Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

news

Cerca

Sci da fondo

Poco prima che partisse la stagione agonistica, Daniele Serra ventunenne cuneese del Centro Sportivo Esercito, aveva dichiarato che il suo obiettivo era quello di essere convocato in azzurro almeno per una gara Distance di Coppa del Mondo. Al suo esordio in OPA Cup sulle nevi francesi di Premanon - Les Tuffes ha confermato di essere uno dei migliori giovani talenti italiani, chiudendo la 15 km a tecnica classica al decimo posto staccato di 1',07”,0/10 dal vincitore, il francese Ivan Perillat Boiteux (Ski Club Le Grand-Bornand). L’atleta transalpino ha vinto la gara in 43’,46”,9/10, con 3”,2/10 di vantaggio sull'azzurro Maicol Rastelli (Centro Sportivo Esercito) e con 24”,6/10 sul tedesco Thomas Wick (Ski Club Motor Zella-Mehlis). Serra è anche il quarto Under 23, preceduto dall'andorrano Irineu Esteve Altimiras (NEC) quarto al traguardo, dal francese Valentin Chauvin (Haut Jura Ski) settimo e da Paolo Ventura (Centro Sportivo Esercito) nono. Più indietro invece l'altro cuneese Lorenzo Romano (Centro Sportivo Esercito) cinquantatreesimo assoluto e ventiquattresimo Under 23. Domenica 10 dicembre il programma dell'OPA Cup a Premanon prevede una 15 km questa volta a tecnica libera.

La classifica della 15 km a tecnica classica maschile di OPA Cup a Premanon-Les Tuffes

https://data.fis-ski.com/dynamic/results.html?sector=CC&raceid=30714

Nella foto in allegato: il francese Ivan Perillat Boiteux, vincitore della 15 km a tecnica classica dell’OPA Cup a Premanon - Les Tuffes

Leggi tutto: SCI NORDICO: IN OPA CUP...

Il calendario regionale dello sci nordico si è aperto nel giorno dell'Immacolata sulle piste olimpiche di Pragelato con la Coppa Sport Event 2017, organizzata dalla Pragelato Races in collaborazione con lo Sci Club Sestriere e con l’amministrazione comunale pragelatese. Oltre 130 gli atleti al via in una manifestazione che nella classifica s squadre ha visto prevalere i cuneesi dello Sci Club Valle Stura, davanti ai conterranei dell’Entracque Alpi Marittime e ai torinesi dello Sci Club Sestriere. Le premiazioni si sono svolte alla presenza del Sindaco di Pragelato, Monica Berton, del Vicesindaco Daniele Ronchail e dell’assessore Angelo Acciarito che sono stati raggiunti dall’Assessore allo Sport della Regione Piemonte, Giovanni Maria Ferraris. Insieme, a nome del Comune di Pragelato e della Regione Piemonte, hanno consegnato un premio speciale a Carlalberto “Cala” Cimenti per le grandi imprese sci alpinistiche messe a segno nel mondo dall’atleta residente a Pragelato. Tornando alla Coppa Sport Event, nella categoria Giovani-Seniores maschile la gara è stata vinta dal cuneese Francesco Becchis, da poco passato sotto i colori bergamaschi dell'Under Up. Becchis ha chiuso i 10 km della competizione a tecnica libera in 24’,37”,5/10, con un vantaggio di 30”,7/10 sul veterano Fabrizio Faggio (Entracque Alpi Marittime) e di 42”,5/10 su Christian Lorenzi (Valle Pesio). Quarto a 43”,5/10 Alberto Piasco (Valle Stura), che si sta giocando un posto tra gli Juniores azzurri nell’OPA Cup. La stessa prova al femminile, sulla distanza di 5 km, ha premiato Elisa Sordello (Ski AVIS Borgo Libertas), prima in 14',03”,1/10, con 2”,0/10 su Chiara Caminada (Ski Nordico Torino) e 25”,1/10 su Chiara Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas). Samuele Giraudo (Valle Stura) ha vinto la gara Allievi sui 5 km in 12',50”,6/10, precedendo di 10”,2/10 Simone Negrin (Prali Val Germanasca) e di 29”,7/10 Nicolò Garcia (Sestriere). Era sui 5 km anche la gara femminile, in cui ha vinto la cuneese Elisa Gallo (Entracque Alpi Marittime) in 14',30”,6/10, con 1’,41” su Elisa Maurino (Sestriere) e 1’,52”,4/10 su Annalisa Merici (Valle Stura). I Ragazzi gareggiavano sulla distanza di 4 km e il miglior tempo è stato realizzato da Gabriele Rigaudo (Entracque Alpi Marittime) in 11’,06”,4/10. Alle sue spalle Davide Ghio (Ski AVIS Borgo Libertas), staccato di 29”,6/10, mentre Paolo Milano (Valle Stura) è giunto terzo ad 1’,18”,7/10. Stessa distanza per le Ragazze e primo posto per Giulia Piacenza (Entracque Alpi Marittime) in 12’,57”,4/10, con 14”,8/10 su Francesca Brocchiero (Valle Stura) e 15”,5/10 su Marta Revelant (Valle Stura). I Cuccioli Under 12 erano impegnati su 2,5 km a tecnica classica ed ha vinto Riccardo Giuliano (Ski AVIS Borgo Libertas) in 8',36”,9/10, con 38” su Edoardo Forneris (Valle Stura) e 45”,2/10 su Alessio Romano (Ski AVIS Borgo Libertas). Stessa distanza nella gara femminile, con il successo di Aurora Giraudo (Valle Stura) in 9’,15”,2/10. Seconda a 17”3/10 Carlotta Gautero (Entracque Alpi Marittime), terza a 52”,8/10 Fabiola Miraglio (Entracque Alpi Marittime). Millecinquecento i metri da percorrere a tecnica classica per gli Under 10 Baby. Tra i maschi successo di Giacomo Barale (Valle Stura) in 6’,18”,3/10, davanti per 44”,3/10 a Matteo Orsini (Valle Stura) e per 1’,04”,7/10 a Matteo Ronchail (Sestriere). In campo femminile prima Giada Ravera (Entracque Alpi Marittime) in 7’,16”,2/10, con un vantaggio di 16”,3/10 su Luna Forneris (Valle Stura) e di 24”,7/10 su Magalì Miraglio (Entracque Alpi Marittime). Alla gara non competitiva dei Super Baby sulla distanza di 1 km hanno partecipato Gabriele Cervetti dello Sci Club Entracque Alpi Marittime, Liam e Joei Lisciandrello, Matteo e Piero Parola dello Sci Club Valle Stura.

In allegato: le classifiche ed alcune fotografie delle premiazioni della Coppa Sport Event

Leggi tutto: SCI NORDICO: ALLO SCI...Leggi tutto: SCI NORDICO: ALLO SCI...Leggi tutto: SCI NORDICO: ALLO SCI...Leggi tutto: SCI NORDICO: ALLO SCI...

