Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

news

Cerca

Sci da fondo

Domenica 2 giugno Cortina d'Ampezzo ha ospitato la prima prova della Coppa Italia di skiroll Cascina Bianca. La linea di partenza della gara era nel centro abitato della Regina delle Dolomiti, l’arrivo al passo Tre Croci. Lisa Bolzan dello Sci Club Orsago, dopo 8 km di salita a tecnica libera, ha battuto allo sprinter l’inezia di 6/10 la sorella Anna, con il tempo di 41’,12”,7/19. Ottima terza la cuneese Elisa Sordello dello Ski AVIS Borgo Libertas, giunta staccata di 45”,3/10 e prima delle atlete Juniores Under 20. Nella gara assoluta maschile il friulano Michael Galassi (Orsago) ha percorso gli 8 km nel tempo di 30’,49”,9/10, precedendo per 54”,9/10 Matteo Tanel (Robinson Ski Team) e per 1’,25”,5/1’ il bergamasco Luca Curti (Under Up). La Coppa Italia di skiroll proseguirà sabato 15 giugno ad Alfedena, con una prova Sprint e una Mass Start a tecnica libera su percorso misto.

Si è gareggiato nello skiroll anche a Milano, nella terza edizione della manifestazione “Mareincittà”. Nella categoria Seniores maschile, vittoria nella gara Sprint promozionale a tecnica libera sulla distanza di 200 metri per il cuneese campione del mondo Emanuele Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas), che in finale ha battuto Alessio Berlanda. A completare il podio Michele Valerio, che ha superato nella finalina per il terzo e quarto posto il più giovane dei fratelli Becchis, Francesco. Tra le Seniores, sfida tutta in famiglia per le gemelle Bolzan, con Lisa che ha battuto la sorella Anna. Alba Mortagna ha preceduto Chiara Becchis nella finale di consolazione.

In allegato: alcune foto delle gare di Cortina e di Milano e la classifica della prima tappa della Coppa Italia di skiroll 2019

Leggi tutto: SKIROLL: ELISA SORDELLO...Leggi tutto: SKIROLL: ELISA SORDELLO...Leggi tutto: SKIROLL: ELISA SORDELLO...

 

Ancora un’ottima prestazione del carabiniere cuneese Lorenzo Romano nella Fossavatn Ski Marathon, l’ultima competizione del calendario internazionale dello sci nordico, che si disputa a Isafjordur, in Islanda. Sabato 4 maggio al via della 50 km a tecnica classica c’erano circa 400 concorrenti, fra i quali alcuni fra i migliori interpreti del “double pooling”, la spinta a doppio bastoncino braccia-busto con le gambe rigorosamente ferme e dritte: Eide Pedersen, Alexis Jeannerod e Max Novak, pronti a sfidare il campione olimpionico della 50 Km classica, il finlandese Livo Niskanen. Dopo 10 km di gara a ritmo regolare, si è verificata una prima selezione, che ha ristretto il gruppo di testa a 12 elementi, fra i quali Lorenzo Romano insieme allo statunitense Erik Bjornsen, all’islandese Snorri Einarsson, allo svedese Max Novak, al russo Alexander Panzhinsky ed al norvegese Petter Soleng Skinstad. Sul finire del primo giro, dopo una violenta accelerazione del francese Alexis Jeannerod, il gruppo di testa si è diviso in vari gruppetti, da lì in poi uniti fino al termine della gara. Sul rettilineo finale il norvegese Eide Pedersen, leader della Visna Skiclassic Climb, ha fatto valere le sue doti di “finisseur” riuscendo a prevalere in volata sul Jeannerod e sul finlandese Niskanen, giunto a qualche secondo dal vincitore. Pedersen ha chiuso la sua gara in 1h,58’,55”, con 1” di vantaggio su Jeannerod e con 9” su Niskanen. Più indietro, a seguire molti dei protagonisti della gara di giovedì 2 maggio a tecnica libera, che poco hanno potuto contro i mostri sacri del double pooling. Lorenzo Romano, dopo un bel rush finale, è riuscito a centrare un ottimo decimo posto, lasciandosi alle spalle alcuni nomi prestigiosi come il russo ex campione del mondo Nikita Kriukov e l'americano Brian Gregg. Il cuneese portacolori del Centro Sportivo Carabinieri al termine della gara ha dichiarato: “Sono molto felice per aver centrato la top ten alla mia prima granfondo in double pooling. Sono venuto qui al Nord senza pretese, ma soprattutto per imparare e per rendermi conto di come alto sia il livello di questi specialisti. Il quarto posto nella 25 Km a tecnica libera, a pari tempo con il vincitore di oggi, mi dimostra come in questa nuova tecnica ci sia ancora molto da migliorare. Penso che l’esperienza sia stata molto utile per la mia carriera e il gran lavoro fatto questa settimana mi servirà per affrontare con più convinzione ancora la prossima stagione”.

Per consultare le classifiche della Fossavatnsgangan 2019: https://results.fossavatn.com/


Nelle foto in allegato: Lorenzo Romano in gara nella 50 Km a tecnica classica della Fossavatnsgangan 2019

Leggi tutto: SCI NORDICO: PER...Leggi tutto: SCI NORDICO: PER...Leggi tutto: SCI NORDICO: PER...Leggi tutto: SCI NORDICO: PER...

Giovedì 2 maggio l’azzurro cuneese Lorenzo Romano, portacolori del Centro Sportivo Carabinieri, ha sfiorato il podio nella prima prova della Fossavatnsgangan-Fossavatn Ski Marathon, l’ultima competizione del calendario internazionale dello sci nordico, che si disputa a Isafjordur, in Islanda. La gara che ha inaugurato il weekend agonistico nella località non lontana dal Circolo Polare Artico era una 25 km a tecnica libera con partenza in linea. Sin dal settimo km si sono formate in testa due coppie di atleti, la prima formata dall’islandese Snorri Einarsson e dallo statunitense Erik Bjornsen, la seconda dal norvegese Eide Pedersen e da Lorenzo Romano. Le due coppie hanno proseguito compatte fino al termine della gara. A prevalere, dopo un attacco sull'ultima, salita è stato Einarsson, già brillante 18° nella 50km dei recenti Campionati Mondiali di Seefeld. Dopo molti piazzamenti l’atleta islandese ha così coronato il sogno di vincere sulle nevi di casa, con il tempo di 47’,11”. Secondo a 2” lo statunitense Bjornsen, mentre il terzo posto se lo è aggiudicato Pedersen, leader della Visna Ski Classic Climb, staccato di 1’,28”. Il norvegese ha conquistato il terzo gradino del podio solo dopo una volata testa a testa con Romano, che ha richiesto il controllo del fotofinish, in quanto i due atleti appaiati avevano fatto registrare lo stesso tempo al decimo di secondo. Più indietro gli altri big, come lo statunitense Brian Gregg, staccato di 3’,06”, il norvegese Petter Soleng Skinstad, a 3’,14”, i russi Alexander Panzhinsky e l’ex campione del mondo Nikita Kriukov. Per Lorenzo Romano, appena riconfermato nella squadra azzurra Under 23, la performance nella gara ad Isafjordur è eccellente, specie perché ottenuta in una competizione con alcuni nomi illustri del panorama fondistico mondiale e dopo solo tre giorni di allenamento in Islanda, ad oltre un mese dall'ultima gara sulle Alpi. La Fossavatnsgangan prosegue sabato 4 maggio con una 50 km a tecnica classica.


