Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

news

Cerca

Sci alpino

 

Lo Slalom disputato nella mattinata di venerdì 7 dicembre ha rivoluzionato, come era facilmente prevedibile vista la classifica molto corta dopo il Super-G, la graduatoria finale della Combinata Alpina femminile di Coppa Europa a Kvitfjell. Il successo finale è andato ad una vwcchia conoscenza della Coppa del Mondo, la francese Anne-Sophie Barthet. L’atleta che difende i colori dell’Ecole Militaire de Haute Montagne di Chamonix e del Club des Sports de Courchevel si è imposta con il tempo complessivo di 1’,39”,35/100 e con un margine di 10/100 sulla svedese Ida Dannewitz (Uppsala Slk). Terza a 44/100 la svizzera Nicole Good (Ski Club Sardona Pfaefers). Migliore delle azzurre Sara Dellantonio (Fiamme Oro), undicesima ad 1”18/100 dalla testa, ma anche autrice del quinto tempo in Slalom. Bene anche Sofia Pizzato (Centro Sportivo Esercito), risalita dalla ventiseiesima alla quindicesima piazza, seguita da Roberta Melesi (Fiamme Oro) passata da sesta a diciannovesima, da Jole Galli (Carabinieri) ventitreesima, da Nadia Delago (Fiamme Oro) venticinquesima e dalla ligure Valentina Cillara Rossi (Fiamme Gialle) che, essendo meno a suo agio tra i pali stretti, è scesa dalla quarta alla ventisettesima posizione. A punti pure Marta Giunti (Fiamme Oro Moena), ventinovesima

La classifica della Combinata Alpina della Coppa Europa femminile a Kvitfjell

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=95604

Nella foto in allegato: il podio della Combinata Alpina della Coppa Europa femminile a Kvitfjell

Leggi tutto: COPPA EUROPA FEMMINILE:...

 

Buoni piazzamenti per gli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali nel secondo Gigante FIS-NJR di Santa Caterina Valfurva, valido per il Trofeo Sci Club Bormio. La prova maschile sulla pista Deborah Compagnoni è stata vinta da Filippo Della Vite (Radici Group) nel tempo totale di 1’,49”,38/100, con 35/100 di vantaggio su Nicola Moretti (Val Palot) e con 45/100 su Alessandro Salini (Bormio). Quinto posto per il ligure Stefano Cordone (Equipe Limone), già quarto giovedì 6 dicembre, mentre Francesco Colombi (Equipe Limone) si è classificato undicesimo, Lorenzo Thomas Bini (Sestriere) quindicesimo assoluto e quinto degli Aspiranti, Carlo Cordone (Equipe Limone) diciannovesimo assoluto e settimo degli Aspiranti, Gabriele Casalino (Claviere) ventiduesimo, Corrado Barbera (Ski College Limone) ventottesimo assoluto e quindicesimo degli Aspiranti, Federico Vallory (Sestriere) trentasettesimo. Nella gara femminile prima Laura Rota (GB Ski Club) in 1’,53”,08/100, con un distacco di 22/100 su Viola Sertorelli (Bormio) e di 56/100 sulla francese Candice David (Club des Sports de La Plagne). Tredicesima assoluta e quarta delle Aspiranti, ma prima delle italiane, Gaia Blangero dell’Equipe Limone, ventottesima assoluta e quindicesima delle Aspiranti Carolina Maria Piatti dello Sci Club Claviere.

I risultati del secondo Gigante FIS-NJR maschile e femminile a Santa Caterina Valfurva

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=98112

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=98114

 

Il bergamasco Michele Gualazzi, ex atleta della squadra del Comitato FISI Alpi Occidentali che difende i colori dello Ski Team Cesana, ha concluso con un settimo posto nel Gigante FIS di venerdì 7 dicembre la tournée cinese in occasione delle gare della Far East Cup nei Wanlong Ski Resorts. L’ultima gara tra le porte larghe è stata vinta dal coreano Donghyun Jung nel tempo totale di 2’,23”,51/100, con un vantaggio di 10/100 sullo svedese Axel Lindqvist (Sundsvall Slalomklubb) e di 46/100 su Stefano Baruffaldi (Fiamme Gialle). Gualazzi ha accusato un distacco di 1”,23/100.

La classifica del secondo Gigante FIS disputato a Wanlong

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=99236

 

Valentina Cillara Rossi gareggia in Coppa Europa da qualche stagione, ma la ventiquattrenne sciatrice genovese cresciuta e maturata nello Sci Club Claviere non era mai andata così forte. Aveva debuttato bene la settimana scorsa a Funesdalen in Gigante con un undicesimo ed un venticinquesimo posto, ma giovedì 6 dicembre si è nettamente migliorata. A Kvitfjell, sulla pista che è stata olimpica nel 1994, erano in programma due Super-G, il secondo dei quali valido anche per la Combinata Alpina che si conclude venerdì 7 dicembre con lo Slalom. In entrambe le occasioni Valentina ha chiuso al quarto posto. La prima gara è stata vinta dall'austriaca Christina Ager (Wintersportverein Soell - Tirol) con il tempo 56”,95/10, con un vantaggio di 33/100 sulla connazionale Julia Scheib e di 45/100 sulla svizzera Nathalie Groebli (Ski Club Emmetten). Valentina Cillara ha perso il podio per l'inezia di 9/100. A punti tra le azzurre sono andate anche Roberta Melesi (Fiamme Oro Moena) ottava, Federica Sosio (Centro Sportivo Esercito) decima, Jole Galli (Carabinieri) quindicesima, Marta Giunti (Fiamme Oro Moena) ventiduesima. Appena fuori dalla zona punti l'astigiana Giulia Paventa (Fiamme Oro Moena), che per 35/100 ha mancato l'ingresso nelle prime trenta. Nella gara 2 vittoria ex aequo per Christina Ager e per Elisabeth Reisinger (SU Boehmerwald – Oberösterreich) in 56”,51/100, con soli 3/100 sulla svizzera Nicole Good (Ski Club Sardona Pfaefers) e 11/100 su Valentina Cillara Rossi, che ha quindi ottenuto il terzo tempo di pista. Sesta piazza per Roberta Melesi, decima per Marta Giunti, quattordicesima per Jole Galli, quindicesima per Nadia Delago (Fiamme Oro), ventiseiesima per Sofia Pizzato (Centro Sportivo Esercito) e ventottesima per Sara Dellantonio (Fiamme Oro Moena). Fuori invece Giulia Paventa, che quindi non prende il via nello Slalom della Combinata.

