Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

news

Cerca

 

 

Se non è il più antico in assoluto, quello di Bardonecchia è sicuramente uno degli Sci Club italiani a maggiore “anzianità”. Il sodalizio sportivo dell’Alta Valle di Susa festeggia i suoi 110 anni di attività sabato 8 dicembre alle 17,30 nella sala Giolitti del Palazzo delle Feste di Bardonecchia. La manifestazione, patrocinata dalla Città Metropolitana di Torino e dal Comitato FISI Alpi Occidentali, sarà l'occasione per illustrare i programmi e i nuovi progetti su cui il direttivo del “Bardonecchia” sta lavorando. A celebrare i 110 anni dello Sci Club storico della “Conca” interverranno il Vicepresidente della FISI Pietro Marocco, il Presidente del Comitato Alpi Occidentali Pietro Blengini, il Sindaco di Bardonecchia Francesco Avato e le altre autorità locali.
I libri di storia sportiva raccontano che un gruppo di locali valligiani, pionieri dello sci, attirati dalle prime evoluzioni sulle nevi dell’ingegnere svizzero Adolfo Kind, “profeta” del nuovo sport in Italia, si riunirono nel 1908 per costituire lo Ski Club Bardonecchia, in una conca che si era rivelata sin dall’inizio del secolo terreno ideale e fertile per gli appassionati della neve: dai primi passi sulle pendici della Regione Molino, l’attuale Campo Smith, alle prime gite nella splendida Valle Stretta. Negli annali si legge che il primo presidente fu Emilio Armando, segretario Domenico Ancellotti e membri del consiglio i signori Pallavio, Bosticco e alcuni ferrovieri. Grazie all’entusiasmo dei pionieri, nell’autunno del 1908 dello stesso anno fu terminato il trampolino di salto da 50 metri alle pendici del Colomion, a cura del “fratello maggiore” Ski Club Torino e del 3° Reggimento Alpini comandato dal capitano Ferretti. Nell’inverno 1908-1909 furono organizzati i primi Campionati Italiani di sci. Il trampolino era allora un impianto all’avanguardia, con una pendenza media di 33° e una larghezza di 6 metri. Poteva ospitare le evoluzioni di due sciatori in parallelo e non a caso i fratelli norvegesi Smith vi stabilirono il nuovo record mondiale di salto, con la misura di 44 metri, incredibile per l’epoca. Bisognerà attendere la fine della Prima Guerra Mondiale e gli inizi degli anni ‘20, per vedere organizzate a Bardonecchia le prime gare di sci da discesa tipo “moderno”. Gli atleti dello Sci Club Bardonecchia, sin dalle prime manifestazioni, colsero allori importanti a livello nazionale e internazionale, contribuendo ad allargare la fama della cittadina, conosciuta, sino ad allora, principalmente per il traforo ferroviario del Frejus. La storia dello Sci Club è strettamente intrecciata con quella della stazione turistica invernale. Sino al 1957 la “scuderia” dello Sci Club era tutt’uno con la locale scuola di sci. Fu l’allora presidente Ferruccio Bosticco a voler separare le due realtà, per dare un’impronta più agonistica alla società sportiva. L’elenco dei tanti campioni che portarono in alto il nome del “Bardonecchia” comincia con i fondisti e con i saltatori e prosegue con i discesisti e con tecnici e allenatori del calibro del compianto Ferruccio Bonaiti e di Gino Senigagliesi. Nel “Bardonecchia” sono cresciuti talenti come quello della discesista Clotilde Fasolis, a 17 anni portabandiera dell’Italia nella cerimonia d’inaugurazione delle Olimpiadi Invernali di Grenoble. Anche Teresio Vachet ebbe l’onore di rappresentare l’Italia a Grenoble, mentre Anahid Tasgian si distinse nelle gare degli universitari. Atleti e tecnici come Aldo Timon hanno dato vita ad una vera e propria scuola tecnica bardonecchiese, accompagnando la crescita agonistica dei campioni degli anni ‘70. L’elenco degli atleti del “Bardonecchia” che hanno fatto parlare di sé è lunghissimo, ma alcuni nomi meritano di essere citati per la loro presenza in Nazionale tra gli anni ‘80 e oggi: Luca Pesando, Fabio De Crignis, Alberto Senigagliesi e i fratelli Camilla e Giovanni Borsotti. In 110 anni lo Sci Club Bardonecchia ha organizzato centinaia di manifestazioni ad altissimo livello: dalle epiche classiche di fondo del Trofeo Martini & Rossi e della Coppa Principi di Piemonte alla Settimana Internazionale di Salto, dai Campionati Mondiali Universitari alle varie edizioni dei Campionati Italiani Assoluti e Giovani, dai campionati Mondiali Militari e Junior ai Campionati del Mondo Ferrovieri, dal Gran Premio Internazionale Commercianti alle finali nazionali dei Giochi della Gioventù e Studenteschi, dalle gare internazionali FIS alle finali della Coppa Europa 1998. Nel 1969 è stata conferita allo Sci Club la Stella d’ Oro al merito sportivo, per la prima volta in Italia assegnata ad un club di sport invernali. Oltre a numerosi titoli Italiani in tutte le discipline lo Sci Club Bardonecchia conserva nelle proprie bacheche, ricche di ricordi e medaglie, anche il prestigioso Trofeo Topolino e il Trofeo del Cinquantenario FISI. Papa Giovanni Paolo II era socio onorario” dello Sci Club Bardonecchia. La tessera d’onore fu inviata al Santo Padre, notoriamente appassionato di sci, in occasione dei 75 anni del sodalizio. Il Papa, da sempre molto vicino agli sportivi e amante in modo particolare della montagna, ringraziò con una calorosissima lettera augurale ed impartì la benedizione apostolica. I colori sociali della Scuderia sono da sempre il rosso ed il bianco, non per nulla il soprannome “Diavoli Rossi”. Il bozzetto dello stemma attuale dello Sci Club fu ideato nel 1946 dal consigliere Renato Sibille con il Presidente di allora Natale Bosticco. Rappresenta uno sciatore in posizione, tratto da una foto dell’epoca che riproduceva l’atleta Zappi in azione, sovrastato dallo stemma del casato dei Signori di Bardonecchia, scolpito sul battistero della chiesa parrocchiale di Bardonecchia.