Per consultare le classifiche della Fossavatnsgangan 2019: https://results.fossavatn.com/

Nelle foto in allegato: Lorenzo Romano in gara e durante la premiazione della 25 Km a tecnica libera della Fossavatnsgangan 2019

Leggi tutto: SCI NORDICO: SOLO IL...Leggi tutto: SCI NORDICO: SOLO IL...Leggi tutto: SCI NORDICO: SOLO IL...Leggi tutto: SCI NORDICO: SOLO IL...Leggi tutto: SCI NORDICO: SOLO IL...

Il finale di stagione è tempo di bilanci anche per lo sci nordico. Sono ufficiali infatti le classifiche della Coppa Italia Sportful per la stagione 2018-2019. Come annunciato nelle scorse settimane, la classifica assoluta maschile ha visto al primo posto il cuneese Daniele Serra, tesserato per il Centro Sportivo Esercito, mentre la Coppa Italia assoluta femminile è stata conquistata da Alice Canclini, anche lei dell'Esercito. Serra ha concluso le 18 gare previste dal calendario del circuito istituzionale con 665 punti, precedendo Paolo Ventura (Centro Sportivo Esercito) con 661 e Simone Daprà (Fiamme Oro Moena) con 599. Nei primi dieci anche l'altro cuneese Lorenzo Romano (Carabinieri) che ha totalizzato 461 punti, chiudendo ottavo. Alberto Piasco (Valle Stura) ha chiuso venticinquesimo con 270 punti, Francesco Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas) trentesimo con 107, Giovanni Gerbotto (Valle Pesio) quarantasettesimo con 14, Mattia Peyrot (Sestriere) quarantottesimo con 12 punti, Simone Negrin (Prali Val Germanasca) cinquantaduesimo con 10, il biatleta Luca Ghiglione (Fiamme Gialle) cinquantaquattresimo con 8, Filippo Tranchero (Valle Pesio) cinquantaseiesimo con 6, Stefano Menusan (Sestriere) cinquantasettesimo con 6, Raoul Bertalotto (Sestriere) sessantatreesimo con 2 punti. Nella classifica assoluta femminile Alice Canclini ha totalizzato 980 punti, precedendo Chiara De Zolt Ponte (Carabinieri) con 703 e Martina Bellini (Centro Sportivo Esercito) con 687 punti. Diciassettesimo posto per Chiara Becchis, cuneese del Centro Sportivo Carabinieri, a quota 105 punti, appena davanti a Giorgia Salvagno (Valle Pesio) che ha chiuso a quota 100. Daniele Serra è anche il migliore degli Under 23 questa volta con 1030 punti, davanti a Paolo Ventura con 917 e a Simone Daprà con 879. Quinto Lorenzo Romano a quota 758, dodicesimo Alberto Piasco a 435, ventesimo Francesco Becchis a 134, trentunesimo Mattia Peyrot a 22, trentaduesimo Simone Negrin a 20, trentaquattresimo Filippo Tranchero a 16, trentacinquesimo Stefano Menusan a 16, trentaseiesimo Luca Ghiglione a 15, trentanovesimo Raoul Bertalotto con 12 punti. Nella classifica delle Under 23 prima Martina Bellini (Centro Sportivo Esercito) a quota 1056, con Chiara De Zolt Ponte seconda a 1046 e Cristina Pittin (Centro Sportivo Esercito) terza a 715. Ottava Giorgia Salvagno con 140 punti e nona con lo stesso punteggio Chiara Becchis. Nella classifica degli atleti civili che non fanno parte dei gruppi sportivi militari, primo Nicola Castelli (Under Up) con 1400 punti davanti ad Alberto Piasco a quota 1158 e a Davide Bonaccorsi (Under Up) a 805. Nono Francesco Becchis con 185, diciottesimo Mattia Peyrot a quota 72, diciannovesimo Simone Negrin a 65, ventiduesimo Filippo Tranchero a 53, ventitreesimo Stefano Menusan a 52, ventiquattresimo Raoul Bertalotto a 46, venticinquesimo Giovanni Gerbotto a 45. Nella classifica femminile Stefania Corradini (Robinson Ski Team) a quota 1160, seguita da Giorgia Salvagno a 200 e Francesca Comarella (CUS Parma) a 160. Tra le società primo il Centro Sportivo Esercito con 7799 punti davanti alle Fiamme Oro con 4302 e ai Carabinieri con 4140. Il gruppo sportivo delle Fiamme Gialle è quarto con 3341 punti e l’Under Up Ski Team è la prima società civile con 1018 punti. Settimo lo Sci Club Valle Stura a quota 270 punti, nono lo Sci Club Valle Pesio con 120 punti, sedicesimo lo Ski AVIS Borgo Libertas con 27 punti così come lo Sci Club Sestriere, ventunesimo lo Sci Club Prali Val Germanasca con 10 punti.
La Coppa Italia Rode riservata alle categorie Giovani ha visto le Alpi Centrali primeggiare nella classifica dei Comitati regionali con 10598 punti, davanti al Veneto con 9093 e al trentino con 8618. Il Comitato Alpi Occidentali ha chiuso al settimo posto con 4106 punti. Luca Del Fabbro (Friuli Venezia Giulia) è il primo nella classifica maschile Under 20 con 616 punti, davanti a Davide Graz (Friuli Venezia Giulia) con 540 punti. Terzo a quota 455 Michele Gasperi (Alpi Centrali). Il Comitato FISI Alpi Occidentali ha piazzato al ventesimo posto Lorenzo Michelis (Valle Maira). Emilie Jeantet (ASIVA) è prima tra le Under 20 con 616 punti, davanti a Nicole Monsordo del Comitato Trentino con 610 punti e a Martina di Centa del Friuli Venezia Giulia con 530 punti. Chiara Becchis è quindicesima con 164 punti. Elisa Sordello (Ski AVIS Bogo Libertas) è ventunesima con 78 punti. Tra gli Aspiranti Under 18 primo Matteo Ferrari del Comitato Trentino con 560 punti, davanti ai friulani Luca Sclisizzo e Andrea Gartner, accreditati rispettivamente di 556 e 550 punti. Per quanto riguarda il Comitato FISI Alpi Occidentali da segnalare il trentunesimo posto di Simone Negrin con 54 punti. Trentasettesimo Samuele Giraudo (Valle Stura) con 30 punti, quarantacinquesimo Mattia Peyrot con 17 punti. Anna Rossi del Comitato Alpi Centrali è stata la migliore delle Under 18 con 680 punti, precedendo Sara Hutter dell’Alto Adige con 553 e Francesca Cola delle Alpi Centrali con 530. Giorgia Salvagno è undicesima con 214 punti, Maddalena Somà (Valle Pesio) quarantunesima con 19 punti, Elisa Gallo (Entracque Alpi Marittime) quarantacinquesima con 14 punti. Dominio del Comitato FISI Alpi Occidentali nella classifica della Coppa Italia Allievi Under 16 maschile: primo Davide Ghio dello Sci Club Entracque Alpi Marittime con 416 punti contro i 347 del compagno di squadra Martino Carollo. Terzo il friulano Edoardo Buzzi con 345 punti. Marco Barale dello Sci Club Entracque Alpi Marittime è quarto con 340 punti e Samuele Giraudo del Valle Stura è quinto con 310. Gabriele Rigaudo (Entracque Alpi Marittime) è decimo con 206 punti, Nicolò Garcia (Sestriere) diciannovesimo con 88, Andrea Gastaldi (Valle Pesio) venticinquesimo con 55, Lorenzo Castoldi (Valle Stura) ventisettesimo con 47, Paolo Milano (Valle Stura) quarantottesimo con 7 punti. La veneta Iris De Martin Pinter è prima nella classifica della Coppa Italia Allieve Under 16 con 542 punti, mentre la cuneese Elisa Gallo dello Sci Club Entracque Alpi Marittime è seconda con 437. Matilde Salvagno (Entracque Alpi Marittime) è ventiseiesima con 43 punti, Martina Giordano (Entracque Alpi Marittime) ventinovesima con 37, Irene Negrin (Prali Val Germanasca) trentaduesima con 25 punti.

