Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

news

Cerca

Sci da fondo

Prima di dedicarsi alla stagione estiva con gli skiroll, Emanuele Becchis ha offerto una nuova grande prova delle sue doti di sprinter con gli sci da fondo. Il cuneese tesserato per lo Ski AVIS Borgo Libertas infatti ha raggiunto la finale della Janteloppet 2019, gara ad inviti sulla distanza di 100 metri organizzata ad Hafjell da una notissima marca di bevande energetiche. Emanuele è stato battuto soltanto dallo specialista norvegese Ludvig Søgnen Jensen, mentre terzo si è piazzato Thomas Jensen. Fuori invece negli ottavi di finale sia il capitano azzurro Federico Pellegrino che il trentino Enrico Nizzi.

Leggi tutto: SCI NORDICO SPRINT:...

Leggi tutto: LORENZO ROMANO MEDAGLIA...Leggi tutto: LORENZO ROMANO MEDAGLIA...Leggi tutto: LORENZO ROMANO MEDAGLIA...Leggi tutto: LORENZO ROMANO MEDAGLIA...Leggi tutto: LORENZO ROMANO MEDAGLIA...Leggi tutto: LORENZO ROMANO MEDAGLIA...

 

Anna Comarella e Francesco De Fabiani sono i nuovi campioni italiani Distance a tecnica classica. L’ultima giornata della rassegna tricolore a Campo Carlo Magno è stata entusiasmante anche per il Comitato FISI Alpi Occidentali, che ha festeggiato il titolo Under 23 del cuneese Lorenzo Romano (Carabinieri) e la vittoria nella classifica della Coppa Italia con l'altro cuneese Daniele Serra (Centro Sportivo Esercito). Nella 30 km femminile dopo i primi chilometri di gara si è formato un quartetto composto da Anna Comarella (Fiamme Oro Moena), Virginia De Martin Topranin (Carabinieri), Sara Pellegrini (Fiamme Oro Moena) ed Elisa Brocard (Centro Sportivo Esercito). A metà gara è arrivato l'allungo deciso dell'atleta di Cortina, che è subito riuscita ad avere un margine importante dalle inseguitrici chiudendo in 1h,18’,46”,8/10 e si è aggiudicata il suo primo titolo italiano assoluto individuale. Seconda Elisa Brocard ad 1’,35”,2/10, terza Sara Pellegrini ad 1’,51”,9/19. Il titolo italiano Under 23 è andato ad Anna Comarella, davanti a Cristina Pittin (Centro Sportivo Esercito) e bronzo a Martina Bellini (Centro Sportivo Esercito). Nella gara maschile sui 50 chilometri il gruppo è rimasto abbastanza compatto per circa metà gara, ma poi Francesco De Fabiani (Centro Sportivo Esercito) ha aumentando il ritmo chiudendo nel tempo di 1,h,57’,14”,2/10. Secondo Giandomenico Salvadori (Fiamme Gialle) ad 1’,17”,2/10, terzo Dietmar Noeckler (Fiamme Oro Moena) ad 1’,24”. La gara per il titolo italiano Under 23 è stata molto appassionante, con Lorenzo Romano che si è piazzato quarto assoluto ad 1’,26”,9/10 ed ha bruciato in volata per 2/10 Simone Daprà (Fiamme Oro Moena) e Paolo Ventura (Centro Sportivo Esercito). Ottavo assoluto e quarto tra gli Under 23 a 2’,22”,6/10 da De Fabiani l’altro cuneese Daniele Serra, che con questo risultato ha portato fino in fondo la sua prima posizione in Coppa Italia. Da segnalare anche il venticinquesimo posto assoluto di Alberto Piasco (Valle Stura). “Sicuramente è uno dei giorni più belli, anche perché è arrivato dopo un anno in cui ho fatto spesso fatica, passando per diversi momenti difficili. - ha dichiarato Lorenzo Romano al collega Giorgio Capodaglio del portale Internet “Fondo Italia” - Sono super felice, anche perché ho aperto la stagione vincendo un titolo italiano sugli skiroll a Forni Avoltri e l’ho chiuso conquistando l’oro Under 23 nella 50 km a Campo Carlo Magno. Sono molto felice anche per la mia famiglia, ci tengono tutti tanto a me e mi seguono ovunque”. L’intervista integrale la si può leggere su www.fondoitalia.it
Nella 30 Km degli Juniores Under 20 maschi doppietta delle Fiamme Gialle: Davide Graz primo in 1h,09’,21”,5/10, con un vantaggio di 1’,20”,7/10 su Luca Del Fabbro e di 3’,21”,8/10 su Leonardo De Biasi (Fiamme Oro Moena). Da segnalare il venticinquesimo posto di Lorenzo Michelis (Valle Maira). Nella 15 Km femminile prima la valdostana Emilie Jeantet (Centro Sportivo Esercito) in 40’,48”,9/10 prima nella 15 km, con 8”,9/10 di vantaggio su Martina Di Centa (Carabinieri) e 28”,8/10 su Giorgia Rigoni (Unione Sportiva Asiago Sci). Al quindicesimo posto Elisa Sordello (Ski AVIS Borgo Libertas). Il titolo italiano maschile Distance della categoria Aspiranti Under 18 è andato al veneto Pietro Pomari (Sci Club Bosco), che ha coperto la distanza di 15 km in 39’,31”,3/10, staccando di 3”,6/10 Andrea Gartner (Bachmann Cultura e Sport) e di 3”,9/10 Matteo Ferrari (Unione Sportiva Dolomitica). Simone Negrin (Prali Val Germanasca) si è classificato trentasettesimo, Mattia Peyrot (Sestriere) quarantacinquesimo, Giacomo Alifredi (Prali Val Germanasca) cinquantesimo, Stefano Menusan (Sestriere) cinquantaduesimo, Raoul Bertalotto (Sestriere) cinquantasettesimo, Filippo Tranchero (Valle Pesio) sessantaduesimo. La valdostana Beatrice Bastrentaz (Mont Nery) ha vinto la medaglia d’oro nella 10 km femminile in 33’,49”,6/10, precedendo per 16” Denise Dedei (Gromo) e per 20” Anna Rossi (Alta Valtellina). Giorgia Salvagno (Valle Pesio) si è classificata tredicesima. L’altra grande soddisfazione di domenica 31 marzo per il Comitato FISI Alpi Occidentali è la vittoria di Davide Ghio dello Sci Club Entracque Alpi Marittime nella 10 Km della categoria Allievi Under 16 in 26’,59”,6/10, con 1” di vantaggio su Giacomo Schivo (Gallio) e 7”,8/10 sull'altro cuneese Gabriele Rigaudo, anche lui dell’Entracque Alpi Marittime. La classifica finale della Coppa Italia Allievi di sci nordico vede al primo posto Davide Ghio e al secondo Gabriele Rigaudo. La cronaca registra anche il quarto posto di Samuele Giraudo (Valle Stura), il tredicesimo di Martino Carollo (Entracque Alpi Marittime), il trentaduesimo di Andrea Gastaldi (Valle Pesio), il trentatreesimo di Lorenzo Castoldi (Valle Stura), il quarantesimo di Paolo Milano (Valle Stura). Il titolo femminile Allievi è andato a Nadine Laurent (Gressoney Monte Rosa), che ha completato i 7,5 km in 23’,30”,3/10, staccando di 25”,9/10 Lucia Isonni (Schilpario) e di 49”,4/10 Maria Sole Cona (Sci Club Bosco). Ottava posizione per la cuneese Elisa Gallo (Entracque Alpi Marittime), che ha chiuso la Coppa Italia 2018-2019 al secondo posto.

