Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

news

Cerca

Sci da fondo

Un Francesco De Fabiani (Centro Sportivo Esercito) in gran forma ha conquistato a Bobbio (Piacenza) il titolo italiano di skiroll a tecnica classica in salita. Ilaria Debertolis (Fiamme Oro) dopo la vittoria di Forni Avoltri nella Sprint ha vinto anche il titolo nella tecnica classica. Nella località dell’Appennino piacentino la nona edizione del Trofeo Valla & Ridella ha richiamato al via l’intera squadra Nazionale di sci nordico maschile e femminile di Coppa del Mondo. Domenica 24 settembre sulle pendici del Monte Penice si è gareggiato sulla distanza di 9 km nella gara assoluta maschile e di 6 km nella competizione femminile. Francesco De Fabiani si è confermato in gran forma. Dopo il secondo posto nella sprint del Summer Cross Country di Forni Avoltri, la vittoria il giorno successivo nella prova distance a tecnica libera e la vittoria di sabato 23 a Sovere sulla salita di Bossico, il valdostano di Gressoney ha percorso nel tempo di 31’,11”,31/100 i 9 km del percorso, che presentata un dislivello di 605 metri e si concludeva a Le Vallette, al centro fondo di Bobbio. De Fabiani ha precedendo per 8”,72/10 il campione mondiale Federico Pellegrino (Fiamme Oro) e per 1’,08”,19/100 Giandomenico Salvadori (Fiamme Gialle). La classifica assoluta vede due cuneesi al sesto e al settimo posto: sono Francesco Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas) a 2’,54”94/100 da De Fabiani e Alberto Piasco (Valle Stura) a 3’,34”,01/100. Il titolo italiano Under 20 è stato assegnato a Luca Curti (Roncobella), davanti a Francesco Becchis e ad Alberto Piasco. In campo femminile netto dominio di Ilaria Debertolis, che ha percorso i 6 km con dislivello di 400 metri nel tempo di 25’,24”,40/10, lasciando a 45”,51/100 Caterina Ganz (Fiamme Gialle) e a 3’,40”,50/100 Paola Beri (Valsassina). Ottimo quinto posto a 4’,30”,47/100 per la cuneese Elisa Sordello (Ski AVIS Borgo Libertas), mentre Maria Montanarella (Nordico Serravalle) è giunta decima. Tra gli Allievi Under 16, sulla distanza di 6 Km e con un dislivello di 400 metri, ha vinto in 24’,39”,50/100 il veneto Riccardo Masiero (Montebelluna), con un vantaggio di 59”,62/100 sul laziale Alberto Tognetti (Winter Sport Subiaco) e con 1’,56”,51/100 sul torinese Stefano Menusan (Sestriere). Al quarto posto Mattia Peyrot (Sestriere), al quinto Simone Negrin (Prali Val Germanasca). Tra le Allieve Under 16 il successo è andato alla cuneese Giorgia Salvagno (Valle Pesio) con il tempo di 30’,09”,10/100, con 4”,98/100 sula bergamasca Giulia Cozzi (Ubi Banca Goggi) e con 2’,42”,14/100 sulla laziale Claudia Lollobattista (Winter Sport Subiaco). Al quinto posto Arianna Revelant (Valle Stura). Nella categoria Ragazzi Under 14 maschile, sulla distanza di 4 Km e didlivello di 340 metri ha vinto il laziale Angelo Tognetti (Winter Sport Subiaco) in 17’,11”,30/100, precedendo per 30”,21/100 Aksel Artusi (Primaluna) e per 1’,11”,41/100 il cuneese Samuele Giraudo (Valle Stura). Al quarto posto Lorenzo Castoldi (Vall Stura), all’ottavo Francesco Picollo (Nordico Serravalle). Nella categoria Under 14 femminile vittoria per Maria Gismondi (Winter Sport Subiaco) in 19’,28”,95/100, con 1’,08”,52/100 su Marta Revelant (Valle Stura) e con 2’,51”,30/100 su Lavinia Gismondi (Winter Sport Subiaco). Al quarto posto Irene Negrin (Prali Val Germanasca). Nelle altre gare da segnalare il quarto e quinto posto di Aurora Giraudo d Agnese Delfino, dello Sci Club valle Stura) nella categoria Cuccioli femminile sulla distanza di 2Km e dislivello di 17 metri.


In allegato: le classifiche ed alcune foto delle premiazioni dei Campionati Italiani di skiroll a tecnica classica in salita a Bobbio (foto per gentile concessione di Flavio Becchis e Matteo Giordan)

Leggi tutto: SKIROLL: A DE FABIANI E...Leggi tutto: SKIROLL: A DE FABIANI E...Leggi tutto: SKIROLL: A DE FABIANI E...

Sabato 23 settembre lo Junior cuneese Lorenzo Romano e il conterraneo Under 23 Daniele Serra sono stati tra i protagonisti del Trofeo Penne Nere, gara in salita di skiroll a tecnica classica, disputata nel bergamasco, con partenza da Sovere e arrivo dopo poco meno di 7 km a Bossico. Nella gara Seniores femminile bella vittoria di Francesca Baudin (Fiamme Gialle) in 31’,37”, con 2” di vantaggio su Lucia Scardoni (Fiamme Gialle) e 5” su Elisa Brocard (Centro Sportivo Esercito). Tra i Seniores successo di Francesco De Fabiani (Centro Sportivo Esercito) in 26’,09”, con un vantaggio di 5” sul campione mondiale Federico Pellegrino (Fiamme Oro) e con 8” sul francese Jean-Marc Gaillard. Al quarto posto un altro nome illustre della nazionale francese, Maurice Magnificat. Il più veloce degli Juniores è stato Lorenzo Romano (Centro Sportivo Esercito), al traguardo in 27’,05”, decimo assoluto a 57” da De Fabiani. Nel classifica degli Juniores Romano ha vinto con 38” su Martin Coradazzi (Carabinieri) ed 1’,14” su Jean-Luc Perron (Centro Sportivo Esercito). Successo cuneese anche tra gli Under 23: Daniele Serra (Centro Sportivo Esercito) ha ottenuto il tredicesimo posto assoluto e ha vinto nella sua categoria in 27’11”, staccando di 6” Manuel Perrotti (Fiamme Gialle) e di 58” l’atleta di casa Nicola Fornoni (Underup Ski Team Begamo). Dopo le recenti medaglie d'oro e argento conquistate da Romano e Serra nei Campionati Italiani estivi, il Trofeo Penne Nere ha confermato il valore dei due atleti, originari rispettivamente della Valle Stura e della Valle Maira. Lorenzo e Daniele sono ai vertici nazionali nelle rispettive categorie e possono ambire ad un posto in Coppa del Mondo. Serra ha già debuttato l’anno scorso nel massimo circuito agonistico: nella prossima stagione, insieme al conterraneo Romano, dovrà confermare di essere tra possibili i candidati a raccogliere un giorno l’eredità dei “senatori” Pellegrin, De Fabiani e Noeckler.

In allegato: le classifiche del Trofeo Penne Nere ed alcune foto delle premiazioni

Leggi tutto: SKIROLL: DANIELE SERRA...Leggi tutto: SKIROLL: DANIELE SERRA...

