Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

news

Cerca

Sci da fondo

 

Leggi tutto: SCI NORDICO: DANIELE...

La stagione dello sci nordico in Italia si è aperta con la prima gara FIS valida per il Trofeo Val Formazza, organizzata dal locale Sci Club sulle piste di Riale. Oggi spazio alla tecnica classica con una 15 km per i Seniores uomini e una 10 km per le donne. In campo maschile successo del trentino Stefano Gardener (Carabinieri) in 43’,12”,2/10 con 7”,3/10 di vantaggio su Simone Daprà (Fiamme Oro Moena) e 15”,8/10 su Paolo Fanton (Carabinieri). Buon settimo posto per il ventiduenne cuneese Daniele Serra (Esercito) che ha rimediato un distacco di 1’,39”,1/10 ed è anche il terzo Under 23 dietro a Daprà e a Paolo Ventura (Centro Sportivo Esercito) che si è piazzato quinto. Nella prova femminile, senza piemontesi al via, vittoria di Anna Comarella (Fiamme Oro Moena) in 31’,41”,1/10 con un margine di 3”,6/10 su Caterina Ganz (Fiamme Gialle) e di 5”,2/10 su Sara Pellegrini (Fiamme Oro Moena). Nella gara Juniores maschile di 10 km primo l'austriaco Mika Vermeulen in 29’,51”,5/10, con 20” di vantaggio su Leonardo De Biasi (Ski College Veneto) e con 35”,3/10 su Fabrizio Poli (Schilpario). Nella 7,5 Km a tecnica classica femminile successo dell'elvetica Emma Wuthrich (Ski Club Vue des Alpes) in 27’,14”,4/10, con 6”,6/10 su Valentina Maj (Schilpario) e con 37”,8/10 sull’altra svizzera Prisca Schneider (Ski Club La Brevine). Domenica 25 novembre, seconda giornata di gare sulle stesse distanze, ma a tecnica libera.

Le classifiche delle gare FIS a tecnica classica disputate a Riale Formazza

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=CC&raceid=32807

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=CC&raceid=32808

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=CC&raceid=32809

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=CC&raceid=32810

Nella foto in allegato: il podio della 15 Km FIS a tecnica classica maschile disputata a Riale Formazza

 

 

Ha aperto i battenti nella mattinata di sabato 24 novembre la pista di sci nordico di Bagni di Vinadio, che va ad aggiungersi al tracciato olimpico di Pragelato Plan, in Val Chisone, che aveva aperto al pubblico venerdì 23. La pista della Valle Stura è aperta il sabato e la domenica dalle 9,30 alle 17. Il biglietto giornaliero costa 6 Euro, la mezza giornata 4,50 e per i gruppi di oltre 10 persone il giornaliero è venduto a 4 Euro. Per saperne di più: www.latanadellamatmotta.it, telefono 333-2449696.

 

Leggi tutto: DOPO LE NEVICATE DELLE...

 

 

Venerdì 30 novembre alle 18 alla centrale ENEL “Luigi Einaudi” di Entracque, in Strada Provinciale per San Giacomo 9 è in programma la presentazione delle squadre di sci nordico e di biathlon del Comitato FISI Alpi Occidentali per la stagione 2018-2019. La presentazione si terrà nell’ambito della serata-evento di presentazione della stagione sciistica cuneese, organizzata dall’Azienda Turistica Locale del Cuneese con il prezioso contributo della Regione Piemonte e della Camera di Commercio di Cuneo, in collaborazione con Cuneo Neve e con il Comune di Entracque. Il Comitato FISI Alpi Occidentali sarà rappresentato dal Presidente Pietro Blengini, dal Consigliere segretario Lorenzo Vettore, dai Consiglieri AOC responsabili per lo sci nordico Paolo Giordano e per il biathlon Gianluca Barale, dal responsabile dello sci nordico Gino Peyrot e dagli allenatori delle due discipline.
Intanto nel fine settimana le squadre regionali di sci nordico e di biathlon rifiniscono la preparazione rispettivamente a Pragelato e nella località savoiarda di Bessan. Il Consigliere AOC responsabile dello sci nordico Paolo Giordano e il responsabile Gino Peyrot hanno convocato a Pragelato da venerdì 23 a domenica 25 novembre Giorgia Salvagno (Valle Pesio), Elisa Sordello (Ski AVIS Borgo Libertas), Stefano Menusan (Sestriere), Mattia Peyrot (Sestriere), Simone Negrin (Prali Val Germanasca) e Lorenzo Michelis (Valle Maira). Sabato 24 e domenica 25 novembre la società Pragelato Sport Event inaugura la stagione 2018-2019 del Centro Fondo olimpico di Plan grazie alle ultime nevicate e alla produzione di neve artificiale. Al momento è a disposizione degli appassionati un anello di 1 km circa. Per informazioni: telefono 0122- 741107. I biatleti convocati da venerdì 23 a domenica 25 novembre a Bessan dal Consigliere AOC responsabile per il biathlon Gianluca Barale sono Nicole Daziano (Valle Pesio), Nicolò Giraudo (Busca) e Thomas Daziano (Valle Pesio).

L’elenco degli atleti che saranno presentati ad Entracque venerdì 30 novembre

SCI NORDICO

Responsabili Paolo Giordano e Gino Peyrot, allenatori Andrea Gola e Matteo Giordan
Squadra maschile: Lorenzo Michelis (1999, Valle Maira), Stefano Menusan (2001, Sestriere), Mattia Peyrot (2001, Sestriere), Simone Negrin (2002, Prali Val Germanasca)
Squadra femminile: Giorgia Salvagno (2001, Valle Pesio), Elisa Sordello (2000, Ski AVIS Borgo Libertas)
Squadra Giovani Osservati: Giacomo Alifredi (2002, Prali Val Germanasca), Martino Carollo (2003, Entracque Alpi Marittime), Lorenzo Castoldi (2003, Valle Stura), Nicolò Garcia (2003, Sestriere), Samuele Giraudo (2003, Valle Stura), Raoul Bertalot (2002, Sestriere), Andrea Gastaldi (2003, Valle Pesio), Filippo Tranchero (2002, Valle Pesio), Elisa Gallo (2003, Entracque Alpi Marittime)

BIATHLON

Responsabile Gianluca Barale, allenatore Alessandro Fiandino
Squadra maschile: Marco Barale (2003, Entracque Alpi Marittime), Thomas Daziano (2002, Valle Pesio), Nicolò Giraudo (2000, Busca), Gabriele Fantini (2002, Entracque Alpi Marittime), Francesco Vigna (2001, Entracque Alpi Marittime)
Squadra Giovani Osservati: Andrea Basso (2002, Busca), Riccardo Fenoglio (2003, Valle Pesio), Leonardo Tua (2003, Valle Stura)
Squadra femminile: Martina Vigna (1999, Entracque Alpi Marittime), Gaia Brunetto (2001, Entracque Alpi Marittime), Benedetta Favilla (2002, Entracque Alpi Marittime), Maddalena Somà (2001, Valle Pesio)
Squadra Giovani Osservate: Paola Costa (2003, Valle Pesio), Nicole Daziano (2002, Valle Pesio), Martina Giordano (2003, Entracque Alpi Marittime)

Nella foto in allegato: la squadra regionale di sci nordico del Comitato FISI Alpi Occidentali durante un recente allenamento a Livigno

Leggi tutto: VENERDÌ 30 NOVEMBRE AD...

