Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

news

Cerca

Sci da fondo

Parte ufficialmente la stagione internazionale per i due alfieri del fondo cuneese, Daniele Serra e Lorenzo Romano. Il nativo della Valle Maira, tesserato per il Centro Sportivo Esercito, e il fondista nato in Valle Stura, nazionale Under 23 e tesserato per il CS Carabinieri, saranno protagonisti nella tappa di apertura di OPA Cup, in programma a Pokljuka sabato 7 e domenica 8 dicembre. Si inizierà con una sprint in skating, nella quale Serra e Romano proveranno a staccare il pass per le batterie finali, mentre domenica entrambi sperano in un buon piazzamento nell’individuale di 15km in skating, format più adatto a loro. In Slovenia inizierà anche l’OPA Cup Junior, riservata agli Under 20, nella quale non saranno presenti atleti piemontesi. Ci sarà però Paolo Rivero, allenatore cuneese che guida i giovani juniores della squadra maschile.
La stagione di OPA Cup riporterà il fondo internazionale in Piemonte, dal momento che il 18 e 19 gennaio il circuito farà tappa a Pragelato.

Alla vigilia della prima gara di OPA Cup della stagione 2019/20 vi riportiamo le sensazioni e gli obiettivi di Romano e Serra.

Lorenzo Romano: «Arrivo alle gare di Pokljuka molto motivato dopo la prestazione di Santa Caterina e con un buono stato di forma, che spero di mantenere il più a lungo possibile e incrementare. In Slovenia farò entrambe le gare, sia la sprint che la 15 in skating. Punto soprattutto sulla seconda gara, visto che nello stesso format ho fatto molto bene a Santa Caterina. Le aspettative sono alte e voglio giocarmi al meglio le mie carte, perché sono consapevole che un buon risultato lì potrebbe aprire scenari importanti, come una convocazione  in Coppa del Mondo per le gare di Davos. Non nascondo che ci sto pensando e l’obiettivo è quello, anche se resto con i piedi per terra, perché non sarà facile. Dovrei ripetere la prestazione di Santa Caterina e non è nemmeno detto che basti, visto che la concorrenza sarà grande. Saranno presenti anche i francesi Jay e Gaillard, assenti a Santa Caterina, perché hanno partecipato facendo doppietta nella Sgambeda di Livigno, mostrando una grande condizione. Proverò comunque a piazzarmi tra i migliori tre italiani. L’obiettivo stagionale? Con i miei allenatori abbiamo puntato alla 30km in skating del Mondiale Under 23 di Oberwiesenthal, format che mi piace e nel quale, se dovessi essere convocato, potrei fare bene».

Daniele Serra: «Lo stato di forma attuale appare buono. Questa mattina (mercoledì, ndr) ho fatto dei test nei quali mi è sembrato di andare bene. A Pokljuka mi aspetto innanzitutto di non cadere nella sprint, come mi è purtroppo accaduto la scorsa settimana a Santa Caterina, con l’obiettivo di qualificarmi per le batterie. Nella 15km in skating di domenica, invece, punto a entrare tra i primi quindici. Per quanto riguarda la stagione, il mio obiettivo principale in OPA Cup è la gara di casa che si disputerà a Pragelato il 18 e 19 gennaio prossimi. Oltre a quella, ovviamente, vorrei ottenere risultati tali da permettermi di tornare in Coppa del Mondo e disputarvi più gare possibili».
Leggi tutto: SCI NORDICO: A POKLJUKA...

Domenica 1° dicembre seconda giornata di gare a Santa Caterina, dove si è concluso con le Distance in skating il Trofeo Dante Canclini, valido anche come gara FIS e per i Seniores italiani come prova della Coppa Italia Gamma. Tante soddisfazioni per gli atleti piemontesi. Nella 15km senior maschile è arrivata infatti una bellissima prestazione di Lorenzo Romano (CS Carabinieri), giunto 7° assoluto a 41”7 dal francese Hugo Lapalus, vincitore davanti al connazionale Jean Tiberghien e l’italiano Paolo Fanton. Con questo risultato Lorenzo Romano ha così conquistato il secondo posto nella classifica di Coppa Italia, alle spalle ovviamente dell’altro atleta del CS Carabinieri, Paolo Fanton. Con questa performance il ventiduenne di Demonte ha anche ottenuto il successo nella Coppa Italia Under 23, davanti al suo compagno di squadra della nazionale giovanile Simone Daprà e al campione del mondo juniores Luca Del Fabbro. 14° posto assoluto per Daniele Serra, arruolato del CS Esercito, staccato di 1’09” dal vincitore e 6° nella gara di Coppa Italia, competizione da lui vinta nella passata stagione. In gara anche il biatleta delle Fiamme Gialle, Luca Ghiglione, giunto 28° assoluto e 16° in Coppa Italia. 43° posto per Alberto Piasco (Valle Stura), staccato di 4’15”7 dal primo. Per lui è arrivata anche la 25ª piazza in Coppa Italia e l’11ª Under 23. Nessuna piemontese era al via della gara senior e U23 femminile, terminata con una tripletta francese, grazie al successo di Delphine Claudel su Juliette Ducordeau ed Emilie Bulle. Ad Ilaria Debertolis, quarta assoluta, il successo in Coppa Italia, mentre Francesca Franchi si è imposta tra le Under 23.
Una bella soddisfazione per il Comitato Alpi Occidentali è arrivata dalla gara Under 20, nella quale il 2004 Davide Ghio si è classificato al 23° posto assoluto, contro atleti anche di quattro anni più grandi di lui. Un risultato che gli è valso il successo nella classifica Under 16 della categoria Allievi. Risultato davvero splendido per il ragazzo dello Sci Club Alpi Marittime, che ha concluso la 10km in skating alle spalle soltanto di due atleti nativi del 2002, Elia Barp e Simone Mastrobattista, giovani che stanno lavorando sperando di ottenere la convocazione per le Olimpiadi Invernali Giovanili di Losanna. Complessivamente positiva la gara dei piemontesi, visto che Martino Carollo e Gabriele Rigaudo, entrambi dello SC Alpi Marittime, hanno chiuso rispettivamente 30° e 31° assoluto, secondo e terzo tra gli Under 16. Per quanto riguarda gli altri piemontesi al via, questi sono i piazzamenti: 63° Andrea Gastaldi (SC Valle Pesio), 67° Samuele Giraudo (SC Valle Stura), 72° Lorenzo Castoldi (SC Alpi Marittime), 74° Simone Negrin (SC Prali), 91° Filippo Tranchero (SC Valle Pesio). Il vincitore assoluto della gara Under 20 è stato Davide Graz, grande promessa del fondo italiano, che ha messo in riga i francesi Victor Lovera e Mathieu Goalabre. Nella gara Under 20 femminile, disputatasi su 5km e andata alla forte ceca Barbora Havlickova, grande protagonista della passata edizione dell’OPA Cup Junior, davanti alle azzurre Valentina Maj e Nicole Monsorno, era assente Elisa Sordello (SC Alpi Marittime), reduce da un’estate molto positiva sugli skiroll. In 35ª posizione è giunta la classe 2003 Elisa Gallo (SC Alpi Marittime), mentre 71ª ha concluso Giorgia Salvagno (SC Valle Pesio).

