non ha avuto problemi dominando dal primo all'ultimo metro. Ha vinto...

CAMPIONATI LITUANI A POZZA DI FASSA: IN GIGANTE DAVIDE DAMANTI TRENTADUESIMO, MELISSA...

on 21 Gennaio 2022
CAMPIONATI LITUANI A POZZA DI FASSA: IN GIGANTE DAVIDE DAMANTI TRENTADUESIMO, MELISSA ASTEGIANO VENTISETTESIMA

Il Gigante FIS dei campionati nazionali lituani disputati venerdì 21 gennaio a Pozza di Fassa è stato vinto dal tedesco Fabian Gratz (Ski Club Altenau) in 1’,35”,56/100, con un vantaggio di 74/100 su Giulio Zuccarini (Fiamme Oro) e di 81/100 sull’altro tedesco Anton Grammel (Skiclub Kressbronn). Trentaduesima posizione per il ligure Davide Damanti (Sansicario Cesana), trentottesima per il limonese Edoardo Saracco (Carabinieri), quarantasettesima assoluta e seconda tra gli Aspiranti per...

A BARDONECCHIA IL SUPER-G ALLIEVI DEL TROFEO COLOMION, CON LE VITTORIE DI...

on 20 Gennaio 2022
A BARDONECCHIA IL SUPER-G ALLIEVI DEL TROFEO COLOMION, CON LE VITTORIE DI ELEONORA ZANETTI E MATTEO GIACOMO TOGNO

Sulla pista Ferruccio Bosticco del Jafferau a Bardonecchia si è disputato giovedì 20 gennaio un Super-G valido per il Trofeo Colomion e come prova regionale indicativa per gli Allievi della Circoscrizione di Torino. Eleonora Zanetti del Golden Team Ceccarelli ha dominato la competizione femminile con il tempo di 1’,06”,16/100 e con un vantaggio di 1”,87/100 su Ludovica Madiotto dello Sci Club Sauze d'Oulx. Terza a 2”,17/100 Adriana Castaldo dell’Equipe Beaulard....

GRAND PRIX ITALIA: MARCO ABRUZZESE SESTO NEL SUPER-G DI TARVISIO. GREGORIO BERNARDI...

on 20 Gennaio 2022
GRAND PRIX ITALIA: MARCO ABRUZZESE SESTO NEL SUPER-G DI TARVISIO. GREGORIO BERNARDI PRIMO ASPIRANTE, GIROLAMO GIOVE SECONDO

Giovedì 20 gennaio ultima giornata di gare a Tarvisio valide per le classifiche del Grand Prix Italia Giovani e Aspiranti. Nel secondo Super-G FIS si è registrata la vittoria assoluta di Federico Simoni (Carabinieri) in 1’,07”,50, con un vantaggio di soli 7/100 sull’irlandese Jack Gower (Sandown Park Ski Race Club) e 19/100 sull'andorrano Joan Verdu (Esquì Club Pas de la Casa). Ancora bene il poliziotto genovese Marco Abbruzzese, cresciuto agonisticamente...

COPPA EUROPA: NEL SECONDO SLALOM DI MEIRINGEN VINCE NUOVAMENTE ALINE DANIOTH E...

on 20 Gennaio 2022
COPPA EUROPA: NEL SECONDO SLALOM DI MEIRINGEN VINCE NUOVAMENTE ALINE DANIOTH E LUCREZIA LORENZI È QUINDICESIMA

Giovedì 20 gennaio secondo Slalom della Coppa Europa femminile a Meiringen-Hasliberg e secondo podio per le azzurre. Questa volta è toccato alla tarvisiana Lara Della Mea (Centro Sportivo Esercito), terza in rimonta nella seconda manche a 2”,20/100 da una scatenata Aline Danioth (Ski Club Andermatt). La svizzera ha vinto in 1’,38”,47/100, staccando di 1”,75/100 la finlandese Rosa Pohjolainen (Hyvinkaan Slalomseura Sukkula). Sesta posizione per l’altoatesina Vera Tschurtschenthaler (AmateurSportclub Gsiesertal), ottava...

