Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

news

Cerca

Avviso

Sono Gianluca Rulfi e Andrea Vianello i vincitori dei premi per il miglior allenatore piemontese e il miglior skiman di Coppa Europa e di Coppa del Mondo 2017, scelti dallo Sci Club GIS-Giornalisti Italiani Sciatori nell’ambito della prima edizione della manifestazione “La montagna dove tutto nasce – Gli allenatori” che lo staff della Turin Marathon di Luigi Chiabrera propone sino a domenica 16 luglio alla Cascina Marchesa di corso Regina Margherita 371/10. La consegna dei premi a Rulfi e Vianello è stato il momento forte di un fine settimana dedicato alla riflessione sulla montagna piemontese, sulle sue risorse, sulle opportunità di sviluppo sostenibile e di occupazione che può offrire, a partire dalla valorizzazione del patrimonio di bellezze naturali, eredità culturali, saperi e sapori, capacità di accoglienza turistica e di formazione sportiva. Alla riuscita de “La montagna dove tutto nasce – Gli allenatori” hanno contribuito il Comitato FISI Alpi Occidentali, l’AMSI, il Collegio Maestri di Sci del Piemonte, l’UNCEM-Unione Comuni e Unioni Montane del Piemonte, l’ARPIET, l’ATL “Turismo Torino e provincia”. L’evento è stato patrocinato dalla Presidenza del Consiglio Regionale del Piemonte, dalla Giunta Regionale, dalla Città Metropolitana di Torino, dalla Città di Torino e dalla Camera di commercio.

Rulfi e Vianello, due professionisti del Circo Bianco

A Gianluca Rulfi, che è stato scelto come migliore allenatore del 2017 in Coppa del Mondo, è stato offerto un viaggio su navi della Costa Crociere per due persone, mentre Andrea Vianello ha vinto un soggiorno al Boscareto Resort di Serralunga d’Alba. Gianluca Rulfi, l'allenatore che ha accompagnato nella loro crescita tecnica e agonistica gli specialisti italiani delle discipline veloci come Christof Innerhofer e Peter Fill, da due anni lavora con la squadra nazionale femminile con l’incarico di allenatore responsabile del gruppo delle “Polivalenti” di Coppa del Mondo, che comprende Sofia Goggia, Nadia Fanchini, Elena Curtoni, Federica Brignone e la cuneese Marta Bassino. Andrea Vianello, conosciuto nel Circo Bianco con il soprannome “Giallo”, è stato lo skiman di campioni del calibro di Alberto Tomba, Giorgio Rocca, Julia Mancuso, Sarah Schleper, Lindsey Vonn e Tina Maze. Lo sci da gara a la sua preparazione per lui non hanno segreti.


Idee e riflessioni sulla montagna piemontese

Venerdì 14 luglio, la prima giornata dell’evento è stata dedicata al confronto sui temi del lavoro in montagna. Il gruppo di lavoro che ha preparato l’evento ha l’ambizione di porsi come un “laboratorio di idee” per la montagna piemontese e il suo futuro. Nel corso del convegno-seminario, di particolare interesse per il Comitato FISI Alpi Occidentali l’attenzione su figure professionali come quelle dei maestri di sci e degli allenatori, senza i quali l’avviamento allo sci alpino e nordico e l’addestramento dei giovani atleti sarebbe impensabile. Interessante anche il confronto sulle esperienze della vicina Francia per la conciliazione tra il percorso scolastico, quello agonistico e la formazione dei futuri maestri di sci e allenatori. Gli operatori del settore turistico, del mondo dello sport, gli amministratori pubblici e i giornalisti si sono confrontati sulle tante valenze naturalistiche, turistiche, professionali e tecniche che le vallate alpine sono in grado di esprimere. Il tavolo di lavoro su istruzione, formazione e aggiornamento ha avuto come referente Pietro Marocco, Presidente del Comitato FISI Alpi Occidentali. L’approfondimento è stato dedicato alla necessità di “mettere in rete” ed estendere le esperienze positive dei Licei sportivi di Oulx, Limone Piemonte e Domodossola e di alcuni percorsi di studio universitari che consentono ai giovani atleti dello sci alpino di conciliare formazione scolastica e agonismo. È emersa anche la necessità che il percorso di studi superiori possa offrire ai giovani la possibilità di iniziare il percorso formativo per diventare maestri di sci, partendo da un primo livello di licenza professionale, come avviene nella vicina Savoia. Numerose e tutte molto importanti per il futuro della montagna le sfide affrontate negli altri tavoli tematici. Ad esempio la realizzazione di nuovi bacini di stoccaggio dell’acqua, sia per la produzione di neve programmata che per l’utilizzo idroelettrico, che consentirebbe di ridurre i costi dell’energia per gli operatori turistici e in particolare per le società che gestiscono gli impianti di risalita. L’Uncem ha calcolato che in Piemonte occorrerebbero almeno una dozzina di piccoli bacini polivalenti, ma il vicepresidente regionale Marco Bussone ha ricordato che “il pubblico non può solo delegare l’investimento ai privati; deve farsene carico oppure studiare dei regolamenti”. “Rafforziamo la Strategia per le Aree interne - ha proseguito Bussone - ridefiniamo una legge sugli Enti locali modificando il testo unico del 2000, aboliamo il principio del pareggio di bilancio per gli investimenti nei Comuni e per cofinanziare progetti europei utilizzando bene risorse che altrimenti andrebbero perse”. Serve una normativa ad hoc per costruire, finanziare e valorizzare i piccoli invasi ad uso plurimo nelle aree montane. Secondo l’Uncem su questi temi, come su quello dell’integrazione dei migranti e richiedenti asilo nei piccoli Comuni montani, non serve una unica nuova legge sulla montagna ma norme ad hoc per le aree montane e per i piccoli Comuni in tutte le normative e nei testi legislativi in discussione a Roma e a Torino. Si è parlato anche di tutela del paesaggio, difesa dell’ambiente montano, abbattimento di alcune brutture architettoniche che lo hanno deturpato e sono inutilizzate, gestione razionale delle seconde case sotto-utilizzate e inseribili nel mercato degli affitti a rotazione. Un altro argomento forte è stato l’utilizzo delle risorse messe a disposizione dai bandi europei, con una riflessione su come e su quali temi devono essere costruiti progetti candidabili con successo ad ottenere i finanziamenti di Bruxelles. “Dobbiamo lavorare di più sulla cooperazione transfrontaliera e sulla collaborazione tra tutte le regioni alpine” è stato l’invito di Sandro Gozi, sottosegretario con delega agli affari europei. Del tema delle risorse comunitarie si è occupata anche l’assessore regionale all’istruzione e al lavoro Giovanna Pentenero, secondo la quale debbono essere superate le rigidità di applicazione, altrimenti per gli Enti locali sarà impossibile beneficiarne. “Dobbiamo ridefinire i servizi per la montagna in modo più flessibile, il parametro non può essere il numero di cittadini” è stata la conclusione della deputata PD Silvia Fregolent, che ha auspicato la nascita di un vero e proprio sistema-montagna, in cui operatori pubblici e privati collaborino nello sviluppo delle opportunità, dei diversi settori economici e dei progetti innovativi per l’utilizzo delle risorse e delle opportunità presenti nelle vallate alpine.