In allegato: le classifiche del Trofeo Dante Canclini e le foto degli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali

 Leggi tutto: SCI NORDICO: A SANTA...Leggi tutto: SCI NORDICO: A SANTA...Leggi tutto: SCI NORDICO: A SANTA...Leggi tutto: SCI NORDICO: A SANTA...Leggi tutto: SCI NORDICO: A SANTA...Leggi tutto: SCI NORDICO: A SANTA...Leggi tutto: SCI NORDICO: A SANTA...Leggi tutto: SCI NORDICO: A SANTA...Leggi tutto: SCI NORDICO: A SANTA...Leggi tutto: SCI NORDICO: A SANTA...Leggi tutto: SCI NORDICO: A SANTA...Leggi tutto: SCI NORDICO: A SANTA...Leggi tutto: SCI NORDICO: A SANTA...

È tornata la Coppa Italia di fondo. A Santa Caterina si è disputata una Sprint in skating valida come gara FIS per il Trofeo Dante  Canclini e per la Coppa Italia Gamma. Al via, oltre a tanti atleti  italiani Seniores e Under 20, anche molti stranieri, in particolare la  competitiva squadra francese, che negli anni ha sfornato tanti giovani  di talento. Proprio uno di questi, il ’97 Arnaud Chautemps, ha ottenuto il successo davanti al connazionale Clement Arnault. Alle loro spalle il grande talento del fondo italiano Davide Graz, classe 2000 ma già inserito nella nazionale Under 23, che ha chiuso sul terzo gradino del podio conquistando così il successo in Coppa Italia. Suo anche il miglior tempo nelle qualificazioni. Sorrisi anche per Paolo Rivero, allenatore piemontese della Nazionale Under 20, dal momento che due suoi ragazzi, Riccardo Bernardi e Francesco Manzoni, hanno chiuso a sorpresa rispettivamente in quarta e quinta posizione assoluta, secondo e terzo tra gli italiani.

Al via anche tre atleti cresciuti nel Comitato AOC. Daniele Serra, neo arruolato nel Centro Sportivo Esercito, si è piazzato 27° assoluto, quindi quattordicesimo tra gli italiani nella classifica della Coppa Italia, competizione che ha vinto nella passata stagione. L’atleta originario della Valle Maira è uscito ai quarti di finale, dopo aver chiuso 13° in qualificazione. Allo stesso turno è stato eliminato anche Lorenzo Romano, capace di chiudere a sorpresa in 16ª posizione la qualificazione, cosa inusuale per lui che non è uno sprinter. L’atleta del CS Carabinieri ha quindi terminato la gara al 29° posto assoluto, 16° nella classifica della Coppa Italia Gamma e 10° nella Coppa Italia Under 23. Infine 68ª piazza assoluta per Alberto Piasco (Sci Club Valle Stura), eliminato in qualificazione. Il classe ‘98 si è di conseguenza classificato 39° in Coppa Italia Gamma e 32° Under 23.

Nessuna piemontese al via della sprint femminile, che ha visto il  successo di Ilaria Debertolis (Fiamme Oro) davanti a Elisa Brocard (CS
Esercito) e Sara Pellegrini (Fiamme Oro).

La classifica maschile della sprint valida per il Trofeo Dante Canclini

https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=CC&raceid=35913

Nelle foto in allegato: la premiazione della gara maschile e due foto di repertorio di Daniele Serra e Lorenzo RomanoLeggi tutto: SCI NORDICO: A SANTA...Leggi tutto: SCI NORDICO: A SANTA...Leggi tutto: SCI NORDICO: A SANTA...

Una bella soddisfazione per il Comitato AOC è arrivata da Livigno, dove si è disputata oggi la Sgambeda, giunta al suo trentesimo anno.
Nella 30km, che ha visto al via atlete e atleti provenienti da tutto il mondo, Laura Restagno, dello Sci Club Valle Pesio, ha concluso in
un’ottima 11ª posizione assoluta, terza italiana alle spalle di un’atleta che ha fatto la storia del fondo italiano, come Marianna Longa, e Marta Gentile. La monregalese, classe 1996, si è tolta anche la soddisfazione di ricevere il premio di prima classificata della sua categoria “SF”. Sempre dello Sci Club Valle Pesio le altre atlete AOC al via. Michela Salvagno ha concluso in 35ª posizione assoluta (11ª italiana e 11ª SF), Alessia Faggio 37ª (12ª italiana e 12ª categoria F1), Giovanna Basso 75ª (7ª F3) e Simonetta Carboni 115ª (16ª F3),

La vittoria della gara è andata alla francese Celine Choppard Lallier, che si è imposta con 1’08” di vantaggio sulla ceca Klara Moravcova e
5’32” sull’altra francese Alicia Choron. Marianna Longa, come detto, è stata la miglior italiana.

Nella gara maschile successo del francese Renaud Jay, che ha staccato di appena 2” il connazionale Jean Marc Gaillard e 4” lo svizzero Toni
Livers. Bella ottava posizione per Matteo Tanel, l’italiano vincitore dell’ultima Coppa del Mondo di skiroll.

Al via anche in questo caso diversi atleti dello Sci Club Valle Pesio. Ottima 22ª piazza finale per Christian Lorenzi, giunto al traguardo
anche come 7° italiano e 9° della categoria SM. Onorevole 30ª posizione anche per Fabrizio Faggio, 11° italiano e 7° di categoria
M1. In gara anche Ivan Gastaldi, giunto 235° assoluto e 68° tra gli M1, Luca Vincenzo Fanesi, 254° assoluto e 83° M2, Giuseppe Pecollo,
324° assoluto e 115° M2, Alberto Cina, 372° assoluto e 67° M3, e Paolo Buranello, 512° assoluto e 47° M4.