« »

News

« »

BIATHLON - IL FOTE VENTO A POKLJUKA CONDIZIONA LE PRESTAZIONI DEI PIEMONTESI...

on 22 Gennaio 2022
BIATHLON - IL FOTE VENTO A POKLJUKA CONDIZIONA LE PRESTAZIONI DEI PIEMONTESI BRUNETTO E GIRAUDO

Giornata oggi a Pokljuka dove in programma c'era la sprint: un forte vento ha reso davvero difficile gestire al meglio al poligono. I cuneesi impegnati, Gaia Brunetto e Nicolò Giraudo, infatti, hanno dovuto fare i conti con raffiche fortissime che hanno reso molto difficile la gestione del tiro con la carabina. Nella gara vinta dalla  tedesca Grotian e dal ceco Maracek, i cuneesi Gaia Brunetto (Esercito) e Nicolò Giraudo (Alpi Marittime) sono stati fortemente penalizzati da eolo e hanno chiuso la loro gara rispettivamente al 74° e 65° posto. Domani i due piemontesi saranno al via nell'inseguimento. QUI la classifica maschile e QUI quella femminile  

A BARDONECCHIA DI SCENA LO SNOWBOARD ALPINO, CON GLI SLALOM FIS, LA...

on 22 Gennaio 2022
A BARDONECCHIA DI SCENA LO SNOWBOARD ALPINO, CON GLI SLALOM FIS, LA COPPA ITALIA E IL CAMPIONATO REGIONALE PULCINI

Nel quarto fine settimana di gennaio appuntamento con lo snowboard alpino sulle montagne olimpiche di Bardonecchia, dove la FIS ha programmato quattro gare di Slalom. Nella gara maschile di sabato 22 vittoria dell’altoatesino Elias Zimmerhofer (Amateursportverein Villnoes Raiffeisen) con il tempo complessivo di 1',03”,52/100. Alle sue spalle il portoghese Christian De Oliveira staccato di 36/100 e l’altro altoatesino Georg Rabanser (Amateursportverein Snowboard Gherdeina) ad 89/100. Nono posto per Michele Vaschetto, undicesimo per Andrea Giacomiello e quindicesimo per Andrea Massara, tutti atleti dello Sci Club Borgata Sestriere. La nipponica Ayana Koshisaka (Team Rampjack) ha vinto la gara femminile in 1’,13”,42, con 3” di vantaggio sulla svizzera Eline Kleesattel (Snowboard Club Glaris Rinerhorn) e 3”,64/100 su Anna Victoria Mammone (Nova Levante), prima delle italiane. Sesto posto per Rachele Bossa dello Sci Club Borgata Sestriere)....

LO SCI CLUB SESTRIERE ORGANIZZA E VINCE IL GIGANTE DEL TROFEO LAURETANA....

on 22 Gennaio 2022
LO SCI CLUB SESTRIERE ORGANIZZA E VINCE IL GIGANTE DEL TROFEO LAURETANA. PRIMI I CUCCIOLI CECCARELLI E VOTTERO E I BABY CATTORETTI E BELLINI

I migliori Cuccioli e Baby della Circoscrizione di Torino si sono sfidati sabato 22 gennaio sulla pista olimpica Giovanni Alberto Agnelli di Sestriere nel Gigante valido per il Trofeo Lauretana, organizzato dallo Sci Club Sestriere e valido come prova provinciale indicativa. Doppietta del Golden Team Ceccarelli nella categoria Cuccioli maschile, con Giovanni Ceccarelli primo in 31”,45/100 e Yuri Colturi, primo dei nati nel 2011, secondo ad 1”,52/100. Sul podio anche Pietro Desogus dello Sci Club Borgata Sestriere, staccato di 1”,93/100. Al quarto posto Felix Baldi (Golden Team Ceccarelli), al quinto Pietro Augusto Rosso (Golden Team Ceccarelli). Nella gara femminile prima Ludovica Vottero dello Sci Club Sansicario Cesana in 33”,41/100, con un distacco di 1”,36/100 su Sofia Merlin dell’Equipe Pragelato, prima della classe 2011. Terza ad 1”,43/100 Anna Reita dello Sci Club Sestriere. Al quarto posto Allegra Moro (Sauze d’Oulx), al quinto...

FONDO - ALLO SKIRI TROPHY E' TRIPLETTA DELLO SCI CLUB ALPI MARITTIME...

on 22 Gennaio 2022
FONDO - ALLO SKIRI TROPHY E' TRIPLETTA DELLO SCI CLUB ALPI MARITTIME NELLA CATEGORIA CUCCIOLI FEMMINILE

A Lago di Tesero è andata in scena la 38ª edizione dello Skiri Trophy: sulla pista Olimpica si sono dati battaglia i piccoli fondisti provenienti da tutta l'Italia. Alle 14.30 gli Under 10 hanno aperto le danze in una bellissima giornata di sole: le più piccoline si sono sfidate sul percorso da 1,5Km dove la vittoria è andata a Maria Sagmeister. I colori del Piemonte sono stati egregiamente difesi dal 18° e 19° posto di Quaranta Rachele (Alpi Marittime) e Anna Falco (Valle Maira), seguite dal 21° posto di Caterina Barus (Nordico Pragelato), Sofia Giraudo (Busca) giunta 23ª e Monica Cervetti (Valle Stura) ha chiuso al 32° posto. Al maschile ha vinto Davide Trettel (Cermis Masi Cavalese) che si è imposto sul cuneese Gioele Pellegrino (Alpi Marittime) per soli 4''. Sfiorato, di pochissimo, il 3° posto per Tommaso Occelli (Valle Stura) che per un 3'' è 5°. Dutto Fabio (Alpi Marittime), Alex Demichelis (Alpi Marittime) e Simone Macario (Vall...