Ottimi risultati per gli atleti piemontesi nelle gare Sprint e Distance del Summer Cross Country, organizzate sabato 2 e domenica 3 settembre dallo Sci Club Monte Coglians e disputate alla Carnia Arena di Forni Avoltri. Il Comitato FISI Alpi Occidentali ha conquistato il quarto posto nella classifica a squadre, dietro al Friuli Venezia Giulia, alle Alpi Centrali e al Trentino. Sul podio sono saliti Lorenzo Romano, Elisa Sordello, Daniele Serra e Chiara Becchis. Sabato 2 settembre Cristina Pittin, Stefano Dellagiacoma, Federica Cassol e Davide Graz hanno conquistato i titoli di campioni italiani Giovani Under 20 e Aspiranti Under 18. Nella categoria Under 20 maschile il trentino Stefano Dellagiacoma ha fatto valere le doti di sprinter che già lo avevano contraddistinto durante l'inverno. Per lui miglior tempo in qualifica e il successo finale davanti al conterraneo Simone Mocellini e ad Angelo Buttironi del Comitato Alpi Centrali). Tre le Under 20 la friulana Cristina Pittin (Fiamme Gialle) ha surclassato le avversarie fin dalle qualifiche e ha vinto la finale davanti a due atlete del Comitato Alpi Centrali. Vittoria Zini (Centro Sportivo Esercito) e Martina Bellini (Carabinieri). Al quinto e al sesto posto si sono classificate le atlete cuneesi Chiara Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas) e Martina Vigna (Entracque Alpi Marittime). I titoli assoluti Senior di Summer Cross Country sono stati vinti dal campione mondiale Federico Pellegrino (Fiamme Oro) e da Ilaria Debertolis (Fiamme Oro). Nella categoria maschile non si poteva immaginare una finale di più alto livello, visto che il titolo se le sono giocato i due alfieri delle Fiamme Oro medagliati agli ultimi mondiali di Lahti, Dietmar Noeckler e Federico Pellegrino, insieme a due atleti del Centro Sportivo Esercito Francesco De Fabiani e Giacomo Gabrielli. Dopo una prima parte di gara molto tattica, Pellegrino nell'ultima salita ha scaricato tutta la sua potenza ed è riuscito a guadagnare quei metri che l'hanno portato in solitaria al traguardo, davanti a Francesco De Fabiani e a Dietmar Noeckler. Il cuneese Francesco Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas) si è classificato settimo, mentre Emanuele Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas) è uscito nei quarti di finale. Nella categoria femminile grande prova della giovanissima Anna Comarella (Fiamme Oro), che è stata raggiunta e sopravanzata soltanto nel finale da Ilaria Debertolis (Fiamme Oro). A completare il podio Caterina Ganz (Fiamme Gialle). Nella categoria Aspiranti Under 18 maschile il finanziere friulano Davide Graz, dopo una qualifica caratterizzata da una caduta in salita, si è rifatto nelle fasi successive e ha vinto davanti al lombardo Luca Compagnoni (Carabinieri) e all'altro friulano Samuele Puntel (Carabinieri). Al quarto posto si è classificato il cuneese Matteo Vegezzi Bossi (Entracque Alpi Marittime), mentre Nicolò Giraudo (Busca) ha chiuso al decimo posto e Stefano Canavese (Entracque Alpi Marittime) al sedicesimo. Al Comitato valdostano FISI ASIVA è andato l'ultimo titolo italiano Under 18, con Federica Cassol (Sarre) che nel finale ha preceduto la vincitrice delle qualifiche, l'atleta cuneese Elisa Sordello (Ski AVIS Borgo Libertas). Al terzo posto la veneta Giulia Facen Polisportiva Sovramonte). Nei quarti di finale era uscita Giorgia Salvagno (Valle Pesio).

Francesco De Fabiani e la veneta Virginia De Martin Topranin sono stati invece i vincitori Seniores delle prove distance disputate domenica 3 settembre. Il portacolori del Centro Sportivo Esercito ha nettamente dominato la competizione Senior maschile, disputata sulla distanza di 15 km e valida per il Campionato Italiano di Summer Cross Country. La direzione agonistica dello sci di fondo ha deciso che il Summer Cross Country apre da quest'anno la stagione invernale ed è valido ai fini della classifica della Coppa Italia Sportful. Nella gara di Forni Avoltri De Fabiani è sempre stato al comando, siglando i migliori riferimenti cronometrici in ogni parziale. Il valdostano, ora leader della classifica generale di Coppa Italia, ha chiuso in 33',08”,11/100, precedendo per 13”,25/100 un ottimo Dietmar Noeckler (Fiamme Oro), che ha chiuso il weekend di Forni Avoltri con al collo due medaglie, una d’argento ed una di bronzo. Terza posizione a 57”,13/100 per Paolo Fanton (Carabinieri). Al sesto posto assoluto il cuneese Lorenzo Romano (Centro Sportivo Esercito), all'ottavo l'altro cuneese Daniele Serra (Centro Sportivo Esercito), al ventisettesimo Francesco Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas). Tra le donne successo per Virginia De Martin Topranin (Carabinieri), che ha coperto la distanza di 10 Km in 26',47”,93/100, precedendo per 23”,62/10 la valdostana Elisa Brocard (Centro Sportivo Esercito) e per 25”,59/100 Anna Comarella (Fiamme Oro). Sono stati assegnati anche i titoli italiani Under 23. Il podio maschile è stato monopolizzato dal Centro Sportivo Esercito, con Lorenzo Romano che ha preceduto Daniele Serra e Stefan Zelger. In campo femminile la migliore è stata Anna Comarella che ha preceduto Monica Tomasini (Carabinieri) e Caterina Ganz (Fiamme Gialle). I leader della Coppa Italia Sportful sono quindi Virginia De Martin e Francesco De Fabiani tra i Senior, Anna Comarella e Lorenzo Romano tra gli Under 23, Lisa Bolzan e Florian Capello tra i Giovani. La prova valevole per la Coppa Italia Rode, ha visto al via nelle categorie giovanili 190 atleti che si sono confrontati su un percorso di 2,5 km da percorrere due volte per la categoria Aspiranti Under 18 femminile e tre volte per le categorie Under 20 femminile e Aspiranti Under 18 maschile. Gli Under 20 hanno percorso tre giri di 3,3 km per un totale di 10 km. Tre successi sono andati ai friulani: Cristina Pittin, Davide Graz e Luca Del Fabbro. Tra le Under 18 ha vinto la cuneese Elisa Sordello (Ski AVIS Borgo Libertas), che ha percorso i 5 km nel tempo di 16',27”,5/10, precedendo per 5” la friulana Serena Oballa (Edelweis) e per 11”,5/10 la lombarda Valentina Maj (Schilpario). Giorgia Salvagno (Valle Pesio) si è classificata decima. Grazie alla vittoria a Forni Avoltri Elisa Sordello è in testa alla classifica della Coppa Italia femminile Under 18. Tra gli Under 18 il friulano Davide Graz (Fiamme Gialle) ha coperto la distanza di 7,5 Km in 19',37”,5/10, staccando di 41” Michele Gasperi (Carabinieri) e per 46”,5/10 Francesco Manzoni (Alta Valtellina). Nicolò Giraudo (Busca) si è classificato quindicesimo, Stefano Canavese (Entracque Alpi Marittime) venticinquesimo e Matteo Vegezzi Bossi (Entracque Alpi Marittime) ventiseiesimo. Tra le Under 20 femminile Cristina Pittin (Fiamme Gialle) ha nettamente dominato la categoria e con il tempo di 22',14',1/10 sulla distanza di 7,5 Km, precedendo per 46”,3/10 la cuneese Chiara Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas) e per 1',31”,2/10 Alessia De Zolt Ponte (Carabinieri). Martina Vigna (Entracque Alpi Marittime) ha chiuso al settimo posto. Luca Del Fabbro (Fiamme Gialle) ha vinto tra gli Under 20 e sul percorso dei 10 km ha fermato i cronometri sul tempo di 24',03”,8/10, staccando di 17”,9/10 Simone Mocellini (Fiamme Gialle) e di 20”,2/10 Stefano Dellagiacoma (Fiamme Gialle). Migliore dei piemontesi è stato Alberto Piasco (Valle Stura), tredicesimo.

