Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

news

Cerca

Sci alpino

Sono il frabosano Gianluca Rulfi e il limonese Stefano Dalmasso i vincitori dei premi per il miglior allenatore e il miglior skiman piemontese di Coppa del Mondo, indicati dallo Sci Club GIS-Giornalisti Italiani Sciatori per ricevere i riconoscimenti istituiti dal Gruppo Montagnedoc nel corso della cerimonia che si è tenuta sabato 29 agosto nella ex sede dell’ufficio del turismo di Sestriere. Gianluca Rulfi, attuale direttore tecnico e allenatore responsabile delle squadre nazionali femminili italiane, è uno degli artefici dei successi dello sci italiano di vertice perlomeno negli ultimi quindici anni, avendo seguito come allenatore praticamente tutti gli azzurri al vertice nelle gare di Coppa del Mondo. Rulfi ha accompagnato nella loro crescita tecnica e agonistica gli specialisti italiani delle discipline veloci come Christof Innerhofer, Peter Fill e Dominik Paris. Poi ha lavorato con la squadra nazionale femminile con l’incarico di allenatore responsabile del gruppo delle Polivalenti di Coppa del Mondo, che comprendeva Sofia Goggia, Nadia Fanchini, Elena Curtoni, Federica Brignone e la cuneese Marta Bassino. Quel gruppo esiste ancora, anche se Fanchini e Curtoni hanno lasciato l’attività agonistica e la nuova denominazione ufficiale è Coppa del Mondo-Elite. Nel frattempo Rulfi è diventato direttore tecnico di tutte le squadre femminili e, dopo le medaglie olimpiche di Goggia e Brignone nel 2018, ha portato la campionessa valdostana alla conquista della Coppa del Mondo generale e Marta Bassino alla sua prima affermazione nel Circo Bianco. Stefano Dalmasso ha un’esperienza più che trentennale nella preparazione degli sci da Coppa del Mondo, avendo iniziato con la squadra nazionale italiana femminile. Tra le atlete e gli atleti a cui ha preparato gli attrezzi vi sono Denise Karbon, la spagnola Carolina Ruiz Castillo, la campionessa olimpica elvetica Dominique Gisin, gli slalomisti francesi Jean Baptiste Grange e Clement Noel. Il progetto e il premio Allenatori hanno l’obiettivo di mantenere alto l’interesse sul tema della montagna e sulle molteplici potenzialità del suo territorio, con la volontà di valorizzarne le eccellenze. Il premio speciale intitolato a Valerio Arri, medaglia olimpica per l’Italia alle olimpiadi di Anversa del 1920, è stato assegnato quest’anno a Gianni Poncet, direttore della Scuola Nazionale Sci di Sestriere, presidente dell’AMSAO e in passato competition manager delle Olimpiadi Invernali Torino 2006 per lo sci alpino. Gli Allenatori - Premio Montagnedoc è un evento realizzato in collaborazione con il Consiglio Regionale del Piemonte, l’Uncem, l’Arpiet, la Camera di commercio di Torino, la FISI, il Collegio Maestri di Sci del Piemonte, l’AMSAO, l’Università di Torino (Unito e SUISM), l’Atl Turismo Torino e provincia e lo Sci Club GIS-Giornalisti Sciatori Italiani, che, come detto, ogni anno indica i nomi dei vincitori del premio. Sabato 29 agosto la consegna dei riconoscimenti è stata preceduta da un convegno che ha affrontato in diversi tavoli di lavoro il rapporto tra scuola e sport, toccando temi quali la didattica in presenza e il distanziamento sociale, i progetti educativi che costruiscono sinergie tra mondo scolastico e sport, l’orientamento e la valorizzazione delle attitudini, le strategie e i modelli di riferimento per la motivazione degli studenti. Oltre a personalità del mondo politico, al convegno erano presenti il Vice-Presidente della FISI Pietro Marocco, il Consigliere segretario del Comitato Alpi Occidentali Lorenzo Vettore e il Presidente del Comitato provinciale torinese Diego Chiavegato. Era presente ed è intervenuto nel dibattito anche Ivo Ferriani, grugliaschese, presidente dell'IBSF (la Federazione Internazionale Bon e Skeleton) e membro dell'esecutivo del CIO.

Nelle foto: la cerimonia di consegna del Premio Allenatori e del Premio Skimen

Leggi tutto: A SESTRIERE GIANLUCA...Leggi tutto: A SESTRIERE GIANLUCA...Leggi tutto: A SESTRIERE GIANLUCA...Leggi tutto: A SESTRIERE GIANLUCA...Leggi tutto: A SESTRIERE GIANLUCA...Leggi tutto: A SESTRIERE GIANLUCA...Leggi tutto: A SESTRIERE GIANLUCA...

Sabato 29 agosto a Sestriere alla cerimonia ufficiale di consegna del Premio Allenatori 2020 organizzato dal Gruppo Montagnedoc sarà presente il Consigliere segretario del Comitato FISI Alpi Occidentali, Lorenzo Vettore. L’appuntamento è fissato per le 9,30 in via Louset, nella ex sede dell’ufficio del turismo. Il progetto e il premio Allenatori hanno l’obiettivo di mantenere alto l’interesse sul tema della montagna e sulle molteplici potenzialità del suo territorio, con la volontà di valorizzarne le eccellenze. Il premio speciale intitolato a Valerio Arri, medaglia olimpica per l’Italia alle olimpiadi di Anversa del 1920, sarà invece assegnato ad un personaggio che si è particolarmente distinto in vari campi come accaduto in passato a Franco Arese, Eugenio De Paoli e Domenico Quirico. Il gruppo Montagnedoc si è ricostituito con l’obiettivo di promuovere la comunicazione sui temi della montagna, dello sport, del turismo e della cultura, istituendo parallelamente un riconoscimento annuale al miglior allenatore e al miglior skiman piemontese tra quelli impegnati in Coppa Europa e in Coppa del Mondo. Gli Allenatori - Premio Montagnedoc è un evento realizzato in collaborazione con il Consiglio Regionale del Piemonte, l’Uncem, l’Arpiet, la Camera di commercio di Torino, la FISI, il Collegio Maestri di Sci del Piemonte, l’AMSAO, l’Università di Torino (Unito e SUISM), l’Atl Turismo Torino e provincia e lo Sci Club GIS-Giornalisti Sciatori Italiani, che ogni anno indica i nomi dei vincitori del premio. Il programma di sabato 29 agosto prevede un convegno che, a partire dalle 10, affronterà in diversi tavoli di lavoro, il rapporto tra scuola e sport, toccando temi quali la didattica in presenza e il distanziamento sociale, i progetti educativi che costruiscono sinergie tra mondo scolastico e sport, l’orientamento e la valorizzazione delle attitudini, le strategie e i modelli di riferimento per la motivazione degli studenti. Si parlerà anche delle scuole sportive di eccellenza montane in grado di conciliare le esigenze atletiche e scolastiche degli allievi, dell’ampliamento dell’offerta didattica e formativa, dell’articolazione dei moduli scolastici, dei tempi di allenamento in pista e a secco, dei recuperi, del tutoring e della didattica a distanza. Il tema delle scuole di montagna sarà affrontato analizzando i percorsi pratici educativi per l’acquisizione di competenze operative legate al lavoro, al mantenimento ambientale e alla manifattura locale, al recupero di tradizioni e cultura del lavoro in montagna, per lo sviluppo e il contrasto dell'abbandono territoriale. Sul tema del rapporto tra sport e disabilità si valuteranno esempi positivi di impegno per l’inclusione dai disabili nelle attività motorie, di formazione specifica per maestri di sci, tecnici e accompagnatori, di adeguamento delle infrastrutture, promozione e apertura al pubblico delle manifestazioni sportive, sostegno e promozione del volontariato a supporto dei disabili. Seguirà l’assemblea plenaria, con le relazioni dei gruppi di lavoro e il dibattito, seguito, intorno alle 13, dalla cerimonia di consegna del Premio Montagnedoc e del Premio Arri.

