Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

news

Cerca

Sci alpino

Come accade ogni anno, per il Comitato FISI Alpi Occidentali la nuova composizione delle squadre nazionali di sci alpino comporta alcune conferme, alcune novità e, purtroppo alcune uscite dai ranghi delle rappresentative ufficiali FISI, a causa della necessità di ridurre i costi. In campo femminile, insieme al Direttore sportivo Massimo Rinaldi, è confermato come Direttore tecnico il frabosano Gianluca Rulfi (Prato Nevoso asd), mentre Roberto Manzoni (Sci Club Lurisia) è responsabile della preparazione atletica, sia femminile che maschile. Per quanto riguarda le atlete, del gruppo Coppa del Mondo Elite fa sempre parte la cuneese Marta Bassino (Centro Sportivo Esercito), insieme a Sofia Goggia (Fiamme Gialle) e alla vincitrice della sfera di cristallo 2019-2020 Federica Brignone (Carabinieri). La cesanese Francesca Marsaglia (Centro Sportivo Esercito) fa parte del gruppo Polivalenti. Tra gli allenatori del gruppo ci sono il saluzzese Paolo Deflorian (Sci Club Artesina) e Paolo Stefanini (Sci Club Claviere). La torinese Anita Gulli (Centro Sportivo Esercito) fa parte del gruppo Coppa Europa, così come la genovese Serena Viviani (Fiamme Oro Moena). Massimo Carca (Mondolè Ski Team) è il Direttore tecnico del settore giovanile. Nel gruppo delle atlete di interesse nazionale è inerita la genovese Valentina Cillara Rossi (Fiamme Gialle). Nel gruppo Junior femminile sono inserite la bardonecchiese Sara Allemand (Carabinieri) e la genovese Martina Piaggio (Mondolè Ski Team). Nel ruolo di skiman e allenatore è inserito Stefano Canavese (Sci Club Sportinia). Nel gruppo Osservate è stata inserita Martina Banchi (Golden Team Ceccarelli). Nella squadra Nazionale maschile confermati nel gruppo Coppa del Mondo Discipline Veloci i valsusini Mattia Casse (Fiamme Oro Moena) e Matteo Marsaglia (Centro Sportivo Esercito). Tra gli allenatori Walter Ronconi (Equipe Beaulard) e tra gli skimen Giorgio Maria Gay (Sci Club Sestriere). Tra gli atleti del gruppo Discipline tecniche riconfermato il bardonecchiese Giovanni Borsotti (Carabinieri). L’allenatore responsabile per il Gigante è sempre il limonese Roberto Saracco (Equipe Limone), mentre nello staff dei preparatori atletici sono inseriti Giuliano Ravera (Sci Club Bardonecchia) e Fabio Bianco Dolino (Sci Club Sestriere). Il genovese Matteo Franzoso (Fiamme Gialle) entra nel gruppo Coppa Europa . Ben cinque gli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali che fanno parte del gruppo Osservati: Lorenzo Thomas Bini (Ski Team Cesana), Marco Abbruzzese (Fiamme Oro Moena), Edoardo Saracco (Equipe Limone), Leonardo Rigamonti (Sci Club Sansicario Cesana) e Corrado Barbera (Ski College Limone).

Nelle foto in allegato: gli atleti cresciuti nelle società e nelle squadre regionali del Comitato FISI Alpi Occidentali inseriti nelle squadre nazionali per la stagione 2020-2021

Leggi tutto: SCI ALPINO: PER IL...Leggi tutto: SCI ALPINO: PER IL...Leggi tutto: SCI ALPINO: PER IL...Leggi tutto: SCI ALPINO: PER IL...Leggi tutto: SCI ALPINO: PER IL...Leggi tutto: SCI ALPINO: PER IL...Leggi tutto: SCI ALPINO: PER IL...Leggi tutto: SCI ALPINO: PER IL...Leggi tutto: SCI ALPINO: PER IL...Leggi tutto: SCI ALPINO: PER IL...Leggi tutto: SCI ALPINO: PER IL...Leggi tutto: SCI ALPINO: PER IL...Leggi tutto: SCI ALPINO: PER IL...Leggi tutto: SCI ALPINO: PER IL...Leggi tutto: SCI ALPINO: PER IL...Leggi tutto: SCI ALPINO: PER IL...Leggi tutto: SCI ALPINO: PER IL...

L’organizzazione dei Campionati Mondiali Juniores di Narvik ha archiviato, non senza danni alla sua immagine internazionale, la giornata nera di martedì 10 marzo, segnata dall’annullamento per maltempo della Combinata maschile e, soprattutto, da un incidente diplomatico con la squadra austriaca per l’annuncio, poi rivelatosi infondato, della presenza di due atleti del Wunderteam in quarantena nella città portuale norvegese. Nella serata di mercoledì 11 marzo si è appreso che i Mondiali Juniores si sono conclusi con il Gigante femminile disputato in mattinata, perché l’emergenza Coronavirus ha imposto agli organizzatori la cancellazione della gara maschile tra le porte larghe, degli Slalom e del Team Event che avrebbe dovuto chiudere il programma della manifestazione. Come detto, mercoledì 11 marzo si è disputato il Gigante femminile, che ha interrotto il dominio austriaco, grazie alla vittoria della svedese Sara Rask. Dopo tre gare consecutive contrassegnate dalla doppietta Egger-Grill, l’atleta del Sollentuna Slalomklubb è riuscita a vincere con il tempo totale di 2’,’4”,91/100, precedendo per 48/100 la slovena Neja Dvornik (Ski Klub Dvornik transport), brava nel guadagnare tre posizioni nella seconda manche. Completa il podio la norvegese Kaja Norbye (Idrettslag Heming), terza a 62/100. La quarta prova al femminile della rassegna iridata giovanile non ha regalato gioie all'Italia, che ha ottenuto il ventesimo posto con Ilaria Ghisalberti (Fiamme Gialle), ventesima in rimonta grazie al tredicesimo tempo nella seconda manche. Giulia Albano (Mont Glacier) si è classificata ventiquattresima, mentre è uscita nella seconda manche la bardonecchiese Sara Allemand (Carabinieri).
La classifica del Gigante femminile dei Campionati Mondiali Juniores a Narvik

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=99995

Nelle foto in allegato: le protagoniste del Gigante femminile dei Campionati Mondiali Juniores a Narvik

Leggi tutto: STOP ANCHE AI MONDIALI...Leggi tutto: STOP ANCHE AI MONDIALI...Leggi tutto: STOP ANCHE AI MONDIALI...Leggi tutto: STOP ANCHE AI MONDIALI...Leggi tutto: STOP ANCHE AI MONDIALI...Leggi tutto: STOP ANCHE AI MONDIALI...Leggi tutto: STOP ANCHE AI MONDIALI...