In allegato: le classifiche della Coppa Italia Sportful e della Coppa Italia Rode

Nelle foto di Flavio Becchis in allegato: i podi della Coppa Italia Sportful e della Coppa Italia Rode Under 16

Leggi tutto: DANIELE SERRA VINCE LA...Leggi tutto: DANIELE SERRA VINCE LA...

 

Anche quest'anno sono state le nevi ancora invernali del ghiacciaio della Val Senales ad ospitare il gran finale di stagione della FISI. Oltre cento giovani campioni italiani di tutte le discipline federali e una rappresentanza degli atleti del Comitato Alto Adige, vincitore del Criterium Cuccioli di sci alpino, si sono riuniti agli oltre 3.000 metri del rifugio Grawand per ricevere il premio federale che è stato loro consegnato dai campioni delle Nazionali maggiori.
Sabato 13 aprile la giornata è cominciata presto, sulle piste, con una sciata in libertà dei più giovani insieme ai nomi nuovi dello sci alpino nazionale: Alex Vinatzer, Lara Della Mea e Tobias Kastlunger. Sul ghiacciaio però, c'erano anche i campioni dello sci alpinismo Robert Antonioli, fresco vincitore della Coppa del mondo, Michele Boscacci e Alba De Silvestro. Poi la squadra dello slittino naturale, capitanata da Patrick Pigneter, che ha partecipato alla festa dei campioncini. C'è stato il tempo anche per mettere in scena il gigante “Giogo Alto”, organizzato dalla Val Senales, che visto sfidarsi nomi noti e giovanissimi atleti. La sera si è tenuta la cerimonia di premiazione, con la partecipazione di grandi nomi dello sci alpino internazionale: Peter Fill, Manfred Moelgg e Riccardo Tonetti. Tra i campioni italiani delle categorie Children delle specialità nordiche premiati in Val Senales ci sono alcuni atleti dello Sci Club Entracque Alpi Marittime (che ci ha inoltrato le foto in allegato) e dello Sci Club Valle Stura: Carlotta Gautero (Entracque Alpi Marittime) campionessa italiana nella Sprint, nell’Inseguimento, nell’Individuale del biathlon e nella Staffetta dello sci nordico; Giulia Piacenza (Entracque Alpi Marittime) campionessa italiana nell’Individuale del biathlon, nella Sprint, nell’Individuale e nella Staffetta dello sci nordico; Alberto Rigaudo (Entracque Alpi Marittime) e Michele Carollo (Entracque Alpi Marittime), campioni italiani nella Staffetta di sci nordico insieme a Samuele Giraudo (Valle Stura); Davide Ghio (Entracque Alpi Marittime) campione italiano nell’Individuale di sci nordico; Martino Carollo (Entracque Alpi Marittime) campione italiano nella Staffetta di sci nordico; Marco Barale (Entracque Alpi Marittime) campione italiano nella Sprint e nella Staffetta di sci nordico. In Val Senales i giovanissimi fondisti cuneesi hanno anche avuto l’occasione di cimentarsi con lo sci alpino.

Leggi tutto: I BIATLETI E I FONDISTI...Leggi tutto: I BIATLETI E I FONDISTI...Leggi tutto: I BIATLETI E I FONDISTI...

Prima di dedicarsi alla stagione estiva con gli skiroll, Emanuele Becchis ha offerto una nuova grande prova delle sue doti di sprinter con gli sci da fondo. Il cuneese tesserato per lo Ski AVIS Borgo Libertas infatti ha raggiunto la finale della Janteloppet 2019, gara ad inviti sulla distanza di 100 metri organizzata ad Hafjell da una notissima marca di bevande energetiche. Emanuele è stato battuto soltanto dallo specialista norvegese Ludvig Søgnen Jensen, mentre terzo si è piazzato Thomas Jensen. Fuori invece negli ottavi di finale sia il capitano azzurro Federico Pellegrino che il trentino Enrico Nizzi.

Leggi tutto: SCI NORDICO SPRINT:...

Leggi tutto: LORENZO ROMANO MEDAGLIA...Leggi tutto: LORENZO ROMANO MEDAGLIA...Leggi tutto: LORENZO ROMANO MEDAGLIA...Leggi tutto: LORENZO ROMANO MEDAGLIA...Leggi tutto: LORENZO ROMANO MEDAGLIA...Leggi tutto: LORENZO ROMANO MEDAGLIA...