Buone notizie per gli appassionati di sci nordico che frequentano la pista olimpica di Pragelato. Grazie alle recenti nevicate e all’innevamento programmato, da venerdì 8 a domenica 10 dicembre saliranno a 14 i km di percorsi dedicati agli appassionati degli sci stretti: in pratica dallo stadio del fondo si arriverà sino alla vecchia fonderia. Il prezzo dello skipass giornaliero scontato è di 6,50 Euro. Venerdì 8 dicembre il Centro Fondo di Pragelato ospiterà il primo appuntamento del calendario agonistico regionale, la Coppa Sport Event aperta a tutte le categorie. Si correrà su un anello di 2,5 km con distanze variabili, a seconda delle categorie. Seniores e Juniores affronteranno una prova di qualificazione regionale a tecnica libera di 10 Km per gli uomini e 5 Km per le donne. Per le categorie Allievi e Ragazzi la gara sarà indicativa, su distanze di 5 Km a tecnica libera in campo maschile e 4 Km in campo femminile. Cuccioli, Baby e Baby Sprint correranno a tecnica classica, sulle distanze rispettivamente di 2,5 Km, 2 Km e 1,5 Km. L’organizzazione sarà a cura della Pragelato Races in collaborazione con lo Sci Club Sestriere. Le iscrizioni dovranno pervenire tramite il portale Internet della FISI come da regolamento entro le 18 del 6 dicembre allo Sci Club Sestriere, via Fraiteve 17, 10158 Sestriere, fax 0122-76593, telefono 0122-76154, e-mail . Le gare avranno inizio alle 10 e le premiazioni si terranno alle 15 alla presenza dell’Assessore regionale allo sport, Giovanni Maria Ferraris, il quale, insieme all’amministrazione comunale, consegnerà un premio speciale all’atleta pragelatese Carlalberto “Cala” Cimenti, per le grandi imprese sci alpinistiche messe a segno in tutto il mondo. Nel fine settimana successivo, sabato 16 e domenica 17 dicembre, lo Sci Club Sestriere e la Pragelato Races, in collaborazione con il Comune di Pragelato, organizzeranno la prima edizione del Trofeo Esse biennale non consecutivo. Sabato 16 alle 13 è in programma una Gimkana Sprint di 1 Km, che sarà valida per la classifica dei Campionati Regionali Allievi e Ragazzi e come prova di qualificazione nazionale e regionale per Juniores e Seniores. Seniores, Juniores, Allievi e Ragazzi gareggeranno a tecnica libera, mentre Cuccioli, Baby e Super Baby correranno con la tecnica classica. La gara che inizierà domenica 17 alle 10 sarà un’Individuale a tecnica classica per tutte le categorie, con distanze che varieranno da 10 Km a 1 Km. Sarà valida come prova indicativa regionale per Allievi e Ragazzi e come prova di qualificazione nazionale e regionale per Juniores e Seniores. Le iscrizioni dovranno pervenire tramite il portale Internet FISI come da regolamento entro le 10 del 15 dicembre allo Sci Club Sestriere, via Fraiteve 17, 10158 Sestriere, fax 0122-76593, telefono 0122-76154, e-mail . L’appuntamento agonistico successivo a Pragelato sarà per sabato 6 e domenica 7 gennaio, quando si disputeranno la ventiseiesima edizione della Pradzalunga per Master, Seniores, Juniores e Aspiranti e la terza edizione del Memorial Pino Peyrot per le categorie dagli Allievi ai Super Baby. La Pradzalunga si svolgerà in due giornate: sabato 6 si correrà la gran fondo Mass Start, su distanze che variano da 30 a 10 Km, a seconda delle categorie, mentre domenica 7 si disputerà una gara di Staffetta. Il Memorial Pino Peyrot prevede per sabato 6 una Mass Start a tecnica classica su distanze che variano da 7,5 a 1 Km e per domenica 7 la gara di Staffetta. Per Allievi e Ragazzi la prova Mass Start varrà come regionale indicativa; per Cuccioli, Baby e Super Baby come prova di qualificazione nazionale e provinciale indicativa. Le gare di staffetta saranno valide per i campionati regionali delle rispettiva categorie. Le iscrizioni dovranno pervenire tramite il portale Internet FISI come da regolamento entro le 10 del 4 gennaio 2018 allo Sci Club Sestriere, via Fraiteve 17, 10158 Sestriere, fax 0122-76593, telefono 0122-76154, e-mail . Per ulteriori informazioni: www.sciclubsestriere.it/fondo

In allegato: una foto recente della pista olimpica di sci nordico di Pragelato e i regolamenti della Coppa Sport Event, del Trofeo Esse, della Pradzalunga e del Memorial Peyrot

Leggi tutto: SCI NORDICO: A...

Domenica 3 dicembre terza giornata di competizioni FIS di sci nordico sulla pista Valtellina di Santa Caterina Valfurva, dove si è disputata la prova ad Inseguimento inserita nel trittico di gare valide per l’assegnazione del Trofeo Canclini-Sosio organizzate dallo Sci Club Alta Valtellina. Ben 24 nazioni si sono presentate al via delle gare valtellinesi, con la Germania che ha schierato oltre 50 atleti. La prova di domenica 3 dicembre ha anche assegnato punti per la Coppa Italia Sportful, che vede al momento leader Elisa Brocard (Centro Sportivo Esercito) e Claudio Muller (Carabinieri). Nella categoria assoluta femminile Elisa Brocard ha fatto gara con le due francesi Anouk Faivre Picon (Armée – Ecole Militaire de Haute Montagne – Pontarlier) e Coraline Thomas Hugue (Armée – Ecole Militaire de Haute Montagne – SCOCE) ed è stata preceduta sul traguardo dal tandem transalpino. Anouk Faivre Picon ha vinto la volata davanti alla compagna di squadra ed ha chiuso nel tempo totale di 51’29”,2/10, precedendo Coraline Thomas Hugue per soli 8/10. Ad Elisa Brocard è andata la volata per il terzo posto, davanti alla trentina Giulia Stuerz (Fiamme Oro) e alla tedesca Julia Belger (Wintersportclub Ergebirge Oberwiesenthal). Elisa Brocard ha consolidato il suo primato nella classifica della Coppa Italia Sportful, mentre Caterina Ganz (Fiamme Gialle) si è confermata come migliore delle Under 23. Nella classifica assoluta maschile netto predominio del russo Denis Spitsov, che non ha avuto rivali per tutti i tre giri da 3,3 km, chiudendo nel tempo totale di 1h,05’,22”,7/10. Il kazako Yevgeniy Velichko ha sopravanzato il bielorusso Sergei Dolidovich nella corsa per il secondo posto ed ha chiuso ad 1’,10”,9/10 dal fuoriclasse russo, mentre Dolidovich ha accusato un distacco di 1’,28”,4/10. Buona prova per Stefano Gardener (Carabinieri) che ha chiuso in quinta posizione a 2’,15”,4/10, precedendo Mirco Bertolina (Carabinieri) e Fabio Pasini (Centro Sportivo Esercito). Buon ventiquattresimo il cuneese Daniele Serra (Centro Sportivo Esercito), che ha chiuso al secondo posto tra gli Under 23, dietro a Simone Daprà (Fiamme Oro). Lorenzo Romano (Centro Sportivo Esercito) ha chiuso al trentunesimo posto assoluto e al quinto tra gli Under 23. Francesco Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas) ha chiuso al quarantatreesimo posto assoluto. Claudio Muller ha conservato la leadership provvisoria nella classifica della Coppa Italia Sportful, mentre Mikael Abram rimane leader della graduatoria Under 23 e Florian Cappello tra i Civili. Nella categoria Juniores maschile la vittoria è andata al tedesco Alberto Kuchler (Spvgg Lam sp. Ski), che ha chiuso nel tempo totale di 50’,34”,7/10, precedendo per 8/10 Davide Graz (Fiamme Gialle) e per 4”,5/10 Luca del Fabbro (Fiamme Gialle). Al ventinovesimo posto Alberto Piasco (Valle Stura), al settantanovesimo Lorenzo Michelis (Valle Maira), all’ottantatreesimo Stefano Menusan (Sestriere). Podio interamente tedesco nella gara ad Inseguimento Juniores femminile, con Lisa Lohmann (Wintersportverein Oberhof) che ha chiuso nel tempo totale di 41’,10”,6/10, precedendo in volata le due compagne di squadra Jessica Loeschke (Tsv Leuna) e Amelie Hofmann (Wintersportverein Isny), staccate rispettivamente di 1”,1/10 e 2”,5/10. Martina Bellini (Centro Sportivo Esercito) è giunta quarta a 12”,6/10. La cuneese Elisa Sordello (Ski AVIS Borgo Libertas) è giunta sedicesima, Carole Pellegrino (ASC Sesvenna) trentaquattresima, Giorgia Salvagno (Valle Pesio) quarantacinquesima. La Coppa Italia Sportful di sci nordico proseguirà a Gressoney Saint Jean venerdì 22 e sabato 23 dicembre, quando prenderà il via anche la parte invernale della Coppa Italia Rode dedicata ai Giovani.

