Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

news

Cerca

Sci da fondo

Terza top ten stagionale in OPA Cup per Daniele Serra (Esercito), che ha concluso al nono posto la 15km in tecnica classica di Campra. Il classe ’96 della Valle Maira ha terminato la gara in crescendo riuscendo a scavalcare nel finale Panisi e Del Fabbro, avanti a lui nei precedenti intermedi, per chiudere così nono a 44”2 dal vincitore, Dietmar Nöckler. Il poliziotto bolzanino ha conquistato il successo davanti a Stefano Gardener e Paolo Ventura, per una bellissima tripletta azzurra. Nei venti anche il ’97 di Demonte, Lorenzo Romano (Carabinieri), che si è piazzato in 19ª posizione con un distacco di 1’22”5 da Nöckler.

I due cuneesi aspettano ora la prossima tappa di OPA Cup, in programma il 18 e 19 gennaio 2020 a Pragelato, il ritorno del fondo internazionale sulle piste olimpiche piemontesi. Verranno disputate una mass start in classico il sabato, 30km per gli uomini e 15km per le donne, e un’individuale in skating a cronometro la domenica, 10km maschili e 5 femminili.

Leggi tutto: OPA CUP: SERRA 9° NELLA...

Si è aperta sabato con una sprint in tecnica classica, a Campra, in Svizzera, la terza tappa di OPA Cup. È arrivato un sedicesimo posto per il classe ’96 della Valle Maira, Daniele Serra (Esercito). L’alpino ha superato la qualificazione abbastanza comodamente, ma è stato eliminato di un soffio nella batteria dei quarti di finale, chiusa al terzo posto alle spalle del francese Schely e il tedesco Leupold. Peccato perché il piemontese è rimasto fuori dalla semifinale soltanto all’ultima spinte. Eliminato, invece, nella qualificazione Lorenzo Romano (CS Carabinieri). Il classe ’97 di Demonte, che non ha nella sprint il suo format di gara ideale, ha concluso con il 42° tempo. La gara è stata vinta dal francese Chauvin davanti al connazionale Chautemps e il tedesco Leupold. Domenica è in programma una 15km in tecnica classica, molto più adatta alle caratteristiche di Serra e Romano.

Un’altra soddisfazione stagionale se l’è tolta Paolo Rivero, allenatore cuneese della nazionale italiana Under 20. Nella sprint Junior, infatti, è arrivato l’ennesimo podio di Riccardo Bernardi, giovane trentino del gruppo da lui allenato. Il nazionale azzurro ha chiuso al terzo posto, alle spalle di Davide Graz, il più grande talento italiano che si allena però con la nazionale Under 23, e dello svizzero Valerio Grond. Sale così a quattro podi in tre sprint di OPA Cup Junior il bottino della squadra di Rivero, tre con Bernardi e uno con Manzoni, più i due colti da Graz. Non male.

Leggi tutto: OPA CUP A CAMPRA: SERRA...

Dopo una settimana di pausa riparte dalla Svizzera l’OPA Cup di sci di fondo. A Campra sono in programma due gare in classico: la sprint sabato 4 gennaio e la 15km con partenza individuale domenica 5 gennaio. Alle gare saranno presenti anche i due cuneesi Daniele Serra e Lorenzo Romano. Il classe ’96 del Centro Sportivo Esercito ha migliorato ben due volte, nella precedente tappa, che si è disputata a St. Ulrich, il suo miglior miglior risultato della carriera in OPA Cup, arrivando 8° nella sprint e 5° il giorno dopo nella 15km in classico. Nel periodo festivo Serra ha proseguito i suoi allenamenti e il 1 gennaio ha lavorato a Chiappera. Anche Lorenzo Romano, che soltanto poche settimane fa ha disputato la sua seconda gara di Coppa del Mondo, ha lavorato tanto nelle ultime due settimane e anche a Capodanno si è dato da fare con una dura giornata di allenamento.

Entrambi hanno espresso le proprie sensazioni alla vigilia della trasferta svizzera, che sarà utile anche a meritarsi la convocazione alla tappa di Coppa del Mondo in programma a Nove Mesto (Repubblica Ceca) il 18 e 19 gennaio.

Daniele Serra: «Ho faticato un po’ nelle prime due uscite della stagione, ma ho iniziato a ritirarmi su a partire dalla tappa di Coppa Italia a Gressoney. Quindi in OPA Cup a St. Ulrich sono riuscito a ottenere ben due volte il mio miglior risultato in carriera. Alla vigilia della tappa austriaca non ero mai andato oltre il decimo posto, invece nel weekend prima di Natale sono riuscito ad arrivare 8° nella sprint e 5° nella 15km in classico. Parto per Campra con l’obiettivo di fare bene, provare a ottenere il mio primo podio in questa competizione e qualificarmi per la Coppa del Mondo. L’arruolamento nel Centro Sportivo Esercito mi sta aiutando, perché quest’anno sto vivendo la stagione con un altro spirito, posso allenarmi con maggiore tranquillità e concentrarmi soltanto sul mio lavoro».

Lorenzo Romano: «Arrivo ben preparato alle gare di Campra. Ho approfittato delle vacanze per fare un buon carico di lavoro sia di ore che di qualità. Nella prima parte mi sono concentrato più sui lunghi, per poi riprendere bene anche sulla forza. Negli ultimi giorni, poi, ho svolto tanti lavori di velocità per smaltire il carico e trasformarlo in brillantezza. Spero che le gare vadano bene, perché, per quanto mi riguarda, le considero le prime vere competizioni in classico della stagione, visto che a St. Ulrich la pista era quasi esclusivamente piatta. A Campra ci sarà una pista dura, anche per questo ho buone aspettative. Sabato si inizierà con una sprint, non certo il mio format ideale, soprattutto in classico, ma negli ultimi allenamenti mi sono sentito molto bene e ciò mi rende positivo».