In allegato: le classifiche e alcune foto della giornata conclusiva dei Campionati Italiani di sci nordico a Campo Carlo Magno

Vittoria per le Fiamme Oro nella Staffetta mista che ha aperto il programma delle prove dei Campionati Italiani Assoluti di sci nordico a Campo Carlo Magno, con la formula di un uomo al lancio a tecnica classica per 7,5 km, una donna a tecnica classica per 5 km e infine un uomo a tecnica libera per 7,5 km. Simone Daprà, Anna Comarella e Federico Pellegrino hanno chiuso la loro gara in 50’,46”,4/10, precedendo per 11”,6/10 la formazione Centro Sportivo Esercito A composta da Maicol Rastelli, Elisa Brocard e Francesco De Fabiani. Terza posizione per i Carabinieri A con Stefano Gardener, Virginia De Martin Topranin (alla sua ultima gara in carriera) e Mirco Bertolina, staccata di 36”,5/10. Nono posto per il team Centro Sportivo Esercito B, con il cuneese Daniele Serra (che ha cambiato settimo) al lancio, seguito da Alice Canclini e Martin Coradazzi. Al decimo posto la formazione Carabinieri B che aveva in prima frazione l’altro cuneese Lorenzo Romano (nono al cambio), seguito da Chiara De Zolt Ponte e Claudio Muller. Formula classica invece per le staffette dei Campionati Italiani Giovani: 7,5 km a testa per gli uomini, 5 km per le donne. Nella gara maschile vittoria del team Friuli Venezia Giulia A (Andrea Gartner, Luca Del Fabbro, Luca Sclisizzo, Davide Graz) in 1h’,08’,10”,8/10 con 37”,5/10 di margine sul Trentino A (Stefano Dellagiacoma, Davide Facchini, Riccardo Bernardi, Giovanni Ticcò) e 1’,38”,0/10 su Veneto A (Pietro Pomari, Leonardo De Biasi, Riccardo Lorenzo Masiero, Elia Barp). Diciottesimo posto per Alpi Occidentali A, squadra formata da Mattia Peyrot, Davide Ghio, Martino Carollo e Simone Negrin) e ventiduesimo per Alpi Occidentali B (Stefano Menusan, Samuele Giraudo, Gabriele Rigaudo, Lorenzo Castoldi) mentre la formazione Alpi Occidentali C (Giacomo Alifredi, Andrea Gastaldi, Filippo Tranchero e Raoul Bertalotto) si è piazzata ventisettesima. Il titolo Giovani femminile lo ha conquistato il team Trentino A, composto da Silvia Campione, Maria Eugenia Boccardi e Nicole Monsorno, con il tempo di 39’,13”,7/10, precedendo per 14”,5/10 ASIVA A (Beatrice Bastrentaz, Emilie Jeantet e Federica Cassol) e per 30”,9/10 Veneto A (Giulia Facen, Giorgia Rigoni, Alessia De Zolt Ponte). Dodicesimo posto per la squadra Alpi Occidentali, con Elisa Sordello, Elisa Gallo e Giorgia Salvagno a 1',47”,4/10. C'è da notare però che tutte le staffette piemontesi erano composte da atleti molto giovani con un’età media decisamente inferiore alla concorrenza.. Domenica 31 marzo a Campo Carlo Magno ultimo appuntamento della stagione con la Mass Start a tecnica classica che vale sia per i Campionati Italiani Assoluti e Under 23 e Giovani che per la Coppa Italia Sportful.

In allegato: le classifiche e alcune immagini delle gare di Staffetta dei Campionati Italiani Assoluti e Giovani a Campo Carlo Magno (foto Flavio Becchis e Sci Club Entracque Alpi Marittime)

Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI DI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI DI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI DI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI DI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI DI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI DI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI DI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI DI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI DI...

 

Dal momento che il calendario regionale dello sci nordico si è concluso, diversi atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali hanno partecipato domenica 24 marzo a Pont di Valsavarenche al Trofeo Luigi Pascal, una gara Mass Start a tecnica libera organizzata dallo Sci Club Valdigne Mont Blanc. La 20 km Giovani-Seniores si è risolta con uno sprint a tre, con il successo di Mikael Abram (Centro Sportivo Esercito) in 48’,29”,5/10, davanti a Didier e a Jacques Chanoine dello Sci Club Valdigne Mont Blanc. Quarto a 44” il cuneese Alberto Piasco (Valle Stura) e ottavo l'altro cuneese Fabrizio Faggio (Entracque Alpi Marittime). Nella 10 km femminile vittoria di Emilie Jeantet (Centro Sportivo Esercito) in 28’,06”,5/10, con un vantaggio di 1’,04”,8/10 su Noemi Glarey (Centro Sportivo Esercito) e di 1’,05”,5/10 su Federica Cassol (Sarre). Buon sesto posto per la cuneese Elisa Sordello (Ski AVIS Borgo Libertas). Doppietta del GS Godioz nella categoria Aspiranti sulla distanza di 15 km: primo Andrea Gradizzi in 39’,01”,2/10, con 3”,9/10 di vantaggio su Federico Bonino. Terzo a 9”,4/10 Simone Negrin dello Sci Club Prali Val Germanasca. Al sesto posto Filippo Tranchero (Valle Pesio), al settimo Stefano Menusan (Sestriere), al nono Giacomo Alifredi (Prali Val Germanasca). Vittoria di Martino Carollo dello Sci Club Entracque Alpi Marittime nella 10 km degli Allievi, con il tempo di 26’,37” e con 4”,6/10 di vantaggio su André Philippot (GS Godioz). Terzo a 13”,6/10 Lorenzo Castoldi (Valle Stura). Dal quarto al settimo posto in classifica troviamo Davide Ghio (Entracque Alpi Marittime), Gabriele Rigaudo (Entracque Alpi Marittime), Samuele Giraudo (Valle Stura) e Andrea Gastaldi (Valle Pesio). Paolo Milano (Valle Stura) si è classificato nono. Nadine Laurent (Gressoney Monte Rosa) ha vinto la gara femminile, percorrendo la distanza di 7,5 km in 21’,27”,8/10, con un vantaggio di 53”,3/10 su Sofia Arlian (Saint Barthélemy) e di 1’,00,”8/10 su Axelle Vicari (GS Godioz). Al quarto posto Elisa Gallo (Entracque Alpi Marittime), al quinto Irene Negrin (Prali Val Germanasca). Aurora Giraudo (Valle Stura) ha vinto nella categoria Ragazzi femminile sulla distanza di 4 km in 12’,50”,3/10, precedendo per 2”,4/10 Vittoria Cena (GS Godioz) e per 34”,1/10 Nayeli Mariotti Cavagnet (Gran Paradiso). Tommaso Cuc (Gran Paradiso) ha vinto la gara maschile sulla distanza di 5 km in 14’,34”,1/10, precedendo per 4”,6/10 Simone Bétemps (Bionaz Oyace) e per 6”,8/10 Manuel Contoz (Amis de Verrayes). Al quinto posto Gabriele Franco Laurenti (Prali Val Germanasca). Nella 2 km femminile dei Cuccioli prima Emilie Tussidor (Valdigne Mont Blanc) in 6’,10”,8/10, davanti ad Hélene Pieropan (Gran Paradiso) e a Martina Trentin (ASC Drink). All’ottavo posto Alice Gastaldi (Valle Pesio). Nella classifica a squadre primo il GS Godioz con 463 punti, davanti allo Sci Club Drink con 383 e al Gran Paradiso con 353. Al sesto posto lo Sci Club Valle Stura, al decimo l’Entracque Alpi Marittime, al dodicesimo il Prali Val Germanasca, al quattordicesimo il Valle Pesio, al diciannovesimo lo Ski AVIS Borgo Libertas, al ventiduesimo lo Sci Club Sestriere.