In allegato: le classifiche ed alcune foto delle premiazioni delle gare FIS ad Inseguimento disputate a Santa Caterina Valfurva e valide per la Coppa Italia Sportful di sci nordico

Leggi tutto: SCI NORDICO: DANIELE...Leggi tutto: SCI NORDICO: DANIELE...Leggi tutto: SCI NORDICO: DANIELE...

Sabato 2 dicembre a Santa Caterina Valfurva secondo giorno di gare FIS valide per la Coppa Italia Sportful di sci nordico, con gli atleti impegnati nel Trofeo Dante Canclini e Giuseppe Sosio organizzato dallo Sci Club Alta Valtellina. Condizioni di neve ideali, nonostante i -13° alla partenza, per gli atleti impegnati nelle gare Distance dopo la Sprint di venerdì. Nella gara per Seniores e Under 23 partecipazione record con 103 Seniores e Under 23 maschi, 58 Seniores e Under 23 femmine, 124 Juniores maschi e 63 femmine. I Seniores e gli Under 23 erano impegnati in una 15 km a tecnica libera, vinta dal ventunenne russo Denis Spitsov, uno dei talenti migliori visti ai recenti Mondiali Under 23 di Soldier Hollow. Spitsov ha chiuso la sua gara in 40’,21”,8/10, staccando di 43”,2/10 il veterano (44 anni) bielorusso Sergei Dolidovich e di 57”,2/10 il trentenne kazako Yevgeniy Velichko. Primo italiano e sesto assoluto Stefano Gardener (Carabinieri), staccato di 1’,36”. Sul podio della Coppa Italia insieme a Gardener sono saliti Manuel Perotti (Fiamme Gialle, decimo nella classifica FIS) e Fabio Pasini (Centro Sportivo Esercito, undicesimo assoluto). Quattro i piemontesi al via: il migliore è stato il ventunenne cuneese Daniele Serra (Centro Sportivo Esercito) trentacinquesimo assoluto e dodicesimo Under 23, ma sul gradino più basso del podio nella classifica degli Under 23 italiani. Lorenzo Romano (Centro Sportivo Esercito) si è classificato trentasettesimo assoluto e quattordicesimo Under 23, mentre il poliziotto Pietro Dutto ha chiuso al cinquantunesimo posto, Francesco Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas) al cinquantaquattresimo assoluto e al ventiduesimo tra gli Under 23. Nella prova femminile sulla distanza di 10 km la vittoria è andata alla francese Anouk Faivre Picon (Armées Ecole Militaire de Haute Montagne - Pontarlier) in 27’,06”,3/10, con un margine di 1”,8/10 sulla valdostana Elisa Brocard (Centro Sportivo Esercito) e con 7”,1/10 sull'altra francese Coraline Thomas Hugue (Armees Ecole Militaire de Haute Montagne - SCOCE). Sul podio della Coppa Italia delle Seniores italiane anche la poliziotta Sara Pellegrini, quinta assoluta nella classifica FIS, seguita da Giulia Stuerz (Fiamme Oro), sesta assoluta. Caterina Ganz (Fiamme Gialle), decima assoluta, è anche la prima delle Under 23. Primo impegno stagionale invece per la categoria Juniores, con una gara sui 10 km per i maschi e sui 5 km per le femmine. In campo femminile vittoria di Lisa Lohmann (Wintersportverein Oberhof) in 15’,33”,7/10, con 7/10 di vantaggio sulla connazionale Anna-Maria Dietze (Pulsschlag Arbeitgemeinshaft Neuhausen). Terza ad 11”,2/10 Martina Bellini (Carabinieri). Sul podio italiano di Coppa Italia anche Noemi Glarey (Gran Paradiso, ottava assoluta) e Cristina Pittin (Fiamme Gialle, nona assoluta). La cuneese Elisa Sordello (Ski AVIS Borgo Libertas) si è classificata ventunesima assoluta e decima delle Aspiranti, Carole Pellegrino (ASC Sesvenna) trentaseiesima assoluta, Giorgia Salvagno (Valle Pesio) quarantottesima assoluta e ventitreesima delle Aspiranti. In campo maschile, sulla distanza di 10 Km, un’altra vittoria tedesca con Florian Knopf (Skiläufervereinigung Bernau) in 24’,50”,8/10, con un vantaggio di6”,9/10 sul friulano Luca Del Fabbro (Fiamme Gialle) e con 7”,3/10 su Martin Coradazzi (Carabinieri). Al quarantaduesimo posto Alberto Piasco (Valle Stura), all’ottantatreesimo Lorenzo Michelis (Valle Maira), al centesimo Stefano Menusan (Sestriere).

Le classifiche delle gare FIS a tecnica libera di Santa Caterina Valfurva, valide per la Coppa Italia

https://data.fis-ski.com/dynamic/results.html?sector=CC&raceid=30016

https://data.fis-ski.com/dynamic/results.html?sector=CC&raceid=30017

https://data.fis-ski.com/dynamic/results.html?sector=CC&raceid=30019

https://data.fis-ski.com/dynamic/results.html?sector=CC&raceid=30018

Nelle foto di Flavio Becchis in allegato: il vincitore della gara maschile Seniores, il russo Denis Spitsov; Elisa Brocard, seconda nella gara femminile

Leggi tutto: SCI NORDICO: DANIELE...Leggi tutto: SCI NORDICO: DANIELE...

Venerdì 1° dicembre prima tappa su neve della Coppa Italia Sportful di Sci Nordico a Santa Caterina Valfurva e prima Sprint stagionale a tecnica libera nella quale erano impegnati anche diversi atleti piemontesi. La competizione organizzata dallo Sci Club Alta Valtellina valeva anche come gara FIS e quindi ha richiamato al via atleti di ben 26 nazioni tra i 205 partenti (134 maschi e 71 femmine). Podio tutto straniero nella prova maschile con il tedesco Richard Leupold (Ski Club Dresden-Niedersedlitz), che è riuscito a precedere sul traguardo il connazionale Valentin Maettig (Wintersportclub Erzgebirge Oberwiesenthal) e il bielorusso Aliaksandr Voranau terzo. Quarto e primo degli italiani l'alpino valdostano Mikael Abram (Centro Sportivo Esercito), quinto Michael Hellweger (Fiamme Oro) e ottavo ma terzo degli italiani l'altro valdostano François Vierin (Gran San Bernardo). Primo piemontese il ventottenne poliziotto cuneese Pietro Dutto, biatleta azzurro, che nelle qualifiche aveva fatto registrare l'ottavo tempo e ha chiuso alla fine al tredicesimo posto. Al quarantasettesimo posto l’altro cuneese Lorenzo Romano (Centro Sportivo Esercito), e al cinquantatreesimo Francesco Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas). Nella prova femminile ancora una vittoria straniera con la specialista francese Aurore Jean (Ski Club Grandvaux), che nel finale ha battuto la trentina Giulia Stuerz (Fiamme Oro) seconda e Sara Pellegrini (Fiamme Oro). Quinta al traguardo dopo una caduta sul rettilineo d'arrivo e terza in Coppa é la valdostana Elisa Brocard (Centro Sportivo Esercito). Sabato 2 dicembre è prevista una prova a tecnica libera Individuale di 15 km per la categoria Seniores maschile, di 10 km per le Seniores, di 10 km per gli Juniores e 5 km per le Juniores.