Le classifiche dei due Super-G della Coppa Europa femminile disputati a Kvitfjell

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=95603

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=95605

Leggi tutto: COPPA EUROPA: PER...

Sulla pista Deborah Compagnoni di Santa Caterina Valfurva sono iniziate le gare FIS-NJR valide per il Trofeo Sci Club Bormio. Nel primo Gigante maschile doppietta dello Sci Club Radici Group, con Filippo Della Vite che ha chiuso le due manche nel tempo totale di 1',49”,37/100 ha preceduto per 95/100 il compagno di club Alessandro Pizio e per 96/100 lo svizzero Gianluca Boehm (Ski Club Bernina Pontresina). Quarto posto per il ligure Stefano Cordone dell'Equipe Limone, staccato di 1”,10/100, sesto posto ad 1”,50/100 per Francesco Colombi (Equipe Limone). Davide Damanti (Equipe Limone) è giunto decimo assoluto e quarto degli Aspiranti, Lorenzo Thomas Bini (Sestriere) quindicesimo assoluto e sesto degli Aspiranti, Corrado Barbera (Ski College Limone) ventinovesimo e Andrea Peretti (Sestriere) trentesimo. Marika Mascherona (Sci Club Bormio) ha vinto la gara femminile in 1',53”,53/100, con un vantaggio di 1”,01/100 su Laura Rota (GB Ski Club) e 1”,23/100 su Viola Sertorelli (Sci Club Bormio). Ventunesima assoluta e nona delle Aspiranti Gaia Blangero (Equipe Limone), trentaduesima assoluta e diciassettesima delle Aspiranti Carolina Maria Piatti (Claviere).

Le classifiche maschile e femminile del primo Gigante FIS-NJR di Santa Caterina Valfurva

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=98109

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=98111

 

Leggi tutto: NEL GIGANTE FIS-NJR DI...

 

Alcuni atleti italiani hanno affrontato una lunga trasferta in Cina per partecipare sulle nevi del Wanlong Ski Resort alle gare della Far East Cup. Il Gigante di giovedì 6 dicembre è stato vinto dal sud coreano Donghyun Jung in 2',19”,72/100, con un vantaggio di 21/100 sul céco Jan Zabystran (LK Chomutov) e di 37/100 sullo svedese Axel Lindqvist (Sundsvall Slk). Il migliore degli italiani è stato Pietro Franceschetti (Sporting Club Madonna di Campiglio) quarto, mentre Michele Gualazzi, bergamasco dello Ski Team Cesana, si è piazzato diciassettesimo.

La classifica del Gigante maschile disputato nel Wanlong Ski Resort

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=99235

 

 