Federica Brignone ha dedicato la vittoria nella Coppa del Mondo all’Italia che vive un momento così difficile, dimostrando la sua sensibilità e la sua caratura di atleta e di donna. La prima sfera di cristallo conquistata da un’italiana la carabiniera valdostana avrebbe voluto vincerla sul campo, sfidando fino all’ultima porta Mikaela Shiffrin e Petra Vlhova. Ma il destino ha voluto altrimenti, costringendo il comitato organizzatore delle gare svedesi di Aare a cancellare il programma agonistico, che nel prossimo fine settimana prevedeva la disputa di uno Slalom Parallelo, di un Gigante e di uno Slalom. Dopo l’annullamento delle finali di Cortina, quelle svedesi sarebbero dovute essere le ultime gare della stagione 2019-2020 e invece il Circo Bianco deve smontare mestamente le tende, sperando che le atlete non incontrino ostacoli nel ritorno in patria, viste le sempre più stringenti limitazioni al trasporto aereo. Il governo svedese aveva vietato lo svolgimento di manifestazioni sportive con oltre 500 persone e nel pomeriggio i responsabili delle competizioni di Aare hanno dovuto gettare la spugna, dopo che un addetto alle piste proveniente dalle gare maschili di Kvitfjell aveva accusato uno stato febbrile e dopo che i successivi controlli avevano confermato la presenza del Coronavirus. L’addetto non ha avuto in nessun modo alcun contatto con i componenti della delegazione italiana, tecnici e atleti, tutti tenuti sotto controllo quotidianamente dalla Commissione Medica FISI. Precauzionalmente, da quando sono arrivati ad Aare, gli italiani hanno consumato i pasti nelle proprie camere, senza alcun contatto con gli altri addetti. La chiusura ufficiale della Coppa del Mondo femminile consegna la sfera di cristallo a Federica Brignone con un bottino finale di 1378 punti, contro i 1225 di Mikaela Shiffrin (ferma da fine gennaio, a seguito della tragica scomparsa del padre in un incidente domestico) e i 1189 di Petra Vlhova. Federica è salita undici volte sul podio ed ha conquistato cinque vittorie di tappa, nella Combinata di Crans Montana, nel Super-G di Sochi, nel Gigante di Sestriere, nella Combinata di Altenmarkt e nel Gigante di Courchevel. L’Italia si aggiudica anche la classifica a punti femminile con 4069, davanti ad Austria e Svizzera. Tutto questo grazie ai punti conquistati da Federica Brignone e dall’intera squadra azzurra, che, a causa dell’infortunio patito da Sofia Goggia ad inizio febbraio a Garmisch, ha avuto nella cuneese Marta Bassino (Centro Sportivo Esercito) la sua seconda punta di diamante, capace di vincere il Gigante di Killington, di salire altre sei volte sul podio (a Lienz in Gigante, ad Altenmarkt in Super-G e in Combinata, nel Gigante Parallelo di Sestriere, nel Super-G e nella Discesa di Bansko) e di chiudere la Coppa del Mondo con 817 punti, che le valgono il quinto posto nella classifica generale, a cui si aggiunge il quarto posto in quella del Gigante. Stagione positiva anche per la cesanese Francesca Marsaglia (Centro Sportivo Esercito), ottima terza nella Discesa di Lake Louise e altre sedici volte piazzata tra le prime venti, con quattro presenze nella top ten.

Nelle immagini dell’agenzia Pentaphoto in allegato: Federica Brignone, Marta Bassino e Francesca Marsaglia in alcune immagini emblematiche della stagione 2019-2020

Leggi tutto: FEDERICA BRIGNONE VINCE...Leggi tutto: FEDERICA BRIGNONE VINCE...Leggi tutto: FEDERICA BRIGNONE VINCE...

Oro per Magdalena Egger, argento per Lisa Grill. È questo il ritornello che da tre giorni viene ripetuto al termine di ogni gara femminile dei Campionati Mondiali Juniores di sci alpino a Narvik, in Norvegia. Le due austriache hanno dominato tutte le prove fino ad ora disputate, compresa la Combinata Alpina di lunedì 9 marzo, dove hanno fatto la differenza sin dal Super-G della mattina. Netto il distacco inflitto alla statunitense Keely Cashman (Squaw Valley Ski Team), attardata di oltre un secondo. Magdalena Egger ha chiuso la Combinata con il tempo totale di 1’,39”,23/100, staccando di 53/100 la connazionale Grill e di 1”,10/100 Keely Cashman. Decimo posto per ventenne la canavesana di nascita e valdostana d’adozione Giulia Albano (Mont Glacier), alla ribalta specialmente nella prima manche, dove aveva fatto segnare il quarto tempo assoluto. Giulia ha dato il massimo anche nello Slalom, riuscendo ad entrare nella top ten. Veramente sfortunata la bardonecchiese Sara Allemand (Carabinieri) che, dopo l'undicesimo posto nel Super-G, non è riuscita a tagliare il traguardo nella seconda prova, così come Ilaria Ghisalberti e Monica Zanoner, fermatesi però a metà della Combinata. Le donne torneranno protagoniste nella giornata di mercoledì 11 marzo, quando si disputerà un Gigante: la prima manche è programmata per le 10, la seconda alle 13,30. Jamie Casselman è stato invece il più veloce nello Slalom della Combinata maschile. Partito con il pettorale numero uno, l’atleta canadese ha approfittato delle buoni condizioni del tracciato, facendo segnare il tempo di 38”,87/100, mettendosi alle spalle il norvegese Lie Atle McGrath, leader della Coppa Europa e attardato di 14/100. Completa il podio virtuale il croato Samuel Kolega, staccato di 42/100. Il genovese di nascita e valsusino d’adozione Matteo Franzoso, settimo al traguardo, è stato il migliore azzurro: il ventenne delle Fiamme Gialle cresciuto agonisticamente nello Sci Club Sestriere e nella squadra del Comitato FISI Alpi Occidentali ha concluso la prova in crescendo, mantenendo così il distacco dalla vetta in 97/100. Subito dietro di lui c’è un altro finanziere, il sempre positivo Giovanni Franzoni, ottavo a 98/100: il giovane di Manerba del Garda punta a guadagnare posizioni nel Super-G, dove ha sfiorato il podio domenica 8 marzo. Più indietro Martino Rizzi (Fiamme Oro Moena), trentaquattresimo a 2”,30/100, mentre non sono riusciti a completare la prova Simon Talacci, argento in Discesa, e Tobias Kastlunger. Il Super-G che completerà la Combinata maschile si disputerà nella mattinata di martedì 10 marzo.