Le classifiche della Sgambeda sono consultabili alla pagina Internet https://www.lasgambeda.it/classifiche/Leggi tutto: SCI NORDICO: A LIVIGNO...Leggi tutto: SCI NORDICO: A LIVIGNO...Leggi tutto: SCI NORDICO: A LIVIGNO...

Una grande soddisfazione per il Comitato FISI Alpi Occidentali arriva dalla seconda immissione 2019 del Centro Sportivo Esercito. Sono stati infatti convocati a Courmayeur per l’incorporamento nel corpo sportivo militare delle Truppe Alpine due atleti cuneesi: il fondista Daniele Serra e il biatleta Stefano Canavese. Canavese, classe 2001, è cresciuto nello Sci Club Valle Pesio, per poi passare e maturare nello Sci Club Entracque Alpi Marittime. Tante le soddisfazioni che si è tolto negli anni passati nella squadra del Comitato Alpi Occidentali, vincendo diversi titoli italiani e la Coppa Italia Aspiranti nella stagione 2017-18. Lo scorso anno, pur partendo fuori dalle squadre nazionali, è riuscito a ottenere la convocazione per i Mondiali Giovani e successivamente per i Giochi Olimpici della Gioventù Europea. Da questa stagione Stefano fa parte del gruppo della Nazionale Giovani e Juniores della Nazionale. “Sono emozionato. – ha dichiarato Canavese – . È difficile descrivere cosa sto provando in questo momento. Sono davvero felice perché è il frutto del percorso che ho svolto fin qui con i miei Sci Club, con il Comitato AOC e ora anche in Nazionale. L’arruolamento, però, non è un punto d’arrivo ma di partenza, per andare sempre più in alto nel biathlon. In questo momento speciale voglio ringraziare Alessandro Biarese, Roberto Biarese, Amos Pepino, gli sci Club che mi hanno cresciuto, Valle Pesio ed Entracque Alpi Marittime, i tecnici del Comitato Alpi Occidentali e quelli della Nazionale, che mi stanno stimolando a migliorare. Infine, ovviamente, tutta la mia famiglia, che mi è sempre stata vicino”. Daniele Serra, classe 1996, è cresciuto nello Sci Club Valle Maira, ma visti i suoi ottimi risultati a livello giovanile è presto entrato a far parte delle squadre nazionali, passando sia per l’Under 20 che successivamente per la squadra Under 23. Lo scorso anno ha vinto la Coppa Italia Seniores e Under 23, conquistando anche un argento nei Campionati Italiani di categoria. Da anni aggregato nel Centro Sportivo Esercito, l’atleta di Marmora ha anche gareggiato tre volte in Coppa del Mondo, esordendo nel 2017 a Dobbiaco e tornando lo scorso anno a Cogne. Questo il suo pensiero: “Difficile descrivere quanto sto provando in questo momento. Sono felice e non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura. Mi giocherò sempre tutte le mie carte al cento per cento, come ho fatto fino a questo momento. Non ho mai mollato e ho dimostrato che bisogna crederci sempre. Questo è ora un bel punto di partenza per la mia carriera, posso pensare solo al fondo. Chi ringrazio? Il Centro Sportivo Esercito, lo Sci Club Valle Maira e il Comitato Occidentali, perché è lì che sono cresciuto. Poi certamente i mie i genitori e tutte le altre persone che mi sono state vicino. La lista è lunghissima, quindi senza nominarli loro sanno chi sono e li invito presto Leggi tutto: IL FONDISTA DANIELE...a salutarmi nella mia Marmora”.

 

Leggi tutto: IL FONDISTA DANIELE...

 

Domenica 6 ottobre quarantunesima edizione con il record di iscrizioni per il Grand Prix Internazionale Sportful di skiroll sulla salita che da Pedavena porta al valico alpino bellunese del Croce d’Aune. Ben 357 gli atleti al via, due dei quali sono scesi sotto il record di Giorgio Di Centa del 2011. L’atleta andorrano Ireneu Esteve Altimiras ha bissato il successo dello scorso anno, facendo segnare il nuovo record della gara sulla distanza di 9,5 Km in 30’,13”.4/10. Alle sue spalle, staccato di 19”,3/10 il russo Alexey Chervotkin, anche lui al di sotto del record di Di Centa. Al terzo posto lo spagnolo Imanol Rojo, staccato di 52”,7/10. Quarto il primo degli italiani, Francesco De Fabiani (Centro Sportivo Esercito), che ha conquistato il titolo italiano assoluto davanti a Giandomenico Salvadori (Fiamme Gialle, quinto assoluto) e a Stefano Gardener (Carabinieri, ottavo assoluto). Il campione mondiale Federico Pellegrino (Fiamme Oro Moena) si è accontentato del sedicesimo posto assoluto e dell’ottavo posto nella classifica del Campionato Italiano, dopo aver dominato la gara Sprint disputata nella serata di sabato 5 ottobre a Feltre. Pellegrino aveva battuto in una combattutissima volata finale il cuneese Daniele Serra (Centro Sportivo Esercito), che anche nella gara sul Croce d’Aune è giunto immediatamente alle spalle del campione valdostano, chiudendo in diciassettesima posizione assoluta e in nona posizione nella classifica del Campionato Italiano. La classifica assoluta vede al ventesimo posto l’altro cuneese Lorenzo Romano (Carabinieri), che ha occupato la seconda piazza nella classifica del Campionato Italiano Under 23. Luca Ghiglione, cuneese delle Fiamme Gialle, è giunto trentesimo assoluto. Da segnalare anche la vittoria di Alessio Romano (Ski AVIS Borgo Libertas) nella categoria Under 14 maschile, il quattordicesimo posto di Aurora Giraudo (Valle Stura) nella categoria Under 14 femminile e il sedicesimo posto di Samuele Giraudo (Valle Stura) tra gli Under 18.

In allegato: le classifiche della gara in salita da Pedavena al Croce d’Aune, un’immagine della partenza e due immagini della gara Sprint disputata sabato 5 ottobre a Feltre

Leggi tutto: SKIROLL: DANIELE SERRA...Leggi tutto: SKIROLL: DANIELE SERRA...Leggi tutto: SKIROLL: DANIELE SERRA...