Domani protagonista la Protezione Civile

“La montagna dove tutto nasce” si conclude domenica 16 luglio con una giornata all’insegna del tema della sicurezza in montagna. La Protezione Civile ha in programma dimostrazioni, attività operative e organizzative.

Nelle foto in allegato: alcuni momenti della consegna dei premi a Gianluca Rulfi e ad Andrea Vianello e del seminario “La montagna dove tutto nasce” (foto Michele Fassinotti per Archivio Fotografico Comitato FISI Alpi Occidentali)

Vianello_Chiabrera_Rulfi_1premiazione_Rulfi_Cascina Marchesa_15_07_2017_1premiazione_Vianello_Cascina Marchesa_15_07_2017_1premiazione_allenatore_skiman_Cascina Marchesa_15_07_2017_1convegno_La montagna dove tutto nasce_14_07_2017_1convegno_La montagna dove tutto nasce_14_07_2017_2Francesco_Marino_Presidente_Sci Club GIS_1seminari tematici_La montagna dove tutto nasce_14_07_2017_1sottosegretario_Sandro_Gozi_1

I nostri Sponsor

 

Regione Piemonte
Energia Pura
C. S. Esercito - Sez. Sport Invernali
Lauretana - natural mineral water
BVB medical center
College Frejus 1966
Liski - sport equipment

GRANDE INIZIO DI STAGIONE

Grandi soddisfazioni dallo Sci alpino!

Sci alpino news

Entusiasmante sci di fondo!

News dal fondo

Sci alpinismo, soddisfazioni estreme!

L'avventura dello Sci alpinismo

Nuovi successi nel Biathlon

Successi nel Biathlon

Notizie dallo Snowboard

Snowboard vincente

News

COPPA EUROPA: MATTEO FRANZOSO AL DEBUTTO NELLO SLALOM DI OBEREGGEN. ANCHE GARDANO,...

on 13 Dicembre 2017
COPPA EUROPA: MATTEO FRANZOSO AL DEBUTTO NELLO SLALOM DI OBEREGGEN. ANCHE GARDANO, CALATI, ALLEMAND E EYDALLIN IN GARA A KRONPLATZ E AD ANDALO

  La settimana della Coppa Europa di sci alpino in Italia si apre mercoledì 13 dicembre, con uno Slalom maschile ad Obereggen (Bolzano), scelto anche da diversi atleti di Coppa del Mondo per affinare la condizione in vista della classicissima gara sul Canalone Miramonti di Madonna di Campiglio, in programma venerdì 22. Saranno due gli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali al via: insieme al ventenne carabiniere cuneese Alberto Blengini,...