La classifica della Combinata femminile dei Campionati Mondiali Juniores a Narvik

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=99992

Nelle foto in allegato: Magdalena Egger in gara e durante la premiazione della Combinata femminile dei Campionati Mondiali Juniores a Narvik

Leggi tutto: MONDIALI JUNIORES A...Leggi tutto: MONDIALI JUNIORES A...Leggi tutto: MONDIALI JUNIORES A...

Poca fortuna per l’Italia nella seconda giornata dei Campionati Mondiali Juniores di sci alpino a Narvik, dedicata alle gare di Super-G. Il podio della competizione femminile ricalca molto da vicino quello della Discesa, con due austriache davanti a tutti: medaglia d’oro a Magdalena Egger con il tempo di 1’,08”,10/100, argento come 24 ore prima a Lisa Grill, staccata di 28/100. Sul gradino più basso del podio la francese Karen Smadja Clement (Inter Club Nice), staccata di 29/100. La migliore delle azzurre è stata Giulia Albano, ventenne canavesana che da anni si è trasferita in Valle d'Aosta e scia per lo Sci Club Mont Glacier. Giulia è giunta settima a 77/100, in una gara che ha visto al via anche la neozelandese Alice Robinson (Queenstown Alpine Ski Team), che vanta due vittorie quest’anno in Coppa del Mondo e che ha mancato la medaglia di bronzo per 11/100. Dodicesima invece Monica Zanoner (Centro Sportivo Esercito), che non si è ripetuta ai livelli di sabato 7 marzo, ventiduesima Ilaria Ghisalberti (Fiamme Gialle). Fuori invece la bardonecchiese Sara Allemand (Carabinieri). Doppietta targata Austria anche in campo maschile: primo Stefan Rieser, già bronzo in Discesa, in 1’,06”,47/100, con 51/100 di vantaggio sul connazionale Armin Dornauer e 54/100 sullo svizzero Yannick Chabloz (Ski Klub Beckenried-Klewenalp). Quinto a 29/100 dal podio il finanziere Giovanni Franzoni, staccato di 83/100 da Rieser, ventottesimo Tobias Kastlunger (Fiamme Gialle), fuori invece Martino Rizzi (Fiamme Oro), Simon Talacci (Centro Sportivo Esercito) e il genovese Matteo Franzoso (Fiamme Gialle)

Le classifiche femminile e maschile del Super-G dei Mondiali Juniores di Narvik

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=99989

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=99990

Nelle immagini in allegato: gli atleti austriaci Magdalena Egger e Stefan Rieser, trionfatori nel Super-G dei Mondiali Juniores a Narvik

Leggi tutto: NEI MONDIALI JUNIORES A...Leggi tutto: NEI MONDIALI JUNIORES A...

In un momento in cui, annullando le finali della Coppa del Mondo di sci alpino a Cortina, la FIS e il Circo Bianco mondiale dimostrano di avere scarsa fiducia e nessun rispetto per il nostro Paese, l’Italia e la FISI dimostrano al contrario il proprio valore conquistando due medaglie nella prima giornata dei Campionati Mondiali Juniores di sci alpino. A Narvik, su una pista corta e relativamente facile, il migliore in azzurro assoluto è stato un atleta che poteva anche non essere in gara, perché non fa ancora parte ufficialmente delle squadre nazionali. Ma Simon Talacci, diciannovenne comasco del Centro Sportivo Esercito, convocato in extremis grazie agli ottimi risultati nelle gare FIS delle settimane scorse, ha sfruttato la meglio l’occasione, conquistando una medaglia d’argento che potrebbe cambiargli le prospettive future. Simon è stato battuto per soli 17/100 dallo svizzero Alexis Monney (Ski Club Chatel-Saint-Dénis), medaglia d’oro in 1’,02”,38/100. Sul podio anche l’austriaco Stefan Rieser, staccato di 23/100. Peccato invece per Matteo Franzoso. Il ventenne finanziere, genovese di nascita e valsusino d’adozione, cresciuto agonisticamente nello Sci Club Sestriere e nella squadra del Comitato FISI Alpi Occidentali, è arrivato quarto, a 2/100 dal podio e a pari merito con lo svizzero Gael Zulauf (Alpina Chateau d’Oex) e con il norvegese Atle Lie McGrath (Baerums Skiklub). Matteo ha pagato a caro prezzo un piccolo errore commesso prima del tratto pianeggiante della pista di Narvik. Al tredicesimo posto un altro finanziere, Giovanni Franzoni, al ventinovesimo Tobias Kastlunger, anche lui delle Fiamme Gialle, al trentatreesimo Martino Rizzi (Fiamme Oro). Medaglia azzurra anche nella Discesa femminile. Merito della fassana Monica Zanoner, atleta del Centro Sportivo Esercito, terza alle spalle dello squadrone austriaco, che ha piazzato al primo posto Magdalena Egger in 1’,03”,87/100, con 9/100 sulla compagna di squadra Lisa Grill e con 66/100 su Monica. Quindicesimo posto ad 1”,54/100 per la canavesana Giulia Albano, tesserata per i valdostani dello Sci Club Mont Glacier, venticinquesimo a 2”,35/100 per la bardonecchiese Sara Allemand (Carabinieri), trentaquattresimo per Ilaria Ghisalberti (Fiamme Gialle)

Le classifiche maschile e femminile delle Discese dei Mondiali Juniores di Narvik

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=99988

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=99987

Nelle foto in allegato: alcune immagini delle premiazioni, delle gare e delle prove della Discesa dei Campionati Mondiali Juniores a Narvik

Leggi tutto: NELLA DISCESA DEI...Leggi tutto: NELLA DISCESA DEI...Leggi tutto: NELLA DISCESA DEI...Leggi tutto: NELLA DISCESA DEI...Leggi tutto: NELLA DISCESA DEI...Leggi tutto: NELLA DISCESA DEI...Leggi tutto: NELLA DISCESA DEI...Leggi tutto: NELLA DISCESA DEI...Leggi tutto: NELLA DISCESA DEI...