A Bobbio, nell’Appennino Piacentino, l’edizione 2019 della Coppa Italia Cascina Bianca di skiroll si è conclusa domenica 29 settembre con una gara Mass Start a tecnica classica. Hanno vinto i bergamaschi Luca Curti (Under Up) Valentina Maj (Sci Club Schilpario). Luca Curti nella prova a cronometro ha migliorato la sua prestazione del 2019 e ha vinto percorrendo i 9 km che collegano l,abitato di Bobbio al centro fondo in frazione Ceci nel tempo di 32’,13”,1/10, staccando di 1’,00”,7/10 Michele Gasperi (Centro Sportivo Esercito) di 2’,45”,9/10 il bovesano Francesco Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas). In settima posizione Matteo Tanel (Robinson Ski Team), vincitore della Coppa Italia. Emanuele Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas) ha chiuso in tredicesima posizione. Nella classifica assoluta femminile ha vinto Valentina Maj, figlia di Fabio Maj vincitore di due medaglie d'argento in staffetta alle olimpiadi di Nagano (1998) e di Salt Lake City (2002). Valentina ha percorso i 6 km di gara nel tempo di 26’,24”, lasciando a 44”,9/10 Lisa Bolzan (Orsago), vincitrice della Coppa Italia. Terza assoluta a 46”,6/10 un’ottima Elisa Sordello (Ski AVIS Borgo Libertas. La cuneese è seconda nella classifica delle Under 20. Al decimo posto assoluto la conterranea Chiara Becchis (Carabinieri).

Nelle foto di Flavio Becchis in allegato: i podi maschile e femminile della gara Mass Start che ha chiuso la stagione della Coppa Italia di skiroll a Bobbio

Leggi tutto: ELISA SORDELLO E...Leggi tutto: ELISA SORDELLO E...

{article Sponsor}{text}{/article}

GRANDE INIZIO DI STAGIONE

LO SCI D'ERBA

Sci alpino news

Entusiasmante sci di fondo!

News dal fondo

Sci alpinismo, soddisfazioni estreme!

L'avventura dello Sci alpinismo

Nuovi successi nel Biathlon

Successi nel Biathlon

Notizie dallo Snowboard

Snowboard vincente

News

DA LUNEDÌ 13 LUGLIO UN NUOVO CAMPO BASE PER LO SCI D’ERBA...

on 05 Luglio 2020
DA LUNEDÌ 13 LUGLIO UN NUOVO CAMPO BASE PER LO SCI D’ERBA A BARDONECCHIA, CHE AFFIANCA QUELLO DI SANSICARIO

Lunedì 13 luglio al Campo Smith di Bardonecchia si aprirà un nuovo campo base per lo sci d’erba, che va ad affiancarsi a quello di Sansicario. Ne è responsabile Nicola Bettuzzi, allenatore della Scuola Tecnici Federali FISI per lo sci d’erba, con Simone Sibille nel suolo di coordinatore tecnico. La partecipazione alle attività è contingentata, per cui gli Sci Club del Comitato FISI Alpi Occidentali interessati sono invitati a contattare...

SKIROLL E SCI DI FONDO, DOPPIA NAZIONALE PER IL GIOVANE SAMUELE GIRAUDO:...

on 01 Luglio 2020
SKIROLL E SCI DI FONDO, DOPPIA NAZIONALE PER IL GIOVANE SAMUELE GIRAUDO: «È UN OTTIMO PUNTO DI PARTENZA»

Una doppia bella soddisfazione per Samuele Giraudo, classe 2003 dello Sci Club Valle Stura, che è stato selezionato quest’anno sia per la nazionale di skiroll che per quella di sci di fondo. Lo scorso maggio, infatti il giovane di Vinadio è stato inserito dalla FISI nella Squadra Giovani della nazionale di skiroll, diretta da Michel Rainer ed allenata da Emanuele Sbabo. Un mese dopo è arrivata poi la seconda soddisfazione,...

PAOLO RIVERO ALLENATORE DELLA NAZIONALE JUNIORES FEMMINILE; TRE CUNEESI NEL GRUPPO ATLETI...

on 15 Giugno 2020
PAOLO RIVERO ALLENATORE DELLA NAZIONALE JUNIORES FEMMINILE; TRE CUNEESI NEL GRUPPO ATLETI DI INTERESSE NAZIONALE

La FISI ha annunciato le squadre Juniores e Atleti di Interesse Nazionale di sci di fondo per la stagione 2020/21. L’allenatore Paolo Rivero, della Valle Maira, è stato confermato all’interno dello staff tecnico azzurro. Per lui però una doppia novità, in quanto rispetto agli anni passati allenerà la squadra femminile, anziché quella maschile, affidata invece a Luciano Cardini, e inoltre avrà anche il compito di essere il responsabile del progetto...

DAL 15 GIUGNO NAZIONALE AZZURRA IN RADUNO SULLO STELVIO; PRESENTE LORENZO ROMANO:...

on 12 Giugno 2020
DAL 15 GIUGNO NAZIONALE AZZURRA IN RADUNO SULLO STELVIO; PRESENTE LORENZO ROMANO: “FINALMENTE SI COMINCIA”

Entra nel vivo la preparazione della nazionale italiana di sci di fondo in vista della stagione 2020/21. Da lunedì 15 a martedì 23 giugno l’Hotel Livrio, al Passo dello Stelvio, ospiterà gli azzurri per il primo raduno. Il direttore tecnico Marco Selle ha convocato cinque atleti della Squadra A, allenata da Stefano Saracco. Si tratta di Federico Pellegrino, Francesco De Fabiani, Maicol Rastelli, Giandomenico Salvadori e Greta Laurent. Sarà invece...

TRE ATLETI E DUE TECNICI PIEMONTESI PRESENTI AL PRIMO RADUNO DELLA NAZIONALE...

on 06 Giugno 2020
TRE ATLETI E DUE TECNICI PIEMONTESI PRESENTI AL PRIMO RADUNO DELLA NAZIONALE JUNIORES E GIOVANI

Ci sarà tanto Piemonte al primo raduno della nazionale Juniores e Giovani. Nel gruppo di sedici atleti che ad Anterselva, dal 7 giugno al 13 giugno, faranno i primi allenamenti di squadra, sotto lo sguardo attento dell’allenatore responsabile Mirco Romanin, ci saranno anche tre atleti cresciuti nel Comitato FISI AOC e due allenatori piemontesi. Nel gruppo maschile, composto da otto atleti, saranno presenti Stefano Canavese (Esercito) e Marco Barale (Alpi...