Le classifiche del Summer Cross Country sono consultabili nel portale Internet www.coppaitalia.org

Nelle foto in allegato: gli atleti cuneesi che sono saliti sul podio

Leggi tutto: SKIROLL: NEL SUMMER...Leggi tutto: SKIROLL: NEL SUMMER...Leggi tutto: SKIROLL: NEL SUMMER...Leggi tutto: SKIROLL: NEL SUMMER...Leggi tutto: SKIROLL: NEL SUMMER...Leggi tutto: SKIROLL: NEL SUMMER...

Nella prima prova di Coppa Italia di Skiroll, disputata a Sassello (Savona) Alberto Dalla Via (Team Futura) e Chiara Becchis (Ski Avis Borgo Libertas) si sono imposto nella gara a tecnica classica in salita in tecnica classica in salita. La gara si è svolta con condizioni meteo molto mutevoli a causa del vento che giungeva dal mare che creava una nebbia persistente sull'ultima parte del tracciato. Un tracciato insidioso, un po' ruvido che dalla frazione Piampaludo si inerpicava sul monte Biegua. A farne le spese è stato l'alpino di Serina, Sergio Bonaldi, che, dopo aver impresso un ritmo sostenuto per far selezione, ha visto sfumare il successo a causa di un guasto meccanico dell'attrezzo. Ad approfittarne è stato il bellunese Alberto Dalla Via (Team Futura), che ha vinto sulla distanza di 8 km nel tempo di 28',15",3/10. Ottimo secondo Luca Curti (Roncobello), classe 1997, a 14"4/10. Terzo Alfio Di Gregorio (Comunità Montana Valsassina) a 16",6/10. Ottima prova del cuneese Francesco Becchis (Ski Avis Borgo Libertas), quarto e distanziato di 26",2/10 da vincitore. Quinto è giunto Sergio Bonaldi (Centro Sportivo Esercito) costretto a fermarsi per risolvere un problema meccanico all'attrezzo a 1'00"1; sesto Matteo Tanel (Centro Sportivo Esercito) ad 1',31"; settimo Simone Ripamonti (Lissone) a 2',11",9/10, ottavo Mattia Armellini (Polisportiva Le Prese) a 2',28",3/10; nono Antonio Sassano (Amatori Fondo Campobasso) a 3',17",3/10; decimo Jacopo Giardina (Team Futura) a 4'04"0. Nella classifica assoluta femminile Chiara Becchis (Ski Avis Borgo Libertas) ha vinto sulla distanza di 5 km nel tempo di 28'35"7, precedendo Annalisa Bertocco (Terme Euganee), staccata di 6',00",9/10. Terza Loretta Urgesi (CAI Brescia) ad 11',20",4/10. Nella categoria Allievi bella prova per Riccardo Masiero (Montebelluna), che ha vinto con il tempo di 21'55"4 sui 5 km. Secondo a 45",4/10 Alberto Tognetti (Winter Sport Subiaco), terzo a 2',04",1/10 Leonardo Munari (Valdobbiadene) a 2'04"1. Tra i Master B miglior tempo per Vittorio Torchitti (Ubi Banca Goggi) che ha percorso i 5 km nel tempo di 23'09"9 ed ha preceduto Guido Masiero (Montebelluna) di 9",6/10 e Giuseppe Gervasoni (Ubi Banca Goggi) di 1',08",7/10. La classifica per società è stata vinta dalla Winter Sport Subiaco che ha preceduto lo Sci Club Valdobbiadene e l'Ubi Banca Goggi. La seconda tappa della Coppa Italia di skiroll è prevista per sabato 10 giugno a Cuneo, dove scenderanno in campo gli sprinter.

Leggi tutto: Alberto Dalla Via e...Leggi tutto: Alberto Dalla Via e...

Sono Gaia Vuerich (Carabinieri) tra le donne e il francese Lucas Chanavat tra gli uomini i vincitori della Cervino Nordic Rush, che si è disputata sabato 1° aprile a Breuil Cervinia su di un lungo rettilineo innevato al centro del paese. In campo femminile Gaia Vuerich si è imposta su Greta Laurent, che era stata autrice del miglior tempo nella qualificazione. Terzo posto per la svedese Linn Soemskar, che nella finale di consolazione ha sconfitto una combattiva Francesca Baudin. Nella gara maschile netto successo per Chanavat, che aveva vinto anche nella passata edizione. Il francese, ottenuto il secondo tempo nelle qualificazioni, è stato bravo a eliminare Federico Pellegrino ai quarti di finale. Il poliziotto valdostano, quando ha capito di non poter più riprendere l’avversario, si è praticamente fermato, stringendo le mani ai tifosi e godendosi una sorta di passerella finale. In semifinale Chanavat si è imposto sul cuneese Emanuele Becchis, campione del mondo Sprint nello skiroll, il quale è anche caduto nel tentativo di tenerne il passo. In finale il francese ha sconfitto un bravissimo Simone Urbani, riuscito nell’impresa di imporsi in semifinale sullo specialista norvegese Ludvig Soen Jensen. Quest’ultimo ha poi vinto la finalina di consolazione proprio su Becchis.

Nella foto in allegato: l'arrivo vittorioso di Lucas Chavanat nell'edizione 2017 della Cervino Nordic Rush

Leggi tutto: SCI NORDICO: GAIA...

Il poliziotto altoatesino Dietmar Noeckler, azzurro della squadra di Coppa del Mondo e argento negli ultimi Mondiali di Lahti nella Team Sprint, a due anni di distanza dal primo titolo italiano nella 50 km a tecnica classica, ha ottenuto il bis sulle nevi di Santa Caterina Valfurva. Noeckler ha chiuso la gara Mass Start a tecnica classica con il tempo di 2h,02',04”,6/10 e un margine di 1',13”,7/10 su Sergio Rigoni (Fiamme Oro Moena) e di 1',14”,6/10 su Fabio Pasini (Centro Sportivo Esercito). Buon quindicesimo posto per il cuneese Daniele Serra (Centro Sportivo Esercito). Ottimo risultato in chiave piemontese anche per l'altro cuneese al via, Lorenzo Romano (Centro Sportivo Esercito), impegnato nella 30 km Juniores a tecnica classica: Lorenzo è stato battuto soltanto dal finanziere trentino Simone Daprà, che ha vinto in 1h,18’,22”,4/10) e l'ha preceduto in volata per 1”,2/10. Al terzo posto il bellunese Jacopo Solagna (Val Padola), staccato di 2”. Al ventesimo posto Francesco Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas), al ventiduesimo Alberto Piasco (Valle Stura). La 30 km femminile ha fatto registrare il primo titolo della finanziera trentina Caterina Ganz, prima in 1h,22',48”,1/10, con 3/10 di vantaggio sulla valdostana Elisa Brocard (Centro Sportivo Esercito) e 7/10 sulla poliziotta Sara Pellegrini. Tra le Juniores, impegnate sui 15 km titolo alla cortinese Anna Comarella (Fiamme Oro Moena) in 39’,55”,4/10, con 1',06”,5/10 su Martina Bellini (Carabinieri) e con 1',34” su Francesca Franchi (Fiamme Gialle). In gara anche gli Aspiranti, sulle distanza di 10 km in campo maschile e 7,5 km per le donne. Per il Comitato FISI Alpi Occidentali il risultato migliore è arrivato nella gara femminile, in cui Elisa Sordello (Ski AVIS Borgo Libertas) si è classificata dodicesima. La prova è stata vinta dalla trentina Nicole Monsorno (Fiamme Gialle) in 24’,12”,5/10, con un vantaggio di 1”,9/10 sulla valdostana Noemi Glarey (Gran Paradiso) e di 3”,5/10 sulla bellunese Alessia De Zolt Ponte (Carabinieri). Chiara Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas) si è classificata quattordicesima, Arianna Ribet (Sestriere) cinquantesima, Maddalena Caranta (Entracque Alpi Marittime) cinquantacinquesima. Nella gara maschile titolo italiano Aspiranti al finanziere Luca Del Fabbro, primo in 26’,54”,1/10, con 4”,3/10 sul bellunese Davide Graz (Fiamme Gialle) e con 21”,2/10 su Luca Compagnoni (Carabinieri). Questi i piazzamenti degli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali: quarantatreesimo Piero Talenti (Ski AVIS Borgo Libertas), sessantaseiesimo Lorenzo Michelis (Valle Maira), ottantasettesimo Stefano Menusan (Sestriere).