Sabato 7 marzo la terza e ultima giornata di gare FIS ad Antagnod è stata dedicata ad un Gigante, ancora una volta organizzato dallo Sci Club Val d’Ayas, con la vittoria della padovana Sofia Pizzato (Centro Sportivo Esercito), che ha scavato un gap importante già nella prima manche amministrando nella seconda, per chiudere nel tempo totale di 2’,19”,38/100. Seconda ad 1”,17/100 la francese Jennifer Piot dello Ski Club Alpe d'Huez, terza ad 1”,18/100 Giulia Tintorri delle Fiamme Oro. Buon sesto posto ad 1”,62/100 da Sofia Pizzato per l’atleta astigiana Giulia Paventa (Fiamme Oro), dodicesimo a 2”,38/100 per la giavenese Veronika Calati (Fiamme Oro). È purtroppo uscita nella seconda manche la finanziera genovese Valentina Cillara Rossi.

La classifica del Gigante FIS femminile disputato ad Antagnod

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=101041

Nelle foto in allegato: alcune delle protagoniste del Gigante FIS disputato ad Antagnod (foto per gentile concessione dell’Ufficio Stampa del Comitato regionale valdostano FISI ASIVA)

 Leggi tutto: NEL GIGANTE FIS DI...Leggi tutto: NEL GIGANTE FIS DI...Leggi tutto: NEL GIGANTE FIS DI...Leggi tutto: NEL GIGANTE FIS DI...Leggi tutto: NEL GIGANTE FIS DI...

Sottocategorie

{article Sponsor}{text}{/article}

GRANDE INIZIO DI STAGIONE

LO SCI D'ERBA

Sci alpino news

Entusiasmante sci di fondo!

News dal fondo

Sci alpinismo, soddisfazioni estreme!

L'avventura dello Sci alpinismo

Nuovi successi nel Biathlon

Successi nel Biathlon

Notizie dallo Snowboard

Snowboard vincente

News

PUBBLICATI UFFICIALMENTE I CALENDARI AGONISTICI REGIONALI DELLA STAGIONE 2020-2021

on 30 Novembre 2020
PUBBLICATI UFFICIALMENTE I CALENDARI AGONISTICI REGIONALI DELLA STAGIONE 2020-2021

Con tutte le avvertenze legate alla situazione di emergenza pandemica, da oggi è possibile consultare i calendari agonistici regionali del Comitato FISI Alpi Occidentali per la stagione 2020-2021. Sono pubblicati nel portale Internet www.fisiaoc.it nelle sezioni dedicate alle discipline dello sci alpino, sci nordico, sci alpinismo, biathlon e snowboard. Ovviamente i calendari, essendo stati definiti nelle scorse settimane, non possono tener conto degli annullamenti di gare dovuti alle restrizioni agli...

4/100 NEGANO A GIULIA CURRADO VIETTI LA GIOIA DEL BIS NEL SECONDO...

on 30 Novembre 2020
4/100 NEGANO A GIULIA CURRADO VIETTI LA GIOIA DEL BIS NEL SECONDO GIGANTE FIS-NJR DI SANTA CATERINA VALFURVA. E PER 4/100 EDOARDO SARACCO NON SALE SUL PODIO DELLA GARA MASCHILE

  È stata una questione di centesimi, per la precisione 4, a separare gli atleti del Comitato AOC da una vittoria bis in campo femminile e da un podio in quella maschile nel secondo dei due Giganti FIS-NJR disputati a Santa Caterina Valfurva e validi per il circuito del Trofeo Cancro Primo Aiuto-Memorial Walter Fontana. Giulia Currado Vietti, albese dello Sci Club Val Vermenagna, già vincitrice domenica 29 novembre, ha...

A SANTA CATERINA VALFURVA GIULIA CURRADO VIETTI TRIONFA NEL PRIMO GIGANTE FIS-NJR...

on 29 Novembre 2020
A SANTA CATERINA VALFURVA GIULIA CURRADO VIETTI TRIONFA NEL PRIMO GIGANTE FIS-NJR DEL MEMORIAL FONTANA. EDOARDO SARACCO SESTO, GRAN RIMONTA DI FABIO ALLASINA

La stagione agonistica 2020-2021 dello sci alpino è appena all’inizio ed è difficile prevederne l’evoluzione, ma quello che è certo è che la squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali ha rotto il ghiaccio. Merito della diciottenne Giulia Currado Vietti, dello Sci Club Val Vermenagna. Sulle nevi di Santa Caterina la ragazza albese ha vinto il primo dei due Giganti FIS-NJR validi per il circuito del Trofeo Cancro Primo Aiuto-Memorial...

A SANTA CATERINA VALFURVA GAIA BLANGERO SFIORA IL PODIO NEL SECONDO SLALOM...

on 28 Novembre 2020
A SANTA CATERINA VALFURVA GAIA BLANGERO SFIORA IL PODIO NEL SECONDO SLALOM FIS-NJR DEL MEMORIAL FONTANA. CORRADO BARBERA QUINTO

Sabato 28 novembre seconda giornata di gare FIS-NJR a Santa Caterina Valfurva valide per il Trofeo Cancro Primo Aiuto-Memorial Walter Fontana. Nel secondo Slalom in campo femminile ha vinto l’Aspirante classe 2003 Caterina Sinigoi (Ski Klub Devin) con il tempo totale di 1’,40”,96/100, precedendo per 1”,25/100 la francese Coline Saguez (Club des Sports de Chamonix) e per 1”,90/100 la giapponese Arata Wakatsuki (Tokai University). La cuneese Gaia Blangero dell’Equipe Limone...

A SANTA CATERINA VALFURVA EDOARDO SARACCO TERZO NEL PRIMO SLALOM FIS-NJR DEL...

on 27 Novembre 2020
A SANTA CATERINA VALFURVA EDOARDO SARACCO TERZO NEL PRIMO SLALOM FIS-NJR DEL MEMORIAL WALTER FONTANA. TRA LE RAGAZZE BENE GINEVRA TREVISAN E LE ESORDIENTI ANTONINI E LORENZI

Un podio e prestazioni complessivamente positive per gli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali impegnati a Santa Caterina Valfurva nel primo dei due Slalom FIS-NJR validi per il Trofeo Cancro Primo Aiuto-Memorial Walter Fontana. In campo maschile la gara è stata vinta dal belga Eliot Grandjean (Racing Team Wallonie Belgium) nel tempo totale di 1’,30”,08/100, con un vantaggio di 61/100 sul carabiniere abruzzese Goffredo Mammarella e di 71/100 sul limonese...