Se non è il più antico in assoluto, quello di Bardonecchia è sicuramente uno degli Sci Club italiani a maggiore “anzianità”. Il sodalizio sportivo dell’Alta Valle di Susa festeggia i suoi 110 anni di attività sabato 8 dicembre alle 17,30 nella sala Giolitti del Palazzo delle Feste di Bardonecchia. La manifestazione, patrocinata dalla Città Metropolitana di Torino e dal Comitato FISI Alpi Occidentali, sarà l'occasione per illustrare i programmi e i nuovi progetti su cui il direttivo del “Bardonecchia” sta lavorando. A celebrare i 110 anni dello Sci Club storico della “Conca” interverranno il Vicepresidente della FISI Pietro Marocco, il Presidente del Comitato Alpi Occidentali Pietro Blengini, il Sindaco di Bardonecchia Francesco Avato e le altre autorità locali.
I libri di storia sportiva raccontano che un gruppo di locali valligiani, pionieri dello sci, attirati dalle prime evoluzioni sulle nevi dell’ingegnere svizzero Adolfo Kind, “profeta” del nuovo sport in Italia, si riunirono nel 1908 per costituire lo Ski Club Bardonecchia, in una conca che si era rivelata sin dall’inizio del secolo terreno ideale e fertile per gli appassionati della neve: dai primi passi sulle pendici della Regione Molino, l’attuale Campo Smith, alle prime gite nella splendida Valle Stretta. Negli annali si legge che il primo presidente fu Emilio Armando, segretario Domenico Ancellotti e membri del consiglio i signori Pallavio, Bosticco e alcuni ferrovieri. Grazie all’entusiasmo dei pionieri, nell’autunno del 1908 dello stesso anno fu terminato il trampolino di salto da 50 metri alle pendici del Colomion, a cura del “fratello maggiore” Ski Club Torino e del 3° Reggimento Alpini comandato dal capitano Ferretti. Nell’inverno 1908-1909 furono organizzati i primi Campionati Italiani di sci. Il trampolino era allora un impianto all’avanguardia, con una pendenza media di 33° e una larghezza di 6 metri. Poteva ospitare le evoluzioni di due sciatori in parallelo e non a caso i fratelli norvegesi Smith vi stabilirono il nuovo record mondiale di salto, con la misura di 44 metri, incredibile per l’epoca. Bisognerà attendere la fine della Prima Guerra Mondiale e gli inizi degli anni ‘20, per vedere organizzate a Bardonecchia le prime gare di sci da discesa tipo “moderno”. Gli atleti dello Sci Club Bardonecchia, sin dalle prime manifestazioni, colsero allori importanti a livello nazionale e internazionale, contribuendo ad allargare la fama della cittadina, conosciuta, sino ad allora, principalmente per il traforo ferroviario del Frejus. La storia dello Sci Club è strettamente intrecciata con quella della stazione turistica invernale. Sino al 1957 la “scuderia” dello Sci Club era tutt’uno con la locale scuola di sci. Fu l’allora presidente Ferruccio Bosticco a voler separare le due realtà, per dare un’impronta più agonistica alla società sportiva. L’elenco dei tanti campioni che portarono in alto il nome del “Bardonecchia” comincia con i fondisti e con i saltatori e prosegue con i discesisti e con tecnici e allenatori del calibro del compianto Ferruccio Bonaiti e di Gino Senigagliesi. Nel “Bardonecchia” sono cresciuti talenti come quello della discesista Clotilde Fasolis, a 17 anni portabandiera dell’Italia nella cerimonia d’inaugurazione delle Olimpiadi Invernali di Grenoble. Anche Teresio Vachet ebbe l’onore di rappresentare l’Italia a Grenoble, mentre Anahid Tasgian si distinse nelle gare degli universitari. Atleti e tecnici come Aldo Timon hanno dato vita ad una vera e propria scuola tecnica bardonecchiese, accompagnando la crescita agonistica dei campioni degli anni ‘70. L’elenco degli atleti del “Bardonecchia” che hanno fatto parlare di sé è lunghissimo, ma alcuni nomi meritano di essere citati per la loro presenza in Nazionale tra gli anni ‘80 e oggi: Luca Pesando, Fabio De Crignis, Alberto Senigagliesi e i fratelli Camilla e Giovanni Borsotti. In 110 anni lo Sci Club Bardonecchia ha organizzato centinaia di manifestazioni ad altissimo livello: dalle epiche classiche di fondo del Trofeo Martini & Rossi e della Coppa Principi di Piemonte alla Settimana Internazionale di Salto, dai Campionati Mondiali Universitari alle varie edizioni dei Campionati Italiani Assoluti e Giovani, dai campionati Mondiali Militari e Junior ai Campionati del Mondo Ferrovieri, dal Gran Premio Internazionale Commercianti alle finali nazionali dei Giochi della Gioventù e Studenteschi, dalle gare internazionali FIS alle finali della Coppa Europa 1998. Nel 1969 è stata conferita allo Sci Club la Stella d’ Oro al merito sportivo, per la prima volta in Italia assegnata ad un club di sport invernali. Oltre a numerosi titoli Italiani in tutte le discipline lo Sci Club Bardonecchia conserva nelle proprie bacheche, ricche di ricordi e medaglie, anche il prestigioso Trofeo Topolino e il Trofeo del Cinquantenario FISI. Papa Giovanni Paolo II era socio onorario” dello Sci Club Bardonecchia. La tessera d’onore fu inviata al Santo Padre, notoriamente appassionato di sci, in occasione dei 75 anni del sodalizio. Il Papa, da sempre molto vicino agli sportivi e amante in modo particolare della montagna, ringraziò con una calorosissima lettera augurale ed impartì la benedizione apostolica. I colori sociali della Scuderia sono da sempre il rosso ed il bianco, non per nulla il soprannome “Diavoli Rossi”. Il bozzetto dello stemma attuale dello Sci Club fu ideato nel 1946 dal consigliere Renato Sibille con il Presidente di allora Natale Bosticco. Rappresenta uno sciatore in posizione, tratto da una foto dell’epoca che riproduceva l’atleta Zappi in azione, sovrastato dallo stemma del casato dei Signori di Bardonecchia, scolpito sul battistero della chiesa parrocchiale di Bardonecchia.

Leggi tutto: SABATO 8 DICEMBRE SI...Leggi tutto: SABATO 8 DICEMBRE SI...Leggi tutto: SABATO 8 DICEMBRE SI...Leggi tutto: SABATO 8 DICEMBRE SI...Leggi tutto: SABATO 8 DICEMBRE SI...

Sottocategorie

I nostri Sponsor

 

Regione Piemonte
C. S. Esercito - Sez. Sport Invernali
Lauretana - natural mineral water
Associazione Regionale Piemontese delle Imprese Esercenti Trasporto a fune in concessione
Capetta - Grandi Vini e Spumanti del Piemonte
Hey StandOut Authentic Italian Snow Wear
Collegio Regionale Maestri di Sci del Piemonte

GRANDE INIZIO DI STAGIONE

Grandi soddisfazioni dallo Sci alpino!

Sci alpino news

Entusiasmante sci di fondo!

News dal fondo

Sci alpinismo, soddisfazioni estreme!

L'avventura dello Sci alpinismo

Nuovi successi nel Biathlon

Successi nel Biathlon

Notizie dallo Snowboard

Snowboard vincente

News

MEMORIAL FOSSON: LARA COLTURI DOMINA ANCHE IN GIGANTE. EDOARDO SARACCO VINCE IL...

on 12 Dicembre 2018
MEMORIAL FOSSON: LARA COLTURI DOMINA ANCHE IN GIGANTE. EDOARDO SARACCO VINCE IL SECONDO SLALOM ALLIEVI. DENNI XHEPA VINCE IL PARALLELO ALLIEVI

  Cambiano le gare, ma non gli eccellenti risultati per i giovani atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali impegnati nella seconda giornata del nono Memorial Pietro Fosson a Pila. Lara Colturi del Golden Team Ceccarelli, dopo aver trionfato nei due Slalom Ragazzi femminili di martedì 11 dicembre, mercoledì 12 ha fatto suo anche il Gigante, con il tempo di 1’,02”,19/100, con un vantaggio di 26/100 su Giulia Romele (Val Palot)...