In allegato: le classifiche del Trofeo Luigi Pascal ed alcune foto degli atleti piemontesi protagonisti della manifestazione (per gentile concessione dell’Ufficio Stampa del Comitato regionale valdostano FISI ASIVA)

Leggi tutto: SCI NORDICO: PIEMONTESI...Leggi tutto: SCI NORDICO: PIEMONTESI...Leggi tutto: SCI NORDICO: PIEMONTESI...Leggi tutto: SCI NORDICO: PIEMONTESI...Leggi tutto: SCI NORDICO: PIEMONTESI...Leggi tutto: SCI NORDICO: PIEMONTESI...Leggi tutto: SCI NORDICO: PIEMONTESI...Leggi tutto: SCI NORDICO: PIEMONTESI...Leggi tutto: SCI NORDICO: PIEMONTESI...Leggi tutto: SCI NORDICO: PIEMONTESI...Leggi tutto: SCI NORDICO: PIEMONTESI...Leggi tutto: SCI NORDICO: PIEMONTESI...Leggi tutto: SCI NORDICO: PIEMONTESI...Leggi tutto: SCI NORDICO: PIEMONTESI...

 

La seconda giornata delle gare dell’Alpen Cup di sci nordico ad Oberwiesenthal in Germania è stata dedicata alle Mass Start a tecnica classica. Nella 15 km Seniores maschile doppietta francese: Valentin Chauvin (Haut Jura Ski) che si è presentato da solo sul traguardo, chiudendo in 42’,53”,5/10, con 5”,9/10 sul connazionale Clement Arnault (Ski Club Autrans) e 6”,5/10 sullo svizzero Ueli Schnider (Gardes Frontieres), che ha bruciato in volata Simone Daprà (Fiamme Oro), primo tra gli Under 23. A punti tra gli azzurri anche il cuneese Lorenzo Romano (Centro Sportivo Esercito), che si è piazzato venticinquesimo a 2’,09”,5/10. Domenica 17 marzo è in programma la prova ad Inseguimento sulla distanza di 15 km a tecnica libera.

La classifica della 15 km Mass Start maschile dell’Alpen Cup ad Oberwiesenthal

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=CC&raceid=32169

Leggi tutto: ALPEN CUP DI SCI...

Mancava solo la Staffetta Mista 4x 2,5 Km per completare il perfetto fine settimana del Comitato FISI Alpi Occidentali nei Campionati Italiani Ragazzi Under 14 di sci nordico al Centro Fondo di Lama Mocogno (Modena). Grazie ai giovani atleti dello Sci Club Entracque Alpi Marittime è arrivata un’altra medaglia d’oro, conquistata dalla formazione “Alpi Occidentali A”, di cui facevano parte Carlotta Gautero, Alberto Rigaudo, Giulia Piacenza e Michele Carollo, che hanno dominato dal primo all'ultimo metro chiudendo con il tempo finale di 29’,39”,1/10. Alle loro spalle la formazione Trentino A (Arianna Broch, Nicola Romagna, Annalisa Varesco, Samuele Bettega), staccata di 28”, mentre la squadra Alpi Centrali A (Chiara Ielitro, Davide Negroni, Vanessa Comensoli, Alfredo Gaglia) ha chiuso al terzo posto, con un distacco di 1’,12”,1/10. Nono posto per la squadra AOC B, composta da Aurora Giraudo, Paolo Barale, Fabiola Miraglio e Gabriele Franco Laurenti. Ventesima piazza per il team AOC D con Arina Radu, Alessio Romano, Alessia Peyrot ed Edoardo Forneris; trentaduesima per AOC C, che vedeva impegnati Carola Quaranta, Nicola Giordano, Benedetta Gautero e Davide Brunetto. Nel fine settimana appena trascorso a Lama Mocogno erano presenti per supportare tecnicamente le società e gli atleti partecipanti alla manifestazione il responsabile dello sci nordico per il Comitato AOC Gino Peyrot e l’allenatore Andrea Gola. “I risultati ottenuti dai Ragazzi piemontesi nei tre giorni di gare a Lama Mocogno sono motivo di grande soddisfazione per il Comitato e per le società di spicco del nostro movimento agonistico. – sottolineano Gino Peyrot e Paolo Giordano, Consigliere referente del Comitato FISI Alpi Occidentali per lo sci nordico – E lo sono soprattutto in prospettiva, perché abbiamo visto in azione alcune atlete e alcuni atleti che l’anno prossimo passeranno alla categoria Allievi e, nel giro di un paio di stagioni, possono aspirare ad entrare a pieno titolo nella nostra squadra regionale. Quello che ci hanno fatto vedere nei Campionati Italiani e quello che abbiamo visto nelle gare del circuito regionale fanno ben sperare nella prospettiva del quadriennio iniziato nel 2018”. Domenica 10 marzo a Lama Mocogno era anche in programma la seconda parte della tappa di Coppa Italia Rode riservata ai Seniores e Under 23, con la disputa di una prova ad Inseguimento a tecnica libera di 7,5 km per le donne e 10 km per gli uomini. Francesca Baudin (Fiamme Gialle), partita con un bel margine sulle avversarie dopo il prologo di sabato, sembrava destinata ad un comodo successo ma si è dovuta ritirare per un problema alla caviglia. Via libera quindi per Chiara De Zolt Ponte (Carabinieri), prima con il tempo totale di 44’,26”,1/10, con un vantaggio di 1’,17”,4/10 su Alice Canclini (Centro Sportivo Esercito e di 4’,39”,9/10 sulla cuneese Chiara Becchis (Carabinieri), mentre l'altra cuneese Giorgia Salvagno (Valle Pesio) si è piazzata quarta. La gara maschile è stata invece dominata dalla coppia formata da Mirco Bertolina (Carabinieri) e da Simone Daprà (Fiamme Oro Moena), che partiva per primo. Nell’ultimo giro Bertolina ha staccato il diretto avversario andando a vincere con il crono totale di 43’,26”,1/10. Alle sue spalle Daprà staccato di 20” e Stefan Zelger (Centro Sportivo Esercito) a 50”,9/10. Quinto posto finale e terzo tra gli Under 23 per il cuneese Daniele Serra (Centro Sportivo Esercito), staccato di 1’,41”,4/10. Con questo risultato Serra rimane leader della classifica generale di Coppa Italia, 12 punti davanti a Ventura. Settimo assoluto grazie ad una bella rimonta dal quindicesimo posto l'altro cuneese Lorenzo Romano (Carabinieri), quarto Under 23. Alberto Piasco (Valle Stura) si è classificato ventunesimo, mentre dal venticinquesimo al ventinovesimo posto in classifica troviamo Simone Negrin (Prali Val Germanasca), Mattia Peyrot (Sestriere), Filippo Tranchero (Valle Pesio), Stefano Menusan (Sestriere) e Raoul Bertalotto (Sestriere).