COPPA DEL MONDO: NEL PARALLELO DI LECH-ZUERS SI CONFERMA PETRA VLHOVA E...

on 26 Novembre 2020
COPPA DEL MONDO: NEL PARALLELO DI LECH-ZUERS SI CONFERMA PETRA VLHOVA E MARTA BASSINO È BUONA QUINTA

Niente da fare contro l’imbattibile Petra Vlhova (Ski Team Vlha sro), ma ancora una volta Marta Bassino nel Parallelo di Lech-Zuers ha tenuto alto il nome dell’Italia e del Piemonte, risultando la migliore delle azzurre. La campionessa slovacca ha ottenuto la terza vittoria di fila in Coppa del Mondo, battendo in finale la sorpresa statunitense Paula Moltzan (University of Vermont Ski Team). È tornata sul podio la ticinese Lara Gut...

BLENGINI: “PER TUTTI NOI VALERIO GHIRARDI È STATO UN AMICO, UN COLLEGA,...

on 26 Novembre 2020
BLENGINI: “PER TUTTI NOI VALERIO GHIRARDI È STATO UN AMICO, UN COLLEGA, UN ESEMPIO E UN RIFERIMENTO”

“Per molti di noi Valerio Ghirardi è stato un amico e un collega. Per tutti è stato un esempio e un riferimento, sia dal punto di vista tecnico che umano”: con queste parole Pietro Blengini, Presidente del Comitato FISI Alpi Occidentali, ricorda il tecnico originario di Luserna San Giovanni scomparso prematuramente all’età di 58 anni. “Un male terribile e incurabile lo ha sottratto all’affetto dei suoi familiari, dei colleghi, dei...

COPPA DEL MONDO: A LEVI PETRA VLHOVA CONCEDE IL BIS IN SLALOM....

on 22 Novembre 2020
COPPA DEL MONDO: A LEVI PETRA VLHOVA CONCEDE IL BIS IN SLALOM. CURTONI OTTAVA, BASSINO E VIVIANI BRAVE MA SFORTUNATE

Doppietta della slovacca Petra Vlhova (Ski Team Vlha s.r.o.) nel secondo Slalom della Coppa del Mondo femminile 2020-2021 sulla pista Black di Levi. Prima a metà gara, a pari merito con la svizzera Michelle Gisin (Ski Club Engelberg), la leader della classifica generale della Coppa ha messo le marce alte nella seconda, scavando il margine necessario per il primo gradino sul podio. La campionessa slovacca allenata dal tecnico italiano Livio...

A PASS THURN DOPPIO PODIO PER CARLOTTA SARACCO NEGLI SLALOM FIS. ANITA...

on 22 Novembre 2020
A PASS THURN DOPPIO PODIO PER CARLOTTA SARACCO NEGLI SLALOM FIS. ANITA GULLI SETTIMA

Carlotta Saracco conferma il suo ottimo momento di forma anche sulle nevi austriache di Pass Thurn, che oggi hanno ospitato due Slalom FIS femminili in rapida successione. Nella prima gara successo azzurro con la romana Elena Sandulli (Fiamme Gialle) prima nel tempo totale di 1’,24”,31/100, davanti all'atleta di casa Lisa Hoernhager (Ski Klub Mayrhofen), staccata di appena 3/100. Terzo posto per Carlotta Saracco (Centro Sportivo Esercito) a 28/100 e buona...

COPPA DEL MONDO: A LEVI PETRA VLHOVA DETTA LEGGE IN SLALOM DAVANTI...

on 21 Novembre 2020
COPPA DEL MONDO: A LEVI PETRA VLHOVA DETTA LEGGE IN SLALOM DAVANTI A MIKAELA SHIFFRIN. CURTONI UNDICESIMA E BASSINO DICIOTTESIMA NELLA GARA D’ESORDIO DI SERENA VIVIANI

La slovacca Petra Vlhova (Ski Team Vlha s.r.o.) ha vinto il primo Slalom della Coppa del Mondo femminile 2020-2021, disputato sulla pista Black di Levi, potendo contare nella seconda manche sulla tracciatura dal suo allenatore, l’italiano Livio Magoni. Petra ha ottenuto la terza vittoria della carriera sulla pista finlandese, incrementando il gregge di renne che l’organizzazione, da sempre, regala alle vincitrici. Già prima a metà gara, la campionessa slovacca non...

COPPA DEL MONDO: SERENA VIVIANI DEBUTTA NEGLI SLALOM DI LEVI: “GRAZIE AI...

on 20 Novembre 2020
COPPA DEL MONDO: SERENA VIVIANI DEBUTTA NEGLI SLALOM DI LEVI: “GRAZIE AI MIEI ALLENATORI, DARÒ IL 100%”

Serena Viviani debutta in Coppa del Mondo, nei due Slalom di Levi di sabato 21 e domenica 22 novembre (con le prime manche alle 10,15 e le seconde alle 13,15) e la mente per la ventunenne genovese (e tifosa genoana) cresciuta agonisticamente nel Comitato FISI Alpi Occidentali torna a tre anni e mezzo fa, al febbraio 2017 a Sarentino, quando le saltò un ginocchio, costringendola ad una lunga riabilitazione davanti....

INFORTUNIO IN ALLENAMENTO PER MATTIA CASSE: FRATTURA DELL’ASTRAGALO DEL PIEDE SINISTRO

on 19 Novembre 2020
INFORTUNIO IN ALLENAMENTO PER MATTIA CASSE: FRATTURA DELL’ASTRAGALO DEL PIEDE SINISTRO

Infortunio per Mattia Casse nel corso di un allenamento che la squadra della velocità maschile di sci alpino ha svolto sulla pista di Cervinia. Il trentenne piemontese si è procurato la frattura dell'astragalo del piede sinistro. Nella giornata odierna verrà sottoposto dalla Commissione Medica FISI ad una tac presso la clinica La Madonnina, al termine della quale l'atleta deciderà se sottoporsi ad intervento chirurgico, oppure se proseguire con una terapia...

STEFANO CANAVESE IN VAL MARTELLO CON LA NAZIONALE JUNIORES E GIOVANI

on 19 Novembre 2020
STEFANO CANAVESE IN VAL MARTELLO CON LA NAZIONALE JUNIORES E GIOVANI

Dopo alcune settimane di pausa è tornata al lavoro la nazionale Juniores e Giovani di biathlon. Un gruppo formato da dieci atleti si è ritrovato in Val Martello martedì 17 novembre per un raduno che si concluderà lunedì 23 novembre. Tra i convocati è presente anche Stefano Canavese (CS Esercito), cresciuto nel Comitato AOC, che nelle ultime settimane si è allenato presso il poligono del Centro Fondo di Entracque. Insieme...