Le classifiche delle Sprint FIS valide per la Coppa Italia disputate a Santa Caterina Valfurva

https://data.fis-ski.com/dynamic/results.html?sector=CC&raceid=30015

https://data.fis-ski.com/dynamic/results.html?sector=CC&raceid=30013

Nelle foto di Flavio Becchis in allegato: gli arrivi e i podi delle Sprint FIS valide per la Coppa Italia disputate a Santa Caterina Valfurva

Leggi tutto: SCI NORDICO: PIETRO...Leggi tutto: SCI NORDICO: PIETRO...Leggi tutto: SCI NORDICO: PIETRO...Leggi tutto: SCI NORDICO: PIETRO...

Tra i fondisti piemontesi impegnati da venerdì 1° dicembre a Santa Caterina Valfurva nelle gare FIS e nella prima tappa su neve della Coppa Italia di sci nordico ci sono anche i cuneesi Daniele Serra e Lorenzo Romano. Serra per il secondo anno consecutivo fa parte della squadra nazionale azzurra Under 23. Dopo le prime due gare, quelle del Summer Cross Country, disputate nel mese di settembre a Forni Avoltri sugli skiroll e valide per la Coppa Italia, l’atleta originario di Marmora è quarto tra gli U23. “Ho fatto una buona preparazione, - ha dichiarato Daniele al portale Internet www.campioni.cn - anche se gli ultimi test sono andati più o meno bene, perché a Davos ho avuto qualche problema fisico, mentre a Livigno sono andato meglio del previsto nel test che abbiamo fatto nella Sprint in classico, che non è la mia specialità. Vedremo come andrà con le prime gare distance. Obiettivi stagionali? Sicuramente voglio qualificarmi di nuovo per i Mondiali Under 23, non per partecipare ma per vincere qualche medaglia, portare a casa qualcosa che conti. Poi spero di ricevere nuovamente una convocazione per la Coppa del Mondo, magari in una distance”. E c'è un motivo in più per fare bene: “Per me è un anno decisivo, non essendo ancora stato arruolato. Devo ottenere i risultati giusti per riuscire a entrare in un Corpo sportivo militare. Per fortuna faccio parte della nazionale Under 23 e ho la possibilità di allenarmi con una squadra di livello”. Lorenzo Romano a Santa Caterina parte invece con il pettorale giallo di leader della classifica di Coppa Italia Under 23, grazie all’exploit ottenuto a Forni Avoltri. “Mi sento abbastanza bene – ha spiegato il fondista di Demonte a www.campioni.cn - ho fatto un bel carico nelle settimane scorse e l’ho smaltito un po’ nell’ultima settimana. È arrivato ora il momento di andare forte. Sicuramente i risultati in estate e autunno, quasi inaspettati, mi hanno messo maggior consapevolezza e coscienza che almeno sugli skiroll ero lì con i migliori. Ora devo però confermarmi sugli sci. Sono fiducioso. Romano punta soprattutto sulla 15 km a tecnica libera di sabato 2 dicembre: un test in vista delle prime gare di OPA Cup. Anche per Lorenzo l’obiettivo è la qualificazione per il Mondiale Under 23, dove punta a far bene nella prova di skiathlon. In più c’è il sogno di approdare in Coppa del Mondo, cosa che a Serra, più vecchio di un anno, è riuscita nel gennaio scorso a Dobbiaco. Le interviste integrali a Serra e Romano sono pubblicate su www.campioni.cn


Nelle foto in allegato: Daniele Serra e Lorenzo Romano in due immagini di repertorio

Leggi tutto: SCI NORDICO: DANIELE...Leggi tutto: SCI NORDICO: DANIELE...

I nostri Sponsor

 

Regione Piemonte
Energia Pura
C. S. Esercito - Sez. Sport Invernali
Lauretana - natural mineral water
BVB medical center
College Frejus 1966
Liski - sport equipment

GRANDE INIZIO DI STAGIONE

Grandi soddisfazioni dallo Sci alpino!

Sci alpino news

Entusiasmante sci di fondo!

News dal fondo

Sci alpinismo, soddisfazioni estreme!

L'avventura dello Sci alpinismo

Nuovi successi nel Biathlon

Successi nel Biathlon

Notizie dallo Snowboard

Snowboard vincente

News

PIETRO MAROCCO CONSIGLIERE FEDERALE FISI CON IL RECORD DEI CONSENSI. “IL LAVORO,...

on 22 Aprile 2018
PIETRO MAROCCO CONSIGLIERE FEDERALE FISI CON IL RECORD DEI CONSENSI. “IL LAVORO, LA PASSIONE E IL GIOCO DI SQUADRA PAGANO” COMMENTA IL PRESIDENTE USCENTE DEL COMITATO AOC

“Il lavoro, la passione e il gioco di squadra pagano: dieci anni di impegno nel Comitato FISI Alpi Occidentali e nella consulta dei Presidenti dei Comitati hanno costruito un patrimonio di credibilità che ha avuto una riprova concreta nell’assemblea federale. Ringrazio tutti coloro che hanno avuto fiducia in me e considerazione per il lavoro portato avanti insieme ai colleghi Consiglieri AOC e ai colleghi Presidenti regionali”: con queste parole (e...

AL GOLDEN TEAM CECCARELLI IL TROFEO NUOVA 13 LAGHI SULLE PISTE DI...

on 22 Aprile 2018
AL GOLDEN TEAM CECCARELLI IL TROFEO NUOVA 13 LAGHI SULLE PISTE DI PRALI. MIGLIARDI E LAZZARO MIGLIORI ALLIEVI, LEONE E BANCHI PRIMI RAGAZZI

Condizioni di innevamento e pista perfetta in occasione dell’ultimo appuntamento stagionale per i Children del Comitato Alpi Occidentali, impegnati domenica 22 aprile a Prali nel Trofeo Nuova 13 Laghi. Nella classifica a squadre vittoria del Golden Team Ceccarelli con 488 punti, davanti allo Sci Club Sansicario Cesana con 323 e al Valchisone Camillo Passet con 321. Sulla pista numero 2 “Gara” nella categoria Allievi ha vinto Nicola Migliardi (Valchisone Camillo...

NEL SECONDO GIGANTE CITTADINI ALL'ABETONE LA STAGIONE DELLE GARE FIS IN ITALIA...

on 21 Aprile 2018
NEL SECONDO GIGANTE CITTADINI ALL'ABETONE LA STAGIONE DELLE GARE FIS IN ITALIA SI CHIUDE CON LA VITTORIA DI DANIEL ALLEMAND

Dice il proverbio che chi ben comincia è a metà dell’opera e, il 14 novembre scorso, gli atleti delle squadre regionali di sci alpino del Comitato FISI Alpi Occidentali la stagione 2017-2018 l’avevano iniziata nel migliore dei modi, con la vittoria di Carola Gardano (Sansicario Cesana) nello Slalom FIS-NJR disputato a Solda all’Ortles. Non è stato da meno il Gigante Cittadini che, sabato 21 aprile all’Abetone, dopo oltre cinque mesi...