UFFICIALIZZATE LE SQUADRE DI SCI ALPINO DEL COMITATO FISI ALPI OCCIDENTALI PER...

on 05 Giugno 2020
UFFICIALIZZATE LE SQUADRE DI SCI ALPINO DEL COMITATO FISI ALPI OCCIDENTALI PER LA STAGIONE 2020-2021

Giovedì 4 giugno il Consiglio del Comitato FISI Alpi Occidentali ha ratificato le proposte della Commissione Sci Alpino per la composizione delle squadre, già oggetto del comunicato FISI-AOC numero 177 del 19 maggio scorso. Il Consigliere referente del Comitato per lo sci alpino è Maurizio Poncet. Sono confermati gli allenatori Alberto Platinetti per il settore femminile, Marco Gullino per quello maschile e Alessandro Roberto (tecnico in distacco dal Centro Sportivo...

UFFICIALIZZATA LA SQUADRA DEL COMITATO PER LA STAGIONE 2020/21

on 05 Giugno 2020
UFFICIALIZZATA LA SQUADRA DEL COMITATO PER LA STAGIONE 2020/21

Nove skialper rappresenteranno il Comitato FISI AOC nella stagione 2020/21. Il Consiglio del Comitato Alpi Occidentali ha infatti ufficializzato il gruppo di sette uomini e due donne che formeranno la squadra, guidata dai responsabili Paolo Giordano, Silvia Rivero ed Erik Pettavino, ricevendo SQUADRA SCI ALPINISMO STAGIONE 2020/21 SQUADRA MASCHILE Emanuele Balmas (2004 – Prali), Filippo Bernardi (2003 – Valle Varaita), Giuseppe Cantamessa (2002 – Valvermenagna), Matteo Cavallo (2002 – Tre...

SETTE UOMINI E QUATTRO DONNE NELLA SQUADRA AOC PER LA STAGIONE 2020/21

on 05 Giugno 2020
SETTE UOMINI E QUATTRO DONNE NELLA SQUADRA AOC PER LA STAGIONE 2020/21

Dopo le tante soddisfazioni avute negli ultimi anni, tra titoli italiani conquistati, l’arruolamento di Stefano Canavese nel CS Esercito, la partecipazione di Matteo Vegezzi Bossi ai Mondiali Giovanili, le medaglie di Marco Barale alle Olimpiadi Giovanili di Losanna, alle quali ha partecipato anche Martina Giordano, con infine l’inserimento proprio di Marco Barale e Stefano Canavese, insieme anche a Gaia Brunetto nella nazionale Juniores e Giovani, il Comitato FISI AOC vuole...

UFFICIALIZZATA LA SQUADRA DEL COMITATO PER LA STAGIONE 2020/21: DICIOTTO ATLETI PRESENTI...

on 05 Giugno 2020
UFFICIALIZZATA LA SQUADRA DEL COMITATO PER LA STAGIONE 2020/21: DICIOTTO ATLETI PRESENTI (14 RAGAZZI E 4 RAGAZZE)

Il Comitato FISI AOC ha approvato la composizione della squadra di Sci di Fondo della stagione 2020/21. La proposta del responsabile Paolo Giordano e il responsabile tecnico Gino Peyrot è molto interessante. Si è deciso di formare due gruppi specifici, il primo “Sezione Coppa Europa” composto da atleti che ad inizio stagione partono già con l’obiettivo di gareggiare e ottenere risultati anche in ambito nazionale, il secondo “Coppa Italia” formato...

DANIELE SERRA È GIÁ TORNATO AL LAVORO: “SONO CONCENTRATO SU CIÓ CHE...

on 04 Giugno 2020
DANIELE SERRA È GIÁ TORNATO AL LAVORO: “SONO CONCENTRATO SU CIÓ CHE DEVO FARE PER RAGGIUNGERE I MIEI OBIETTIVI”

Ha tanta voglia di far bene Daniele Serra, dopo una stagione 2019/20 della quale può ritenersi soddisfatto per continuità, avendo ottenuto le sue migliori prestazioni in carriera in OPA Cup, ma nella quale non è riuscito però a trovare gli exploit che gli avrebbero consentito di tornare in Coppa del Mondo. Così il classe 1996, arruolato lo scorso autunno dal Centro Sportivo Esercito, ha ripreso ad allenarsi con ancora maggiore...

SCI ALPINO: SI TRACCIANO I BILANCI DI UNA STAGIONE CONCLUSA IN ANTICIPO...

on 29 Maggio 2020
SCI ALPINO: SI TRACCIANO I BILANCI DI UNA STAGIONE CONCLUSA IN ANTICIPO E SI LAVORA ALLA NUOVA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE REGIONALI

Giovedì 4 giugno il Consiglio del Comitato FISI Alpi Occidentali sarà chiamato ad esaminare e ratificare le proposte della Commissione tecnica Sci Alpino per la composizione delle squadre regionali per la stagione 2020-2021. La Commissione ha proposto di inserire nella Squadra Regionale maschile Edoardo Saracco (Equipe Limone), Leonardo Rigamonti (Sci Club Sansicario Cesana), Marco Abbruzzese (Fiamme Oro Moena), Lorenzo Thomas Bini (Ski Team Cesana), Corrado Barbera (Ski College Limone), Carlo...

LORENZO ROMANO CONFERMATO IN NAZIONALE: È NELLA SQUADRA MILANO-CORTINA 2026!

on 22 Maggio 2020
LORENZO ROMANO CONFERMATO IN NAZIONALE: È NELLA SQUADRA MILANO-CORTINA 2026!

Il fondo italiano crede nei giovani azzurri e punta forte su di loro in vista delle Olimpiadi di Milano Cortina 2026. È questo che si evince dalla struttura delle squadre nazionali, che sono state annunciate dalla FISI. Un Gruppo A di sei atleti, quattro uomini e due donne, infatti, sarà seguito da un altro molto ampio di 12 uomini e 9 donne, formato da atleti nati dal 1995 al 2000,...

MARTINO CAROLLO RIVIVE LA SUA STAGIONE DA PROTAGONISTA: “SONO SODDISFATTO DI QUANTO...

on 18 Maggio 2020
MARTINO CAROLLO RIVIVE LA SUA STAGIONE DA PROTAGONISTA: “SONO SODDISFATTO DI QUANTO HO FATTO AL MIO PRIMO ANNO ASPIRANTI”

Classe 2003, il giovane cuneese Martino Carollo, dello Sci Club Entracque Alpi Marittime, ha disputato una stagione di altissimo livello nella categoria Aspiranti, nella quale ha affrontato atleti del 2002, tra i quali Elia Barp (Fiamme Gialle), vincitore del bronzo nell’inedita staffetta nordica delle Olimpiadi Giovanili di Losanna. Il piemontese, però, si è tolto tante soddisfazioni, vincendo un argento nella sprint in skating dei Campionati Italiani Aspiranti a Schilpario e...