MATTEO MARSAGLIA VENTIDUESIMO NELLA PRIMA PROVA DELLA DISCESA DELLA DISCESA DELLA VAL...

on 12 Dicembre 2018
MATTEO MARSAGLIA VENTIDUESIMO NELLA PRIMA PROVA DELLA DISCESA DELLA DISCESA DELLA VAL GARDENA. INNERHFER QUARTO

  Prima giornata di prove cronometrate sulla pista Saslong della Val Gardena in vista della Discesa di Coppa del Mondo maschile in programma sabato 15 dicembre. Il miglior tempo lo ha fatto segnare lo statunitense Travis Ganong (Squaw Valley Ski Team): 1’,57",69/100, con 68/100 di vantaggio sull'austriaco Max Franz (Sportverein Weissbriach Ski Sektion - Kaernten) e con 72/100 sull'altro statunitense Bryce Bennett (Squaw Valley Ski Team). Primo degli italiani Christof...

NEL SECONDO GIGANTE FIS A PLAN DE CORONES VINCE L’AUSTRIACO WALCH. BORSOTTI...

on 12 Dicembre 2018
NEL SECONDO GIGANTE FIS A PLAN DE CORONES VINCE L’AUSTRIACO WALCH. BORSOTTI QUARTO E DANIEL ALLEMAND QUATTORDICESIMO

Mercoledì 12 dicembre seconda giornata di Gare FIS sulle piste di Kronplatz-Plan de Corones, sotto l'egida della Federazione Sanmarinese di Sport Invernali. Il Gigante maschile ha fatto registrare il bis dell'austriaco Magnus Walch (Ski Club Arlberg - Vorarlberg), con il tempo totale di 1’,33”,78/100 e con 11/100 di vantaggio sul connazionale Stefan Brennsteiner (USK Niedernsill - Salzburg). Terzo ad 1”,24/100 l'azzurro Roberto Nani (Centro Sportivo Esercito), quarto ad 1”,46/100 il...

NELLA PRIMA GIORNATA DEL MEMORIAL FOSSON EDOARDO SARACCO APRE LA TRIPLETTA AOC...

on 11 Dicembre 2018
NELLA PRIMA GIORNATA DEL MEMORIAL FOSSON EDOARDO SARACCO APRE LA TRIPLETTA AOC NEL GIGANTE ALLIEVI. MARGHERITA PARODI TERZA. NELLO SLALOM RAGAZZI DOPPIETTA DI LARA COLTURI

  A Pila il meteo ha concesso una tregua, permettendo lo svolgimento regolare delle gare nella prima giornata Memorial Pietro Fosson, nel quale sono impegnati quasi 600 tra Allievi e Ragazzi provenienti da tutta Italia, molti dei quali al loro primo impegno stagionale. Il Comitato FISI Alpi Occidentali è subito grande protagonista, come dimostra la tripletta nel Gigante Allievi maschile sulla Pista Leissé: successo di Edoardo Saracco (Equipe Limone) in...

A CAMPIGLIO VERONIKA CALATI SETTIMA NEL SECONDO GIGANTE FIS. ALLEMAND, GARDANO E...

on 11 Dicembre 2018
A CAMPIGLIO VERONIKA CALATI SETTIMA NEL SECONDO GIGANTE FIS. ALLEMAND, GARDANO E VIVIANI SFIORANO IL PODIO NEL GRAND PRIX

  Ancora un piazzamento nelle prime dieci per Veronika Calati, dello Ski Team Cesana, impegnata come altre atlete piemontesi nel secondo Gigante FIS femminile disputato a Madonna di Campiglio e valido per la classifica del Grand Prix Italia Juniores. Veronika ha nuovamente chiuso al settimo posto, staccata di soli 68/100 dalla vincitrice, Elisa Platino, dello Sport Club Merano, prima nel tempo totale di 1’,43”,42/100. Seconda a 52/100 Ilaria Ghisalberti (Fiamme...

A PLAN DE CORONES DANIEL ALLEMAND DICIASSETTESIMO NEL GIGANTE FIS, VENTITREESIMO STEFANO...

on 11 Dicembre 2018
A PLAN DE CORONES DANIEL ALLEMAND DICIASSETTESIMO NEL GIGANTE FIS, VENTITREESIMO STEFANO CORDONE

    Il Gigante FIS che ha aperto la quattro giorni di gare organizzate dalla Federazione Sci di San Marino sulle piste di Kronplatz-Plan de Corones è stato vinto dall'austriaco Magnus Walch (Ski Club Arlberg - Vorarlberg) nel tempo totale di 1’,36”,33/100, con un vantaggio di 52/100 sul tedesco Fabian Gratz (Ski Club Altenau) e sull'altoatesino Tobias Kastlunger (Fiamme Gialle). Diciassettesima piazza per Daniel Allemand (Bardonecchia) e ventitreesima per Stefano...

A MADONNA DI CAMPIGLIO NEL PRIMO GIGANTE FIS VINCE FRANCESCA FANTI. VERONIKA...

on 10 Dicembre 2018
A MADONNA DI CAMPIGLIO NEL PRIMO GIGANTE FIS VINCE FRANCESCA FANTI. VERONIKA CALATI SETTIMA, GIULIA PAVENTA TREDICESIMA

  La settimana che porterà la Coppa del Mondo di sci alpino sulle nevi italiane si è aperta a Madonna di Campiglio con un Gigante FIS femminile, che verrà replicato domani, martedì 11 dicembre. Ha vinto la lombarda Francesca Fanti (Fiamme Oro Moena), a conferma del suo buon momento di forma, con il tempo totale di 1’,41”,30/10, 44/100 meglio di Laura Pirovano (Fiamme Gialle) e con 45/100 di vantaggio su...