SCI ALPINISMO: NELLA PATROUILLE DES GLACIERS MATTEO EYDALLIN IN TRIONFO CON ROBERT...

on 21 Aprile 2018
SCI ALPINISMO: NELLA PATROUILLE DES GLACIERS MATTEO EYDALLIN IN TRIONFO CON ROBERT ANTONIOLI E MATTEO BOSCACCI A TEMPO DI RECORD. LA CUNEESE KATIA TOMATIS SECONDA

Erano i grandi favoriti della vigilia e non hanno tradito le attese: gli azzurri Robert Antonioli, Michele Boscacci e Matteo Eydallin, tutti tesserati per il Centro Sportivo Esercito, hanno centrato un'altra vittoria di prestigio in una stagione internazionale dello sci alpinismo indimenticabile per gli italiani, dominando la classicissima Patrouille des Glaciers sulle montagne che circondano Verbier. Il terzetto Antonioli-Boscacci-Eydallin ha chiuso i 53 km complessivi della gara sul durissimo percorso...

NEL PRIMO GIGANTE FIS CITTADINI ALL'ABETONE CAROLA GARDANO VINCE IN RIMONTA E...

on 20 Aprile 2018
NEL PRIMO GIGANTE FIS CITTADINI ALL'ABETONE CAROLA GARDANO VINCE IN RIMONTA E DANIEL ALLEMAND É SECONDO

Esaurita la parentesi dedicata agli Slalom, sulle piste dell'Abetone è cominciata la due giorni dei Giganti Cittadini che chiude il calendario italiano delle gare FIS per la stagione 2017-2018. Nel primo Gigante hanno ben figurati gli atleti torinesi. Carola Gardano, portacolori dello Sci Club Sansicario Cesana e veterana della squadra del Comitato FISI Alpi Occidentali, ha vinto in rimonta la gara femminile, con il tempo totale di 2’,08”,84/100, superando la...

NEL SECONDO SLALOM FIS CITTADINI ALL'ABETONE DANIEL ALLEMAND È SETTIMO. MARTINA PIAGGIO...

on 19 Aprile 2018
NEL SECONDO SLALOM FIS CITTADINI ALL'ABETONE DANIEL ALLEMAND È SETTIMO. MARTINA PIAGGIO DODICESIMA ASSOLUTA E SESTA ASPIRANTE

Atmosfera più che primaverile all’Abetone in occasione del secondo giorno di gare valide per il Trofeo Mediolanum. Al secondo Slalom FIS Cittadini maschile e femminile hanno preso parte anche alcuni atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali. Nella prova maschile successo dello sloveno Kristof Fabjan (SDP - SD Postojna) nel tempo totale di 1’,33”,33/100, con un vantaggio di 84/100 sul valdostano Michael Tedde (Centro Sportivo Esercito) e di 1”,25/100 sull’Aspirante Tommaso...

NEGLI SLALOM FIS DI PRALI MATTEO FRANZOSO VINCE DUE VOLTE. NELLE GARE...

on 18 Aprile 2018
NEGLI SLALOM FIS DI PRALI MATTEO FRANZOSO VINCE DUE VOLTE. NELLE GARE FEMMINILI PRIME CHIARA TERONI E MARION CHÉVRIER. VERONIKA CALATI E GIORGIA NOSENZO SECONDE

Salvo recuperi di gare annullate durante la stagione invernale appena conclusa, il calendario delle gare internazionali FIS nel territorio del Comitato FISI Alpi Occidentali ha proposto l’ultimo appuntamento mercoledì 18 aprile sulla pista 2 Bacias di Prali. Nella località della Val Germanasca, che beneficia di un innevamento ancora abbondante, si sono disputati due Slalom FIS maschili e altrettanti femminili, che hanno fatto registrare risultati importanti per gli atleti della squadra...

NEL SECONDO SLALOM FIS AL MONTE PORA MATTEO FRANZOSO TERZO ASSOLUTO. AVALLONE...

on 15 Aprile 2018
NEL SECONDO SLALOM FIS AL MONTE PORA MATTEO FRANZOSO TERZO ASSOLUTO. AVALLONE OTTAVO ASPIRANTE, EYDALLIN SESTA ASSOLUTA

Seconda giornata di gare molto positiva per Matteo Franzoso sulle nevi bergamasche del Monte Pora. Nello Slalom FIS che recuperava quello saltato al Passo Stelvio il diciottenne genovese dello Sci Club Sestriere, si è piazzato terzo, a soli 23/100 dal vincitore, Andrea Ballerin (Fiamme Oro Moena), atleta che ha al suo attivo già diverse presenze in Coppa del Mondo. Ballerin ha vinto con il tempo totale di 1’,18”,58/100 e con...

GAREGGIARE E VINCERE IN SPAGNA E SULLE ALPI: LA SCOMMESSA VINCENTE DI...

on 15 Aprile 2018
GAREGGIARE E VINCERE IN SPAGNA E SULLE ALPI: LA SCOMMESSA VINCENTE DI DAVID DEL MARE

Con un innevamento da ricordare negli annali, almeno per il mese di aprile, la stagione agonistica dello sci alpino volge al termine in tutta Europa. È così anche in Spagna, dove a Puerto de Navacerrada, località della Sierra de Guadarrama a 65 Kilometri da Madrid, si sono disputati nel fine settimana i campionati della Federación Madrileña de Deportes de Invierno, una della articolazioni regionali della Real Federación Española de Deportes...

AD ENTRACQUE NELL’ALOBA SKI RACE OLTRE TRECENTO ATLETI HANNO RISPOSTO ALL’APPELLO ALLA...

on 15 Aprile 2018
AD ENTRACQUE NELL’ALOBA SKI RACE OLTRE TRECENTO ATLETI HANNO RISPOSTO ALL’APPELLO ALLA SOLIDARIETA’, PER SOSTENERE LA LEGA ITALIANA PER LA LOTTA CONTRO I TUMORI

Domenica 15 aprile ad Entracque oltre trecento atleti piccoli e grandi, illustri e sconosciuti, giovani e meno giovani, hanno risposto all’appello lanciato al mondo dello sport piemontese, dimostrando concretamente il loro spirito di solidarietà nella prima edizione dell’Aloba Ski Race. La manifestazione ha abbinato lo sci nordico e il biathlon ed è stata promossa dallo Sci Club Alpi Marittime e dai biatleti locali Andrea Baretto e Luca Ghiglione con l’intento...

LE PREMIAZIONI DEI CAMPIONATI ITALIANI CHILDREN DI TUTTE LE DISCIPLINE FISI IN...

on 15 Aprile 2018
LE PREMIAZIONI DEI CAMPIONATI ITALIANI CHILDREN DI TUTTE LE DISCIPLINE FISI IN VAL SENALES

Successo pieno per il gran finale dell’iniziativa “FISI in Tour” in Val Senales, baciata da un sole primaverile. C’erano tutti i campioni della FISI per l'ultimo appuntamento di stagione, a fare da guida ai moltissimi appassionati e Sci Club accorsi nello scorso fine settimana sul ghiacciaio altoatesino per poter sciare accompagnati da Dominik Paris, Christof Innerhofer, Federica Brignone, Peter Fill, ma anche dai grandi dello sci nordico e del biathlon:...