Sci Club Bardonecchia_1110_anni_Sci Club Bardonecchia_1logo_Sci Club Bardonecchia_1logo_scuderia_Sci Club Bardonecchia_1piccoli_atleti_Sci Club Bardonecchia_1

I nostri Sponsor

 

Regione Piemonte
C. S. Esercito - Sez. Sport Invernali
Lauretana - natural mineral water
Associazione Regionale Piemontese delle Imprese Esercenti Trasporto a fune in concessione
Capetta - Grandi Vini e Spumanti del Piemonte
Hey StandOut Authentic Italian Snow Wear
Collegio Regionale Maestri di Sci del Piemonte

GRANDE INIZIO DI STAGIONE

Grandi soddisfazioni dallo Sci alpino!

Sci alpino news

Entusiasmante sci di fondo!

News dal fondo

Sci alpinismo, soddisfazioni estreme!

L'avventura dello Sci alpinismo

Nuovi successi nel Biathlon

Successi nel Biathlon

Notizie dallo Snowboard

Snowboard vincente

News

NELLE SELEZIONI REGIONALI DELL'ALPE CIMBRA FIS CHILDREN CUP A PRATO NEVOSO E...

on 19 Febbraio 2019
NELLE SELEZIONI REGIONALI DELL'ALPE CIMBRA FIS CHILDREN CUP A PRATO NEVOSO E ARTESINA VINCONO GLI ALLIEVI EMILIA MONDINELLI ED EDOARDO SARACCO E I RAGAZZI MARCO LEONE E SOFIA MATTIO

Le nevi di Prato Nevoso e della dirimpettaia Artesina ospitano martedì 19 e mercoledì 20 febbraio le gare delle selezioni regionali dell’Alpe Cimbra FIS Children Cup, manifestazione che ha raccolto alcuni anni orsono l’eredità del Trofeo Topolino. Lo Slalom degli Allievi è stato organizzato dal Prato Nevoso Team sulla pista Tre e in campo maschile ha vinto Edoardo Saracco dell’Equipe Limone, con il tempo totale di 1’,25”,39/100, staccando di 42/100...

GRAND PRIX ITALIA A LIMONE: NEL GIGANTE DEL MEMORIAL GIOVANNI MORZENTI VINCONO...

on 19 Febbraio 2019
GRAND PRIX ITALIA A LIMONE: NEL GIGANTE DEL MEMORIAL GIOVANNI MORZENTI VINCONO FRANCESCO GALDIOLO TRA I GIOVANI E ALESSANDRO PIZIO TRA GLI ASPIRANTI. CARLO CORDONE SECONDO ASPIRANTE

Vittoria in rimonta per Francesco Galdiolo, ventenne veronese del Wonder Ski, nel Gigante FIS-NJR di Limone Piemonte valido per il Memorial Giovanni Morzenti e per la classifica del Grand Prix Italia Giovani e Aspiranti. Nella gara organizzata dallo Ski College Limone Galdiolo ha chiuso nel tempo totale di 2’,01”, precedendo per 6/100 Andrea Zampolini (Montenuda) e per 26/100 Michele Gasparini (Sporting Club Madonna di Campiglio). Galdiolo, Zampolini e Gasparini hanno...