CASSE E MARSAGLIA CONVOCATI PER LA DISCESA E IL SUPER-G DI COPPA...

on 10 Dicembre 2018
CASSE E MARSAGLIA CONVOCATI PER LA DISCESA E IL SUPER-G DI COPPA DEL MONDO IN VAL GARDENA

  Sono dieci gli azzurri che prenderanno parte alle prove sulla pista Saslong della Val Gardena, dove sono in programma venerdì 14 dicembre un Super-G e sabato 15 dicembre la Discesa. Si tratta di Emanuele Buzzi, del valsusino Mattia Casse, di Peter Fill, di Werner Heel, di Christof Innerhofer, dell’altro valsusino Matteo Marsaglia, di Dominik Paris, di Alexander Prast, di Florian Schieder e di Federico Simoni. I posti in Super-G...

COPPA DEL MONDO: A SANKT MORITZ ANCHE NEL PARALLELO MIKAELA SHIFFRIN È...

on 09 Dicembre 2018
COPPA DEL MONDO: A SANKT MORITZ ANCHE NEL PARALLELO MIKAELA SHIFFRIN È IMBATTIBILE. MARTA BASSINO FIORI NELLE QUALIFICAZIONI

  Nessuna grande sorpresa nel primo Parallelo stagionale della Coppa del Mondo femminile a Sankt Moritz: vittoria più che prevedibile di Mikaela Shiffrin (Ski and Snowboard Club Vail) che, dopo il successo di sabato 8 dicembre in Super-G, è sempre più solitaria in testa alla classifica generale della Coppa. Anche se, a onor del vero, la finalissima contro la slovacca Petra Vlhova (Ski Team Vlha) è stata tiratissima e fino...

BIATHLON: NELLA SECONDA SPRINT DI COPPA ITALIA IN VAL MARTELLO, GHIGLIONE MIGLIOR...

on 09 Dicembre 2018
BIATHLON: NELLA SECONDA SPRINT DI COPPA ITALIA IN VAL MARTELLO, GHIGLIONE MIGLIOR UNDER 23, BENEDETTA FAVILLA SFIORA IL PODIO

  Domenica 9 dicembre seconda giornata delle gare Sprint della Coppa Italia di biathlon in Val Martello (Bolzano). Nella categoria Seniores maschile, sulla distanza di 10 km, doppietta del Centro Sportivo Esercito, con Rudy Zini primo in 28’,11”,2/10, con un errore nella seconda serie di tiri. Al secondo posto il commilitone Nicola Romanin, staccato di 6”,8/10, mentre Michael Galassi (Orsago) è giunto terzo ad 1’,27”,4/10. Quarto assoluto e primo tra...

LUCREZIA LORENZI TORNA IN PISTA NEI GIGANTI FIS DI MADONNA DI CAMPIGLIO

on 09 Dicembre 2018
LUCREZIA LORENZI TORNA IN PISTA NEI GIGANTI FIS DI MADONNA DI CAMPIGLIO

Sono state diramate le convocazioni per sette atlete del gruppo discipline tecniche di Coppa Europa in vista delle gare FIS di Madonna di Campiglio. Martina Perruchon, la rientrante Lucrezia Lorenzi, Marta Rossetti, Anita Gulli, Celina Haller e Michela Azzola sono le ragazze scelte dal capo allenatore Matteo Guadagnini, d’intesa con il direttore sportivo Massimo Rinaldi, per partecipare ai due Giganti in programma lunedì 10 e martedì 11 dicembre. Le due...

MARCEL HIRSCHER CANNIBALE NEL GIGANTE DELLA VAL D'ISÉRE. TONETTI OTTAVO, BORSOTTI MANCA...

on 08 Dicembre 2018
MARCEL HIRSCHER CANNIBALE NEL GIGANTE DELLA VAL D'ISÉRE. TONETTI OTTAVO, BORSOTTI MANCA LA QUALIFICAZIONE ALLA SECONDA MANCHE

  Il Gigante maschile di Coppa del Mondo sulla Face de Bellevarde della Val d'Isére è stato accorciato per la fitta nevicata caduta sul percorso nella notte e durante la gara, ma ha confermato i valori attuali della specialità: vittoria dell'austriaco Marcel Hirscher (Ski Klub Annaberg - Salzburg) nel tempo totale di 1’,42”,99/100, con 1”,18/100 di vantaggio sul norvegese Henrik Kristoffersen (Raelingen Skiclub) e 1”,31/100 sullo svedese Matts Olsson (Valfjällets...

COPPA DEL MONDO: MARTA BASSINO E FRANCESCA MARSAGLIA NELLE PRIME VENTI NEL...

on 08 Dicembre 2018
COPPA DEL MONDO: MARTA BASSINO E FRANCESCA MARSAGLIA NELLE PRIME VENTI NEL SUPER-G DI SANKT MORITZ VINTO DA MIKAELA SHIFFRIN

  In una giornata complessivamente non molto positiva per la squadra italiana femminile di Coppa del Mondo, le atlete piemontesi del Centro Sportivo Esercito, la cuneese Marta Bassino e la romana-valsusina Francesca Marsaglia si sono difese più che bene, conquistando punti preziosi nel Super-G disputato sulle nevi engadinesi di Sankt Moritz, rispettivamente con il sedicesimo e il diciottesimo posto finale. La gara, tanto per cambiare, l’ha vinta la regina del...

FESTEGGIATI I 110 ANNI DELLO SCI CLUB BARDONECCHIA, FUCINA DI CAMPIONI DELLE...

on 08 Dicembre 2018
FESTEGGIATI I 110 ANNI DELLO SCI CLUB BARDONECCHIA, FUCINA DI CAMPIONI DELLE DISCIPLINE INVERNALI

  Lo Sci Club Bardonecchia ha festeggiato nella serata di sabato 8 dicembre i 110 anni di attività con un evento che si è tenuto al Palazzo delle Feste. La manifestazione, patrocinata dalla Città Metropolitana di Torino e dal Comitato FISI Alpi Occidentali, è stata l'occasione per illustrare i programmi e i nuovi progetti su cui sta lavorando il nuovo direttivo del “Bardonecchia”: Luca De Zen presidente, Alberto Gallarati vicepresidente,...