A Campra sarà presente anche l’allenatore piemontese Paolo Rivero, responsabile della nazionale italiana Under 20 maschile.

Leggi tutto: L’OPA CUP RIPARTE DALLA...

Leggi tutto: L’OPA CUP RIPARTE DALLA...

Santo Stefano di lavoro per i fondisti del Comitato AOC, che si sono divisi in due gruppi per allenarsi la mattina del 26 dicembre. Gli atleti cuneesi si sono ritrovati ad Entracque, insieme agli allenatori Andrea Gola e Matteo Giordan, mentre i torinesi si sono allenati a Pragelato, guidati da Francesco Ottino.

Presenti tutti gli atleti della squadra del Comitato AOC, più gli osservati e gli altri giovani. A Entracque, con loro c’erano anche il nazionale Under 23 Lorenzo Romano, del Centro Sportivo Carabinieri, Daniele Serra, atleta del Centro Sportivo Esercito, e Alberto Piasco (Valle Stura). Questi tre si sono però allenati seguendo ovviamente i rispettivi programmi di allenamento.

Nuovi raduni si svolgeranno nei prossimi giorni per sfruttare al meglio il periodo festivo, nel quale gli under 20 del Comitato AOC non avranno impegni scolastici. Ancora una volta allenamenti separati: i torinesi si ritroveranno a Prali il 28 dicembre, seguiti da Francesco Ottino e dall’allenatore della nazionale Under 20 Paolo Rivero. Per i cuneesi allenamento a Bagni di Vinadio il prossimo 2 gennaio, seguiti da Matteo Giordan, Andrea Gola e Paolo Rivero.

Per quanto riguarda i prossimi appuntamenti ufficiali, nessun piemontese sarà al via del Tour de Ski, che partirà il 28 dicembre da Lenzerheide, in Svizzera. Sempre nel paese elvetico ricomincerà l’OPA Cup, che ha in programma la terza tappa il 4 e 5 gennaio a Campra, dove saranno al via sicuramente i piemontesi Serra e Romano. Poi il 18 e 19 gennaio appuntamento a piene forze per il Comitato AOC a Pragelato, dove si svolgerà la tappa di OPA Cup e Coppa Italia in un weekend importante per il fondo piemontese, che vedrà il grande sci di fondo tornare sulle piste olimpiche.

In allegato: Foto dell’allenamento che si è svolto il 26 dicembre a Entracque.

Leggi tutto: NEL GIORNO DI SANTO...

Bellissima giornata di sport sulle neve olimpiche di Pragelato, dove si è disputata la 27ª Pradzalunga, la Gran Fondo della Valchisone. La gara, una mass start di 24km in tecnica classica, è stata vinta da Laura Restagno (Valle Pesio) e Alberto Piasco (Valle Stura).

Nella gara femminile, Restagno, già splendida protagonista alcune settimane fa alla Sgambeda di Livigno, si è imposta con ampio margine di vantaggio sulla compagna di squadra Alessia Faggio e Carla Lagori (Sci Nordico Torino).

Alberto Piasco (Valle Stura) ha conquistato nettamente il successo nella gara maschile, tagliando il traguardo in solitario. Piazza d’onore per Fabrizio Faggio (Valle Pesio), staccato di 47” dal vincitore, mentre sul terzo gradino del podio è salito Christian Lorenzi (Valle Pesio), capace di mettersi alle spalle il compagno di squadra Matteo Pellegrino per salire sul podio. In top ten anche due Juniores, Simone Gallo (Busca) e Stefano Menusan (Sestriere), giunti rispettivamente settimo e ottavo.

La gara di oggi ha aperto un periodo nel quale Pragelato tornerà grande protagonista dello sci nordico in ambito nazionale e internazionale, che culminerà il 18 e 19 gennaio 2020 con la tappa di Opa Cup.

Leggi tutto: ALBERTO PIASCO E LAURA...

Leggi tutto: ALBERTO PIASCO E LAURA...

È andato allo Sci Club Entracque Alpi Marittime il Memorial Alessandro Biarese, dedicato a un uomo amatissimo che ha fatto tanto per lo sci di fondo e il biathlon piemontese. Presso il Centro Fondo di Entracque si è disputata una gimkana in tecnica libera, che ha regalato la coppa alla “Valanga Arancio”, capace di imporsi con 10483 punti, davanti a Valle Stura, secondo a 6140 e Valle Pesio, terzo con 1692. A seguire Valle Ellero (1603), Sestriere (1525), Ski Avis Borgo (1425), Busca (743), Valle Maira (726), Esercito (554), Prali (387), Fiamme Gialle (218) e Valle Varaita (168).

La gara Giovani/Senior maschile è andata come da pronostico a Emanuele Becchis (Ski Avis Borgo), che in finale si è messo alle spalle Stefano Canavese (CS Esercito) e Marco Barale (Alpi Marittime), due biatleti delle nazionali azzurre. Il secondo, classe 2003, rappresenterà l’Italia e ovviamente il Comitato AOC, agli YOG di Losanna. Nella gimkana femminile è arrivata l’ennesima splendida conferma di Elisa Sordello (Alpi Marittime), netta vincitrice davanti a Chiara Becchis (Ski Avis Borgo) e la biatleta Gaia Brunetto (Alpi Marittime).
Tra gli Allievi, il favorito Davide Ghio (Alpi Marittime) ha vinto davanti al compagno di squadra Gabriele Rigaudo, mentre sul terzo gradino del podio è salito Paolo Milano (Valle Stura). Nella gara femminile Giulia Piacenza (Alpi Marittime) si è confermata in grandissima forma sugli sci stretti, imponendosi dopo aver dominato anche la qualificazione davanti a Matilde Salvagno (Alpi Marittime) e Arina Radu (Sestriere).