MONDIALI JUNIORES IN VAL DI FASSA: ORO IN GIGANTE ALLA NEOZELANDESE ROVINSON....

on 19 Febbraio 2019
MONDIALI JUNIORES IN VAL DI FASSA: ORO IN GIGANTE ALLA NEOZELANDESE ROVINSON. CARLOTTA SARACCO QUINDICESIMA GRAZIE AD UNA GRANDE RIMONTA

Una sorpresa, ma molto relativa, nella gara che ha aperto i Campionati Mondiali Junior di sci alpino in Val di Fassa. L’oro nel Gigante femminile è al collo della diciassettenne neozelandese Alice Robinson (Queenstown Alpine Ski Team), che ha anche regalato la prima vittoria della storia al suo Paese, anche se prima di lei in Coppa del Mondo c'erano state alcune grandi protagoniste a cominciare da Claudia Riegler che tra...

NELLA COPPA ITALIA DI SNOWBOARDCROSS AL TONALE VITTORIA DI ANDREA GIACOMIELLO E...

on 18 Febbraio 2019
NELLA COPPA ITALIA DI SNOWBOARDCROSS AL TONALE VITTORIA DI ANDREA GIACOMIELLO E ALTRI TRE PODI PER LO SCI CLUB BORGATA

Diversi atleti del Comitato Alpi Occidentali sono stati protagonisti nel terzo fine settimana di febbraio al Passo del Tonale della Coppa Italia Assoluti e Children di snowboardcross, abbinata al Campionato Regionale Giovani del Comitato Alpi Centrali. Nella prima gara secondo posto per Lorenzo Bossa dello Sci Club Borgata Sestriere nella categoria Baby maschile alle spalle di Filippo Costa (Snowboard Team Madonna di Campiglio) e podio anche per Filippo Piton, sempre...

MONDIALI JUNIORES IN VAL DI FASSA: MATTEO FRANZOSO NONO NELLA PRIMA PROVA...

on 18 Febbraio 2019
MONDIALI JUNIORES IN VAL DI FASSA: MATTEO FRANZOSO NONO NELLA PRIMA PROVA DI DISCESA. MARTEDÌ 19 FEBBRAIO IL GIGANTE FEMMINILE

Il programma dei trentottesimi Campionati Mondiali Junior di sci alpino in Val di Fassa, riservati agli atleti Under 21, si è aperto ufficialmente lunedì 18 febbraio con la prima sessione cronometrata di prove in vista della Discesa maschile, affrontate anche da chi parteciperà alla Combinata Alpina. Il migliore sulla pista “La Volata” del Passo San Pellegrino è stato l'austriaco Manuel Traininger (Ski Club Groebming – Steiermark), con il tempo di...

SIMONA CERETTO CASTIGLIANO TERZA NELLO SLALOM FIS-NJR DELLA COPPA SCI CLUB COURMAYEUR....

on 18 Febbraio 2019
SIMONA CERETTO CASTIGLIANO TERZA NELLO SLALOM FIS-NJR DELLA COPPA SCI CLUB COURMAYEUR. CHARLOTTE AUDIBERT SECONDA ASPIRANTE

La canavesana Simona Ceretto Castigliano (Prali Val Germanasca) ha chiuso al terzo posto lo Slalom FIS-NJR valido per la Coppa Sci Club Courmayeur, disputato sulla pista Diretta 8 della località valdostana e vinto da Sofia Brustia, novarese tesserata per i valdostani dello Sci Club La Thuile-Rutor. Il tempo totale di Sofia Brustia è 1’,28”,03/100 con 12/100 di margine sull’Aspirante Carole Agnelli (Club de Ski de Valtournenche) e 94/100 su Simona...

NELLA GRAN FONDO VAL CASIES DI 42 KM A TECNICA LIBERA LAURA...

on 18 Febbraio 2019
NELLA GRAN FONDO VAL CASIES DI 42 KM A TECNICA LIBERA LAURA RESTAGNO TERZA E PIETRO DUTTO SESTO

Spettacolo sportivo e ottimi risultati per la fondista monregalese Laura Restagno (Valle Pesio) e per il biatleta cuneese Pietro Dutto (Fiamme Oro Moena) e nella trentaseiesima edizione della Gran Fondo Val Casies, che ha occupato con le competizioni a tecnica libera e a tecnica classica per tutte le categorie l’intero terzo fine settimana di febbraio. La kermesse altoatesina si è conclusa domenica 17 con la prova a tecnica libera, vinta...