SNOWBOARD HALFPIPE: LORENZO GENNERO SFIORA LA QUALIFICAZIONE ALLA FINALE DELLA GARA DI...

on 08 Dicembre 2018
SNOWBOARD HALFPIPE: LORENZO GENNERO SFIORA LA QUALIFICAZIONE ALLA FINALE DELLA GARA DI COPPA DEL MONDO A COPPER MOUNTAIN

Buona prova per il torinese Lorenzo Gennero (04 Club) nella gara di Snowboard Halfpipe a Copper Mountain (Stati Uniti), tappa inaugurale della Coppa del mondo della specialità. Impegnato nella seconda batteria, il ventunenne azzurro ha ottenuto con 53,25 punti la decima piazza mentre il miglior punteggio è stato del nipponico Raibu Katayama (Burton) con 93.50. Gennero non è quindi riuscito ad entrare nel lotto degli atleti che hanno disputato la...

« »

News

« »

MEMORIAL FOSSON: LARA COLTURI DOMINA ANCHE IN GIGANTE. EDOARDO SARACCO VINCE IL...

on 12 Dicembre 2018
MEMORIAL FOSSON: LARA COLTURI DOMINA ANCHE IN GIGANTE. EDOARDO SARACCO VINCE IL SECONDO SLALOM ALLIEVI. DENNI XHEPA VINCE IL PARALLELO ALLIEVI

  Cambiano le gare, ma non gli eccellenti risultati per i giovani atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali impegnati nella seconda giornata del nono Memorial Pietro Fosson a Pila. Lara Colturi del Golden Team Ceccarelli, dopo aver trionfato nei due Slalom Ragazzi femminili di martedì 11 dicembre, mercoledì 12 ha fatto suo anche il Gigante, con il tempo di 1’,02”,19/100, con un vantaggio di 26/100 su Giulia Romele (Val Palot) e di 52/100 su Ilaria Compagnoni (Val Palot). Sesta piazza per Sofia Mattio (Ski College Limone), ottava per Alessandra Banchi (Golden Team Ceccarelli), undicesima per Francesca Migliardi (Valchisone Camillo Passet), dodicesima per Matilde Casse (Sansicario Cesana), quindicesima per Camilla Romero (Mondolè Ski Team), diciassettesima per Elena Napolitano (Sansicario Cesana), diciottesima per Cecilia Canestro (Golden Team Ceccarelli). Oltre la ventesima posizione le altre atlete del Comitato FISI Alpi Occidental...

MATTEO MARSAGLIA VENTIDUESIMO NELLA PRIMA PROVA DELLA DISCESA DELLA DISCESA DELLA VAL...

on 12 Dicembre 2018
MATTEO MARSAGLIA VENTIDUESIMO NELLA PRIMA PROVA DELLA DISCESA DELLA DISCESA DELLA VAL GARDENA. INNERHFER QUARTO

  Prima giornata di prove cronometrate sulla pista Saslong della Val Gardena in vista della Discesa di Coppa del Mondo maschile in programma sabato 15 dicembre. Il miglior tempo lo ha fatto segnare lo statunitense Travis Ganong (Squaw Valley Ski Team): 1’,57",69/100, con 68/100 di vantaggio sull'austriaco Max Franz (Sportverein Weissbriach Ski Sektion - Kaernten) e con 72/100 sull'altro statunitense Bryce Bennett (Squaw Valley Ski Team). Primo degli italiani Christof Innerhofer (Fiamme Gialle), staccato di 73/100, poi Werner Heel (Fiamme Gialle) diciassettesimo, il valsusino Matteo Marsaglia (Centro Sportivo Esercito) ventiduesimo ad 1”,89/100 e l'altro valsusino Mattia Casse (Fiamme Oro) trentottesimo a 2”,60/100. Giovedì 13 dicembre è in programma il secondo allenamento cronometrato. I tempi della prima prova cronometrata della Discesa maschile in Val Gardena https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&racei...

NEL SECONDO GIGANTE FIS A PLAN DE CORONES VINCE L’AUSTRIACO WALCH. BORSOTTI...

on 12 Dicembre 2018
NEL SECONDO GIGANTE FIS A PLAN DE CORONES VINCE L’AUSTRIACO WALCH. BORSOTTI QUARTO E DANIEL ALLEMAND QUATTORDICESIMO

Mercoledì 12 dicembre seconda giornata di Gare FIS sulle piste di Kronplatz-Plan de Corones, sotto l'egida della Federazione Sanmarinese di Sport Invernali. Il Gigante maschile ha fatto registrare il bis dell'austriaco Magnus Walch (Ski Club Arlberg - Vorarlberg), con il tempo totale di 1’,33”,78/100 e con 11/100 di vantaggio sul connazionale Stefan Brennsteiner (USK Niedernsill - Salzburg). Terzo ad 1”,24/100 l'azzurro Roberto Nani (Centro Sportivo Esercito), quarto ad 1”,46/100 il bardonecchiese Giovanni Borsotti (Carabinieri), quattordicesimo Daniel Allemand (Bardonecchia), ventisettesimo Stefano Cordone (Equipe Limone). La classifica del secondo Gigante FIS maschile di Plan de Corones https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=99573

NELLA PRIMA GIORNATA DEL MEMORIAL FOSSON EDOARDO SARACCO APRE LA TRIPLETTA AOC...

on 11 Dicembre 2018
NELLA PRIMA GIORNATA DEL MEMORIAL FOSSON EDOARDO SARACCO APRE LA TRIPLETTA AOC NEL GIGANTE ALLIEVI. MARGHERITA PARODI TERZA. NELLO SLALOM RAGAZZI DOPPIETTA DI LARA COLTURI