 

C’era decisamente molto “traffico” nel fine settimana di Ognissanti sulle piste di sci nordico di Livigno, gratificate da una nevicata caduta sopra il già ottimo fondo di neve conservata durante l’estate grazie ai teloni termici. Nella località valtellinese si sono dati appuntamento gli azzurri della Nazionale Under 20, gli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali, quelli di altre squadre regionali e di alcuni Sci Club. Il Comitato AOC ha convocato per lavorare con gli allenatori Andrea Gola e Matteo Giordan le atlete Giorgia Salvagno (Valle Pesio), Elisa Sordello (Ski AVIS Borgo Libertas) ed Elisa Gallo (Entracque Alpi Marittime) e gli atleti Stefano Menusan (Sestriere), Mattia Peyrot (Sestriere), Simone Negrin (Prali), Lorenzo Michelis (Valle Maira), Martino Carollo (Entracque Alpi Marittime), Samuele Giraudo (Valle Stura), Lorenzo Castoldi (Valle Stura), Raoul Bertalotto (Sestriere), Nicolò Garcia (Sestriere), Filippo Tranchero (Valle Pesio), Andrea Gastaldi (Valle Pesio) e Giacomo Alifredi (Prali). Per la squadra di sci nordico del Comitato Alpi Occidentali la preparazione estiva era terminata il 30 settembre, con il passaggio da tre settimane di carico a due settimane di carico seguite da una di scarico. Nel mese di ottobre gli atleti seguiti da Andrea Gola e Matteo Giordan, sotto la supervisione del Consigliere referente AOC per le discipline nordiche Paolo Giordano e del responsabile dello sci nordico Gino Peyrot, hanno intrapreso il periodo di preparazione atletica specifica in vista delle prime gare. I ragazzi alleati da Gola e Giordan hanno affrontato complessivamente 36 giornate di raduno, aumentando così di circa il 10% sia il monte ore di allenamento che i giorni di raduno nel periodo generale estivo. Come riferito nei precedenti comunicati, la squadra ha partecipato al summer XCountry di Forni Avoltri, valevole per l’assegnazione dei titoli italiani estivi e per la classifica della Coppa Italia 2018-2019. La rappresentativa piemontese ha inoltre partecipato al Campionato Italiano a tecnica classica in salita a Bobbio Penice e alle gare Mass Start a tecnica libera valevoli per la Coppa Italia a Verrayes. In totale le giornate di allenamento sono state 40. Nel secondo dei due raduni sulla neve effettuati nelle ultime settimane a Livigno era presente anche il gruppo Giovani, che comprende atleti alle prime esperienze con la rappresentativa regionale. “Tutti i ragazzi hanno partecipato attivamente e con impegno a tutti i raduni. – sottolineano Gola, Giordan, Giordano e Peyrot - Anche i test effettuati mensilmente confermano le sensazioni positive dei tecnici”. Durante i raduni a Livigno la squadra si è concentrata maggiormente su aspetti tecnici e capacitivi. In quattro giorni i ragazzi hanno coperto complessivamente circa 200 km ed è stata effettuata anche una simulazione di gara Sprint, per curare aspetti specifici della competizione che richiede uno sforzo molto breve ma violento e una grande determinazione agonistica. Nelle prossime settimane la preparazione si concentrerà maggiormente su lavori di intensità per arrivare competitivi alle prime gare. Continua inoltre il progetto del diario di allenamento elettronico-informatico, che da alcune stagioni consente ai tecnici di avere un feedback immediato da parte degli atleti sul loro lavoro, confrontandolo con le attività e la quantità di ore programmate. “Tutti gli atleti hanno svolto circa il 7-10% di ore in più rispetto alla stagione precedente. – precisano Gola e Giordan - Sono stati raggiunti ottimi risultati nelle gare di skiroll da parte di tutti gli atleti, anche in funzione dei loro obiettivi stagionali. Tecnicamente sono tutti migliorati dall’inizio dell’anno e anche rispetto alla passata stagione. I ragazzi sono sempre coinvolti nel discorso teorico e questo, insieme alle riprese video, favorisce un dialogo tecnico chiaro ed efficace”. A detta dei tecnici e dei responsabili della squadra regionale, è anche importante la capacità degli atleti di autogestire il soggiorno in appartamenti durante le trasferte. Organizzare la cucina e le pulizie aiuta a rafforzare lo spirito di gruppo. A questo punto, non resta che attendere gli ultimi allenamenti sulla neve, che, per i “veterani” del gruppo saranno propedeutici all’appuntamento dell’8 e 9 dicembre con la Coppa Europa in Francia a Premanon. La prima tappa invernale della Coppa Italia è invece in programma a Sappada il 15 e 16 dicembre, mentre la seconda tappa di Coppa Europa sarà a Isolaccia in Valtellina il 21, 22 e 23 dicembre.

Nelle foto in allegato: alcuni momenti degli allenamenti della squadra di sci nordico del Comitato FISI Alpi Occidentali a Livigno (foto degli allenatori Matteo Giordan e Andrea Gola)

Leggi tutto: PER I FONDISTI DELLA...Leggi tutto: PER I FONDISTI DELLA...Leggi tutto: PER I FONDISTI DELLA...Leggi tutto: PER I FONDISTI DELLA...Leggi tutto: PER I FONDISTI DELLA...Leggi tutto: PER I FONDISTI DELLA...Leggi tutto: PER I FONDISTI DELLA...Leggi tutto: PER I FONDISTI DELLA...Leggi tutto: PER I FONDISTI DELLA...Leggi tutto: PER I FONDISTI DELLA...Leggi tutto: PER I FONDISTI DELLA...Leggi tutto: PER I FONDISTI DELLA...Leggi tutto: PER I FONDISTI DELLA...Leggi tutto: PER I FONDISTI DELLA...Leggi tutto: PER I FONDISTI DELLA...Leggi tutto: PER I FONDISTI DELLA...Leggi tutto: PER I FONDISTI DELLA...Leggi tutto: PER I FONDISTI DELLA...