SCI ALPINISMO: MATTEO EYDALLIN DOMINA LA TRANSCAVALLO INSIEME A ROBERT ANTONIOLI. SUL...

on 17 Febbraio 2019
SCI ALPINISMO: MATTEO EYDALLIN DOMINA LA TRANSCAVALLO INSIEME A ROBERT ANTONIOLI. SUL PODIO ANCHE FILIPPO BARAZZUOL

Era il duello annunciato alla vigilia e così è stato fino all'ultima tappa. Ma la trentaseiesima edizione della Transcavallo Alpago, classica dello sci alpinismo internazionale sulle montagne del bellunese, alla fine ha premiato la coppia del Centro Sportivo Esercito formata dal valsusino Matteo Eydallin e da Robert Antonioli. Dopo aver vinto le prime due tappe, accumulando un buon margine sulla concorrenza, domenica 17 febbraio nell'ultima frazione Eydallin e Antonioli hanno...

DAMIANO LENZI E ILARIA VERONESE VINCONO L'EDIZIONE 2019 DELLA SAMPEYRE SKI ALP...

on 17 Febbraio 2019
DAMIANO LENZI E ILARIA VERONESE VINCONO L'EDIZIONE 2019 DELLA SAMPEYRE SKI ALP RACE

Partenza alla base delle seggiovie di Sampeyre a 1000 metri di altitudine, arrivo ai 1700 metri del Rifugio Meira Garneri: nonostante la concorrenza della Transcavallo, l'edizione 2019 della Sampeyre Ski Alp Race si è rivelata un successo, sia come partecipazione che per la spettacolarità della gara. La gara maschile è stata vinta dal grande favorito, Damiano Lenzi , atleta ossolano del Centro Sportivo Esercito monregalese d’adozione, in 1h,38',17”,1/10. Alle sue...

NELLO SLALOM FIS-NJR SULLA PISTA MACHETTO SUCCESSI DELL’EQUIPE LIMONE CON FRANCESCO COLOMBI...

on 17 Febbraio 2019
NELLO SLALOM FIS-NJR SULLA PISTA MACHETTO SUCCESSI DELL’EQUIPE LIMONE CON FRANCESCO COLOMBI E CON L'ASPIRANTE GAIA BLANGERO

Domenica 17 febbraio secondo appuntamento con le gare FIS-NJR a Limone Piemonte. Lo Ski College Limone ha organizzato uno Slalom sulla pista Guido Machetto nell'ambito dell'Audi Innovative Days Cup 3. Il ligure Francesco Colombi, che ben conosce la pista, essendo tesserato per l’Equipe Limone, ha messo il suo timbro sulla gara maschile, chiusa nel tempo totale di 1’,34”,26/100, con 28/100 di vantaggio su Goffredo Mammarella (Carabinieri), primo degli Aspiranti. Terzo...

COPPA ITALIA DI BIATHLON: VITTORIA DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI NELLA STAFFETTA MISTA...

on 17 Febbraio 2019
COPPA ITALIA DI BIATHLON: VITTORIA DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI NELLA STAFFETTA MISTA ASPIRANTI

Domenica 17 febbraio la seconda giornata di gare della Coppa Italia Fiocchi di biathlon sulla pista Viola è stata dedicata alle Staffette miste singole. Ottimo risultato di quella del Comitato Alpi Occidentali nella categoria Aspiranti, sulle distanze di 4 km per le donne e 5 km per gli uomini. Benedetta Favilla e Marco Barale, entrambi dello Sci Club Entracque Alpi Marittime A hanno dominato la gara fin dal primo poligono,...

A LIMONETTO DOMINIO DELL’EQUIPE LIMONE NEL TROFEO HERO PER I CHILDREN. IN...

on 17 Febbraio 2019
A LIMONETTO DOMINIO DELL’EQUIPE LIMONE NEL TROFEO HERO PER I CHILDREN. IN PISTA ANCHE I PULCINI PER IL TROFEO SEF

Giornata agonistica intensa quella di domenica 17 febbraio sulla pista Pernante di Limonetto, che, per iniziativa dell’Equipe Limone, ha ospitato il Trofeo Hero, una gara indicativa regionale di Skicross per i Children, seguita dal Trofeo SEF, indicativa provinciale per le categorie Pulcini. Sulle nevi di casa Edoardo Saracco dell’Equipe Limone ha vinto nella categoria Allievi con il tempo di 43”,29/100, precedendo Fabio Allasina (Ski College Limone) e Luigi Graziano (Equipe...

COPPA DEL MONDO DI SCI NORDICO: NELLA 15 KM A TECNICA CLASSICA...

on 17 Febbraio 2019
COPPA DEL MONDO DI SCI NORDICO: NELLA 15 KM A TECNICA CLASSICA DI COGNE VINCE IL RUSSO BOLSHUNOV. OTTIMA FIGURA PER DANIELE SERRA E LORENZO ROMANO

Nello sport, come nella vita, c'è sempre una prima volta. Domenica 17 febbraio ha segnato l’esordio di Lorenzo Romano nella Coppa del Mondo di sci nordico, nella 15 km a tecnica classica di Cogne. Insieme all’amico e conterraneo cuneese Daniele Serra, il carabiniere ex atleta dello Ski AVIS Borgo Libertas si è ben comportato davanti ad un folto pubblico in cui erano presenti numerosi tifosi accorsi dalla Provincia Granda per...