In allegato: le classifiche e alcune foto della giornata conclusiva dei Campionati Italiani Ragazzi a Lama Mocogno e le classifiche della tappa emiliana della Coppa Italia di sci nordico

Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...

Giulia Piacenza, cuneese dello Sci Club Entracque Alpi Marittime, non si ferma più e, dopo il titolo nella Gimkana, ha vinto anche quello nell’Individuale a tecnica classica nei Campionati Italiani Ragazzi Under 14 di sci nordico, in corso sulla pista Piana Amorotti di Lama Mocogno. Sulle nevi dell’Appennino Modenese la Ragazze hanno gareggiato sulla distanza di 4 km mentre i maschi hanno percorso 5 Km. Giulia Piacenza ha chiuso la sua gara in 15’,44”,2/10, con 5/10 di vantaggio sulla veronese Giorgia Dal ben (Sci Club Bosco) e con 2” sull'altra cuneese Carlotta Gautero (Entracque Alpi Marittime), che ha completato così una giornata trionfale per il Comitato Alpi Occidentali e per la sua società. Bene anche Aurora Giraudo (Valle Stura) sesta, mentre Arina Radu (Sestriere) si è classificata venticinquesima, Fabiola Miraglio (Entracque Alpi Marittime) trentatreesima, Alessia Peyrot (Sestriere) trentacinquesima, Carola Quaranta (Entracque Alpi Marittime) trentottesima. Il friulano Federico Flora (Timau Cleulis) ha vinto la gara maschile in 17’,16”, staccando di 9”,7/10 il valdostano Tommaso Cuc (Gran Paradiso) e di 12”,2/10 l'abruzzese Leonardo Di Santo (Sci Club Opi). Nono posto per Michele Carollo (Entracque Alpi Marittime), undicesimo per Paolo Barale (Entracque Alpi Marittime), tredicesimo per Alberto Rigaudo (Entracque Alpi Marittime), ventitreesimo per Gabriele Laurenti (Prali Val Germanasca), ventiquattresimo per Edoardo Forneris (Valle Stura), venticinquesimo per Alessio Romano (Ski AVIS Borgo Libertas), quarantacinquesimo per Nicola Giordano (Entracque Alpi Marittime). Oltre il cinquantesimo posto gli altri atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali. A Lama Mocogno erano anche impegnati i Seniores con il prologo a tecnica classica della tappa della Coppa Italia Sportful, sulle distanze di 5 km in campo maschile e 4 km in campo femminile. Il trentino Simone Daprà (Fiamme Oro Moena) reduce dai Mondiali di Seefeld ha chiuso in testa con il tempo di 14’,05”,4/10 precedendo per 9”,3/10 Mirco Bertolina (Carabinieri) e per 16”,5/10 Paolo Ventura (Centro Sportivo Esercito). Daprà e Ventura sono anche primo e secondo Under 23 mentre al terzo posto e al quarto assoluto c'è il cuneese Daniele Serra (Centro Sportivo Esercito), staccato di 28”,6/10 e tuttora in testa alla classifica generale della Coppa Italia. Quindicesimo assoluto e undicesimo Under 23 l'altro cuneese Lorenzo Romano (Carabinieri), ventesimo assoluto e sedicesimo Under 23 Alberto Piasco (Valle Stura), ventiquattresimo Mattia Peyrot (Sestriere), ventisettesimo Simone Negrin (Prali Val Germanasca), ventottesimo Stefano Menusan (Sestriere), ventinovesimo Filippo Tranchero (Valle Pesio), trentunesimo Raoul Bertalotto (Sestriere). La valdostana Francesca Baudin (Fiamme Gialle) ha chiuso in testa la gara femminile, con il tempo di 15’,03”,3/10, davanti ad Alice Canclini (Centro Sportivo Esercito), staccata di 1’,00”,5/10. Terza ad 1’,02”,1/10 Chiara De Zolt Ponte (Carabinieri), quarta a 2’,49”,9/10 la cuneese Giorgia Salvagno (Valle Pesio), quinta a 3’,02”,5/10 l’altra cuneese Chiara Becchis (Carabinieri) a 3',02”,5/10. Domenica 10 marzo è prevista una prova ad Inseguimento sulla distanza di 7.5 km per la categoria femminile e di 10 km per la categoria maschile.

In allegato:

- le classifiche e due foto delle premiazioni della gara Individuale a tecnica classica dei Campionati Italiani Ragazzi (foto per gentile concessione dello Sci Club Entracque Alpi Marittime)
- le classifiche del prologo della tappa della Coppa Italia a Lama Mocogno

Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...

{article Sponsor}{text}{/article}

GRANDE INIZIO DI STAGIONE

LO SCI D'ERBA

Sci alpino news

Entusiasmante sci di fondo!

News dal fondo

Sci alpinismo, soddisfazioni estreme!

L'avventura dello Sci alpinismo

Nuovi successi nel Biathlon

Successi nel Biathlon

Notizie dallo Snowboard

Snowboard vincente

News

ALLA CASCINA LA MARCHESA DI TORINO LE PREMIAZIONI “BRAVISSIMO” DEL COMITATO PROVINCIALE...

on 20 Ottobre 2019
ALLA CASCINA LA MARCHESA DI TORINO LE PREMIAZIONI “BRAVISSIMO” DEL COMITATO PROVINCIALE TORINESE DELLA FISI

Nel pomeriggio di domenica 20 ottobre alla Cascina La Marchesa, sede della Turin Marathon, si è tenuta la tradizionale premiazione “Bravissimo” 2019 dei circuiti provinciali torinesi riservati agli atleti dello sci alpino e dello sci nordico nelle categorie Allievi, Ragazzi, Cuccioli e Baby. Alla cerimonia di premiazione organizzata dal Comitato provinciale FISI Torino era presente il Presidente del Comitato FISI Alpi Occidentali, Pietro Blengini, che, insieme ai dirigenti del Comitato...