In allegato: le classifiche delle prove Mass Start a tecnica classica dei Campionati Italiani Assoluti, Juniores, Giovani e Aspiranti a Santa Caterina Valfurva

Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI DI...

A Santa Caterina Valfurva i Campionati Italiani Assoluti e Giovani di Fondo si sono aperti sabato 25 marzo con le gare di Staffetta. In campo maschile, nella gara 4x7,5 km trionfo dei Carabinieri, che schieravano Fabio Clementi, Giorgio Di Centa, Lukas Hofer e Mirco Bertolina, con il tempo complessivo di 1h,23',46”,7/10. Al secondo posto, con un distacco di 41”,7/100 le Fiamme Oro di Moena, con Sergio Rigoni, Dietmar Noeckler, Sebastiano Pellegrin e Federico Pellegrino. Al terzo posto, con un distacco di 42”,7/10, la formazione del Centro Sportivo Esercito A, nella quale, insieme a Paolo Ventura, Maicol Rastelli e Fabio Pasini, era schierato anche il cuneese Daniele Serra. Daniele si è ottimamente comportato, ottenendo il terzo tempo nella terza frazione. Nella gara dei Giovani si sono imposti i valdostani della squadra ASIVA A (Jacques Lino Chanoine, Alessandro Longo, Jean Luc Perron, Didier Dario Chanoine) in 1h,30',33”,3/10 con 48”,9/10 su Trentino A (Facchini, Dellagiacoma, Mocellini, Daprà) e 3',40” su Alpi Centrali C (Magli, Agoni, Castelli, Mazzocchi). Quindicesima piazza per la formazione del Comitato FISI Alpi Occidentali, che schierava Simone Rinaldi, Alberto Piasco, Lorenzo Michelis e Lorenzo Romano. Successo delle Fiamme Oro di Moena (Anna Comarella, Sara Pellegrini, Ilaria Debertolis) nella 3 x 5 Km femminile in 42',42”,7/10 con 32”,6/10 di vantaggio sulle Fiamme Gialle (Lucia Scardoni, Francesca Baudin, Caterina Ganz) ed 1',15”,7/10 sul Centro Sportivo Esercito (Ilenia Defrancesco, Martina Vignaroli, Elisa Brocard). La gara delle Giovani, sulla stessa distanza, è andata alla squadra A del Comitato FISI Veneto (Giulia Facen, Alessia De Zolt Ponte, Chiara De Zolt Ponte), che ha chiuso con il tempo di 47',27”,6/10, precedendo per 7”,7/10 Alpi Centrali A (Valentina Maj, Martina Bellini, Vittoria Zini) e per 49”,7/10 Trentino A (Veronika Broll, Nicole Monsorno, Francesca Franchi). Diciannovesimo posto per la formazione del Comitato Alpi Occidentali, di cui facevano parte Elisa Sordello, Chiara Becchis e Maddalena Caranta. Domenica 26 marzo le gare dei Campionati Italiani a Santa Caterina Valfurva si concludono con la 50 km a tecnica classica maschile e la 30 km a tecnica classica femminile.

In allegato: le classifiche delle Staffette dei Campionati Italiani Assoluti e Giovani a Santa Caterina Valfurva ed alcune foto degli atleti piemontesi in gara (per gentile concessione di Flavio Becchis e della rivista “Universo Nordico”)

Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...Leggi tutto: CAMPIONATI ITALIANI...

I nostri Sponsor

 

Regione Piemonte
Energia Pura
C. S. Esercito - Sez. Sport Invernali
Lauretana - natural mineral water
BVB medical center
College Frejus 1966
Liski - sport equipment

GRANDE INIZIO DI STAGIONE

Grandi soddisfazioni dallo Sci alpino!

Sci alpino news

Entusiasmante sci di fondo!

News dal fondo

Sci alpinismo, soddisfazioni estreme!

L'avventura dello Sci alpinismo

Nuovi successi nel Biathlon

Successi nel Biathlon

Notizie dallo Snowboard

Snowboard vincente

News

NEL SECONDO GIGANTE FIS DI SANTA CATERINA VALFURVA BORSOTTI QUARTO, TENTORI PRIMO...

on 23 Febbraio 2018
 NEL SECONDO GIGANTE FIS DI SANTA CATERINA VALFURVA BORSOTTI QUARTO, TENTORI PRIMO NEL GRAND PRIX ITALIA SENIORES, BLENGINI PRIMO DEI GIOVANI CON IL MIGLIOR TEMPO NELLA SECONDA MANCHE

Venerdì 23 febbraio ultimo appuntamento con le gare FIS maschili a Santa Caterina Valfurva. Il secondo Gigante disputato sulle nevi dell’Alta Valtellina era valido per il Grand Prix Italia Seniores. La classifica assoluta vede al primo posto Giulio Giovanni Bosca (Centro Sportivo Esercito), con il tempo totale di 2’,04”,21/100 e con 19/100 di vantaggio su Roberto Nani (Centro Sportivo Esercito). Terzo a 22/100 Tommaso Sala (Fiamme Oro), quarto il bardonecchiese...

COPPA ITALIA DI SNOWBOARDCROSS A FOLGARIA: TANTI PODI PER GLI ATLETI PIEMONTESI

on 23 Febbraio 2018
COPPA ITALIA DI SNOWBOARDCROSS A FOLGARIA: TANTI PODI PER GLI ATLETI PIEMONTESI

Nel terzo fine settimana di febbraio la Coppa Italia di Snowboardcross - specialità che alle Olimpiadi Invernali 2018 di Pyeongchang ha regalato l'oro a Michela Moioli - ha fatto tappa a Folgaria per la Triveneto Cup. Sulla pista Termental nelle gare organizzate dall'Altipiani Ski Team erano diversi gli atleti piemontesi al via: nella prima giornata di gare la vercellese Matilde Cargnino (Race Academy Alagna) ha chiuso al quinto posto tra...