La vittoria nella categoria Ragazzi maschile è andata a Edoardo Forneris (Valle Stura), davanti ad Alessio Romano (Ski Avis Borgo) e Filippo Massimino (Alpi Marittime). Nella prova femminile doppietta dell’Alpi Marittime con Carlotta Gautero e Miraglio Mellano. Terza Aurora Giraudo del Valle Stura. Infine tra i Cuccioli è arrivato il successo di Giacomo Barale (Valle Stura), davanti ad Antonio Durando (Valle Maira) e Lorenzo Canavese (Alpi Marittime). Nella gara femminile vittoria di Luna Forneris (Valle Stura). Alle sue spalle Giulia Ronchail (Sestriere) e Miraglio Mellano (Alpi Marittime).

Leggi tutto: ALLO SCI CLUB ENTRACQUE...

Una striscia di neve appena accennata nel mezzo del prato, pioggia a volontà e pista che andava lentamente scomparendo con i vari passaggi degli atleti. A St. Ulrich si è gareggiato in condizioni veramente difficili nell’ultima giornata di una tappa di OPA Cup, che è stata a rischio fino all’ultimo momento a causa delle avverse condizioni metereologiche e una neve assente. Cambiando radicalmente il programma, gli organizzatori sono però riusciti a far disputare le gare.

Felice di aver gareggiato lo è certamente Daniele Serra, che nella località austriaca ha ottenuto il suo miglior risultato internazionale da senior. Il valmairese del Centro Sportivo Esercito è giunto al quinto posto nella 10km in pattinato, ad appena 22”2 dal vincitore, il giovanissimo francese Jules Chappaz, che per poco più di un secondo ha beffato Mikael Abram, valdostano, anch’egli del CS Esercito. Serra è giunto ad appena 3” da Jean Tiberghien, salito sul terzo gradino del podio, ma può ritenersi ampiamente soddisfatto per un weekend dove con continuità si è assestato nella parte alta della classifica, riuscendo a migliorare ben due volte il suo miglior risultato in carriera, visto che l’aveva fatto già giovedì con l’ottavo posto nella sprint. Il ritorno in Coppa del Mondo appare sempre più vicino.

Ventesima posizione finale, con un distacco di 33”7, per Lorenzo Romano, anch’egli in lotta per le primissime posizioni nella prima metà di gara. Il carabiniere della Valle Stura ha perso una decina di secondi tra il secondo e il terzo rilevamento cronometrico, che in una gara con distacchi ridotti come quella odierna, gli sono costati una quindicina di posizioni. Peccato, perché per pochi secondi non è entrato anch’egli nei dieci.

L’OPA Cup tornerà il 4 e 5 gennaio 2020 a Campra in Svizzera, ultima tappa prima dell’appuntamento più atteso, il ritorno dello sci di fondo internazionale, quando il 18 e 19 gennaio Pragelato ospiterà la quarta tappa di questa competizione.

Leggi tutto: DANIELE SERRA OTTIENE...

{article Sponsor}{text}{/article}

GRANDE INIZIO DI STAGIONE

LO SCI D'ERBA

Sci alpino news

Entusiasmante sci di fondo!

News dal fondo

Sci alpinismo, soddisfazioni estreme!

L'avventura dello Sci alpinismo

Nuovi successi nel Biathlon

Successi nel Biathlon

Notizie dallo Snowboard

Snowboard vincente

News

IL FONDO INTERNAZIONALE TORNA A PRAGELATO: TANTI FONDISTI PIEMONTESI AL VIA DELLA...

on 16 Gennaio 2020
IL FONDO INTERNAZIONALE TORNA A PRAGELATO: TANTI FONDISTI PIEMONTESI AL VIA DELLA TAPPA DI ALPEN CUP IN PROGRAMMA SABATO 18 E DOMENICA 19 GENNAIO

È arrivato il grande weekend di Pragelato. Sabato 18 e domenica 19 gennaio, infatti, lo sci di fondo internazionale torna nella località olimpica. In programma due gare di Alpen Cup, una mass start in tecnica classica il sabato e un’individuale a cronometro in skating la domenica. Per l’occasione è stato omologato un anello da 5km che unisce le piste olimpiche del 2006. Sabato mattina, a partire dalle 9.30, si disputeranno...

LA VALLE GESSO ACCOGLIE I SUOI OLIMPIONICI: MARCO BARALE E MARTINA GIORDANO...

on 16 Gennaio 2020
LA VALLE GESSO ACCOGLIE I SUOI OLIMPIONICI: MARCO BARALE E MARTINA GIORDANO FESTEGGIATI DOPO LE OLIMPIADI GIOVANILI DI LOSANNA

Tornati a casa dopo l’emozionante esperienza delle Olimpiadi Invernali Giovanili di Losanna, giovedì sera Marco Barale e Martina Giordano, atleti dello Sci Club Entracque Alpi Marittime, sono stati festeggiati dalle autorità politiche locali, da dirigenti e allenatori dello sci club e del Comitato FISI AOC, ma anche da tanti amici e semplici appassionati. Tanti i presenti al Salone “Alberto Bianco” di Valdieri, dove i due giovani si sono recati non...