ALLA CASCINA LA MARCHESA DI TORINO LA FESTA DEGLI SCI CLUB PIEMONTESI,...

on 20 Ottobre 2019
ALLA CASCINA LA MARCHESA DI TORINO LA FESTA DEGLI SCI CLUB PIEMONTESI, LE PREMIAZIONI DELLA STAGIONE 2018-2019 E LA PRESENTAZIONE DELLE SQUADRE DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI

Alla Cascina La Marchesa, sede della Turin Marathon, si è svolta la tradizionale Festa degli Sci Club FISI-AOC, con le premiazioni degli atleti piemontesi degli sport invernali che si sono distinti nella stagione 2018-2019 a livello internazionale, nazionale e regionale. La festa e le premiazioni sono state organizzate in collaborazione con la Turin Marathon e sono state l’occasione per la presentazione ufficiale delle squadre regionali di sci alpino, sci nordico,...

IL FONDISTA DANIELE SERRA E IL BIATLETA STEFANO CANAVESE ARRUOLATI NEL CENTRO...

on 18 Ottobre 2019
IL FONDISTA DANIELE SERRA E IL BIATLETA STEFANO CANAVESE ARRUOLATI NEL CENTRO SPORTIVO ESERCITO

Una grande soddisfazione per il Comitato FISI Alpi Occidentali arriva dalla seconda immissione 2019 del Centro Sportivo Esercito. Sono stati infatti convocati a Courmayeur per l’incorporamento nel corpo sportivo militare delle Truppe Alpine due atleti cuneesi: il fondista Daniele Serra e il biatleta Stefano Canavese. Canavese, classe 2001, è cresciuto nello Sci Club Valle Pesio, per poi passare e maturare nello Sci Club Entracque Alpi Marittime. Tante le soddisfazioni che...

DOMENICA 20 OTTOBRE ALLA CASCINA LA MARCHESA DI TORINO LA FESTA DEGLI...

on 13 Ottobre 2019
DOMENICA 20 OTTOBRE ALLA CASCINA LA MARCHESA DI TORINO LA FESTA DEGLI SCI CLUB PIEMONTESI, LE PREMIAZIONI DELLA STAGIONE 2018-2019 E LA PRESENTAZIONE DELLE SQUADRE DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI

Domenica 20 ottobre alle 9,30 alla Cascina La Marchesa, sede della Turin Marathon, in corso Regina Margherita 371/10 a Torino è in programma la tradizionale Festa degli Sci Club FISI-AOC, con le premiazioni degli atleti piemontesi degli sport invernali che si sono distinti nella stagione 2018-2019 a livello internazionale, nazionale e regionale. La festa e le premiazioni sono organizzate in collaborazione con la Turin Marathon e saranno l’occasione per la...

IL TROFEO FAMÚ - OCTOBER BIATHLON CHIUDE IL TRITTICO DEL SUMMER BIATHLON

on 13 Ottobre 2019
IL TROFEO FAMÚ - OCTOBER BIATHLON CHIUDE IL TRITTICO DEL SUMMER BIATHLON

Sabato 12 ottobre a Chiusa Pesio ultimo atto del trittico piemontese del Summer Biathlon che ha permesso agli atleti delle categorie giovanili scaldare i motori in vista della stagione invernale alle porte. Hanno risposto in oltre 90 al richiamo dello Sci Club Valle Pesio che ha organizzato il Trofeo Famù - October Biathlon al Centro Biathlon Marguareis. La gara riservata ai Giovani-Under 19 è stata vinta dall’atleta più atteso, Matteo...

SKIROLL: DANIELE SERRA E LORENZO ROMANO PROTAGONSITI NEL GRAND PRIX INTERNAZIONALE SPORTFUL...

on 06 Ottobre 2019
SKIROLL: DANIELE SERRA E LORENZO ROMANO PROTAGONSITI NEL GRAND PRIX INTERNAZIONALE SPORTFUL A FELTRE E SUL CROCE D’AUNE

Domenica 6 ottobre quarantunesima edizione con il record di iscrizioni per il Grand Prix Internazionale Sportful di skiroll sulla salita che da Pedavena porta al valico alpino bellunese del Croce d’Aune. Ben 357 gli atleti al via, due dei quali sono scesi sotto il record di Giorgio Di Centa del 2011. L’atleta andorrano Ireneu Esteve Altimiras ha bissato il successo dello scorso anno, facendo segnare il nuovo record della gara...

A FRABOSA SOTTANA LA CASTAGNA D’ORO 2019 A DOMINIK PARIS

on 06 Ottobre 2019
A FRABOSA SOTTANA LA CASTAGNA D’ORO 2019 A DOMINIK PARIS

Dominik Paris, campione del Mondo di Super-G ad Aare nel febbraio scorso, lo sciatore italiano che, dopo Tomba e Thoeni ha vinto più gare in Coppa del Mondo, ha ricevuto a Frabosa Sottana la Castagna d’Oro, prestigioso riconoscimento sportivo che ormai da 31 anni premia i grandi campioni delle più diverse discipline sportive. Nella conferenza stampa che ha preceduto la cerimonia di consegna della Castagna d’Oro il campione della Val...

SUMMER BIATHLON A BERGEMOLO: TUTTI I VINCITORI E I PODI PER LA...

on 29 Settembre 2019
SUMMER BIATHLON A BERGEMOLO: TUTTI I VINCITORI E I PODI PER LA SECONDA PROVA DEL TRITTICO PIEMONTESE

Il Summer Biathlon disputato nel pomeriggio di sabato 28 settembre a Bergemolo di Demonte e organizzato dallo Sci Club Valle Stura era valido come seconda prova del trittico piemontese della specialità (la terza sarà in ottobre a Chiusa Pesio) ha richiamato oltre 80 concorrenti. Nella gara promozionale maschile con Carabine calibro 22 Thomas Daziano (Entracque Alpi Marittime) ha preceduto Mattia Bottasso (Valle Pesio) e Stefano Canavese (Entracque Alpi Marittime). In...

ELISA SORDELLO E FRANCESCO BECCHIS TERZI NELLA MASS START CHE HA CONCLUSO...

on 29 Settembre 2019
ELISA SORDELLO E FRANCESCO BECCHIS TERZI NELLA MASS START CHE HA CONCLUSO LA COPPA ITALIA DI SKIROLL A BOBBIO

A Bobbio, nell’Appennino Piacentino, l’edizione 2019 della Coppa Italia Cascina Bianca di skiroll si è conclusa domenica 29 settembre con una gara Mass Start a tecnica classica. Hanno vinto i bergamaschi Luca Curti (Under Up) Valentina Maj (Sci Club Schilpario). Luca Curti nella prova a cronometro ha migliorato la sua prestazione del 2019 e ha vinto percorrendo i 9 km che collegano l,abitato di Bobbio al centro fondo in frazione...