 

Anna Comarella e Francesco De Fabiani sono i nuovi campioni italiani Distance a tecnica classica. L’ultima giornata della rassegna tricolore a Campo Carlo Magno è stata entusiasmante anche per il Comitato FISI Alpi Occidentali, che ha festeggiato il titolo Under 23 del cuneese Lorenzo Romano (Carabinieri) e la vittoria nella classifica della Coppa Italia con l'altro cuneese Daniele Serra (Centro Sportivo Esercito). Nella 30 km femminile dopo i primi chilometri di gara si è formato un quartetto composto da Anna Comarella (Fiamme Oro Moena), Virginia De Martin Topranin (Carabinieri), Sara Pellegrini (Fiamme Oro Moena) ed Elisa Brocard (Centro Sportivo Esercito). A metà gara è arrivato l'allungo deciso dell'atleta di Cortina, che è subito riuscita ad avere un margine importante dalle inseguitrici chiudendo in 1h,18’,46”,8/10 e si è aggiudicata il suo primo titolo italiano assoluto individuale. Seconda Elisa Brocard ad 1’,35”,2/10, terza Sara Pellegrini ad 1’,51”,9/19. Il titolo italiano Under 23 è andato ad Anna Comarella, davanti a Cristina Pittin (Centro Sportivo Esercito) e bronzo a Martina Bellini (Centro Sportivo Esercito). Nella gara maschile sui 50 chilometri il gruppo è rimasto abbastanza compatto per circa metà gara, ma poi Francesco De Fabiani (Centro Sportivo Esercito) ha aumentando il ritmo chiudendo nel tempo di 1,h,57’,14”,2/10. Secondo Giandomenico Salvadori (Fiamme Gialle) ad 1’,17”,2/10, terzo Dietmar Noeckler (Fiamme Oro Moena) ad 1’,24”. La gara per il titolo italiano Under 23 è stata molto appassionante, con Lorenzo Romano che si è piazzato quarto assoluto ad 1’,26”,9/10 ed ha bruciato in volata per 2/10 Simone Daprà (Fiamme Oro Moena) e Paolo Ventura (Centro Sportivo Esercito). Ottavo assoluto e quarto tra gli Under 23 a 2’,22”,6/10 da De Fabiani l’altro cuneese Daniele Serra, che con questo risultato ha portato fino in fondo la sua prima posizione in Coppa Italia. Da segnalare anche il venticinquesimo posto assoluto di Alberto Piasco (Valle Stura). “Sicuramente è uno dei giorni più belli, anche perché è arrivato dopo un anno in cui ho fatto spesso fatica, passando per diversi momenti difficili. - ha dichiarato Lorenzo Romano al collega Giorgio Capodaglio del portale Internet “Fondo Italia” - Sono super felice, anche perché ho aperto la stagione vincendo un titolo italiano sugli skiroll a Forni Avoltri e l’ho chiuso conquistando l’oro Under 23 nella 50 km a Campo Carlo Magno. Sono molto felice anche per la mia famiglia, ci tengono tutti tanto a me e mi seguono ovunque”. L’intervista integrale la si può leggere su www.fondoitalia.it
Nella 30 Km degli Juniores Under 20 maschi doppietta delle Fiamme Gialle: Davide Graz primo in 1h,09’,21”,5/10, con un vantaggio di 1’,20”,7/10 su Luca Del Fabbro e di 3’,21”,8/10 su Leonardo De Biasi (Fiamme Oro Moena). Da segnalare il venticinquesimo posto di Lorenzo Michelis (Valle Maira). Nella 15 Km femminile prima la valdostana Emilie Jeantet (Centro Sportivo Esercito) in 40’,48”,9/10 prima nella 15 km, con 8”,9/10 di vantaggio su Martina Di Centa (Carabinieri) e 28”,8/10 su Giorgia Rigoni (Unione Sportiva Asiago Sci). Al quindicesimo posto Elisa Sordello (Ski AVIS Borgo Libertas). Il titolo italiano maschile Distance della categoria Aspiranti Under 18 è andato al veneto Pietro Pomari (Sci Club Bosco), che ha coperto la distanza di 15 km in 39’,31”,3/10, staccando di 3”,6/10 Andrea Gartner (Bachmann Cultura e Sport) e di 3”,9/10 Matteo Ferrari (Unione Sportiva Dolomitica). Simone Negrin (Prali Val Germanasca) si è classificato trentasettesimo, Mattia Peyrot (Sestriere) quarantacinquesimo, Giacomo Alifredi (Prali Val Germanasca) cinquantesimo, Stefano Menusan (Sestriere) cinquantaduesimo, Raoul Bertalotto (Sestriere) cinquantasettesimo, Filippo Tranchero (Valle Pesio) sessantaduesimo. La valdostana Beatrice Bastrentaz (Mont Nery) ha vinto la medaglia d’oro nella 10 km femminile in 33’,49”,6/10, precedendo per 16” Denise Dedei (Gromo) e per 20” Anna Rossi (Alta Valtellina). Giorgia Salvagno (Valle Pesio) si è classificata tredicesima. L’altra grande soddisfazione di domenica 31 marzo per il Comitato FISI Alpi Occidentali è la vittoria di Davide Ghio dello Sci Club Entracque Alpi Marittime nella 10 Km della categoria Allievi Under 16 in 26’,59”,6/10, con 1” di vantaggio su Giacomo Schivo (Gallio) e 7”,8/10 sull'altro cuneese Gabriele Rigaudo, anche lui dell’Entracque Alpi Marittime. La classifica finale della Coppa Italia Allievi di sci nordico vede al primo posto Davide Ghio e al secondo Gabriele Rigaudo. La cronaca registra anche il quarto posto di Samuele Giraudo (Valle Stura), il tredicesimo di Martino Carollo (Entracque Alpi Marittime), il trentaduesimo di Andrea Gastaldi (Valle Pesio), il trentatreesimo di Lorenzo Castoldi (Valle Stura), il quarantesimo di Paolo Milano (Valle Stura). Il titolo femminile Allievi è andato a Nadine Laurent (Gressoney Monte Rosa), che ha completato i 7,5 km in 23’,30”,3/10, staccando di 25”,9/10 Lucia Isonni (Schilpario) e di 49”,4/10 Maria Sole Cona (Sci Club Bosco). Ottava posizione per la cuneese Elisa Gallo (Entracque Alpi Marittime), che ha chiuso la Coppa Italia 2018-2019 al secondo posto.

In allegato: le classifiche e alcune foto della giornata conclusiva dei Campionati Italiani di sci nordico a Campo Carlo Magno

{article Sponsor}{text}{/article}

GRANDE INIZIO DI STAGIONE

LO SCI D'ERBA

Sci alpino news

Entusiasmante sci di fondo!

News dal fondo

Sci alpinismo, soddisfazioni estreme!

L'avventura dello Sci alpinismo

Nuovi successi nel Biathlon

Successi nel Biathlon

Notizie dallo Snowboard

Snowboard vincente

News

ORO PER FRANCESCO BECCHIS E MATTEO TANEL NELLA TEAM SPRINT SENIOR DEI...

on 12 Agosto 2019
ORO PER FRANCESCO BECCHIS E MATTEO TANEL NELLA TEAM SPRINT SENIOR DEI MONDIALI DI SKIROLL A MADONA

Finalmente, domenica 11 agosto, l'inno di Mameli è risuonato ed è stato cantato dagli atleti e tecnici azzurri ai Mondiali di skiroll di Madona. L'Italia ha vinto la sua prima Team Sprint della storia dei Mondiali FIS. Fino al 2011 la prova a squadre era la staffetta a tre, nel 2013 a Bad Peterstal è stata introdotta la Team Sprint e da allora ha sempre vinto in volata la Norvegia...