TRE PIEMONTESI INSERITI NELLA NAZIONALE JUNIORES E GIOVANI DELLA STAGIONE 2020/21

on 08 Maggio 2020
TRE PIEMONTESI INSERITI NELLA NAZIONALE JUNIORES E GIOVANI DELLA STAGIONE 2020/21

Tre atleti piemontesi, tutti provenienti dalla provincia di Cuneo, sono presenti nella squadra Juniores e Giovani della nazionale di biathlon 2020/21. Sono Stefano Canavese (Esercito), Marco Barale (Entracque Alpi Marittime) e Gaia Brunetto (Entracque Alpi Marittime). L’ha annunciato la FISI, che giovedì pomeriggio ha svelato le squadre azzurre per la prossima stagione. Tante le novità nella Squadra A. Il Direttore Agonistico, Fabrizio Curtaz, e la Federazione hanno voluto dare spazio...

SCI ALPINO: PER IL COMITATO ALPI OCCIDENTALI NOVITÀ E CONFERME NELLA COMPOSIZIONE...

on 07 Maggio 2020
SCI ALPINO: PER IL COMITATO ALPI OCCIDENTALI NOVITÀ E CONFERME NELLA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE NAZIONALI

Come accade ogni anno, per il Comitato FISI Alpi Occidentali la nuova composizione delle squadre nazionali di sci alpino comporta alcune conferme, alcune novità e, purtroppo alcune uscite dai ranghi delle rappresentative ufficiali FISI, a causa della necessità di ridurre i costi. In campo femminile, insieme al Direttore sportivo Massimo Rinaldi, è confermato come Direttore tecnico il frabosano Gianluca Rulfi (Prato Nevoso asd), mentre Roberto Manzoni (Sci Club Lurisia) è...

« »

News

« »

DA LUNEDÌ 13 LUGLIO UN NUOVO CAMPO BASE PER LO SCI D’ERBA...

on 05 Luglio 2020
DA LUNEDÌ 13 LUGLIO UN NUOVO CAMPO BASE PER LO SCI D’ERBA A BARDONECCHIA, CHE AFFIANCA QUELLO DI SANSICARIO

Lunedì 13 luglio al Campo Smith di Bardonecchia si aprirà un nuovo campo base per lo sci d’erba, che va ad affiancarsi a quello di Sansicario. Ne è responsabile Nicola Bettuzzi, allenatore della Scuola Tecnici Federali FISI per lo sci d’erba, con Simone Sibille nel suolo di coordinatore tecnico. La partecipazione alle attività è contingentata, per cui gli Sci Club del Comitato FISI Alpi Occidentali interessati sono invitati a contattare i referenti per informazioni e prenotazioni. Il riferimento per Sansicario è invece Alberto Bleynat, atleta della Nazionale di sci d’erba e allenatore della Scuola Tecnici Federali della specialità, con l’istruttore nazionale di sci alpino Oriano Rigamonti nel ruolo di coordinatore. La Commissione sci d’erba recentemente costituita dal Comitato FISI Alpi Occidentali è presieduta da Marco Martina (Sci Club Sestriere) e ne fanno parte Simone Sibille (Sci Club Bardonecchia) e Oriano Rigamonti (Sci Club Sans...

SKIROLL E SCI DI FONDO, DOPPIA NAZIONALE PER IL GIOVANE SAMUELE GIRAUDO:...

on 01 Luglio 2020
SKIROLL E SCI DI FONDO, DOPPIA NAZIONALE PER IL GIOVANE SAMUELE GIRAUDO: «È UN OTTIMO PUNTO DI PARTENZA»

Una doppia bella soddisfazione per Samuele Giraudo, classe 2003 dello Sci Club Valle Stura, che è stato selezionato quest’anno sia per la nazionale di skiroll che per quella di sci di fondo. Lo scorso maggio, infatti il giovane di Vinadio è stato inserito dalla FISI nella Squadra Giovani della nazionale di skiroll, diretta da Michel Rainer ed allenata da Emanuele Sbabo. Un mese dopo è arrivata poi la seconda soddisfazione, l’ingresso nel Gruppo Atleti di Interesse Nazionale dello sci di fondo, seguito dal cuneese Paolo Rivero, anche allenatore della nazionale juniores femminile, che dovrebbe effettuare alcuni raduni in autunno, se la situazione legata alla pandemia di covid-19 dovesse permetterlo. Quest’ultima è la certificazione degli ottimi risultati ottenuti lo scorso anno in quella che per il giovane della Valle Stura è stata la prima stagione nella categoria Aspiranti. Di tutto questo Giraudo ha parlato nell’intervista rilasciata a...

PAOLO RIVERO ALLENATORE DELLA NAZIONALE JUNIORES FEMMINILE; TRE CUNEESI NEL GRUPPO ATLETI...

on 15 Giugno 2020
PAOLO RIVERO ALLENATORE DELLA NAZIONALE JUNIORES FEMMINILE; TRE CUNEESI NEL GRUPPO ATLETI DI INTERESSE NAZIONALE

La FISI ha annunciato le squadre Juniores e Atleti di Interesse Nazionale di sci di fondo per la stagione 2020/21. L’allenatore Paolo Rivero, della Valle Maira, è stato confermato all’interno dello staff tecnico azzurro. Per lui però una doppia novità, in quanto rispetto agli anni passati allenerà la squadra femminile, anziché quella maschile, affidata invece a Luciano Cardini, e inoltre avrà anche il compito di essere il responsabile del progetto Atleti di Interesse Nazionale. Se nessun piemontese è stato inserito quest’anno nella nazionale juniores, sono ben tre i giovani fondisti del Comitato FISI AOC presenti invece nel Gruppo Atleti di Interesse Nazionale. Due di essi arrivano dallo Sci Club Entracque Alpi Marittime, sono Martino Carollo ed Elisa Gallo, mentre l’altro, Samuele Giraudo, è dello Sci Club Valle Stura e bissa così anche la convocazione nella nazionale azzurra di skiroll. I tre continueranno ad allenarsi con il Comitato...