ALLEMAND, SILVESTRO, DAMANTI E BORGOGNO ALLO STAGE NAZIONALE ASPIRANTI DI SANTA CATERINA...

on 14 Aprile 2018
ALLEMAND, SILVESTRO, DAMANTI E BORGOGNO ALLO STAGE NAZIONALE ASPIRANTI DI SANTA CATERINA VALFURVA DEDICATO ALLE DISCIPLINE VELOCI

Velocità per quattro giorni a Santa Caterina Valfurva, grazie allo stage nazionale dedicato agli Aspiranti che hanno potuto allenarsi in Discesa e Super-G sotto la supervisione dei tecnici federali. La pista Deborah Compagnoni è stata il teatro degli allenamenti della mattina, mentre nel pomeriggio ognuno ha potuto ristudiare se stesso e i propri compagni al video, seguendo i consigli dei tecnici della squadra di Coppa del Mondo Alberto Ghidoni, Lorenzo...

NELLO SLALOM FIS AD INVITI DEL MONTE PORA QUINTI POSTI PER VALENTINA...

on 14 Aprile 2018
NELLO SLALOM FIS AD INVITI DEL MONTE PORA QUINTI POSTI PER VALENTINA EYDALLIN E MATTEO FRANZOSO

Nella giornata segnata dall’annullamento dei Giganti FIS in programma ad Alagna Valsesia, trasferta bergamasca per alcuni degli atleti che fanno parte della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali, impegnati in uno Slalom FIS ad inviti sul Monte Pora, organizzato dallo Sci Club UBI Banca Goggia e valido per il 15° Criterium Italiano a Squadre. Nella gara femminile successo di Giulia Lorini del Circolo Sciatori Madesimo nel tempo totale di...

GRAND PRIX ITALIA 2017-2018: MATTEO FRANZOSO PRIMO NELLA CLASSIFICA GENERALE GIOVANI. GIULIA...

on 13 Aprile 2018
GRAND PRIX ITALIA 2017-2018: MATTEO FRANZOSO PRIMO NELLA CLASSIFICA GENERALE GIOVANI. GIULIA PAVENTA SESTA TRA LE DONNE

Tempo di bilanci e di premiazioni finali per lo sci alpino piemontese, a cominciare da quelle per il Grand Prix Italia 2017-2018, che si sono svolte nella cornice della fiera Prowinter di Bolzano. Nel Gran Premio Italia Giovani erano considerati gli atleti nati negli anni dal 1997 al 2001 e gli atleti dei primi due anni, 2000 e 2001, godevano di una maggiorazione del 10% del punteggio di ciascuna gara....

NEL GIGANTE FIS CITTADINI A VALTOURNENCHE ALESSIA MINAZZI QUINTA. MATTIA TARABOLA TREDICESIMO...

on 13 Aprile 2018
NEL GIGANTE FIS CITTADINI A VALTOURNENCHE ALESSIA MINAZZI QUINTA. MATTIA TARABOLA TREDICESIMO ASPIRANTE

La giornata di venerdì 13 aprile ha segnato l’ultimo appuntamento agonistico della stagione 2017-2018 dello sci alpino in Valle d’Aosta. A Valtournenche sulla pista Emile Noussan si è disputato un Gigante FIS Cittadini organizzato dal Club de Ski. Nella prova femminile vittoria di Chiara Pirovano (Gressoney) nel tempo totale di 1’,51”,60/100, con un vantaggio di 1”,21/100 su Chiara Giannotti (Courmayeur Mont Blanc) e di 1”,27/100 sulla britannica Francesca Lee. Quinta...

« »

News

« »

PIETRO MAROCCO CONSIGLIERE FEDERALE FISI CON IL RECORD DEI CONSENSI. “IL LAVORO,...

on 22 Aprile 2018
PIETRO MAROCCO CONSIGLIERE FEDERALE FISI CON IL RECORD DEI CONSENSI. “IL LAVORO, LA PASSIONE E IL GIOCO DI SQUADRA PAGANO” COMMENTA IL PRESIDENTE USCENTE DEL COMITATO AOC

“Il lavoro, la passione e il gioco di squadra pagano: dieci anni di impegno nel Comitato FISI Alpi Occidentali e nella consulta dei Presidenti dei Comitati hanno costruito un patrimonio di credibilità che ha avuto una riprova concreta nell’assemblea federale. Ringrazio tutti coloro che hanno avuto fiducia in me e considerazione per il lavoro portato avanti insieme ai colleghi Consiglieri AOC e ai colleghi Presidenti regionali”: con queste parole (e con una certa commozione) l’ingegner Pietro Marocco ha commentato la sua elezione nel Consiglio Federale della FISI, con 49.651 voti. I risultati dell’Assemblea Federale svoltasi a Milano fanno del Presidente uscente del Comitato FISI Alpi Occidentali il più votato tra i candidati consiglieri federali. “Il Presidente Roda, rieletto con una percentuale di consensi vicina all’80%, sa di poter contare da subito su di un Consiglio federale che lo sosterrà nel lavoro imponente che ci attende nei p...

AL GOLDEN TEAM CECCARELLI IL TROFEO NUOVA 13 LAGHI SULLE PISTE DI...

on 22 Aprile 2018
AL GOLDEN TEAM CECCARELLI IL TROFEO NUOVA 13 LAGHI SULLE PISTE DI PRALI. MIGLIARDI E LAZZARO MIGLIORI ALLIEVI, LEONE E BANCHI PRIMI RAGAZZI

Condizioni di innevamento e pista perfetta in occasione dell’ultimo appuntamento stagionale per i Children del Comitato Alpi Occidentali, impegnati domenica 22 aprile a Prali nel Trofeo Nuova 13 Laghi. Nella classifica a squadre vittoria del Golden Team Ceccarelli con 488 punti, davanti allo Sci Club Sansicario Cesana con 323 e al Valchisone Camillo Passet con 321. Sulla pista numero 2 “Gara” nella categoria Allievi ha vinto Nicola Migliardi (Valchisone Camillo Passet) nel tempo totale di 1’,37”,45/100, con un vantaggio di ben 4”,17/100 su Riccardo Laganà (Golden Team Ceccarelli) e di 5”,01/100 su Simone Drappero (Ala di Stura). Al quarto posto Elia Leone (Golden Team Ceccarelli), al quinto Carlo Andrea Picco (Ski Team Sauze 2012), al sesto Luca Ribet (Equipe Prali All Sports), al settimo Matteo Trommacco (Pragelato), all’ottavo Cristian Ressent (Prali Val Germanasca), al nono Filippo Caballo (Lancia), al decimo Francesco Sanmartino (Pr...

NEL SECONDO GIGANTE CITTADINI ALL'ABETONE LA STAGIONE DELLE GARE FIS IN ITALIA...

on 21 Aprile 2018
NEL SECONDO GIGANTE CITTADINI ALL'ABETONE LA STAGIONE DELLE GARE FIS IN ITALIA SI CHIUDE CON LA VITTORIA DI DANIEL ALLEMAND

Dice il proverbio che chi ben comincia è a metà dell’opera e, il 14 novembre scorso, gli atleti delle squadre regionali di sci alpino del Comitato FISI Alpi Occidentali la stagione 2017-2018 l’avevano iniziata nel migliore dei modi, con la vittoria di Carola Gardano (Sansicario Cesana) nello Slalom FIS-NJR disputato a Solda all’Ortles. Non è stato da meno il Gigante Cittadini che, sabato 21 aprile all’Abetone, dopo oltre cinque mesi di impegni agonistici ha concluso la stagione delle gare FIS in Italia. Carola Gardano, che aveva vinto il Gigante di venerdì 20 aprile sulle nevi dell’Appennino tosco-emiliano, è purtroppo uscita nella prima manche. Ma a salvare l’onore del Comitato Alpi Occidentali ci ha pensato il valsusino Daniel Allemand, portacolori dello Sci Club Bardonecchia, già secondo venerdì 20 e vincitore il 21 con il tempo totale di 2’,01”,25/100 e un margine di 62/100 su Davide Iozzelli (Riolunato) e di 93/100 sull'austriaco J...