COPPA ITALIA E CRITERIUM NAZIONALE GIOVANILE DI SKIROLL A RAPY DE VERRAYES:...

on 05 Agosto 2019
COPPA ITALIA E CRITERIUM NAZIONALE GIOVANILE DI SKIROLL A RAPY DE VERRAYES: VITTORIE PER I FRATELLI BECCHIS, FRANCESCA BROCCHIERO E STEFANO OCCELLI

Ottimi risultati per gli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali nelle gare della Coppa Italia e del Criterium nazionale giovanile di skiroll, disputate nello scorso fine settimana a Rapy di Verrayes in Valle d’Aosta. Domenica 4 agosto si sono disputate una gara Mass start a tecnica libera per i più giovani, mentre Giovani e Seniores hanno corso un Prologo e una competizione ad Inseguimento, ottimo test per nove azzurri che...

COPPA ITALIA SKIROLL: ALBERTO PIASCO QUINTO ED ELISA SORDELLO QUARTA NELLA DISTANCE...

on 28 Luglio 2019
COPPA ITALIA SKIROLL: ALBERTO PIASCO QUINTO ED ELISA SORDELLO QUARTA NELLA DISTANCE DI GRONDONA

Più forti anche della pioggia Lisa Bolzan e Matteo Tanel. che a Grondona (Alessandria) hanno allungato la loro striscia positiva nella Coppa Italia Cascina Bianca di skiroll. Sabato 27 luglio l’appuntamento alessandrino del circuito nazionale dedicato alla tecnica classica è stato organizzato dallo Sci Nordico Serravalle Scrivia ed ha registrato al via ben 124 atleti provenienti da tutta Italia. Nella gara maschile della categoria Giovani-Seniores sulla distanza di 7,2 km...

COPPA ITALIA DI SKIROLL: FRANCESCO BECCHIS VINCE LA SPRINT DI VALDOBBIADENE. DAL...

on 30 Giugno 2019
COPPA ITALIA DI SKIROLL: FRANCESCO BECCHIS VINCE LA SPRINT DI VALDOBBIADENE. DAL PROSSIMO WEEKEND COMINCIA LA COPPA DEL MONDO

La settimana prossima la Coppa Italia Cascina Bianca di skiroll lascerà spazio alla prima tappa di Coppa del Mondo a Pechino. Nell’ultimo weekend di giugno le due gare disputate nel trevigiano che hanno confermato l'ottimo stato di forma dei fratelli Becchis. Francesco Becchis (Ski Avis Borgo Libertas) ha tenuto fede al pronostico della vigilia vincendo la Sprint di Valdobbiadene sulla distanza di 1,6 km, organizzata dallo Sci Club Orsago. Nella...

BIATHLON: DEFINITA LA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE AOC PER LA STAGIONE 2019-2020. STEFANO...

on 23 Giugno 2019
BIATHLON: DEFINITA LA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE AOC PER LA STAGIONE 2019-2020. STEFANO CANAVESE NELLA NAZIONALE JUNIORES-GIOVANI. FAVILLA E BARALE NEL GRUPPO CHE PREPARA GLI YOG 2020

Su proposta del Consigliere referente per la disciplina, Gianluca Barale, il Consiglio del Comitato FISI Alpi Occidentali ha deliberato nei giorni scorsi la composizione delle squadre regionali di biathlon per la stagione 2019-2020. Della squadra maschile faranno parte: Marco Barale (2003, Entracque Alpi Marittime), Thomas Daziano (2002, Valle Pesio), Nicolò Giraudo (2000, Busca). Gli Osservati sono: Riccardo Fenoglio (2003, Valle Pesio), Leonardo Tua (2003, Valle Stura) e Mattia Bottasso (Valle...

SKIROLL: EMANUELE BECCHIS CAMPIONE ITALIANO IN PIANO, CHIARA BECCHIS SECONDA TRA LE...

on 23 Giugno 2019
SKIROLL: EMANUELE BECCHIS CAMPIONE ITALIANO IN PIANO, CHIARA BECCHIS SECONDA TRA LE GIOVANI. DOPPIO PODIO ANCHE NELLA SPRINT DI COPPA ITALIA

C'è tanto Piemonte nelle classifiche finali della terza tappa della Coppa Italia Cascina Bianca di skiroll che ha anche assegnato il titolo del Campionato Italiano in piano sulle strade della provincia di Trieste. Le competizioni organizzate dall'ASD Mladina nel quarto fine settimana di giugno sono iniziate sabato 22 con le Sprint ad Opicina: in quella maschile la finalissima si è risolta a favore del trentanovenne trentino Alessio Berlanda (Team Futura),...

SCI NORDICO E SCI ALPINO: LA STAGIONE 2019-2020 DELLE SQUADRE DEL COMITATO...

on 16 Giugno 2019
SCI NORDICO E SCI ALPINO: LA STAGIONE 2019-2020 DELLE SQUADRE DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI INIZIA È GIÀ COMINCIATA

A poco più di due mesi dalla conclusione della stagione agonistica nazionale e internazionale 2018-2019 gli atleti dello sci alpino e i fondisti e del Comitato FISI Alpi Occidentali hanno iniziato la preparazione per l’inverno 2019-2020. I fondisti sono impegnati anche in estate nelle gare di skiroll e tra le motivazioni che li spingono a volersi presentare al meglio all’appuntamento con la prossima stagione invernale c’è il fatto che la...

COPPA ITALIA DI SKIROLL: AD ALFEDENA DOPPIETTA PER FRANCESCO BECCHIS, DUE PODI...

on 16 Giugno 2019
COPPA ITALIA DI SKIROLL: AD ALFEDENA DOPPIETTA PER FRANCESCO BECCHIS, DUE PODI PER CHIARA BECCHIS ED ELISA SORDELLO

Baciata dal sole in entrambe le giornate di gara, la seconda tappa della Coppa Italia di skiroll Cascina Bianca è stata ospitata dalle strade di Alfedena, comune abruzzese quasi al confine con il Lazio. Ancora una volta si sono messi in mostra gli atleti del Comitato Alpi Occidentali, a cominciare dai fratelli Francesco e Chiara Becchis. Nella gara Sprint che ha aperto il programma delle gare sabato 15 giugno Francesco...

DURANTE L'INAUGURAZIONE DELL'ANNO SPORTIVO PIEMONTESE AD ASTI PREMIATI GIULIANO PATETTA E FEDERICO...

on 13 Giugno 2019
DURANTE L'INAUGURAZIONE DELL'ANNO SPORTIVO PIEMONTESE AD ASTI PREMIATI GIULIANO PATETTA E FEDERICO DANESI

A Giuliano Patetta, già Presidente Provinciale della Fisi di Torino, il premio alla carriera del CONI Piemonte. Giovedì 13 giugno al Teatro Alfieri di Asti Patetta ha ricevuto il riconoscimento dalle mani del Presidente del CONI, Giovanni Malagò, durante la cerimonia di inaugurazione dell'anno sportivo piemontese, con la seguente motivazione:Giuliano Patetta ha dedicato la sua vita di lavoro e di volontariato agli sport della neve, come uomo di marketing, collaboratore...