DAL 15 GIUGNO NAZIONALE AZZURRA IN RADUNO SULLO STELVIO; PRESENTE LORENZO ROMANO:...

on 12 Giugno 2020
DAL 15 GIUGNO NAZIONALE AZZURRA IN RADUNO SULLO STELVIO; PRESENTE LORENZO ROMANO: “FINALMENTE SI COMINCIA”

Entra nel vivo la preparazione della nazionale italiana di sci di fondo in vista della stagione 2020/21. Da lunedì 15 a martedì 23 giugno l’Hotel Livrio, al Passo dello Stelvio, ospiterà gli azzurri per il primo raduno. Il direttore tecnico Marco Selle ha convocato cinque atleti della Squadra A, allenata da Stefano Saracco. Si tratta di Federico Pellegrino, Francesco De Fabiani, Maicol Rastelli, Giandomenico Salvadori e Greta Laurent. Sarà invece assente l’altro elemento della squadra, Lucia Scardoni. Con loro ci saranno anche i tredici atleti, sette uomini e sei donne, del Gruppo “Milano Cortina 2026”, nel quale è presente anche il piemontese Lorenzo Romano (CS Carabinieri). Insieme all’atleta di Demonte, faranno parte nel gruppo anche Luca Del Fabbro, Davide Graz, Michael Hellweger, Stefan Zelger, Simone Daprà, Paolo Ventura, Caterina Ganz, Anna Comarella, Francesca Franchi, Martina Bellini, Cristina Pittin e Nicole Monsorno. A seguir...

TRE ATLETI E DUE TECNICI PIEMONTESI PRESENTI AL PRIMO RADUNO DELLA NAZIONALE...

on 06 Giugno 2020
TRE ATLETI E DUE TECNICI PIEMONTESI PRESENTI AL PRIMO RADUNO DELLA NAZIONALE JUNIORES E GIOVANI

Ci sarà tanto Piemonte al primo raduno della nazionale Juniores e Giovani. Nel gruppo di sedici atleti che ad Anterselva, dal 7 giugno al 13 giugno, faranno i primi allenamenti di squadra, sotto lo sguardo attento dell’allenatore responsabile Mirco Romanin, ci saranno anche tre atleti cresciuti nel Comitato FISI AOC e due allenatori piemontesi. Nel gruppo maschile, composto da otto atleti, saranno presenti Stefano Canavese (Esercito) e Marco Barale (Alpi Marittime), insieme a Michele Molinari, David Zingerle, Iacopo Leonesio, Daniele Fauner, Nicolò Betemps ed Elia Zeni. A guidarli gli allenatori Fabio Cianciana, Edoardo Mezzaro e Pietro Dutto. Proprio l’ex biatleta cuneese delle Fiamme Oro è la grande novità dello staff tecnico della nazionale, dalla quale prende così il via la sua nuova carriera. La squadra femminile, formata anch’essa da otto elementi, vedrà al suo interno Gaia Brunetto (Alpi Marittime), al suo esordio in nazionale. C...

UFFICIALIZZATE LE SQUADRE DI SCI ALPINO DEL COMITATO FISI ALPI OCCIDENTALI PER...

on 05 Giugno 2020
UFFICIALIZZATE LE SQUADRE DI SCI ALPINO DEL COMITATO FISI ALPI OCCIDENTALI PER LA STAGIONE 2020-2021

Giovedì 4 giugno il Consiglio del Comitato FISI Alpi Occidentali ha ratificato le proposte della Commissione Sci Alpino per la composizione delle squadre, già oggetto del comunicato FISI-AOC numero 177 del 19 maggio scorso. Il Consigliere referente del Comitato per lo sci alpino è Maurizio Poncet. Sono confermati gli allenatori Alberto Platinetti per il settore femminile, Marco Gullino per quello maschile e Alessandro Roberto (tecnico in distacco dal Centro Sportivo Esercito) a supporto di entrambe le squadre. Squadra regionale maschile: Edoardo Saracco (classe 2003, Equipe Limone), Leonardo Rigamonti (2003, Sci Club Sansicario Cesana), Marco Abbruzzese (2002, Fiamme Oro Moena), Lorenzo Thomas Bini (2002, Ski Team Cesana), Corrado Barbera (2002, Ski College Limone), Carlo Cordone (2001, Equipe Limone), Davide Damanti (2001, Sci Club Sansicario Cesana) Squadra Regionale Atleti Interesse 2004: Gregorio Bernardi (2004, Sci Club Sestriere),...

UFFICIALIZZATA LA SQUADRA DEL COMITATO PER LA STAGIONE 2020/21

on 05 Giugno 2020
UFFICIALIZZATA LA SQUADRA DEL COMITATO PER LA STAGIONE 2020/21

Nove skialper rappresenteranno il Comitato FISI AOC nella stagione 2020/21. Il Consiglio del Comitato Alpi Occidentali ha infatti ufficializzato il gruppo di sette uomini e due donne che formeranno la squadra, guidata dai responsabili Paolo Giordano, Silvia Rivero ed Erik Pettavino, ricevendo SQUADRA SCI ALPINISMO STAGIONE 2020/21 SQUADRA MASCHILE Emanuele Balmas (2004 – Prali), Filippo Bernardi (2003 – Valle Varaita), Giuseppe Cantamessa (2002 – Valvermenagna), Matteo Cavallo (2002 – Tre Rifugi CAI Mondovì), Andrea Murisasco (2003 – Valle Maira), Matteo Muro (2004 – Bardonecchia) SQUADRA FEMMINILE Alice Margaria (2003 – Valle Varaita), Elisa Tron (2002 – Prali) AGGREGATI Emanuele Margaria (2006 – Valle Varaita) STAFF TECNICOResponsabili: Paolo Giordano, Silvia Rivero, Erik Pettavino

SETTE UOMINI E QUATTRO DONNE NELLA SQUADRA AOC PER LA STAGIONE 2020/21

on 05 Giugno 2020
SETTE UOMINI E QUATTRO DONNE NELLA SQUADRA AOC PER LA STAGIONE 2020/21

Dopo le tante soddisfazioni avute negli ultimi anni, tra titoli italiani conquistati, l’arruolamento di Stefano Canavese nel CS Esercito, la partecipazione di Matteo Vegezzi Bossi ai Mondiali Giovanili, le medaglie di Marco Barale alle Olimpiadi Giovanili di Losanna, alle quali ha partecipato anche Martina Giordano, con infine l’inserimento proprio di Marco Barale e Stefano Canavese, insieme anche a Gaia Brunetto nella nazionale Juniores e Giovani, il Comitato FISI AOC vuole continuare a ripetere i grandi risultati ottenuti nel biathlon nelle ultime stagioni. È stata quindi approvata dal consiglio del Comitato AOC la squadra proposta da Gianluca Barale, confermato responsabile, che sarà guidata ancora da Alessandro Fiandino, allenatore del Centro Sportivo Esercito. Undici gli atleti che formano il gruppo, sette maschi e quattro ragazze. SQUADRA BIATHLON STAGIONE 2020/21 SQUADRA MASCHILE Paolo Barale (2005 – Alpi Marittime), Mattia Botta...