A BORMIO, SEBASTIANO ANDREIS SECONDO NEL GIGANTE FIS DEGLI ENGLISH ALPINE CHAMPIONSHIPS

on 17 Febbraio 2019
A BORMIO, SEBASTIANO ANDREIS SECONDO NEL GIGANTE FIS DEGLI ENGLISH ALPINE CHAMPIONSHIPS

Domenica 17 febbraio la prima giornata di gare FIS degli English Alpine Championships sulle piste di Bormio prevedeva un Gigante, che in campo maschile è stato vinto dall'atleta di casa Matteo Confortola (Oltre CPA), con il tempo totale di 1’,44”,26/100, con un vantaggio di 53/100 sul saluzzese Sebastiano Andreis dello Sci Club Sansicario Cesana). Terzo ad 1”,01/100 Tommaso Canclini (Bormio). Fuori invece nella seconda manche Giovanni Pompei, abruzzese del Sansicario...

ALLO SCI CLUB SCUDERIA SESTRIERE IL TROFEO GIEMME. LA SETTIMA PROVA DEL...

on 17 Febbraio 2019
ALLO SCI CLUB SCUDERIA SESTRIERE IL TROFEO GIEMME. LA SETTIMA PROVA DEL CAMPIONATO BRAVO PL3 DISPUTATA A SANSICARIO

Domenica 17 febbraio sulla pista Rotary 14 di Sansicario si è disputato il Trofeo Giemme, settima prova del Campionato Bravo PL3, organizzato dal Centro Sci Torino. La classifica a squadre ha visto al primo posto lo Sci Club Scuderia Sestriere, al secondo il CUS Torino, al terzo lo Sci Club Claviere. Nella categoria Allievi femminile ha vinto Antonia Sofia Quiroga Cortes (Claviere), stabilendo il miglior tempo di pista in 59”,57/100...

« »

News

« »

NELLE SELEZIONI REGIONALI DELL'ALPE CIMBRA FIS CHILDREN CUP A PRATO NEVOSO E...

on 19 Febbraio 2019
NELLE SELEZIONI REGIONALI DELL'ALPE CIMBRA FIS CHILDREN CUP A PRATO NEVOSO E ARTESINA VINCONO GLI ALLIEVI EMILIA MONDINELLI ED EDOARDO SARACCO E I RAGAZZI MARCO LEONE E SOFIA MATTIO

Le nevi di Prato Nevoso e della dirimpettaia Artesina ospitano martedì 19 e mercoledì 20 febbraio le gare delle selezioni regionali dell’Alpe Cimbra FIS Children Cup, manifestazione che ha raccolto alcuni anni orsono l’eredità del Trofeo Topolino. Lo Slalom degli Allievi è stato organizzato dal Prato Nevoso Team sulla pista Tre e in campo maschile ha vinto Edoardo Saracco dell’Equipe Limone, con il tempo totale di 1’,25”,39/100, staccando di 42/100 Pietro Tranchina (Golden Team Ceccarelli) e di 1”,41/100 Leonardo Clivio (Golden Team Ceccarelli). Dal quarto al decimo posto in classifica troviamo Fabio Allasina (Ski College Limone), Leonardo Rigamonti (Sansicario Cesana), Leonardo Grimaldi (Sauze d'Oulx), Nicolò Brunelli (Varallo), Carlo Giulio Arduino (Sansicario Cesana), Alessandro Schiano (Mondolé Ski Team) e Lorenzo Magnaghi (Sansicario Cesana). Emilia Mondinelli dello Sci Club Mera ha vinto la gara femminile fermando i cronometri su...

GRAND PRIX ITALIA A LIMONE: NEL GIGANTE DEL MEMORIAL GIOVANNI MORZENTI VINCONO...

on 19 Febbraio 2019
GRAND PRIX ITALIA A LIMONE: NEL GIGANTE DEL MEMORIAL GIOVANNI MORZENTI VINCONO FRANCESCO GALDIOLO TRA I GIOVANI E ALESSANDRO PIZIO TRA GLI ASPIRANTI. CARLO CORDONE SECONDO ASPIRANTE

Vittoria in rimonta per Francesco Galdiolo, ventenne veronese del Wonder Ski, nel Gigante FIS-NJR di Limone Piemonte valido per il Memorial Giovanni Morzenti e per la classifica del Grand Prix Italia Giovani e Aspiranti. Nella gara organizzata dallo Ski College Limone Galdiolo ha chiuso nel tempo totale di 2’,01”, precedendo per 6/100 Andrea Zampolini (Montenuda) e per 26/100 Michele Gasparini (Sporting Club Madonna di Campiglio). Galdiolo, Zampolini e Gasparini hanno anche occupato il podio del Grand Prix Italia Giovani. Il migliore degli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali è stato Stefano Cordone, varazzino dell'Equipe Limone, decimo ad 1”,77/100. Undicesimo ad 1”,81/100 Carlo Cordone, anche lui dell’Equipe Limone, undicesimo assoluto ma anche secondo nel Grand Prix Italia Aspiranti, dietro ad Alessandro Pizio (Radici Group), arrivato settimo assoluto. Terzo nella classifica del circuito istituzionale Aspiranti è Giovanni Franzo...