SCI NORDICO: LA STAGIONE 2019-2020 DELLA SQUADRA DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI INIZIA...

on 05 Giugno 2019
SCI NORDICO: LA STAGIONE 2019-2020 DELLA SQUADRA DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI INIZIA DA OSASCO

A due mesi dalla conclusione della stagione agonistica nazionale e internazionale 2018-2019, per i fondisti del Comitato FISI Alpi Occidentali è già tempo di pensare alla preparazione per le gare estive di skiroll e per gli impegni dell’inverno 2019-2020, che potrebbe (si è in attesa di una conferma ufficiale) vedere la pista olimpica di Pragelato Plan tornare ad ospitare un evento internazionale, con la disputa di competizioni dell’OPA Cup. Il...

A WALTER RONCONI E A PATRICK MERLO I PREMI MONTAGNEDOC AL MIGLIORE...

on 04 Giugno 2019
A WALTER RONCONI E A PATRICK MERLO I PREMI MONTAGNEDOC AL MIGLIORE ALLENATORE E AL MIGLIORE SKIMAN PIEMONTESE IN COPPA DEL MONDO

Walter Ronconi, bardonecchiese, in passato coach di Tina Maze, Massimiliano Blardone, Maria Rienda Contreras e della Nazionale canadese, attuale allenatore degli azzurri e membro del Comitato Tecnico dell’Equipe Beaulard. Patrik “Luzzo” Merlo, anche lui con solide radici a Bardonecchia, lo skiman che preparò gli sci con cui Giuliano Razzoli vinse lo Slalom olimpico di Vancouver nel 2010 e che ha accumulato una tale esperienza nelle squadre nazionali italiana e svizzera...

SKIROLL: ELISA SORDELLO SUL PODIO NELLA PRIMA PROVA DELLA COPPA ITALIA A...

on 03 Giugno 2019
SKIROLL: ELISA SORDELLO SUL PODIO NELLA PRIMA PROVA DELLA COPPA ITALIA A CORTINA. I FRATELLI BECCHIS PROTAGONISTI A MILANO NELLA MANIFESTAZIONE “MAREICITTÀ”

Domenica 2 giugno Cortina d'Ampezzo ha ospitato la prima prova della Coppa Italia di skiroll Cascina Bianca. La linea di partenza della gara era nel centro abitato della Regina delle Dolomiti, l’arrivo al passo Tre Croci. Lisa Bolzan dello Sci Club Orsago, dopo 8 km di salita a tecnica libera, ha battuto allo sprinter l’inezia di 6/10 la sorella Anna, con il tempo di 41’,12”,7/19. Ottima terza la cuneese Elisa...

DELIBERATA LA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE AOC DI SCI ALPINO E SCI NORDICO...

on 28 Maggio 2019
DELIBERATA LA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE AOC DI SCI ALPINO E SCI NORDICO PER LA STAGIONE 2019-2020

Nella sua ultima riunione il Consiglio del Comitato FISI Alpi Occidentali ha approvato la composizione delle squadre regionali di sci alpino e sci nordico per la stagione 2019-2020, mentre nella prossima riunione saranno varate le squadre delle altre discipline. Vediamo in dettaglio i nomi degli atleti e dei tecnici. SCI ALPINO Responsabile: Maurizio Poncet Allenatori: Marco Gullino (settore maschile), Alberto Platinetti (settore femminile), Alessandro Roberto (distaccato dal Centro Sportivo Esercito)...

“GLI ALLENATORI”: MARTEDÌ 4 GIUGNO LA TERZA EDIZIONE DEL CONVEGNO E DEL...

on 22 Maggio 2019
“GLI ALLENATORI”: MARTEDÌ 4 GIUGNO LA TERZA EDIZIONE DEL CONVEGNO E DEL PREMIO AI MIGLIORI COACH, SKIMEN E PREPARATORI ATLETICI PIEMONTESI IN COPPA DEL MONDO

Martedì 4 giugno Palazzo Birago di Borgaro, sede della Camera di Commercio di Torino in via Carlo Alberto 16, ospiterà la terza edizione dell’iniziativa “Gli allenatori”, che il Gruppo Turin Marathon coordina e dedica ai temi del lavoro e delle professioni in montagna. Uno dei “motori” del mondo dello sci alpino è rappresentato dai maestri di sci e dagli allenatori. L’Italia e il Piemonte in particolare hanno il privilegio di...

PER GLI ATLETI DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI ALCUNE NEW ENTRY E MOLTE...

on 15 Maggio 2019
PER GLI ATLETI DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI ALCUNE NEW ENTRY E MOLTE CONFERME NELLE SQUADRE NAZIONALI DI SCI ALPINO

La Commissione Giovani della FISI per lo sci alpino ha ufficializzato la composizione delle squadre C nazionali. Max Carca è il responsabile del settore giovanile e di un progetto complessivo per il ricambio generazionale, che prevede un incremento dei raduni dei gruppi Osservati con 35 giorni complessivi sulla neve - 20 giorni per le discipline tecniche, 15 per le discipline veloci - e 7 giorni di preparazione atletica. Inoltre le...

« »

News

« »

ORO PER FRANCESCO BECCHIS E MATTEO TANEL NELLA TEAM SPRINT SENIOR DEI...

on 12 Agosto 2019
ORO PER FRANCESCO BECCHIS E MATTEO TANEL NELLA TEAM SPRINT SENIOR DEI MONDIALI DI SKIROLL A MADONA

Finalmente, domenica 11 agosto, l'inno di Mameli è risuonato ed è stato cantato dagli atleti e tecnici azzurri ai Mondiali di skiroll di Madona. L'Italia ha vinto la sua prima Team Sprint della storia dei Mondiali FIS. Fino al 2011 la prova a squadre era la staffetta a tre, nel 2013 a Bad Peterstal è stata introdotta la Team Sprint e da allora ha sempre vinto in volata la Norvegia con Ragnar Bragvin Andresen, nel 2013 davanti all'attuale allenatore responsabile Emanuele Sbabo, nel 2015 in Val di Fiemme su Federico Pellegrino e nel 2017 a Solleftea in Svezia davanti alla Svezia. Nella seconda domenica dell’agosto 209 l'impresa l'hanno fatta Matteo Tanel del Robinson Ski Team e il cuneese Francesco Becchis dello Ski Avis Borgo Libertas). Matteo Tanel ha corso bene, sempre attento a controllare la gara, per cercare di portare l'Italia all'ultimo cambio nelle prime posizioni: così è stato. All'ultimo giro erano rimaste quattro nazioni a con...