PER CARLOTTA SARACCO ROTTURA DEL LEGAMENTO CROCIATO ANTERIORE DEL GINOCCHIO DESTRO

on 12 Dicembre 2017
PER CARLOTTA SARACCO ROTTURA DEL LEGAMENTO CROCIATO ANTERIORE DEL GINOCCHIO DESTRO

  Per gli atleti di Coppa del Mondo e Coppa Europa gli infortuni sono sempre più all’ordine del giorno, non solo fra i big ma anche fra i più giovani. Il Comitato FISI Alpi Occidentali e il Centro Sportivo Esercito hanno perso (momentaneamente, s’intende) in poche settimane due delle loro atlete più promettenti impegnate nella rassegna continentale. Dopo Anita Gulli, la rottura del legamento crociato è toccata alla cuneese Carlotta...

NELLA PRIMA GIORNATA DEL MEMORIAL FOSSON A PILA VITTORIE PER EDOARDO SARACCO...

on 12 Dicembre 2017
NELLA PRIMA GIORNATA DEL MEMORIAL FOSSON A PILA VITTORIE PER EDOARDO SARACCO E MARIA SOLE ANTONINI

Nonostante le abbondanti nevicate che hanno interessato la Valle d'Aosta nelle ultime 48 ore, gli organizzatori del Memorial Pietro Fosson a Pila hanno fatto un lavoro eccezionale per preparare al meglio le piste. Così la prima giornata di gare si è svolta regolarmente e ha subito prodotto ottimi risultati per gli sciatori del Comitato FISI Alpi Occidentali. Su tutti Edoardo Saracco dell’Equipe Limone, al suo debutto tra gli Allievi e...

BIATHLON: GINEVRA ROCCHIA QUARANTUNESIMA NELLA GARA AD INSEGUIMENTO DELL’IBU CUP A LENZERHEIDE

on 10 Dicembre 2017
BIATHLON: GINEVRA ROCCHIA QUARANTUNESIMA NELLA GARA AD INSEGUIMENTO DELL’IBU CUP A LENZERHEIDE

A Lenzerheide il programma delle gare dell’IBU Cup di biathlon si è concluso domenica 10 dicembre con le prove ad Inseguimento. Nella 10 km femminile doppietta della russa Uliana Kaisheva, già a segno nella Sprint, con il tempo finale di 31’,02”,9/10, un errore nella seconda ed uno nella terza serie di tiri e 1”,3/10 di vantaggio sulla connazionale Daria Virolainen. Terza a 25”,2/10 la francese Chloe Chevalier. Bella rimonta della...

COPPA ITALIA DI BIATHLON: A FORNI AVOLTRI DOPPIETTA PER PIETRO DUTTO, SECONDO...

on 10 Dicembre 2017
COPPA ITALIA DI BIATHLON: A FORNI AVOLTRI DOPPIETTA PER PIETRO DUTTO, SECONDO STEFANO CANAVESE E TERZA MARTINA VIGNA

La tappa inaugurale della Coppa Italia Fiocchi di Biathlon alla Carnia Arena di Forni Avoltri (Udine) si è conclusa nella mattinata di domenica 10 dicembre con la gara ad Inseguimento. Doppietta per il cuneese Pietro Dutto (Fiamme Oro Moena) che, partito in testa nella 12,5 km maschile Seniores-Juniores, ha chiuso al primo posto in 58’,48”,9/0, nonostante quattro errori al tiro. Secondo a 59”,2/10 su Rudy Zini (Centro Sportivo Esercito), terzo...

SCI ALPINO: ANTONIO FANTINO FA IL BIS NEL SECONDO GIGANTE FIS DI...

on 10 Dicembre 2017
SCI ALPINO: ANTONIO FANTINO FA IL BIS NEL SECONDO GIGANTE FIS DI PFELDERS, ALBERTO BLENGINI NONO

Nella giornata in cui a Sankt Moritz non si è potuto disputare il secondo Super-G della Coppa del Mondo femminile a causa della nebbia che stazionava sulle montagne dell’Engadina, in Alto Adige il meteo ha invece permesso il regolare svolgimento del secondo Gigante FIS maschile di Pfelders, in Val Passiria. Buon per il ventiseienne cuneese Antonio Fantino (Carabinieri), che ha messo a segno una doppietta, chiudendo la seconda gara del...

SCI NORDICO: POCHI MA BUONI GLI ALLIEVI E RAGAZZI DELLO SCI CLUB...

on 10 Dicembre 2017
SCI NORDICO: POCHI MA BUONI GLI ALLIEVI E RAGAZZI DELLO SCI CLUB PRALI NELLA COPPA SCI CLUB GRAN PARADISO A COGNE

Tre giovanissimi atleti dello Sci Club Prali Val Germanasca si sono ottimamente comportati nella Coppa Sci Club Gran Paradiso, la gara che, sotto una fitta nevicata, domenica 10 dicembre ha aperto sul Prato di Sant’Orso a Cogne la stagione agonistica regionale valdostana dello sci nordico. La competizione era un’Individuale a tecnica classica, Prologo dell’Inseguimento a tecnica libera in programma domenica 17 dicembre. Lo Sci Club Gran Paradiso ha raccolto ben...