Leggi tutto: SABATO 29 AGOSTO A...

Il Presidente Pietro Blengini, l’intero Consiglio e lo staff del Comitato FISI Alpi Occidentali partecipano con commozione al lutto della famiglia Bosticco per la perdita di Piero, uno degli artefici del successo sportivo e turistico di Bardonecchia, deceduto all’età di 84 anni. Il rosario in suffragio verrà recitato martedì 28 luglio alle 18 nella chiesa parrocchiale di Melezet. I funerali avranno luogo mercoledì 29 luglio alle 14,30 sempre a Melezet. Il Presidente Blengini ricorda che “all’inizio degli anni ‘60, insieme all’amico Edo Allemand e ad altri storici maestri di sci bardonecchiesi, Piero Bosticco ebbe la felice intuizione di dar vita ad una stazione per lo sci estivo sul ghiacciaio del Sommeiller, dove nei mesi più caldi si sono allenate generazioni di atleti piemontesi e azzurri, primo fra tutti Piero Gros”. “Lo sviluppo e il successo degli impianti di risalita del Colomion e della Scuola Sci Bardonecchia si devono in gran parte a Piero Bosticco, uomo che credeva fortemente nella sua terra e nella possibilità di offrire a tutti i piemontesi la possibilità di praticare gli sport invernali in una località facilmente raggiungibile e perfettamente attrezzata. - sottolinea Blengini – La FISI, l’AMSI di cui è stato uno dei fondatori e l’intero mondo degli sport invernali hanno perso un punto di riferimento importante, ma ci conforta il fatto che il figlio Nicola stia proseguendo l’opera di Piero, confermando la disponibilità di Bardonecchia ad ospitare importanti appuntamenti agonistici e allenamenti delle squadre regionali di sci alpino e a giocare un ruolo notevole per la crescita di nuovi talenti”.

Leggi tutto: CORDOGLIO DEL COMITATO...

 

Dopo il lungo periodo di assenza forzata dalle piste dovuta al lockdown, i giovani atleti delle squadre di sci alpino del Comitato FISI Alpi Occidentali stanno velocemente riprendendo confidenza con la neve. Per il raduno in programma da martedì 30 giugno a martedì 7 luglio il Consigliere referente per lo sci alpino Maurizio Poncet aveva convocato Maria Sole Antonini, Martina Banchi, Gaia Blangero, Vittoria Castellano, Giulia Currado Vietti, Matilde Lorenzi, Martina Sacchi, Chiara Teroni, Fabio Allasina, Corrado Barbera, Gregorio Bernardi, Mattia Borgogno, Denni Xhepa, Leonardo Rigamonti, Edoardo Saracco e Pietro Tranchina. Alcuni atleti hanno raggiunto il gruppo solo per una parte del periodo, essendo aggregati alle squadre giovanili nazionali. “Sul ghiacciaio francese abbiamo trovato condizioni ottime. - sottolinea Marco Gullino, allenatore del gruppo maschile, coadiuvato come sempre dal tecnico del Centro Sportivo Esercito, Alessandro Roberto - Abbiamo iniziato il lavoro con sciate in campo libero, seguite da esercizi di addestramento. I ragazzi che dal prossimo autunno passeranno alla categoria Aspiranti e correranno le loro prime gare FIS-NJR si sono subito integrati bene nel gruppo”. “”Ho trovato le ragazze molto motivate, con una gran voglia di ricominciare a sciare e di ascoltare i nostri consigli. - sottolinea a sua volta Alberto Platinetti, allenatore del gruppo femminile, anche lui coadiuvato da Alessandro Roberto – Anche noi abbiamo fatto un lavoro in capo libero, seguito da esercizi di addestramento con gli sci corti”. Il prossimo periodo di allenamento è in programma sempre a Les Deux Alpes da mercoledì 15 a mercoledì 22 luglio. Sono convocati: Maria Sole Antonini, Martina Banchi, Gaia Blangero, Vittoria Castellano, Giulia Currado Vietti, Emilia Mondinelli, Martina Sacchi, Chiara Teroni, Fabio Allasina, Corrado Barbera, Lorenzo Thomas Bini, Luigi Graziano, Leonardo Rigamonti ed Edoardo Saracco.

Nelle foto in allegato: il gruppo degli atleti e degli allenatori del Comitato FISI Alpi Occidentali sul ghiacciaio francese di Les Deux Alpes

Leggi tutto: SCI ALPINO: TEMPO DI...Leggi tutto: SCI ALPINO: TEMPO DI...Leggi tutto: SCI ALPINO: TEMPO DI...Leggi tutto: SCI ALPINO: TEMPO DI...Leggi tutto: SCI ALPINO: TEMPO DI...Leggi tutto: SCI ALPINO: TEMPO DI...