 

Ultimi scampoli di stagione per lo skiroll nello scorso fine settimana, in attesa di passare definitivamente allo sci nordico e al biathlon su neve. Mentre gli atleti della squadra regionale di sci nordico - Giorgia Salvagno, Elisa Sordello, Stefano Menusan, Mattia Peyrot, Simone Negrin, Lorenzo Michelis - si allenavano sabato 13 e domenica 14 ottobre con gli skiroll ad Osasco e a Prali, alcuni atleti piemontesi domenica 14 hanno partecipato alla gara regionale promozionale di salita a tecnica classica organizzata dai valdostani dello Sci Club Amis de Verrayes tra Champagne e Rapy. Per il Comitato FISI Alpi Occidentali il risultato migliore è arrivato nella categoria Under 16 Allievi maschile, con la vittoria del cuneese Samuele Giraudo dello Sci Club Valle Stura, che ha coperto la distanza di 5 Km in 18’,04”,7/10, precedendo due atleti del Gruppo Sportivo Godioz, André Philippot e Luca Brusaferro, staccati rispettivamente di 13”,6/10 e di 18”,7/10. Rispettivamente quarto e settimo Lorenzo Castoldi e Paolo Milano, anche loro dello Sci Club Valle Stura. Nella gara delle Allieve buon secondo posto di Marta Revelant (Valle Stura), battuta per 54” dalla valdostana Axelle Vicari (GS Godioz), prima in 22’,11”,3/10. Terza ad 1’,57” Sabrina Borettaz (Amis de Verrayes), mentre l’altra cuneese Francesca Brocchiero (Valle Stura) è giunta sesta. Seconda piazza anche per Aurora Giraudo (Valle Stura) nella categoria Under 14 Ragazzi femminile sulla distanza di 3 km. Ha vinto Vittoria Cena (GS Godioz) in 15’,18”,3/10, con un vantaggio di 20”,2/10 sulla cuneese e di 4’,52”,5/10 su Nyna Carlon (Amis de Verrayes). Stefano Occelli (Valle Stura) è giunto secondo nella categoria Under 12 Cuccioli maschile sulla distanza di 2 km, con un solo secondo di ritardo da Gabriele Leone (Amis de Verrayes), che ha chiuso la sua fatica in 10’.30”,4/10. Terzo a 24”,9/10 Liam Stangalino (GS Godioz). Svitlana Tsymbal (Sci Nordico Serravalle) è arrivata sesta nella categoria Seniores-Master femminile sulla distanza di 5 km. Ha vinto Aline Ollier (Valdigne Mont Blanc) in 22’,27”,2/10. Sergio Cao (Sci Nordico Serravalle) si è piazzato terzo tra i Master B. La classifica per Società è andata agli organizzatori dello Sci Club Amis de Verrayes con 1419 punti, davanti al Gruppo Sportivo Godioz a quota 676 e allo Sci Club Valle Stura con 466. Lo Sci Club Nordico Serravalle ha chiusi in sesta posizione con 100 punti.

In allegato: le classifiche e alcune immagini della gara promozionale in salita disputata a Rapy de Verrayes (foto per gentile concessione dell’Ufficio Stampa del Comitato regionale valdostano FISI ASIVA)

Leggi tutto: SKIROLL: VITTORIA DI...Leggi tutto: SKIROLL: VITTORIA DI...Leggi tutto: SKIROLL: VITTORIA DI...Leggi tutto: SKIROLL: VITTORIA DI...Leggi tutto: SKIROLL: VITTORIA DI...Leggi tutto: SKIROLL: VITTORIA DI...Leggi tutto: SKIROLL: VITTORIA DI...Leggi tutto: SKIROLL: VITTORIA DI...Leggi tutto: SKIROLL: VITTORIA DI...Leggi tutto: SKIROLL: VITTORIA DI...Leggi tutto: SKIROLL: VITTORIA DI...Leggi tutto: SKIROLL: VITTORIA DI...Leggi tutto: SKIROLL: VITTORIA DI...Leggi tutto: SKIROLL: VITTORIA DI...

 

Weekend agonistico dello skiroll dimezzato a causa del maltempo: la Sprint Internazionale di Campo Giorgio a Feltre di sabato 6 ottobre è stata annullata per le condizioni meteo avverse. Domenica 7 ottobre si è invece disputato regolarmente il Grand Prix Sportful, gara in salita che si concludeva al Passo Croce d’Aune, laddove, molto probabilmente, sarà fissato l'ultimo traguardo in salita del Giro d'Italia ciclistico del 2019. La competizione, valida per il Campionato Italiano di skiroll in salita si è confermata dura, spettacolare e selettiva già con la prova dei Seniores che vedeva diversi azzurri al via, tutti battuti però dal ventiduenne andorrano Irineu Esteve Altimiras, già protagonista nel circuito europeo dello sci nordico e negli ultimi Mondiali Under 23. L’andorrano se n’è andato quasi subito e nessuno l'ha più raggiunto; ha chiuso in 31’,28”,2/10, con ben 54”,1/10 su Francesco De Fabiani (Centro Sportivo Esercito) che nel finale ha staccato Stefano Gardener (Carabinieri), terzo a 57”,5/10. De Fabiani ha vinto così il titolo italiano di Skiroll in salita a tecnica libera. Sul gradino più basso del podio è salito Sergio Bonaldi (Centro Sportivo Esercito), ovvero “40 anni e non sentirli”. Ottimo anche il settimo posto assoluto di Luca Del Fabbro (Fiamme Gialle), ancora Juniores: nel giorno del suo compleanno ha vinto il titolo italiano Under 20 e anche quello degli Under 23. Tra gli Under 23 il miglior tempo lo ha fatto segnare Irineu Esteve Altimiras, davanti a Simone Daprà (Fiamme Oro Moena) e a Paolo Ventura (Centro Sportivo Esercito). Quarto tempo per il cuneese Lorenzo Romano (Carabinieri), sesto per Daniele Serra (Centro Sportivo Esercito). Tra le donne vittoria per Ilaria Debertolis (Fiamme Oro Moena) in 39’,53”,6/10. La trentina ha staccato di 21”,7/10 Elisa Brocard (Centro Sportivo Esercito) e di 38” l'ucraina Valiantsina Kaminskaya. Tra le Under 20 titolo italiano alla figlia e nipote d'arte Martina Di Centa (Carabinieri), seconda assoluta dietro l’andorrana Carola Vila. Da segnalare l’undicesimo posto assoluto della cuneese Chiara Becchis (Carabinieri).

In allegato: le classifiche del Gran Prix Sportful e le immagini di Irineu Esteve Altimiras, Ilaria Debertolis e Francesco De Fabiani in gara sul Passo Croce d’Aune (foto Flavio Becchis)

Leggi tutto: SKIROLL: I RISULTATI...Leggi tutto: SKIROLL: I RISULTATI...Leggi tutto: SKIROLL: I RISULTATI...