TRE PIEMONTESI CONVOCATI PER I MONDIALI JUNIORES E GIOVANI DI LENZERHEIDE

on 16 Gennaio 2020
TRE PIEMONTESI CONVOCATI PER I MONDIALI JUNIORES E GIOVANI DI LENZERHEIDE

Ci sarà anche tanto Piemonte ai Campionati Mondiali Juniores e Giovani, che dal 26 gennaio al 2 febbraio si svolgeranno a Lenzerheide, in Svizzera. Tra i sedici atleti convocati nelle due diverse categorie, infatti, sono presenti ben tre piemontesi. La biellese Martina Zappa, tesserata da aggregata per il CS Carabinieri, è stata inserita tra le tre atlete convocate per la categoria Juniores Femminile. Con lei ci saranno Samuela Comola e...

A SESTRIERE, TUTTO PRONTO PER LA COPPA DEL MONDO. QUATTRO ATLETI DELLA...

on 16 Gennaio 2020
A SESTRIERE, TUTTO PRONTO PER LA COPPA DEL MONDO. QUATTRO ATLETI DELLA SQUADRA REGIONALE AOC SARANNO APRIPISTA IN GIGANTE

Le gigantiste della Nazionale femminile hanno terminato i due giorni di allenamenti ad Artesina e hanno raggiunto il Villaggio Olimpico di Sestriere, per disputare il Gigante di Coppa del Mondo di sabato 18 gennaio e il Gigante Parallelo di domenica 19. Al Colle, a bordo pista, saranno presenti a fare il tifo per le italiane migliaia di atleti e allenatori di tutti gli Sci Club del Comitato FISI Alpi Occidentali....

NEL SECONDO GIGANTE DI LA THUILE MICHELE GUALAZZI 17°. LORENZO THOMAS BINI...

on 16 Gennaio 2020
NEL SECONDO GIGANTE DI LA THUILE MICHELE GUALAZZI 17°. LORENZO THOMAS BINI PRIMO ASPIRANTE E CORRADO BARBERA TERZO

Giovedì 16 gennaio si è disputato il secondo Gigante FIS sulla pista Diretta 2 di La Thuile, gara valida anche come Grand Prix Italia Giovani, riservato agli atleti nati dopo il 1999 non inseriti nelle squadre nazionali. Vittoria assoluta per il francese Leo Anguenot (Club des Sports La Clusaz), che si era già imposto mercoledì 15 e ha chiuso la seconda gara nel tempo totale di 1’.59”,88/100, precedendo per 10/100...

ENTUSIASMO DEGLI APPASSIONATI PER LE AZZURRE IN ALLENAMENTO AD ARTESINA. LE FRANCESI...

on 15 Gennaio 2020
 ENTUSIASMO DEGLI APPASSIONATI PER LE AZZURRE IN ALLENAMENTO AD ARTESINA. LE FRANCESI IN PISTA A BARDONECCHIA

Valanga rosa ad Artesina, avalanche française a Bardonecchia: le piste del Piemonte, in vista delle gare della Coppa del Mondo a Sestriere, sono già sulla ribalta del Circo Bianco, con gli allenamenti delle gigantiste italiane sulla pista Mirafiori di Artesina e quelli delle squadre nazionali francese, norvegese, svizzera, finlandese e spagnola sulla 25 del Melezet a Bardonecchia. Sulla pista perfettamente barrata del comprensorio del Mondolé Ski sono in azione Sofia...

NEL PRIMO GIGANTE FIS DI LA THUILE MICHELE GUALAZZI SECONDO NEL GRAND...

on 15 Gennaio 2020
NEL PRIMO GIGANTE FIS DI LA THUILE MICHELE GUALAZZI SECONDO NEL GRAND PRIX ITALIA SENIORES. BINI E BARBERA PRIMO E TERZO ASPIRANTI

Il Grand Prix Italia maschile è ripartito da La Thuile con un Gigante FIS valido per la classifica del circuito istituzionale dei Seniores, mentre giovedì 16 gennaio toccherà agli Juniores. La gara organizzata dallo Sci Club La Thuile Rutor e valida per il Memorial Franco Berthod è stata in realtà dominata dai francesi, che hanno occupato tutto il podio. Ha vinto Leo Anguenot del Club des Sports La Clusaz, autore...

GIOCHI OLIMPICI DELLA GIOVENTÙ: L’ITALIA CON MARCO ABBRUZZESE ELIMINATA NEL PARALLELO, MA...

on 15 Gennaio 2020
GIOCHI OLIMPICI DELLA GIOVENTÙ: L’ITALIA CON MARCO ABBRUZZESE ELIMINATA NEL PARALLELO, MA IL BILANCIO FINALE È POSITIVO

Chiusura in tono minore per l’Italia dello sci alpino agli YOG di Losanna. A Les Diablerets il genovese Marco Abbruzzese (Fiamme Oro Moena) ha partecipato in coppia con la valdostana Sophie Mathiou (Carabinieri) al Parallelo del Team Event, ma i due azzurri sono stati eliminati negli ottavi di finale dalla Finlandia (Rosa Pohjolainen e Jaakko Tapanainen), che poi si è aggiudicata la medaglia d’oro, precedendo la Germania (Lara Klein e...