SCI ALPINISMO: NELLA PATROUILLE DES GLACIERS MATTEO EYDALLIN IN TRIONFO CON ROBERT...

on 21 Aprile 2018
SCI ALPINISMO: NELLA PATROUILLE DES GLACIERS MATTEO EYDALLIN IN TRIONFO CON ROBERT ANTONIOLI E MATTEO BOSCACCI A TEMPO DI RECORD. LA CUNEESE KATIA TOMATIS SECONDA

Erano i grandi favoriti della vigilia e non hanno tradito le attese: gli azzurri Robert Antonioli, Michele Boscacci e Matteo Eydallin, tutti tesserati per il Centro Sportivo Esercito, hanno centrato un'altra vittoria di prestigio in una stagione internazionale dello sci alpinismo indimenticabile per gli italiani, dominando la classicissima Patrouille des Glaciers sulle montagne che circondano Verbier. Il terzetto Antonioli-Boscacci-Eydallin ha chiuso i 53 km complessivi della gara sul durissimo percorso da Zermatt a Verbier in 5h,35’,27”, tempo record della manifestazione. E se per Antonioli è una prima assoluta, Boscacci ed Eydallin sono alla seconda vittoria nella prova svizzera dopo quella del 2014. Tre anni fa loro c'era Damiano Lenzi, ora infortunato ma presente sul percorso per dispensare consigli e dare assistenza ai commilitoni. Alle spalle degli italiano gli svizzeri Martin Anthamatten, Rémi Bonnet e Werner Marti staccati di be...

NEL PRIMO GIGANTE FIS CITTADINI ALL'ABETONE CAROLA GARDANO VINCE IN RIMONTA E...

on 20 Aprile 2018
NEL PRIMO GIGANTE FIS CITTADINI ALL'ABETONE CAROLA GARDANO VINCE IN RIMONTA E DANIEL ALLEMAND É SECONDO

Esaurita la parentesi dedicata agli Slalom, sulle piste dell'Abetone è cominciata la due giorni dei Giganti Cittadini che chiude il calendario italiano delle gare FIS per la stagione 2017-2018. Nel primo Gigante hanno ben figurati gli atleti torinesi. Carola Gardano, portacolori dello Sci Club Sansicario Cesana e veterana della squadra del Comitato FISI Alpi Occidentali, ha vinto in rimonta la gara femminile, con il tempo totale di 2’,08”,84/100, superando la valdostana Elisa Pilar Lucchini (Azzurri del Cervino) per 26/100 e l'altra valdostana Nadine Brunet (Aosta) per 44/100. Lucchini e Brunet sono anche le prime due Aspiranti, mentre la terza è Matilde Gavazzi (Academy School), sesta assoluta. Buon tredicesimo posto assoluto per Martina Piaggio (Mondolè Ski Team), con il sesto posto nella classifica delle Aspiranti. In ventiquattresima posizione Beatrice Baldassar Ferrero (Valchisone Camillo Passet), trentesima assoluta e sedicesima d...

NEL SECONDO SLALOM FIS CITTADINI ALL'ABETONE DANIEL ALLEMAND È SETTIMO. MARTINA PIAGGIO...

on 19 Aprile 2018
NEL SECONDO SLALOM FIS CITTADINI ALL'ABETONE DANIEL ALLEMAND È SETTIMO. MARTINA PIAGGIO DODICESIMA ASSOLUTA E SESTA ASPIRANTE

Atmosfera più che primaverile all’Abetone in occasione del secondo giorno di gare valide per il Trofeo Mediolanum. Al secondo Slalom FIS Cittadini maschile e femminile hanno preso parte anche alcuni atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali. Nella prova maschile successo dello sloveno Kristof Fabjan (SDP - SD Postojna) nel tempo totale di 1’,33”,33/100, con un vantaggio di 84/100 sul valdostano Michael Tedde (Centro Sportivo Esercito) e di 1”,25/100 sull’Aspirante Tommaso Saccardi (Schia Monte Caio). Miglior piemontese il valsusino Daniel Allemand dello Sci Club Bardonecchia, settimo. Il saluzzese Sebastiano Andreis (Sansicario Cesana) si è classificato nono, Stefano Cordone (Equipe Limone) quattordicesimo, Simone Bauducco (Olimpionica Sestriere) quarantaseiesimo assoluto e ventiseiesimo degli Aspiranti, Erik Bersezio (Lurisia) cinquantunesimo.Tra le donne vittoria dell'Aspirante valdostana Nadine Brunet (Aosta) in 1’,42”,14/100, con un...

NEGLI SLALOM FIS DI PRALI MATTEO FRANZOSO VINCE DUE VOLTE. NELLE GARE...

on 18 Aprile 2018
NEGLI SLALOM FIS DI PRALI MATTEO FRANZOSO VINCE DUE VOLTE. NELLE GARE FEMMINILI PRIME CHIARA TERONI E MARION CHÉVRIER. VERONIKA CALATI E GIORGIA NOSENZO SECONDE

Salvo recuperi di gare annullate durante la stagione invernale appena conclusa, il calendario delle gare internazionali FIS nel territorio del Comitato FISI Alpi Occidentali ha proposto l’ultimo appuntamento mercoledì 18 aprile sulla pista 2 Bacias di Prali. Nella località della Val Germanasca, che beneficia di un innevamento ancora abbondante, si sono disputati due Slalom FIS maschili e altrettanti femminili, che hanno fatto registrare risultati importanti per gli atleti della squadra regionale piemontese. In campo maschile Matteo Franzoso, atleta classe 1999 dello Sci Club Sestriere, recente vincitore del Grand Prix Italia Giovani nella classifica generale, ha vinto la gara 1 nel tempo totale di 1’,15”,14/100, con un vantaggio di 2”,53/100 sul saluzzese Sebastiano Andreis (Sansicario Cesana) e con 2”,62/100 sull’azzurro Giuliano Razzoli (Centro Sportivo Esercito). Al quarto posto Benedetto Avallone (Sestriere), al quinto assoluto e al...

NEL SECONDO SLALOM FIS AL MONTE PORA MATTEO FRANZOSO TERZO ASSOLUTO. AVALLONE...

on 15 Aprile 2018
NEL SECONDO SLALOM FIS AL MONTE PORA MATTEO FRANZOSO TERZO ASSOLUTO. AVALLONE OTTAVO ASPIRANTE, EYDALLIN SESTA ASSOLUTA

Seconda giornata di gare molto positiva per Matteo Franzoso sulle nevi bergamasche del Monte Pora. Nello Slalom FIS che recuperava quello saltato al Passo Stelvio il diciottenne genovese dello Sci Club Sestriere, si è piazzato terzo, a soli 23/100 dal vincitore, Andrea Ballerin (Fiamme Oro Moena), atleta che ha al suo attivo già diverse presenze in Coppa del Mondo. Ballerin ha vinto con il tempo totale di 1’,18”,58/100 e con 19/100 di vantaggio su Jan Grozelj (OLI - SK Olimpija), atleta della squadra nazionale B slovena . Il terzo posto conquistato sotto l’occhio attento dell’allenatore del Comitato AOC, Marco Gullino, è un risultato importante per Matteo Franzoso, che ha conquistato 15,77 punti FIS in un colpo solo. Daniel Allemand (Bardonecchia) si è classificato venticinquesimo, Benedetto Avallone (Sci Club Sestriere) trentunesimo, Andrea Calzati (Bardonecchia) trentaseiesimo, Umberto Avallone (Sestriere) quarantunesimo assoluto e ot...