UFFICIALIZZATA LA SQUADRA DEL COMITATO PER LA STAGIONE 2020/21: DICIOTTO ATLETI PRESENTI...

on 05 Giugno 2020
UFFICIALIZZATA LA SQUADRA DEL COMITATO PER LA STAGIONE 2020/21: DICIOTTO ATLETI PRESENTI (14 RAGAZZI E 4 RAGAZZE)

Il Comitato FISI AOC ha approvato la composizione della squadra di Sci di Fondo della stagione 2020/21. La proposta del responsabile Paolo Giordano e il responsabile tecnico Gino Peyrot è molto interessante. Si è deciso di formare due gruppi specifici, il primo “Sezione Coppa Europa” composto da atleti che ad inizio stagione partono già con l’obiettivo di gareggiare e ottenere risultati anche in ambito nazionale, il secondo “Coppa Italia” formato da coloro che almeno all’inizio parteciperanno alle gare italiane per conquistarsi poi un posto anche nelle competizioni internazionali. Gli aggregati, invece, sono i giovani più interessanti della categoria Allievi. Confermati gli allenatori, Andrea Gola e Matteo Giordan. SQUADRA SCI DI FONDO STAGIONE 2020/21 SEZIONE COPPA EUROPA Maschile: Martino Carollo (2003 – Alpi Marittime), Lorenzo Castoldi (2003 – Alpi Marittime), Nicolò Garcia (2003 – Sestriere), Andrea Gastaldi (2003 – Valle Pesio), S...

DANIELE SERRA È GIÁ TORNATO AL LAVORO: “SONO CONCENTRATO SU CIÓ CHE...

on 04 Giugno 2020
DANIELE SERRA È GIÁ TORNATO AL LAVORO: “SONO CONCENTRATO SU CIÓ CHE DEVO FARE PER RAGGIUNGERE I MIEI OBIETTIVI”

Ha tanta voglia di far bene Daniele Serra, dopo una stagione 2019/20 della quale può ritenersi soddisfatto per continuità, avendo ottenuto le sue migliori prestazioni in carriera in OPA Cup, ma nella quale non è riuscito però a trovare gli exploit che gli avrebbero consentito di tornare in Coppa del Mondo. Così il classe 1996, arruolato lo scorso autunno dal Centro Sportivo Esercito, ha ripreso ad allenarsi con ancora maggiore determinazione non appena si è potuto: «Ho già ripreso a pieno regime – ha affermato Serra all’ufficio stampa del Comitato FISI AOC – faccio alcuni allenamenti sugli skiroll, ma soprattutto tanta corsa, palestra, camminate e in particolare bici. Anche l’allenamento fa parte della mia grande passione, non vedo l’ora di tornare ad allenarmi anche domani». Non facendo parte della nazionale azzurra, Serra preparerà la prossima stagione con la squadra di sede del Centro Sportivo Esercito, anche se dovrà aspettare prima...

News Istituzionali

APERTURA UFFICI SEDE DEL COMITATO AOC

on 20 Maggio 2020
APERTURA UFFICI  SEDE DEL COMITATO AOC

A seguito dell'emanazione del nuovo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 18 maggio u.s., a partire dal 20 maggio 2020, gli uffici del Comitato AOC riprendono il regolare funzionamento. Si comunica, altresì, che gli uffici continueranno ad non essere accessibili al pubblico.

EMERGENZA COVID 19 - CHIUSURA UFFICI E OPERATIVITA' IN SMART WORKING

on 01 Maggio 2020
EMERGENZA COVID 19  - CHIUSURA UFFICI E OPERATIVITA' IN SMART WORKING

A seguito dell'emanazione del nuovo DPCM del 26 aprile u.s., si comunica che la chiusura degli uffici federali e periferici è stata prorogata sino al 17 maggio p.v. La segreteria AOC è a disposizione, per ogni necessità, oltre che all'indirizzo e-mail: craoc@fisi.org anche al seguente riferimento telefonico: 338.3543633 (orario d'ufficio)

TR. ALPE CIMBRA - FOLGARIA 27-28 GENNAIO 2020

on 14 Gennaio 2020
TR. ALPE CIMBRA - FOLGARIA 27-28 GENNAIO 2020

Nella sezione SCI ALPINO - Graduatorie sono pubblicati i nominativi degli atleti convocati alla Selezione Nazionale TR. ALPE CIMBRA che avrà luogo a Folgaria il 27 -28 gennaio 2020

« »

News Istituzionali

« »

APERTURA UFFICI SEDE DEL COMITATO AOC

20 Maggio 2020
APERTURA UFFICI  SEDE DEL COMITATO AOC

A seguito dell'emanazione del nuovo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 18 maggio u.s., a partire dal 20 maggio 2020, gli uffici del Comitato AOC riprendono il regolare funzionamento. Si comunica, altresì, che...

EMERGENZA COVID 19 - CHIUSURA UFFICI E...

01 Maggio 2020
EMERGENZA COVID 19  - CHIUSURA UFFICI E OPERATIVITA' IN SMART WORKING

A seguito dell'emanazione del nuovo DPCM del 26 aprile u.s., si comunica che la chiusura degli uffici federali e periferici è stata prorogata sino al 17 maggio p.v. La segreteria AOC è a disposizione, per...

TR. ALPE CIMBRA - FOLGARIA 27-28 GENNAIO...

14 Gennaio 2020
TR. ALPE CIMBRA - FOLGARIA 27-28 GENNAIO 2020

Nella sezione SCI ALPINO - Graduatorie sono pubblicati i nominativi degli atleti convocati alla Selezione Nazionale TR. ALPE CIMBRA che avrà luogo a Folgaria il 27 -28 gennaio 2020

F.I.S.I. AOC - via Giordano Bruno, 191 (palazzina 4) - 10134 Torino - P.IVA: 05027640159
Tel. 011.3143890 - Fax 011.6193848 - Scrivi una email
Orario: lunedì/venerdì ore 10:00 - 15:00
BNL, Ag. 1, Torino - Cod. IBAN: IT 71 I 01005 01001 0000 0000 0240