 

Domenica 23 settembre a Bobbio (Piacenza) si è disputato il Campionato Italiano di skiroll in salita a tecnica classica, valido per il decimo Trofeo Valla & Ridella. Le classifiche complete sono state diffuse solo nella giornata di lunedì 24 e delineano un quadro più che soddisfacente per il Comitato FISI Alpi Occidentali. Nella prova Seniores maschile Giandomenico Salvadori (Fiamme Gialle) si è imposto in 31’,07”,46/100 ed ha staccato di 48”,12/100 Maicol Rastelli (Centro Sportivo Esercito), mentre Paolo Ventura (Centro Sportivo Esercito) è salito sul terzo gradino del podio, staccato di 1’,19”,40/100. Settimo e ottavo posto per i fratelli Emanuele Becchis (Ski AVIS Libertas) e Francesco Becchis (Under Up). Tra le donne dominio di Lucia Scardoni (Fiamme Gialle) in 24’,32”,14/100, con un vantaggio di 1’,11”,47/100 su Caterina Ganz (Fiamme Gialle) e di 1’,20”,11/100 su Francesca Baudin (Fiamme Gialle). Nella gara femminile della categoria Giovani titolo per Cristina Pittin (Centro Sportivo Esercito) in 25’,40”,08/100, con un vantaggio di 1’,50”,52/100 su Alessia De Zolt Ponte (Carabinieri) e con 1’,50”,94/100 su Martina Di Centa (Carabinieri). Ottava posizione per Chiara Becchis (Carabinieri) a 3’,33”,74/100, nona per Elisa Sordello (Ski AVIS Borgo Libertas) e decima per Giorgia Salvagno (Valle Pesio). Luca Del Fabbro (Fiamme Gialle) ha vinto nella categoria Giovani maschile con il tempo di 33’,26”, precedendo per 46”,84/100 il veneto Riccardo Lorenzo Masiero (Montebelluna) e per 1’,12”,36/100 il lombardo Angelo Buttironi (UBI Banca Goggi). Lorenzo Michelis (Valle Maira) si è classificato quattordicesimo, Mattia Peyrot (Sestriere) diciottesimo, Stefano Menusan (Sestriere) venticinquesimo. Nella categoria Cuccioli femminile si è imposta la cuneese Aurora Giraudo dello Sci Club Valle Stura, con il tempo di 11’,56”,93/100, con un vantaggio di 1’,03”,03/100 sull’emiliana Letizia Papa (Fondo Pavullese) e di 1’,04”,61/100 sulla trentina Lucia Radovan (Monte Giner). Sci Club Valle Stura al vertice anche in campo maschile: Edoardo Forneris ha vinto nel tempo di 11’.06”,23/100, staccando di 2’,50”,46/100 il friulano Lenard Antonic (Mladina) e di 4’,05”,64/100 Aleksander Prodan (Mladina). Anche tra le Ragazze si è imposta un’atleta del Valle Stura: è Marta Revelant, che ha chiuso in 20’,04”,05/100, precedendo per 26”,16/100 la lombarda Giulia Corti (Nordico Varese) e per 3’,01”,34/100 la trentina Valentina Merler (ASD Cauriol). Nessun piemontese in gara tra i Ragazzi, categoria in cui ha vinto Angelo Tognetti (Winter Sport). Anche tra le Allieve nessuna piemontese in gara. La vittoria è andata alla bergamasca Lucia Isonni (Schilpario). In campo maschile ottimo secondo posto per Simone Negrin dello Sci Club Prali Val Germanasca, che ha chiuso con un distacco di 1’,14”,52/100 dal vincitore, il bergamasco Leonardo Capelli (Clusone), al traguardo in 25’,08”,98/100. Al terzo posto Francesco Acqui (Winter Sport). Da segnalare anche il sesto e il settimo posto conquistati da due atleti dello Sci Club Valle Stura, Lorenzo Castoldi e Samuele Giraudo.

In allegato: classifiche e foto della gara Individuale a tecnica libera valida per la Coppa Italia disputata sabato 22 settembre a Sovere e del Campionato Italiano di skiroll in salita di domenica 23 (foto Flavio Becchis – Universo Nordico)

Leggi tutto: CAMPIONATO ITALIANO DI...Leggi tutto: CAMPIONATO ITALIANO DI...Leggi tutto: CAMPIONATO ITALIANO DI...Leggi tutto: CAMPIONATO ITALIANO DI...

I nostri Sponsor

 

Regione Piemonte
C. S. Esercito - Sez. Sport Invernali
Lauretana - natural mineral water
Associazione Regionale Piemontese delle Imprese Esercenti Trasporto a fune in concessione
Capetta - Grandi Vini e Spumanti del Piemonte
Hey StandOut Authentic Italian Snow Wear
Collegio Regionale Maestri di Sci del Piemonte

GRANDE INIZIO DI STAGIONE

Grandi soddisfazioni dallo Sci alpino!

Sci alpino news

Entusiasmante sci di fondo!

News dal fondo

Sci alpinismo, soddisfazioni estreme!

L'avventura dello Sci alpinismo

Nuovi successi nel Biathlon

Successi nel Biathlon

Notizie dallo Snowboard

Snowboard vincente

News

A BARDONECCHIA GLI ASPIRANTI MARTINA PIAGGIO E ROBERTO DESTEFANIS VINCONO LO SLALOM...

on 18 Marzo 2019
A BARDONECCHIA GLI ASPIRANTI MARTINA PIAGGIO E ROBERTO DESTEFANIS VINCONO LO SLALOM FIS-NJR

Dopo il Gigante di domenica 17 marzo, la seconda parte delle gare FIS-NJR di Bardonecchia (recupero di quelle originariamente previste ad Usseglio) è stata dedicata ad uno Slalom. L’Aspirante Martina Piaggio, genovese del Mondolè Ski Team e atleta della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali, si è imposta nella gara femminile con il tempo finale di 1’,28”,52/100, precedendo per 97/100 l’Aspirante valdostana Carole Agnelli (Club de Ski de Valtournenche)...

MASTER TOUR DI SCI NORDICO: A PIETRO DUTTO LA BASE TUONO MARATHON

on 18 Marzo 2019
MASTER TOUR DI SCI NORDICO: A PIETRO DUTTO LA BASE TUONO MARATHON

Sabato 16 marzo si è disputata l’ultima tappa del circuito Gran Fondo Master Tour, il Challenge di sci nordico che raggruppa alcune tra le più belle granfondo del Nord Italia. Dopo la Moonlight dell'Alpe di Siusi, la Marcialonga di Fiemme e Fassa, le Gran Fondo Val Casies, Viote Monte Bondone e Val Ridanna è arrivato il turno della Base Tuono Marathon, gara di 30 Km tecnica libera nel magnifico scenario...

TROFEO PINOCCHIO SUGLI SCI: TUTTI I RISULTATI E I PODI DEL RECUPERO...

on 17 Marzo 2019
TROFEO PINOCCHIO SUGLI SCI: TUTTI I RISULTATI E I PODI DEL RECUPERO NAZIONALE SULLE PISTE DI SESTRIERE

Domenica 17 marzo le piste Kandahar Giovanni Alberto Agnelli e Sises 2 di Sestriere hanno ospitato i quasi 700 giovanissimi atleti impegnati nelle gare di recupero delle selezioni in vista delle finali del trentasettesimo Trofeo Pinocchio sugli Sci. Piste perfettamente preparate e neve che ha tenuto anche dopo centinaia di passaggi hanno accolto sciatori provenienti dall’intero arco alpino e appenninico. Melissa Manfroi (Trichiana) ha vinto sulla “Giovanni Alberto Agnelli” nella...