COPPA ITALIA DI BIATHLON: A FORNI AVOLTRI VITTORIA PER PIETRO DUTTO, SECONDI...

on 09 Dicembre 2017
COPPA ITALIA DI BIATHLON: A FORNI AVOLTRI VITTORIA PER PIETRO DUTTO, SECONDI POSTI PER MARTINA VIGNA E STEFANO CANAVESE

La prima tappa della Coppa Italia Fiocchi di biathlon si è aperta alla Carnia Arena di Forni Avoltri (Udine) con le gare Sprint. Nella 10 km maschile Seniores-Juniores vittoria del cuneese Pietro Dutto (Fiamme Oro Moena) in 26’,57”,8/10, con un errore in ciascuna delle due serie di tiri e con 22”,2/10 di vantaggio sul valtellinese Rudy Zini (Centro Sportivo Esercito), anche lui con due errori. Terzo a 46”,9/10 Michael Durand...

BIATHLON: GINEVRA ROCCHIA TRENTOTTESIMA E A PUNTI NELLA SPRINT DI IBU CUP...

on 09 Dicembre 2017
BIATHLON: GINEVRA ROCCHIA TRENTOTTESIMA E A PUNTI NELLA SPRINT DI IBU CUP A LENZERHEIDE

Anche la Sprint femminile di 7,5 km dell’IBU Cup di biathlon a Lenzerheide ha confermato i progressi di Ginevra Rocchia. La giovane cuneese dello Sci Club Entracque Alpi Marittime si è piazzata trentottesima con un solo errore al poligono, conquistando i suoi primi tre punti in IBU Cup. La gara è stata vinta dalla russa Uliana Kaisheva in 22’,55”,7/10 con 16”,2/10 sull'ucraina Olga Abramova e 18”,3/10 sull'altra ucraina Yuliia Zhuravok....

SCI NORDICO: IN OPA CUP LA 15 KM A TECNICA CLASSICA DI...

on 09 Dicembre 2017
SCI NORDICO: IN OPA CUP LA 15 KM A TECNICA CLASSICA DI PREMANON AL FRANCESE PERILLAT BOITEUX. DANIELE SERRA  10° ASSOLUTO E 4° UNDER 23

Poco prima che partisse la stagione agonistica, Daniele Serra ventunenne cuneese del Centro Sportivo Esercito, aveva dichiarato che il suo obiettivo era quello di essere convocato in azzurro almeno per una gara Distance di Coppa del Mondo. Al suo esordio in OPA Cup sulle nevi francesi di Premanon - Les Tuffes ha confermato di essere uno dei migliori giovani talenti italiani, chiudendo la 15 km a tecnica classica al decimo...

ANNULLATE LE GARE FIS FEMMINILI DELL'11 E 12 DICEMBRE A PRATO NEVOSO

on 09 Dicembre 2017
ANNULLATE LE GARE FIS FEMMINILI DELL'11 E 12 DICEMBRE A PRATO NEVOSO

Il Piemonte può attendere, perché dopo la cancellazione delle gare FIS-NJR previste inizialmente l'8 e il 9 dicembre a Bardonecchia, il meteo ha messo il suo pesante zampino anche nei due Giganti FIS femminili che dovevano essere disputati lunedì 11 e martedì 12 dicembre a Prato Nevoso. Le previsioni annunciano forti nevicate sul cuneese e così gli organizzatori hanno deciso di cancellare l'appuntamento.

ANTONIO FANTINO TORNA A VINCERE NEL GIGANTE FIS DI PFELDERS. ALBERTO BLENGINI...

on 09 Dicembre 2017
ANTONIO FANTINO TORNA A VINCERE NEL GIGANTE FIS DI PFELDERS. ALBERTO BLENGINI SETTIMO

A Pfelders, in Val Passiria, il carabiniere cuneese Antonio Fantino ha vinto sabato 9 dicembre il primo di due Giganti FIS organizzati dallo Ski Klub Velke Mezirici. L'ultima vittoria di Fantino in una gara FIS risaliva al 6 marzo, nel Gigante dei Campionati Nazionali Universitari, ma già nelle gare FIS di metà novembre a Solda l‘atleta cuneese si era ben comportato, con un ottavo e un tredicesimo posto. A Pfelders...

COPPA EUROPA: ALLA NORVEGESE LIE SUPER-G DI KVITFJELL. VALENTINA CILLARA ROSSI SEDICESIMA

on 09 Dicembre 2017
COPPA EUROPA: ALLA NORVEGESE LIE SUPER-G DI KVITFJELL. VALENTINA CILLARA ROSSI SEDICESIMA

Vittoria norvegese nel Super-G femminile di Coppa Europa a Kvitfjell. Ad imporsi è stata Kaisa Vickoff Lie (Baerums Skiklub) in 58”,86/100, precedendo per 12/100 l'austriaca Chiara Mair (Squadra B) staccata di 12/100 e per 14/100 la francese Marie Massios (Ski Club Méribel). Sesto posto a 45/100 per Roberta Melesi (Fiamme Oro), tredicesimo a 73/100 per Jole Galli (Livigno). Ancora un buon piazzamento per Valentina Cillara Rossi (Fiamme Gialle), sedicesima a...