Lunedì 13 luglio al Campo Smith di Bardonecchia si aprirà un nuovo campo base per lo sci d’erba, che va ad affiancarsi a quello di Sansicario. Ne è responsabile Nicola Bettuzzi, allenatore della Scuola Tecnici Federali FISI per lo sci d’erba, con Simone Sibille nel suolo di coordinatore tecnico. La partecipazione alle attività è contingentata, per cui gli Sci Club del Comitato FISI Alpi Occidentali interessati sono invitati a contattare i referenti per informazioni e prenotazioni. Il riferimento per Sansicario è invece Alberto Bleynat, atleta della Nazionale di sci d’erba e allenatore della Scuola Tecnici Federali della specialità, con l’istruttore nazionale di sci alpino Oriano Rigamonti nel ruolo di coordinatore. La Commissione sci d’erba recentemente costituita dal Comitato FISI Alpi Occidentali è presieduta da Marco Martina (Sci Club Sestriere) e ne fanno parte Simone Sibille (Sci Club Bardonecchia) e Oriano Rigamonti (Sci Club Sansicario). A Bardonecchia nel pomeriggio di lunedì 13 luglio è in programma una dimostrazione in campo con Alberto Bleynat impegnato in un percorso con i paletti bassi e con due atleti Sitting della società SportDipiù che utilizzeranno l’attrezzatura per lo sci d’ erba specifica per i disabili. Lunedi 13 è anche in programma la cerimonia di inaugurazione ufficiale del nuovo campo base, a cui interverranno i vertici dell'amministrazione comunale, della Colomion spa, della SportDipiù e del Rotary (che fornisce gli sci d’ erba per il primo anno di attività a Bardonecchia), i responsabili Nicola Bettuzzi e Simone Sibille e Marco Martina in rappresentanza del Comitato FISI Alpi Occidentali. A settembre a Torino sarà nuovamente disponibile il centro per lo sci d’erba di Strada del Nobile 80. In tutte le tre sedi la formazione prevista per gli Sci Club è seguita da allenatori della Scuola Tecnici Federali FISI per lo sci d’erba.

Nelle foto in allegato: alcune immagini di repertorio di Alberto Bleynat

Leggi tutto: DA LUNEDÌ 13 LUGLIO UN...Leggi tutto: DA LUNEDÌ 13 LUGLIO UN...Leggi tutto: DA LUNEDÌ 13 LUGLIO UN...

Giovedì 4 giugno il Consiglio del Comitato FISI Alpi Occidentali ha ratificato le proposte della Commissione Sci Alpino per la composizione delle squadre, già oggetto del comunicato FISI-AOC numero 177 del 19 maggio scorso. Il Consigliere referente del Comitato per lo sci alpino è Maurizio Poncet. Sono confermati gli allenatori Alberto Platinetti per il settore femminile, Marco Gullino per quello maschile e Alessandro Roberto (tecnico in distacco dal Centro Sportivo Esercito) a supporto di entrambe le squadre.

Squadra regionale maschile: Edoardo Saracco (classe 2003, Equipe Limone), Leonardo Rigamonti (2003, Sci Club Sansicario Cesana), Marco Abbruzzese (2002, Fiamme Oro Moena), Lorenzo Thomas Bini (2002, Ski Team Cesana), Corrado Barbera (2002, Ski College Limone), Carlo Cordone (2001, Equipe Limone), Davide Damanti (2001, Sci Club Sansicario Cesana)


Squadra Regionale Atleti Interesse 2004: Gregorio Bernardi (2004, Sci Club Sestriere), Fabio Allasina (2004, Ski College Limone), Luigi Graziano (2004, Equipe Limone)


Team Aggregati: Denni Xhepa (2003, Sci Club Sestriere), Pietro Tranchina (2003, Ski Team Cesana), Leonardo Clivio (2003, Golden Team Ceccarelli)


Team Progetto Velocità: Mattia Borgogno (2000, ASD Colomion), Alberto Timon (2001, Equipe Beaulard), Tommaso Ragazzon (2002, Sci Club Sansicario Cesana)


Squadra Regionale femminile: Martina Sacchi (2003, Golden Team Ceccarelli), Chiara Teroni (2001, Mondolè Ski Team), Martina Banchi (2003, Golden Team Ceccarelli), Giulia Currado Vietti (2002, Sci Club Val Vermenagna), Gaia Blangero (2001, Equipe Limone), Vittoria Castellano (2002, Sci Club Sauze d’Oulx)


Squadra Regionale Atlete Interesse 2004: Maria Sole Antonini (2004, Sci Club Varallo), Matilde Lorenzi (2004, Sci Club Sestriere)
Team Aggregate: Melissa Astegiano (2003, Equipe Limone), Emilia Mondinelli (2004, Sci Club Mera)


Team Aggregate Discipline Veloci: Ginevra Trevisan (2003, Golden Team Ceccarelli), Sofia Silvestro (2001, Sci Club Bardonecchia), Beatrice Remolif (2003, Sci Club Sauze d’Oulx), Francesca Cianalino (2002, Sci Club Pragelato).

Leggi tutto: UFFICIALIZZATE LE...

Giovedì 4 giugno il Consiglio del Comitato FISI Alpi Occidentali sarà chiamato ad esaminare e ratificare le proposte della Commissione tecnica Sci Alpino per la composizione delle squadre regionali per la stagione 2020-2021. La Commissione ha proposto di inserire nella Squadra Regionale maschile Edoardo Saracco (Equipe Limone), Leonardo Rigamonti (Sci Club Sansicario Cesana), Marco Abbruzzese (Fiamme Oro Moena), Lorenzo Thomas Bini (Ski Team Cesana), Corrado Barbera (Ski College Limone), Carlo Cordone (Equipe Limone) e Davide Damanti (Sci Club Sansicario Cesana). La Squadra Regionale Atleti Interesse 2004 dovrebbe comprendere Gregorio Bernardi (Sci Club Sestriere), Fabio Allasina (Ski College Limone) e Luigi Graziano (Equipe Limone). Del Team Aggregati dovrebbero far parte Denni Xhepa (Sci Club Sestriere), Pietro Tranchina (Ski Team Cesana) e Leonardo Clivio (Golden Team Ceccarelli). Nel Team Aggregati Discipline Veloci dovrebbero essere inseriti Mattia Borgogno (ASD Colomion), Alberto Timon (Equipe Beaulard) e Tommaso Ragazzon (Sci Club Sansicario Cesana). Alla fine di una stagione purtroppo resa monca dal blocco delle competizioni all’inizio di marzo, il Consigliere referente per lo sci alpino Maurizio Poncet e l’allenatore della squadra maschile Marco Gullino, hanno tracciato un bilancio positivo dell’impegno degli atleti delle Alpi Occidentali nel Grand Prix Italia, nonostante qualche infortunio abbia privato la squadra di pedine importanti. Marco Abbruzzese ed Edoardo Saracco hanno partecipato ai Giochi Olimpici Invernali della Gioventù di Losanna, in cui l’atleta dell’Equipe Limone ha conquistato la medaglia di bronzo in Slalom. Saracco era al primo anno di gare FIS e ha ottenuto piazzamenti nei primi cinque in tappe del circuito istituzionale, chiudendo la classifica degli Aspiranti al quarto posto. Molto bene anche Lorenzo Thomas Bini, che è salito più volte sul podio ed è giunto terzo nella classifica generale del Grand Prix Italia, sesto in quella delle discipline tecniche e primo in quella degli Aspiranti. Corrado Barbera, nonostante un calo di metà stagione, ha ottenuto buoni piazzamenti nelle gare istituzionali e in altre FIS. Stefano Cordone, all’ultimo anno nella categoria Giovani, in alcune situazioni ha portato a casa buoni piazzamenti. Leonardo Rigamonti, aggregato al primo anno tra gli Aspiranti, ha dimostrato di tenere il passo alle gare istituzionali in crescendo in tutte le discipline.