NEL SUPER-G DI COPPA EUROPA A SARENTINO MATTIA CASSE SEDICESIMO

on 23 Febbraio 2018
NEL SUPER-G DI COPPA EUROPA A SARENTINO MATTIA CASSE SEDICESIMO

Ancora un Super-G nell'ultimo giorno di gare per la Coppa Europa maschile a Sarentino. Vittoria austriaca con Christian Walder (Ski Club Fresach - Kaernten) primo in 1’,11”,98/100, con 38/100 di vantaggio sul connazionale Christopher Neumayer (Ski Club Sparkasse Radstadt) e 46/100 sul francese Nils Allegre (Club des Sports Serre Chevalier). Buon quinto posto a 50/100 per Emanuele Buzzi (Carabinieri), seguito dal valsusino Mattia Casse (Fiamme Oro) sedicesimo e da Davide...

DAL 5 AL 10 MARZO SULLE MONTAGNE OLIMPICHE I CAMPIONATI SCIISTICI DELLE...

on 23 Febbraio 2018
DAL 5 AL 10 MARZO SULLE MONTAGNE OLIMPICHE I CAMPIONATI SCIISTICI DELLE TRUPPE ALPINE

Dal 5 al 10 marzo soldati di tredici Nazioni saranno in gara nelle montagne olimpiche per contendersi i trofei in palio nell’ambito dei CaSTA, i campionati sciistici delle truppe alpine. La manifestazione offre un’occasione di confronto internazionale e di verifica del livello di addestramento raggiunto dai reparti che operano nell’ambiente montano invernale, in condizioni talvolta estreme, garantendo anche e soprattutto interventi di emergenza in caso di calamità naturali e incidenti...

IL GIGANTE FIS DI SANTA CATERINA VALFURVA A GIULIO BOSCA. GIOVANNI BORSOTTI...

on 22 Febbraio 2018
IL GIGANTE FIS DI SANTA CATERINA VALFURVA A GIULIO BOSCA. GIOVANNI BORSOTTI SESTO, ALBERTO BLENGINI PRIMO NEI GIOVANI

Dopo due Slalom FIS, a Santa Caterina Valfurva giovedì 22 febbraio si è disputato il primo di due Giganti FIS validi per la classifica del Grand Prix Italia Giovani. La classifica assoluta vede al primo posto Giulio Giovanni Bosca (Centro Sportivo Esercito), con il tempo totale di 2’,07”,18/100 con un margine di 8/100 sul valdostano Alessandro Bréan, tesserato per lo Ski Team Cesana. Terzo a 20/100 l’altoatesino Hannes Zingerle (Carabinieri)....

A PILA GIULIA PAVENTA SUL PODIO DEL GRAND PRIX ITALIA IN COMBINATA...

on 22 Febbraio 2018
A PILA GIULIA PAVENTA SUL PODIO DEL GRAND PRIX ITALIA IN COMBINATA ALPINA. CAROLA GARDANO QUARTA

Un “pieno di gare” giovedì 22 febbraio a Pila per le ragazze impegnate nelle competizioni FIS organizzate dallo Sci Club Aosta: ben due Super-G, il primo dei quali valido anche per il Grand Prix Italia Giovani, oltre ad una Combinata Alpina anch'essa valida per il circuito istituzionale. Nella prima gara veloce, valida per il Trofeo Parc Animalier d’Introd, ennesimo successo della svedese Lin Ivarsson (Aare Slk) in 1’,02”,98/100, con 5/100...

OLIMPIADI: NELLA COMBINATA FEMMINILE LA SVIZZERA MICHELLE GISIN PRECEDE MIKAELA SHIFFRIN E...

on 22 Febbraio 2018
OLIMPIADI: NELLA COMBINATA FEMMINILE LA SVIZZERA MICHELLE GISIN PRECEDE MIKAELA SHIFFRIN E WENDY HOLDENER. FEDERICA BRIGNONE OTTAVA E MARTA BASSINO DECIMA

  Un'altra medaglia olimpica per la famiglia Gisin: dopo l'oro di Dominique nella Discesa di Sochi 2014, è il turno di Michelle a PyeongChang. La svizzera portacolori dello Ski Club Engelberg ha vinto la Combinata Alpina fermando i cronometri sul tempo totale di 2’20”,90/100, con il terzo tempo nella Discesa e il quarto nello Slalom. Lindsey Vonn, all'ultima apparizione della carriera alle Olimpiadi, ha chiuso la prima prova in testa...

A SARENTINO LO SVIZZERO GIAN LUCA BARANDUN VINCE IL SUPER-G DI COPPA...

on 22 Febbraio 2018
A SARENTINO LO SVIZZERO GIAN LUCA BARANDUN VINCE IL SUPER-G DI COPPA EUROPA. MATTIA CASSE TRENTASEIESIMO

È dello svizzero Gian Luca Barandun la firma sul Super-G maschile di Coppa Europa disputato giovedì 22 febbraio a Sarentino: l’atleta dello Ski Club Beverin ha chiuso la sua gara in 1’,11”,78/100, con 27/100 di vantaggio sul connazionale Mauro Caviezel e 31/100 sull'austriaco Daniel Danklmaier (TVN Haus im Ennstal - Steiermark). Molto più indietro gli italiani: gli unici due a punti sono Florian Scheider (Carabinieri) ventunesimo ed Emanuele Buzzi (Carabinieri)...

OLIMPIADI: DOPO IL TRIONFO DI SOFIA GOGGIA IN DISCESA È TEMPO DI...

on 21 Febbraio 2018
OLIMPIADI: DOPO IL TRIONFO DI SOFIA GOGGIA IN DISCESA È TEMPO DI COMBINATA. BRIGNONE IN GARA CON IL NUMERO 5 NONOSTANTE LA CONTUSIONE AL GINOCCHIO, BASSINO CON IL 7, GOGGIA CON IL 16

Dopo il trionfo di Sofia Goggia nella Discesa femminile, il programma olimpico dello sci alpino si avvia alla conclusione. Nella notte italiana si corrono lo Slalom maschile e la Combinata Alpina femminile, anticipata quest’ultima di 24 ore per paura di una nuova ondata di vento forte. Solo 32 atlete hanno deciso di partecipare a una prova che vede tra le favorite Mikaela Shiffrin, Michelle Gisin e Wendy Holdener. Ma anche...

A PILA NELLA DOPPIA DISCESA FIS ALESSIA TIMON VENTUNESIMA E DICIOTTESIMA, SOFIA...

on 21 Febbraio 2018
A PILA NELLA DOPPIA DISCESA FIS ALESSIA TIMON VENTUNESIMA E DICIOTTESIMA, SOFIA SILVESTRO QUATTORDICESIMA ASPIRANTE

Programma intenso mercoledì 21 febbraio sulla pista Bellevue di Pila, che ha ospitato due Discese FIS femminili organizzate dallo Sci Club Aosta. La prima gara era valida anche per il Grand Prix Italia Giovani, riservato alle atlete nate tra il 1997 e il 2001 non facenti parte delle squadre nazionali. Nella prima Discesa, quella valida per il circuito istituzionale, vittoria della svedese Lin Ivarsson (Aare Slk) in 1’,25”,02/100, con un...

A SARENTINO MATTIA CASSE VENTIDUESIMO NELLA DISCESA DI COPPA EUROPA. MATTEO FRANZOSO...

on 21 Febbraio 2018
A SARENTINO MATTIA CASSE VENTIDUESIMO NELLA DISCESA DI COPPA EUROPA. MATTEO FRANZOSO 32° IN COMBINATA

Programma intenso per la Coppa Europa maschile a Sarentino dove mercoledì 21 febbraio era in programma una Discesa seguita dalla Combinata Alpina. Nella gara veloce si è imposto il norvegese Adrian Smiseth Sejertsted (Stabaek If) in 1’,09”,03/100, con un vantaggio di 13/100 sull'azzurro Werner Heel (Fiamme Gialle) e di 18/100 sull'austriaco Johannes Kroell (SU Oeblarn - Steiermark). A punti anche Davide Cazzaniga (Centro Sportivo Esercito) dodicesimo e il poliziotto valsusino...