SARA E DANIEL ALLEMAND IN TRIONFO NEL GIGANTE FIS-NJR DI BARDONECCHIA. SUL...

on 17 Marzo 2019
SARA E DANIEL ALLEMAND IN TRIONFO NEL GIGANTE FIS-NJR DI BARDONECCHIA. SUL PODIO ANCHE MARTINA PIAGGIO E MARCO ABBRUZZESE

Doppietta casalinga della famiglia Allemand nel Gigante FIS-NJR di Bardonecchia, primo recupero delle gare spostate da Usseglio per ragioni di innevamento. Confermando il suo eccezionale stato di forma, Sara Allemand (Bardonecchia) ha dominato la prova femminile con il tempo finale di 1’,54”,43/100, precedendo per 54/100 l’Aspirante valdostana Pilar Elisa Lucchini (Azzurri del Cervino) e per 1”,15/100 la seconda delle Aspiranti, la genovese Martina Piaggio del Mondolé Ski Team. Quarta assoluta...

COPPA DEL MONDO: NELLO SLALOM DI SOLDEU RISORGE GIULIANO RAZZOLI. FEDERICA BRIGNONE...

on 17 Marzo 2019
COPPA DEL MONDO: NELLO SLALOM DI SOLDEU RISORGE GIULIANO RAZZOLI. FEDERICA BRIGNONE E MARTA BASSINO ESCONO NEL GIGANTE

Se la Coppa del Mondo maschile si è chiusa con il ritorno di Giuliano Razzoli (Centro Sportivo Esercito) nella top ten dello Slalom con un ottimo sesto posto, quella femminile, che pure ha vissuto pagine luminose dall’inizio dell’inverno ad oggi, ha avuto un epilogo amaro nel Gigante di Soldeu. Marta Bassino (Centro Sportivo Esercito) è uscita nel corso della prima manche mentre Federica Brignone (Carabinieri) l'ha imitata nella seconda mentre...

COPPA EUROPA: TRIONFO FINALE DI SIMON MAURBERGER. A SELLA NEVEA IN SUPER-G...

on 17 Marzo 2019
COPPA EUROPA: TRIONFO FINALE DI SIMON MAURBERGER. A SELLA NEVEA IN SUPER-G MATTIA CASSE È QUINTO

Quattro anni dopo Riccardo Tonetti, l’Italia torna al vertice della Coppa Europa maschile, per merito di Simon Maurberger (Carabinieri) al quale è bastato un tredicesimo posto nel Super-G di Sella Nevea che ha chiuso la stagione per difendersi dall’assalto dello svizzero Stefan Rogentin (Ski Club Lenzerheide Valbella), quarto al traguardo. La gara è stata vinta dal francese Roy Piccard (Club des Sports des Saisies), primo anche nella classifica di specialità,...

COPPA EUROPA FEMMINILE: LARA DELLA MEA SECONDA NELLO SLALOM DI FOLGARIA E...

on 17 Marzo 2019
COPPA EUROPA FEMMINILE: LARA DELLA MEA SECONDA NELLO SLALOM DI FOLGARIA E PRIMA NELLA CLASSIFICA DI SPECIALITÀ. ANITA GULLI POCO FUORI DALLA ZONA PUNTI

Sulle nevi italiane Lara Della Mea, friulana del Centro Sportivo Esercito, si è confermata la migliore speranza giovane azzurra nelle gare tecniche ed ha centrato l’ennesimo podio stagionale in Coppa Europa, chiudendo al secondo posto lo Slalom delle finali del circuito continentale a Folgaria. Lara ha vinto la Coppa Europa di Slalom e si è aggiudicata il posto fisso in Coppa del Mondo per la stagione 2019-2020. A batterla è...

A SAUZE D’OULX NELLO SLALOM DEL TROFEO ASCOT ASCENSORI VINCONO GLI ALLIEVI...

on 16 Marzo 2019
A SAUZE D’OULX NELLO SLALOM DEL TROFEO ASCOT ASCENSORI VINCONO GLI ALLIEVI MATILDE LORENZI ED EDOARDO GRIMALDI. NEL TROFEO FIAT PROFESSIONAL PRIMI I RAGAZZI GIULIA CASETTA E LORENZO MULA

Oltre trecento tra Allievi e Ragazzi hanno partecipato ai Trofei Ascot Ascensori e FIAT Professional, gare di recupero indicative regionali di Slalom disputata sabato 16 marzo sulla pista del Bourget a Sauze d’Oulx. Nel Trofeo Ascot Ascensori nella categoria Allievi femminile si è imposta Matilde Lorenzi dello Sci Club Sestriere, con il tempo complessivo di 1’,30”,23/100, con un vantaggio di 4”,17/100 su Cecilia Laverdino (Sportinia) e di 5”,44/100 su Eleonora...

ALPECIMBRA FIS CHILDREN CUP: EDOARDO SARACCO AD UN PASSO DAL PODIO NEL...

on 16 Marzo 2019
ALPECIMBRA FIS CHILDREN CUP: EDOARDO SARACCO AD UN PASSO DAL PODIO NEL GIGANTE ALLIEVI

Altre due medaglie, una d’oro e una d’argento, nella seconda e ultima giornata della fase internazionale dell’Alpe Cimbra FIS Children Cup a Folgaria, che ha visto al via i migliori giovani talenti provenienti da 41 nazioni. Il merito è in primis della bresciana Giulia Romele dello Sci Club Val Palot), prima nello Slalom femminile della categoria Ragazzi, mentre l'altro bresciano Mattia Piotti, suo compagno di club, è arrivato secondo. Giulia...

NELLO SLALOM FIS CITTADINI IN VAL D'ISÉRE LORENZO THOMAS BINI UNDICESIMO ASPIRANTE

on 16 Marzo 2019
NELLO SLALOM FIS CITTADINI IN VAL D'ISÉRE LORENZO THOMAS BINI UNDICESIMO ASPIRANTE

Tripletta francese nello Slalom FIS Cittadini disputato nel pomeriggio di sabato 16 marzo in Val d'Isére: ha vinto Victor Giraud (Club des Sports Alpin Villard de Lans) nel tempo totale di 1’,18”,69/100, con 44/100 di vantaggio su Clement Guillot (Club des Sports de Val d'Isére) e con 85/100 su Iselin Tochon Ferdollet (Ski Club Le Grand Bornand), che è anche il primo degli Aspiranti. Tredicesimo assoluto e undicesimo degli Aspiranti...