In campo femminile, la proposta della Commissione è quella di inserire nella Squadra Regionale femminile Martina Sacchi (Golden Team Ceccarelli), Chiara Teroni (Mondolè Ski Team), Martina Banchi (Golden Team Ceccarelli), Giulia Currado Vietti (Sci Club Val Vermenagna), Gaia Blangero (Equipe Limone) e Vittoria Castellano (Sci Club Sauze d’Oulx). Della Squadra Regionale Atlete Interesse 2004 dovrebbero far parte Maria Sole Antonini (Sci Club Varallo) e Matilde Lorenzi (Sci Club Sestriere), mentre il Team Aggregate dovrebbe comprendere Melissa Astegiano (Equipe Limone) ed Emilia Mondinelli (Sci Club Mera). Il Team Aggregate Discipline Veloci dovrebbe comprendere Ginevra Trevisan (Golden Team Ceccarelli), Sofia Silvestro (Sci Club Bardonecchia), Beatrice Remolif (Sci Club Sauze d’Oulx) e Francesca Cianalino (Sci Club Pragelato). Il Consigliere referente Maurizio Poncet e l’allenatore Alberto Platinetti sottolineano che, dopo un biennio ricco di risultati e dopo l’ingresso nelle squadre nazionali di Sara Allemand, Veronika Calati, Giulia Paventa e Serena Viviani, nell’inverno 2019-2020 per le atlete più giovani l’obiettivo era di continuare ad accrescere il loro bagaglio tecnico e di esperienze. È ovvio che l’impossibilità di disputare i Campionati Italiani Assoluti, Giovani e Aspiranti rende il bilancio di fine stagione forzatamente incompleto, ma quanto le atlete piemontesi hanno fatto vedere sino all’inizio di marzo fa ben sperare per il futuro. Martina Piaggio (Mondolè Ski Team) è cresciuta molto, ha lottato e si è ben distinta nella classifica delle discipline tecniche, stilata tenendo conto dei migliori risultati in 6 gare, 3 Giganti e 3 Slalom, su di un totale di 13 totali. Martina è giunta seconda nella classifica delle discipline tecniche e seconda nella classifica generale. Ha migliorato molto in Gigante, vincendo a Courmayeur e ad Artesina. In Slalom ha ottenuto un secondo posto ad Artesina e due terzi posti a Cortina e a Gressoney. Bene anche Chiara Teroni, decima nella classifica finale del circuito istituzionale per quanto riguarda le discipline tecniche e a ridosso del podio in un paio di tappe del Grand Prix Italia. Giulia Currado Vietti, al secondo anno tra le Aspiranti, ha fatto progressi in Gigante e nelle discipline veloci. La classifica per Comitati del Grand Prix Italia ha visto le Alpi Occidentali al terzo posto, considerando il contingente squadra nazionale (4 atlete Juniores), dietro al Comitato valdostano ASIVA e all’Alto Adige. Nella classifica delle discipline tecniche il Comitato AOC è al secondo posto dietro la Valle d’Aosta, con 6 atlete tra le prime 22: Martina Piaggio seconda, Chiara Teroni decima, Giulia Currado Vietti diciannovesima, Martina Sacchi ventesima, Martina Banchi ventunesima, Chiara Cittone ventiduesima.

Leggi tutto: SCI ALPINO: SI...

Sottocategorie

{article Sponsor}{text}{/article}

GRANDE INIZIO DI STAGIONE

LO SCI D'ERBA

Sci alpino news

Entusiasmante sci di fondo!

News dal fondo

Sci alpinismo, soddisfazioni estreme!

L'avventura dello Sci alpinismo

Nuovi successi nel Biathlon

Successi nel Biathlon

Notizie dallo Snowboard

Snowboard vincente

News

PUBBLICATI UFFICIALMENTE I CALENDARI AGONISTICI REGIONALI DELLA STAGIONE 2020-2021

on 30 Novembre 2020
PUBBLICATI UFFICIALMENTE I CALENDARI AGONISTICI REGIONALI DELLA STAGIONE 2020-2021

Con tutte le avvertenze legate alla situazione di emergenza pandemica, da oggi è possibile consultare i calendari agonistici regionali del Comitato FISI Alpi Occidentali per la stagione 2020-2021. Sono pubblicati nel portale Internet www.fisiaoc.it nelle sezioni dedicate alle discipline dello sci alpino, sci nordico, sci alpinismo, biathlon e snowboard. Ovviamente i calendari, essendo stati definiti nelle scorse settimane, non possono tener conto degli annullamenti di gare dovuti alle restrizioni agli...

4/100 NEGANO A GIULIA CURRADO VIETTI LA GIOIA DEL BIS NEL SECONDO...

on 30 Novembre 2020
4/100 NEGANO A GIULIA CURRADO VIETTI LA GIOIA DEL BIS NEL SECONDO GIGANTE FIS-NJR DI SANTA CATERINA VALFURVA. E PER 4/100 EDOARDO SARACCO NON SALE SUL PODIO DELLA GARA MASCHILE

  È stata una questione di centesimi, per la precisione 4, a separare gli atleti del Comitato AOC da una vittoria bis in campo femminile e da un podio in quella maschile nel secondo dei due Giganti FIS-NJR disputati a Santa Caterina Valfurva e validi per il circuito del Trofeo Cancro Primo Aiuto-Memorial Walter Fontana. Giulia Currado Vietti, albese dello Sci Club Val Vermenagna, già vincitrice domenica 29 novembre, ha...

A SANTA CATERINA VALFURVA GIULIA CURRADO VIETTI TRIONFA NEL PRIMO GIGANTE FIS-NJR...

on 29 Novembre 2020
A SANTA CATERINA VALFURVA GIULIA CURRADO VIETTI TRIONFA NEL PRIMO GIGANTE FIS-NJR DEL MEMORIAL FONTANA. EDOARDO SARACCO SESTO, GRAN RIMONTA DI FABIO ALLASINA

La stagione agonistica 2020-2021 dello sci alpino è appena all’inizio ed è difficile prevederne l’evoluzione, ma quello che è certo è che la squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali ha rotto il ghiaccio. Merito della diciottenne Giulia Currado Vietti, dello Sci Club Val Vermenagna. Sulle nevi di Santa Caterina la ragazza albese ha vinto il primo dei due Giganti FIS-NJR validi per il circuito del Trofeo Cancro Primo Aiuto-Memorial...