NEL SECONDO SLALOM FIS A SANTA CATERINA VALFURVA ANDREA SQUASSINO QUATTORDICESIMO, ELIA...

on 21 Febbraio 2018
NEL SECONDO SLALOM FIS A SANTA CATERINA VALFURVA ANDREA SQUASSINO QUATTORDICESIMO, ELIA GITTO SESTO ASPIRANTE

Federico Liberatore (Fiamme Oro) ha vinto anche il secondo Slalom FIS di Santa Caterina Valfurva, valido per il Grand Prix Italia Giovani. Ha chiuso le due manche nel tempo totale di 1’,28”,03/100, con un vantaggio di 29/100 su Hannes Zingerle (Carabinieri) e di 42/100 su Fabian Bacher (Carabinieri). Il podio del Grand Prix Italia vede invece ai primi tre posti Matteo Bendotti (Radici Group, sedicesimo assoluto), Damian Hell (Ski Klub...

NEL SECONDO SLALOM FIS DI CHATEL VERONIKA CALATI È TREDICESIMA

on 21 Febbraio 2018
 NEL SECONDO SLALOM FIS DI CHATEL VERONIKA CALATI È TREDICESIMA

La seconda giornata di gare FIS femminili a Chatel, in Alta Savoia, ha proposto uno Slalom nel quale erano ancora impegnate Veronika Calati (Ski Team Cesana) e Carola Gardano (Sansicario Cesana). Veronika che ha chiuso al tredicesimo posto nella gara vinta dalla svedese Magdalena Fjaellstroem (Taerna Ik Fjaellvinden) in 1’19”,35/100, con 42/100 sulla connazionale Lisa Blomqvist (Uhsk Umea Sk) e 57/100 sulla svizzera Elena Stoffel (Ski Club Ginals-Unterbäch). Fuori invece...

NELLO SLALOM FIS DI SANTA CATERINA VALFURVA ANDREA SQUASSINO DICIANNOVESIMO E SEBASTIANO...

on 20 Febbraio 2018
NELLO SLALOM FIS DI SANTA CATERINA VALFURVA ANDREA SQUASSINO DICIANNOVESIMO E SEBASTIANO ANDREIS VENTICINQUESIMONELLO SLALOM FIS DI SANTA CATERINA VALFURVA ANDREA SQUASSINO DICIANNOVESIMO E SEBASTIANO ANDREIS VENTICINQUESIMO

Le gare FIS maschili inizialmente previste a Bormio fino a venerdì 23 febbraio sono state spostate sulle piste di Santa Caterina Valfurva e il programma si è aperto martedì 20 febbraio, con uno Slalom valido anche per il Grand Prix Italia Seniores. Hanno vinto a pari merito il trentino Federico Liberatore e Tommaso Sala, entrambi atleti delle Fiamme Oro di Moena, con il tempo di 1’,26”,26/100 e con 6/100 su...

OLIMPIADI: NELLE ULTIME PROVE DELLA DISCESA FEMMINILE NADIA FANCHINI TERZA E MARTA...

on 20 Febbraio 2018
OLIMPIADI: NELLE ULTIME PROVE DELLA DISCESA FEMMINILE NADIA FANCHINI TERZA E MARTA BASSINO TRENTAQUATTRESIMA

Tutto pronto per la Discesa femminile alle Olimpiadi Invernali di Pyeongchang, in programma quando in Italia saranno le 3 di mattina di mercoledì 21 febbraio. Nell'ultimo turno cronometrato miglior crono per l'austriaca Ramona Siebenhofer (Union Sportverein Krakauebene - Steiermark), al traguardo in 1’,40”,67/100, con 20/100 di vantaggio sulla svizzera Michelle Gisin (Ski Club Engelberg) e 21/100 su Nadia Fanchini (Fiamme Gialle). Ottava Nicol Delago (Fiamme Gialle) che per 3/100 ha...

« »

News

« »

NEL SECONDO GIGANTE FIS DI SANTA CATERINA VALFURVA BORSOTTI QUARTO, TENTORI PRIMO...

on 23 Febbraio 2018
 NEL SECONDO GIGANTE FIS DI SANTA CATERINA VALFURVA BORSOTTI QUARTO, TENTORI PRIMO NEL GRAND PRIX ITALIA SENIORES, BLENGINI PRIMO DEI GIOVANI CON IL MIGLIOR TEMPO NELLA SECONDA MANCHE

Venerdì 23 febbraio ultimo appuntamento con le gare FIS maschili a Santa Caterina Valfurva. Il secondo Gigante disputato sulle nevi dell’Alta Valtellina era valido per il Grand Prix Italia Seniores. La classifica assoluta vede al primo posto Giulio Giovanni Bosca (Centro Sportivo Esercito), con il tempo totale di 2’,04”,21/100 e con 19/100 di vantaggio su Roberto Nani (Centro Sportivo Esercito). Terzo a 22/100 Tommaso Sala (Fiamme Oro), quarto il bardonecchiese Giovanni Borsotti (Carabinieri), sesto Michelangelo Tentori, comasco tesserato per lo Ski Team Cesana e vincitore della classifica del Grand Prix Italia Seniores. Al settimo posto assoluto Daniele Sorio (Centro Sportivo Esercito), che è secondo nella classifica del Grand Prix Italia. Il valdostano Alessandro Brean, tesserato per lo Ski Team Cesana, è ottavo assoluto e terzo nel Grand Prix. Michele Gualazzi (Ski Team Cesana) è decimo, mentre il monregalese Alberto Blengini (Carabi...

COPPA ITALIA DI SNOWBOARDCROSS A FOLGARIA: TANTI PODI PER GLI ATLETI PIEMONTESI

on 23 Febbraio 2018
COPPA ITALIA DI SNOWBOARDCROSS A FOLGARIA: TANTI PODI PER GLI ATLETI PIEMONTESI

Nel terzo fine settimana di febbraio la Coppa Italia di Snowboardcross - specialità che alle Olimpiadi Invernali 2018 di Pyeongchang ha regalato l'oro a Michela Moioli - ha fatto tappa a Folgaria per la Triveneto Cup. Sulla pista Termental nelle gare organizzate dall'Altipiani Ski Team erano diversi gli atleti piemontesi al via: nella prima giornata di gare la vercellese Matilde Cargnino (Race Academy Alagna) ha chiuso al quinto posto tra gli Aspiranti, nella prova vinta da Petra Basteri (Monti Pallidi) davanti ad Alice Bruno (Aosta Snowboard) e Federica Fantoni (Tutto Bianco). Nella gara maschile vittoria di Alessandro Canalia (Altipiani Ski Team) che ha preceduto Marco Taddei (Scalve Boarder Team), Alessandro Cannata (Aosta Snowboard) e Devin Castello (Oasi Zegna). Tra gli Juniores primo Filippo Ferrari (Ski College Veneto) davanti a Viaceslav Barbera (Aosta Snowboard) e a Jamie Lee Castello, vercellese del Centro Sportivo Esercito. A...