ALPEN CUP DI SCI NORDICO: LORENZO ROMANO A PUNTI NELLA MASS START...

on 16 Marzo 2019
ALPEN CUP DI SCI NORDICO: LORENZO ROMANO A PUNTI NELLA MASS START DI OBERWIESENTHAL

La seconda giornata delle gare dell’Alpen Cup di sci nordico ad Oberwiesenthal in Germania è stata dedicata alle Mass Start a tecnica classica. Nella 15 km Seniores maschile doppietta francese: Valentin Chauvin (Haut Jura Ski) che si è presentato da solo sul traguardo, chiudendo in 42’,53”,5/10, con 5”,9/10 sul connazionale Clement Arnault (Ski Club Autrans) e 6”,5/10 sullo svizzero Ueli Schnider (Gardes Frontieres), che ha bruciato in volata Simone Daprà...

COPPA EUROPA FEMMINILE: VALENTINA CILLARA ROSSI ANCORA A PUNTI IN GIGANTE. É...

on 16 Marzo 2019
COPPA EUROPA FEMMINILE: VALENTINA CILLARA ROSSI ANCORA A PUNTI IN GIGANTE. É QUINDICESIMA NELLA CLASSIFICA DI SPECIALITÀ

Gigante agrodolce nelle finali della Coppa Europa femminile a Folgaria per le azzurre: Roberta Melesi (Fiamme Oro Moena) partiva in vantaggio nella classifica di specialità, ma è stata superata in extremis dalla norvegese Kaya Norbye (Il Heming), che si è piazzata seconda nella gara di sabato 16 marzo, mentre l'italiana ha chiuso al nono posto. Ha vinto l'austriaca Julia Scheib, che era quarta dopo la prima manche ed ha chiuso...

COPPA EUROPA MASCHILE: SIMON MAURBERGER VINCE LA COMBINATA DI SELLA NEVEA E...

on 16 Marzo 2019
COPPA EUROPA MASCHILE: SIMON MAURBERGER VINCE LA COMBINATA DI SELLA NEVEA E PASSA IN TESTA ALLA CLASSIFICA GENERALE. MATTIA CASSE QUINTO IN SUPER-G

La quarta vittoria stagionale, dopo un Gigante e due Slalom, ha consentito a Simon Maurberger di issarsi in testa alla classifica generale della Coppa Europa maschile, ad una sola prova dalla fine della stagione. Il ventiquattrenne carabiniere della Valle Aurina ha fatto sua anche la Combinata Alpina di Sella Nevea, dimostrando di essere ormai un atleta completo, grazie ad una grande rimonta nello Slalom chiuso con il miglior tempo. Il...

FILIPPO BARAZZUOL E WILLIAM BOFFELLI CHIUDONO LA PIERRA MENTA AL SECONDO POSTO,...

on 16 Marzo 2019
FILIPPO BARAZZUOL E WILLIAM BOFFELLI CHIUDONO LA PIERRA MENTA AL SECONDO POSTO, DIETRO AI FRANCESI DIDIER BLANC E VALENTIN FAVRE ALICE MARGARIA ED ERIKA BULANTI PRIME TRA LE CADETTE

Archiviati tre giorni di maltempo, il sole ha accompagnato la quarta tappa della Pierra Menta, la classicissima francese dello sci alpinismo. La frazione conclusiva della corsa presentava un dislivello positivo di 2460 metri, per un totale di quasi diecimila in quattro giorni. Non è stato possibile il passaggio al Grand Mont, ma il pubblico degli appassionati si è affollato lungo il percorso, tra il Col de la Forclaz e la...

ALPE CIMBRA FIS CHILDREN CUP: LARA COLTURI TERZA NEL GIGANTE INTERNAZIONALE RAGAZZI,...

on 15 Marzo 2019
ALPE CIMBRA FIS CHILDREN CUP: LARA COLTURI TERZA NEL GIGANTE INTERNAZIONALE RAGAZZI, EDOARDO SARACCO DECIMO NELLO SLALOM ALLIEVI

C’è anche l’Italia sul podio nella prima giornata della fase internazionale dell’Alpe Cimbra FIS Children Cup. Merito della figlia d'arte cesanese Lara Colturi del Golden Team Ceccarelli e del veneto Stefano Pizzato, terzi nel Gigante Ragazzi e nello Slalom Allievi. Ottima la prova di Lara che ha chiuso a 95/100 dalla svizzera Luana Boesch, vincitrice con il tempo di 51”,15/100, davanti alla connazionale rossocrociata Laura Huber, staccata di 64/100. Le...

« »

News

« »

A BARDONECCHIA GLI ASPIRANTI MARTINA PIAGGIO E ROBERTO DESTEFANIS VINCONO LO SLALOM...

on 18 Marzo 2019
A BARDONECCHIA GLI ASPIRANTI MARTINA PIAGGIO E ROBERTO DESTEFANIS VINCONO LO SLALOM FIS-NJR

Dopo il Gigante di domenica 17 marzo, la seconda parte delle gare FIS-NJR di Bardonecchia (recupero di quelle originariamente previste ad Usseglio) è stata dedicata ad uno Slalom. L’Aspirante Martina Piaggio, genovese del Mondolè Ski Team e atleta della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali, si è imposta nella gara femminile con il tempo finale di 1’,28”,52/100, precedendo per 97/100 l’Aspirante valdostana Carole Agnelli (Club de Ski de Valtournenche) e per 1”,09/100 Giorgia Nosenzo (Bardonecchia). Dal quarto al decimo posto in classifica troviamo l’Aspirante Vittoria Castellano (Sauze d'Oulx), prima tra le atlete nate nel 2002, Simona Ceretto Castigliano (Prali Val Germanasca), Chiara Cittone (Bardonecchia), l’Aspirante Chiara Teroni (Chamolé), l’Aspirante Sofia Carrel (Crammont Mont Blanc), l’Aspirante Francesca Penasso (Bardonecchia) e l’Aspirante Giada Erlich (Chamolé). L’Aspirante Roberto Destefanis (Ala di Stura) ha...

MASTER TOUR DI SCI NORDICO: A PIETRO DUTTO LA BASE TUONO MARATHON

on 18 Marzo 2019
MASTER TOUR DI SCI NORDICO: A PIETRO DUTTO LA BASE TUONO MARATHON

Sabato 16 marzo si è disputata l’ultima tappa del circuito Gran Fondo Master Tour, il Challenge di sci nordico che raggruppa alcune tra le più belle granfondo del Nord Italia. Dopo la Moonlight dell'Alpe di Siusi, la Marcialonga di Fiemme e Fassa, le Gran Fondo Val Casies, Viote Monte Bondone e Val Ridanna è arrivato il turno della Base Tuono Marathon, gara di 30 Km tecnica libera nel magnifico scenario di Passo Coe, località di riferimento della disciplina per quel che riguarda la trentina Alpe Cimbra. La gara organizzata dal Gronlait Orienteering Team ha visto ai nastri di partenza un centinaio di appassionati, tra i quali non mancavano gli specialisti di gare sulla distanza. Come accaduto due settimane fa in Val Ridanna, il successo finale se lo sono conteso gli sciatori del Team Futura e gli appartenenti a gruppi sportivi militari. A spuntarla è stato nuovamente il poliziotto cuneese Pietro Dutto, biatleta “prestato” al fondo per la...