A SANTA CATERINA VALFURVA GAIA BLANGERO SFIORA IL PODIO NEL SECONDO SLALOM...

on 28 Novembre 2020
A SANTA CATERINA VALFURVA GAIA BLANGERO SFIORA IL PODIO NEL SECONDO SLALOM FIS-NJR DEL MEMORIAL FONTANA. CORRADO BARBERA QUINTO

Sabato 28 novembre seconda giornata di gare FIS-NJR a Santa Caterina Valfurva valide per il Trofeo Cancro Primo Aiuto-Memorial Walter Fontana. Nel secondo Slalom in campo femminile ha vinto l’Aspirante classe 2003 Caterina Sinigoi (Ski Klub Devin) con il tempo totale di 1’,40”,96/100, precedendo per 1”,25/100 la francese Coline Saguez (Club des Sports de Chamonix) e per 1”,90/100 la giapponese Arata Wakatsuki (Tokai University). La cuneese Gaia Blangero dell’Equipe Limone...

A SANTA CATERINA VALFURVA EDOARDO SARACCO TERZO NEL PRIMO SLALOM FIS-NJR DEL...

on 27 Novembre 2020
A SANTA CATERINA VALFURVA EDOARDO SARACCO TERZO NEL PRIMO SLALOM FIS-NJR DEL MEMORIAL WALTER FONTANA. TRA LE RAGAZZE BENE GINEVRA TREVISAN E LE ESORDIENTI ANTONINI E LORENZI

Un podio e prestazioni complessivamente positive per gli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali impegnati a Santa Caterina Valfurva nel primo dei due Slalom FIS-NJR validi per il Trofeo Cancro Primo Aiuto-Memorial Walter Fontana. In campo maschile la gara è stata vinta dal belga Eliot Grandjean (Racing Team Wallonie Belgium) nel tempo totale di 1’,30”,08/100, con un vantaggio di 61/100 sul carabiniere abruzzese Goffredo Mammarella e di 71/100 sul limonese...

COPPA DEL MONDO: NEL PARALLELO DI LECH-ZUERS SI CONFERMA PETRA VLHOVA E...

on 26 Novembre 2020
COPPA DEL MONDO: NEL PARALLELO DI LECH-ZUERS SI CONFERMA PETRA VLHOVA E MARTA BASSINO È BUONA QUINTA

Niente da fare contro l’imbattibile Petra Vlhova (Ski Team Vlha sro), ma ancora una volta Marta Bassino nel Parallelo di Lech-Zuers ha tenuto alto il nome dell’Italia e del Piemonte, risultando la migliore delle azzurre. La campionessa slovacca ha ottenuto la terza vittoria di fila in Coppa del Mondo, battendo in finale la sorpresa statunitense Paula Moltzan (University of Vermont Ski Team). È tornata sul podio la ticinese Lara Gut...

BLENGINI: “PER TUTTI NOI VALERIO GHIRARDI È STATO UN AMICO, UN COLLEGA,...

on 26 Novembre 2020
BLENGINI: “PER TUTTI NOI VALERIO GHIRARDI È STATO UN AMICO, UN COLLEGA, UN ESEMPIO E UN RIFERIMENTO”

“Per molti di noi Valerio Ghirardi è stato un amico e un collega. Per tutti è stato un esempio e un riferimento, sia dal punto di vista tecnico che umano”: con queste parole Pietro Blengini, Presidente del Comitato FISI Alpi Occidentali, ricorda il tecnico originario di Luserna San Giovanni scomparso prematuramente all’età di 58 anni. “Un male terribile e incurabile lo ha sottratto all’affetto dei suoi familiari, dei colleghi, dei...

COPPA DEL MONDO: A LEVI PETRA VLHOVA CONCEDE IL BIS IN SLALOM....

on 22 Novembre 2020
COPPA DEL MONDO: A LEVI PETRA VLHOVA CONCEDE IL BIS IN SLALOM. CURTONI OTTAVA, BASSINO E VIVIANI BRAVE MA SFORTUNATE

Doppietta della slovacca Petra Vlhova (Ski Team Vlha s.r.o.) nel secondo Slalom della Coppa del Mondo femminile 2020-2021 sulla pista Black di Levi. Prima a metà gara, a pari merito con la svizzera Michelle Gisin (Ski Club Engelberg), la leader della classifica generale della Coppa ha messo le marce alte nella seconda, scavando il margine necessario per il primo gradino sul podio. La campionessa slovacca allenata dal tecnico italiano Livio...

A PASS THURN DOPPIO PODIO PER CARLOTTA SARACCO NEGLI SLALOM FIS. ANITA...

on 22 Novembre 2020
A PASS THURN DOPPIO PODIO PER CARLOTTA SARACCO NEGLI SLALOM FIS. ANITA GULLI SETTIMA

Carlotta Saracco conferma il suo ottimo momento di forma anche sulle nevi austriache di Pass Thurn, che oggi hanno ospitato due Slalom FIS femminili in rapida successione. Nella prima gara successo azzurro con la romana Elena Sandulli (Fiamme Gialle) prima nel tempo totale di 1’,24”,31/100, davanti all'atleta di casa Lisa Hoernhager (Ski Klub Mayrhofen), staccata di appena 3/100. Terzo posto per Carlotta Saracco (Centro Sportivo Esercito) a 28/100 e buona...

COPPA DEL MONDO: A LEVI PETRA VLHOVA DETTA LEGGE IN SLALOM DAVANTI...

on 21 Novembre 2020
COPPA DEL MONDO: A LEVI PETRA VLHOVA DETTA LEGGE IN SLALOM DAVANTI A MIKAELA SHIFFRIN. CURTONI UNDICESIMA E BASSINO DICIOTTESIMA NELLA GARA D’ESORDIO DI SERENA VIVIANI

La slovacca Petra Vlhova (Ski Team Vlha s.r.o.) ha vinto il primo Slalom della Coppa del Mondo femminile 2020-2021, disputato sulla pista Black di Levi, potendo contare nella seconda manche sulla tracciatura dal suo allenatore, l’italiano Livio Magoni. Petra ha ottenuto la terza vittoria della carriera sulla pista finlandese, incrementando il gregge di renne che l’organizzazione, da sempre, regala alle vincitrici. Già prima a metà gara, la campionessa slovacca non...

COPPA DEL MONDO: SERENA VIVIANI DEBUTTA NEGLI SLALOM DI LEVI: “GRAZIE AI...

on 20 Novembre 2020
COPPA DEL MONDO: SERENA VIVIANI DEBUTTA NEGLI SLALOM DI LEVI: “GRAZIE AI MIEI ALLENATORI, DARÒ IL 100%”

Serena Viviani debutta in Coppa del Mondo, nei due Slalom di Levi di sabato 21 e domenica 22 novembre (con le prime manche alle 10,15 e le seconde alle 13,15) e la mente per la ventunenne genovese (e tifosa genoana) cresciuta agonisticamente nel Comitato FISI Alpi Occidentali torna a tre anni e mezzo fa, al febbraio 2017 a Sarentino, quando le saltò un ginocchio, costringendola ad una lunga riabilitazione davanti....