OLIMPIADI GIOVANILI: MARCO BARALE VINCE LA MEDAGLIA D’ORO NELLA STAFFETTA MISTA CON...

on 15 Gennaio 2020
OLIMPIADI GIOVANILI: MARCO BARALE VINCE LA MEDAGLIA D’ORO NELLA STAFFETTA MISTA CON TRABUCCHI, ZINGERLE E BETEMPS

È arrivata un’altra forte emozione per Marco Barale, che a Les Tuffes ha vinto la medaglia d’oro nella staffetta mista delle Olimpiadi Invernali Giovanili. Il valdierese dello Sci Club Entracque Alpi Marittime, domenica scorsa già argento nella single mixed relay in coppia con Linda Zingerle, è stato grandissimo protagonista nella giornata storica del biathlon italiano, al primo oro olimpico nel biathlon. Grande la prestazione di tutta la squadra azzurra. La...

PETRA VHLOVA VINCE DI MISURA NELLO SLALOM DI FLACHAU. ANITA GULLI SFIORA...

on 14 Gennaio 2020
PETRA VHLOVA VINCE DI MISURA NELLO SLALOM DI FLACHAU. ANITA GULLI SFIORA NUOVAMENTE LA QUALIFICAZIONE PER LA SECONDA MANCHE

Petra Vlhova (Ski Team Vlha) si è imposta nello Slalom in notturna della Coppa del Mondo femminile disputato a Flachau per il secondo anno consecutivo. La slovacca, apparsa in grandissima forma, si è ripetuta nuovamente dopo Zagabria, riprendendosi cosi il secondo posto nella classifica generale della Coppa del Mondo, dietro solo a Mikaela Shiffrin (Ski and Snowboard Club Vail). La detentrice della sfera di cristallo è distante dalla forma migliore...

GIOCHI OLIMPICI INVERNALI DELLA GIOVENTÙ – LOSANNA 2020: È DI EDOARDO SARACCO...

on 14 Gennaio 2020
GIOCHI OLIMPICI INVERNALI DELLA GIOVENTÙ – LOSANNA 2020: È DI EDOARDO SARACCO LA PRIMA MEDAGLIA AZZURRA NELLO SCI ALPINO

L’Italia è finalmente sul podio nelle gare di sci alpino degli YOG, i Giochi Olimpici Invernali della Gioventù sulle piste svizzere di Les Diablerets. Il merito è di Edoardo Saracco, bronzo nella penultima gara del programma, lo Slalom. Il sedicenne dell’Equipe Limone, classifiche alla mano, è stato il migliore della spedizione azzurra dello sci alpino e ha chiuso in bellezza salendo sul podio nella gara a lui più congeniale. Secondo...

AD ARTESINA CHIUSO IL RADUNO DELLA SQUADRA FEMMINILE DEL COMITATO FISI OCCIDENTALI...

on 14 Gennaio 2020
AD ARTESINA CHIUSO IL RADUNO DELLA SQUADRA FEMMINILE DEL COMITATO FISI OCCIDENTALI E DAL 15 ARRIVANO LE GIGANTISTE AZZURRE

La squadra regionale femminile del Comitato FISI Alpi Occidentali ha convocato ad Artesina alcune atlete per preparare i prossimi impegni del Grand Prix Italia. Martina Piaggio, Chiara Cittone, Chiara Teroni, Melissa Astegiano e Martina Audibert hanno approfittato della perfetta preparazione della pista Mirafiori per affinare il loro bagaglio tecnico. Come spiega l’allenatore Alberto Platinetti, la sessione è stata molto utile, proprio per la qualità dei tracciati: “Le ragazze si sono...

LUCA GHIGLIONE CONFERMATO NELLA SQUADRA AZZURRA DI IBU CUP

on 14 Gennaio 2020
LUCA GHIGLIONE CONFERMATO NELLA SQUADRA AZZURRA DI IBU CUP

Dopo le buone prestazioni della scorsa settimana, Luca Ghiglione è stato confermato nella squadra azzurra che affronterà la tappa di IBU Cup, che si svolgeranno ancora a Brezno-Osrblie. Le gare, inizialmente programmate a Duszniki Zdroj, in Polonia, sono state infatti spostate nella località slovacca per l’assenza di neve. L’entracquese delle Fiamme Gialle sarà quindi in gara venerdì 17 nella sprint (start: 11.00) con l’obiettivo di ottenere un buon piazzamento e...

OLIMPIADI GIOVANILI: SESTO POSTO PER MARCO BARALE NELLA SPRINT; MARTINA GIORDANO È...

on 14 Gennaio 2020
OLIMPIADI GIOVANILI: SESTO POSTO PER MARCO BARALE NELLA SPRINT; MARTINA GIORDANO È GIUNTA 39ª

Terza giornata di gare alle Olimpiadi Invernali Giovanili di Losanna. A Les Tuffes sono scesi in pista i due atleti del Comitato FISI AOC e dello Sci Club Entracque Alpi Marittime, Marco Barale e Martina Giordano. In programma c’era una sprint. Dopo la medaglia d’argento conquistata in coppia con Linda Zingerle nella single mixed relay di domenica scorsa, Marco Barale si è confermato su alti livelli pur non arrivando a...

TUTTI I CONVOCATI DEL COMITATO FISI ALPI OCCIDENTALI PER L'ALPE CIMBRA FIS...

on 14 Gennaio 2020
TUTTI I CONVOCATI DEL COMITATO FISI ALPI OCCIDENTALI PER L'ALPE CIMBRA FIS CHILDREN CUP 2020

È stata ufficializzata la lista dei convocati dal Comitato FISI Alpi Occidentali per l’Alpe Cimbra FIS Children Cup, ex Trofeo Topolino, classica dello sci alpino nazionale e internazionale in programma dal 29 gennaio al 1° febbraio sulle nevi di Folgaria. Questo l’elenco completo. Allieve: Matilde Lorenzi (Sestriere), Ludovica Druetto (Sestiere), Maria Sole Antonini (Varallo), Emilia Mondinelli (Mera), Leila Ferraris (Ski Team Cesana), Maria Toja (Lancia), Alessandra Caffagni (Sci Club Limone),...