TROFEO PINOCCHIO SUGLI SCI: TUTTI I RISULTATI E I PODI DEL RECUPERO...

on 17 Marzo 2019
TROFEO PINOCCHIO SUGLI SCI: TUTTI I RISULTATI E I PODI DEL RECUPERO NAZIONALE SULLE PISTE DI SESTRIERE

Domenica 17 marzo le piste Kandahar Giovanni Alberto Agnelli e Sises 2 di Sestriere hanno ospitato i quasi 700 giovanissimi atleti impegnati nelle gare di recupero delle selezioni in vista delle finali del trentasettesimo Trofeo Pinocchio sugli Sci. Piste perfettamente preparate e neve che ha tenuto anche dopo centinaia di passaggi hanno accolto sciatori provenienti dall’intero arco alpino e appenninico. Melissa Manfroi (Trichiana) ha vinto sulla “Giovanni Alberto Agnelli” nella categoria Allievi femminile con il tempo di 42”,38/100, con 52/100 di vantaggio su Giulia Maria Trentin (Sci Club 18 Cortina) e 63/100 su Virginia De Conti (Drusciè). Al quarto posto Lucrezia Giulia Conte (Drusciè), al quinto Eugenia Pomero (Golden Team Ceccarelli). In campo maschile primo Tommaso Fop (Sestriere) in 41”,54/100, con un distacco di 20/100 su Alessandro Bertagnolli (Cortina) e 44/100 su Francesco Benettolo (Sci Club 18 Cortina). Al quarto posto Mir...

SARA E DANIEL ALLEMAND IN TRIONFO NEL GIGANTE FIS-NJR DI BARDONECCHIA. SUL...

on 17 Marzo 2019
SARA E DANIEL ALLEMAND IN TRIONFO NEL GIGANTE FIS-NJR DI BARDONECCHIA. SUL PODIO ANCHE MARTINA PIAGGIO E MARCO ABBRUZZESE

Doppietta casalinga della famiglia Allemand nel Gigante FIS-NJR di Bardonecchia, primo recupero delle gare spostate da Usseglio per ragioni di innevamento. Confermando il suo eccezionale stato di forma, Sara Allemand (Bardonecchia) ha dominato la prova femminile con il tempo finale di 1’,54”,43/100, precedendo per 54/100 l’Aspirante valdostana Pilar Elisa Lucchini (Azzurri del Cervino) e per 1”,15/100 la seconda delle Aspiranti, la genovese Martina Piaggio del Mondolé Ski Team. Quarta assoluta e terza delle Aspiranti Chiara Teroni, genovese dello Sci Club Chamolé; quinta Serena Viviani, anche lei genovese ma dello Sci Club Valchisone Camillo Passet; sesta assoluta e quarta delle Aspiranti la cesanese Charlotte Audibert del Golden Team Ceccarelli; settima assoluta e quinta delle Aspiranti la valdostana Annette Belfrond dello Sci Club Crammont Mont Blanc; ottava assoluta e sesta delle Aspiranti Camilla Dooms (Crammont Mont Blanc); nona as...

COPPA DEL MONDO: NELLO SLALOM DI SOLDEU RISORGE GIULIANO RAZZOLI. FEDERICA BRIGNONE...

on 17 Marzo 2019
COPPA DEL MONDO: NELLO SLALOM DI SOLDEU RISORGE GIULIANO RAZZOLI. FEDERICA BRIGNONE E MARTA BASSINO ESCONO NEL GIGANTE

Se la Coppa del Mondo maschile si è chiusa con il ritorno di Giuliano Razzoli (Centro Sportivo Esercito) nella top ten dello Slalom con un ottimo sesto posto, quella femminile, che pure ha vissuto pagine luminose dall’inizio dell’inverno ad oggi, ha avuto un epilogo amaro nel Gigante di Soldeu. Marta Bassino (Centro Sportivo Esercito) è uscita nel corso della prima manche mentre Federica Brignone (Carabinieri) l'ha imitata nella seconda mentre era alla ricerca di una rimonta verso il podio. Scontata la vittoria, la sessantesima in carriera, di Mikaela Shiffrin (Ski and Snowboard Club Vail). Come spesso le capita, la campionessa statunitense ha costruito il successo dominando la prima manche e contenendo nella seconda. Il tempo finale di 2’,23”,17/100 ha consentito a Mikaela Shiffrin di precedere per 30/100 l’Aspirante diciassettenne neozelandese Alice Robinson (Queenstown Alpine Ski Team), al primo podio della sua carriera, mentre la sl...

COPPA EUROPA: TRIONFO FINALE DI SIMON MAURBERGER. A SELLA NEVEA IN SUPER-G...

on 17 Marzo 2019
COPPA EUROPA: TRIONFO FINALE DI SIMON MAURBERGER. A SELLA NEVEA IN SUPER-G MATTIA CASSE È QUINTO

Quattro anni dopo Riccardo Tonetti, l’Italia torna al vertice della Coppa Europa maschile, per merito di Simon Maurberger (Carabinieri) al quale è bastato un tredicesimo posto nel Super-G di Sella Nevea che ha chiuso la stagione per difendersi dall’assalto dello svizzero Stefan Rogentin (Ski Club Lenzerheide Valbella), quarto al traguardo. La gara è stata vinta dal francese Roy Piccard (Club des Sports des Saisies), primo anche nella classifica di specialità, con il tempo di 1’,17”,37/100, davanti agli austriaci Christopher Neumayer (Ski Club Sparkasse Radstad) e Daniel Danklmaier (TVN Haus im Ennstal - Steiermark), staccati rispettivamente di 16/100 e 18/100. Buon quinto posto per il poliziotto valsusino Mattia Casse, staccato di 61/100, ottavo per Florian Scheider (Carabinieri), diciottesimo per Matteo Vaghi (Carabinieri) diciottesimo, venticinquesimo per Pietro Zazzi (Reit Ski Team). Fuori invece Matteo Franzoso (Fiamme Gialle). La c...

COPPA EUROPA FEMMINILE: LARA DELLA MEA SECONDA NELLO SLALOM DI FOLGARIA E...

on 17 Marzo 2019
COPPA EUROPA FEMMINILE: LARA DELLA MEA SECONDA NELLO SLALOM DI FOLGARIA E PRIMA NELLA CLASSIFICA DI SPECIALITÀ. ANITA GULLI POCO FUORI DALLA ZONA PUNTI

Sulle nevi italiane Lara Della Mea, friulana del Centro Sportivo Esercito, si è confermata la migliore speranza giovane azzurra nelle gare tecniche ed ha centrato l’ennesimo podio stagionale in Coppa Europa, chiudendo al secondo posto lo Slalom delle finali del circuito continentale a Folgaria. Lara ha vinto la Coppa Europa di Slalom e si è aggiudicata il posto fisso in Coppa del Mondo per la stagione 2019-2020. A batterla è stata soltanto la britannica Charlie Guest (Scottish Ski Club - BSA), prima con il tempo totale di 1’,40”,48/100, cioè 28/100 in meno dell'azzurra e 30/100 in meno della svedese Emelie Wikstroem (Ifk Savsjo). A punti anche Martina Peterlini (Fiamme Oro Moena) diciannovesima, Marta Rossetti (Fiamme Oro Moena) venticinquesima, Petra Unterholzner (Sci Club Ultimo-Ulten) ventisettesima e Roberta Midali (Centro Sportivo Esercito) ventinovesima. Poco fuori dalle prime trenta invece la torinese Anita Gulli (Centro Sportivo...