INFORTUNIO IN ALLENAMENTO PER MATTIA CASSE: FRATTURA DELL’ASTRAGALO DEL PIEDE SINISTRO

on 19 Novembre 2020
INFORTUNIO IN ALLENAMENTO PER MATTIA CASSE: FRATTURA DELL’ASTRAGALO DEL PIEDE SINISTRO

Infortunio per Mattia Casse nel corso di un allenamento che la squadra della velocità maschile di sci alpino ha svolto sulla pista di Cervinia. Il trentenne piemontese si è procurato la frattura dell'astragalo del piede sinistro. Nella giornata odierna verrà sottoposto dalla Commissione Medica FISI ad una tac presso la clinica La Madonnina, al termine della quale l'atleta deciderà se sottoporsi ad intervento chirurgico, oppure se proseguire con una terapia...

STEFANO CANAVESE IN VAL MARTELLO CON LA NAZIONALE JUNIORES E GIOVANI

on 19 Novembre 2020
STEFANO CANAVESE IN VAL MARTELLO CON LA NAZIONALE JUNIORES E GIOVANI

Dopo alcune settimane di pausa è tornata al lavoro la nazionale Juniores e Giovani di biathlon. Un gruppo formato da dieci atleti si è ritrovato in Val Martello martedì 17 novembre per un raduno che si concluderà lunedì 23 novembre. Tra i convocati è presente anche Stefano Canavese (CS Esercito), cresciuto nel Comitato AOC, che nelle ultime settimane si è allenato presso il poligono del Centro Fondo di Entracque. Insieme...

SCI DI FONDO E BIATHLON – LE SQUADRE DEL COMITATO AOC E...

on 19 Novembre 2020
SCI DI FONDO E BIATHLON – LE SQUADRE DEL COMITATO AOC E LO SCI CLUB ENTRACQUE ALPI MARITTIME AL LAVORO A LIVIGNO

Il Comitato FISI AOC ha scelto Livigno per rifinire la preparazione delle squadre regionali di sci di fondo e biathlon. In collaborazione con lo Sci Club Entracque Alpi Marittime, che aveva scelto il “Piccolo Tibet” livignasco per svolgere il lungo raduno conclusivo prima dell’inizio delle competizioni nazionali, le squadre del Comitato AOC si sono recate nella stessa località. Doppia convocazione quindi nello sci di fondo, nella quale il gruppo è...

CARLOTTA SARACCO BATTE CELINA HALLER SUL FILO DI LANA NEL SECONDO SLALOM...

on 12 Novembre 2020
CARLOTTA SARACCO BATTE CELINA HALLER SUL FILO DI LANA NEL SECONDO SLALOM FIS DI SOLDA. ANCORA BENE CORRADO BARBERA

Carlotta Saracco ha concluso nel migliore dei modi le quattro giornate di gare FIS sulle piste altoatesine di Solda valevoli per il Trofeo Livata. La ventunenne limonese del Centro Sportivo Esercito nei giorni scorsi aveva ottenuto un secondo e un terzo posto in Gigante e un ottavo posto nella prima gara di Slalom. Nella seconda competizione tra le porte strette Carlotta ha vinto con il tempo totale di 1’,47”,60/100, ribaltando...

« »

News

« »

PUBBLICATI UFFICIALMENTE I CALENDARI AGONISTICI REGIONALI DELLA STAGIONE 2020-2021

on 30 Novembre 2020
PUBBLICATI UFFICIALMENTE I CALENDARI AGONISTICI REGIONALI DELLA STAGIONE 2020-2021

Con tutte le avvertenze legate alla situazione di emergenza pandemica, da oggi è possibile consultare i calendari agonistici regionali del Comitato FISI Alpi Occidentali per la stagione 2020-2021. Sono pubblicati nel portale Internet www.fisiaoc.it nelle sezioni dedicate alle discipline dello sci alpino, sci nordico, sci alpinismo, biathlon e snowboard. Ovviamente i calendari, essendo stati definiti nelle scorse settimane, non possono tener conto degli annullamenti di gare dovuti alle restrizioni agli spostamenti e alla chiusura delle stazioni sciistiche dovute alle misure per la prevenzione del Covid-19. Ad esempio, il calendario 2020-2021 per lo sci alpino prevedeva come primi impegni agonistici le gare FIS Cittadini del 1° e 2 dicembre e gli International Ski Games del 18-19-20 dicembre a Prato Nevoso, rinviati a date da destinarsi. È ragionevole ipotizzare che anche le gare FIS-NJR di Slalom e di Gigante del Trofeo Comitato Sci Club...

4/100 NEGANO A GIULIA CURRADO VIETTI LA GIOIA DEL BIS NEL SECONDO...

on 30 Novembre 2020
4/100 NEGANO A GIULIA CURRADO VIETTI LA GIOIA DEL BIS NEL SECONDO GIGANTE FIS-NJR DI SANTA CATERINA VALFURVA. E PER 4/100 EDOARDO SARACCO NON SALE SUL PODIO DELLA GARA MASCHILE

  È stata una questione di centesimi, per la precisione 4, a separare gli atleti del Comitato AOC da una vittoria bis in campo femminile e da un podio in quella maschile nel secondo dei due Giganti FIS-NJR disputati a Santa Caterina Valfurva e validi per il circuito del Trofeo Cancro Primo Aiuto-Memorial Walter Fontana. Giulia Currado Vietti, albese dello Sci Club Val Vermenagna, già vincitrice domenica 29 novembre, ha chiuso al secondo posto, appena alle spalle della francese Lara Bertholin. La transalpina del Club des Sports de Tignes ha chiuso le due manche nel tempo totale di 1’,55”,31/100. Dietro a Giulia Currado Vietti, staccata appunto di 4/100, l’altra francese Paola Orecchioni, Aspirante del Club des Sports de Courchevel, staccata di 7/100, a testimonianza di una gara a dir poco tirata. Bene anche Chiara Teroni, genovese del Mondolé Ski Team, undicesima, mentre Matilde Lorenzi dello Sci Club Sestriere, con il ventiseiesimo...

A SANTA CATERINA VALFURVA GIULIA CURRADO VIETTI TRIONFA NEL PRIMO GIGANTE FIS-NJR...

on 29 Novembre 2020
A SANTA CATERINA VALFURVA GIULIA CURRADO VIETTI TRIONFA NEL PRIMO GIGANTE FIS-NJR DEL MEMORIAL FONTANA. EDOARDO SARACCO SESTO, GRAN RIMONTA DI FABIO ALLASINA

La stagione agonistica 2020-2021 dello sci alpino è appena all’inizio ed è difficile prevederne l’evoluzione, ma quello che è certo è che la squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali ha rotto il ghiaccio. Merito della diciottenne Giulia Currado Vietti, dello Sci Club Val Vermenagna. Sulle nevi di Santa Caterina la ragazza albese ha vinto il primo dei due Giganti FIS-NJR validi per il circuito del Trofeo Cancro Primo Aiuto-Memorial Walter Fontana. Giulia ha chiuso le due manche nel tempo totale di 1’,53”,32/100, precedendo per 35/100 l’israeliana Noa Szollos (Nivelco Racing Team), prima delle Aspiranti. Terza a 42/100 la valdostana Nadine Brunet (Aosta). Buon tredicesimo posto per Chiara Teroni, genovese del Mondolè Ski Team, diciassettesimo per Martina Banchi del Golden Team Ceccarelli, che è la sesta delle Aspiranti, ventiduesimo per Melissa Astegiano (Equipe Limone), ottava delle Aspiranti. Al ventisettesimo posto Matilde L...