EMANUELE BECCHIS CAMPIONE ITALIANO SPRINT DI SKIROLL A BOBBIO. ELISA SORDELLO CAMPIONESSA...

on 28 Settembre 2019
EMANUELE BECCHIS CAMPIONE ITALIANO SPRINT DI SKIROLL A BOBBIO. ELISA SORDELLO CAMPIONESSA ITALIANA GIOVANI

Sesto titolo italiano consecutivo per il cuneese Emanuele Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas), che ha vinto la medaglia d'oro della gara Sprint a Bobbio, battendo in finale Michele Valerio (Unione Sportiva Carisolo). Il bovesano aveva fatto registrare il miglior tempo fin dalle qualifiche dove aveva un vantaggio di 73/100 proprio su Valerio. Al terzo posto il più giovane dei fratelli Becchis, Francesco, che nella finale B ha vinto davanti al...

A BERGEMOLO DI DEMONTE SABATO 28 SETTEMBRE IL SUMMER BIATHLON PROMOZIONALE ORGANIZZATO...

on 26 Settembre 2019
A BERGEMOLO DI DEMONTE SABATO 28 SETTEMBRE IL SUMMER BIATHLON PROMOZIONALE ORGANIZZATO DALLO SCI CLUB VALLE STURA

Lo Sci Club Valle Stura organizza per sabato 28 settembre l'edizione 2019 del Summer Biathlon Bergemolo, gara promozionale con carabine ad aria compressa e calibro 22. La manifestazione è resa possibile dalla collaborazione con il Comune di Demonte, l’Unione Montana Valle Stura e il gruppo locale dell’Associazione Nazionale Alpini. Il programma prevede una competizione Sprint per Seniores, Juniores e Aspiranti, con batterie da quattro atleti. Nella Sprint con carabine calibro...

SKIROLL: NEL TROFEO PENNE NERE A SOVERE DANIELE SERRA BATTE IL VINCITORE...

on 21 Settembre 2019
SKIROLL: NEL TROFEO PENNE NERE A SOVERE DANIELE SERRA BATTE IL VINCITORE DELLA COPPA DEL MONDO MATTEO TANEL E GLI AZZURRI PELLEGRINO E DE FABIANI

Sabato 21 settembre prestigiosa affermazione del cuneese Daniele Serra (Centro Sportivo Esercito) nel Trofeo Penne Nere, gara Mass Start a tecnica libera organizzata dal Gruppo Sportivo Alpini di Sovere (Bergamo), valida anche per la Coppa Italia di skiroll. L’atleta classe 1996 cresciuto nella fila dello Sci Club Valle Maira e del Comitato FISI Occidentali si è imposto nettamente con il tempo di 15’,36”29/100, staccando di 16”,34/100 Matteo Tanel (Robinson Ski...

SULLE NEVI ARGENTINE DI CERRO CASTOR CARLOTTA SARACCO SUL PODIO DI UN...

on 20 Settembre 2019
SULLE NEVI ARGENTINE DI CERRO CASTOR CARLOTTA SARACCO SUL PODIO DI UN GIGANTE FIS

Ottime prestazioni per la cuneese Carlotta Saracco (Centro Sportivo Esercito) nelle gare FIS che si sono disputate nella stazione argentina di Cerro Castor, nei pressi di Ushuaia, nella Patagonia argentina. Sulle piste dove sono in allenamento le squadre nazionali A e B, dopo due secondi posti consecutivi tra Slalom e Gigante, la bergamasca Roberta Midali (Centro Sportivo Esercito) ha vinto il Gigante FIS disputato il 19 settembre. Ha chiuso le...

LE GIOVANI PROMESSE IN GARA NEL SUMMER BIATHLON ORGANIZZATO DALLO SCI CLUB...

on 18 Settembre 2019
LE GIOVANI PROMESSE IN GARA NEL SUMMER BIATHLON ORGANIZZATO DALLO SCI CLUB ENTRACQUE ALPI MARITTIME

Sabato 14 settembre si è svolta settima edizione del “Summer Biathlon”, gara promozionale di corsa abbinata al tiro organizzata dallo Sci Club Alpi Marittime al Centro Fondo di Entracque. Erano in programma una gara Mass Start con carabine calibro 22 e una con carabine ad aria compressa. Nella competizione maschile con le carabine calibro 22 ha vinto Stefano Canavese (Fiamme Gialle), precedendo Nicolò Giraudo (Entracque Alpi Marittime) e Mattia Bottasso...

COPPA DEL MONDO DI SKIROLL: ELISA SORDELLO VINCE L'INSEGUIMENTO JUNIORES SUL CERMIS...

on 15 Settembre 2019
COPPA DEL MONDO DI SKIROLL: ELISA SORDELLO VINCE L'INSEGUIMENTO JUNIORES SUL CERMIS E IL MINI TOUR DE SKI TRENTINO. EMANUELE BECCHIS TERZO NELLA MASS START A ZIANO DI FIEMME

Per i colori italiani la Coppa del Mondo di skiroll si è conclusa alla grande sulle piste mondiali della Val di Fiemme, che tra poco più di dei anni saranno anche olimpiche. Il trentino Matteo Tanel ha trionfato nella classifica generale assoluta, mentre la diciannovenne cuneese Elisa Sordello con una grande impresa ha vinto l'ultima gara ad Inseguimento, con traguardo sull’Alpe del Cermis e con questa anche il Mini Tour...

« »

News

« »

ALLA CASCINA LA MARCHESA DI TORINO LE PREMIAZIONI “BRAVISSIMO” DEL COMITATO PROVINCIALE...

on 20 Ottobre 2019
ALLA CASCINA LA MARCHESA DI TORINO LE PREMIAZIONI “BRAVISSIMO” DEL COMITATO PROVINCIALE TORINESE DELLA FISI

Nel pomeriggio di domenica 20 ottobre alla Cascina La Marchesa, sede della Turin Marathon, si è tenuta la tradizionale premiazione “Bravissimo” 2019 dei circuiti provinciali torinesi riservati agli atleti dello sci alpino e dello sci nordico nelle categorie Allievi, Ragazzi, Cuccioli e Baby. Alla cerimonia di premiazione organizzata dal Comitato provinciale FISI Torino era presente il Presidente del Comitato FISI Alpi Occidentali, Pietro Blengini, che, insieme ai dirigenti del Comitato provinciale, ha premiato i giovanissimi atleti, sottolineando la vitalità del movimento di base nel Torinese. La premiazione alla Cascina La Marchesa è stata la prima per il Presidente provinciale FISI Diego Chiavegato, che dall’autunno 2018 ha preso il testimone da Giuliano Patetta, che aveva guidato la FISI torinese a partire dal 1971. La graduatoria per società nello sci alpino ha visto premiati nell’ordine il Golden Team Ceccarelli, lo Sci Club Sestri...