COPPA DEL MONDO: MARTA BASSINO VENTICINQUESIMA IN SUPER-G A SANKT MORITZ. CI...

on 09 Dicembre 2017
COPPA DEL MONDO: MARTA BASSINO VENTICINQUESIMA IN SUPER-G A SANKT MORITZ. CI RIPROVA ANCHE PER LA COMBINATA

La nebbia ha concesso tregua, il vento meno, ma comunque il primo dei due Super-G della Coppa del Mondo femminile a Sankt Moritz si è disputato regolarmente ed è stata festa piena per le padrone di casa, ma con ottimi sprazzi di azzurro. Prima vittoria in carriera per la ventiquattrenne elvetica Jasmine Flury (Ski Club Rinerhorn), con il tempo di 1',02”,59/100 e con un vantaggio di 10/100 sulla connazionale Michelle...

NEL GIGANTE IN VAL D'ISERE GIOVANNI BORSOTTI TORNA A PUNTI ED È...

on 09 Dicembre 2017
NEL GIGANTE IN VAL D'ISERE GIOVANNI BORSOTTI TORNA A PUNTI ED È DICIOTTESIMO

La squadra maschile di Gigante in Coppa del Mondo continua a faticare, ma intanto ha ritrovato un buon Giovanni Borsotti che, dopo il lungo stop per infortunio, torna a fare punti. In Val d'Isére, pista che gli ha sempre detto bene, il carabiniere di Bardonecchia si è piazzato diciottesimo con due manche equilibrate (partiva nella prima con il 36) a 2”,81/100 dal vincitore, un redivivo Alexis Pinturault (Douanes – Club...

« »

News

« »

COPPA EUROPA: MATTEO FRANZOSO AL DEBUTTO NELLO SLALOM DI OBEREGGEN. ANCHE GARDANO,...

on 13 Dicembre 2017
COPPA EUROPA: MATTEO FRANZOSO AL DEBUTTO NELLO SLALOM DI OBEREGGEN. ANCHE GARDANO, CALATI, ALLEMAND E EYDALLIN IN GARA A KRONPLATZ E AD ANDALO

  La settimana della Coppa Europa di sci alpino in Italia si apre mercoledì 13 dicembre, con uno Slalom maschile ad Obereggen (Bolzano), scelto anche da diversi atleti di Coppa del Mondo per affinare la condizione in vista della classicissima gara sul Canalone Miramonti di Madonna di Campiglio, in programma venerdì 22. Saranno due gli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali al via: insieme al ventenne carabiniere cuneese Alberto Blengini, che fa parte in pianta stabile della squadra nazionale, ci sarà anche Matteo Franzoso. Il diciottenne ligure dello Sci Club Sestriere, membro della squadra regionale del Comitato AOC, è stato convocato per sostituire Giordano Ronci, che risente ancora di un forte dolore nella zona lombare ed è costretto a dare forfait. Per Franzoso un’emozione particolare, visto che è il suo debutto assoluto in Coppa Europa, dopo essere sceso come apripista in una gara di Coppa del Mondo femminile giusto un ann...

PER CARLOTTA SARACCO ROTTURA DEL LEGAMENTO CROCIATO ANTERIORE DEL GINOCCHIO DESTRO

on 12 Dicembre 2017
PER CARLOTTA SARACCO ROTTURA DEL LEGAMENTO CROCIATO ANTERIORE DEL GINOCCHIO DESTRO

  Per gli atleti di Coppa del Mondo e Coppa Europa gli infortuni sono sempre più all’ordine del giorno, non solo fra i big ma anche fra i più giovani. Il Comitato FISI Alpi Occidentali e il Centro Sportivo Esercito hanno perso (momentaneamente, s’intende) in poche settimane due delle loro atlete più promettenti impegnate nella rassegna continentale. Dopo Anita Gulli, la rottura del legamento crociato è toccata alla cuneese Carlotta Saracco. Nel caso di Carlotta a saltare è stato il crociato anteriore del ginocchio destro, a seguito di un infortunio in allenamento in Svezia. A breve i medici decideranno quando operare Carlotta, che commenta: “La mia stagione purtroppo è finita prima che iniziasse. Peccato, perché la preparazione stava procedendo nel migliore dei modi. Nonostante questo stop forzato i miei obiettivi rimangono gli stessi e lavorerò sin da subito per raggiungerli”.  In bocca al lupo, Carlotta! In allegato: un a fo...

NELLA PRIMA GIORNATA DEL MEMORIAL FOSSON A PILA VITTORIE PER EDOARDO SARACCO...

on 12 Dicembre 2017
NELLA PRIMA GIORNATA DEL MEMORIAL FOSSON A PILA VITTORIE PER EDOARDO SARACCO E MARIA SOLE ANTONINI

Nonostante le abbondanti nevicate che hanno interessato la Valle d'Aosta nelle ultime 48 ore, gli organizzatori del Memorial Pietro Fosson a Pila hanno fatto un lavoro eccezionale per preparare al meglio le piste. Così la prima giornata di gare si è svolta regolarmente e ha subito prodotto ottimi risultati per gli sciatori del Comitato FISI Alpi Occidentali. Su tutti Edoardo Saracco dell’Equipe Limone, al suo debutto tra gli Allievi e dominatore del Gigante nel tempo di 1’,00”,83/100, con un vantaggio di 39/100 su Davide Seppi (Sportoberschule Mals) e di 78/100 su Tommaso Zanella (Sporting Campiglio). Ottavo posto per Matteo Boscacci (Sansicario Cesana), ventunesimo e ventiduesimo per Leonardo Clivio e Pietro Tranchina del Golden Team Ceccarelli 1), ventiseiesimo per Leonardo Clivio (Golden Team Ceccarelli 1), ventisettesimo per Carlo Giulio Arduino (Sansicario Cesana), trentesimo per Alessandro Scarabosio (Sestriere), trentacinquesimo...