A BIELMONTE LO SCI CLUB VARALLO SI AGGIUDICA LA COPPA BIELLA CITTÀ...

on 22 Gennaio 2022
A BIELMONTE LO SCI CLUB VARALLO SI AGGIUDICA LA COPPA BIELLA CITTÀ ALPINA 2021 DI SLALOM PER ALLIEVI, RAGAZZI E CUCCIOLI

Sabato 22 gennaio sulla pista Piazzale di Bielmonte lo Sci Club Varallo si è aggiudicato la Coppa Biella Città Alpina 2021, gara promozionale di Slalom per le categorie Allievi, Ragazzi e Cuccioli organizzata dallo Sci Club Biella. Al secondo posto nella classifica a squadre lo Ski Team Valsesia, al terzo lo Sci Club Bielmonte Oasi Zegna, che domenica 23 gennaio proporrà invece sulla pista Moncerchio una gara di Gigante indicativa regionale per Allievi e Ragazzi e indicativa provinciale per i Cuccioli, valida per i Trofei Bergo Pneumatici ed Eta Service. Tornando alla Coppa Biella Città Alpina 2021 nella categoria Allievi femminile si è imposta Valentina Rimoldi dello Sci Club Varallo con il tempo totale di 1’,10”,75/100, con un vantaggio di 1”,85/100 sulla compagna di squadra Beatrice Guglielmina. Al terzo posto Lucia Crestani dello Sci Club Oasi Zegna. Il più veloce degli Allievi è stato Tommaso Antonini dello Sci Club Varallo, che ha...

DOMINIO DEI CUNEESI DELLO SKI COLLEGE LIMONE SOFIA MATTIO E FABIO ALLASINA...

on 22 Gennaio 2022
DOMINIO DEI CUNEESI DELLO SKI COLLEGE LIMONE SOFIA MATTIO E FABIO ALLASINA NEL PRIMO SLALOM FIS-NJR DEL TROFEO FIGENPA

Sofia Mattio e Fabio Allasina, entrambi atleti dello Ski College Limone, sono i vincitori del primo Slalom FIS-NJR valido per il Trofeo Figenpa, disputato sabato 22 gennaio sulla pista Alpetta per iniziativa dello Ski College Limone. Nella gara femminile l’Aspirante classe 2005 Sofia Mattio, residente a Verzuolo nel Saluzzese e al primo anno nelle competizioni FIS, ha vinto con il tempo totale di 1’,26”,26/100, staccando di 48/100 la portoghese Vanina Guerillot della Vanoise Ski Academy e di 78/100 l’Aspirante valtellinese classe 2004 Michelle Confortola della Skiing Asd. La terza delle Aspiranti è la torinese Alessandra Banchi del Golden Team Ceccarelli, quarta assoluta ad 1”,88/100 da Sofia Mattio. Al quinto posto la livornese Chiara Ferracci dello Sci Club Sottozero, al sesto Martina Sacchi del Golden Team Ceccarelli, al settimo assoluto e al quarto tra le Aspiranti Maria Amadori della Skiing Asd, all’ottavo assoluto e al quinto tra...

COPPA DEL MONDO: NELLA DISCESA DI CORTINA SOFIA GOGGIA SBAGLIA MA VINCE...

on 22 Gennaio 2022
COPPA DEL MONDO: NELLA DISCESA DI CORTINA SOFIA GOGGIA SBAGLIA MA VINCE LO STESSO. PROVA SFORTUNATA PER LE ALTRE AZZURRE

A Cortina sulla pista Olympia delle Tofane la campionessa olimpica Sofia Goggia (Fiamme Gialle) ha regalato al forzatamente non numeroso pubblico uno spettacolo indimenticabile, con la vittoria nella Discesa di Coppa del Mondo. La gara è stata accorciata con la partenza al Duca d’Aosta a causa del forte vento, ma ciò che più conta è che Sofia si è portata a casa la quarta affermazione stagionale su cinque Discese disputate sinora. È stata una gara al cardiopalmo, in cui la campionessa bergamasca è riuscita a recuperare velocità e linea dopo un grave errore. Con il successo di Cortina Sofia Goggia è arrivata a 17 vittorie in carriera nel massimo circuito, ad una sola lunghezza dalla compagna di squadra Federica Brignone (Carabinieri), ma soprattutto ha raggiunto, con 12 primi posti in Discesa, il record assoluto di Isolde Kostner. Per l’Italia si tratta della vittoria numero 300 in Coppa del Mondo, di cui 191 maschili e 109 femminili. Il...