A SANTA CATERINA VALFURVA GAIA BLANGERO SFIORA IL PODIO NEL SECONDO SLALOM...

on 28 Novembre 2020
A SANTA CATERINA VALFURVA GAIA BLANGERO SFIORA IL PODIO NEL SECONDO SLALOM FIS-NJR DEL MEMORIAL FONTANA. CORRADO BARBERA QUINTO

Sabato 28 novembre seconda giornata di gare FIS-NJR a Santa Caterina Valfurva valide per il Trofeo Cancro Primo Aiuto-Memorial Walter Fontana. Nel secondo Slalom in campo femminile ha vinto l’Aspirante classe 2003 Caterina Sinigoi (Ski Klub Devin) con il tempo totale di 1’,40”,96/100, precedendo per 1”,25/100 la francese Coline Saguez (Club des Sports de Chamonix) e per 1”,90/100 la giapponese Arata Wakatsuki (Tokai University). La cuneese Gaia Blangero dell’Equipe Limone non è salita sul podio per l’inezia di 9/100, ma ha completato una prova convincente. Nelle prime dieci anche Ginevra Trevisan del Golden Team Ceccarelli, nona a 2”,44/100 e seconda delle Aspiranti. Al tredicesimo posto Charlotte Audibert del Golden Team Ceccarelli, al ventunesimo assoluto e al settimo tra le Aspiranti la vercellese Maria Sole Antonini dello Sci Club Varallo, che è stata la migliore delle debuttanti nate nel 2004. Al ventisettesimo posto assoluto e al...

A SANTA CATERINA VALFURVA EDOARDO SARACCO TERZO NEL PRIMO SLALOM FIS-NJR DEL...

on 27 Novembre 2020
A SANTA CATERINA VALFURVA EDOARDO SARACCO TERZO NEL PRIMO SLALOM FIS-NJR DEL MEMORIAL WALTER FONTANA. TRA LE RAGAZZE BENE GINEVRA TREVISAN E LE ESORDIENTI ANTONINI E LORENZI

Un podio e prestazioni complessivamente positive per gli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali impegnati a Santa Caterina Valfurva nel primo dei due Slalom FIS-NJR validi per il Trofeo Cancro Primo Aiuto-Memorial Walter Fontana. In campo maschile la gara è stata vinta dal belga Eliot Grandjean (Racing Team Wallonie Belgium) nel tempo totale di 1’,30”,08/100, con un vantaggio di 61/100 sul carabiniere abruzzese Goffredo Mammarella e di 71/100 sul limonese Edoardo Saracco, anche lui del Centro Sportivo Carabinieri. Edoardo è riuscito a salire sul podio recuperando due posizioni tra la prima e la seconda manche e risultando il migliore degli Aspiranti. La classifica degli Aspiranti vede al quinto posto Leonardo Rigamonti dello Sci Club Sansicario, diciassettesimo assoluto. Ottavo degli Aspiranti e ventitreesimo assoluto Leonardo Clivio del Golden Team Ceccarelli. Quarantesimo assoluto e sedicesimo degli Aspiranti Fabio Allasina dello S...

COPPA DEL MONDO: NEL PARALLELO DI LECH-ZUERS SI CONFERMA PETRA VLHOVA E...

on 26 Novembre 2020
COPPA DEL MONDO: NEL PARALLELO DI LECH-ZUERS SI CONFERMA PETRA VLHOVA E MARTA BASSINO È BUONA QUINTA

Niente da fare contro l’imbattibile Petra Vlhova (Ski Team Vlha sro), ma ancora una volta Marta Bassino nel Parallelo di Lech-Zuers ha tenuto alto il nome dell’Italia e del Piemonte, risultando la migliore delle azzurre. La campionessa slovacca ha ottenuto la terza vittoria di fila in Coppa del Mondo, battendo in finale la sorpresa statunitense Paula Moltzan (University of Vermont Ski Team). È tornata sul podio la ticinese Lara Gut Behrami (Sporting Gottardo), che ha battuto nella finalina per il terzo posto la svedese Sara Hector (Kungsbergets AK). Nei quarti di finale Marta Bassino era stata battuta proprio da Paula Moltzan di strettissima misura, dopo aver fatto segnare il quarto tempo in qualificazione. La classifica finale vede la cuneese del Centro Sportivo Esercito al quinto posto, mentre Federica Brignone (Carabinieri), superata da Petra Vlhova nei quarti, è giunta settima. Queste le parole di Marta Bassino dopo la gara: “Giorna...

BLENGINI: “PER TUTTI NOI VALERIO GHIRARDI È STATO UN AMICO, UN COLLEGA,...

on 26 Novembre 2020
BLENGINI: “PER TUTTI NOI VALERIO GHIRARDI È STATO UN AMICO, UN COLLEGA, UN ESEMPIO E UN RIFERIMENTO”

“Per molti di noi Valerio Ghirardi è stato un amico e un collega. Per tutti è stato un esempio e un riferimento, sia dal punto di vista tecnico che umano”: con queste parole Pietro Blengini, Presidente del Comitato FISI Alpi Occidentali, ricorda il tecnico originario di Luserna San Giovanni scomparso prematuramente all’età di 58 anni. “Un male terribile e incurabile lo ha sottratto all’affetto dei suoi familiari, dei colleghi, dei tecnici e degli atleti che ha seguito, portandone molti ai vertici mondiali, da Isolde Kostner a Tina Maze. - prosegue Blengini – A noi resta il ricordo di un uomo che eccelleva nella sua professione e che aveva un carattere generoso. Lo vogliamo ricordare come lo abbiamo conosciuto direttamente in pista da Prato Nevoso a Prali e visto in tv da Lake Louise a Cortina. È un giorno triste per lo sci piemontese e italiano e, in questo momento, esprimo a nome del Comitato, dei suoi Consiglieri, dei tecnici, degli a...