BIATHLON: GINEVRA ROCCHIA QUARANTUNESIMA NELLA GARA AD INSEGUIMENTO DELL’IBU CUP A LENZERHEIDE

on 10 Dicembre 2017
BIATHLON: GINEVRA ROCCHIA QUARANTUNESIMA NELLA GARA AD INSEGUIMENTO DELL’IBU CUP A LENZERHEIDE

A Lenzerheide il programma delle gare dell’IBU Cup di biathlon si è concluso domenica 10 dicembre con le prove ad Inseguimento. Nella 10 km femminile doppietta della russa Uliana Kaisheva, già a segno nella Sprint, con il tempo finale di 31’,02”,9/10, un errore nella seconda ed uno nella terza serie di tiri e 1”,3/10 di vantaggio sulla connazionale Daria Virolainen. Terza a 25”,2/10 la francese Chloe Chevalier. Bella rimonta della valdostana Nicole Gontier (Centro Sportivo Esercito), risalita al quinto posto dal tredicesimo iniziale. Piccolo passo indietro invece per la cuneese Ginevra Rocchia (Entracque Alpi Marittime) che ha chiuso al quarantunesimo posto dopo essere partita trentottesima. La gara maschile sulla distanza 12,5 km è stata vinta dal francese Antonin Guigonnat in 33’,59”,8/10, con un errore nella prima serie e due nella quarta. Dodicesimo posto per Saverio Zini, mentre non si era qualificato il finanziere cuneese Luca Ghi...

COPPA ITALIA DI BIATHLON: A FORNI AVOLTRI DOPPIETTA PER PIETRO DUTTO, SECONDO...

on 10 Dicembre 2017
COPPA ITALIA DI BIATHLON: A FORNI AVOLTRI DOPPIETTA PER PIETRO DUTTO, SECONDO STEFANO CANAVESE E TERZA MARTINA VIGNA

La tappa inaugurale della Coppa Italia Fiocchi di Biathlon alla Carnia Arena di Forni Avoltri (Udine) si è conclusa nella mattinata di domenica 10 dicembre con la gara ad Inseguimento. Doppietta per il cuneese Pietro Dutto (Fiamme Oro Moena) che, partito in testa nella 12,5 km maschile Seniores-Juniores, ha chiuso al primo posto in 58’,48”,9/0, nonostante quattro errori al tiro. Secondo a 59”,2/10 su Rudy Zini (Centro Sportivo Esercito), terzo ad 1’,15”,5/10 Nicola Romanin (Centro Sportivo Esercito). Ottava piazza per il cuneese Andrea Baretto (Centro Sportivo Esercito), che partiva nono. Terza piazza per Martina Vigna (Entracque Alpi Marittime) nella 7,5 km Giovani femminile, a 3’,16”,5/10 dalla vincitrice, Beatrice Trabucchi. L’atleta del Centro Sportivo Esercito ha vinto la gara nel tempo finale di 54’,03”, con un errore nella prima ed uno nella terza serie di tiri. Seconda piazza per la friulana Sara Cesco Fabbro (ASD Camosci), stac...

SCI ALPINO: ANTONIO FANTINO FA IL BIS NEL SECONDO GIGANTE FIS DI...

on 10 Dicembre 2017
SCI ALPINO: ANTONIO FANTINO FA IL BIS NEL SECONDO GIGANTE FIS DI PFELDERS, ALBERTO BLENGINI NONO

Nella giornata in cui a Sankt Moritz non si è potuto disputare il secondo Super-G della Coppa del Mondo femminile a causa della nebbia che stazionava sulle montagne dell’Engadina, in Alto Adige il meteo ha invece permesso il regolare svolgimento del secondo Gigante FIS maschile di Pfelders, in Val Passiria. Buon per il ventiseienne cuneese Antonio Fantino (Carabinieri), che ha messo a segno una doppietta, chiudendo la seconda gara del fine settimana agonistico sudtirolese in 1’,55”,74/100, con un margine di 18/100 sull'austriaco Andreas Ploier (Squadra C nazionale) e di 53/100 su Damian Hell (Skiklub Ahrntal). Al traguardo anche l'altro carabiniere cuneese, Alberto Blengini, che dopo il settimo posto di ieri si è piazzato nono, ad 1”,14/100 da Fantino. La classifica del secondo Gigante FIS maschile di Pfelders https://data.fis-ski.com/dynamic/results.html?sector=AL&raceid=92680