SCI DI FONDO E BIATHLON – LE SQUADRE DEL COMITATO AOC E...

on 19 Novembre 2020
SCI DI FONDO E BIATHLON – LE SQUADRE DEL COMITATO AOC E LO SCI CLUB ENTRACQUE ALPI MARITTIME AL LAVORO A LIVIGNO

Il Comitato FISI AOC ha scelto Livigno per rifinire la preparazione delle squadre regionali di sci di fondo e biathlon. In collaborazione con lo Sci Club Entracque Alpi Marittime, che aveva scelto il “Piccolo Tibet” livignasco per svolgere il lungo raduno conclusivo prima dell’inizio delle competizioni nazionali, le squadre del Comitato AOC si sono recate nella stessa località. Doppia convocazione quindi nello sci di fondo, nella quale il gruppo è...

CARLOTTA SARACCO BATTE CELINA HALLER SUL FILO DI LANA NEL SECONDO SLALOM...

on 12 Novembre 2020
CARLOTTA SARACCO BATTE CELINA HALLER SUL FILO DI LANA NEL SECONDO SLALOM FIS DI SOLDA. ANCORA BENE CORRADO BARBERA

Carlotta Saracco ha concluso nel migliore dei modi le quattro giornate di gare FIS sulle piste altoatesine di Solda valevoli per il Trofeo Livata. La ventunenne limonese del Centro Sportivo Esercito nei giorni scorsi aveva ottenuto un secondo e un terzo posto in Gigante e un ottavo posto nella prima gara di Slalom. Nella seconda competizione tra le porte strette Carlotta ha vinto con il tempo totale di 1’,47”,60/100, ribaltando...

« »

News

« »

PUBBLICATI UFFICIALMENTE I CALENDARI AGONISTICI REGIONALI DELLA STAGIONE 2020-2021

on 30 Novembre 2020
PUBBLICATI UFFICIALMENTE I CALENDARI AGONISTICI REGIONALI DELLA STAGIONE 2020-2021

Con tutte le avvertenze legate alla situazione di emergenza pandemica, da oggi è possibile consultare i calendari agonistici regionali del Comitato FISI Alpi Occidentali per la stagione 2020-2021. Sono pubblicati nel portale Internet www.fisiaoc.it nelle sezioni dedicate alle discipline dello sci alpino, sci nordico, sci alpinismo, biathlon e snowboard. Ovviamente i calendari, essendo stati definiti nelle scorse settimane, non possono tener conto degli annullamenti di gare dovuti alle restrizioni agli spostamenti e alla chiusura delle stazioni sciistiche dovute alle misure per la prevenzione del Covid-19. Ad esempio, il calendario 2020-2021 per lo sci alpino prevedeva come primi impegni agonistici le gare FIS Cittadini del 1° e 2 dicembre e gli International Ski Games del 18-19-20 dicembre a Prato Nevoso, rinviati a date da destinarsi. È ragionevole ipotizzare che anche le gare FIS-NJR di Slalom e di Gigante del Trofeo Comitato Sci Club...

4/100 NEGANO A GIULIA CURRADO VIETTI LA GIOIA DEL BIS NEL SECONDO...

on 30 Novembre 2020
4/100 NEGANO A GIULIA CURRADO VIETTI LA GIOIA DEL BIS NEL SECONDO GIGANTE FIS-NJR DI SANTA CATERINA VALFURVA. E PER 4/100 EDOARDO SARACCO NON SALE SUL PODIO DELLA GARA MASCHILE

  È stata una questione di centesimi, per la precisione 4, a separare gli atleti del Comitato AOC da una vittoria bis in campo femminile e da un podio in quella maschile nel secondo dei due Giganti FIS-NJR disputati a Santa Caterina Valfurva e validi per il circuito del Trofeo Cancro Primo Aiuto-Memorial Walter Fontana. Giulia Currado Vietti, albese dello Sci Club Val Vermenagna, già vincitrice domenica 29 novembre, ha chiuso al secondo posto, appena alle spalle della francese Lara Bertholin. La transalpina del Club des Sports de Tignes ha chiuso le due manche nel tempo totale di 1’,55”,31/100. Dietro a Giulia Currado Vietti, staccata appunto di 4/100, l’altra francese Paola Orecchioni, Aspirante del Club des Sports de Courchevel, staccata di 7/100, a testimonianza di una gara a dir poco tirata. Bene anche Chiara Teroni, genovese del Mondolé Ski Team, undicesima, mentre Matilde Lorenzi dello Sci Club Sestriere, con il ventiseiesimo...

A SANTA CATERINA VALFURVA GIULIA CURRADO VIETTI TRIONFA NEL PRIMO GIGANTE FIS-NJR...

on 29 Novembre 2020
A SANTA CATERINA VALFURVA GIULIA CURRADO VIETTI TRIONFA NEL PRIMO GIGANTE FIS-NJR DEL MEMORIAL FONTANA. EDOARDO SARACCO SESTO, GRAN RIMONTA DI FABIO ALLASINA

La stagione agonistica 2020-2021 dello sci alpino è appena all’inizio ed è difficile prevederne l’evoluzione, ma quello che è certo è che la squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali ha rotto il ghiaccio. Merito della diciottenne Giulia Currado Vietti, dello Sci Club Val Vermenagna. Sulle nevi di Santa Caterina la ragazza albese ha vinto il primo dei due Giganti FIS-NJR validi per il circuito del Trofeo Cancro Primo Aiuto-Memorial Walter Fontana. Giulia ha chiuso le due manche nel tempo totale di 1’,53”,32/100, precedendo per 35/100 l’israeliana Noa Szollos (Nivelco Racing Team), prima delle Aspiranti. Terza a 42/100 la valdostana Nadine Brunet (Aosta). Buon tredicesimo posto per Chiara Teroni, genovese del Mondolè Ski Team, diciassettesimo per Martina Banchi del Golden Team Ceccarelli, che è la sesta delle Aspiranti, ventiduesimo per Melissa Astegiano (Equipe Limone), ottava delle Aspiranti. Al ventisettesimo posto Matilde L...