ALLA CASCINA LA MARCHESA DI TORINO LA FESTA DEGLI SCI CLUB PIEMONTESI,...

on 20 Ottobre 2019
ALLA CASCINA LA MARCHESA DI TORINO LA FESTA DEGLI SCI CLUB PIEMONTESI, LE PREMIAZIONI DELLA STAGIONE 2018-2019 E LA PRESENTAZIONE DELLE SQUADRE DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI

Alla Cascina La Marchesa, sede della Turin Marathon, si è svolta la tradizionale Festa degli Sci Club FISI-AOC, con le premiazioni degli atleti piemontesi degli sport invernali che si sono distinti nella stagione 2018-2019 a livello internazionale, nazionale e regionale. La festa e le premiazioni sono state organizzate in collaborazione con la Turin Marathon e sono state l’occasione per la presentazione ufficiale delle squadre regionali di sci alpino, sci nordico, biathlon e sci alpinismo per la stagione 2019-2020. Nel pomeriggio si è tenuta la premiazione “Bravissimo” 2019 dei circuiti provinciali torinesi riservati agli atleti dello sci alpino e dello sci nordico nelle categorie Allievi, Ragazzi, Cuccioli e Baby, di cui riferiremo in un successivo comunicato. Alla cerimonia di premiazione organizzata dal Comitato regionale FISI Alpi Occidentali e dal Comitato provinciale FISI Torino hanno partecipato il Vicepresidente della FISI Pietr...

IL FONDISTA DANIELE SERRA E IL BIATLETA STEFANO CANAVESE ARRUOLATI NEL CENTRO...

on 18 Ottobre 2019
IL FONDISTA DANIELE SERRA E IL BIATLETA STEFANO CANAVESE ARRUOLATI NEL CENTRO SPORTIVO ESERCITO

Una grande soddisfazione per il Comitato FISI Alpi Occidentali arriva dalla seconda immissione 2019 del Centro Sportivo Esercito. Sono stati infatti convocati a Courmayeur per l’incorporamento nel corpo sportivo militare delle Truppe Alpine due atleti cuneesi: il fondista Daniele Serra e il biatleta Stefano Canavese. Canavese, classe 2001, è cresciuto nello Sci Club Valle Pesio, per poi passare e maturare nello Sci Club Entracque Alpi Marittime. Tante le soddisfazioni che si è tolto negli anni passati nella squadra del Comitato Alpi Occidentali, vincendo diversi titoli italiani e la Coppa Italia Aspiranti nella stagione 2017-18. Lo scorso anno, pur partendo fuori dalle squadre nazionali, è riuscito a ottenere la convocazione per i Mondiali Giovani e successivamente per i Giochi Olimpici della Gioventù Europea. Da questa stagione Stefano fa parte del gruppo della Nazionale Giovani e Juniores della Nazionale. “Sono emozionato. – ha dichia...

DOMENICA 20 OTTOBRE ALLA CASCINA LA MARCHESA DI TORINO LA FESTA DEGLI...

on 13 Ottobre 2019
DOMENICA 20 OTTOBRE ALLA CASCINA LA MARCHESA DI TORINO LA FESTA DEGLI SCI CLUB PIEMONTESI, LE PREMIAZIONI DELLA STAGIONE 2018-2019 E LA PRESENTAZIONE DELLE SQUADRE DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI

Domenica 20 ottobre alle 9,30 alla Cascina La Marchesa, sede della Turin Marathon, in corso Regina Margherita 371/10 a Torino è in programma la tradizionale Festa degli Sci Club FISI-AOC, con le premiazioni degli atleti piemontesi degli sport invernali che si sono distinti nella stagione 2018-2019 a livello internazionale, nazionale e regionale. La festa e le premiazioni sono organizzate in collaborazione con la Turin Marathon e saranno l’occasione per la presentazione ufficiale delle squadre regionali di sci alpino, sci nordico, biathlon , sci alpinismo e snowboard per la stagione 2019-2020. Al termine della manifestazione e dopo il pranzo a buffet è in programma la tradizionale premiazione “Bravissimo” 2019 dei circuiti provinciali torinesi riservati agli atleti dello sci alpino e dello sci nordico nelle categorie Allievi, Ragazzi, Cuccioli e Baby. Alla cerimonia di premiazione organizzata dal Comitato regionale FISI Alpi Occidentali...

IL TROFEO FAMÚ - OCTOBER BIATHLON CHIUDE IL TRITTICO DEL SUMMER BIATHLON

on 13 Ottobre 2019
IL TROFEO FAMÚ - OCTOBER BIATHLON CHIUDE IL TRITTICO DEL SUMMER BIATHLON

Sabato 12 ottobre a Chiusa Pesio ultimo atto del trittico piemontese del Summer Biathlon che ha permesso agli atleti delle categorie giovanili scaldare i motori in vista della stagione invernale alle porte. Hanno risposto in oltre 90 al richiamo dello Sci Club Valle Pesio che ha organizzato il Trofeo Famù - October Biathlon al Centro Biathlon Marguareis. La gara riservata ai Giovani-Under 19 è stata vinta dall’atleta più atteso, Matteo Vegezzi Bossi (Fiamme Gialle - Entracque Alpi Marittime) in 16’,02”,8/10 davanti a Thomas Daziano (Entracque Alpi Marittime) e a Mattia Bottasso (Valle Pesio). Nella gara femminile prima l'atleta di casa Maddalena Somà (Valle Pesio) in 17’,55”,6/10, davanti a precedere Gaia Brunetto e a Giulia Piacenza, entrambe dello Sci Club Entracque Alpi Marittime. Primo degli Allievi è stato Nicolò Aime (Entracque Alpi Marittime) con il tempo di 16’,19”,4/10 davanti a Tommaso Peano (Busca) e ad Emanuele Petza (Valle...

SKIROLL: DANIELE SERRA E LORENZO ROMANO PROTAGONSITI NEL GRAND PRIX INTERNAZIONALE SPORTFUL...

on 06 Ottobre 2019
SKIROLL: DANIELE SERRA E LORENZO ROMANO PROTAGONSITI NEL GRAND PRIX INTERNAZIONALE SPORTFUL A FELTRE E SUL CROCE D’AUNE

Domenica 6 ottobre quarantunesima edizione con il record di iscrizioni per il Grand Prix Internazionale Sportful di skiroll sulla salita che da Pedavena porta al valico alpino bellunese del Croce d’Aune. Ben 357 gli atleti al via, due dei quali sono scesi sotto il record di Giorgio Di Centa del 2011. L’atleta andorrano Ireneu Esteve Altimiras ha bissato il successo dello scorso anno, facendo segnare il nuovo record della gara sulla distanza di 9,5 Km in 30’,13”.4/10. Alle sue spalle, staccato di 19”,3/10 il russo Alexey Chervotkin, anche lui al di sotto del record di Di Centa. Al terzo posto lo spagnolo Imanol Rojo, staccato di 52”,7/10. Quarto il primo degli italiani, Francesco De Fabiani (Centro Sportivo Esercito), che ha conquistato il titolo italiano assoluto davanti a Giandomenico Salvadori (Fiamme Gialle, quinto assoluto) e a Stefano Gardener (Carabinieri, ottavo assoluto). Il campione mondiale Federico Pellegrino (Fiamme Oro Moen...