NEL SUPER-G DI COPPA EUROPA A SARENTINO MATTIA CASSE SEDICESIMO

on 23 Febbraio 2018
NEL SUPER-G DI COPPA EUROPA A SARENTINO MATTIA CASSE SEDICESIMO

Ancora un Super-G nell'ultimo giorno di gare per la Coppa Europa maschile a Sarentino. Vittoria austriaca con Christian Walder (Ski Club Fresach - Kaernten) primo in 1’,11”,98/100, con 38/100 di vantaggio sul connazionale Christopher Neumayer (Ski Club Sparkasse Radstadt) e 46/100 sul francese Nils Allegre (Club des Sports Serre Chevalier). Buon quinto posto a 50/100 per Emanuele Buzzi (Carabinieri), seguito dal valsusino Mattia Casse (Fiamme Oro) sedicesimo e da Davide Cazzaniga (Centro Sportivo Esercito) venticinquesimo. Matteo Franzoso (Sestriere) ha concluso la gara all'ottantaquattresimo posto. A proposito della Coppa Europa, da notare che Alessia Timon, ancora alle prese con problemi fisici, ha dovuto rinunciare alle gare di veloci Coppa Europa in programma a Crans Montana il 26, 27 e 28 febbraio. La classifica del Super-G maschile di Coppa Europa a Sarentino https://data.fis-ski.com/dynamic/results.html?sector=AL&raceid=91263...

DAL 5 AL 10 MARZO SULLE MONTAGNE OLIMPICHE I CAMPIONATI SCIISTICI DELLE...

on 23 Febbraio 2018
DAL 5 AL 10 MARZO SULLE MONTAGNE OLIMPICHE I CAMPIONATI SCIISTICI DELLE TRUPPE ALPINE

Dal 5 al 10 marzo soldati di tredici Nazioni saranno in gara nelle montagne olimpiche per contendersi i trofei in palio nell’ambito dei CaSTA, i campionati sciistici delle truppe alpine. La manifestazione offre un’occasione di confronto internazionale e di verifica del livello di addestramento raggiunto dai reparti che operano nell’ambiente montano invernale, in condizioni talvolta estreme, garantendo anche e soprattutto interventi di emergenza in caso di calamità naturali e incidenti alpinistici e scialpinistici. La cerimonia di apertura dei CaSTA si svolgerà lunedì 5 marzo a Sestriere e sarà trasmessa in diretta streaming a partire dalle 15. L’edizione 2018 dei Campionati è dedicata al tema della sicurezza in montagna, con un meeting sull’argomento e un’esercitazione in cui le squadre del Soccorso Alpino Militare delle truppe alpine - impiegate anche recentemente insieme alla Protezione Civile per prestare soccorso alle popolazioni co...

IL GIGANTE FIS DI SANTA CATERINA VALFURVA A GIULIO BOSCA. GIOVANNI BORSOTTI...

on 22 Febbraio 2018
IL GIGANTE FIS DI SANTA CATERINA VALFURVA A GIULIO BOSCA. GIOVANNI BORSOTTI SESTO, ALBERTO BLENGINI PRIMO NEI GIOVANI

Dopo due Slalom FIS, a Santa Caterina Valfurva giovedì 22 febbraio si è disputato il primo di due Giganti FIS validi per la classifica del Grand Prix Italia Giovani. La classifica assoluta vede al primo posto Giulio Giovanni Bosca (Centro Sportivo Esercito), con il tempo totale di 2’,07”,18/100 con un margine di 8/100 sul valdostano Alessandro Bréan, tesserato per lo Ski Team Cesana. Terzo a 20/100 l’altoatesino Hannes Zingerle (Carabinieri). Sesto il bardonecchiese Giovanni Borsotti (Carabinieri), decimo Michele Gualazzi (Ski Team Cesana), quattordicesimo il cuneese Antonio Fantino (Carabinieri). Il carabiniere monregalese Alberto Blengini si è classificato diciassettesimo assoluto ed è risultato il primo nella classifica dei Giovani italiani, davanti a Matteo Canins (Carabinieri) e a Samuel Moling (Carabinieri). Nella classifica ai fini del Grand Prix Giovani, riservato agli atleti non inseriti nelle squadre nazionali, è primo Tobias...

A PILA GIULIA PAVENTA SUL PODIO DEL GRAND PRIX ITALIA IN COMBINATA...

on 22 Febbraio 2018
A PILA GIULIA PAVENTA SUL PODIO DEL GRAND PRIX ITALIA IN COMBINATA ALPINA. CAROLA GARDANO QUARTA

Un “pieno di gare” giovedì 22 febbraio a Pila per le ragazze impegnate nelle competizioni FIS organizzate dallo Sci Club Aosta: ben due Super-G, il primo dei quali valido anche per il Grand Prix Italia Giovani, oltre ad una Combinata Alpina anch'essa valida per il circuito istituzionale. Nella prima gara veloce, valida per il Trofeo Parc Animalier d’Introd, ennesimo successo della svedese Lin Ivarsson (Aare Slk) in 1’,02”,98/100, con 5/100 di vantaggio su Carlotta Da Canal (Chamolé) e 42/100 su Sofia Pizzato (Centro Sportivo Esercito). Carlotta Da Canal è al primo posto nella classifica ai fini del Grand Prix Italia Giovani, precedendo Carlotta Nimue Welf (Gressoney Monte Rosa), quarta al traguardo. Terza nel circuito istituzionale la toscana Marta Giunti (Riolunato), sesta al traguardo. Bella prova tra le atlete della Squadra Regionale AOC per Giulia Paventa (Mondolè Ski Team), nona assoluta e quarta nel Grand Prix Italia. Carola Garda...

OLIMPIADI: NELLA COMBINATA FEMMINILE LA SVIZZERA MICHELLE GISIN PRECEDE MIKAELA SHIFFRIN E...

on 22 Febbraio 2018
OLIMPIADI: NELLA COMBINATA FEMMINILE LA SVIZZERA MICHELLE GISIN PRECEDE MIKAELA SHIFFRIN E WENDY HOLDENER. FEDERICA BRIGNONE OTTAVA E MARTA BASSINO DECIMA

  Un'altra medaglia olimpica per la famiglia Gisin: dopo l'oro di Dominique nella Discesa di Sochi 2014, è il turno di Michelle a PyeongChang. La svizzera portacolori dello Ski Club Engelberg ha vinto la Combinata Alpina fermando i cronometri sul tempo totale di 2’20”,90/100, con il terzo tempo nella Discesa e il quarto nello Slalom. Lindsey Vonn, all'ultima apparizione della carriera alle Olimpiadi, ha chiuso la prima prova in testa alla classifica, ma è uscita dopo pochi metri nella manche di Slalom. Sul podio insieme a Michelle Gisin sono salite Mikaela Shiffrin (Ski and Snowboard Club Vail) e l’altra svizzera Wendy Holdener (ski Club Drusberg). La statunitense era la favorita della vigilia ma non è ancora al meglio della condizione, mentre Wendy Holdener ha ottenuto il miglior tempo in Slalom. Piazzamenti più che dignitosi per le italiane in classifica a fine competizione. Federica Brignone (Carabinieri), nonostante i postumi d...