A SANTA CATERINA VALFURVA GAIA BLANGERO SFIORA IL PODIO NEL SECONDO SLALOM...

on 28 Novembre 2020
A SANTA CATERINA VALFURVA GAIA BLANGERO SFIORA IL PODIO NEL SECONDO SLALOM FIS-NJR DEL MEMORIAL FONTANA. CORRADO BARBERA QUINTO

Sabato 28 novembre seconda giornata di gare FIS-NJR a Santa Caterina Valfurva valide per il Trofeo Cancro Primo Aiuto-Memorial Walter Fontana. Nel secondo Slalom in campo femminile ha vinto l’Aspirante classe 2003 Caterina Sinigoi (Ski Klub Devin) con il tempo totale di 1’,40”,96/100, precedendo per 1”,25/100 la francese Coline Saguez (Club des Sports de Chamonix) e per 1”,90/100 la giapponese Arata Wakatsuki (Tokai University). La cuneese Gaia Blangero dell’Equipe Limone non è salita sul podio per l’inezia di 9/100, ma ha completato una prova convincente. Nelle prime dieci anche Ginevra Trevisan del Golden Team Ceccarelli, nona a 2”,44/100 e seconda delle Aspiranti. Al tredicesimo posto Charlotte Audibert del Golden Team Ceccarelli, al ventunesimo assoluto e al settimo tra le Aspiranti la vercellese Maria Sole Antonini dello Sci Club Varallo, che è stata la migliore delle debuttanti nate nel 2004. Al ventisettesimo posto assoluto e al...

A SANTA CATERINA VALFURVA EDOARDO SARACCO TERZO NEL PRIMO SLALOM FIS-NJR DEL...

on 27 Novembre 2020
A SANTA CATERINA VALFURVA EDOARDO SARACCO TERZO NEL PRIMO SLALOM FIS-NJR DEL MEMORIAL WALTER FONTANA. TRA LE RAGAZZE BENE GINEVRA TREVISAN E LE ESORDIENTI ANTONINI E LORENZI

Un podio e prestazioni complessivamente positive per gli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali impegnati a Santa Caterina Valfurva nel primo dei due Slalom FIS-NJR validi per il Trofeo Cancro Primo Aiuto-Memorial Walter Fontana. In campo maschile la gara è stata vinta dal belga Eliot Grandjean (Racing Team Wallonie Belgium) nel tempo totale di 1’,30”,08/100, con un vantaggio di 61/100 sul carabiniere abruzzese Goffredo Mammarella e di 71/100 sul limonese Edoardo Saracco, anche lui del Centro Sportivo Carabinieri. Edoardo è riuscito a salire sul podio recuperando due posizioni tra la prima e la seconda manche e risultando il migliore degli Aspiranti. La classifica degli Aspiranti vede al quinto posto Leonardo Rigamonti dello Sci Club Sansicario, diciassettesimo assoluto. Ottavo degli Aspiranti e ventitreesimo assoluto Leonardo Clivio del Golden Team Ceccarelli. Quarantesimo assoluto e sedicesimo degli Aspiranti Fabio Allasina dello S...

COPPA DEL MONDO: NEL PARALLELO DI LECH-ZUERS SI CONFERMA PETRA VLHOVA E...

on 26 Novembre 2020
COPPA DEL MONDO: NEL PARALLELO DI LECH-ZUERS SI CONFERMA PETRA VLHOVA E MARTA BASSINO È BUONA QUINTA

Niente da fare contro l’imbattibile Petra Vlhova (Ski Team Vlha sro), ma ancora una volta Marta Bassino nel Parallelo di Lech-Zuers ha tenuto alto il nome dell’Italia e del Piemonte, risultando la migliore delle azzurre. La campionessa slovacca ha ottenuto la terza vittoria di fila in Coppa del Mondo, battendo in finale la sorpresa statunitense Paula Moltzan (University of Vermont Ski Team). È tornata sul podio la ticinese Lara Gut Behrami (Sporting Gottardo), che ha battuto nella finalina per il terzo posto la svedese Sara Hector (Kungsbergets AK). Nei quarti di finale Marta Bassino era stata battuta proprio da Paula Moltzan di strettissima misura, dopo aver fatto segnare il quarto tempo in qualificazione. La classifica finale vede la cuneese del Centro Sportivo Esercito al quinto posto, mentre Federica Brignone (Carabinieri), superata da Petra Vlhova nei quarti, è giunta settima. Queste le parole di Marta Bassino dopo la gara: “Giorna...

BLENGINI: “PER TUTTI NOI VALERIO GHIRARDI È STATO UN AMICO, UN COLLEGA,...

on 26 Novembre 2020
BLENGINI: “PER TUTTI NOI VALERIO GHIRARDI È STATO UN AMICO, UN COLLEGA, UN ESEMPIO E UN RIFERIMENTO”

“Per molti di noi Valerio Ghirardi è stato un amico e un collega. Per tutti è stato un esempio e un riferimento, sia dal punto di vista tecnico che umano”: con queste parole Pietro Blengini, Presidente del Comitato FISI Alpi Occidentali, ricorda il tecnico originario di Luserna San Giovanni scomparso prematuramente all’età di 58 anni. “Un male terribile e incurabile lo ha sottratto all’affetto dei suoi familiari, dei colleghi, dei tecnici e degli atleti che ha seguito, portandone molti ai vertici mondiali, da Isolde Kostner a Tina Maze. - prosegue Blengini – A noi resta il ricordo di un uomo che eccelleva nella sua professione e che aveva un carattere generoso. Lo vogliamo ricordare come lo abbiamo conosciuto direttamente in pista da Prato Nevoso a Prali e visto in tv da Lake Louise a Cortina. È un giorno triste per lo sci piemontese e italiano e, in questo momento, esprimo a nome del Comitato, dei suoi Consiglieri, dei tecnici, degli a...