DOMENICA 23 GENNAIO A CLAVIERE IL TROFEO MONTI DELLA LUNA ORGANIZZATO DAL...

on 21 Gennaio 2022
DOMENICA 23 GENNAIO A CLAVIERE IL TROFEO MONTI DELLA LUNA ORGANIZZATO DAL CENTRO SCI TORINO

Domenica 23 gennaio sulla pista Gialla di Claviere è in programma il Trofeo Monti della Luna, seconda prova del Campionato Bravo PL3 organizzato dal Centro Sci Torino. Saranno in gara tutte le categorie. La distribuzione dei pettorali inizierà alle 8 sulla terrazza del bar del Centro Sportivo, mentre la ricognizione delle categorie Children e Master sulla parte alta della pista sarà possibile dalle 9,25 alle 10. Il primo concorrente prenderà il via alle 10,10. Cuccioli, Baby e Super Baby potranno effettuare la ricognizione sulla parte bassa della Gialla a partire dalle 12,30. Il primo concorrente prenderà il via alle 13,10. Le premiazioni sono in programma al termine delle gare. Le iscrizioni si raccolgono online sul portale https://online.fisi.org/ entro le 14 di sabato 22 gennaio.

SKELETON: IL VERCELLESE AMEDEO BAGNIS BRONZO NEI MONDIALI JUNIORES DI INNSBRUCK

on 21 Gennaio 2022
SKELETON: IL VERCELLESE AMEDEO BAGNIS BRONZO NEI MONDIALI JUNIORES DI INNSBRUCK

In attesa di partire per le Olimpiadi di Pechino, il vercellese Amedeo Bagnis ha centrato un altro risultato importante, con il bronzo nei Mondiali Juniores di skeleton in programma ad Innsbruck. Il ventiduenne vercellese ha chiuso la sua gara in 1’,45”,67/100, a 96/100 dalla medaglia d’oro, vinta dal russo Evgeniy Rukosuev, primo in 1’,44”,71/100. Al secondo posto il tedesco Lukas Nydegger, a 64 /100 dal vertice della classifica. Nella foto in allegato: Amedeo Bagnis festeggia il bronzo nei Mondiali Juniores ad Innsbruck

A BARDONECCHIA NEL SUPER-G RAGAZZI DEL TROFEO COLOMION PRIMI AMELIA GRACE CURTO...

on 21 Gennaio 2022
A BARDONECCHIA NEL SUPER-G RAGAZZI DEL TROFEO COLOMION PRIMI AMELIA GRACE CURTO ED ETTORE BUSSEI CANONE

Venerdì 21 gennaio seconda giornata di gare veloci per le categorie Children sulla pista Ferruccio Bosticco del Jafferau a Bardonecchia, con il Trofeo Colomion di Super-G, prova regionale indicativa per i Ragazzi. In campo femminile vittoria di Amelia Grace Curto dell’Equipe Beaulard in 1’,07”,32/100, davanti alla compagna di squadra Benedetta Nosenzo, staccata di 92/100. Terza a 2”,34/100 Matilde Arlorio dello Sci Club Valchisone Camillo Passet. Nella top ten anche Anita Sofia Rej (Sestriere), Matilde Manzon (Sansicario Cesana), Anna Mazzier (Equipe Beaulard), Alice Scaffidi Muta (Sansicario Cesana), Amelie Clataud (Sauze d’Oulx), Ludovica Laganà (Golden Team Ceccarelli) e Anita Frola (Equipe Beaulard). La gara maschile ha fatto registrare il successo di Ettore Arturo Bussei Canone dello Sci Club Sestriere in 1’,06”,81/100, con 78/100 di vantaggio su Andrea Conte del Sauze d’Oulx e 84/100 su Federico Forte dell’Equipe Beaulard. Dal qua...

News Istituzionali

News Istituzionali

F.I.S.I. AOC - via Giordano Bruno, 191 (palazzina 4) - 10134 Torino - P.IVA: 05027640159
Tel. 011.3143890 - Fax 011.6193848 - Scrivi una email
Orario: lunedì/venerdì ore 10:00 - 15:00
BNL, Ag. 1, Torino - Cod. IBAN: IT 71 I 01005 01001 0000 0000 0240