SCI NORDICO: POCHI MA BUONI GLI ALLIEVI E RAGAZZI DELLO SCI CLUB...

on 10 Dicembre 2017
SCI NORDICO: POCHI MA BUONI GLI ALLIEVI E RAGAZZI DELLO SCI CLUB PRALI NELLA COPPA SCI CLUB GRAN PARADISO A COGNE

Tre giovanissimi atleti dello Sci Club Prali Val Germanasca si sono ottimamente comportati nella Coppa Sci Club Gran Paradiso, la gara che, sotto una fitta nevicata, domenica 10 dicembre ha aperto sul Prato di Sant’Orso a Cogne la stagione agonistica regionale valdostana dello sci nordico. La competizione era un’Individuale a tecnica classica, Prologo dell’Inseguimento a tecnica libera in programma domenica 17 dicembre. Lo Sci Club Gran Paradiso ha raccolto ben 160 concorrenti al via, a contendersi la Coppa messa in palio dal sodalizio di casa e vinta dal Gruppo Sportivo Godioz, che ha preceduto lo stesso Sci Club Gran Paradiso e lo Sci Club Amis de Verrrayes. Nella categoria Allievi maschile, sulla distanza di 5 Km, si è imposto Andrea Gradizzi (GS Godioz) in 16’,42”,84/100, con un vantaggio di 24”,19/100 su Federico Bonino (GS Godioz). Terzo ad 1’,11”,85/100 Simone Negrin dello Sci Club Prali. Giacomo Alifredi, anche lui del Prali, è...

COPPA ITALIA DI BIATHLON: A FORNI AVOLTRI VITTORIA PER PIETRO DUTTO, SECONDI...

on 09 Dicembre 2017
COPPA ITALIA DI BIATHLON: A FORNI AVOLTRI VITTORIA PER PIETRO DUTTO, SECONDI POSTI PER MARTINA VIGNA E STEFANO CANAVESE

La prima tappa della Coppa Italia Fiocchi di biathlon si è aperta alla Carnia Arena di Forni Avoltri (Udine) con le gare Sprint. Nella 10 km maschile Seniores-Juniores vittoria del cuneese Pietro Dutto (Fiamme Oro Moena) in 26’,57”,8/10, con un errore in ciascuna delle due serie di tiri e con 22”,2/10 di vantaggio sul valtellinese Rudy Zini (Centro Sportivo Esercito), anche lui con due errori. Terzo a 46”,9/10 Michael Durand (Centro Sportivo Esercito). Al nono posto l’altro cuneese Andrea Baretto (Centro Sportivo Esercito). Nessuna piemontese nella 7,5 km Seniores-Juniores femminile, vinta da Karin Oberhofer (Centro Sportivo Esercito) in 23’,32”,7/10 con un errore nella seconda serie. Nella gara sulla stessa distanza della categoria Giovani femminile ottimo secondo posto per Martina Vigna (Entracque Alpi Marittime), alle spalle di Beatrice Trabucchi (Centro Sportivo Esercito), che ha vinto in 25’,22”,5/10 senza errori. Martina Vigna ha...

BIATHLON: GINEVRA ROCCHIA TRENTOTTESIMA E A PUNTI NELLA SPRINT DI IBU CUP...

on 09 Dicembre 2017
BIATHLON: GINEVRA ROCCHIA TRENTOTTESIMA E A PUNTI NELLA SPRINT DI IBU CUP A LENZERHEIDE

Anche la Sprint femminile di 7,5 km dell’IBU Cup di biathlon a Lenzerheide ha confermato i progressi di Ginevra Rocchia. La giovane cuneese dello Sci Club Entracque Alpi Marittime si è piazzata trentottesima con un solo errore al poligono, conquistando i suoi primi tre punti in IBU Cup. La gara è stata vinta dalla russa Uliana Kaisheva in 22’,55”,7/10 con 16”,2/10 sull'ucraina Olga Abramova e 18”,3/10 sull'altra ucraina Yuliia Zhuravok. Tredicesima l'alpina valdostana Nicole Gontier, che ha diverse esperienze in Coppa del Mondo e soprattutto due bronzi ai Mondiali. La Sprint maschile sulla distanza di 10 km è stata vinta dal francese Antonin Guigonnat in 24’,54”,3/10, con 11”,1/10 sul norvegese Vegard Gjermundshaug e 15”,8/10 l'altro norvegese Fredrik Gjesbakk. Ventisettesimo e primo azzurro Saverio Zini, sessantaduesimo Paolo Rodigari e sessantaseiesimo il finanziere cuneese Luca Ghiglione. Il programma di domenica 10 dicembre a Lenzer...