MONDIALI JUNIORES IN VAL DI FASSA: ORO IN GIGANTE ALLA NEOZELANDESE ROVINSON....

on 19 Febbraio 2019
MONDIALI JUNIORES IN VAL DI FASSA: ORO IN GIGANTE ALLA NEOZELANDESE ROVINSON. CARLOTTA SARACCO QUINDICESIMA GRAZIE AD UNA GRANDE RIMONTA

Una sorpresa, ma molto relativa, nella gara che ha aperto i Campionati Mondiali Junior di sci alpino in Val di Fassa. L’oro nel Gigante femminile è al collo della diciassettenne neozelandese Alice Robinson (Queenstown Alpine Ski Team), che ha anche regalato la prima vittoria della storia al suo Paese, anche se prima di lei in Coppa del Mondo c'erano state alcune grandi protagoniste a cominciare da Claudia Riegler che tra il '96 e il '97 vinse quattro Slalom. La ragazzina terribile la settimana scorsa aveva vinto un Gigante e nell'altro era arrivata seconda in Coppa Europa a Berchtesgaden, ma è anche arrivata diciassettesima nella gara dei Mondiali di Aare giovedì scorso. Sulla pista Aloch di Pozza di Fassa ha chiuso nel tempo totale di 1’,54”,99/100 rifilando anche distacchi importanti: la svizzera Camille Rast (Ski Club Vetroz) è arrivata ad 1”,04/100 e la norvegese Kaja Norbye (Il Heming) ad 1”,16/100. Sulla Aloch l’unica azzurra a sa...

NELLA COPPA ITALIA DI SNOWBOARDCROSS AL TONALE VITTORIA DI ANDREA GIACOMIELLO E...

on 18 Febbraio 2019
NELLA COPPA ITALIA DI SNOWBOARDCROSS AL TONALE VITTORIA DI ANDREA GIACOMIELLO E ALTRI TRE PODI PER LO SCI CLUB BORGATA

Diversi atleti del Comitato Alpi Occidentali sono stati protagonisti nel terzo fine settimana di febbraio al Passo del Tonale della Coppa Italia Assoluti e Children di snowboardcross, abbinata al Campionato Regionale Giovani del Comitato Alpi Centrali. Nella prima gara secondo posto per Lorenzo Bossa dello Sci Club Borgata Sestriere nella categoria Baby maschile alle spalle di Filippo Costa (Snowboard Team Madonna di Campiglio) e podio anche per Filippo Piton, sempre del Borgata, terzo tra i Cuccioli dietro alla coppia dello Snowboard Club Cortina formata da Luca Apollonio e Gregorio Marchelli. La vercellese Fanny Piantanida Chiesa dello Sci Club Varallo ha chiuso al nono posto la gara delle Allieve, vinta da Martina Dusi (Adamello Alta Valcamonica). La prova maschile è stata vinta da Fabiano Franetti (Adamello Alta Valcamonica) e ha visto al quinto posto Andrea Giacomiello (Borgata Sestriere), al tredicesimo Andrea Massara (Borgata Ses...

MONDIALI JUNIORES IN VAL DI FASSA: MATTEO FRANZOSO NONO NELLA PRIMA PROVA...

on 18 Febbraio 2019
MONDIALI JUNIORES IN VAL DI FASSA: MATTEO FRANZOSO NONO NELLA PRIMA PROVA DI DISCESA. MARTEDÌ 19 FEBBRAIO IL GIGANTE FEMMINILE

Il programma dei trentottesimi Campionati Mondiali Junior di sci alpino in Val di Fassa, riservati agli atleti Under 21, si è aperto ufficialmente lunedì 18 febbraio con la prima sessione cronometrata di prove in vista della Discesa maschile, affrontate anche da chi parteciperà alla Combinata Alpina. Il migliore sulla pista “La Volata” del Passo San Pellegrino è stato l'austriaco Manuel Traininger (Ski Club Groebming – Steiermark), con il tempo di 1’,20”,34/100 e con 10/100 di vantaggio sullo svizzero Lars Roesti (Ski Club Sankt Stephan). Terzo a 19/100 l’altro austriaco Julian Schuetter. I primi tre sono tutti atleti nati nel 1998 e dunque all’ultimo anno tra gli Juniores. Primo degli azzurri è Nicolò Molteni (Centro Sportivo Esercito), anche lui ventunenne, con il settimo tempo ad 1”,06/100, seguito da Matteo Franzoso, nono ad 1”,20/100. Il ligure classe 1999 che oggi veste i colori delle Fiamme Gialle ma è cresciuto nello Sci Club Se...