A SARENTINO LO SVIZZERO GIAN LUCA BARANDUN VINCE IL SUPER-G DI COPPA...

on 22 Febbraio 2018
A SARENTINO LO SVIZZERO GIAN LUCA BARANDUN VINCE IL SUPER-G DI COPPA EUROPA. MATTIA CASSE TRENTASEIESIMO

È dello svizzero Gian Luca Barandun la firma sul Super-G maschile di Coppa Europa disputato giovedì 22 febbraio a Sarentino: l’atleta dello Ski Club Beverin ha chiuso la sua gara in 1’,11”,78/100, con 27/100 di vantaggio sul connazionale Mauro Caviezel e 31/100 sull'austriaco Daniel Danklmaier (TVN Haus im Ennstal - Steiermark). Molto più indietro gli italiani: gli unici due a punti sono Florian Scheider (Carabinieri) ventunesimo ed Emanuele Buzzi (Carabinieri) ventitreesimo. Al trentaseiesimo posto il valsusino Mattia Casse (Fiamme Oro Moena), mentre Matteo Franzoso (Sestriere) ha concluso in cinquantottesima posizione. La classifica del Super-G maschile di Coppa Europa a Sarentino https://data.fis-ski.com/dynamic/results.html?sector=AL&raceid=91250

OLIMPIADI: DOPO IL TRIONFO DI SOFIA GOGGIA IN DISCESA È TEMPO DI...

on 21 Febbraio 2018
OLIMPIADI: DOPO IL TRIONFO DI SOFIA GOGGIA IN DISCESA È TEMPO DI COMBINATA. BRIGNONE IN GARA CON IL NUMERO 5 NONOSTANTE LA CONTUSIONE AL GINOCCHIO, BASSINO CON IL 7, GOGGIA CON IL 16

Dopo il trionfo di Sofia Goggia nella Discesa femminile, il programma olimpico dello sci alpino si avvia alla conclusione. Nella notte italiana si corrono lo Slalom maschile e la Combinata Alpina femminile, anticipata quest’ultima di 24 ore per paura di una nuova ondata di vento forte. Solo 32 atlete hanno deciso di partecipare a una prova che vede tra le favorite Mikaela Shiffrin, Michelle Gisin e Wendy Holdener. Ma anche le azzurre possono ambire alla medaglia con Marta Bassino e Federica Brignone, anche se la valdostana è caduta nel corso della discesa e ha riportato una contusione al ginocchio sinistro. Per l’Italia in pista anche Johanna Schnarf e Sofia Goggia, fresca dello storico titolo olimpico della Discesa, 66 anni dopo il trionfo di Zeno Colò ad Oslo. Federica Brignone parte con il numero 5, Marta Bassino con il 7, Sofia Goggia con il 16 e Johanna Schnarf con il 22. La manche di discesa è in programma alle 3,30 ora italiana,...

A PILA NELLA DOPPIA DISCESA FIS ALESSIA TIMON VENTUNESIMA E DICIOTTESIMA, SOFIA...

on 21 Febbraio 2018
A PILA NELLA DOPPIA DISCESA FIS ALESSIA TIMON VENTUNESIMA E DICIOTTESIMA, SOFIA SILVESTRO QUATTORDICESIMA ASPIRANTE

Programma intenso mercoledì 21 febbraio sulla pista Bellevue di Pila, che ha ospitato due Discese FIS femminili organizzate dallo Sci Club Aosta. La prima gara era valida anche per il Grand Prix Italia Giovani, riservato alle atlete nate tra il 1997 e il 2001 non facenti parte delle squadre nazionali. Nella prima Discesa, quella valida per il circuito istituzionale, vittoria della svedese Lin Ivarsson (Aare Slk) in 1’,25”,02/100, con un solo centesimo di margine sulla padovana del Centro Sportivo Esercito Sofia Pizzato. Terza a 33/100 Sara Dellantonio (Fiamme Oro), prima nella classifica ai fini del Grand Prix Italia. Quinta assoluta e seconda nella classifica del circuito istituzionale l’alessandrina Elisa Fornari (Sci Club Aosta), sesta assoluta e terza nel Grand Prix la valdostana Carlotta Nimue Welf (Gressoney Monte Rosa). Prima piemontese la valsusina Alessia Timon (Equipe Beaulard), ventunesima, mentre l’astigiana Giulia Paventa (...

News Istituzionali

CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

on 10 Ottobre 2017
CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

La FISI AOC ha sottoscritto con Torino Outlet Village, per la stag. 2017/2018, una convenzione destinata a tutti i tesserati FISI del Comitato Meta obbligata per tutti gli amanti dello shopping e a soli 15 minuti dal centro città Torino Outlet Village, offe tutto l’anno le firme italiane e internazionali più prestigiose con sconti fino al 70%. Abbigliamento, accessori e calzature, articoli per la casa, lo sport e la cura...

PUNTI REGIONALI SCI ALPINO 2018

on 12 Luglio 2017
PUNTI REGIONALI SCI ALPINO 2018

In allegato le liste punti AOC di sci alpino PROVVISORIE, per le categorie Children e Cuccioli 2005, valide per la stagione 2017/2018. Eventuali richieste di rettifica dovranno pervenire, alla segreteria del Comitato, da parte dello sci club di appartenenza dell’atleta  ENTRO E NON OLTRE IL 15 SETTEMBRE P.V. Dopo tale termine decade ogni diritto di modifica e  le liste saranno DEFINITIVE.      

AL VIA LE GARE DI SKIROLL

on 01 Giugno 2017
AL VIA LE GARE DI SKIROLL

Inizierà il prossimo 4 giugno aSassello, con la 1° Tappa di Coppa Italia,  il circuito nazionale di gare di SKIROLL 2017. La 2° Tappa si svolgerà il 10 giugno a Cuneo organizzata da CN25 - SKI AVIS BORGO LIBERTAS. Nel Comitato AOC, il circuito,  tornerà il 30 luglio p.v. con le gare valide per l'8° Tappa che si svolgeranno a Grondona (AL) organizzate da AL01 - SCI NORDICO SERRAVALLE SCRIVIA. Queste...

CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

on 06 Febbraio 2017
CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

Il Comitato AOC ha sottoscritto con la CDC – Centro Diagnostico Cernaia una convenzione, riservata a tutti di tesserati FISI AOC, relativa all’erogazione di prestazioni sanitarie a tariffa agevolata. I tesserati FISI AOC che vorranno accedere alle prestazioni della CDC, dovranno presentare, all’atto della registrazione, la tessera FISI stag. 16/17.

« »

News Istituzionali

« »

CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

10 Ottobre 2017
CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

La FISI AOC ha sottoscritto con Torino Outlet Village, per la stag. 2017/2018, una convenzione destinata a tutti i tesserati FISI del Comitato Meta obbligata per tutti gli amanti dello shopping e a soli 15...

PUNTI REGIONALI SCI ALPINO 2018

12 Luglio 2017
PUNTI REGIONALI SCI ALPINO 2018

In allegato le liste punti AOC di sci alpino PROVVISORIE, per le categorie Children e Cuccioli 2005, valide per la stagione 2017/2018. Eventuali richieste di rettifica dovranno pervenire, alla segreteria del Comitato, da parte dello...

AL VIA LE GARE DI SKIROLL

01 Giugno 2017
AL VIA LE GARE DI SKIROLL

Inizierà il prossimo 4 giugno aSassello, con la 1° Tappa di Coppa Italia,  il circuito nazionale di gare di SKIROLL 2017. La 2° Tappa si svolgerà il 10 giugno a Cuneo organizzata da CN25 - SKI...

CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico...

06 Febbraio 2017
CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

Il Comitato AOC ha sottoscritto con la CDC – Centro Diagnostico Cernaia una convenzione, riservata a tutti di tesserati FISI AOC, relativa all’erogazione di prestazioni sanitarie a tariffa agevolata. I tesserati FISI AOC che vorranno...

F.I.S.I. AOC - via Giordano Bruno, 191 (palazzina 4) - 10134 Torino - P.IVA: 05027640159
Tel. 011.3143890 - Fax 011.6193848 - Scrivi una email
Orario: lunedì/venerdì ore 10:00 - 15:00
BNL, Ag. 1, Torino - Cod. IBAN: IT 71 I 01005 01001 0000 0000 0240