SCI NORDICO: IN OPA CUP LA 15 KM A TECNICA CLASSICA DI...

on 09 Dicembre 2017
SCI NORDICO: IN OPA CUP LA 15 KM A TECNICA CLASSICA DI PREMANON AL FRANCESE PERILLAT BOITEUX. DANIELE SERRA  10° ASSOLUTO E 4° UNDER 23

Poco prima che partisse la stagione agonistica, Daniele Serra ventunenne cuneese del Centro Sportivo Esercito, aveva dichiarato che il suo obiettivo era quello di essere convocato in azzurro almeno per una gara Distance di Coppa del Mondo. Al suo esordio in OPA Cup sulle nevi francesi di Premanon - Les Tuffes ha confermato di essere uno dei migliori giovani talenti italiani, chiudendo la 15 km a tecnica classica al decimo posto staccato di 1',07”,0/10 dal vincitore, il francese Ivan Perillat Boiteux (Ski Club Le Grand-Bornand). L’atleta transalpino ha vinto la gara in 43’,46”,9/10, con 3”,2/10 di vantaggio sull'azzurro Maicol Rastelli (Centro Sportivo Esercito) e con 24”,6/10 sul tedesco Thomas Wick (Ski Club Motor Zella-Mehlis). Serra è anche il quarto Under 23, preceduto dall'andorrano Irineu Esteve Altimiras (NEC) quarto al traguardo, dal francese Valentin Chauvin (Haut Jura Ski) settimo e da Paolo Ventura (Centro Sportivo Esercito)...

News Istituzionali

CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

on 10 Ottobre 2017
CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

La FISI AOC ha sottoscritto con Torino Outlet Village, per la stag. 2017/2018, una convenzione destinata a tutti i tesserati FISI del Comitato Meta obbligata per tutti gli amanti dello shopping e a soli 15 minuti dal centro città Torino Outlet Village, offe tutto l’anno le firme italiane e internazionali più prestigiose con sconti fino al 70%. Abbigliamento, accessori e calzature, articoli per la casa, lo sport e la cura...

PUNTI REGIONALI SCI ALPINO 2018

on 12 Luglio 2017
PUNTI REGIONALI SCI ALPINO 2018

In allegato le liste punti AOC di sci alpino PROVVISORIE, per le categorie Children e Cuccioli 2005, valide per la stagione 2017/2018. Eventuali richieste di rettifica dovranno pervenire, alla segreteria del Comitato, da parte dello sci club di appartenenza dell’atleta  ENTRO E NON OLTRE IL 15 SETTEMBRE P.V. Dopo tale termine decade ogni diritto di modifica e  le liste saranno DEFINITIVE.      

AL VIA LE GARE DI SKIROLL

on 01 Giugno 2017
AL VIA LE GARE DI SKIROLL

Inizierà il prossimo 4 giugno aSassello, con la 1° Tappa di Coppa Italia,  il circuito nazionale di gare di SKIROLL 2017. La 2° Tappa si svolgerà il 10 giugno a Cuneo organizzata da CN25 - SKI AVIS BORGO LIBERTAS. Nel Comitato AOC, il circuito,  tornerà il 30 luglio p.v. con le gare valide per l'8° Tappa che si svolgeranno a Grondona (AL) organizzate da AL01 - SCI NORDICO SERRAVALLE SCRIVIA. Queste...

CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

on 06 Febbraio 2017
CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

Il Comitato AOC ha sottoscritto con la CDC – Centro Diagnostico Cernaia una convenzione, riservata a tutti di tesserati FISI AOC, relativa all’erogazione di prestazioni sanitarie a tariffa agevolata. I tesserati FISI AOC che vorranno accedere alle prestazioni della CDC, dovranno presentare, all’atto della registrazione, la tessera FISI stag. 16/17.

« »

News Istituzionali

« »

CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

10 Ottobre 2017
CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

La FISI AOC ha sottoscritto con Torino Outlet Village, per la stag. 2017/2018, una convenzione destinata a tutti i tesserati FISI del Comitato Meta obbligata per tutti gli amanti dello shopping e a soli 15...

PUNTI REGIONALI SCI ALPINO 2018

12 Luglio 2017
PUNTI REGIONALI SCI ALPINO 2018

In allegato le liste punti AOC di sci alpino PROVVISORIE, per le categorie Children e Cuccioli 2005, valide per la stagione 2017/2018. Eventuali richieste di rettifica dovranno pervenire, alla segreteria del Comitato, da parte dello...

AL VIA LE GARE DI SKIROLL

01 Giugno 2017
AL VIA LE GARE DI SKIROLL

Inizierà il prossimo 4 giugno aSassello, con la 1° Tappa di Coppa Italia,  il circuito nazionale di gare di SKIROLL 2017. La 2° Tappa si svolgerà il 10 giugno a Cuneo organizzata da CN25 - SKI...

CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico...

06 Febbraio 2017
CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

Il Comitato AOC ha sottoscritto con la CDC – Centro Diagnostico Cernaia una convenzione, riservata a tutti di tesserati FISI AOC, relativa all’erogazione di prestazioni sanitarie a tariffa agevolata. I tesserati FISI AOC che vorranno...

F.I.S.I. AOC - via Giordano Bruno, 191 (palazzina 4) - 10134 Torino - P.IVA: 05027640159
Tel. 011.3143890 - Fax 011.6193848 - Scrivi una email
Orario: lunedì/venerdì ore 10:00 - 15:00
Unicredit Banca, Ag. P.zza Galimberti, Torino - Cod. IBAN: IT 59 K 02008 01016 0000 0322 5204