COPPA ITALIA E CRITERIUM NAZIONALE GIOVANILE DI SKIROLL A RAPY DE VERRAYES:...

on 05 Agosto 2019
COPPA ITALIA E CRITERIUM NAZIONALE GIOVANILE DI SKIROLL A RAPY DE VERRAYES: VITTORIE PER I FRATELLI BECCHIS, FRANCESCA BROCCHIERO E STEFANO OCCELLI

Ottimi risultati per gli atleti del Comitato FISI Alpi Occidentali nelle gare della Coppa Italia e del Criterium nazionale giovanile di skiroll, disputate nello scorso fine settimana a Rapy di Verrayes in Valle d’Aosta. Domenica 4 agosto si sono disputate una gara Mass start a tecnica libera per i più giovani, mentre Giovani e Seniores hanno corso un Prologo e una competizione ad Inseguimento, ottimo test per nove azzurri che dal 6 all’11 agosto saranno impegnati nei Campionati mondiali di Madona, in Lituania. Nella categoria Giovani-Seniores femminile, sulla distanza di 16 km e dopo i Km del Prologo, ad imporsi allo sprint è stata Lisa Bolzan (Orsago) in 25’,40”,9/10, con 1/10 di vantaggio sulla sorella Anna (Orsago) e con 1”,2/10 sulla cuneese Elisa Sordello (Ski AVIS Borgo Libertas). Ancor più serrata la volata dell’Inseguimento maschile, che ha premiato il cuneese Francesco Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas), al traguardo in 34’,44”,...

COPPA ITALIA SKIROLL: ALBERTO PIASCO QUINTO ED ELISA SORDELLO QUARTA NELLA DISTANCE...

on 28 Luglio 2019
COPPA ITALIA SKIROLL: ALBERTO PIASCO QUINTO ED ELISA SORDELLO QUARTA NELLA DISTANCE DI GRONDONA

Più forti anche della pioggia Lisa Bolzan e Matteo Tanel. che a Grondona (Alessandria) hanno allungato la loro striscia positiva nella Coppa Italia Cascina Bianca di skiroll. Sabato 27 luglio l’appuntamento alessandrino del circuito nazionale dedicato alla tecnica classica è stato organizzato dallo Sci Nordico Serravalle Scrivia ed ha registrato al via ben 124 atleti provenienti da tutta Italia. Nella gara maschile della categoria Giovani-Seniores sulla distanza di 7,2 km vittoria di Matteo Tanel (Robinson Ski Team) in 25’,00”,1/10, con un vantaggio di 22”,2/10 su Michael Galassi (Sci Club Orsago) di 22”,2/10 e di 26”,/10 su Luca Curti (Under Up). Buona prova del cuneese Alberto Piasco (Valle Stura), quinto ad 1’,30”,6/10. Nella top ten anche Christian Lorenzi (Valle Pesio) settimo a 2’,03”,4/10 e Francesco Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas) nono a 2’,11”,3/10. A seguire Simone Negrin (Prali Val Germanasca) dodicesimo, Mattia Peyrot (Ses...

COPPA ITALIA DI SKIROLL: FRANCESCO BECCHIS VINCE LA SPRINT DI VALDOBBIADENE. DAL...

on 30 Giugno 2019
COPPA ITALIA DI SKIROLL: FRANCESCO BECCHIS VINCE LA SPRINT DI VALDOBBIADENE. DAL PROSSIMO WEEKEND COMINCIA LA COPPA DEL MONDO

La settimana prossima la Coppa Italia Cascina Bianca di skiroll lascerà spazio alla prima tappa di Coppa del Mondo a Pechino. Nell’ultimo weekend di giugno le due gare disputate nel trevigiano che hanno confermato l'ottimo stato di forma dei fratelli Becchis. Francesco Becchis (Ski Avis Borgo Libertas) ha tenuto fede al pronostico della vigilia vincendo la Sprint di Valdobbiadene sulla distanza di 1,6 km, organizzata dallo Sci Club Orsago. Nella finale a tre ha superato nettamente Matteo Tanel (Robinson Ski Team) e Jacopo Giardina (Team Futura). Fuori in semifinale invece l'altro cuneese, Emanuele Bechis (Ski Avis Borgo Libertas). “Mi è dispiaciuto per l'eliminazione di Emanuele in semifinale. In finale dopo un primo giro tranquillo, a metà del secondo Giardina ha allungato e all'ultima curva sono riuscito a superarlo e a vincere” ha commentato Francesco Becchis. Nella finale femminile la vittoria è andata ad Alba Mortagna (Sci Club Val...

BIATHLON: DEFINITA LA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE AOC PER LA STAGIONE 2019-2020. STEFANO...

on 23 Giugno 2019
BIATHLON: DEFINITA LA COMPOSIZIONE DELLE SQUADRE AOC PER LA STAGIONE 2019-2020. STEFANO CANAVESE NELLA NAZIONALE JUNIORES-GIOVANI. FAVILLA E BARALE NEL GRUPPO CHE PREPARA GLI YOG 2020

Su proposta del Consigliere referente per la disciplina, Gianluca Barale, il Consiglio del Comitato FISI Alpi Occidentali ha deliberato nei giorni scorsi la composizione delle squadre regionali di biathlon per la stagione 2019-2020. Della squadra maschile faranno parte: Marco Barale (2003, Entracque Alpi Marittime), Thomas Daziano (2002, Valle Pesio), Nicolò Giraudo (2000, Busca). Gli Osservati sono: Riccardo Fenoglio (2003, Valle Pesio), Leonardo Tua (2003, Valle Stura) e Mattia Bottasso (Valle Pesio). Della squadra femminile fanno parte: Gaia Brunetto (2001, Entracque Alpi Marittime), Benedetta Favilla (2002, Entracque Alpi Marittime), Maddalena Somà (2001, Valle Pesio), Martina Giordano (2003, Entracque Alpi Marittime), Francesca Brocchiero (Valle Stura), Matilde Salvagno (Entracque Alpi Marittime). Le Osservate sono: Elena Costa (Valle Pesio) e Nicole Daziano (2002, Valle Pesio).Stefano Canavese, atleta classe 2001, ex dello Sci Clu...

SKIROLL: EMANUELE BECCHIS CAMPIONE ITALIANO IN PIANO, CHIARA BECCHIS SECONDA TRA LE...

on 23 Giugno 2019
SKIROLL: EMANUELE BECCHIS CAMPIONE ITALIANO IN PIANO, CHIARA BECCHIS SECONDA TRA LE GIOVANI. DOPPIO PODIO ANCHE NELLA SPRINT DI COPPA ITALIA

C'è tanto Piemonte nelle classifiche finali della terza tappa della Coppa Italia Cascina Bianca di skiroll che ha anche assegnato il titolo del Campionato Italiano in piano sulle strade della provincia di Trieste. Le competizioni organizzate dall'ASD Mladina nel quarto fine settimana di giugno sono iniziate sabato 22 con le Sprint ad Opicina: in quella maschile la finalissima si è risolta a favore del trentanovenne trentino Alessio Berlanda (Team Futura), già autore del miglior tempo in qualifica sotto una pioggia fitta. Al secondo posto il cuneese Emanuele Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas). Sul gradino più basso del podio l'altro cuneese Francesco Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas) che ha superato nella finale di consolazione il croato Jakov Hladika (Rijeka-Cavle). Duello in famiglia nella gara femminile dominata dalle gemelle venete Anna e Lisa Bolzan dello Sci Club Orsago. Alla fine ha prevalso Anna su Lisa. Terza Alba Mortagna (Sci C...