« »

News

« »

IL FONDO INTERNAZIONALE TORNA A PRAGELATO: TANTI FONDISTI PIEMONTESI AL VIA DELLA...

on 16 Gennaio 2020
IL FONDO INTERNAZIONALE TORNA A PRAGELATO: TANTI FONDISTI PIEMONTESI AL VIA DELLA TAPPA DI ALPEN CUP IN PROGRAMMA SABATO 18 E DOMENICA 19 GENNAIO

È arrivato il grande weekend di Pragelato. Sabato 18 e domenica 19 gennaio, infatti, lo sci di fondo internazionale torna nella località olimpica. In programma due gare di Alpen Cup, una mass start in tecnica classica il sabato e un’individuale a cronometro in skating la domenica. Per l’occasione è stato omologato un anello da 5km che unisce le piste olimpiche del 2006. Sabato mattina, a partire dalle 9.30, si disputeranno le quattro mass start in classico di Alpen Cup: le donne senior e junior saranno le prime a gareggiare, su distanza di 15km, mentre successivamente toccherà a junior e senior uomini su 30km. Nel pomeriggio, a partire dalle 14.30, spazio anche alla Coppa Italia Rode riservata agli Aspiranti Under 18, con i maschi che affronteranno una mass start di 15km e le ragazze di 10. Domenica, invece, a partire dalle 9.30 si svolgeranno le individuali a cronometro in skating, 10km per gli uomini e 5km per le donne. In questo caso...

LA VALLE GESSO ACCOGLIE I SUOI OLIMPIONICI: MARCO BARALE E MARTINA GIORDANO...

on 16 Gennaio 2020
LA VALLE GESSO ACCOGLIE I SUOI OLIMPIONICI: MARCO BARALE E MARTINA GIORDANO FESTEGGIATI DOPO LE OLIMPIADI GIOVANILI DI LOSANNA

Tornati a casa dopo l’emozionante esperienza delle Olimpiadi Invernali Giovanili di Losanna, giovedì sera Marco Barale e Martina Giordano, atleti dello Sci Club Entracque Alpi Marittime, sono stati festeggiati dalle autorità politiche locali, da dirigenti e allenatori dello sci club e del Comitato FISI AOC, ma anche da tanti amici e semplici appassionati. Tanti i presenti al Salone “Alberto Bianco” di Valdieri, dove i due giovani si sono recati non appena tornati dalla Svizzera. Marco Barale ha ancora negli occhi l’emozione vissuta soltanto mercoledì mattina, quando ha vinto la medaglia d’oro nella staffetta mista con Martina Trabucchi, Linda Zingerle e Nicolò Betemps. Intervistato dal quotidiano online Fondoitalia, il 2003 di Valdieri non ha nascosto la propria gioia: “È stato il giorno più bello della mia vita”. Martina Giordano ha disputato un Olimpiade di alto livello, non ha sentito la pressione dell’evento e al tiro ha confermato...

TRE PIEMONTESI CONVOCATI PER I MONDIALI JUNIORES E GIOVANI DI LENZERHEIDE

on 16 Gennaio 2020
TRE PIEMONTESI CONVOCATI PER I MONDIALI JUNIORES E GIOVANI DI LENZERHEIDE

Ci sarà anche tanto Piemonte ai Campionati Mondiali Juniores e Giovani, che dal 26 gennaio al 2 febbraio si svolgeranno a Lenzerheide, in Svizzera. Tra i sedici atleti convocati nelle due diverse categorie, infatti, sono presenti ben tre piemontesi. La biellese Martina Zappa, tesserata da aggregata per il CS Carabinieri, è stata inserita tra le tre atlete convocate per la categoria Juniores Femminile. Con lei ci saranno Samuela Comola e Beatrice Trabucchi. Tra i Giovani, invece, sono stati convocati i due cuneesi Stefano Canavese (CS Esercito) e Matteo Vegezzi Bossi (Fiamme Gialle). Entrambi sono stati protagonisti di un ottimo inizio di stagione, che li ha visti già salire sul podio più alto in Coppa Italia. Con loro, a completare il poker di convocati, ci sono anche Fabio Cappellari (US Fornese) ed Elia Zeni (ASD Cauriol). Per quanto riguarda le altre categorie. Cinque gli atleti chiamati per la Juniores maschile, sono Didier Bionaz (...

A SESTRIERE, TUTTO PRONTO PER LA COPPA DEL MONDO. QUATTRO ATLETI DELLA...

on 16 Gennaio 2020
A SESTRIERE, TUTTO PRONTO PER LA COPPA DEL MONDO. QUATTRO ATLETI DELLA SQUADRA REGIONALE AOC SARANNO APRIPISTA IN GIGANTE

Le gigantiste della Nazionale femminile hanno terminato i due giorni di allenamenti ad Artesina e hanno raggiunto il Villaggio Olimpico di Sestriere, per disputare il Gigante di Coppa del Mondo di sabato 18 gennaio e il Gigante Parallelo di domenica 19. Al Colle, a bordo pista, saranno presenti a fare il tifo per le italiane migliaia di atleti e allenatori di tutti gli Sci Club del Comitato FISI Alpi Occidentali. In pista scenderanno i migliori sciatori della squadra regionale AOC, che proveranno l'emozione di scendere come apripista nelle due manche del Gigante. Sono stato scelti il limonese Edoardo Saracco (Equipe Limone), vincitore della medaglia bronzo agli YOG di Losanna-Les Diablerets, il novese Lorenzo Thomas Bini (Ski Team Cesana), il cuneese Corrado Barbera (Ski College Limone) e il varazzino Stefano Cordone (Equipe Limone).