COPPA DEL MONDO: A LEVI PETRA VLHOVA CONCEDE IL BIS IN SLALOM....

on 22 Novembre 2020
COPPA DEL MONDO: A LEVI PETRA VLHOVA CONCEDE IL BIS IN SLALOM. CURTONI OTTAVA, BASSINO E VIVIANI BRAVE MA SFORTUNATE

Doppietta della slovacca Petra Vlhova (Ski Team Vlha s.r.o.) nel secondo Slalom della Coppa del Mondo femminile 2020-2021 sulla pista Black di Levi. Prima a metà gara, a pari merito con la svizzera Michelle Gisin (Ski Club Engelberg), la leader della classifica generale della Coppa ha messo le marce alte nella seconda, scavando il margine necessario per il primo gradino sul podio. La campionessa slovacca allenata dal tecnico italiano Livio Magoni ha chiuso nel tempo totale di 1’,49”,05/100, circa 1 secondo più veloce rispetto alla gara vinta sabato 21 novembre, mettendosi alle spalle la Gisin, staccata di 31/100. Terza a 50/100 l’austriaca Katharina Liensberger, a 50/100 e risalita dalla sesta piazza. Appena fuori dal podio la svizzera Wendy Holdener (Ski Club Drusberg), quarta a 79/100. Solo quinta Mikaela Shiffrin (Ski and Snowboard Club), con un distacco di 93/100. La campionessa statunitense non è ancora in condizione, ma c’è da sco...

A PASS THURN DOPPIO PODIO PER CARLOTTA SARACCO NEGLI SLALOM FIS. ANITA...

on 22 Novembre 2020
A PASS THURN DOPPIO PODIO PER CARLOTTA SARACCO NEGLI SLALOM FIS. ANITA GULLI SETTIMA

Carlotta Saracco conferma il suo ottimo momento di forma anche sulle nevi austriache di Pass Thurn, che oggi hanno ospitato due Slalom FIS femminili in rapida successione. Nella prima gara successo azzurro con la romana Elena Sandulli (Fiamme Gialle) prima nel tempo totale di 1’,24”,31/100, davanti all'atleta di casa Lisa Hoernhager (Ski Klub Mayrhofen), staccata di appena 3/100. Terzo posto per Carlotta Saracco (Centro Sportivo Esercito) a 28/100 e buona settima piazza per la torinese Anita Gulli (Centro Sportivo Esercito), staccata di 67/100. Nella seconda gara successo della diciassettenne lettone Dzenifera Germane, in 1’,26”,38/100. Alle spalle della sorprendente atleta nata nel 2003 ancora Carlotta Saracco, seconda a 77/100, con Celina Haller (Fiamme Gialle) terza ad 1”,11/100. Fuori invece nella prima manche Anita Gulli. Le classifiche dei due Slalom FIS femminili disputati a Pass Thurn https://www.fis-ski.com/DB/general/results.h...

COPPA DEL MONDO: A LEVI PETRA VLHOVA DETTA LEGGE IN SLALOM DAVANTI...

on 21 Novembre 2020
COPPA DEL MONDO: A LEVI PETRA VLHOVA DETTA LEGGE IN SLALOM DAVANTI A MIKAELA SHIFFRIN. CURTONI UNDICESIMA E BASSINO DICIOTTESIMA NELLA GARA D’ESORDIO DI SERENA VIVIANI

La slovacca Petra Vlhova (Ski Team Vlha s.r.o.) ha vinto il primo Slalom della Coppa del Mondo femminile 2020-2021, disputato sulla pista Black di Levi, potendo contare nella seconda manche sulla tracciatura dal suo allenatore, l’italiano Livio Magoni. Petra ha ottenuto la terza vittoria della carriera sulla pista finlandese, incrementando il gregge di renne che l’organizzazione, da sempre, regala alle vincitrici. Già prima a metà gara, la campionessa slovacca non ha lasciato nulla alle avversarie e ha chiuso nel tempo totale di 1’,50”,11/100, con il miglior parziale in entrambe le manche. È festa in casa USA per una ritrovata Mikaela Shiffrin (Ski and Snowboard Club Vail), apparsa brillante e veloce e staccata di soli 18/100 dall’eterna rivale. Ottimo podio a 57/100 per la ventitreenne austriaca Katharina Liensberger, esattamente com’era successo nello Slalom di Zagabria dello scorso gennaio. A seguire in classifica Svizzera e Austria,...

News Istituzionali

Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2020

on 15 Luglio 2020
Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2020

Sabato 29 agosto 2020 a Sestriere "Gli Allenatori 2020 - Premio Montagnedoc" - Allegata l'informativa:

EMERGENZA COVID 19 - CHIUSURA UFFICI E OPERATIVITA' IN SMART WORKING

on 01 Maggio 2020
EMERGENZA COVID 19  - CHIUSURA UFFICI E OPERATIVITA' IN SMART WORKING

A seguito dell'emanazione del nuovo DPCM del 26 aprile u.s., si comunica che la chiusura degli uffici federali e periferici è stata prorogata sino al 17 maggio p.v. La segreteria AOC è a disposizione, per ogni necessità, oltre che all'indirizzo e-mail: craoc@fisi.org anche al seguente riferimento telefonico: 338.3543633 (orario d'ufficio)

TR. ALPE CIMBRA - FOLGARIA 27-28 GENNAIO 2020

on 14 Gennaio 2020
TR. ALPE CIMBRA - FOLGARIA 27-28 GENNAIO 2020

Nella sezione SCI ALPINO - Graduatorie sono pubblicati i nominativi degli atleti convocati alla Selezione Nazionale TR. ALPE CIMBRA che avrà luogo a Folgaria il 27 -28 gennaio 2020

« »

News Istituzionali

« »

Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2020

15 Luglio 2020
Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2020

Sabato 29 agosto 2020 a Sestriere "Gli Allenatori 2020 - Premio Montagnedoc" - Allegata l'informativa:

EMERGENZA COVID 19 - CHIUSURA UFFICI E...

01 Maggio 2020
EMERGENZA COVID 19  - CHIUSURA UFFICI E OPERATIVITA' IN SMART WORKING

A seguito dell'emanazione del nuovo DPCM del 26 aprile u.s., si comunica che la chiusura degli uffici federali e periferici è stata prorogata sino al 17 maggio p.v. La segreteria AOC è a disposizione, per...

TR. ALPE CIMBRA - FOLGARIA 27-28 GENNAIO...

14 Gennaio 2020
TR. ALPE CIMBRA - FOLGARIA 27-28 GENNAIO 2020

Nella sezione SCI ALPINO - Graduatorie sono pubblicati i nominativi degli atleti convocati alla Selezione Nazionale TR. ALPE CIMBRA che avrà luogo a Folgaria il 27 -28 gennaio 2020

F.I.S.I. AOC - via Giordano Bruno, 191 (palazzina 4) - 10134 Torino - P.IVA: 05027640159
Tel. 011.3143890 - Fax 011.6193848 - Scrivi una email
Orario: lunedì/venerdì ore 10:00 - 15:00
BNL, Ag. 1, Torino - Cod. IBAN: IT 71 I 01005 01001 0000 0000 0240