GAREGGIARE E VINCERE IN SPAGNA E SULLE ALPI: LA SCOMMESSA VINCENTE DI...

on 15 Aprile 2018
GAREGGIARE E VINCERE IN SPAGNA E SULLE ALPI: LA SCOMMESSA VINCENTE DI DAVID DEL MARE

Con un innevamento da ricordare negli annali, almeno per il mese di aprile, la stagione agonistica dello sci alpino volge al termine in tutta Europa. È così anche in Spagna, dove a Puerto de Navacerrada, località della Sierra de Guadarrama a 65 Kilometri da Madrid, si sono disputati nel fine settimana i campionati della Federación Madrileña de Deportes de Invierno, una della articolazioni regionali della Real Federación Española de Deportes de Invierno. Ne riferiamo perché a vincere la gara di Gigante della categoria Ragazzi, disputata domenica 15 aprile su piste in cui il manto nevoso raggiunge ancora i 180 centimetri di altezza, è stato un atleta che divide la sua vita agonistica e scolastica tra Madrid e la Valle di Susa. Si tratta di David Del Mare, che in Spagna gareggia con lo Sci Club Tecalp nella pre-stagione indoor e in Piemonte difende i colori dell’Equipe Beaulard. La vittoria nel Gigante del Campeonato de Madrid Under 14 con...

AD ENTRACQUE NELL’ALOBA SKI RACE OLTRE TRECENTO ATLETI HANNO RISPOSTO ALL’APPELLO ALLA...

on 15 Aprile 2018
AD ENTRACQUE NELL’ALOBA SKI RACE OLTRE TRECENTO ATLETI HANNO RISPOSTO ALL’APPELLO ALLA SOLIDARIETA’, PER SOSTENERE LA LEGA ITALIANA PER LA LOTTA CONTRO I TUMORI

Domenica 15 aprile ad Entracque oltre trecento atleti piccoli e grandi, illustri e sconosciuti, giovani e meno giovani, hanno risposto all’appello lanciato al mondo dello sport piemontese, dimostrando concretamente il loro spirito di solidarietà nella prima edizione dell’Aloba Ski Race. La manifestazione ha abbinato lo sci nordico e il biathlon ed è stata promossa dallo Sci Club Alpi Marittime e dai biatleti locali Andrea Baretto e Luca Ghiglione con l’intento di raccogliere fondi a sostegno della LILT, la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori. Si è corso sulle piste ancora ben innevate del Centro Sci di Fondo Entracque, gareggiando con l’inedita formula della Staffetta biathlon+sci nordico per le categorie di età dal 1988 al 2003. In gara è partito un biatleta con la prima serie di tiri e poi ha gareggiato un fondista che ha effettuato un giro di pista e così via con gli altri componenti della squadra fino all'arrivo dell'ultimo f...

News Istituzionali

CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

on 10 Ottobre 2017
CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

La FISI AOC ha sottoscritto con Torino Outlet Village, per la stag. 2017/2018, una convenzione destinata a tutti i tesserati FISI del Comitato Meta obbligata per tutti gli amanti dello shopping e a soli 15 minuti dal centro città Torino Outlet Village, offe tutto l’anno le firme italiane e internazionali più prestigiose con sconti fino al 70%. Abbigliamento, accessori e calzature, articoli per la casa, lo sport e la cura...

PUNTI REGIONALI SCI ALPINO 2018

on 12 Luglio 2017
PUNTI REGIONALI SCI ALPINO 2018

In allegato le liste punti AOC di sci alpino PROVVISORIE, per le categorie Children e Cuccioli 2005, valide per la stagione 2017/2018. Eventuali richieste di rettifica dovranno pervenire, alla segreteria del Comitato, da parte dello sci club di appartenenza dell’atleta  ENTRO E NON OLTRE IL 15 SETTEMBRE P.V. Dopo tale termine decade ogni diritto di modifica e  le liste saranno DEFINITIVE.      

AL VIA LE GARE DI SKIROLL

on 01 Giugno 2017
AL VIA LE GARE DI SKIROLL

Inizierà il prossimo 4 giugno aSassello, con la 1° Tappa di Coppa Italia,  il circuito nazionale di gare di SKIROLL 2017. La 2° Tappa si svolgerà il 10 giugno a Cuneo organizzata da CN25 - SKI AVIS BORGO LIBERTAS. Nel Comitato AOC, il circuito,  tornerà il 30 luglio p.v. con le gare valide per l'8° Tappa che si svolgeranno a Grondona (AL) organizzate da AL01 - SCI NORDICO SERRAVALLE SCRIVIA. Queste...

CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

on 06 Febbraio 2017
CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

Il Comitato AOC ha sottoscritto con la CDC – Centro Diagnostico Cernaia una convenzione, riservata a tutti di tesserati FISI AOC, relativa all’erogazione di prestazioni sanitarie a tariffa agevolata. I tesserati FISI AOC che vorranno accedere alle prestazioni della CDC, dovranno presentare, all’atto della registrazione, la tessera FISI stag. 16/17.

« »

News Istituzionali

« »

CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

10 Ottobre 2017
CONVENZIONE FISI AOC - TORINO OUTLET VILLAGE

La FISI AOC ha sottoscritto con Torino Outlet Village, per la stag. 2017/2018, una convenzione destinata a tutti i tesserati FISI del Comitato Meta obbligata per tutti gli amanti dello shopping e a soli 15...

PUNTI REGIONALI SCI ALPINO 2018

12 Luglio 2017
PUNTI REGIONALI SCI ALPINO 2018

In allegato le liste punti AOC di sci alpino PROVVISORIE, per le categorie Children e Cuccioli 2005, valide per la stagione 2017/2018. Eventuali richieste di rettifica dovranno pervenire, alla segreteria del Comitato, da parte dello...

AL VIA LE GARE DI SKIROLL

01 Giugno 2017
AL VIA LE GARE DI SKIROLL

Inizierà il prossimo 4 giugno aSassello, con la 1° Tappa di Coppa Italia,  il circuito nazionale di gare di SKIROLL 2017. La 2° Tappa si svolgerà il 10 giugno a Cuneo organizzata da CN25 - SKI...

CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico...

06 Febbraio 2017
CONVENZIONE FISI AOC - CDC Centro Diagnostico Cernaia

Il Comitato AOC ha sottoscritto con la CDC – Centro Diagnostico Cernaia una convenzione, riservata a tutti di tesserati FISI AOC, relativa all’erogazione di prestazioni sanitarie a tariffa agevolata. I tesserati FISI AOC che vorranno...

F.I.S.I. AOC - via Giordano Bruno, 191 (palazzina 4) - 10134 Torino - P.IVA: 05027640159
Tel. 011.3143890 - Fax 011.6193848 - Scrivi una email
Orario: lunedì/venerdì ore 10:00 - 15:00
BNL, Ag. 1, Torino - Cod. IBAN: IT 71 I 01005 01001 0000 0000 0240