COPPA DEL MONDO: A LEVI PETRA VLHOVA CONCEDE IL BIS IN SLALOM....

on 22 Novembre 2020
COPPA DEL MONDO: A LEVI PETRA VLHOVA CONCEDE IL BIS IN SLALOM. CURTONI OTTAVA, BASSINO E VIVIANI BRAVE MA SFORTUNATE

Doppietta della slovacca Petra Vlhova (Ski Team Vlha s.r.o.) nel secondo Slalom della Coppa del Mondo femminile 2020-2021 sulla pista Black di Levi. Prima a metà gara, a pari merito con la svizzera Michelle Gisin (Ski Club Engelberg), la leader della classifica generale della Coppa ha messo le marce alte nella seconda, scavando il margine necessario per il primo gradino sul podio. La campionessa slovacca allenata dal tecnico italiano Livio Magoni ha chiuso nel tempo totale di 1’,49”,05/100, circa 1 secondo più veloce rispetto alla gara vinta sabato 21 novembre, mettendosi alle spalle la Gisin, staccata di 31/100. Terza a 50/100 l’austriaca Katharina Liensberger, a 50/100 e risalita dalla sesta piazza. Appena fuori dal podio la svizzera Wendy Holdener (Ski Club Drusberg), quarta a 79/100. Solo quinta Mikaela Shiffrin (Ski and Snowboard Club), con un distacco di 93/100. La campionessa statunitense non è ancora in condizione, ma c’è da sco...

A PASS THURN DOPPIO PODIO PER CARLOTTA SARACCO NEGLI SLALOM FIS. ANITA...

on 22 Novembre 2020
A PASS THURN DOPPIO PODIO PER CARLOTTA SARACCO NEGLI SLALOM FIS. ANITA GULLI SETTIMA

Carlotta Saracco conferma il suo ottimo momento di forma anche sulle nevi austriache di Pass Thurn, che oggi hanno ospitato due Slalom FIS femminili in rapida successione. Nella prima gara successo azzurro con la romana Elena Sandulli (Fiamme Gialle) prima nel tempo totale di 1’,24”,31/100, davanti all'atleta di casa Lisa Hoernhager (Ski Klub Mayrhofen), staccata di appena 3/100. Terzo posto per Carlotta Saracco (Centro Sportivo Esercito) a 28/100 e buona settima piazza per la torinese Anita Gulli (Centro Sportivo Esercito), staccata di 67/100. Nella seconda gara successo della diciassettenne lettone Dzenifera Germane, in 1’,26”,38/100. Alle spalle della sorprendente atleta nata nel 2003 ancora Carlotta Saracco, seconda a 77/100, con Celina Haller (Fiamme Gialle) terza ad 1”,11/100. Fuori invece nella prima manche Anita Gulli. Le classifiche dei due Slalom FIS femminili disputati a Pass Thurn https://www.fis-ski.com/DB/general/results.h...

COPPA DEL MONDO: A LEVI PETRA VLHOVA DETTA LEGGE IN SLALOM DAVANTI...

on 21 Novembre 2020
COPPA DEL MONDO: A LEVI PETRA VLHOVA DETTA LEGGE IN SLALOM DAVANTI A MIKAELA SHIFFRIN. CURTONI UNDICESIMA E BASSINO DICIOTTESIMA NELLA GARA D’ESORDIO DI SERENA VIVIANI

La slovacca Petra Vlhova (Ski Team Vlha s.r.o.) ha vinto il primo Slalom della Coppa del Mondo femminile 2020-2021, disputato sulla pista Black di Levi, potendo contare nella seconda manche sulla tracciatura dal suo allenatore, l’italiano Livio Magoni. Petra ha ottenuto la terza vittoria della carriera sulla pista finlandese, incrementando il gregge di renne che l’organizzazione, da sempre, regala alle vincitrici. Già prima a metà gara, la campionessa slovacca non ha lasciato nulla alle avversarie e ha chiuso nel tempo totale di 1’,50”,11/100, con il miglior parziale in entrambe le manche. È festa in casa USA per una ritrovata Mikaela Shiffrin (Ski and Snowboard Club Vail), apparsa brillante e veloce e staccata di soli 18/100 dall’eterna rivale. Ottimo podio a 57/100 per la ventitreenne austriaca Katharina Liensberger, esattamente com’era successo nello Slalom di Zagabria dello scorso gennaio. A seguire in classifica Svizzera e Austria,...

News Istituzionali

Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2020

on 15 Luglio 2020
Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2020

Sabato 29 agosto 2020 a Sestriere "Gli Allenatori 2020 - Premio Montagnedoc" - Allegata l'informativa:

EMERGENZA COVID 19 - CHIUSURA UFFICI E OPERATIVITA' IN SMART WORKING

on 01 Maggio 2020
EMERGENZA COVID 19  - CHIUSURA UFFICI E OPERATIVITA' IN SMART WORKING

A seguito dell'emanazione del nuovo DPCM del 26 aprile u.s., si comunica che la chiusura degli uffici federali e periferici è stata prorogata sino al 17 maggio p.v. La segreteria AOC è a disposizione, per ogni necessità, oltre che all'indirizzo e-mail: craoc@fisi.org anche al seguente riferimento telefonico: 338.3543633 (orario d'ufficio)

TR. ALPE CIMBRA - FOLGARIA 27-28 GENNAIO 2020

on 14 Gennaio 2020
TR. ALPE CIMBRA - FOLGARIA 27-28 GENNAIO 2020

Nella sezione SCI ALPINO - Graduatorie sono pubblicati i nominativi degli atleti convocati alla Selezione Nazionale TR. ALPE CIMBRA che avrà luogo a Folgaria il 27 -28 gennaio 2020

« »

News Istituzionali

« »

Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2020

15 Luglio 2020
Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2020

Sabato 29 agosto 2020 a Sestriere "Gli Allenatori 2020 - Premio Montagnedoc" - Allegata l'informativa:

EMERGENZA COVID 19 - CHIUSURA UFFICI E...

01 Maggio 2020
EMERGENZA COVID 19  - CHIUSURA UFFICI E OPERATIVITA' IN SMART WORKING

A seguito dell'emanazione del nuovo DPCM del 26 aprile u.s., si comunica che la chiusura degli uffici federali e periferici è stata prorogata sino al 17 maggio p.v. La segreteria AOC è a disposizione, per...

TR. ALPE CIMBRA - FOLGARIA 27-28 GENNAIO...

14 Gennaio 2020
TR. ALPE CIMBRA - FOLGARIA 27-28 GENNAIO 2020

Nella sezione SCI ALPINO - Graduatorie sono pubblicati i nominativi degli atleti convocati alla Selezione Nazionale TR. ALPE CIMBRA che avrà luogo a Folgaria il 27 -28 gennaio 2020

F.I.S.I. AOC - via Giordano Bruno, 191 (palazzina 4) - 10134 Torino - P.IVA: 05027640159
Tel. 011.3143890 - Fax 011.6193848 - Scrivi una email
Orario: lunedì/venerdì ore 10:00 - 15:00
BNL, Ag. 1, Torino - Cod. IBAN: IT 71 I 01005 01001 0000 0000 0240