NEL SECONDO GIGANTE DI LA THUILE MICHELE GUALAZZI 17°. LORENZO THOMAS BINI...

on 16 Gennaio 2020
NEL SECONDO GIGANTE DI LA THUILE MICHELE GUALAZZI 17°. LORENZO THOMAS BINI PRIMO ASPIRANTE E CORRADO BARBERA TERZO

Giovedì 16 gennaio si è disputato il secondo Gigante FIS sulla pista Diretta 2 di La Thuile, gara valida anche come Grand Prix Italia Giovani, riservato agli atleti nati dopo il 1999 non inseriti nelle squadre nazionali. Vittoria assoluta per il francese Leo Anguenot (Club des Sports La Clusaz), che si era già imposto mercoledì 15 e ha chiuso la seconda gara nel tempo totale di 1’.59”,88/100, precedendo per 10/100 Giovanni Franzoni (Fiamme Gialle) e per 22/100 Alex Hofer (Fiamme Gialle). Nel Grand Prix Italia Giovani primo posto per Giovanni Zazzaro (Carabinieri), dodicesimo al traguardo, seguito da Davide Iozzelli (Riolunato), diciottesimo. Terzi nella classifica del circuito istituzionale Davide Baruffaldi (Sporting Club Madonna di Campiglio), ventesimo assoluto. Michele Gualazzi, bergamasco dello Ski Team Cesana, si è classificato diciassettesimo. Venticinquesimo assoluto, quinto nel Grand Prix Italia ma soprattutto primo Aspirante i...

ENTUSIASMO DEGLI APPASSIONATI PER LE AZZURRE IN ALLENAMENTO AD ARTESINA. LE FRANCESI...

on 15 Gennaio 2020
 ENTUSIASMO DEGLI APPASSIONATI PER LE AZZURRE IN ALLENAMENTO AD ARTESINA. LE FRANCESI IN PISTA A BARDONECCHIA

Valanga rosa ad Artesina, avalanche française a Bardonecchia: le piste del Piemonte, in vista delle gare della Coppa del Mondo a Sestriere, sono già sulla ribalta del Circo Bianco, con gli allenamenti delle gigantiste italiane sulla pista Mirafiori di Artesina e quelli delle squadre nazionali francese, norvegese, svizzera, finlandese e spagnola sulla 25 del Melezet a Bardonecchia. Sulla pista perfettamente barrata del comprensorio del Mondolé Ski sono in azione Sofia Goggia, Federica Brignone, Marta Bassino, Karoline Pichler, Francesca Marsaglia, Laura Pirovano e Valentina Cillara Rossi. Le azzurre hanno conquistato dall’inizio della stagione otto podi, la metà dei quali opera di Federica Brignone, con due vittorie nel Gigante di Courchevel e nella Combinata di Altenmarkt e altrettanti secondi posti a Killington e Sankt Moritz. Marta Bassino ha vinto a Killington ed è arrivata seconda a Lienz e terza ad Altenmarkt. La campionessa olimpi...

NEL PRIMO GIGANTE FIS DI LA THUILE MICHELE GUALAZZI SECONDO NEL GRAND...

on 15 Gennaio 2020
NEL PRIMO GIGANTE FIS DI LA THUILE MICHELE GUALAZZI SECONDO NEL GRAND PRIX ITALIA SENIORES. BINI E BARBERA PRIMO E TERZO ASPIRANTI

Il Grand Prix Italia maschile è ripartito da La Thuile con un Gigante FIS valido per la classifica del circuito istituzionale dei Seniores, mentre giovedì 16 gennaio toccherà agli Juniores. La gara organizzata dallo Sci Club La Thuile Rutor e valida per il Memorial Franco Berthod è stata in realtà dominata dai francesi, che hanno occupato tutto il podio. Ha vinto Leo Anguenot del Club des Sports La Clusaz, autore di una grande rimonta visto che partiva nella seconda manche dal settimo posto. Ha chiuso in 2’ netti, precedendo per 68/100 il connazionale Diego Orecchioni (Club des Sports Courchevel), che invece era diciassettesimo dopo la prima manche. Terzo a 75/100 Loevan Parand (Club des Sports Les Menuires). Per trovare il primo italiano bisogna scendere al quarto posto con Alex Hofer (Fiamme Gialle), staccato di 76/100 ma primo nel Grand Prix Italia Seniores riservato ad atleti nati prima del 1999 e non inseriti nelle squadre nazional...