SCI NORDICO E SCI ALPINO: LA STAGIONE 2019-2020 DELLE SQUADRE DEL COMITATO...

on 16 Giugno 2019
SCI NORDICO E SCI ALPINO: LA STAGIONE 2019-2020 DELLE SQUADRE DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI INIZIA È GIÀ COMINCIATA

A poco più di due mesi dalla conclusione della stagione agonistica nazionale e internazionale 2018-2019 gli atleti dello sci alpino e i fondisti e del Comitato FISI Alpi Occidentali hanno iniziato la preparazione per l’inverno 2019-2020. I fondisti sono impegnati anche in estate nelle gare di skiroll e tra le motivazioni che li spingono a volersi presentare al meglio all’appuntamento con la prossima stagione invernale c’è il fatto che la pista olimpica di Pragelato Plan potrebbe tornare ad ospitare un evento internazionale, con la disputa di competizioni dell’OPA Cup. Il Consigliere referente del Comitato AOC per lo sci nordico Paolo Giordano e il responsabile tecnico Gino Peyrot hanno stilato il programma della preparazione estiva, che è iniziata ufficialmente mercoledì 5 giugno con un raduno ad Osasco ed è proseguita il 10 a Dronero e il 12 ancora ad Osasco. Giordano e Peyrot hanno convocato per il prossimo allenamento a Montoso e Bri...

COPPA ITALIA DI SKIROLL: AD ALFEDENA DOPPIETTA PER FRANCESCO BECCHIS, DUE PODI...

on 16 Giugno 2019
COPPA ITALIA DI SKIROLL: AD ALFEDENA DOPPIETTA PER FRANCESCO BECCHIS, DUE PODI PER CHIARA BECCHIS ED ELISA SORDELLO

Baciata dal sole in entrambe le giornate di gara, la seconda tappa della Coppa Italia di skiroll Cascina Bianca è stata ospitata dalle strade di Alfedena, comune abruzzese quasi al confine con il Lazio. Ancora una volta si sono messi in mostra gli atleti del Comitato Alpi Occidentali, a cominciare dai fratelli Francesco e Chiara Becchis. Nella gara Sprint che ha aperto il programma delle gare sabato 15 giugno Francesco Becchis (Ski AVIS Borgo Libertas), dopo aver dominato le qualifiche nella categoria Giovani-Seniores in finale ha battuto Matteo Tanel (Robinson Ski Team). Sul gradino più basso del podio è salito Federico Scanzi (Sci Club Gromo), che ha superato Marco Corradin (GSA Monte Grappa). In campo femminile successo della trevigiana Lisa Bolzan (Sci Club Orsago), che nella finalissima ha preceduto la cuneese Chiara Becchis (ex dello Ski AVIS Borgo Libertas e ora nel Centro Sportivo Carabinieri). Terza l’altra cuneese Elisa Sorde...

DURANTE L'INAUGURAZIONE DELL'ANNO SPORTIVO PIEMONTESE AD ASTI PREMIATI GIULIANO PATETTA E FEDERICO...

on 13 Giugno 2019
DURANTE L'INAUGURAZIONE DELL'ANNO SPORTIVO PIEMONTESE AD ASTI PREMIATI GIULIANO PATETTA E FEDERICO DANESI

A Giuliano Patetta, già Presidente Provinciale della Fisi di Torino, il premio alla carriera del CONI Piemonte. Giovedì 13 giugno al Teatro Alfieri di Asti Patetta ha ricevuto il riconoscimento dalle mani del Presidente del CONI, Giovanni Malagò, durante la cerimonia di inaugurazione dell'anno sportivo piemontese, con la seguente motivazione:Giuliano Patetta ha dedicato la sua vita di lavoro e di volontariato agli sport della neve, come uomo di marketing, collaboratore di testate giornalistiche, dirigente prima di una società sportiva e poi della FISI provinciale torinese. Ha scritto di sci e di turismo invernale sulle pagine del settimanale “Nevesport”. Fondando e dirigendo il Centro Sci Torino, ha aiutato gli Sci Club ad organizzare gite, corsi di sci, soggiorni e vacanze sulla neve e ha ideato il circuito agonistico promozionale del Campionato Piemontese, oggi Campionato Bravo PL3. In qualità di Presidente provinciale della FISI ha c...

SCI NORDICO: LA STAGIONE 2019-2020 DELLA SQUADRA DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI INIZIA...

on 05 Giugno 2019
SCI NORDICO: LA STAGIONE 2019-2020 DELLA SQUADRA DEL COMITATO ALPI OCCIDENTALI INIZIA DA OSASCO

A due mesi dalla conclusione della stagione agonistica nazionale e internazionale 2018-2019, per i fondisti del Comitato FISI Alpi Occidentali è già tempo di pensare alla preparazione per le gare estive di skiroll e per gli impegni dell’inverno 2019-2020, che potrebbe (si è in attesa di una conferma ufficiale) vedere la pista olimpica di Pragelato Plan tornare ad ospitare un evento internazionale, con la disputa di competizioni dell’OPA Cup. Il Consigliere referente del Comitato AOC Paolo Giordano e il responsabile tecnico Gino Peyrot hanno stilato il programma della preparazione estiva, che è iniziata ufficialmente mercoledì 5 giugno con un raduno ad Osasco, nel Pinerolese. Giordano e Peyrot hanno convocato per l’allenamento collegiale con gli allenatori Matteo Giordan e Andrea Gola le atlete Elisa Gallo (classe 2003, Sci Club Entracque Alpi Marittime), Giorgia Salvagno (2001, Sci Club Valle Pesio), Elisa Sordello (2000, Ski AVIS Borgo...

News Istituzionali

Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

on 21 Maggio 2019
Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

Il 4 giugno 2019 presso il Palazzo Birago di Borgaro - via Carlo Alberto 16, Torino - si svolgerà  l'evento  "Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019" . In allegato la locandina, il programma e i candidati al premio.    

« »

News Istituzionali

« »

Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

21 Maggio 2019
Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

Il 4 giugno 2019 presso il Palazzo Birago di Borgaro - via Carlo Alberto 16, Torino - si svolgerà  l'evento  "Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019" . In allegato la locandina, il programma e i candidati al...

F.I.S.I. AOC - via Giordano Bruno, 191 (palazzina 4) - 10134 Torino - P.IVA: 05027640159
Tel. 011.3143890 - Fax 011.6193848 - Scrivi una email
Orario: lunedì/venerdì ore 10:00 - 15:00
BNL, Ag. 1, Torino - Cod. IBAN: IT 71 I 01005 01001 0000 0000 0240