SIMONA CERETTO CASTIGLIANO TERZA NELLO SLALOM FIS-NJR DELLA COPPA SCI CLUB COURMAYEUR....

on 18 Febbraio 2019
SIMONA CERETTO CASTIGLIANO TERZA NELLO SLALOM FIS-NJR DELLA COPPA SCI CLUB COURMAYEUR. CHARLOTTE AUDIBERT SECONDA ASPIRANTE

La canavesana Simona Ceretto Castigliano (Prali Val Germanasca) ha chiuso al terzo posto lo Slalom FIS-NJR valido per la Coppa Sci Club Courmayeur, disputato sulla pista Diretta 8 della località valdostana e vinto da Sofia Brustia, novarese tesserata per i valdostani dello Sci Club La Thuile-Rutor. Il tempo totale di Sofia Brustia è 1’,28”,03/100 con 12/100 di margine sull’Aspirante Carole Agnelli (Club de Ski de Valtournenche) e 94/100 su Simona Ceretto Castigliano. Quinta assoluta e seconda delle Aspiranti la cesanese Charlotte Audibert (Golden Team Ceccarelli), staccata di 1”,51/100. La classifica dello Slalom FIS-NJR di Courmayeur https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=97213  

NELLA GRAN FONDO VAL CASIES DI 42 KM A TECNICA LIBERA LAURA...

on 18 Febbraio 2019
NELLA GRAN FONDO VAL CASIES DI 42 KM A TECNICA LIBERA LAURA RESTAGNO TERZA E PIETRO DUTTO SESTO

Spettacolo sportivo e ottimi risultati per la fondista monregalese Laura Restagno (Valle Pesio) e per il biatleta cuneese Pietro Dutto (Fiamme Oro Moena) e nella trentaseiesima edizione della Gran Fondo Val Casies, che ha occupato con le competizioni a tecnica libera e a tecnica classica per tutte le categorie l’intero terzo fine settimana di febbraio. La kermesse altoatesina si è conclusa domenica 17 con la prova a tecnica libera, vinta dal russo argento olimpico Alexey Chervotkin, capace di chiudere in 1h,42’,14”,7/10, beffando in volata il finlandese oro mondiale Matti Heikkinen, staccato di un decimo di secondo. Nel percorso di 42 km terzo classificato l’austriaco Bernhard Flaschberger. Buon sesto Pietro Dutto, che ha chiuso a 3’,18”,2/10 da Chervotkin in una gara che per lui è stata un ottimo allenamento per i prossimi impegni da biatleta. Tra le donne un’altra vittoria “titolata”, quella della finnica Riitta-Liisa Roponen, bronzo...

SCI ALPINISMO: MATTEO EYDALLIN DOMINA LA TRANSCAVALLO INSIEME A ROBERT ANTONIOLI. SUL...

on 17 Febbraio 2019
SCI ALPINISMO: MATTEO EYDALLIN DOMINA LA TRANSCAVALLO INSIEME A ROBERT ANTONIOLI. SUL PODIO ANCHE FILIPPO BARAZZUOL

Era il duello annunciato alla vigilia e così è stato fino all'ultima tappa. Ma la trentaseiesima edizione della Transcavallo Alpago, classica dello sci alpinismo internazionale sulle montagne del bellunese, alla fine ha premiato la coppia del Centro Sportivo Esercito formata dal valsusino Matteo Eydallin e da Robert Antonioli. Dopo aver vinto le prime due tappe, accumulando un buon margine sulla concorrenza, domenica 17 febbraio nell'ultima frazione Eydallin e Antonioli hanno fatto gara parallela con gli altri due alpini Michele Boscacci e Davide Magnini fino agli ultimi metri. Il successo parziale è andato alla coppia Boscacci-Magnini in 2h,44’,26’’ con 2” di vantaggio su Eydallin e Antonioli, che però hanno prevalso nella classifica generale. L'ottima giornata dei torinesi è stata completata da Filippo Barazzuol (Prali Val Germanasca) che si è piazzato terzo insieme a William Boffelli (Under Up Ski Team Bergamo). In campo femminile la...