GIOCHI OLIMPICI DELLA GIOVENTÙ: L’ITALIA CON MARCO ABBRUZZESE ELIMINATA NEL PARALLELO, MA...

on 15 Gennaio 2020
GIOCHI OLIMPICI DELLA GIOVENTÙ: L’ITALIA CON MARCO ABBRUZZESE ELIMINATA NEL PARALLELO, MA IL BILANCIO FINALE È POSITIVO

Chiusura in tono minore per l’Italia dello sci alpino agli YOG di Losanna. A Les Diablerets il genovese Marco Abbruzzese (Fiamme Oro Moena) ha partecipato in coppia con la valdostana Sophie Mathiou (Carabinieri) al Parallelo del Team Event, ma i due azzurri sono stati eliminati negli ottavi di finale dalla Finlandia (Rosa Pohjolainen e Jaakko Tapanainen), che poi si è aggiudicata la medaglia d’oro, precedendo la Germania (Lara Klein e Max Geissler-Hauber) e l’Austria (Amanda Salzgeber e Philip Hoffmann). Per l’Italia il tredicesimo posto finale, ma per lo sci alpino i Giochi Olimpici Invernali della Gioventù si chiudono con un bilancio positivo, grazie alla medaglia di bronzo di Edoardo Saracco in Slalom e ai prestigiosi piazzamenti dell’atleta dell’Equipe Limone e del compagno Marco Abbruzzese nelle altre gare. Al Comitato FISI Alpi Occidentali la soddisfazione di vedere i propri atleti giocare un ruolo decisivo per bottino di medaglie...

OLIMPIADI GIOVANILI: MARCO BARALE VINCE LA MEDAGLIA D’ORO NELLA STAFFETTA MISTA CON...

on 15 Gennaio 2020
OLIMPIADI GIOVANILI: MARCO BARALE VINCE LA MEDAGLIA D’ORO NELLA STAFFETTA MISTA CON TRABUCCHI, ZINGERLE E BETEMPS

È arrivata un’altra forte emozione per Marco Barale, che a Les Tuffes ha vinto la medaglia d’oro nella staffetta mista delle Olimpiadi Invernali Giovanili. Il valdierese dello Sci Club Entracque Alpi Marittime, domenica scorsa già argento nella single mixed relay in coppia con Linda Zingerle, è stato grandissimo protagonista nella giornata storica del biathlon italiano, al primo oro olimpico nel biathlon. Grande la prestazione di tutta la squadra azzurra. La prima frazionista Martina Trabucchi ha chiuso la propria gara al quarto posto riuscendo a terminare la prova senza alcun errore al poligono, non dovendo così ricorrere alle ricariche. Linda Zingerle ha quindi dato la solita super accelerata sugli sci, ha corso un rischio al primo poligono, dove ha utilizzato tutte le tre ricariche a disposizione, per poi proseguire ad alto ritmo nel fondo, sparare bene nella serie in piedi e infine offrire un ultimo giro di altissimo livello, nel qu...

PETRA VHLOVA VINCE DI MISURA NELLO SLALOM DI FLACHAU. ANITA GULLI SFIORA...

on 14 Gennaio 2020
PETRA VHLOVA VINCE DI MISURA NELLO SLALOM DI FLACHAU. ANITA GULLI SFIORA NUOVAMENTE LA QUALIFICAZIONE PER LA SECONDA MANCHE

Petra Vlhova (Ski Team Vlha) si è imposta nello Slalom in notturna della Coppa del Mondo femminile disputato a Flachau per il secondo anno consecutivo. La slovacca, apparsa in grandissima forma, si è ripetuta nuovamente dopo Zagabria, riprendendosi cosi il secondo posto nella classifica generale della Coppa del Mondo, dietro solo a Mikaela Shiffrin (Ski and Snowboard Club Vail). La detentrice della sfera di cristallo è distante dalla forma migliore e non è riuscita ad andare oltre il terzo posto, con un ritardo di 43/100 dall’avversaria slovacca, che ha chiuso le due manche nel tempo totale di 1’,54”,65/100. Seconda a soli 10/100 la sorprendete svedese Anna Swenn Larsson (Raettviks SLK). In casa Italia c’è da registrare il tredicesimo posto della sempre più regolare Irene Curtoni (Centro Sportivo Esercito), che ha commesso solo un piccolo errore sul piano, che le ha impedito di rientrare tra le migliori dieci. Giornata indimenticabile i...

News Istituzionali

TR. ALPE CIMBRA - FOLGARIA 27-28 GENNAIO 2020

on 14 Gennaio 2020
TR. ALPE CIMBRA - FOLGARIA 27-28 GENNAIO 2020

Nella sezione SCI ALPINO - Graduatorie sono pubblicati i nominativi degli atleti convocati alla Selezione Nazionale TR. ALPE CIMBRA che avrà luogo a Folgaria il 27 -28 gennaio 2020

Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

on 21 Maggio 2019
Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

Il 4 giugno 2019 presso il Palazzo Birago di Borgaro - via Carlo Alberto 16, Torino - si svolgerà  l'evento  "Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019" . In allegato la locandina, il programma e i candidati al premio.    

« »

News Istituzionali

« »

TR. ALPE CIMBRA - FOLGARIA 27-28 GENNAIO...

14 Gennaio 2020
TR. ALPE CIMBRA - FOLGARIA 27-28 GENNAIO 2020

Nella sezione SCI ALPINO - Graduatorie sono pubblicati i nominativi degli atleti convocati alla Selezione Nazionale TR. ALPE CIMBRA che avrà luogo a Folgaria il 27 -28 gennaio 2020

Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

21 Maggio 2019
Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019

Il 4 giugno 2019 presso il Palazzo Birago di Borgaro - via Carlo Alberto 16, Torino - si svolgerà  l'evento  "Gli Allenatori - Premio Montagnedoc 2019" . In allegato la locandina, il programma e i candidati al...

F.I.S.I. AOC - via Giordano Bruno, 191 (palazzina 4) - 10134 Torino - P.IVA: 05027640159
Tel. 011.3143890 - Fax 011.6193848 - Scrivi una email
Orario: lunedì/venerdì ore 10:00 - 15:00
BNL, Ag. 1, Torino - Cod. IBAN: IT 71 I 01005 01001 0000 0000 0240