  A Pila il meteo ha concesso una tregua, permettendo lo svolgimento regolare delle gare nella prima giornata Memorial Pietro Fosson, nel quale sono impegnati quasi 600 tra Allievi e Ragazzi provenienti da tutta Italia, molti dei quali al loro primo impegno stagionale. Il Comitato FISI Alpi Occidentali è subito grande protagonista, come dimostra la tripletta nel Gigante Allievi maschile sulla Pista Leissé: successo di Edoardo Saracco (Equipe Limone) in 59”,32/100, con un vantaggio di 45/100 sulla coppia formata da Leonardo Rigamonti (Sansicario Cesana) e Leonardo Clivio (Golden Team Ceccarelli). Ma nei primi dieci ci sono anche Luigi Graziano (Equipe Limone) quinto, Denni Xhepa (Sestriere) sesto, Gregorio Bernardi (Sestriere) settimo e Pietro Tranchina (Golden Team Ceccarelli) decimo. Fabio Allasina (Ski College Limone) ha chiuso al dodicesimo posto e Carlo Giulio Arduino (Sansicario Cesana) al diciassettesimo. Oltre il ventesimo p...

A CAMPIGLIO VERONIKA CALATI SETTIMA NEL SECONDO GIGANTE FIS. ALLEMAND, GARDANO E...

on 11 Dicembre 2018
A CAMPIGLIO VERONIKA CALATI SETTIMA NEL SECONDO GIGANTE FIS. ALLEMAND, GARDANO E VIVIANI SFIORANO IL PODIO NEL GRAND PRIX

  Ancora un piazzamento nelle prime dieci per Veronika Calati, dello Ski Team Cesana, impegnata come altre atlete piemontesi nel secondo Gigante FIS femminile disputato a Madonna di Campiglio e valido per la classifica del Grand Prix Italia Juniores. Veronika ha nuovamente chiuso al settimo posto, staccata di soli 68/100 dalla vincitrice, Elisa Platino, dello Sport Club Merano, prima nel tempo totale di 1’,43”,42/100. Seconda a 52/100 Ilaria Ghisalberti (Fiamme Gialle), terza a 53/100 Sofia Pizzato (Centro Sportivo Esercito). Oltre al settimo posto di Veronika Calati, da segnalare il quindicesimo dell’astigiana Giulia Paventa (Fiamme Oro Moena), il diciottesimo della cuneese Carlotta Saracco (Centro Sportivo Esercito), il ventitreesimo della valsusina Sara Allemand (Bardonecchia), il ventiquattresimo di Carola Gardano (Sansicario Cesana), il venticinquesimo della genovese Serena Viviani (Valchisone Camillo Passet). Allemand, Gardan...

A PLAN DE CORONES DANIEL ALLEMAND DICIASSETTESIMO NEL GIGANTE FIS, VENTITREESIMO STEFANO...

on 11 Dicembre 2018
A PLAN DE CORONES DANIEL ALLEMAND DICIASSETTESIMO NEL GIGANTE FIS, VENTITREESIMO STEFANO CORDONE

    Il Gigante FIS che ha aperto la quattro giorni di gare organizzate dalla Federazione Sci di San Marino sulle piste di Kronplatz-Plan de Corones è stato vinto dall'austriaco Magnus Walch (Ski Club Arlberg - Vorarlberg) nel tempo totale di 1’,36”,33/100, con un vantaggio di 52/100 sul tedesco Fabian Gratz (Ski Club Altenau) e sull'altoatesino Tobias Kastlunger (Fiamme Gialle). Diciassettesima piazza per Daniel Allemand (Bardonecchia) e ventitreesima per Stefano Cordone (Equipe Limone). La classifica del Gigante FIS maschile disputato a Kronplatz-Plan de Corones https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=99571

A MADONNA DI CAMPIGLIO NEL PRIMO GIGANTE FIS VINCE FRANCESCA FANTI. VERONIKA...

on 10 Dicembre 2018
A MADONNA DI CAMPIGLIO NEL PRIMO GIGANTE FIS VINCE FRANCESCA FANTI. VERONIKA CALATI SETTIMA, GIULIA PAVENTA TREDICESIMA

  La settimana che porterà la Coppa del Mondo di sci alpino sulle nevi italiane si è aperta a Madonna di Campiglio con un Gigante FIS femminile, che verrà replicato domani, martedì 11 dicembre. Ha vinto la lombarda Francesca Fanti (Fiamme Oro Moena), a conferma del suo buon momento di forma, con il tempo totale di 1’,41”,30/10, 44/100 meglio di Laura Pirovano (Fiamme Gialle) e con 45/100 di vantaggio su Giulia Di Francesco (Fiamme Gialle). In gara anche diverse atlete piemontesi del gruppo di Coppa Europa della Nazionale, della squadra C e della squadra del Comitato FISI Alpi Occidentali. La migliore è stata Veronika Calati dello Ski Team Cesana, settima ad 1”,10/100 da Francesca Fanti, seguita dall’astigiana Giulia Paventa (Fiamme Oro ed ex del Mondolè Ski Team) tredicesima, dalla cuneese Carlotta Saracco (formatasi nell'Equipe Limone e oggi nel Centro Sportivo Esercito) diciassettesima, dalla valsusina Sara Allemand (Bardonecchia...