A FRABOSA SOTTANA LA CASTAGNA D’ORO 2019 A DOMINIK PARIS

on 06 Ottobre 2019
A FRABOSA SOTTANA LA CASTAGNA D’ORO 2019 A DOMINIK PARIS

Dominik Paris, campione del Mondo di Super-G ad Aare nel febbraio scorso, lo sciatore italiano che, dopo Tomba e Thoeni ha vinto più gare in Coppa del Mondo, ha ricevuto a Frabosa Sottana la Castagna d’Oro, prestigioso riconoscimento sportivo che ormai da 31 anni premia i grandi campioni delle più diverse discipline sportive. Nella conferenza stampa che ha preceduto la cerimonia di consegna della Castagna d’Oro il campione della Val d’Ultimo ha confermato le indiscrezioni sulla sua presenza nel primo Gigante della Coppa del Mondo, in programma sul ghiacciaio austriaco di Sölden domenica 27 ottobre. Per quanto riguarda gli sport invernali la Castagna d’Oro è andata in passato ad atleti del calibro di Gustav Thöni, Piero Gros, Alberto Tomba, Peter Fill, Christof Innerhofer, Isolde Kostner, Stefania Belmondo, Cristian Ghedina, Michael Mair, Patrick Staudacher, Manuela e Giorgio Di Centa. Alla cerimonia della consegna del premio a Dominik P...

SUMMER BIATHLON A BERGEMOLO: TUTTI I VINCITORI E I PODI PER LA...

on 29 Settembre 2019
SUMMER BIATHLON A BERGEMOLO: TUTTI I VINCITORI E I PODI PER LA SECONDA PROVA DEL TRITTICO PIEMONTESE

Il Summer Biathlon disputato nel pomeriggio di sabato 28 settembre a Bergemolo di Demonte e organizzato dallo Sci Club Valle Stura era valido come seconda prova del trittico piemontese della specialità (la terza sarà in ottobre a Chiusa Pesio) ha richiamato oltre 80 concorrenti. Nella gara promozionale maschile con Carabine calibro 22 Thomas Daziano (Entracque Alpi Marittime) ha preceduto Mattia Bottasso (Valle Pesio) e Stefano Canavese (Entracque Alpi Marittime). In campo femminile affermazione di Maddalena Somà (Valle Pesio) davanti a Matilde Salvagno (Entracque Alpi Marittime) e a Martina Giordano (Entracque Alpi Marittime). Nicolò Aime (Entracque Alpi Marittime) ha vinto tra gli Allievi, precedendo Tommaso Peano (Busca) ed Emanuele Petza (Valle Pesio). Nella gara femminile vittoria di Carlotta Gautero (Entracque Alpi Marittime) davanti al Carola Quaranta (Entracque Alpi Marittime) e ad Aurora Giraudo (Valle Stura). Tra i Ragazzi dop...

ELISA SORDELLO E FRANCESCO BECCHIS TERZI NELLA MASS START CHE HA CONCLUSO...

on 29 Settembre 2019
ELISA SORDELLO E FRANCESCO BECCHIS TERZI NELLA MASS START CHE HA CONCLUSO LA COPPA ITALIA DI SKIROLL A BOBBIO

A Bobbio, nell’Appennino Piacentino, l’edizione 2019 della Coppa Italia Cascina Bianca di skiroll si è conclusa domenica 29 settembre con una gara Mass Start a tecnica classica. Hanno vinto i bergamaschi Luca Curti (Under Up) Valentina Maj (Sci Club Schilpario). Luca Curti nella prova a cronometro ha migliorato la sua prestazione del 2019 e ha vinto percorrendo i 9 km che collegano l,abitato di Bobbio al centro fondo in frazione Ceci nel tempo di 32’,13”,1/10, staccando di 1’,00”,7/10 Michele Gasperi (Centro Sportivo Esercito) di 2’,45”,9/10 il bovesano Francesco Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas). In settima posizione Matteo Tanel (Robinson Ski Team), vincitore della Coppa Italia. Emanuele Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas) ha chiuso in tredicesima posizione. Nella classifica assoluta femminile ha vinto Valentina Maj, figlia di Fabio Maj vincitore di due medaglie d'argento in staffetta alle olimpiadi di Nagano (1998) e di Salt Lake City...

EMANUELE BECCHIS CAMPIONE ITALIANO SPRINT DI SKIROLL A BOBBIO. ELISA SORDELLO CAMPIONESSA...

on 28 Settembre 2019
EMANUELE BECCHIS CAMPIONE ITALIANO SPRINT DI SKIROLL A BOBBIO. ELISA SORDELLO CAMPIONESSA ITALIANA GIOVANI

Sesto titolo italiano consecutivo per il cuneese Emanuele Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas), che ha vinto la medaglia d'oro della gara Sprint a Bobbio, battendo in finale Michele Valerio (Unione Sportiva Carisolo). Il bovesano aveva fatto registrare il miglior tempo fin dalle qualifiche dove aveva un vantaggio di 73/100 proprio su Valerio. Al terzo posto il più giovane dei fratelli Becchis, Francesco, che nella finale B ha vinto davanti al recente vincitore della Coppa del Mondo Matteo Tanel (Robinson Ski Team). Il titolo italiano assoluto femminile è andato ad Anna Bolzan (Sci Club Orsago) che in finale ha battuto la sorella Lisa (Sci Club Orsago). Nella finale per il terzo posto la cuneese Elisa Sordello (Ski AVIS Borgo) ha vinto davanti alla conterranea Chiara Becchis (Carabinieri). Il titolo maschile dei Giovani è andato a Michele Valerio, davanti a Gianmarco Gatti (Valle Anzasca) e al valdostano Valerio Sorteni (Amis dei Verrayes)....

News Istituzionali

Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

on 21 Maggio 2019
Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

Il 4 giugno 2019 presso il Palazzo Birago di Borgaro - via Carlo Alberto 16, Torino - si svolgerà  l'evento  "Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019" . In allegato la locandina, il programma e i candidati al premio.    

« »

News Istituzionali

« »

Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

21 Maggio 2019
Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

Il 4 giugno 2019 presso il Palazzo Birago di Borgaro - via Carlo Alberto 16, Torino - si svolgerà  l'evento  "Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019" . In allegato la locandina, il programma e i candidati al...

F.I.S.I. AOC - via Giordano Bruno, 191 (palazzina 4) - 10134 Torino - P.IVA: 05027640159
Tel. 011.3143890 - Fax 011.6193848 - Scrivi una email
Orario: lunedì/venerdì ore 10:00 - 15:00
BNL, Ag. 1, Torino - Cod. IBAN: IT 71 I 01005 01001 0000 0000 0240