DAMIANO LENZI E ILARIA VERONESE VINCONO L'EDIZIONE 2019 DELLA SAMPEYRE SKI ALP...

on 17 Febbraio 2019
DAMIANO LENZI E ILARIA VERONESE VINCONO L'EDIZIONE 2019 DELLA SAMPEYRE SKI ALP RACE

Partenza alla base delle seggiovie di Sampeyre a 1000 metri di altitudine, arrivo ai 1700 metri del Rifugio Meira Garneri: nonostante la concorrenza della Transcavallo, l'edizione 2019 della Sampeyre Ski Alp Race si è rivelata un successo, sia come partecipazione che per la spettacolarità della gara. La gara maschile è stata vinta dal grande favorito, Damiano Lenzi , atleta ossolano del Centro Sportivo Esercito monregalese d’adozione, in 1h,38',17”,1/10. Alle sue spalle due atleti dello Sci Club Tre Rifugi CAI Mondovì: Diego Mamino staccato di 17',06”,1/10 e Nicola Cavallo a 22',19”,6/10. Nella classifica femminile prima la coazzese Ilaria Veronese (Sci Club Tre Rifugi CAI Mondovì) in 2h,11’,55”,6/10, con 15',41”,3/10 di vantaggio su Paola Pezzoli (Valgadino) e con 19’,05”,3/10 su Valentina Picca. Nella classifica Juniores maschile primo Marco Alifredi (Garessio) in 2h,08’,18”,8/10, davanti a Simone Olivetti (Nordico Valli di Lanzo) e a...

NELLO SLALOM FIS-NJR SULLA PISTA MACHETTO SUCCESSI DELL’EQUIPE LIMONE CON FRANCESCO COLOMBI...

on 17 Febbraio 2019
NELLO SLALOM FIS-NJR SULLA PISTA MACHETTO SUCCESSI DELL’EQUIPE LIMONE CON FRANCESCO COLOMBI E CON L'ASPIRANTE GAIA BLANGERO

Domenica 17 febbraio secondo appuntamento con le gare FIS-NJR a Limone Piemonte. Lo Ski College Limone ha organizzato uno Slalom sulla pista Guido Machetto nell'ambito dell'Audi Innovative Days Cup 3. Il ligure Francesco Colombi, che ben conosce la pista, essendo tesserato per l’Equipe Limone, ha messo il suo timbro sulla gara maschile, chiusa nel tempo totale di 1’,34”,26/100, con 28/100 di vantaggio su Goffredo Mammarella (Carabinieri), primo degli Aspiranti. Terzo a 36/100 Lorenzo Nicoli (Bachmann Cultura e Sport). Al quarto posto il valsusino Daniel Allemand (Bardonecchia), al quinto assoluto e al secondo tra gli Aspiranti Lorenzo Lanfranconi (Mondolé Ski Team), migliore degli atleti della classe 2002. Sesto assoluto e terzo degli Aspiranti il ligure Davide Damanti (Equipe Limone). Completano la top ten Alessandro Tosoni (Bachmann Cultura e Sport), Andrea Calzati (Bardonecchia), Benedetto Avallone (Sestriere) e Giacomo Prezzolini (B...

News Istituzionali

CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

on 10 Ottobre 2017
CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

La FISI AOC ha sottoscritto con Torino Outlet Village, per la stag. 2017/2018, una convenzione destinata a tutti i tesserati FISI del Comitato Meta obbligata per tutti gli amanti dello shopping e a soli 15 minuti dal centro città Torino Outlet Village, offe tutto l’anno le firme italiane e internazionali più prestigiose con sconti fino al 70%. Abbigliamento, accessori e calzature, articoli per la casa, lo sport e la cura...

CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

on 06 Febbraio 2017
CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

Il Comitato AOC ha sottoscritto con la CDC – Centro Diagnostico Cernaia una convenzione, riservata a tutti di tesserati FISI AOC, relativa all’erogazione di prestazioni sanitarie a tariffa agevolata. I tesserati FISI AOC che vorranno accedere alle prestazioni della CDC, dovranno presentare, all’atto della registrazione, la tessera FISI stag. 16/17.

« »

News Istituzionali

« »

CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

10 Ottobre 2017
CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

La FISI AOC ha sottoscritto con Torino Outlet Village, per la stag. 2017/2018, una convenzione destinata a tutti i tesserati FISI del Comitato Meta obbligata per tutti gli amanti dello shopping e a soli 15...

CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico...

06 Febbraio 2017
CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

Il Comitato AOC ha sottoscritto con la CDC – Centro Diagnostico Cernaia una convenzione, riservata a tutti di tesserati FISI AOC, relativa all’erogazione di prestazioni sanitarie a tariffa agevolata. I tesserati FISI AOC che vorranno...

F.I.S.I. AOC - via Giordano Bruno, 191 (palazzina 4) - 10134 Torino - P.IVA: 05027640159
Tel. 011.3143890 - Fax 011.6193848 - Scrivi una email
Orario: lunedì/venerdì ore 10:00 - 15:00
BNL, Ag. 1, Torino - Cod. IBAN: IT 71 I 01005 01001 0000 0000 0240