CASSE E MARSAGLIA CONVOCATI PER LA DISCESA E IL SUPER-G DI COPPA...

on 10 Dicembre 2018
CASSE E MARSAGLIA CONVOCATI PER LA DISCESA E IL SUPER-G DI COPPA DEL MONDO IN VAL GARDENA

  Sono dieci gli azzurri che prenderanno parte alle prove sulla pista Saslong della Val Gardena, dove sono in programma venerdì 14 dicembre un Super-G e sabato 15 dicembre la Discesa. Si tratta di Emanuele Buzzi, del valsusino Mattia Casse, di Peter Fill, di Werner Heel, di Christof Innerhofer, dell’altro valsusino Matteo Marsaglia, di Dominik Paris, di Alexander Prast, di Florian Schieder e di Federico Simoni. I posti in Super-G per l'Italia sono otto, che scendono a sette per la Discesa (a cui aggiunge Heel che ha il posto fisso). In Val Gardena Matteo Marsaglia vanta come miglior risultato un secondo posto nel Super-G disputato il 14 dicembre 2012, mentre nel Super-G del 20 dicembre 2014 si piazzò al settimo posto. Nelle foto in allegato: Mattia Casse e Matteo Marsaglia in due immagini di repertorio

COPPA DEL MONDO: A SANKT MORITZ ANCHE NEL PARALLELO MIKAELA SHIFFRIN È...

on 09 Dicembre 2018
COPPA DEL MONDO: A SANKT MORITZ ANCHE NEL PARALLELO MIKAELA SHIFFRIN È IMBATTIBILE. MARTA BASSINO FIORI NELLE QUALIFICAZIONI

  Nessuna grande sorpresa nel primo Parallelo stagionale della Coppa del Mondo femminile a Sankt Moritz: vittoria più che prevedibile di Mikaela Shiffrin (Ski and Snowboard Club Vail) che, dopo il successo di sabato 8 dicembre in Super-G, è sempre più solitaria in testa alla classifica generale della Coppa. Anche se, a onor del vero, la finalissima contro la slovacca Petra Vlhova (Ski Team Vlha) è stata tiratissima e fino a quattro porte dalla fine era in testa la slovacca, battuta poi per 11/100. Sul gradino più basso del podio la svizzera Wendy Holdener (Ski Club Drusberg), che aveva rischiato di non qualificarsi facendo segnare solo il trentunesimo tempo in batteria. Migliore delle azzurre Irene Curtoni (Centro Sportivo Esercito), quindicesima in batteria e poi eliminata negli ottavi propri dalla Holdener per un dodicesimo posto finale. Già fuori ai sedicesimi invece Federica Brignone (Carabinieri) e Chiara Costazza (Fiamme Oro...

BIATHLON: NELLA SECONDA SPRINT DI COPPA ITALIA IN VAL MARTELLO, GHIGLIONE MIGLIOR...

on 09 Dicembre 2018
BIATHLON: NELLA SECONDA SPRINT DI COPPA ITALIA IN VAL MARTELLO, GHIGLIONE MIGLIOR UNDER 23, BENEDETTA FAVILLA SFIORA IL PODIO

  Domenica 9 dicembre seconda giornata delle gare Sprint della Coppa Italia di biathlon in Val Martello (Bolzano). Nella categoria Seniores maschile, sulla distanza di 10 km, doppietta del Centro Sportivo Esercito, con Rudy Zini primo in 28’,11”,2/10, con un errore nella seconda serie di tiri. Al secondo posto il commilitone Nicola Romanin, staccato di 6”,8/10, mentre Michael Galassi (Orsago) è giunto terzo ad 1’,27”,4/10. Quarto assoluto e primo tra gli Under 23 il cuneese Luca Ghiglione (Fiamme Gialle), quinto Andrea Baretto (Centro Sportivo Esercito). Buon settimo posto per Stefano Canavese delle Fiamme Gialle, ex atleta dello Sci Club Entracque Alpi Marittime nella gara della categoria Giovani Under 19 sulla distanza di 7,5 km, vinta dal finanziere Tommaso Giacomel in 21’,18”,8/10, con un errore in ciascuna delle due serie di tiri, davanti a Iacopo Leonesio (Carabinieri) staccato di 49”,8/10 e a David Zingerle (Carabinieri), te...

News Istituzionali

CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

on 10 Ottobre 2017
CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

La FISI AOC ha sottoscritto con Torino Outlet Village, per la stag. 2017/2018, una convenzione destinata a tutti i tesserati FISI del Comitato Meta obbligata per tutti gli amanti dello shopping e a soli 15 minuti dal centro città Torino Outlet Village, offe tutto l’anno le firme italiane e internazionali più prestigiose con sconti fino al 70%. Abbigliamento, accessori e calzature, articoli per la casa, lo sport e la cura...

CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

on 06 Febbraio 2017
CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

Il Comitato AOC ha sottoscritto con la CDC – Centro Diagnostico Cernaia una convenzione, riservata a tutti di tesserati FISI AOC, relativa all’erogazione di prestazioni sanitarie a tariffa agevolata. I tesserati FISI AOC che vorranno accedere alle prestazioni della CDC, dovranno presentare, all’atto della registrazione, la tessera FISI stag. 16/17.

« »

News Istituzionali

« »

CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

10 Ottobre 2017
CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

La FISI AOC ha sottoscritto con Torino Outlet Village, per la stag. 2017/2018, una convenzione destinata a tutti i tesserati FISI del Comitato Meta obbligata per tutti gli amanti dello shopping e a soli 15...

CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico...

06 Febbraio 2017
CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

Il Comitato AOC ha sottoscritto con la CDC – Centro Diagnostico Cernaia una convenzione, riservata a tutti di tesserati FISI AOC, relativa all’erogazione di prestazioni sanitarie a tariffa agevolata. I tesserati FISI AOC che vorranno...

F.I.S.I. AOC - via Giordano Bruno, 191 (palazzina 4) - 10134 Torino - P.IVA: 05027640159
Tel. 011.3143890 - Fax 011.6193848 - Scrivi una email
Orario: lunedì/venerdì ore 10:00 - 15:00
BNL, Ag. 1, Torino - Cod. IBAN: IT 71 I 01005 01001 0000 0000 0240