A SAUZE D’OULX NELLO SLALOM DEL TROFEO ASCOT ASCENSORI VINCONO GLI ALLIEVI...

on 16 Marzo 2019
A SAUZE D’OULX NELLO SLALOM DEL TROFEO ASCOT ASCENSORI VINCONO GLI ALLIEVI MATILDE LORENZI ED EDOARDO GRIMALDI. NEL TROFEO FIAT PROFESSIONAL PRIMI I RAGAZZI GIULIA CASETTA E LORENZO MULA

Oltre trecento tra Allievi e Ragazzi hanno partecipato ai Trofei Ascot Ascensori e FIAT Professional, gare di recupero indicative regionali di Slalom disputata sabato 16 marzo sulla pista del Bourget a Sauze d’Oulx. Nel Trofeo Ascot Ascensori nella categoria Allievi femminile si è imposta Matilde Lorenzi dello Sci Club Sestriere, con il tempo complessivo di 1’,30”,23/100, con un vantaggio di 4”,17/100 su Cecilia Laverdino (Sportinia) e di 5”,44/100 su Eleonora Davico (Claviere). Completano la classifica delle prime dieci Maria Vittoria Gai (Sestriere), Margherita Ragona (Golden Team Ceccarelli), Francesca Bessone (Valchisone Camillo Passet), Cinzia Loreggia (Golden Team Ceccarelli), Cecilia Lancia Musazzi (Ski Team Sauze 2012), Sara Tinozzi (Lancia) e Mia Bruno (Ski Team Cesana). Nella gara maschile affermazione di Edoardo Grimaldi (Sauze d’Oulx) in 1’,22”,72/100, con distacchi rispettivamente di 16/100 e di 1”,69/100 su Matteo Bianco (...

ALPECIMBRA FIS CHILDREN CUP: EDOARDO SARACCO AD UN PASSO DAL PODIO NEL...

on 16 Marzo 2019
ALPECIMBRA FIS CHILDREN CUP: EDOARDO SARACCO AD UN PASSO DAL PODIO NEL GIGANTE ALLIEVI

Altre due medaglie, una d’oro e una d’argento, nella seconda e ultima giornata della fase internazionale dell’Alpe Cimbra FIS Children Cup a Folgaria, che ha visto al via i migliori giovani talenti provenienti da 41 nazioni. Il merito è in primis della bresciana Giulia Romele dello Sci Club Val Palot), prima nello Slalom femminile della categoria Ragazzi, mentre l'altro bresciano Mattia Piotti, suo compagno di club, è arrivato secondo. Giulia Romele era terza dopo la prima manche ed ha rimontato nella seconda, chiudendo con il tempo totale di 1’,32”,10/100, con 8/100 di margine sulla norvegese Madeleine Sylvester-Davik e 30/100 sulla svizzera Laura Huber. Nella prima manche era stata squalificata per salto di porta Lara Colturi del Golden Team Ceccarelli. In campo maschile Mattia Piotti è stato battuto soltanto dal finlandese René Linnatsalo, che ha conquistato la medaglia d’oro chiudendo la sua gara in 1’,28”,19/100, con 1”,32/100 di v...

NELLO SLALOM FIS CITTADINI IN VAL D'ISÉRE LORENZO THOMAS BINI UNDICESIMO ASPIRANTE

on 16 Marzo 2019
NELLO SLALOM FIS CITTADINI IN VAL D'ISÉRE LORENZO THOMAS BINI UNDICESIMO ASPIRANTE

Tripletta francese nello Slalom FIS Cittadini disputato nel pomeriggio di sabato 16 marzo in Val d'Isére: ha vinto Victor Giraud (Club des Sports Alpin Villard de Lans) nel tempo totale di 1’,18”,69/100, con 44/100 di vantaggio su Clement Guillot (Club des Sports de Val d'Isére) e con 85/100 su Iselin Tochon Ferdollet (Ski Club Le Grand Bornand), che è anche il primo degli Aspiranti. Tredicesimo assoluto e undicesimo degli Aspiranti è Lorenzo Thomas Bini dello Sci Club Sestriere, quarto tra gli atleti nati nel 2002. Ventisettesimo assoluto e ventiduesimo degli Aspiranti Umberto Avallone, anche lui del Sestriere. La classifica dello Slalom FIS Cittadini disputato in Val d'Isére https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=98409

News Istituzionali

CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

on 10 Ottobre 2017
CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

La FISI AOC ha sottoscritto con Torino Outlet Village, per la stag. 2017/2018, una convenzione destinata a tutti i tesserati FISI del Comitato Meta obbligata per tutti gli amanti dello shopping e a soli 15 minuti dal centro città Torino Outlet Village, offe tutto l’anno le firme italiane e internazionali più prestigiose con sconti fino al 70%. Abbigliamento, accessori e calzature, articoli per la casa, lo sport e la cura...

CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

on 06 Febbraio 2017
CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

Il Comitato AOC ha sottoscritto con la CDC – Centro Diagnostico Cernaia una convenzione, riservata a tutti di tesserati FISI AOC, relativa all’erogazione di prestazioni sanitarie a tariffa agevolata. I tesserati FISI AOC che vorranno accedere alle prestazioni della CDC, dovranno presentare, all’atto della registrazione, la tessera FISI stag. 16/17.

« »

News Istituzionali

« »

CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

10 Ottobre 2017
CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

La FISI AOC ha sottoscritto con Torino Outlet Village, per la stag. 2017/2018, una convenzione destinata a tutti i tesserati FISI del Comitato Meta obbligata per tutti gli amanti dello shopping e a soli 15...

CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico...

06 Febbraio 2017
CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

Il Comitato AOC ha sottoscritto con la CDC – Centro Diagnostico Cernaia una convenzione, riservata a tutti di tesserati FISI AOC, relativa all’erogazione di prestazioni sanitarie a tariffa agevolata. I tesserati FISI AOC che vorranno...

F.I.S.I. AOC - via Giordano Bruno, 191 (palazzina 4) - 10134 Torino - P.IVA: 05027640159
Tel. 011.3143890 - Fax 011.6193848 - Scrivi una email
Orario: lunedì/venerdì ore 10:00 - 15:00
BNL, Ag. 1, Torino - Cod. IBAN: IT 71 I 01005 01001 0000 0000 0240